Issuu on Google+

L’arte del mostrare Anafore ed epifore elettroniche


Siamo circondati da oggetti che si comportano come quasisoggetti sono caratterizzati cioè da irritabilità e motilità.


Incontro di almeno due entitĂ : individuo tecnico

operatore umano


Porta percettiva: organo sensore

organismo

Ponte ergonomico: organo effettore


rete

interfaccia

computer

uomo


interfaccia e interazione

L’interfaccia è il luogo dell’interazione


interfaccia “trasparente� ad es. occhiali tool/pura protesi ad es. pilotaggio moto


occhiali


telecomando


martello


interfaccia


Interfacce per fare per sapere

strumento /software spettacolo /database


Lo spettacolo (cinema)

O.U.

O.T.


Il tool (il trapano)

O.U.

O.T.


Interfaccia strumentale

O.U.

O.T.


Interfaccia dialogica

O.U.

O.T.


Nel dialogo: si ha uno scambio verbale, ma soprattutto uno scambio “gestuale� anaforico ostensivo


Fisiognomica (la complessione): come è fatta Mimica (ad es. l’incedere) come si comporta


La retorica è l’arte del dire La registica è l’arte del mostrare e del guidare l’azione


Interfaccia superficie Messa in pagina: graphic design


Interfaccia Nella Flatlandia della pagina la messa in pagina è una messa in scena appiattita.


Interfaccia tridimensionale ProfonditĂ  statica: la messa in scena del set fotografico.


Interfaccia immersiva

ProfonditĂ  cinetica (la metafora teatrale) : coreografia o scrittura del movimento scenico.


Interfaccia immersiva

ProfonditĂ  mobile (il confronto col cinema) : messa in quadro e messa in sequenza.


Interfaccia interattiva

Profondità sequenziale (l’happening, la festa) : allestimento e messa in evento.


Interaction designer - metteur en scĂŠne - regista multimodale - pianificatore e animatore di eventi


Interaction designer - non solo esperto della sintassi anaforica - ma anche esperto semantico dell’ istituire epifore


Interaction designer - non solo esperto della sintassi anaforica - ma anche esperto semantico dell’ istituire epifore


Interaction designer esperto nel pilotaggio dell’attenzione Non solo capace di costruire gerarchie spaziali


misericordia


… ma anche della modulazione dell’andamento dell’azione.


3.3 L'arte del mostrare def