Issuu on Google+

viaggio fotografico in Camargue

photo: Š giorgio baruffi, Š giovanni vanoglio

con i fotografi Giorgio Baruffi e Giovanni Vanoglio

A > 28.29.30 apr - 1 mag B > 31 mag - 1.2.3 giu

CAMARGUE experience


> QUANDO A>

28.29.30 apr - 1 mag

B>

31 mag - 1.2.3 giu

> I FOTOGRAFI

Giorgio Baruffi

338.6.1234.79 > www.giorgiobaruffi.com

Giovanni Vanoglio

339.36.56.76.8 > www.giovannivanoglio.it

> I COSTI Quota di partecipazione: 380, 00€ La quota comprende l’assistenza fotografica, l’ingresso al Parco Ornitologico di Pont de Gau, l’attestato di partecipazione. La quota non comprende il viaggio per/da Saintes Marie de la Mer, gli spostamenti in loco, il vitto e l’alloggio e tutto quanto non espressamente indicato. Sistemazione in albergo in camera doppia condivisa a circa 30€ giorno per persona, prima colazione inclusa, da saldare direttamente all’albergo. I pranzi saranno itineranti, per poter sfruttare meglio il tempo a nostra disposizione, mentre le cene saranno libere in uno dei numerosi ristoranti della cittadina, con prezzi variabili dai 15 ai 30€ a persona, bevande escluse.


> IL PROGRAMMA giorno 1 Arrivo a Saintes Marie de la Mer nel primo pomeriggio, sistemazione in albergo, briefing e teoria sulla fotografia naturalistica e del paesaggio. Partenza per una prima visita dei luoghi e sessione fotografica al tramonto. giorno 2 Dopo colazione andremo al Parco Ornitologico di Pont de Gau dove potremo fotografare molte specie di volatili nel loro ambiente naturale. Nel pomeriggio partenza per lo Stagno dei Vaccari e del faro de La Gacholle. Rientro in albergo, cena e serata libera. giorno 3 Durante la mattina briefing e visione delle fotografie scattate. Successivamente partenza verso Aigues Mortes e le sue saline. Durante il tragitto effettueremo alcune soste per fotografare la fauna ed il paesaggio sino al tramonto. Rientro in albergo, cena e serata libera. giorno 4 Colazione e subito dopo partenza per Arles, città storica di origine romana, pranzo e partenza per l’Italia.

> LA CAMARGUE La Camargue è natura selvaggia, immensità pianeggiante, mosaico di stagni, di paludi e terre aride disegnate dal mare e dal vento. Ma è anche terra dell’uomo, delle sue risaie e delle saline, degli allevamenti dei tori neri e dei cavalli bianchi. Un ecosistema complesso, e quindi fragile, eccezionalmente ricco di biodiversità, soprattutto se pensiamo all’avifauna stanziale e migratoria. Un territorio sinonimo di ribellione, orgoglioso della sua storia e della sua natura, da scoprire lasciandosi trasportare dal suo ritmo. Un territorio da scoprire, con noi.


> LOGISTICA

> PER INFORMAZIONI

Il viaggio si svolgerà con mezzi propri.

GIORGIO BARUFFI

Una volta giunti in Camargue, cercheremo di organizzare la logistica nel modo migliore così da usare il minor numero di auto possibile per ridurre l’impatto ambientale.

> 338.6.1234.79 > giorgio.baruffi@tin.it

Il ritrovo per i partecipanti da Brescia e provincia è il parcheggio dell’Ortomercato, nei pressi del casello autostradale di Brescia Ovest. Partenza alle ore 5.00. Per i partecipanti da altre provincie il ritrovo sarà da valutare a seconda della provenienza.

> COSA PORTARE La macchina fotografica, gli obiettivi (dal grandangolo al teleobbiettivo), il cavalletto, il carica batterie e le schede di memoria e, se l’avete, un binocolo. Il tutto meglio se in uno zaino fotografico. Scarpe comode, repellente per gli insetti, abbigliamento adeguato al clima ventoso e imprevedibile e crema protettiva, una scorta di sorrisi e tanta voglia di divertirsi.

> PER ISCRIZIONI www.gbphoto.it/giorgio/workshop-in-camargue Dopo aver compilato ed aver inviato il modulo riceverete una mail con le istruzioni per il versamento tramite bonifico di 150,00€ a titolo di caparra confirmatoria. L’organizzazione si riserva di annullare il viaggio se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti (n. 4). In tal caso le caparre verranno interamente restituite. In caso di disdetta da parte dell’iscritto entro 15gg dalla partenza la caparra non verrà restituita. L’avvistamento degli animali è condizionato dalle condizioni atmosferiche e da eventi imprevedibili ed è pertanto impossibile garantirlo.

> ATTREZZATURA UTILIZZATA e disponibile in prova:


Camargue 2012 - Una proposta di viaggio