Issuu on Google+

LA TRASFIGURAZIONE “PRIMO CANONE” GIUSEPPE CHIARAMIDA


Nuovi orizzonti con la scoperta della ''TRASFIGURAZIONE'' Carissimi amici e amiche con il topic di oggi inizia il lungo filone di appuntamenti dedicati alla nuova scoperta matematica firmata da Giuseppe Chiaramida, LA TRASFIGURAZIONE. Si tratta di un importantissimo legame '' figurale'' dei 90 numeri che vi spiegherò passo per passo nei prossimi appuntamenti. Prima della mia scoperta della TRASFIGURAZIONE, se ricordate bene, le cosiddette erano ordinate in modo non omogeneo, infatti si partiva dalla figura negativa 1 che raggruppava ben 18 numeri e si arrivava alla figura negativa 9 che era costituita soltanto da 2 numeri, ovvero 9-90. Attraverso la trasfigurazione viene analizzato, in modo del tutto innovativo, il legame tra la decina e l'unitå di un numero, attraverso questa analisi ho raggruppato i numeri in 9 formazioni da 10 elementi.


Quali sono i principi fondamentali della TRASFIGURAZIONE. Per spiegare in maniera molto semplice questo legame inedito porto alla vostra attenzione alcuni esempi partendo da questo presupposto. Nel gioco del lotto abbiamo 90 numeri tutti positivi, quindi maggiori di 0. Una sottrazione tra numeri naturali positivi che dia come risultato un numero positivo è possibile solo se l'elemento A, ovvero quello della decina, è maggiore dell'elemento B , ovvero quello dell'unitá. Se prendiamo come esempio il numero 8 prima eravamo abituati a raggruppare questo numero nella figura negativa 8 (8-0=0) ma in questo ragionamento esiste un errore. Il segreto sta nel vero valore del numero zero, infatti nel gioco del lotto lo 0 è uguale a 90, il quale è di figura negativa 9. Quindi lo 0 della decina del numero 8 (quindi 08)


sarà sostituito dal numero 9 (quindi 98 che col fuori 90 diventa proprio 8), perché quando l'elemento della decina risulta essere minore dell'elemento dell'unitá sarà sommato al 9 (0+9=9). La sottrazione tra 9 e 8 ci da come risultato 1, quindi l'8 è il primo numero della TRASFIGURA 1. Esempio sul 78 che prima veniva raggruppato nella figura negativa 1. 7 della decina è minore del 8 dell'unitá,quindi ,la sottrazione risulta impossibile in quanto il risultato sarà un numero negativo (-1). Per rendere possibile la sottrazione DECINA-UNITÁ , sommeremo il numero 9 alla decina , quindi 7+9=16, al risultato, 16, sarà sottratto il numero dell'unitá del 78 ovvero l'8, quindi 16-8=8, pertanto il 78 farà parte della TRASFIGURA 8. Per rendere il tutto comprensibile ho raggruppato i numeri nella tabella che ho esposto: la prima riga con i numeri da 1 a 9 evidenziati in rosso indica qual'è la TRASFIGURA, in ogni colonna, poi, sono esposti gli elementi di quella determinata TRASFIGURA.


Esempio: TRASFIGURA 1=8-10-19-21-32-43-54-6576-87.

 


LA TRASFIGURAZIONE - GIOCO DEL LOTTO - GIUSEPPE CHIARAMIDA