Page 1

giu l io g iu b b i Portfolio 1997/2018

3d DESIGN progettazione INTERNI strutture video editing


CV

Dimesso dall’Ordine degli Architetti nel 2012, lavoro in Tecnoconference, azienda leader in tecnologia per la comunicazione, occupandomi di back office e protezione dei dati sensibili, postproduzione video e 3D design. L’interesse verso la comprensione delle cose e il saperle fare ha trovato nuovi ambiti in cui manifestarsi e rendere il mio modesto profilo sempre più multidisciplinare. D’altronde è il requisito straordinario che mi contraddistingue e che rivolgo all’attenzione di aziende, professionisti, associazioni professionali o senza scopo di lucro, che potrebbero valorizzare la mia flessibilità. Rispondendo ad un ventaglio ampio di necessità, in tempi in cui può essere impegnativo per le piccole e medie strutture disporre nel proprio organico di una risorsa capace di

ETÀ

50

guardare le cose con gli occhi di un architetto, di un’altra che le veda con quelli di un ingegnere e di un 3D designer, di un video editor con attitudine alla comunicazione, allora, con il mio eclettismo in controtendenza, posso essere l’alternativa e avere altre entusiasmanti strade del sapere e del fare da percorrere. Lavoro cercando di trovare ad ogni nuovo approccio il corretto workflow e il metodo più efficace da seguire, le adeguate risorse da impiegare in un rapporto di condivisione e cooperazione sinergici ed estroversi, ma soprattutto la massima integrazione delle esperienze maturate in ogni ambito.

Nato: 4 Ottobre 1967

ESPERIENZA

20

Attualmente: Back Office Video Montaggio Video 3D Design

passionE

27

Ambiti: Progettazzione Interni Strutture Modelazione 3D Video editing Fotografia e videoriprese Lingua Inglese: B1 D.lgs 196 del 30/06/2003: Autorizzo il trattamento dei miei dati personali

SKILLS Versatilità

organizzazione

TEAM WORKING

autonomia

capacità di sintesI

SOFTWARE

CREATIVITà

LAST USE

Autocad

2000

excel

2018

rhinoceros

2018

lightwave 3d (layout)

2011

GRASSHOPPER

2018

maxwell render

2018

sap 2000

2003

LUMION

2018

newsoft edisis por 2000

2012

photoshop

2018

newsoft POR 2000

2012

premiere

2018

acca software edilus

2012

AFTER EFFECTS

2018

aedes ac-m

2012

INDESIGN / AUDITION / camtasia studio / WIRECAST / CINEMA4d

2


3C VD video editing

progettazione INTERNI

strutture

3D Design

SOFTWARE CONGRESSUALE

2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998

1997 3


3D

Modello 3d di una chiesa Progetto Ing. Pietro Luigi Brancaccio 2004

4


3D

Progetto di un cavaliere elettronico Progetto di massima ed esecutivo di un podio per Tecnoconference TCGroup 2013

Modello e animazione del Presscontrol 3D e coordinamento del progetto multimediale Watertech 1999

5


3D

TCLab - Tecnoconference Progetto e modellazione dello studio virtuale per Webinar di formazione medico-scientifica - versione Skeletal 2015

6


3D

TCLab - Tecnoconference Studio di modellazione organico-parametrica del podio e della presidenza 2015

7

TCLab - Tecnoconference Multilight di Maxwell Render 2015


3D

TCLab - Tecnoconference Progetto e modellazione dello studio virtuale per Webinar di formazione medico-scientifica - versione Cubetrees, Telecamera campo stretto sul relatore e Grasshopper definition (pagina seguente) 2015

8


3D

TCLab - Tecnoconference Progetto e modellazione dello studio virtuale per Webinar di formazione medico-scientifica - versione Panel 2015

TCLab - Tecnoconference Progetto e modellazione dello studio virtuale versione Lamellare in co-progettazione Luisa Oliva 2015


3D

11


3D

TCLab - Tecnoconference Progetto e modellazione dello studio virtuale per Webinar di formazione medico-scientifica. Versione Cubetrees - telecamere Campo Largo e Campo Slide 2018


3D

TCLab - Tecnoconference Modello Cubetrees sui dispaly in sala green screen 2018

13

TCLab - Tecnoconference Modello Cubetrees con diversi brand sui dispaly in regia 2018


PR OGET TAZI O N E I N T ER N I


PR OGET TAZI O N E I N T ER N I

Progetto di un bookshop Partecipazione alla progettazione di librerie della catena GIUNTI al punto 2013

15


PR OGET TAZI O N E I N T ER N I

Ristrutturazione di un’abitazione Firenze 2006

Ristrutturazione di un’abitazione Firenze 2005

16


PR OGET TAZI O N E I N T ER N I

17


18


PR OGET TAZI O N E I N T ER N I

Ristrutturazione del rudere di una limonaia Firenze 2005

Ristrutturazione di un’abitazione Firenze 2001

19


PR OGET TAZI O N E I N T ER N I

Trasformazione di un’officina meccanica in abitazione Firenze 2005

20


PR OGET TAZI O N E I N T ER N I

Rendering di una catena di bookshop Progettazione GIUNTI al punto 2011

21


STR U TTU R E

Foglio di calcolo Verifica di resistenza e stabilitĂ dei profilati a caldo 2009

22

Rilievo strumentale e modello 3D della chiesa di San Salvatore al Monte a Firenze deformata dai dissesti Total Station / Alias Wavefront Ferrara 1997


STR U TTU R E

25

Calcestruzzo strutturale: Rck 300 Magrone con rete elettrosaldata 150x150 Ø8: Rck 150 Barre acciaio: Fe B 44 K

22

312 eseguire le giunsioni con sovrammonti dei ferri di almeno 64 cm

292

20

B 20

319

F

F

280

20

30

16

265

2Ø16

tasselli chimici. perforare il conglomerato con punta Ø 20, riempire i 2/3 del foro con resina epossidica HILTI HIT RE 500 e inserimento di spezzone Ø16. tempi: 30' per posa in opera e 12 h per caricare. si raccomanda di pulire le superfici interne prima del riempimento. il foro deve essere il più profondo possibile, evitando di raggiungere l'intradosso della parete.

50

20

25

2Ø16 2Ø16

2Ø16 st.Ø8/20

st.Ø8/20 - copriferro 3 cm 235 E

220

E

382

20

205

28

175

B<50 staffe a 2 braccia B>50 staffe a 4 braccia

145

38

85

D

D

120

115

SEZIONE B-B

55 45

20

C

44

2Ø16

C 2Ø16 2Ø10

2Ø10 000

10

2Ø16

80

000

197

cuciture. l'armatura del muro esistente all'estradosso è composta da 1Ø12/55, st. Ø6/15 lisce, posizionate internamente rispetto all'armatura longitudinale. realizzare una traccia con un piccolo scalpello meccanico, pulire a fondo le superfici interne dai residui della demolizione, inserire 1 barra Ø16, lavare e riempire di calcestruzzo assicurandosi che questo avvolga il ferro anche sul lato retrostante. saldare l'estremità della barra a due tasselli di ancoraggio Ø10.non tagliare le armature già in opera.poichè in fase secutiva il muro è soggetto ad una significativa riduzione della sezione compressa, dovranno valutarsi in cantiere le opportune modalità di puntellamento.

100 1Ø16 6

94

6

fondazione esistente rilevata

B 20

Ø16/20

10Ø20

Ø16/20

Ø16/20

2Ø16

Ø16/20

0 10 20 30 40

F

FONDAZIONE DEL MURO ESISTENTE

magrone

tm

35

35

2Ø16

A-A

2Ø16

10Ø20

6

F

asfalto

20°°

20°°

st.Ø8/20

35

35

80

2Ø16

5Ø16

6Ø20

5Ø16

2Ø16

ferri trave T1 5Ø16

6Ø20

22

4Ø16

15

5Ø16

2Ø16 st.Ø8/20 2Ø16 E

2Ø20

E

staffe Ø10/20 56

Mr= 7,5 tm Mr= 9,3 tm

31

2Ø16 M=5,715 tm 2Ø16

280

2Ø16 C

Mr= 29 tm

2Ø20

98

M=39,6 tm

10Ø20 36

liv str

Mr= 41 tm 105

asfalto

10

185

179

Mr= 36 tm

2Ø20

10Ø20

livello strada

2Ø16

000

10Ø20

B

A

2Ø20 345

M=17,572 tm

2Ø20

42

2Ø20

Gm C

Mr= 23 tm

285

2Ø16

staffe Ø10/20 49

Mr= 17 tm 2Ø16 in mezzeria

2Ø16

2Ø20

2Ø20

D

10Ø20

229

2Ø16

Ø16/20

2Ø16

Ø16/20 spezzoni D Ø16/20

340

10Ø20

spezzoni

379

B-B Ø16/20

10

10

60

10

2Ø16

10Ø20

37

30

stØ10/20

51

32

37 51 51

28

172 2Ø16 in mezzeria

51

5Ø16

4Ø20

5Ø16 51 51

39

76

116 6Ø20 172

87

TRAVE T1

B

A

47

-80

174

87

magrone con rete 150x150Ø8

174

174


STR U TTU R E

Verifica degli archi per differenze finite Foglio di calcolo per la verifica di archi e volte a botte 2010

Adeguamento sismico di un rudere in muratura Arezzo

24

2010


10.0 parete in c.a. s=10 cm con doppia rete Ø 12 20x20

STR U TTU R E

cordolo in c.a. esistente

parete in c.a. 2 s=10

quote progetto architettonico HE 120 A

correnti 9x8,6 i=30

UNP 140 156.5

15.0

15.0

ancoraggi Ø12 in resina epossidica

SOLAIO 1

vista in pianta dell'ancoraggio di estremità del cordolo UNP 140; saldare l'estremità del cordolo all'anima del profilato di contrasto

20.0

HE 120 A

HE 120 A

143.3

143.3

2 spezzori Ø 16 di ancoraggio del diatono alla parete L=80

parete in c.a. 2 s=20 legature ferri di parete - minimo 9ø8/mq

100.0

ancoraggi Ø12 in resina epossidica ealizzare le perforazioni con una pendenza di circa 10° così da agevolare la completa penetrazione del legante.

20.0

con doppia rete Ø 12 20x20 si raccomanda di prestare particolare attenzione allo pessore del copriferro.

legature

realizzare lo scasso per l'armatura e il getto dei diatoni in c.a in modo da formare un vano a coda di rondine tra i conci murari tale che il collegamento sia ben contrastato allo sfilamento

contraffort e

diatoni in c.a. 5.0 10.0

s1

20.0

2 spezzori Ø 16 di ancoraggio del diatono alla parete L=80 50

24.0

sup 3 Ø 16

4 Ø 16 gattaiolato ventilato

st. Ø 8/20 inf 5 Ø 16

31.9

56.5

magrone 10 cm

20.0 20.0

2 Ø 16 st. Ø 8/5-10

2 Ø 16

87.1

15.0

60.9 2 Ø 16

2 Ø 16 60.9

25.0

5 massetto alleggerito in argilla espansa e cemento peso massimo di progetto 1000 Kg/mc soletta con rete Ø 6 10x10

42.5

25

correnti 9x8,6 i=30 L=136

SOLAIO 0


STR U TTU R E

Progetto di una scala tra due cerchiature Firenze 2009

Progetto di una scala esterna in acciaio zincato e pietra Castel del Piano, Grosseto 2010

26


STR U TTU R E

27


CV

es pe rie nze e Colla b or a z i oni prof e s s i ona li VIDEO E 3D

2012 - 2018

colLaborazioni

1999 - 2001 TESI E didattica

1997 - 2002

Tecnoconference/TCGroup Back Office audio-video, controllo qualità delle registrazioni, postproduzione e consegna al cliente. Riprese video degli eventi e montaggio di backstage /showreel. Progetto e realizzazione delle sale virtuali per il TCLab, studio per la trasmissione di eventi Webinar di formazione in ambito medico-scientifico e collaborazione alla regia degli eventi in streaming. Realizzazione di un metodo di protezione degli atti congressuali (relazioni e registrazioni A/V) basato sulla messa a punto di un sistema di comunicazione tra Front OfficeEvento-Back Office in fase di adattamento alla normativa UE 2016/679 sulla privacy.

Studio Ing. A. Degl’Innocenti Collaborazione full time alla progettazione architettonica e strutturale. Studio Prof. Ing. M. Jaff Collaborazione alla progettazione architettonica e alla didattica del suo corso di Rilievo dell’Architettura (UNIFI).

1997 Tesi di laurea San Salvatore al Monte, chiesa reale e virtuale; rilevazione strumentale e restituzione digitale tridimensionale dell’organismo architettonico deformato dai dissesti con Alias/Wavefront. Studio ed elaborazione dati presso OFF (Officina Infografica – Facoltà di Architettura di Ferrara). 1998 Collaborazione alla didattica del corso Tecniche della Rappresenazione dell’Architettura di Marco Gaiani, ai progetti multimediali Le Ville del Palladio - percorso attraverso gli spazi di Villa Pisani a Bagnolo di Lonigo tra i progetti non realizzati - e Musarc:02 Otto Architetture Italiane del Dopoguerra (OFF – CISAAP Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio). 2002 Ciclo di lezioni teoriche per il corso di Editoria Multimediale di Marco Brizzi nell’ambito del corso di laurea in Disegno Industriale e Ambientale, Ascoli Piceno.

28


3C VD

attività p r ofe s s i ona l e sismica

2012 strutture

2000 - 2012

progettazione

2000 - 2012 3d

1998 - 2008

Partecipazione ai rilievi post-sisma Emilia disposti dalla Protezione Civile e coordinati dall’Ordine degli Architetti dell’Emilia Romagna. Rilievo dei danni subiti dai fabbricati e compilazione delle schede di I livello, danno, pronto intervento e agibilità AeDES.

Progettazione strutturale e direzione dei lavori per conto di studi professionali di architettura; telai in c.a. e acciaio, pensiline metalliche, ponteggi, autorimesse in c.a., ma prevalentemente analisi sismica di edifici in muratura, interventi di miglioramento e adeguamento sismico nella provincia di Firenze, con oltre 80 progetti depositati all’ufficio del Genio Civile. Particolarmente rilevante è stata la collaborazione con lo studio de vita & fici http://www.devitaefici.it/ per il quale ho progettato strutture per oltre 10 anni. Dal 2008 al 2011 ho fatto parte di un team di professionisti con il ruolo di strutturista. Contestualmente ho realizzato un set di fogli elettronici, flessibili e componibili tra loro ripristinando i collegamenti di input-output, per la verifica di resistenza e stabilità di elementi strutturali e collegamenti in acciaio e stesura del Fascicolo dei Calcoli secondo il D.M. del 14/01/2008.

Progettazione architettonica, strutturale e direzione dei lavori per committenza privata, con relative pratiche edilizie. Valorizzazione di case rurali e abitazioni nel centro storico. Studio d’interni e arredi. Consulenze e progettazione di massima per l’acquisto di beni immobiliari, nonché studi di fattibilità urbanistica e strutturale.

Realizzazione di modelli digitali, rendering e animazioni di interni, architetture e viabilità. Simulazioni d’impatto visivo per conto di studi professionali e docenti della Facoltà d’Ingegneria Civile di Firenze.

29


CV

Dicono di me...

30

Che dire di Giulio? non è semplice. Giulio non è uno normale, uno del quale si individuano le caratteristiche principali certi di non aver dimenticato o sottovalutato qualcosa di importante per lui e per noi che abbiamo la necessità di entrare nella sua sfera. Un professionista serio? anche troppo qualche volta, il che lo porta a far prevalere il suo forte senso del dovere alla sua creatività che è tanta tanta roba. Un eclettico? Sì, quando lo conosci, lo apprezzi anche per questo, mai superficiale, però, proprio in ossequio a quel senso del dovere, accompagnato da una rara capacità di analisi dei problemi, conseguenza diretta di una fervida intelligenza che non gli fa perdere la necessità di pervenire rapidamente a sintesi efficaci. Le cose che ha fatto e quelle che conosce dimostrano una flessibilità fuori dall’usuale, frutto di una cultura multidisciplinare mai scolare, sempre arricchita da esperienze invidiabili. Alessandro Degl’Innocenti, Ingegnere, Dirigente dell’Area Governo del Territorio del Comune di Pontassieve - 2012

Il suo apporto alla ristrutturazione del reparto Back Office è stato fondamentale. La fusione delle sue conoscenze nell’ambito video, 3D, informatico con le esigenze di riorganizzazione dei contributi sensibili di questa azienda, hanno prodotto un risultato eccellente. Preciso, puntiglioso, efficace. Giovanni Paolo Salini, Responsabile Reparto Video & Multimedia Production - Tecnoconference S.r.l. - 2016

“ “

La sua curiosità per le nuove tendenze e la capacità di reinventarsi adattandosi ad ogni esigenza rende preziosa la sua collaborazione. Perfezionista, riflessivo e meticoloso, attento ai dettagli e sempre disponibile. Lavorare insieme a lui è sempre una occasione unica e piacevole. Gabriel Martínez Cabrera, Graphic Designer - Kardo S.r.l. - 2018


3C VD

Dicono di me...

31

Durante il periodo di intensa collaborazione con Giulio, ho potuto apprezzare le sue qualità di esteta delle strutture. Fortemente conoscitore della statica, ha saputo per i suoi lavori invertire tale concetto, attraverso una spiccata capacità di modellazione delle sterili ed imposte forme derivate da un freddo calcolo. Ciò poteva avvenire con il calore e la delicatezza di un artista, amante della forma a servizio dell’uso dell’opera intrapresa. Molto ho imparato da un collega ed un amico. Vito Carriero, Architetto, già Dirigente Servizi Tecnici Patrimoniali e Sicurezza Università degli Studi di Firenze - 2012

E’ stato un collaboratore motivato e preciso, responsabile, dotato di una spiccata predisposizione all’ascolto e al lavoro di gruppo in cui si riconoscono e si valorizzano le relative competenze ed esperienze. Ho apprezzato sia il suo contributo al completamento dell’informatizzazione del mio studio professionale, sia il supporto alla didattica messo a disposizione degli studenti del mio corso di Rilievo dell’Architettura che sceglievano di ricorrere a tecniche di rappresentazione digitale per lo svolgimento delle esercitazioni e del tema d’esame. Marco Jaff, Ingegnere, Docente del Corso di Rilievo dell’Architettura della Facoltà di Architettura di Firenze - 2001

Ha collaborato con il nostro studio per un periodo di oltre dieci anni fra il 2000 e il 2012 - relativamente a molteplici aspetti professionali. In particolare ha collaborato a numerosi progetti architettonici dello studio spaziando dalla progettazione strutturale, preliminare ed esecutiva, alla modellazione 3D e rendering ed alla consulenza progettuale sia a livello architettonico che nel disegno di dettagli di arredo. Alessandra De Vita, Architetto Designer - de vita e fici architetti associati - 2012


giulio giubbi po r t f o l io

Giulio Giubbi CV Portfolio  
Giulio Giubbi CV Portfolio  
Advertisement