Page 1

Il gusto ne o i z i d a r t a l l de Alla

prodotti scoperta dei

tipici del Pie

monte

Piemonte


Scopri il Pie mo i suoi prodo nte e tti su:

www.pie

monteag

ri.it


p del Piemontatesicuramente ai formaggi. Le dop e le ig a sia , spet la materia prim tra i prodotti DOP Il Piemonte ti aspetta per gustare prodotti unici come formaggi, riso, pesce, salumi, frutta e ortaggi. Sono i frutti del territorio che la nostra Regione garantisce e tutela attraverso la Denominazione di Origine Protetta (DOP) e l’Indicazione Geografica Protetta (IGP). Scoprirli è una gioia per gli occhi, gustarli è un piacere che non si dimentica. Non far attendere il Piemonte!

il Piemonte ti aspetta

e, e sia La parte del leon certificazione DOP prevede ch inato, mentre per la rm la te e de ch o rio m to un terri Ricordia limitata. si riferiscano a ori dall’area de fu ta isi qu ac re la trasformazione se es e ch an ò ima pu ottenuto da latte IGP la materia pr tenero o duro, è e gi olo tip lle ne , da gustare ■ Il Bra DOP eggio che essere d’alp rinati, vaccino e può an iati formaggi erbo eggio eg pr ù pi i tra , DOP alp d’ no ag ■ Il Castelm ò anche essere tte vaccino e pu e Alessandria, è ottenuto da la prodotta tra Asti P, DO o an er av cc di Ro prino o misto ■ La Robiola fresco di latte ca o gi ag ccino, rm fo o at a base di latte va è un delic aggio erborinato rm fo P, DO la te zo an ■ Il Gorgon o picc ile in diverse lle tipologie dolce ccino è disponib si può gustare ne va tte la da to nu dano DOP, otte ■ Il Grana Pa di stagionatura nga, base al periodo in e gi tipolo otta nell’Alta La formaggetta prod o/ovino P, DO no za az ur in ■ Il M cc giunte ovino o misto va con eventuali ag si ottiene da latte da latte vaccino, odotto a oltre 900 m to nu te ot o gi ag gio pr ra DOP, form ■ Il Rasche ala quello d’alpeg a, o, di cui si segn breve stagionatur a o in cc va di ovino o caprin tte la di e oll m DOP, formaggio lle provincia di Novara ■ Il Taleggio viene prodotto ne te all’area alpina on em in Pi o vaccino legato gi ag rm fo P, DO Piemontese ■ La Toma alpeggio anche essere d’ piemontese, può


Sentire il profumo della Nocciola del Piemonte IGP appena tostata, ammirare la pasta bianca avorio del Castelmagno DOP con le tipiche sfumature erborinate, assaporare un fetta di prosciutto Crudo di Cuneo DOP‌ tentazioni a cui è impossibile resistere perchÊ il Piemonte sa come prenderti per la gola.

il Piemontefa gola


Le dop e le igp del Pi

em

onte Oltre ai formaggi tro viamo poi importanti DOP come il Riso di Baraggia, il Crudo di Cuneo, la Tinca Gobb a Dorata del Pianalto di Poirino, senza dim entic del Piemonte, la Casta are le prestigiose IGP come la Nocciola gna Cuneo, il Fagiolo Cuneo, il Marrone della Valle di Susa. ■ Il Ris o di Baraggia Biellese e Vercellese DOP, pregia to cereale ■ Il Cru do di Cuneo DOP, otten uto da cosce suine fre sch e ■ I Sa lamini alla Cacciatora DOP, prodotti in tutto il Pie mo ■ La Tin nte ca Gobba Dorata del Pia nalto di Poirino DOP, dalle carni tenere e de licate ■ La Ca stagna Cuneo IGP, pro dotta in 110 comuni della provincia di Cune o ■ Il Fa giolo Cuneo IGP, ricco di qualità organolettic he ■ La No cciola del Piemonte IGP , prezioso frutto dell’A lta Langa ■ Il Ma rrone della Valle di Su sa IGP, ottimo come marrons glacés o sotto grappa ■ La Mo rtadella di Bologna IGP , uno dei più noti prodotti della salumeri a ■ Il Sa lame Cremona IGP da l speziato e aromatizzato tipico sapore


I PAT del Piemonte

settore lattiero che appartengono al Sono circa 150 i PAT che hanno una ti dot pro carni. Si tratta di caseario e a quello delle di lavorazione, ale poiché le pratiche forte vocazione tradizion un periodo di da no natura si svolgo conservazione e stagio almeno 25 anni. o prodotto , formaggio di latte vaccin ■ Il Bettelmat PAT ia in provincia di Verban vaccino l PAT, formaggetta di latte ■ Il Toumin dal Me originaria della Valle Varaita , prodotta in Val di o Toma del Lait Brusc PAT ■ La Bianca Alpina ticolare pasta friabile par la dal zo, di Lan Susa, Val Sangone e Valli o, prodotto Macagn PAT, di latte vaccin ■ Il Maccagno o ia ses Val nelle vallate biellesi e in itorio ano PAT, allevato nel terr ■ L’Agnello Sambuc gue atti late val e altr e della Valle Stura tipico della Val Pellice PAT, tradizionale insaccato ■ La Mustardela te da un’area Val Vigezzo PAT, provenien ■ Il Capretto della ento caprino caratterizzata dall’allevam tituita per la maggior cos , PAT Bra ■ La Salsiccia di bovino parte da carne magra di


viaggio nei sapori PAT I Prodotti Agroalimentari Tradizionali del Piemonte (PAT) sono circa 400 e rappresentano la tradizione e la tipicità agroalimentare locale. Conoscere i PAT è l’occasione per un viaggio nei sapori e nei luoghi della nostra Regione, per andare alla scoperta di territori, borghi e paesaggi unici, ricchi di storia e tradizione.


ricordi da gustare Spesso i nostri ricordi sono legati a un profumo oppure a un sapore che hanno il potere magico di riportarci indietro ad antichi saperi del passato. Il legame dei PAT con il territorio è testimoniato da almeno 25 anni di storia e tradizioni che rivivono nelle gesta e nell’opera di chi ogni giorno li produce.


I PAT del Pie

m

onte Il Piemonte è terra ricca di Un patrimon io di biodiver ortaggi, frutta ed erbe ar sità che valo doci prodotti rizzano il terr omatiche. di straordina itorio regala ria bontà, da n■ Il l Porro Cerve Cardo Gobbo re al Genepy. dalle coste bi di Nizza Monferrato PAT, anche, dolci e croccanti ■ Le Ciliegie di Pec et to PA T, co dall’antica vo cazione cera ltivate in un territorio sicola ■ Le Mele di Cavou caratterizzate r e del Pinerolese PAT, da numerose e pregiate va ■ Le Pesche di Bor rietà locali la deliziosa va go d’Ale PAT, di cui si se rietà Bella di gnala Borgo d’Ale ■ Il Porro di Cerve re PAT, dal tip ico fusto sott ■ Il Genepy PAT, ile, tenero e liquore ottenu delicato to ■ L’ dalle piantine Olio essenzia di Artemisia le di menta di ottenuto dalla P distillazione de ancalieri PAT, lla Mentha P ■ Il Ratafià di And iperita a base di cilie orno PAT, liquore gie nere


artigiani del gusto Dietro ai PAT, alle DOP e alle IGP del Piemonte c’è il lavoro meticoloso e appassionato di migliaia di persone, veri e propri artigiani del gusto, spesso riuniti in consorzi che tutelano e valorizzano i prodotti da loro creati.


I PAT del Piemonte

piemontese costituisce la produzione Un centinaio circa di PAT da forno. ti dot pro dei e eria ticc pas nel settore dei dolci, della ni, spesso ricche di storia e tradizio Si tratta di prelibatezze le Coppette io mp ese per e com si gio legate a riti popolari e reli . PAT nio nto t’A San di a rotonda, Tortona PAT, biscotti dalla form ■ I Baci di Dama di fragranti e delicati to a bagnomaria izioso dolce al cucchiaio cot ■ Il Bonet PAT, del vacuore nel Biellese sottili cialde originarie di Cre ■ I Canestrelli PAT, ta i PAT, gustosa focaccia sala ■ La Farinata di Cec rino and ess l’Al nel ta dot pro i a base di cec PAT, croccante e saporito, ■ Il Grissino Rubatà monregalese originario del chierese e del rrato, otti friabili di Casale Monfe ■ I Krumiri PAT, bisc ta ina zigr dalla tipica superficie ano PAT, squisite scorzette ■ Gli Zest di Carign di agrumi candite e PAT, celebre ■ La Torta di Nocciol ia delle Langhe ciar dol ne preparazio Credits: Art direction e stampa: TEC arti grafiche - Foto: archivio IMA - Foto Salsiccia di Bra: archivio Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero


te e n o m e i lP Scopri i i prodotti su: i suo

gri.it

ntea o m e i p www.

pat e dop in italiano  

Denominazione di Origine Protetta e l’Indicazione Geografica Protetta

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you