Page 63

rubriche

Slow Food

pane. La stessa normativa stabilisce che nei prodotti destinati all’alimentazione del bambino il massimo debba essere di 200 microgrammi/ Kg. Un recente studio ha dosato il contenuto di Deossinvalenolo nella pasta in commercio, dimostrando che nel 25% dei casi presenta valori superiori ai massimi per i bambini e che pertanto queste paste sono destinabili unicamente agli adulti.

Pesticidi Un altro argomento molto attuale è quello dei pesticidi. Nel mondo ne è molto più ristrettivi e vicini allo zero

Aspergillus, Penicillium e Fusarium.

stato sintetizzato un numero enorme

analitico. Tuttavia solo i prodotti

In particolari condizioni ambientali,

e le quantità utilizzate in agricoltura

specificamente dedicati all’infanzia

quando la temperatura e l’umidità

sono impressionanti. I pesticidi si

(il cosiddetto baby food), che sono

sono favorevoli, questi funghi prolife-

trovano in gran parte degli ambienti

soggetti a notifica ministeriale,

rano e possono produrre micotossine.

in cui viviamo: case, scuole, luoghi

devono rispettare i limiti imposti per

Generalmente entrano nella filiera

di lavoro. Si trovano negli alimenti,

i bambini. Vari studi hanno messo

alimentare attraverso colture conta-

nelle acque sotterranee e potabili. E

in luce che i prodotti per adulti su-

minate destinate alla produzione di

per i bambini sono molto pericolosi:

perano fino a 200 volte il limite dei

alimenti e mangimi, principalmente

secondo una ricerca svolta dall’Envi-

pesticidi consentiti dalla legge per

di cereali. La presenza di micotossine

ronmental Working Group i bambini

l’infanzia e fino a 20 volte il limite

negli alimenti e nei mangimi può

che consumano regolarmente cibi

massimo di micotossine suggerito dai

essere nociva e può causare effetti

con residui di pesticidi corrono un

limiti infantili recentemente proposti

avversi di vario tipo. Alcune micotos-

rischio circa dieci volte maggiore

dalla Commissione Europea. Tuttavia

sine sono inoltre immunosoppressive

rispetto agli adulti di contrarre

la crisi economica sta condizionando

e riducono la resistenza alle malattie

neoplasie. I pesticidi possono inoltre

fortemente gli acquisti delle famiglie

infettive.

avere una azione di interferente

e le proposte delle aziende.

Il regolamento CE 1881/2006 stabi-

endocrino, perché compromettono il

lisce chiaramente le dosi massime di

normale funzionamento del sistema

Micotossine

micotossine negli alimenti. Per una

ormonale. Altri composti hanno una

Le micotossine sono composti tossici

di queste, il Deossinvalenolo, il limite

spiccata attività neurotossica, con

prodotti da diversi tipi di funghi, ap-

è pari a 750 microgrammi/Kg nella

potenziali effetti a lungo termine.

partenenti principalmente ai generi

pasta e 500 microgrammi/Kg nel

La maggiore esposizione ai pestici-

Giugno 2014 | Giovani Genitori | 63

giovani genitori giugno 2014 Milano  

giovani genitori giugno 2014 Milano

Advertisement