Page 1


-38

Sport

Venerdì26luglio2013

MARCX>NIA- Giunta alla IBJtafrijzjone, la "StraMaroonia". che si terrà nella frazionepistiooese mercoledì 14 agosto, è stata inseriiaper Ja.prima voHanel calendario Fidal (Federazione Italiana di Atletica Uggera). La gara podistica dedicata al giovane Emanuele .Angelone, che dà il nome sia alla

L'evento

la causa "verde" e raccoglie fondi per la ricerca contro il cancro

orsa e so1idarie- ' R14 agosto tutti in scarpettt per la "Stramarconia E. Angelone"

competizione che all'associazione . chelaorgarerà, inoltre, con il patro-

borazione delle classifiche sarà a cura dei Giudici e dei. Cl'OilOlDetristFidal le iscrizioni, aperte fino al giorno della gara, potran-

no essere effettuate presso gli standinformati.vi.allestiti in Piazza Elettra a Maroonia ed inPW:l.a San RooooaPistia!i, oppure inv1ando una e-mail a stracittad:ina@'ema.nue1e11e72. it o ancora compilando il form di pre-i.scrizione sul sito www.emanuele11e72.it. Informazioni sono disponibili anche sulla pagina Facebook "Stra.Marconia. La "Stra.Ma.roonia Ema-

nuele.Angelone" ta dal CQmune di Pistioci e dalla Provincia di Matera. Con l'aiuto dei volontari della Protezione Civile N.O.V., in 6 annil'associazft.one "Emanuele 11e72" è riuscita a destinare 4.000 euroallar.ioereasul cancro.

cinio del Coni. còme

sempre. pal"wdelricava-

toverràde-

ca Cancro), motivo in più per partecipare ad un evento sportivo che punta

a diventare una delle stracifiadinedi benefiremapiù importanti della regione. Nata nel2008, in rioordo di unragaz:mstroncafndal. tumore non prima di aver conquistato il titolo di campione regionale nella specialità dei 100 metri, la "Stra.Marconia" continua acreaoere, come dimostra

1a fidUcia aooordata dalle due grandi organizzazioni sportive nazionali, ma anche il numero sempre Cl\B211ìediiooritti, cbenelrultimaedizione ba toocato quota 400. Quest'anno l'appuntamentodella«nda joni.ca con la corsa si tinge ufficialmente di verde e diventa un "evento green.". La grande attenzione riservata già precedente- Alcune immagini delle passate edizioni. In 6 anni mente ai temi della soste- destinatD 4mlla euro per la ricen:a contro il cancro

nibilitàambienta.le si è evoluta, infatti, grazie al:!a ooll.aborazioneconla rivista Al Parco Luca-

no. n tema

della SOBtenibilità è insita nella StraMarconia, che punta a diffondere nel-

la comunità. un diverso apprcroioalla mobilità. "Siamo felici di constatare che, da

quando

è

partita questa avventura. :moliepersonedi.Maroonia hannoiniziafoadappasB» narsi al walk:ing", dioo Antonio .Angelone, tra i fondatori dell'asaociazione. Alla vùriliadi.FerraRosto.

rà per le vie del paese, secondo tre percorsi distinti per fasce d'età. I ragazzi fino ai 12 anni peroorreranno 1,5 chilometri nella gara "Junior", mentre R'li adulti ootra.nno

tanti" o ilpiù lungo "Senior Professionisti"{12 km.). Saranno premiate le prime tre donne e i primi tre uomini che taglieranno il traguardonellediversecate-

Jrorie (Assoluta .Junior.

Hotel dei Castelli


l MUNICIPI -comune di Pisticci

ç,

vico Vespucci 1 tel. 0835-5871 -Comune.: tel. 0835- 582818 tel. 0835-581014 -Carabinieri: tal. 0835-581010 - Forestale: tal. 0835-581558 - Biblioteca comunale: lei. 08354118021583424

r11

k_."

-comune di

.. "'- èomù.;e(i'

MUNICIPI

corso Garibaldi 6 t e l. 0835-551090

C' [i --.""' u .__.;.-:_ ! :!

./No

piazZa Plebiscito 1 :"lei. 0835756111

l

Martedì 13 agosto 2013

-

{'. ......._·"

;l .•

- '·,

1.11 d•

31

-

Fé:L".randiu.a-IV1o1l."lt•:e§cagllose;-Pon:tarico

0835-972012

- Carabinieri: tal. 0835-55101 O

2091

- VIgili urbani: tel. 0835-556014 -Comando Carabinieri: tai.0835556011554961

Previsti percorsi ad hoc peri bambini, i fondi raccolti andranno tutti a beneficio dell'Aire

vinèere il cancro E' tutto pronto per la "StraMarconia }) dedicata a Emanuele Angelone MARCONIA si prepara· a correre per combattere il cancro, in quella che è oramai diventata una tappa fissa dell'estate lucana, la "StraMarconia Emanuele Angelone", in programma nel pomeriggio di domani. L'appnntamento è alle 14 per le ultime iscrizioni che si chiuderanno alle 16.30, ad eccezione-dei tesserati Fidal che potevano prenotare la propria partecipazione entro le 24 di ieri, direttamente sul sito www.fidal.it. n raduno è in_piazza Elettra dove, a partire dalle 1'7.30, in attesa del colpo di avvio, sono previste attività dianimazi.oneacuradiClaudio Carella e di preparazione fisica sotto la supervisione di Concetta Santamaria. Scaldati i muscoli e indossati i pettorali di gara, si partirà alle ore 19 per seguire nn percorso che toccherà le principali vie della popolosa frazione pisticcese-tra le altre, viale Ontario, via 4 Caselli, via San Giovanna Boe transiterà da via Togliatti, dove abitava Emanuele Angelone, il giovane

Immagini di repertorio della StraMarconia

appassionato di corsa, stroncato qualche anno fa da nn tumore, a cui è dedicata la manifestazione e l'associazione che la organizza. L'eventopodistico è aperto a tutti, anche ai bambini, che alle 18.30,. correranno per 1,5 chilometri in nn percorso più breve appositamente dedicato a loro. Gli adulti, invece, potranno sceglie;re se competere nella categoria Senior Dilet-

Salandra. A Ferragosto

tanti (6 km) o Senior Professionisti (12 kin). In ogni caso, la loro performance sarà seguita e valutata, per la prima volta nella storia della stracittadina marconese, da cronometristi e giudici nominati dalla.Fidal, la Federazione Italiana di Atletica leggera. La proclamazione dei migliori nelle 6 categorie previste (Junior 4/7 anni e 8/12 anni, Undere0ver40Senior

6 km, Under e Over 40 Senior 12 km), avverrà alle ore 21; ma la vittoria sportiva non è l'unico obiettivo dei corridori della StraMarconia, che sanno di partecipare ad nna compétizione in cui l'agonismo diventa lo strumento attraverso cui tagliare i traguardi dellasolidarietà, dell'aggregazione e della sostenibilitàambientale. «Si tra tta di partecipanti attenti e sensibilialletemati-

che sociali e al benessere fisico»,precisanogliorganizzatori, sottolineando che in 5 anni la StraMarconia ha vi· sto correre. persone provenienti non solo dalla Basilicata, maanchedallaPugliae dalla Calabria oltre ai numerosi villeggianti d'agosto che, per un giorno, abbandonano la spiaggia per ragginngere il centro abitato. «AI turisti diamo la possibilità di cogliere in pieno riden-

tità della comunità meridionale in nnodeisuoimomenti aggregativi più importanti. Cipiaceimmaginarechetutti, lucani e ..non, italiani e non, corrano insieme per sptngere il cancro sen1pre più lontano». La StraMarconia Emanuele Angelone ha mosso i primi passi nel2008, grazie alla volontà dell'omonima associazione. A marzo di quest 'anno, l'evento si è tinto di rosa in occasione della Festa delle donne, irivitate a correre su un per corso dedicato ai loto traguardi nella battaglia dell'emancipazione. In 5 anni hanno sfilato davanti ad nn pubblico di appassionati tifosi, volti di bambini, adulti, anziani, stranieri, professionisti e dilettanti, che nna galleria di sorrisi prestati alla causa della ricerca medica. n ricavato delle iscrizioni, infatti, viene devoluto tutti gli anni all'Aire. L'evento è patrocinato dal Coni, dal Comnne di Pisticci e dalla Provincia. prQvinciamt@luedi.it

Tante iniziative fino al 29 agosto per intrattenere -e formare i più giovani

I ragazzi di Calciano non sono soli

"Note d'agosto" insieme il "priscio" EJpartito il Centro Estivo della cooperativa grassanese di cantare SALANDRA- n calendario estivo, proposto dal "Forum delle associazioni" di Salandra, anche quest'anno si sta rivelando ricco di eventi, riuscendo a mettere insieme nn po tutti. A volte, però, le parole non bastano. E allora servono i colori, le forme, le note, le emozioni.Edeccocheil15agosto,alle22in piazza San Rocco, tutto ciò andrà in scena con"Noted'Agosto". Una serata canora in cui si esibiranno 24 ragaZzi, in nnafasciad'etàcompresatrail5 ei15ànni,divisiintregruppi:iPulciniCri· stianMa.rraudino; GiusyPandolfi; Antonella Pandolfi ; Carmen Lorenzo ; Antonella Potenza;Anna Chiara Puzzutiello; Antonella Terranova; Francesca Terranova; Samira Laura Godja; Junior: Ma· riana Di Leo; Ròssellà Di Leo; Domenico Laviero; RosyPandolfl ;Angelica Marino ; Valeria Rossetti ;Carmen Lo Bianco; Rossella GiannJnJ; Francesca Zizzamta. Senior: MartaGrassano,FrancescoZagaria; DiouisioPuzzutiello; Silvia Pellegrino. Nonsaràunminifestivalcometanti,maè nnaserataincuilaparolad'ordinesarà, rie·clleggiando nna vecchio lemma dialettale ''priscio", cioè fare nna cosaper il solo piaceredi farla. Ladirezi.oneartisticadellaserata è stata affidata ad nna personache le cose le fa solo se ha il piacere di farle ... Feliciana Dipierro, che nella vita si.apprestaa fare la commercialista, e quindi fa le cose dei commercialisti, con la passione per lamusica. «Quandoleèstatopropostodiorganizzare questa serata -ci racconta- ha accetato con piacere e un po di titubanza terh.endo nna scarsa adesione. E invece poter fare nnaoose con il piacere di farla non l'hafatta desistere e, dapprima, ha raccolto le adesioni; poi ha lavorato su ogni singolo "cantante", cercando di valorizzare ogni singola voce. Unprimorisultato,ancoraprimadiassistere all'esibizione è stato quello di mettere insieme tre "generazioni diverse, aver creatonnclimafestoso, dicollaborazione e di sostegn.o reciproco dei partecipanti». E non è priscio questo? Su quale sarail repertorio è topsecret;lacosacertaèchemancaancora qualche giorno e nell'aria già si respira nn' ariaallegraefestosa; nn entusiasmocontagiosocheda tempononsiavvertiva. Teresa Russo

. l

©RIPROOUZIONERISERVATA

CALCIANO- Sono iniziate nei giorni scorsi, le attività ludico-educative del Centro estivo comnnale per minori di Calciano. n Centro, che ha registrato circa quaranta adesioni, si svilupperà per tutto il mese di agòsto, :prevalentemente nelle ore antllnendiane dal lunedì al venerdì nei locali della parrocchia San Giovanni Battista. n · Centro, fortemente voluto dall'Amministrazione comnnale calcianese, è gestito dalla società cooperativa sociale orùus "La Mimosa", di Grassano svilupperà diversi momenti ludici aperti al territorio come ad esempio "ll Centro Estivo in Festa" svoltosi il9 in piazza Umbertoi con giochi gonfiabili, sculture di palloncini ecc.; o la proiezione del "Film Stelle sulla Terra", con la quale si è voluto offrire all'intera comunità locale l'oCcasione di riflettere su temi delicati come la dislessia ed in generale sulla complessitàelafaticachetantibimbi devono affrontare nel proprio personalepercorsodicrèscila. Siconcluderàcon un ultima festa di piazzail29 agosto, nella quale dopo una puntuale rendicontazione delle attività svolte ed nna primariflessione sui dati eme:rsi dai questionari relativi alla "rilevazione della qualità percepita dagli utenti del Centro Estivo", si saluterà inallegrial'estate 2013. Afaredasfondoalletanteattività ludiche educative previste, sarà l'importanza, in particolare per i bambini, diavereunsogno, unametà per la quale impegnarsi nella vita. «Così -fanno sapere da La Mimosa-la prima giornata d'attività l'abbiamo dedicata proprio a questo: abbiamo condiviso le nostre ambizioni e i nostri sogniper l'oggi e per il domani; poi li abbiamo riportati su tanti cartoncini colorati e affidati a due robusti alberi di olivo, perché come loro, i nostri sogni per realizzarsi avranno bisogno di essere coltivatiecuratiprimadipç>terspiccare il volo. Questè, in estremasintesi, il sen-

so e le principali attività del Centro Estivo per minori del Comune di Calciano che vogliamo rappresenti non un semplice per i più piccoli", ma un vero e proprio propulsore d'attività ed iniziative che partendo dai dai ragazzi coinvolga l'intera comunità locale». . Una bella iniziativa che fa onore al Comune di Calciano ed alla coop "La Mimosa", che conduce con grande scrupolo e professionalità un servizio delicato perchè alle prese con un "materiale umano" molto sensibile come sono appunto i minori. Di cer.to, l'idea di sensibilizzare i ragazzi con dibattiti e confronti su temi importanti e ''maturi" contribuirà a far raggiungere il nobile obiettivo. provinciamt@luedi.it

Mimosa

J)

l ragazzi del Centro Estivo di Calciano

Ferrandina, incontro de La CupolaVerde con il fotografo che fa ·poesia

Lo sguardo di La Cetra sul territorio FERRANDINA-C'ètantaBasilicata nelle fotografie di Franèesco La Centra. Ci sono quel silenzio e quella poesia, che regnano nella campagne sconfinate fra i calanchi, fra le case affacciate su un dirupo di un bor&"o abbandonato, fragili alben slanciati e un fitto bosco avvolto nella nebbia, fra le dune diuna spiaggia deserta che sa di autunno. Non a caso questa sua ricerca di immagini, luci ed emozioni, realizzata in questi ultimi anni, haper titolo "Territorio e memoria". E' quanto si potrà ammirare da oggi fino al 18 agosto, ina1.;1gurazione ore 22, a Ferrandina, nell'insolito spazio espositivo "Zi.amariabonora".

In corso Vittorio Emanuele II. La manifestazione rientratra quelle programmate per la rassegna "La Cupola Verde - Estate 2013", in corso di svolgimento da luglio a settembre e si svolge con lacollaborazione del centro di aggregazione giovanile. Dopo il saluto di Nicola Pavese, presidente del sodalizio ferrandinese, saranno Margherita Agata {giornalista del Quotidiano di Basilicata) e l'operatore culturale PancraZio Toscano, figura ben notaperisuoimoltepliciinteressi, tra cuiproprio la fotografia, ad illustrare la mostra di Francesca La Centra. Egli da autodidatta, ma accompagnato da tanta passione e sensibilità, presenta.

un'approfondita conoscenza dello strumento, frutto di un lavoro diricerca continuo e serio. Esattamente come lo studiorealizzatotralafotografia itali.a.Iia del Novecento, a cui La Centra si ispira. La sua mostra è un'accurata promenade alla scoperta di una :easilicata che e sotto ai nostri occhiechepurecisfugge. Osservare· queste sue fotografie, sempre suggestive e piene di atmosfera, può essere l'occasione per rinsaldare quel legame con la terra che accompagna tutti i lucani e trovare anche lostimolo per rivisitare luoghi e ambienti che sono ancora in tanti a non conoscere. provinciamt@luedi.it


-----------------------------------------------------------------.LANUOVA----Sport Sabato 17 agosto 2013

Successi di La Bianca e Leggieri nella manifestazione dedicata al giovane Emanuele Angelone. Fondi devoluti all'Aire

reo i

d.

Successo di parlecipanti per la tradizionale corsa podistica pre1erragostana nel centro jonico MARCONIA- La VI "StraMarconiaEmanuele Angelone'', svoltasimercoledì 14 agosto nella popolosa frazione pisticcese, ha tagliato quest'anno un altro importante traguardo e si prepara a correre le prossime edizioni su strade meno tortuose e più pianeggianti. Quasi 500 gli iscritti, provenienti soprattutto da fuori regione (Puglia, Sardegna, Lazio, Piemonte, Lombardia, Liguria e anche Germania) hanno fatto da cornisce a questa importante manifestazione podistica. Le principali vie di Marconia sono state attraversate dalla passione per lo sport e dall'orgoglio di dare il proprio tributo alla battaglia contro il tumore che qualche anno fa ha portato via il giovane Emanuele Angelone, nel cui ricordo si è svolta la gara. "Osservare sui volti dei partecipanti la determinazione e l'impegno con cui hanno gareggiato - spiegano i coordinatori della StraMarconia, Massilimiliano Cisterna e Antonio Angelone- è per noi un grande motivo di gratificazione, ma soprattutto non ci fa sentire soli nella lotta che abbiamo intrapreso da qualche anno contro l'inquinamento ambientale che, nel nostro territorio, si traduce in un trend in forte crescita del tasso di incidenza, prevalenza e mortalità per patologia tumorali". Soddisfazione anche nelle parole della Giunta comunale che, insieme ai signori Angelone, ha presieduto, quasi al completo, là cerimonia ài premiazione svoltasi in serata. I.:Assessore allosport, Antonio Sassone, ha sottolineato la sensibilità dei presenti, organizzatori e partecipanti, tre il vicesindaco Domenico Albano ha confermato l'impegno a continuare a sostenete l'associazione, impegno che, secondo l'Assessore ai lavori pubblici, servizi sociali, istruzione ed educazione civica, Francesco D'Onofrio, dovrà essere finalizzato a far diventare la StraMaroonia ''la gara podistica più grande e importante di tutto il Sud Italia". Infine, il Sindaoo Vito Di Trani ha concluso con un messaggio rivolto ai

hl Il

Alcune immagini dell'edizione 20 Il della Stramarconia svoltasi lo 14 agosto

"

ferma qui. Dal24 al26 agosto è in programma la VI edizione del Making Art Festival che trasformerà la Villa Comunale di Marconia in un laboratorio in cui, da pomeriggio a sera, l'arte, la musica, l'artigianato, i temi culturali, le rifles-

giorni che chiuderà il lungo calendario estivo di "Emanuele Angelone". Di seguito le classifiche per categorie senior: Over 40 Femminile: Paola Rosa Di Lecce. Over 40 Maschile: Antonio Imperato- classifiche: Over 40 Fem- der 40 Maschile: Alex Emanuele Angelone" è re. Under 40 Femminile: minile Abbruzzese. Nella compe- stata patrocinata dal Coni,


lA. GAZZE1TA DEL MEZZOGIORNO

BASILICATA SPORTI XV

Martedì 20 agosto 2013

" - ·; a- 1t· a

-t ' , -f SETTIMANA DECISIVA PER IL MERCATO DEL CLUB JONICO

La Bbc è concentrata per completare il gruppo con un'ala e due under

1.11 8MIIiw nef

Il ·· - · id

cfl un' omichevole con ìa 6oc nella passata stagione

h, i] Il 3- ·al -1-J=t1 l 19 j'l FINRE lf VACANZE PER IL TEAM BIANCAZZURRO

Bawer, prima i test e da sabato si lavora ANGElO MORIZZI e MATERA. È tempo di visite mediche in casa Bawer. Sono previste tra oggi e domani sotto il coordinamento del dottor Paolo Vizzìello. In queste ultime ore si completerà l'an·ivo di tutti i cestisti che vestiranno la maglia di Matera in Lega Due Silver. n primo ad aprire le danze è stato l'americano Kyle Austin, giunto sabato scorso nella città dei Sassi. A fare gli onori di casa il neo team manager del sodalizio materano Cristiano Grappasonni. Ieri è stata la voltadimoltialtri.Achiudere gli arrivi saranno oggi Sebastian Vico e l'altro statunitense Anthony Jones. n 22 inizieranno i test atletici, coordinati dal preparatore Tonio Pietracito, mentre da venerdì 23 agosto tutti in palestra con il tecnico Giovanni Benedetto, l'assistant coach Giovanni Ambrico, il massoterapista Eustachio Loperfi.do. Da sabato 24, invece, via alle doppie sedute di allenamento tra palasport, palestra e piscina. La presentazione ufficiale della squadra viene confermata per lunedì 26 agosto. Resta da stabilire la location. Da decidere tra la sede so-

ciale o il PalaSassi. La prima partita da vincere è proprio quella del palasport, la cui disponibilità è rallentata da impedimenti burocratici. «Maurizio Sarra, in coordinamento con il Comune di Matera e la società che gestisce l'impianto - osserva il diesse Dino Vìggiano - sta cercando di annullare gli intoppi. Va sottolineato con grande soddisfazione - aggiunge il direttore sportivo della Bawer- l'ottimo approccio ambientale dell'americano Austin, il quale è rimasto positivamente impressionato dall'accoglienza ricevuta e dalla bellezza della città dei Sassi, dicendosi molto stimolato e felice di giocare da noi. Una cosa che riempie dì gratificazioni e ci fa ben sperare per la prossima stagione. La scelta degli statunitensi non è stata affatto facile. Pensiamo di aver selezionato il meglio, ìn base alle nostre esigenze e, soprattutto, al budget economico a disposizione. Siamo ottimisti, anche se, non avendo la sfera di cristallo, al momento possiamo giudicare solo sulla carta. Sarà come sempre il campo a decretare la sentenza defmitiva. Ci auguriamo che il nostro lavoro, lungo e certosino possa dare i frutti sperati».

Calcio ,a 5 serie A

Castel••ovo prepiratore di Ewai.com lta

• SAlANDRA. Claudio Castellano è il nuovo preparatore atletico deii'Evvai.com lta Salandra, formazione pronta a disputare il terzo campionato consecutivo nella serie A di calcio a 5 femminile. Salandrese di 37 anni, Castellano è laureato in Scienze Motorie e pratica ls,l professione di chinesiologo. Da sempre nel mondo dello sport, ha iniziato a giocare a basket a 14 anni: ha un'esperienza con I'Oiimpia Basket Matera in 82, oltre a diversi campionati di C1 e C2. «SonCl orgoglioso di far parte di una squadra diventata una realtà a livello nazionaleha spiegato-. Proveremo a raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi». La squadra sì radunerà n!ovedì; la preparazione atletica partirà il giorno dopo. {p.miolf

BERNALDA. Settimana de· cisiva in casa Bbc per chiudere il mercato in entrata. Al completamento del roster mancano ancora tre pedine, un'ala grande e due under. Si è riaperta, invece, la trattativa per trattenere a Bernalda l'esterno Emanuele Levorato, che per motivi personali aveva chiesto, nei giorni scorsi, di essere lasciato libero. Ad oggi la Bbc ha tesserato, per il prossimo campionato Dnb, i play Stefano Marisi, Francesco Cota e Francesco Bortone, le guardie Roberto Russo e Dino De Donato, l'ala-guardia YassinDerraa e il pivot Raffaele Mar-

tone.

La presentazione ufficiale del nuovo roster a stampa e tifosi è previsto per domenica 25 agosto, nel piazzale esterno del PalaGampagna, mentre l'inizio della preparazione avverrà lunedì 26, in sede. «Per gli ultimi arrivi ci siamo presi qualche tempo in più afferma il presidente Leonardo SalernQ - . Non abbiamo

lKAnAJJVA A.PERTA Si lavora perché cambi idea l'esterno Em&nuete levorato

che aveva chie sto di essere l lasciato libero

fretta di chiudere. Bisogna ponderare e scegliere bene, specie trai giovani. Nonpossiamopermetterci di pagare il prestito di un under più di quanto ci costa il parametro di un senior. Di sicuro non prenderemo pseudo fenomeni a prezzi folli, ma giovani potenzialmente promettenti, che intendono valorizzarsi. Quanto al nostro Levorato, siamo tornati a parlarci. Lo stiamo convincendo a rilriane-

re in Bbc. Stiamo scegliendc sulla base delle risorse a dispo· sizione, cercando di ottimizza re·il rapporto qualità-prezzo. È comunque arrivata l'ora di con· cretizzare. In questa settimana annunceremo i nomi degli ul timi acquisti, che saranno tuttE novità, dopo le tante conferme della prima fase del nostro mercato. A differenza della scorsa stagione, avremo un roster più numeroso». (an.mor.J

ljl•Jill-il'l (t] LA MANIFESTAZIONE HA VOLUTO SENSIBIUZZARE AllA LOTTA Al TUMORI

StraMarconia da record con 500 partecipanti tra sport e solidarietà r

"'

l:t!ltlOt:IIJ

I.VIADEUA GARA Una eloquente immagine del numero dei partecipati alla CO!q)etiziOnB organizzata dall'associazione«Emanuele Angelone»

, -.-c- - 7 • LA SQUADRA ÈISCRITTA AllA SERIE CEPUNTA AVALORIZZARE IL VIVAIO

Un gruppo di appassionati crea la società Zero 5 e la pallavolo femminile montese sbarca in Puglia AlBERTO PARISI

e MONTESCAGUOSO. Si chiama "Zero 5" la nuova società sportiva di volley femminile nata, per iniziativa di un volenteroso gruppo di appassionati, ed iscritta al campionato pugliese dì serie C. Ha dovuto chiedere aspitalità fuori regione, unica squadra lucana, .in quanto la Basilicata quest'anno non ha un proprio girone di volley femminile di serie C. n presidente del nuovo sodalizio, Giuseppe Fantasia, ed i suoi collaboratori Angelo Soranno e Rocco Calamita hanno, per primo adempimento, affidato la conduzione tecnica a due vecchie e collaudate conoscenze del volley lucano, Antonio D'Elia ed Emanuele Mar-

squadra - ha spiegato Calamita - che valorizzi le tante atlete del nostro vivaio inserendole in prima squadra 'con un gruppo di collaudate ed esperte giocatrici che provvederemo ad acquistare. Stiamo lavorando insieme al presidente e su indicazione dei nostri due allenatori per individuare elementi di sicuro affidamento che ci garantiscano di centrare l'obiettivo di una sicura salvezza. n campionato che inizierà ai principi di ottobre richiede un grosso impegno per tutti in quanto il girone pugliese di volley femmnile di C è composto da compagini di collaudata esperienza. Noi saremo l'unica squadra lucana e per questo vorremo rappresentare bene i nostri colori».

PIERO MIOLlA

e MARCONIA. Un'edizione record, la sesta, per la "StraMarconiaEmanueleAngelone": quasi 500 gli iscritti, provenienti soprattutto da fuori regione, per la CO!llpetizione dall'associazione "Emanuele Angelone", patrocinata dal Coni ed inserita per la prima volta nel calendario Fidai. Le principali vie di Marconia sono state attraversate dalla passione per lo sport e dall'orgoglio di dare il proprio contributo alla battaglia

hanno gareggiato sui 12 chilometri, nella categoria Over 40 femminile ha vinto Paola Rosa Di Lecce, mentre in quella maschile Antonio Imperatore. L'Under 40 femminile è stata conquistata da Francesca La Bianca, mentre Giuseppe_ Leggieri ha trionfato in quella maschile. n percorso per i dilettanti, invece, limitato a 6 chilometri, ha premiato SoniaRosi ed Ettore Viggi.ani nella Over 40, Concetta Santamaria ed Alex Abbruzzese nella under 40, mentre il percorso riservato agli juniores,

sione per riflettere sul-rispetto dell'ambiente e della tutela della salute. La filosofia delle 4R (riduzione, riutilizzo, riciclo e recupero dei materiali), che ispira gli eventi dell'associazione, si è declinata nell'uso di bicchieri biodegradabili e compostabili ìn Mater-Bi, nella collocazione sul tracciato di totem informativi e nella scelta di prodotti a km zero per il cesto ricevuto dai vincitori. Grazie alla collaborazione con la rivista Al Parco Lucano, infme, la StraMarconia sarà fra gli eventi green che contribuiranno


Rassegna StraMarconia (estratto)  

La comunicazione di Go Press corre per sostenere una delle gare podistiche più importanti della Basilicata, inserita nel circuito Fidal, che...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you