Issuu on Google+

EM D AG

TA E ÇÃO DI

ES

00 20.P0LARES M

EXE

TIR


C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

4

Christmas News - no 34 - Abril 2012


5

Christmas News - no 34 - Abril 2012


6

Christmas News - no 34 - Abril 2012


7

Christmas News - no 34 - Abril 2012


8

Christmas News - no 34 - Abril 2012


9

Christmas News - no 34 - Abril 2012


10

Christmas News - no 34 - Abril 2012


Janeiro: Volta às aulas e Verão Fevereiro: Carnaval Abril: Páscoa Maio: Dia das Mães Junho: Dia dos Namorados Julho: Férias e Inverno Agosto: Dia dos Pais Outubro: Dia da Criança Dezembro: Natal e Reveillon Para ampliar as vendas nesses períodos, o varejista pode seguir os seguintes passos: 1. Investir em decoração e ambientação. A intenção é que, ao entrar na loja, o cliente perceba o clima específico da data. Para estimular as vendas, procure trabalhar todos os sentidos do público: visual, auditivo e sinestésico. 2. Comprar produtos sazonais. Neste momento, em que o varejista adquire os produtos sazonais de maior impacto para o consumidor, é importante levar em conta as seguintes recomendações: 2.1. Analisar no histórico de vendas os produtos sazonais do ano anterior para planejar as quantidades a serem compradas; 2.2. Combinar reunião com gerentes para avaliar se faltaram produtos e pensar novas estratégias; 2.3. Conferir lançamentos no mercado para garantir a oferta dos melhores produtos para o seu cliente.

É possível elaborar um calendário comum que ilustre as datas comemorativas mais importantes para o comércio e as ações que podem ser executadas em cada uma delas?

3. Expor produtos sazonais na área de venda. Embora pareça óbvia, esta recomendação é essencial para efetivar as vendas. Ainda hoje é comum encontrar paletes de produtos sazonais esquecidos no estoque. Além disso, é importante destacá-los nas chamadas zonas quentes: as de maior fluxo de clientes, como a entrada da loja e os corredores principais – isso lembra o cliente de uma necessidade, desperta seu desejo e o leva a concretizar a compra.

11

Christmas News - no 34 - Abril 2012


Por MaurĂ­cio Morgado

12

Christmas News - no 34 - Abril 2012


13

Christmas News - no 34 - Abril 2012


FOTO: AGUINALDO PEDRO / OFÍCIO DA IMAGEM

A decoração de Natal alavanca vendas

14

Christmas News - no 34 - Abril 2012


15

Christmas News - no 34 - Abril 2012


16

Christmas News - no 34 - Abril 2012


17

Christmas News - no 34 - Abril 2012


UMA BOA VITRINE MELHORA O FLUXO DA LOJA (VITRINE & CIA.)

preรงo e o visual merchandising, ao qual a vitrine estรก ligada.

18

Christmas News - no 34 - Abril 2012


19

Christmas News - no 34 - Abril 2012


20

Christmas News - no 34 - Abril 2012


21

Christmas News - no 34 - Abril 2012


22

Christmas News - no 34 - Abril 2012


23

Christmas News - no 34 - Abril 2012


C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

24

Christmas News - no 34 - Abril 2012


ANUNCIO_feito_curvas.pdf 1 3/27/2012 10:05:46 AM

25

Christmas News - no 34 - Abril 2012


26

Christmas News - no 34 - Abril 2012


27

Christmas News - no 34 - Abril 2012


DECORVILLE

28

Christmas News - no 34 - Abril 2012


29

Christmas News - no 34 - Abril 2012


30

Christmas News - no 34 - Abril 2012


31

Christmas News - no 34 - Abril 2012


VISTA DA AVENIDA PAULISTA NO NATAL 2011

32

Christmas News - no 34 - Abril 2012


33

Christmas News - no 34 - Abril 2012


34

Christmas News - no 34 - Abril 2012


36

Christmas News - no 34 - Abril 2012


37

Christmas News - no 34 - Abril 2012


38

Christmas News - no 34 - Abril 2012


il Made in Italy in The World io c r e m m o il c

le

Specia

cio fcommer

iale Firb-Con

Organo uffic

per le PMI

lla vanni Miru ia tto da Gio ud2 Catan -5830 dato e dire a 1) Cns/Cbpa-S ISSN 1120 redo - Fon04 n°46 art.1, comm enti d’ar 02-20 gratuita complem03 (conv. in. L.26buzione – Distri tessuti e 53/20 allegati ne I.P. e boniere, zione in A.P. D.L.3 – contie addebito – Spedi regalo, bom ori: e S.p.a. al mittente previo sett Italian dei zione Poste

restitu 2012 – ia per la FEBBRAIO al CMP di Catan re 2 (361) ito, rinvia XXXII N. ANNO ato recap di manc In caso

Mensile

o: auster Natale vero? sono Natale ma sarà o

ta presen Monti hetto c c il pa i Italia” “Cresc

MERO

TO NU

ES 2 temi ALITÀ esci Italia”, e il ATTU to “Cr ralizzazioni • Pacchet le libe centrali del lavoroInnovazione mercato Nazionale • Premio izi 2012 3 nei Serv

IN QU

SSIME Monti tante ULTIMI del con ri Manovra • Dalla oni sull’uso superio limitazi oni a fini Iva • Operaziila euro i del più o men menti a trem i, ndoman finanzia iato datiGià all’i erose le font • Inail,imprese no lanc con state numli, che han amento dei Solo alle CIO 4 ha MMER Monti autorevonti sull’and e festività. ibile Mario saranONFCO ier B-C che allarma occasione dellli sarà poss o, Il prem o quelli FIR dopo dri sumi in saldi inverna più definitiv in illustrat i del governo ca in • I Quaciati cautela bdopo i e un bilancio nista • Assotività 2011 no i passovra economipa tepo’ di sare protago a compier o che un e questo • L’at la man ferenza stammbre: dell nto boniera con dice sta di certperiodo comSull’argome erLa bom o Press Day 29 i • una edì un cris più in a consigliata.emessi da Fednto e alla del primione nutasi giov soluzion re neanche be stat hiamo i dati a di andame a Federaz “Una va esse spes Monti pubblic tori, che parl ato. La arnon poteta – ha detto nto ame consuma di quanto stima sui 4 mili o affronta consolid ttua olat il eran a effe calc che i peggiore a – senz ti pubblic ai 4,4 a media è stat a-Itatotale spes , rispetto dei conil decreto Salv legge 166 eto di di euro isti, con una stata sui to con n il decr di consi è atte torio Naziostati prev pati lia”. “Co to iglia che erva o occu biamo per fam .N.F, Oss i, ha analizza ici siam i, ma l’abcurare fest ator euro. L’O tivi alle centri ti pubblic ando di sti due erconsum dai nale Fed consumi rela Que fatto cerc d, enute Monsociale. i dati sui lizie, perv ocati nel norole l’equità ha aggiunto nella disl e picc le vità nata punti – nno presenti. Non o orazione (sia nell due sara di elab e sud Italia ). Come dett e, ti – ovra, tta fase centro e grandi città ’associazion cosidde un’altra man cita delrre a cres a che nell i negative dellil sostegno e: occo dell hezz fase previsiona nel 1988 con sottostimattti, ma la licherà larg o la imp viam costituit, sono risultate ori, infaione Ser non sett i ento ria. la Cgil soché tutti e contraz2010. finanzia consolidamcita e del in pres ficata una fort fase del o alla cres Non tivi natalizi i coppie si è veri ai consumi suntivi rela dipuntandcrescere il Pil.denagiovann Fondo ti nei e rispettoito i primi con • Dodici facendomolto uso del equità arie del to articola mo destinat uzzo Di segu i natalizi abbigliamenento dell’ fare blico, ma so libepro Abr ai consumri di spesa: ili, arredam ria giore ro pub e Attraver una mag ; mob e leva. concorrenza versi setto profume li ; com -18% tiva di e ti ha poi del atto oni, calzaturrodomestici -24% in prospet ca”. Mon ttendo ralizzazi del mercatoilegi -7%; gioc trozate ma tà economi rno sta rifleo stock ed elett della persona %; elet dal o i priv i la riforma -1,5 rem gove ibili gioe dell il a ano i lime dei fless eato che zion e cura entazion+1% (trainat alculavoro ite che fren ci a danno avanzo te, ci sono o sottolin razioni di ridu e di -3%; alim udo nien no fatte e le rendismi economi odotto un i, tali rconsum terrestr sulle opeito: “Non esclanti, ma van ti sui nica di o al digitale ita degli smacd, meccan“Abbiamo intrprossimi ann nel del deb esi interess o gli intervenIl prencio nei passaggioni e dalla vend cui libri e ; vani”. dop a”. del 5% eggio di bilaattuaziodelle ipot ato ne regi editoria, fra i promozionio i di cass par a primario di fluss quindi parl tarci al do pien precedente tphone);grazie alle fortro che da tutt da por Stiamo dan stampadel mier ha rma del cadi afpresi dal stabile -8%. “È chia ferenza a rifo molto imnte 2013. necessità dei egni già Nella con o il Preside ione dell turismo va l’urgentedi riequilibrio ti o che “è adeguare ne a imp. Era un atto 2 fine annpunta l’attenzi e sul tast rno voluto ciò deri alle misure manovra Mon , ante perne alla reto gove zioni 201 port io la L’at euro vo fiancare Consigl liberalizzazionro. Sul la tassazio . Non ci • Conven 12 solo per iglie 1.129 iare dovuto.a oggi. Il nuo conti, cheno alle famnati per avv asulle del lavo sioni altà effettivaavamento cominci to si può chia ERCIO le attr cato eran ha , pen rmi aggr ”, e mer cost un sulla con COMM pacchet sci-Italia “I ti dete sviluppo enti re di sarà’imp tema dell osizione CONFciati e Viziatifcommercio e interven va fase di i investim no mare Creeato Monti. todelicato misure a favo ro dell ma una maggior degl iara • Asso zioni Con territoriale una nuo ta per sottolinsaranno piut casa unciate resta senza lavo il rilancio ivi”, dich nutconven izzazione l’aliquo Imu è verso ori produtt ed Elio Lan ori chi gan tempi ci – ha spiegatoa ann ione”, ma • L’or rop ’imposiznuovo siste esenti è velo nei sett Trefiletti erconsumat l’Eu 15 sto sull – ier e case presequità a casa nel ISTI Rosarioidenti di Fed il prem con ulterioil la ero dell ACQU tuttala prim e il num può dire checrescerà ti, pres . AGLI nti per gennaio e per uscirà, rnali: ci attende ime 0,4% ro si uno IDA o sbef ore 23 dell GU sarà e Adu dro più chia saldi inve oni. Non sto sett ri provved ta aio. Ci uppo del liberadi 6 mili le in que 2008”. Un qua a tornata diaio in Basilica e l’Eurogro del 30 genncorrenza e ro e a del sione fisca .2 via, dalltiti il 2 genn le grandi città a prim Consiglisul fronte con tiere del lavo a a pag cendo ti l’ap rispetto si è par lia, in tutte Continu su ven I sforzo i, poi il can sociali, ridulavoro. ori regioniil 5 gennaio. so zion del e in Sici zzat dici lizza cato orti nati ttor in qua ento è stato ini hanno atte e e del merno ammoder ordegli amm entazion van o raff puntam i e gli altoatesvaldostani com la segm ortizzatori stio e sian molisan 7, mentre i Secondo le cio Gli ammle tutele ci sian mer sino al ne sino al 10. perché . i Confcom NUOvA tradizio’Ufficio Stud 403 euro me dell iglia spenderà SERIE ogni fam ITALIANA

3/2011

31

BOMBONIERA

per gli Le riviste el settore d i r o t a r e op niere, o b m o b , regalo plementi m o c e i t tessu e ecorazion d , o d e r r d’a trade n a i l a t I e Th giftware, f o s e n i z maga venirs, u o s g n i d wed nishing r u f d n a textiles oration c e d , s e i r accesso

zione a m r o f n i L’ tutte u s a t a r i più m settore l e d e r e le fi tion a m r o f n Target i e fairs h t l l a n o ctor of the se

s.r.l. e m m e i Ed roup Media G .75399 5 3 9 0 9 3 Tel. + .545151 5 3 9 0 9 3 Fax + emil.it @ e n o i z a red .it www.emil

39

Christmas News - no 34 - Abril 2012


40

Christmas News - no 34 - Abril 2012


41

Christmas News - no 34 - Abril 2012


42

Christmas News - no 34 - Abril 2012


43

Christmas News - no 34 - Abril 2012


44

Christmas News - no 34 - Abril 2012


45

Christmas News - no 34 - Abril 2012


C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

46

Christmas News - no 34 - Abril 2012


ANĂšNCIO

48

Christmas News - no 34 - Abril 2012


Revista Christmas News 34ª