Page 1

Festa del medico di famiglia Quarta edizione nazionale, 4-10 novembre 2013

Proposta organizzativa  Hanno partecipato e promosso L’edizione 2012: Ministero della Salute, Regione Toscana, Regione Marche, Regione Umbria, Regione Puglia, FIMMG, SIMG, FIASO, FEDERFARMA.


La quarta  edizione   cara7eris8che  

Quando La  Festa  si  svolgerà  nella  se3mana  dal  4  al  10  novembre  2013.     Lo  spirito   Con  la  festa  si  vuole  rafforzare  la  relazione  di  fiducia  tra  medico  e  assisCto,   rendendola  più  consapevole  efficace  e  umana     Ipotesi  temi  2013   partecipazione,  fiducia,  cambiamento,  sostenibilità.     IniziaCve   •  Pubblicazioni   e   altro   materiale   informaCvo   da   distribuire   (negli   studi   e   farmacie,  a  casa);     •  Incontri   con   i   giovani,   incontri   con   adulC,   incontro   tra   operatori   e   stakeholders.   •  Qualsiasi  altra  iniziaCva  che  colga  lo  spirito  della  Festa  


La quarta  edizione   organizzazione  

Organizzazione •  La  Festa  Nazionale  è  rappresentata  dal  Comitato  Promotore  Nazionale.     •  Le  Feste  Regionali  e  CiRadine  sono  rappresentate  da  ComitaC  Promotori   Regionali   e/o   ciRadini   che   si   coordinano   con   il   nazionale.   I   ComitaC   possono  essere  informali;   •  La   società   di   servizi   che   si   occupa   dell’organizzazione   e   della   ricerca   fondi   generale  è  Koncept  srl   I  sogge3  coinvolC  a3vamente   •  In   primo   luogo   i   medici   di   medicina   generale   e   loro   organizzazioni:   cooperaCve,   sindacaC,   società   scienCfiche,   scuole   di   specializzazione,   ordine  di  medici;   •  Con   loro   tu3   coloro   che   hanno   un   ruolo   nel   SSN:   Ministero,   Regioni,   Aziende  Sanitarie,  il  sistema  delle  farmacie,  i  Comuni,  le  Associazioni.  


La quarta  edizione   diffusione  

Dove •  La   quarta   edizione   della   Festa   si   caraRerizzerà   per   la   forte   diffusione   nazionale.   •  In  Toscana,  Umbria,  Lazio,  Puglia  che  hanno  partecipato  a3vamente  alla   Festa   2012   si   prevede   una   diffusione   ulteriore   nelle   ciRà   e   provincie   aRraverso  il  pieno  coinvolgimento  della  Regione  e  delle  ASL.   •  Alle   Regioni   già   a3ve   si   prevede   che   si   uniranno   il   Veneto,   Piemonte,   Liguria,   Marche,   Campania,   Sicilia.   Altre   adesioni   sono   possibili.   L’obie3vo  da  raggiungere  è  la  piena  diffusione  nazionale.  


La quarta  edizione  

even8 di  rilevanza  nazionale  e  internazionale  

Even8 programma8   Firenze   Convegno  ECM/mostra  sulla  sostenibilità  del  Sistema  di  Primary  Care;   Roma   Convegno  Europeo  di  AIAPC.   Even8  da  programmare   Altri   evenC   rilevanC   possono   tenersi   a   Bari,   Palermo,   Milano,   Bologna   e   altre   ciRà  se  ci  sono  risorse  per  sostenerli.  


La quarta  edizione   risorse  

Le risorse   Lo  spirito  La  Festa  può  essere  colto  sia  sfruRando  iniziaCve  già  programmate   e  dando  loro  un  significato  ulteriore  e  nuovo,  sia  con  iniziaCve  nuove  ma  con   limitata  necessità  di  risorse.   L’organizzazione   nazionale   meRe   a   disposizione   risorse   di   comunicazione   comuni  (manifesC,  depliants,  pubblicazioni,  gadgets,  materiale  video,  canali   digitali,  format,  quesConari)  e,  per  quanto  possibile,  aiuC  di  Cpo  segretariale   e  organizzaCvo.   Per   evenC   speciali   potranno   essere   ricercate   risorse   da   sponsor,   dai   proge3   finanziaC   (europei,   nazionali   e   regionali),   da   Fondazioni   e   EnC.   La   Società   Koncept  sarà  di  supporto  per  la  raccolta  fondi.  


La quarta  edizione  

La comunicazione   I  canali  della  Festa  sono  il  portale  WEB  (www.festadelmedicodifamiglia.it),  la   pagina  FB  e  TwiRer,  la  newsleRer.     Le   informazioni,   le   noCzie,   i   programmi,   l’agenda   della   festa   a   livello   nazionale  e  locale  saranno  riportaC  tempesCvamente  sui  canali  della  Festa.   Tali  canali  della  Festa  saranno  integraC  con  quelli  di  partner  e  amici.       A  livello  nazionale  e  locale  saranno  coinvolC  giornali,  TV,  Radio  e  altri  media    


La quarta  edizione  

Cose da  fare  entro  fine  febbraio     •  Stabilire  il  perimetro  “poliCco”  della  Festa;   •  Definire   temi,   programma   nazionale,   budget,   pianificazione   e   comunicazione;   •  Stabilire  le  Regioni  da  coinvolgere  e  organizzare  i  comitaC  locali;   •  Richiedere   patrocini   e   patronaC:   Presidenza   Repubblica,   Ministero,   FIMMG,   SIMG,   FEDERFARMA,  AIFA,  FARMINDUSTRA,  ASSOGENERICI,  FIASO,  Regioni,  ASL,  Comuni,  Ordini,  Università;   •  Impostare  campagna  di  comunicazione  e  FR  ;   •  Accreditarsi   e   richiedere   fondi-­‐risorse   alle   Regioni   (Toscana,   Sicilia,   Puglia)  e  all’UE  (maRoni  per  finanziare  formazione  e  convegni  UE);   •  Decidere  su  eventuali  pubblicazioni  per  gli  studi/farmacie  (digitali,  carta);   •  Decidere   su   eventuali   video   a   supporto   delle   convenCon,   incontri   bambini  e  ragazzi  (Cpo  Brignano).    


La quarta  edizione   organizzazione  

alcuni  video:  1)  a  supporto  degli  incontri  con  i  bambini;  2)  da  supporto    agli   incontri   con   i   ragazzi;   da   supporto   e   guida   alle   convenCon   serali   (gag,   monologo,   interviste,   breve   lezione..);   3)   da   supporto   ai   convegni   per   operatori  (interviste  isCtuzionali,…).     Potrebbero  essere  realizzate  alcune  video  interviste  e  un  video  su  modello  di   “Chi  ha  incastrato  Peter  Pan”       una   pubblicazione   che   illustri   gli   obie3vi   della   Festa   e   come   uClizzare   il   Medico   di   Famiglia   e   il   SSN.   Questa   pubblicazione   sarà   resa   disponibile   negli   studi   medici,   nelle   farmacie   e   spedita   a   casa   (o   via   email)   dal   medico   di   famiglia     uno  spe7acolo  teatrale  a  cui  invitare  gratuitamente  i  ciRadini.        


La quarta  edizione   inizia8ve  


La quarta  edizione   inizia8ve  

La festa negli studi medici Gli studi dei Medici saranno allestiti con materiale di comunicazione e informazione della Festa e sugli incontri.

Incontri dell’aperitivo Dalle 18 alle 19. Davanti ad un aperitivo rilassati per parlare di salute con medici, ospiti, giornalisti. Uno speciale momento di relazione e di attenzione. Possono tenersi più incontri a tema. Per esempio: su come affrontare alcune patologie; su come fare un’efficace prevenzione; su come affrontare in maniera consapevole le terapie

Incontri della sera o Convention

La festa nelle farmacie Nelle farmacie saranno esposti manifesti, cartoline e brochure che pubblicizzano gli incontri programmati

Sono incontri serali in cui medici di famiglia conducono dei ragionamenti con i loro assistiti. I temi sono “le istruzioni per l’uso del SSN”, la prevenzione, stili di vita, terapie e di uso dei servizi sanitari. I temi possono essere affrontati con l’aiuto di specialisti, docenti, ricercatori, esponenti delle istituzioni e del SSN, scrittori, giornalisti e testomonial, Il format è di tipo televisivo con video, intrattenimento e partecipazione.

Convegni e Workshop

Incontri con i giovani La mattina con le scuole superiori coinvolte in approfondimenti sui problemi e ansie legate alla salute dei giovani e sul loro rapporto di fiducia e di confidenza con il loro medico di famiglia. Condotte da giovani medici con un format simpatico con video, musica, giochi e divertimento

Eventi a livello nazionale ed europeo per operatori del SSN e suoi stakeholders. Tra i temi: Sostenibilità economica e sociale del SSN, Innovazione e gestione del cambiamento, la fiducia e partecipazione dei cittadini, la Formazione e ricerca. Gli eventi si potranno svolgere contemporaneamente in diverse città collegate in via telematica. Partecipanti: EU, Governo italiano, Regioni, medici, ASL/AO, Famacisti, Università e Industria

Convegno europeo di AIAPC Nell’ambito della Festa 2013 si terrà l’evento internazionale dell’Associazione Anglo Italian Association of Primary Care. Verranno esposti e discussi i progetti dell’Associazione e le esperienze maturate in Inghilterra e Italia.

Festa del Medico di Famiglia 2013  

Quarta edizione della Festa del medico di famiglia, proposta organizzativa

Festa del Medico di Famiglia 2013  

Quarta edizione della Festa del medico di famiglia, proposta organizzativa

Advertisement