Dolci Natalizi di Dolcissimi Dolcetti

Page 1

Le ricette di Natale di di

su www.dolcissimidolcetti.com

1


Indice delle ricette: BISCOTTI: Biscotti natalizi decorati con glassa all’acqua………………………………………………………………… Pag. 3 Madeleine al cioccolato profumate alla vaniglia……………………………………………………………… Pag. 4 Mini madeleine al cioccolato profumate alla fava Tonka con cioccolata in tazza……………………………. Pag. 5

PICCOLA PASTICCERIA: Quadrotti alle amarene e cioccolato con sciroppo di amarene e meringhe sbriciolate……………………….. Pag. 7 Palline al cocco………………………………………………………………………………………………... Pag. 8 Dolcetti al cocco e cioccolato…………………………………………………………………………………. Pag. 9 Brownies con noci pecan…………………………………………………………………………………….. Pag. 10 Tortino al cioccolato dal cuore morbido profumato alla fava tonka………………………………………… Pag. 11 Cupcakes nocciole e cacao con glassa al Philadelphia………………………………………………………. Pag. 12

SEMIFREDDI: Semifreddo al pistacchio con salsa al cioccolato fondente………………………………………………….. Pag. 13

DOLCI AL CUCCHIAIO: Bignè alla nocciola…………………………………………………………………………………………... Pag. 15 Mousse al caramello salato aromatizzato alla fava tonka…………………………………………………… Pag. 18 Mousse di Philadelphia con milka al profumo di alchermes………………………………………………… Pag. 20 Tiramisù con banane e pandoro……………………………………………………………………………… Pag. 21 Trifle al latte condensato e panettone………………………………………………………………………... Pag. 22 Trifle paradisiaco…………………………………………………………………………………………….. Pag. 23

ROTOLI DOLCI: Tronchetto di Natale…………………………………………………………………………………………. Pag. 25 Tronchetto di Natale superbuono……………………………………………………………………………. Pag. 27

TORTE: Torta di carote………………………………………………………………………………………………... Pag. 29 Torta di ricotta……………………………………………………………………………………………….. Pag. 30 Torta natalizia al dulce de leche……………………………………………………………………………... Pag. 31 Cheesecake fredda alle nocciole……………………………………………………………………………... Pag. 33 Torta supercioccolatosa……………………………………………………………………………………… Pag. 34 Vacherin con crema di cioccolato e amarene………………………………………………………………... Pag. 36

2


Biscotti natalizi decorati con glassa all'acqua

Ingredienti per circa 55 biscotti: 200 gr di burro 120 gr di zucchero 300 gr di farina 80 gr di fecola 1 bustina di vanillina (o qualche goccia di aroma di vaniglia) 1 tuorlo Ingredienti per la glassa all'acqua: 200 gr di zucchero a velo acqua q.b. (io ne ho messi circa 5 cucchiaini) colorante alimentare a piacere Preparazione dei biscotti: Prendete il burro morbido (ma non troppo... non deve essere morbido morbido toccandolo, ma si deve comunque poter lavorare bene) e lavoratelo con una frusta elettrica insieme allo zucchero. Quando saranno ben amalgamati aggiungete il tuorlo (e se lo usate anche l'aroma di vaniglia) e mescolate bene il tutto. Ora mescolate insieme la farina, la fecola e la vanillina e aggiungetele al resto. Date una prima frullata veloce con la frusta elettrica e poi lavorate bene il tutto con le mani fino a formare una palla di composto omogenea e abbastanza morbida. Ricoprite la palla con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno mezz'ora. Passato il tempo prendete fuori l'impasto e stendetelo bene con un mattarello aiutandovi con un po' di farina (deve essere alto 3-4 mm) e utilizzando vari stampini per biscotti ricavate tante formine che metterete su 2 teglie ricoperte di carta da forno e distanziate fra di loro. Infornate in forno già caldo a 190° per circa 15-20 minuti.

3


Quando saranno divenuti dorati e quindi saranno cotti lasciateli raffreddare bene fuori dal forno per almeno un oretta e poi staccateli dalla carta da forno (quando sono ancora caldi si rompono molto facilmente per cui aspettate prima di muoverli). Preparazione della glassa all'acqua: Preparate la glassa mescolando lo zucchero a velo con poca acqua per volta (mettetene massimo un cucchiaino alla volta e mescolate) fino ad ottenere una glassa omogenea e non troppo fluida. Se volete aggiungete poche gocce di colorante per fare una glassa colorata. Decorate i biscottini a piacere e lasciate asciugare all'aria per qualche ora prima di servire.

Madeleine al cioccolato profumate alla vaniglia

Ingredienti per 60 mini madeleine: 130 gr di farina 00 30 gr di cacao amaro 1 fialetta di aroma di vaniglia 160 gr di zucchero mezza bustina di lievito in polvere per dolci 2 uova medie 80 gr di burro fuso un pizzico di sale zucchero a velo q.b. Procedimento: Scaldate il forno a 180 - 190째. Setacciate la farina con il lievito, il sale e il cacao. In una terrina sbattete, con l'aiuto di una frusta elettrica, le uova con lo zucchero fino a quando non si saranno montate per bene.

4


Ora aggiungete, alle uova montate con lo zucchero, la farina setacciata insieme agli altri ingredienti secchi e lavorate bene il tutto con una spatola.

Poi aggiungete il burro fuso e l'aroma di vaniglia e mescolate bene il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

Lasciate riposare il composto ottenuto per 5 minuti. Riempite con il composto lo stampo per le mini madeleine e infornatele nel forno già caldo a 180 - 190° per circa 10 minuti (potrebbe anche servire un pò piÚ tempo per farle diventare "solide"). Sfornate, rovesciatele su un piatto e servitele tiepide con una spolverata di zucchero a velo (potete servirle anche a temperatura ambiente). P.S. Se non usate uno stampo in silicone vi consiglio di imburrare lo stampo prima di versare il composto.

Mini madeleine al cioccolato profumate alla fava Tonka con cioccolata in tazza

Mini madeleine al cioccolato profumate alla fava Tonka Ingredienti per circa 45 mini madeleine: 50 gr di cioccolato fondente 80 gr di burro 120 gr di farina mezza bustina di lievito per dolci 1 piccola fava tonka

5


60 gr di zucchero 120 gr di latte zucchero a velo q.b. Preparazione: Sciogliete il cioccolato al microonde con il burro (o se preferite a bagnomaria). Poi versate il composto in una terrina e aggiungete la farina mescolata al lievito e setacciata. Mescolate bene poi unite una piccola fava tonka grattugiata, lo zucchero e infine il latte. Mescolate bene il tutto con l'aiuto di un frullino elettrico poi versate il composto nello stampo da mini madeleine. Infornate in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Servite con una spolverata di zucchero a velo.

Cioccolata in tazza al profumo di fava Tonka Ingredienti per una cioccolata in tazza: 50 gr di cioccolato fondente al 50 % 140 ml di latte 1 fava tonka 1 cucchiaio di zucchero Praparazione: Spezzettate il cioccolato e mettetelo in un pentolino con il latte, fatelo sciogliere a fuoco basso mescolando. Quando sarà sciolto e inizierà a bollire cuocete ancora mezzo minuto, poi spegnete. Aggiungete lo zucchero e una spolverata abbondante di fava tonka grattugiata e mescolate bene. Versate in una tazza e gustate... (io ho aggiunto una spolverata di nocciole tritate finemente)

6


Quadrotti alle amarene e cioccolato con sciroppo di amarene e meringhe sbriciolate

Ingredienti: 230-250 gr di amarene sgocciolate 225 gr di cioccolato fondente 3 uova 100 gr di burro 200 gr di zucchero 100 gr di farina Ingredienti per la presentazione: sciroppo di amarene (quello che avrete scolato dalla vostre amarene Fabbri) qualche meringa Preparazione: Fondete a bagnomaria il cioccolato tagliato a pezzetti, poi unite il burro a pezzi e mescolate in modo che si fonda bene. In una terrina montate le uova con lo zucchero, poi unite la farina setacciata e mescolate ancora. Ora aggiungete anche il cioccolato fuso e lavorate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite le amarene private del liquido (che terrete da parte per dopo) e mescolate bene. Versate il composto in una teglia rettangolare ricoperta con carta da forno e infornate in forno preriscaldato a 220° per circa 25 minuti. Quando sarà cotto lasciate raffreddare poi tagliate a quadretti. Servite i quadrotti irrorati con un pò di sciroppo di amarene e cosparsi con le meringhe tritate grossolanamente.

7


Palline al cocco

Ingredienti per circa 25 palline: 80 gr di cocco grattugiato panna da cucina q.b. 2 cucchiai di zucchero cacao zuccherato q.b. Preparazione: Preparato le palline al cocco mescolando al cocco lo zucchero e qualche cucchiaio di panna da cucina fino a formare un composto che possa essere modellato con le mani per formare delle palline. Formate con il composto tante palline di uguale dimensione. Rotolatele nel cacao e mettetele dentro a dei piccoli pirottini. Conservatele in frigorifero.

8


Dolcetti al cocco e cioccolato

Ingredienti per circa 35 palline al cocco: 397 gr di latte condensato 120 gr di cocco grattugiato (quello nelle buste) 90 gr di biscotti secchi al cioccolato cacao zuccherato q.b. (o altro cocco grattugiato) Preparazione: Versare il latte condensato in una pentola e scaldarlo a fuoco basso, mescolandolo in modo che non si attacchi. Versare il cocco e mescolare bene poi aggiungere i biscotti precedentemente tritati. Mescolare bene il tutto, versare in una ciotola e mettere in frigorifero a raffreddare. Quando sarĂ ben freddo prenderlo fuori e formare tante palline con le mani, rotolarle nel cacao (o in altro cocco... io lo avevo finito) e metterle nei pirottini di carta. Tenere in frigo fino al momento di servirle.

9


Brownies con $oci Pecan

Ingredienti per 6-8 persone: 3 uova 200 gr di cioccolato con il 60-70% di cacao 200 gr di burro (io ne ho messi solo 150 gr) 180 gr di zucchero 2 bustine di zucchero vanigliato (io ne ho messi 100 gr) 80 gr di farina 50 gr di noci pecan o noci normali (io ne ho messi 100 gr perchè 50 mi sembravano un pò pochi) Preparazione: Fate dorare le noci, rotte in pezzi grandi, in una padella in modo che sprigionino il loro aroma. Sciogliete il cioccolato a pezzi a bagnomaria o in un pentolino su fuoco basso (attenti a non bruciarlo) e appena comincerà a sciogliersi mescolate bene e lentamente. Quando sarà sciolto unite il burro a pezzi e mescolate per farlo incorporare bene, poi togliete dal bagnomaria (o dal fuoco). Sbattete, con una frusta elettrica, le uova con i 2 tipi di zucchero; unite la farina setacciata e poi le noci. Infine unite il cioccolato sciolto e mescolate bene con una spatola. Versate il composto in uno stampo quadrato di 20 cm per lato imburrato o ricoperto con carta da forno. Cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Appena prima di sfornare preparate una teglia più grande e alta e riempitela fino a metà di acqua fredda e cubetti di ghiaccio. Prendete il dolce fuori dal forno e immergete il fondo dello stampo nell'acqua fredda. Lasciatelo raffreddare così

10


in modo che diventi croccante all'esterno e fondente all'interno (se lo volete un pò più cotto ma sempre morbido cuocetelo per 35 minuti a 150°). Servite almeno 1 ora dopo la cottura con un pò di gelato o con panna montata ( ma anche da solo è buonissimo ).

Tortino al cioccolato dal cuore morbido profumato alla Fava Tonka...

Ingredienti per 5 tortini: 3 uova 130 gr di zucchero 150 gr di burro (più un altro pò per imburrare) 150 gr di cioccolato fondente 60 gr di farina mezza fava tonka (se non l'avete potete anche fare senza e fare quindi dei tortini normali) un cucchiaino di zucchero a velo per rifinire Preparazione: In una ciotola montate le uova con lo zucchero, poi unite la farina setacciata e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato a pezzi con il burro e fate intiepidire. Unite il cioccolato fuso al resto e mescolate bene. Infine grattugiate la mezza fava tonka e mescolate ancora. Imburrate 5 stampini e riempiteli con il composto (lasciate però vuoto un cm dal bordo siccome il tortino tenderà

11


a crescere leggermente d'altezza). Conservateli in frigo fino al momento di infornarli. Per cuocerli scaldate il forno a circa 200째, poi infornateli per circa 10/12 minuti controllandoli spesso e prendendoli fuori solo quando i bordi saranno ben cotti ma l'interno ancora morbidissimo. Rovesciate delicatamente i tortini su dei piattini e spolverateli con poco zucchero a velo. Servite subito.

Cupcakes nocciole e cacao con glassa al philadelphia

Ingredienti per circa 18 cupcakes: 180 gr di farina mezza bustina di lievito per dolci 4 uova 120 gr di burro morbido 30 gr di cacao 60 gr di zucchero mezza stecca di vaniglia un pizzico di sale 100 gr di nocciole Ingredienti per la glassa: 200 gr di philadelphia light 125 gr di zucchero a velo 1 cucchiaio abbondante di cacao

12


mezza stecca di vaniglia Preparazione: Lavorate insieme tutti gli ingredienti per i cupcakes, a parte le nocciole e la vaniglia, fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi tritate grossolanamente le nocciole ed unitele al resto. Prendete la vaniglia, tagliatela a metà e con un coltello prendete metà dei semini interni ed uniteli al resto. Ora versate il composto nei pirottini di carta appositi riempiendoli per 3/4 e poneteli nella teglia da muffins. Ora cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti e non appena saranno cotti prendeteli fuori e fateli raffreddare. DopodichÊ preparate la glassa lavorando nel mixer il philadelphia freddo con lo zucchero a velo, il cacao e il resto dei semini di vaniglia. Ponete la glassa in frigo per 15 minuti, poi mettetela in una saccapoche e glassate i vostri cupcakes. Per finire decorate come preferite con zuccherini, ecc... Tenete in frigorifero fino al momento di servire.

Semifreddo al pistacchio con salsa al cioccolato fondente

13


I$GREDIE$TI: Ingredienti per 6 semifreddi (o se preferite per uno grande unico): 100 gr di pate a bombe (base per semifreddi) 70 gr di pasta di pistacchio 300 ml di panna fresca

Per i 100 gr di pate a bombe: 100 gr di tuorli (sono circa 5 tuorli, ma voi pesateli per sicurezza) 50 gr di zucchero

Ingredienti per la salsa al cioccolato fondente: 50 gr di cioccolato fondente non troppo amaro 2 cucchiai di zucchero mezzo bicchiere di latte freddo

PREPARAZIO$E: Preparazione del semifreddo: Per prima cosa preparate la pate a bombe mescolando lo zucchero con i tuorli in un contenitore adatto al microonde. Poi mettete il tutto nel microonde e cuocete fino a raggiungere i 50° (misurate con un termometro da pasticceria). Versate subito il composto nel robot da cucina e fatelo montare bene (ci metterà un pò). Nel frattempo montate la panna, senza però farla troppo soda. Ora versate la pate a bombe in una terrina, aggiungete la pasta di pistacchio e mescolate bene con una frusta elettrica, poi unite la panna e incorporatela delicatamente senza smontarla. Versate il tutto negli stampi e mettete in freezer per qualche ora.

Preparazione della salsa: La salsa potete prepararla anche solo tre quarti d'ora prima di servire i semifreddi... Per prima cosa sciogliete a bagnomaria i 50 gr di cioccolato, poi spegnete e mescolate bene. Sciogliete nel latte i 2 cucchiai di zucchero. Poi versate il latte poco per volta sul cioccolato fuso mescolando il tutto.

14


Aggiungetene fino ad ottenere una salsa abbastanza liquida. Poi mettete la salsa in un contenitore e ponete in frigo almeno mezz'oretta.

Composizione: Quando i semifreddi saranno stati in freezer almeno 5-6 ore prendeteli fuori (ma solo pochi minuti prima di servirli). Poi appena tirati fuori dal freezer, in modo che siano ancora congelati, staccateli bene allargando lo stampo con le mani. Infine metteteli su un piatto da portata e versate un pò di salsa su ognuno di essi. Servite subito.

Bignè alla nocciola

Ingredienti per circa 40 bignè (Ricetta di 4igella Lawson): 200 gr di farina 00 350 ml di acqua 150 gr di burro a cubetti un pizzico di sale 4 uova sbattute olio evo per oliare le teglie

15


Ingredienti per la spuma alle nocciole: 500 ml di panna 4 cucchiai di zucchero a velo 80 gr di nocciole tostate 50 gr di cioccolato fondente Ingredienti per la glassa al cioccolato: 120 gr di cioccolato fondente 3 cucchiai di zucchero 30 gr di burro 1 bicchiere di latte

Preparazione dei bignè: Riscaldate il forno a 200°. Setacciate la farina. Mettete il burro, l'acqua e il sale in una pentola grande e scaldate fino a far sciogliere il burro. Appena l'acqua inizia a bollire spegnete e unite la farina. Con un cucchiaio di legno mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo. Rimettete la pentola sul fuoco per circa 1 minuto, fino a quando non inizierà a staccarsi dai bordi e a formare una palla liscia. Ora mettete il composto in una ciotola e aggiungete le uova sbattute un cucchiaio alla volta; le uova potrebbero anche non servirvi tutte... man mano che le aggiungete mescolate bene e quando otterrete un composto omogeneo e luccicante e abbastanza soffice da essere spremuto con la saccapoche fermatevi. Mettete il composto in una saccapoche con bocchetta liscia e formate dei "mucchietti" sulle teglie unte (lasciate un pò di spazio fra l'una e l'altra). Infornate per 15-20 minuti a 200°, fino a ottenere dei bignè dorati e croccanti. Lasciateli raffreddare bene.

Preparazione della spuma alle nocciole: Tostate le nocciole per 10 minuti in forno a 200° e poi eliminate la pelliccina e tritatele fini. Montate la panna con lo zucchero a velo. Mescolate le nocciole tritate alla panna montata.

16


Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e aggiungetelo al resto. Mettete la spuma 10 minuti in frigorifero, poi con l'aiuto di una saccapoche con bocchetta larga (altrimenti si blocca con le nocciole) e liscia riempite tutti i bignè. Mettete la spuma rimasta in frigorifero.

Preparazione della glassa al cioccolato: In un pentolino sciogliete il cioccolato con il burro e fuoco basso, poi aggiungetevi lo zucchero, mescolate bene e spegnete. Ora versate il latte e mescolate bene. Lasciate raffreddare e poi immergetevi i bignè . Mettete i bignè nel vassoio e poi decorate con la spuma rimasta. Mettete in frigo per almeno 2 ore prima di servire.

17


Mousse al caramello salato aromatizzata alla fava tonka

Ingredienti per il caramello salato: 200 gr di zucchero 200 ml di panna liquida Sale Dolce di Cervia fava tonka Ingredienti per la mousse: 200 gr di philadelphia light 350 ml di panna liquida 30 gr di zucchero a velo fava tonka kroccant Fabbri (o cioccolato fuso fatto intiepidire) Preparazione del caramello salato: Mettete lo zucchero in una pentola dal fondo spesso e scaldate a fuoco medio senza mai mescolare, ma scuotendo la pentola in modo che lo zucchero non si bruci. Lasciate cuocere fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto. A questo punto, stando attenti a non fare schizzi (e quindi a non bruciarsi), versate 150 ml di panna (a cui avrete aggiunto un pò di fava tonka grattugiata) nel caramello e mescolate bene con un cucchiaio di legno.

18


DopodichÊ unite due pizzichini di sale dolce di Cervia (meno di mezzo cucchiaino) e mescolate bene. Lasciate intiepidire. Preparazione della mousse: Lavorate il philadelphia con 100 gr di caramello salato e un pò di fava tonka grattugiata. Ora semimontate 350 ml di panna liquida con lo zucchero a velo ed unitela al philadelphia mescolando molto delicatamente con una frusta da cucina. Mettete la mousse in una saccapoche e riempitevi i bicchierini. Ora prendete il kroccant Fabbri e dopo averlo leggermente scaldato in un pò di acqua calda versatelo sui bicchierini facendo un sottile strato al cioccolato sulle mousse. Ponetele in frigo per 4 minuti. A questo punto prendete il caramello salato rimasto, unitevi i 50 ml di panna che avevate rimasto durante la sua preparazione e mescolate bene. Prendete i bicchierini e versatevi sopra un pò del caramello salato. Ponete in frigo fino al momento di servire.

19


Mousse di philadelphia con milka al profumo di alchermes

Ingredienti per 5 coppette: 200 gr di philadelphia con milka 400 gr di panna liquida 4 cucchiai circa di zucchero a velo kroccant Fabbri (o in alternativa scagliette di cioccolato fondente) pan di spagna q.b. alchermes qualche nocciola per decorare Preparazione: Montate la panna liquida con lo zucchero a velo e poi mescolatela delicatamente alla philadelphia. Ora scaldate il kroccant Fabbri in acqua calda e unitelo alla mousse formando delle goccioline; senza mescolare mettete in frigo e lasciatele indurire. Ora mescolate. Unite kroccant Fabbri a piacere. Dopodiché tagliate il pan di spagna a cubetti, mettetelo sul fondo delle coppette e irrorate con un pò dì alchermes. Ricoprite con la mousse e decorate con un pò di nocciole tritate. Riponete in frigo fino al momento di servire.

20


Tiramis첫 con banane e pandoro

Ingredienti per 8 persone: 500 gr di mascarpone 3 uova 6-7 cucchiai di zucchero a velo 300 ml di panna liquida 3 banane 100 ml di latte qualche fetta di pandoro cacao amaro q.b. Preparazione: Lavorate il mascarpone in una ciotola in modo da renderlo pi첫 morbido, poi unite i 3 tuorli e 4-5 cucchiai di zucchero a velo. Con l'aiuto di una frusta elettrica lavorate il composto. Montate a neve i 3 albumi ed uniteli delicatamente al composto con l'aiuto di una frusta. Ora montate la panna con qualche cucchiaio di zucchero a velo ed unitela delicatamente al resto. Ricoprite il contenitore che intendete usare con uno strato di pandoro. Poi frullate una banana con il latte e versate il tutto sul pandoro stendendolo bene. Ricoprite con le 2 banane rimaste tagliate a rondelle ed infine versate la crema di mascarpone preparata prima. Spolverate con poco cacao amaro e riponete in frigorifero per almeno 5-6 ore prima di servire.

21


Trifle al latte condensato e panettone

Ingredienti per 6 persone: 200 gr di latte condensato 250 gr di philadelphia (o se preferite di mascarpone) panettone al cioccolato o pandoro q.b. alchermes q.b. 300 ml di panna liquida 2 cucchiaini di zucchero a velo cacao zuccherato q.b. Preparazione: Preparate una crema lavorando con una frusta elettrica il mascarpone con 130 gr di latte condensato e poi ponetelo in frigo ad indurirsi un pò. Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo e ponete in frigo. Tagliate il panettone a fette sottili circa 1 cm e fate un primo strato in una ciotola, poi bagnatelo con un pò di alchermes e ricopritelo con una cucchiaiata circa del latte condensato rimasto. Versate una parte della crema di philadelphia e mascarpone e poca panna montata. Ora fate un altro strato di panettone, alchermes e latte condensato, poi versate altra crema e poca panna montata. Infine fate un ultimo strato di panettone, alchermes e latte condensato. Poi coprite con il resto della crema e infine versate la panna montata rimasta. Spolverate con poco cacao zuccherato e ponete in frigorifero per almeno 6-7 ore prima di gustare (più riposa più sarà buono).

22


Trifle paradisiaco

Ingredienti per 6-8 persone: Ingredienti per la crema pasticcera: 270 gr di latte intero 70 gr di panna fresca 100 gr di tuorli 100 gr di zucchero 12 gr di amido di mais (maizena) 12 gr di amido di riso mezza bacca di vaniglia bourbon Altri ingredienti: alchermes q.b. cacao in polvere qualche nocciola tritata grossolanamente Per la "torta sottile" al cioccolato: 2 albumi 200 ml di latte 50 gr di cacao 100 gr di farina 50 gr di zucchero di canna Per la crema al cioccolato: 200 ml di latte 40 gr di cioccolato fondente non troppo amaro (altrimenti aumentate lo zucchero) 70 gr di zucchero 1 cucchiaio abbondante di maizena mezza bacca di vaniglia

23


Per la crema chantilly: 400-500 ml di panna liquida mezza bacca di vaniglia 30 gr di zucchero a velo Preparazione della crema pasticcera: Montate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete i semi della bacca di vaniglia (presi tagliando la bacca con un coltellino per il lungo e raschiandoli dall'interno della bacca sempre con il coltellino) e infine l'amido di mais e di riso. Nel frattempo portate a bollore il latte e la panna in una pentola, appena inizieranno a bollire aggiungete la montata di uova e fate cuocere mescolando bene per un minuto. Infine versate in un contenitore, coprite con pellicola trasparente (deve aderire alla parte superiore della crema e quindi non deve esserci aria sotto) e fate raffreddare bene in fregorifero.

Preparazione della torta sottile al cioccolato: Preparate la torta sottile al cioccolato mescolando con un frullino elettrico l'albume con lo zucchero, poi unite la farina setacciata, il cacao setacciato e il latte e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Ora versate il composto in una teglia ricoperta da carta da forno facendo uno strato omogeneo e non troppo alto e infornate in forno già caldo a 190° per 12-15 minuti. Quando sarà cotto tiratelo fuori, fatelo raffreddare e staccatelo dalla carta forno.

Preparazione della crema al cioccolato: Ora preparate la crema al cioccolato facendo bollire il latte, poi sempre sul fuoco unite il cioccolato tritato e fatelo sciogliere. Poi unite lo zucchero e i semi di mezza bacca di vaniglia presi tagliando la bacca con un coltellino per il lungo e raschiandoli dall'interno della bacca sempre con il coltellino. Mescolate bene e fate sciogliere lo zucchero. Ora unite la maizena setacciata bene e mescolate benissimo con una frusta. Cuocete a fuoco basso fino a quando la crema non sarà diventata più densa. Lasciatela raffreddare bene prima di usarla. Infine preparate la crema chantilly montando bene la panna liquida fredda con lo zucchero a velo e i semi di mezza bacca di vaniglia. Ora componiamo il dolce: Prendete la torta sottile al cioccolato e tagliatela a strisce larghe 3 cm circa, poi bagnatele bene con l'alchermes. Alleggerite la crema pasticcera mescolandola con 2 cucchiai di crema chantilly e fate lo stesso con la crema al cioccolato.

24


Fate un primo strato con le striscie bagnate di alchermes in una ciotola di vetro, poi versate metà della crema pasticcera e di quella al cioccolato, poca crema chantilly e un altro strato di strisce bagnate di alchermes... proseguite fino a esaurire gli ingredienti e mettendo per ultima la crema chantilly. Spolverate con poco cacao e decorate con poche nocciole tritate. Tenete in frigorifero fino al momento di servire (secondo me è più buono se lo servite dopo 6-8 ore...).

Tronchetto di $atale

Ingredienti per il rotolo: 4 albumi 120 g di farina 120 g di burro ammorbidito 120 g di zucchero 6 cucchiaini di cacao amaro Ingredienti per il ripieno: crema di marroni q.b. sciroppo di acqua e zucchero (fatto facendo bollire un pò d'acqua in cui avrete sciolto qualche cucchiaio di zucchero) Ingredienti per la crema fudge: 150 gr di cioccolato fondente a pezzi 50 gr di burro 400 gr di zucchero a velo aroma di vaniglia 50 ml di latte

25


Per la decorazione: pasta di zucchero coloranti alimentari in gel Preparazione del rotolo (ricetta presa da cookaround qui) : Mescolate con un cucchiaio di legno il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto uniforme, poi unite gli albumi e mescolate bene il tutto con le fruste elettriche. Ora unite la farina e il cacao setacciati e mescolate bene con le fruste. Versate il composto su una teglia (non troppo grande) foderata con carta da forno e livellate bene in modo che il composto sia liscio e non troppo alto. Mettete in forno preriscaldato a 200° per 10-15 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire leggermente e poi arrotolate il rotolo con ancora la carta da forno sotto in modo che raffreddandosi prenda la forma arrotolata. Quando sarà completamente raffreddato staccate la carta da forno stando attenti a non romperlo, poi bagnate il rotolo con uno sciroppo fatto con acqua e zucchero e infine ricoprite l'interno con uno strato abbondante di crema di marroni e poi richiudete. Preparazione della crema fudge: Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino (tranne la vaniglia) e lasciate cuocere mescolando spesso in modo che si formi un composto omogeneo. Poi spegnete, unite la vaniglia e lasciate intiepidire in modo che il composto diventi un pò più solido. Preparazione del tronchetto: Tagliate obliquamente il fondo del rotolo e mettete il pezzo tagliato sul lato del rotolo più lungo. Poi ricoprite le 2 parti con la crema fudge e con l'aiuto di una forchetta formate tante onde sul rotolo. Infine con la pasta di zucchero colorata con i coloranti rosso e verde ho formato delle foglie e delle bacche rosse. Le foglie le ho fatte con uno stampino apposito e con un coltello ho fatto le righe sulla foglia in modo da farle sembrare delle vere foglie. Ho poi posizionato il tutto sul tronchetto ed ho messo in frigorifero. P.S. La crema fudge è meglio farla solo qualche ora prima di servire il tronchetto, perchè rimanendo molto in frigorifero si indurisce.

26


Tronchetto di $atale superbuono...

Ingredienti per il rotolo: 5 uova 150 gr di zucchero 130 gr di farina 1 bustina di lievito Ingredienti per la farcitura: 400 gr di mascarpone 4 cucchiai di nutella 3-4 cucchiai di zucchero Ingredienti per la glassa: 300 gr di cioccolato fondente 180 ml di panna liquida 4 cucchiai di zucchero una grattugiata di fava tonka (facoltativa) Ingredienti per la bagna: un quarto di bicchiere di acqua un quarto di bicchiere di liquore alle mandorle Ingredienti per la decorazione: pasta di zucchero coloranti alimentari (meglio se in gel) Preparazione del rotolo: Montate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina e il lievito mescolati insieme e setacciati e mescolate bene il tutto. DopodichĂŠ montate a neve gli albumi e aggiugeteli delicatamente all'impasto mescolando con una frusta.

27


Versate l'impasto in una teglia da forno grande e ricoperta di carta da forno in modo da formare uno strato abbastanza sottile. Infornate per circa 13-15 minuti a 190°. Quando il composto sarà cotto prendete fuori dal forno e fate intiepidire 3-4 minuti, poi arrotolatelo con ancora la carta da forno e lasciate raffreddare completamente in modo che prenda la forma arrotolata. Preparazione della farcitura: Mescolate il mascarpone in modo da ammorbidirlo, poi aggiungete la nutella e lo zucchero e lavorate bene il tutto con una frusta elettrica in modo da ottenere un composto omogeneo. Preparazione delle decorazioni: Le decorazioni potete prepararle anche qualche giorno prima e conservarle in una scatolina chiusa. Per prepararle utilizzate della pasta di zucchero colorata con dei coloranti alimentari in gel e dategli la forma desiderata. Preparazione della glassa: Preparate la glassa portando a bollore la panna, poi scioglietevi lo zucchero. Nel frattempo tritate nel mixer il cioccolato (e se volete unite una grattugiata di fava tonka), poi versate la panna bollente e azionate ancora il mixer in modo che si crei una glassa uniforme. Lasciate raffreddare la glassa in modi che diventi più densa, poi utilizzatela. Praparazione del tronchetto: Prendete il rotolo e staccate delicatamente la carta da forno, poi bagnatelo leggermente con una bagna formata per metà da liquore alle mandorle e per metà da acqua. Ora farcite bene la torta con la farcitura preparata prima e riarrotolate il dolce, poi tagliate obliquamente il fondo del rotolo e mettete il pezzo tagliato sul lato del rotolo più lungo (mettetelo già sul piatto da portata). Poi ricoprite le 2 parti con la glassa e con l'aiuto di una forchetta formate tante onde sul rotolo in modo che assomigli ad un tronco. Decorate con le decorazioni in pasta di zucchero preparate prima (però il babbo natale io l'ho messo solo prima di servire il dolce) . Conservate il dolce in frigorifero fino al momento di servire.

28


Torta di carote

Ingredienti per una tortiera da 27 cm di diametro: 140 gr di carote grattugiate 180 ml di olio di semi 100 gr di zucchero di canna 80 gr di zucchero 3 uova qualche goccia di aroma di arancia 1 bustina di lievito per dolci 200 gr di farina 1 cucchiaino di bicarbonato mezzo cucchiaino di cannella 1 noce moscata grattugiata mezza fava tonka grattugiata (se non la avete fa lo stesso) mezzo cucchiaino di zenzero in polvere Per la glassa: 4 cucchiai di zucchero a velo qualche goccia d'acqua Preparazione: Mescolate con una frusta elettrica le uova, l'olio e i 2 tipi di zucchero. DopodichĂŠ aggiungete le carote pulite, sbucciate e grattugiate (per fare prima potete tritarle nel mixer), l'aroma d'arancia e le spezie. Mescolate insieme la farina, il lievito e il bicarbonato e setacciate il tutto. Aggiungete gli ingredienti setacciati al resto e mescolate bene. Versate il composto in uno stampo ricoperto di carta forno o imburrato e infarinato e cuocete in forno

29


preriscaldato a 190° per circa 40-45 minuti. Controllate la cottura della torta con uno stecchino e quando è pronta fatela raffreddare bene. Tagliate la torta a quadretti poi preparate una glassa mescolando allo zucchero a velo qualche goccia d'acqua, fino a ottenere una glassa omogenea e abbastanza morbida. Poi con l'aiuto di una saccapoche glassate la torta facendo tante linee sottili. Lasciate indurire la glassa poi servite.

Torta di ricotta

Ingredienti: 600 gr di ricotta circa 400 gr di zucchero 250 gr di mandorle pelate 125 gr di amaretti 150 gr di cedro candito mezza fialetta di aroma di arancia 3 cucchiai circa di cacao amaro 9 uova una bustina di vanillina (io non l'ho messa) 400 gr di liquore alle mandorle amare (volendo potete usarne anche solo 300 gr e la torta sarà un pò più "leggera" e meno alcolica) Preparazione: Tostate le mandorle in forno con un filo d'olio, poi tritatele fini. Tritate fine anche il cedro candito.

30


Sbriciolate fini gli amaretti e bagnateli con poco liquore (il resto lo userete per bagnare la torta cotta). In una terrina amalgamate bene la ricotta al resto degli ingredienti (a parte il liquore). Mettete il composto in uno stampo rettangolare grande (io non lo avevo per cui con questa dose ho fatto 2 torte rotonde una di 27 cm e una di 24 cm)... l'altezza della torta cruda non deve superare i 3 cm (se sono meno è ancora meglio). Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° fino a che non si sarà completamente asciugata (io l'ho cotta per un ora e mezza, ma dipende molto dal forno per cui passati 40 minuti ogni tanto controllate se è pronta). Appena la torta è cotta bagnatela con il liquore e lasciate che lo assorba bene, poi quando si sarà un pò raffreddata sformatela e tagliatela a cubetti.

Torta natalizia al dulce de leche...

La decorazione a forma di babbo natale è presa dal bellissimo libro di Fiorella Balzamo "Le torte di Fiorella"... mentre il resto l'ho fatto a mio piacimento... Ingredienti per 1 torta di 22 cm di diametro: 1 pan di spagna con gocce di cioccolato (io ho fatto la mia solita ricetta, ma al composto finito ho aggiunto 100 gr di gocce di cioccolato e poi ho infornato) 1 barattolo di latte condensato zuccherato da 400 gr (deve per forza essere in barattolo e non nel tubetto) liquore alle mandorle glassa reale q.b. pasta di zucchero

31


coloranti alimentari in gel

Ingredienti per un pan di spagna di diametro di 24 cm: 4 uova 150 gr di zucchero 150 gr di farina 00 la scorza di 1 limone 1 pizzico di sale 100 gr di gocce di cioccolato Preparazione del pan di spagna: Montare le uova con lo zucchero. Poi setacciare la farina e unirla al composto montato con 1 frusta. Aggiungere la scorza grattugiata di limone, un pizzico di sale e le gocce di cioccolato. Ricoprire con carta da forno una tortiera a cerniera apribile di 24 cm di diametro. Versare il composto. Infornare per circa 30-35 minuti a 180°C . Una volta cotto farlo raffreddare bene prima di usarlo. Preparazione della torta: Preparate il pan di spagna seguendo la ricetta che trovate qui sul mio blog e aggiungendo al composto 100 gr di gocce di cioccolato prima di versare nello stampo e infornare. Lasciate raffreddare la torta. Nel frattempo preparate il dulce de leche mettendo il barattolo chiuso di latte condensato a bollire per circa 3 ore in una pentola piena d'acqua (l'acqua deve sempre coprire il barattolo altrimenti potrebbe esplodere) o, per fare prima, fate come ho fatto io che l'ho cotto in pentola a pressione per mezz'ora dal fischio (anche qui l'acqua deve essere più alta di 4-5 dita del barattolo) e poi ho lasciato il barattolo nella pentola a pressione spenta ancora per 15 minuti circa. Tagliate il pan di spagna a metà e bagnate la parte sotto con un pò di liquore mischiato ad acqua. Quando il dulce de leche è pronto fatelo raffreddare leggermente poi usatelo per farcire il pan di spagna tagliato a metà, richiudete la torta e bagnate anche la parte sopra con un pò di liquore. Ricoprite la torta con un velo sottile di glassa reale (o se preferite di glassa all'acqua o di panna montata) e poi ricoprite la torta con la pasta di zucchero colorata con i coloranti in gel e decorate con altra pasta di zucchero. Conservate la torta in frigorifero.

32


Cheesecake fredda alle nocciole

Ingredienti per la base del cheesecake: 200 gr di biscotti secchi 100 gr di burro fuso Ingredienti per il cheesecake: 200 gr di philadelphia light 250 gr di ricotta 100 gr di zucchero semolato 130 gr di pasta di nocciole 150 ml di panna liquida 11-12 gr di agar agar 120 ml di acqua Ingredienti per la decorazione: 150 ml di panna liquida: 2 cucchiaini abbondanti di zucchero a velo 2 cucchiaini di pasta di nocciole 50 gr di nocciole tostate Procedimento per uno stampo a cerchio apribile di 22 cm di diametro: Per prima cosa tritate bene nel mixer i biscotti secchi e poi unitevi il burro fuso e date un'altra frullata in modo che il composto sia ben omogeneo. Con questo composto ricoprite il fondo di una tortiera a cui avrete precedentemente messo sul fondo un foglio di carta da forno e con un cucchiaio premete bene i biscotti in modo da formare uno strato compatto. Ponete in frigo. DopodichĂŠ lavorate in una ciotola il philadelphia con la ricotta, la pasta di nocciole e lo zucchero.

33


Poi montate bene 150 ml di panna liquida e mettetela in frigo. Ora prendete l'agar agar e scioglietelo bene in 60 ml di acqua, poi ponetelo sul fuoco e fatelo bollire con il resto dell'acqua per qualche secondo. Versate subito l'agar agar sciolto sul composto di formaggio e mescolate benissimo, poi prendete fuori la panna montata ed unitela al resto mescolando delicatamente. Versate il composto sulla base di biscotto, livellatelo bene e ponete in frigo per 6-7 ore. Quando il dolce si sarà compattato sformatelo delicatamente e decoratelo con la panna montata con lo zucchero a velo e a metà di essa unite un pò di pasta di nocciole. Per decorare il dolce usate una saccapoche e poi rifinitelo con una parte delle nocciole intere, mentre il resto di esse potete tritarle grossolanamente e metterle sul dolce come preferite. Riponete in frigorifero fino al momento di servire.

Torta supercioccolatosa

Per la torta (in uno stampo da 27 cm di diametro): 120 gr di cioccolato fondente 180 gr di farina 2 cucchiai di cacao amaro in polvere 1 cucchiaino di lievito per dolci 1 cucchiaino di bicarbonato 120 gr di burro fuso 200 gr di zucchero 70 gr di zucchero di canna 2 uova 150 ml di latte

34


un pizzico di sale Per la crema al cioccolato: 400 gr di cioccolato fondente 250 ml di panna liquida 5 cucchiaini di zucchero cioccolato fondente grattugiato (per decorare) Preparazione: Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciatelo a raffreddare. Setacciate la farina, il cacao, il lievito, il bicarbonato e un pizzico di sale. Mescolate bene il burro fuso con lo zucchero e lo zucchero di canna. Unite al burro le uova, aggiungendole una alla volta e mescolate bene. Aggiungete il composto di farina, alternandolo al latte e al cioccolato fuso. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo versatelo in una tortiera ricoperta con carta da forno (o imburrata e infarinata) e mettete in forno preriscaldato a 190° per 40-50 minuti (sfornate quando infilando uno stecchino all’interno della torta uscirà pulito) . Fate raffreddare e poi tagliate a metà la torta. Mettete la metà sopra su un piatto da portata. Preparate la crema portando a bollore la panna, poi scioglietevi lo zucchero. Nel frattempo tritate nel mixer il cioccolato, poi versate la panna bollente e azionate ancora il mixer in modo che si crei una crema densa. Lasciate leggermente raffreddare la crema. Ricoprite la metà della torta messa sopra al piatto con in due terzi della crema, poi ricoprite con l’altra metà e glassate la superficie con il resto della crema. Decorate con il cioccolato grattugiato (io l’ho grattugiato usando un pelapatate). Tenete in frigorifero fino al momento di servire.

35


Vacherin con crema di cioccolato e amarene

Ingredienti per la meringa: 5 albumi 350 gr di zucchero 1 bacca di vaniglia Ingredienti per la crema: 250 gr di cioccolato fondente 2 tuorli 50 gr di zucchero 50 gr di burro 1 vasetto di amarena da 250 gr Preparazione: Montate gli albumi tenuti precedentemente a temperatura ambiente per 1-2 ore. Non appena inizieranno a montare unite un pò alla volta lo zucchero a cui avrete unito i semi della bacca di vaniglia presi tagliandola a metà e raschiandovi al'interno con un coltellino. Continuate fino a quando non saranno montati a neve molto ferma. DopodichÊ disegnate con una matita 3 cerchi da 24 cm di diametro su dei fogli di carta da forno e mettete questi fogli su delle teglie da forno (il foglio mettetelo girato in modo che i cerchi si vedano in controluce). Ora mettete gli albumi montati in una saccapoche a cui avrete messo una bocchetta liscia e non troppo piccola. Con la saccapoche riempite bene i 3 cerchi e se serve sistemateli con un cucchiaio. Ora mettete le meringhe in forno preriscaldato a 150°C per circa 1 ora e 20-25 minuti.

36


Poi, quando saranno cotti, spegnete e lasciateli raffreddare in forno lasciando lo sportello aperto con un mestolo di legno (inseritelo fra lo sportello e il forno). Nel frattempo preparate la crema sciogliendo il cioccolato fondente nel microonde o a bagnomaria. Intanto sbattete i 2 tuorli con lo zucchero e mettete il burro freddo nel robot da cucina. Accendete il robot da cucina in modo da ridurre il burro a crema. Poi unite i tuorli e lavorate bene il tutto. Subito dopo unite il cioccolato fondente fuso e ancora molto caldo e frullate bene il tutto. Ora prendete il vasetto di amarene e scolatele, poi mettete lo sciroppo d'amarene in una ciotola adatta al microonde e mettetelo a scaldare per 30 secondi. Versate lo sciroppo caldo sulla crema al cioccolato e lavorate bene il tutto. Lasciate raffreddare. Se per caso la crema raffreddando fosse diventata molto densa ammorbiditela frullandola con un pò di latte o di acqua. Quando sia la crema che i cerchi di maringa saranno freddi componete la vostra vacherin alternando ai cerchi di meringa la crema e le amarene tagliate a pezzi. Terminate con la crema al cioccolato e decorate con qualche amarena intera.

37