Issuu on Google+

Merry Christmas I dolci del Natale by goodlifeeventi

Good Life Eventi vuole augurare a tutti voi un dolce e meraviglioso Natale. Questo nostro piccolo regalo raccoglie dieci dolci ricette da preparare durante le magiche feste di Natale. Il Natale è l’occasione migliore per accogliere e aprire le porte della propria casa e farlo con il profumo dei dolci appena sfornati è una meravigliosa occasione per gustarne le golosità tipiche. Vi auguriamo tutto il piacere di condividerli con la vostra famiglia e godervi un Natale magico!


Indice delle ricette ....................................................................................................................

Pagina 3 - Biscotti per l’albero Pagina 4 - Biscotti screpolati al cioccolato Pagina 5 - Cantuccini Pagina 6 - Panforte Pagina 7 - Torrone morbido Pagina 8 - Cioccolata calda Pagina 9 - Tartufi di cioccolato Pagina 10 - Cupcakes di Natale Pagina 11 - Christmas Tea agli agrumi Pagina 12 - Croccante alle mandorle ....................................................................................................................


Preparare i biscotti per l’albero è un modo fantastico di decorare. Il profumo della cannella si diffonde per la casa e crea una atmosfera natalizia e allegra. I bambini ne andranno matti ed i grandi...anche!

Biscotti per l’albero ....................................................................................................................

720 g di farina 00 10 g di lievito 360 g di zucchero di canna 110 g di zucchero bianco 360 g di burro 90 g di uova 10 g di cannella 25 ml di latte un pizzico di sale Lavorate lo zucchero bianco e quello di canna con il burro, quindi aggiungete la cannella e le uova. Continuate a impastare e aggiungete dunque il latte. Infine unite la farina ed il lievito, fino a formare una palla compatta che lascerete riposare in frigorifero per 30 minuti. Stendete l’impasto con il matterello e tagliate i biscotti con le formine che preferite: stelle, fiocchi di neve, omini di Natale. Infornate a 170 gradi per 15 minuti. Forateli ancora caldi, lasciateli raffreddare e poi passate il nastrino per appenderli al vostro albero.


Questi biscotti sono una vera golositĂ . Utilizzate un cioccolato di ottima qualitĂ  e vi stupirete di quanto sia semplice raggiungere il vero piacere!

Biscotti screpolati con cuore morbido ....................................................................................................................

165 g farina 00 175 g cioccolato fondente 150 g zucchero 55 g burro 2 uova 1/2 cucchiaino lievito dolci 1 cucchiaino estratto vaniglia i pizzico di sale 100 g di zucchero a velo Sbattere uova e zucchero fino a che le uova diventano spumose. Aggiungere il cioccolato e il burro sciolti a bagnomaria insieme all'estratto di vaniglia. Aggiungere poi farina, lievito e sale. Mettere in frigo per 2 ore. Scaldare il forno a 180 gradi. Formare con l'impasto palline non piĂš grandi di una noce e far rotolare nello zucchero a velo. Schiacciarle leggermente e poggiarle su una teglia rivestita di carta da forno. Cuocere per 10/15 minuti e far raffreddare su una griglia.


Cantuccini

.................................................................................................................... 150 g di mandorle intere con la pelle tostate 200 g di zucchero 300 g di farina 00 4 tuorli d’uovo più 2 uova intere 50 g di miele d’acacia 80 g di lievito 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva latte q.b. un pizzico di sale limone grattuggiato qualche goccia di vaniglia Amalgamate i 4 tuorli, 1 uovo intero, lo zucchero, il miele. l’olio, la buccia di limone e la vaniglia. Unite dunque alla farina e al lievito e impastate per qualche minuto, quindi aggiungete le mandorle e continuate a impastare fino a ottenere una pasta omogenea. Dividetela in pezzetti e formate dei cilindri, lunghi quanto la placca del forno e larghi quanto un pollice. Sistemateli sulla placca foderata di carta da forno e spennellate con l’uovo sbattuto con il latte. Una vera tradizione delle feste. I Cantuccini sono una specialità nostrana tipica, irrinunciabili in ogni Natale.

Infornate a 180 gradi finchè saranno dorati. Lasciate intiepidire, quindi tagliate a fette diagonali di 1 cm e lasciate biscottare in forno per alcuni minuti.


Panforte

.................................................................................................................... 200 g di miele 150 g di zucchero 100 g di mandorle tostate 100 g di nocciole 100 g di datteri secchi 100 g di fichi secchi 100 g di uvetta 80 g di farina 50 g di cacao 1 cucchiaino di cannela in polvere 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere una punta di garofano in polvere una presa di sale Mescolare la farina con le spezie, il sale e il cacao. Portare a ebollizione il miele e lo zucchero fino alla temperatura di 115 gradi, quindi aggiungere il composto secco e tutta la frutta secca tagliata a pezzettini. Versare in uno stampo con il bordo amovibile del diametro di 18 cm foderato di carta da forno e infornare Tipico dolce natalizio, il profumo delle sue spezie avvolge il palato e i sensi. Un vero tuffo nella tradizione.

a 150 gradi per 50 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di tagliare il panforte.


Questo torrone sarà una vera delizia per il vostro palato. Una ricetta natalizia che soddisferà tutti gli amanti di un dessert ineguagliabile.

Torrone morbido

.................................................................................................................... 500 g di zucchero 120 ml di miele di fiori d’arancio 150 ml di acqua 100 g di pistacchi di Bronte 50 g di mandorle d’Avola 2 albumi un pizzico di sale 1 cucchiaino di estratto di fiori d’arancio Far tostare in forno la frutta secca. Scaldare il miele con lo zucchero e l’acqua fino a 143 gradi (serve tassativamente un termometro da cucina). Intanto sbattere gli albumi a neve con il sale, e una volta ben montati aggiungere un cucchiaio di zucchero. Versare a filo lo sciroppo sugli albumi, l’estratto di fiori d’arancio, fino a ottenere un composto simile a una meringa. Trasferire in una pentola e fare asciugare a fuoco bassissimo, girando fino a quando il composto si staccherà dalle pareti. Aggiungere la frutta secca e riversare su una teglia rivestita di carta da forno od ostia. Livellare a 2 cm e lasciare raffreddare completamente a temperatura ambiente prima di tagliare con un coltello leggermente unto d’olio.


Cioccolata calda

.................................................................................................................... La cioccolata calda si accompagna divinamente con biscotti e dolcetti. Per i piĂš viziosi: guarnite con mursmallows.

Per una porzione da moltiplicare a piacere 40g di cioccolato fondente 90 g di latte fresco 20 g di panna fresca vaniglia Per finire: panna montata cannella in polvere (o cacao) Scaldare la panna con il latte e il baccello di vaniglia e portare a bollore. Spegnete quindi il fuoco e lasciate in infusione per trenta minuti. Scaldare nuovamente aggiungendo quindi il cioccolato, fino a che sarĂ  completamente disciolto. Versare nella tazza e servire con panna montata a piacere e una spolverata di cannella o cacao in polvere.


I tartufi di cioccolato sono dei cioccolatini semplici da realizzare che potrete anche regalare ai vostri ospiti come piccolo cadeau. Un dono irresistibile!

Tartufi di cioccolato

.................................................................................................................... 150 g di cioccolato fondente al 70% di cacao 150 g di cioccolato al latte, bianco 125 ml di panna liquida freschissima 50 g di burro Per terminare la copertura: 50 g di cacao amaro 50 g di zucchero a velo Facoltative: mandorle tritate da inserire nell’impasto Rompi il cioccolato in pezzi grossolani. In una lattiera scalda il burro e la panna insieme, fino al punto di ebolizione, poi lascia intiepidire. Versa un pò alla volta il cioccolato nel liquido caldo, mescolando. Una volta ben amalgamato lascia raffreddare per almeno un’ora, mescolando un pò ogni 20 minuti. Poi riponi in frigorifero per almeno 30 minuti (se usi la granella di mandorle aggiungila prima di mettere in frigo). Nel frattempo prepara due ciotole con cacao amaro e zucchero a velo. Con due cucchiaini forma delle palline con il cioccolato, arrotolale un pò fra le mani e passale alcune nel cacao altre nello zucchero a velo. Conservale in frigorifero comperte con un foglio di pellicola trasparente.


Un tocco diverso per Natale con un dolce bello a vedersi e ottimo da gustare con un tè. Il suo gusto semplice ma profumato vi conquisterà!

Cupcakes di Natale

.................................................................................................................... 480 g di farina setacciata 1 cucchiaio abbondante di bicarbonato un pizzico di sale 1 cucchiaio di essenza di vaniglia 250 ml di latte + 2 cucchiai di latte scorza di 1 arancia grattuggiata fine 200 g di burro a temperatura ambiente 380 g di zucchero 5 uova grandi Per la glassa: 50 g di burro, 200 g di cioccolato bianco o fondente, 300 g di mascarpone. Montare il burro con lo zucchero, Aggiungere prima la scorza d’arancia, poi la farina con il bicarbonato e il sale setacciati e il latte mescolato con la vaniglia alternandoli a poco a poco e continuando a girare con un frullino. Versare il composto in 48 pirottini di carta, riempendoli fino a due terzi. Infornare a 180 gradi per 15 minuti, poi lasciare raffreddare. Per la grassa: fondere a bagnomaria il burro e il cioccolato, poi aggiungere il mascarpone. Con una sac à poche decorare le cupcakes con la glassa e ribes rossi o mirtilli o scaglie di cioccolato bianco.


Christmas Tea agli agrumi

.................................................................................................................... 1 arancia 2 mandarini 60 g di tè Orange Pekoe 30 g di tè Assam 10 g di tè Lapsang Souchong 2 chiodi di garofano 4 semi di cardamomo un pezzetto di cannella 2 anice stellato Sbucciare gli agrumi e prelevarne la scorza che lascerete asciugare in forno caldo a 140 gradi per 3/4 ore. Riunite in una ciotola i tre tipi di tè, aggiungete un cucchiaino delle scorzette, la cannella, i chiodi di garofano, il cardamomo e l’anice stellato. Mecolate bene. Conservate il tè di Natale in un barattolo chiuso per almeno una settimana, così da permettere agli aromi di mercolarsi bene fra loro. Sorprendete i vostri ospiti con questo tè dal vero gusto natalizio. Scalderà l’atmosfera con un profumo inebriante.


Non c’è Natale senza croccante! Da sgranocchiare senza sensi di colpa, per tutto il periodo delle feste!

Croccante alle mandorle

.................................................................................................................... 400 g di mandorle (o nocciole) sgusciate 300 g di zucchero 3 cucchiai di acqua burro q.b. Dosi per 4 persone. Mettete la frutta secca su una teglia foderata con carta da forno e lasciatela tostare a 180 gradi per 10 minuti. Nel frattempo fate sciogliere lo zucchero in un pentolino antiaderente a fiamma bassa, aggiungendo 3 cucchiai di acqua. Lo zucchero non deve scurire troppo, ma mantenere sempre un colore ambrato. Quando la frutta secca è pronta unitela allo zucchero. Imburrate uno stampo rettangolare e versatevi il composto. Livellate la superficie e lasciate raffreddare il croccante a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di servirlo.


Un dolce Natale a tutti da

goodlifeeventi www.goodlifeeventi.it


Merry Christmas - I Dolci del Natale