Page 1

Quattordicinale • Anno V • n. 2 dal 13/02/2010 al 19/02/2010

ecnoLife Immobiliare srl la tua casa a portata di mano

già

Viale del Basento, 118 POTENZA

Edizione

IL B ALCONE DEL CONTE

Potenza CITTÀ

e le cass utt

IS GRAT

0 32.00IE

in t

certamente si trovano a destra, al centro e a sinistra, a tutti coloro che hanno ormai smesso di votare e coloro che non sono mai andati a votare perché hanno perso o non hanno mai avuto fiducia nell’insieme di questa classe politica: uniamoci per promuovere un auten-

Via i peli in un flash!

Epilazione permanente per lei e per lui

CENTRI DIMAGRIMENTO ED ESTETICA

Spogliati dei chili in più... Riprendi la tua linea e ridona benessere e vitalità al tuo corpo*

Via del Gallitello (Pal. Ungaro) - POTENZA 0971-471383 • 347-2245152

Programmi dimagranti personalizzati uomo e donna

Via Godelmo - SALA CONSILINA 0975-45555 • 347-2245152

*in associazione con un apporto calorico controllato

comune umanità, non si limita solo a subire l’arbitrio altrui ma si rende connivente con il proprio aspirante carnefice. Non possiamo più continuare a tacere e non dobbiamo più continuare a subire! Rivolgo un accorato appello a tutte le persone di buona volontà che www.overclass.it

Cari amici e care amiche del popolo lucano, è arrivata l’ora di agire, di far sentire la propria voce, di uscire allo scoperto superando l’apatia, la rassegnazione e il disfattismo! Chi tace quando in ballo ci sono la vita propria e dei propri figli, quando sono messi a repentaglio i valori non negoziabili fondanti della nostra

e postali ett

COP

A

dell’insieme della classe politica che l’amministra. La sinistra, che da un ventennio ha imposto un potere egemonico grazie alla quota pro-capite di assistenzialismo più alta d’Italia, e la destra che è sostanzialmente connivente con una dirigenza preoccupata esclusivamente del proprio tornaconto personale, sono riusciti a realizzare il paradosso che fa sì che, da un lato, la Lucania sia potenzialmente la regione più ricca d’Italia e, dall’altro, i lucani siano tra le popolazioni più povere d’Italia. Questa classe politica sta provocando la rovina della Lucania sperperandone le ricchezze naturali il cui sfruttamento arricchisce una casta, danneggia l’ambiente e nuoce alla salute dei cittadini; così come sta portando al suicidio demografico e della civiltà dei lucani a causa dell’indebolimento della famiglia naturale, il calo del tasso di natalità, l’invecchiamento della popolazione, la crescita della disoccupazione e la fuga forzosa di migliaia di giovani in cerca di migliori condizioni di vita.

OTE di P NZ

Poste Italiane Spa - Spedizione in abbonamento Postale -D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 46) art.1, comma 1, DR PZ

C’è un abisso tra la realtà della Lucania e dei lucani e quella

tico cambiamento d e l l a cultura politica, affinché la politica corrisponda effettivamente al servizio della collettività; uniamoci per salvare la Lucania dalla distruzione e per riscattare i lucani dal suicidio demografico, sociale e civile; uniamoci per promuovere un nuovo modello di sviluppo che s’ispiri all’economia sociale di mercato che mette al centro la dignità della persona e persegue il bene comune, e per edificare un nuovo modello di convivenza fondato sui valori e sulle regole che sono il fondamento della tradizione millenaria del popolo lucano. Magdi Cristiano Allam (stralcio Conferenza Stampa dell’1/2/10)


2

dal 13 al 19 febbraio 2010


3

dal 13 al 19 febbraio 2010

scrivi@giornalelucano.it • 0971 444 976

lo sapevate che... I Dirigenti lucani guadagnano sino a 311.000 euro l’anno L’operazione trasparenza tocca dirigenti e manager. Fatti

i conti in tasca al parlamentino lucano oggi andiamo a spulciare le dichiarazioni dei redditi di chi è a capo di enti o uffici della Regione. In base alla legge regionale 31/83, lo ricordiamo, chi ha cariche elettive e direttive è tenuto a pubblicare la propria situazione patrimoniale sul Bollettino ufficiale della Regione. In molti hanno risposto all’obbligo, ma c’è anche chi l’ha completamente ignorato sono in tutto 29 i dirigenti che non hanno comunicato la propria situazione reddituale. E sono tutti appartenenti a Comunità montane. Ma veniamo ai dati. I redditi che si riferiscono al 2008 vanno da un minimo di 80 mila euro a un massimo di 311mila. Non teniamo conto in questa classifica di quanto dichiarato da dirigenti delle Comunità montane nel loro caso le cifre si assottigliano notevolmente e c’è anche chi nel 2008 dichiara di non aver percepito alcun reddito. Gli altri? Si va da 24mila euro a poco più di 3mila. Spiccioli, insomma, soprattutto se rapportati a quanto intascano i manager più fortunati. Nella top ten dei più ricchi svetta ancora una volta il presidente di Acquedotto Lucano, Egidio Mitidieri, sulla cui dichiarazione dei redditi campeggia, alla voce imponibile, la somma di 311.758 euro. Diciamo subito che il reddito derivante dalla sua attività di manager pubblico è di molto inferiore ed è pari a circa 130.000 euro lordi annui. Se paragoniamo questa cifra a quanti assumono analoghe responsabilità, ci si rende conto che è tra le più basse. Anche perché è il frutto di una precisa indicazione dell’assemblea dei soci di Acquedotto Lucano che

testata “Il Balcone del Conte” di proprietà della Sud’Altro srl

ha ridotto i compensi dei manager prevedendo un ulteriore taglio del 20% proprio sull’indennità percepita da Mitidieri. Scorrendo l’elenco dei dirigenti notiamo che i più facoltosi sono i manager che gravitano attorno all’orbita della sanità: si va da un massimo di 232.779 euro di Donato Grieco, all’epoca direttore generale del Crob di Rionero, a un minimo di 111.694 euro di Domenico Buscicchio dell’Asl 2. Entrando negli uffici della

Regione, infine, il reddito più alto spetta a Rocco Rosa con 195.745 euro, seguito da Andrea Freschi con 176.809 euro. L’attuale dirigente generale del dipartimento presidenza della giunta, Angelo Pietro Nardozza, si è dovuto accontentare di 111.800 euro. Sul fronte della situazione patrimoniale, sempre secondo quanto dichiarato dai manager e pubblicato sul Bur della Regione Basilicata, notiamo una

certa «vivacità» d’investimento in Pietro Quinto che possiede, al 50%, tre abitazioni tra Policoro e Pisticci e una casa, al 100%, a Scanzano Jonico, più una partecipazione azionaria nella società Rcs Mediagroup. Non solo «mattone». C’è chi, come Pasquale Amendola, ha il «pallino» per le automobili, di quelle che hanno una matrice spiccatamente italiana: ne possiede quattro, un’Alfa Romeo 174, una Fiat Punto, una Fiat Uno e un’Alfetta del ‘76. Nessuna Ferrari o vetture similari. L’unico a «osare» di più è Rubino Grieco che oltre a possedere una Fiat 500 diesel può contare sul rombo di una fiammante Jaguar X-Type. Tornando ai dati strettamente legati al reddito, emerge ancora una volta come la forbice tra ricchi e poveri, anche in Basilicata, si stia allargando sempre di più. E non solo tra i dirigenti. Secondo l’Ocse il divario si è ampliato del 33% dalla metà degli anni ‘80 a oggi. In questo contesto c’è una Basilicata che fa i conti con un’alta percentuale di famiglie povere (24,5%, dato secondo soltanto al 30,2% della Sicilia), ma anche con ricchi sempre più «sfondati»: scorrendo le dichiarazioni dei redditi del 2008 (le ultime disponibili in forma statistica) si scopre che 470 contribuenti superano il reddito annuo di 150 mila euro. In testa alla graduatoria figurano due notai di Potenza (redditi dichiarati tra 350 e 510mila euro), tre medici, uno del Potentino e gli altri due del Materano (da 280 a 320), e un ex calciatore che nonostante abbia appeso le scarpette al chiodo ormai da tempo ha dichiarato 410mila euro.

fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

direttore responsabile Gianluigi Petruccio editore Festula 2000 snc redazione via Rocco Scotellaro 7b Potenza, tel. 0971 444 976, fax 0971 449 056 grafica ed impaginazione Ivan Fabbricatore account Tonio Claps e Michele Vignola Reg.Trib. di Pz n°340 del 16/12/05 stampa RPR fax 06 233 247 987 tiratura 32.000 copie responsabile del trattamento dei dati (D. Lgs. 196/2003): Dorotea Ghio giornalelucano.it | redazione@giornalelucano.it distribuzione Ida Lapetina • Lorena D’Oronzo


4

dal 13 al 19 febbraio 2010


5

dal 13 al 19 febbraio 2010

scrivi@giornalelucano.it • 0971 444 976

il taccuino di... Nicola Manfredelli

Soliti annunci e promesse disattese Forse dovrò chiedere scusa

a quanti preferiscono leggere considerazioni e commenti sulle notizie di cronaca, di politica e di attualità che ci vengono proposti dalle televisioni e dai giornali, ma di fronte al fatto che oramai siamo già bombardati quasi esclusivamente da quell’informazione indirizzata a fare propaganda pre-elettorale e non a fornire un quadro completo di notizie, positive o negative che esse siano, però corrette e utili alla gente per venire a conoscenza di ciò che succede nel campo dell’economia e della politica, voglio cercare di utilizzare questo spazio per mettere in evidenza cose che purtroppo passano in secondo piano mentre invece sono il segnale vero della realtà che viviamo. Prendiamo, per esempio, le questioni del lavoro, dello spreco dei fondi pubblici. Oramai nessuno ne parla più se non per far credere che finalmente tutto incomincia ad anda-

re per il verso giusto e che siamo alla vigilia di un grande processo di sviluppo della nostra regione e io devo dire che purtroppo non è così e che in questo periodo si sta perdendo un’altra occasione per affrontare seriamente i problemi che abbiamo. Non lo dico per tornaconto

politico perché, come si è potuto notare, La Grande Lucania si è mantenuta fuori da questo pessimo spettacolo che è stato rappresentato in queste settimane dai vari partiti nel rincorrere a destra e sinistra qualche postazione nel futuro consiglio regio-

nale, ma invece lo affermo per di far sviluppare il turismo nella denunciare e criticare il vizio di nostra regione. Purtroppo così non potrà dare fiato alle solite politiche dei grandi annunci e delle promesse essere per come sono stati conche creano aspettative puntual- cepiti i bandi e se con 80 milioni di euro si poteva e si doveva mente disattese. L’anno scorso furono quelle promuovere il turismo in tutdei 78 posti alla Regione e delle ta la Regione in effetti è facile 70 assunzioni mai effettuate dal- prevedere che ancora una volta la Total mentre questa volta è saranno penalizzate le aree più il turno della Shell che grazie al deboli e difficili come quella del petrolio promette di far diven- Marmo Melandro dove nonotare imprenditori gran parte stante lo sforzo del Pit, del Gal dei tanti giovani laureati luca- CSR di cui sono responsabile e ni che ogni anno sono costret- la volontà degli operatori locali ti ad emigrare. Ovviamente di impegnarsi ed investire nelle non prima di aver avviato il attività legate al turismo è forte il sospetto di voler privilegiare solito corso di Formazione p le zone più Professionale che come ome p forti e i gruppi interesse economico sappiamo serve a chi hi di int dare “Il vizio di politie politico già organizl’organizza e non a po e lit so fiato alle annunci e zati. chi vi partecipa. zati di Il tutto, ovviaMa anche sul che dei graesnse che creano m ro dopo le eleversante dei pro- delle p tive puntualmen- mente me aspetta zioni perché nel grammi europei sono zion e” es tt a is te d frattempo bisognerà stati annunciati bandii fratt mantenere tutti sulla per centinaia di milioni oni mante corda, ammenochè non si di euro, uno di questi,, i faam mosi PIOT di cui tantoo si parla- decida una buona buo volta che forse to è scaduto proprio nei giorni è meglio per tutti non accettare scorsi ed è venuto meno già in che si continui a far del male alla partenza agli obiettivi dichiarati Lucania ed alla sua gente.

i l a i d n o m succensostiizie locali &

www.radiotour.fm

DIRETTORE

Gianluigi Petruccio

OROSCOPO

METEO

BUONGIORNO MATTINA

Cristina

Mario Latronico

Terry

DOMENICA IN TouR

EVOLUTION CLUB

Rocco Zotta

Alex Deejay + Deejay Felix

SONIDO LATINO

BREVI DAL MONDO

Francesco Galgano Vincenzo Canzone

DAILY DAILY LY TOUR TTOOU TOU OUR

GROOVEBOX

ENJOY

LOUNGE ZONE

Michele Vignola

Andrea Megamix + Rocco Carnevale

Tony Delta

Paolo Di Giovanni

TACCUINO LUNEDÌ TACCUINO MARTEDÌ TACCUINOMERCOLEDÌ TACCUINO GIOVEDÌ TACCUINO CCU UIN UI NOO VENERDÌ VENE ENE TACCUINO SABATO TACCUINO DOMENICA

Gianluigi Laguardia

Fabio Lottino

Nicola Pagliuca

Nino Falotico

Nicola Manfredelli

Aurelio Pace

Gianni Pittella


6

dal 13 al 19 febbraio 2010

è successo a Potenza Energia solare per il ponte attrezzato

Sarà illuminato da un impianto fotovoltaico. È un progetto realizzato dall’ITI Einstein di Potenza. L’iniziativa s’incrocia alla perfezione con la manifestazione “M’illumino di meno”, la giornata del risparmio energetico lanciata dalla popolare trasmissione radiofonica Caterpillar (Rai Radio 2). Il Comune di Potenza ha aderito anche quest’anno all’evento ed oltre a spegnere per un’ora le luci, dalle 18 alle 19, in piazza Prefettura e su viale dell’Unicef, con l’occasione presenterà il progetto realizzato dall’Einstein. Minacce alla professoressa

Per aver minacciato una loro professoressa, il suo cagnolino e per averle tagliato i pneumatici dell’auto, due ragazzi di 17 anni di Potenza studenti in un istituto tecnico della città sono stati denunciati dalla Polizia. La Polizia ha anche accertato che i due hanno mostrato una pistola ai loro compagni di classe. Nell’ abitazione di uno dei due ragazzi gli agenti hanno sequestrato alcu-

ni proiettili a salve, che, insieme alla pistola, erano custoditi nello zaino. I due ragazzi sono accusati di lesioni, minacce e furto. Secondo la ricostruzione fatta dalla Polizia, gli atti di bullismo sono cominciati all’inizio dell’anno scolastico. I due, nella palestra della scuola, hanno picchiato compagni di classe ed hanno più volte rubato ai compagni di classe soldi, merendine e cellulari che venivano restituiti dopo averli utilizzati per telefonate e sms. Via Torino. Preoccupati i residenti

Da anni è chiusa la scuola elementare, nel cuore di Rione Risorgimento. Viene “utilizzata” come deposito di carcasse di computer e fotocopiatrici. gli abitanti si chiedono: considerata la carenza di spazi scolastici in città, perché non riutilizzarla? È vero che il prefabbricato è zeppo di amianto? I residenti di piazza Bologna e dintorni continuano ad essere preoccupati e chiedono un intervento chiarificatore. Finora l’unico risultato ottenuto dai residenti, grazie alle centinaia

Malvaccaro: 450.000 euro... abbandonati ! Inaugurata, tre anni fa, a gennaio del 2007. La piazza venne restituita al quartiere dopo otto mesi di lavori di riqualificazione. Un’opera costata 450 mila euro realizzata con l’intento di trasformare uno spazio poco frequentato in luogo di aggregazione. Un’area parcheggio trasformata in una piazza che avrebbe fatto da collante con il resto delle strutture già esistenti nel quartiere. La novità era proprio quel sistema di fontane collegate da un piccolo canale, al centro, un lungo asse attrezzato con panchine e camminamenti. Da sei mesi spiega il presidente del Comitato di quartiere, Antonio Trivigno le pompe non funzionano, e l’acqua raccolta nelle vasche e lungo il camminamento, oggi è gelata e piena di rifiuti. Mentre quest’estate era un pantano di acqua putrida. C’è stato anche un intervento da parte dell’Uf ficio igiene pubblica. Vane le segnalazioni al Comune. Il problema è sempre lo stesso: la manutenzione. Se l’acqua ristagna, non è da meno il verde che dovrebbe essere curato dall’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente, la cui sede è in uno dei plessi scolastici in fondo alla piazza. Anche l’igiene urbana, lascia sconcertati al Rione Malvaccaro ed anche le panchine di legno sono abbandonate a se stesse. Importo totale finanziamento: € 462.587,00 • Importo lavori: € 379.773,57


7

dal 13 al 19 febbraio 2010

scrivi@giornalelucano.it • 0971 444 976

è successo a Potenza di denunce, è solo estetico: prima i monitor, i toner e quant’altro venivano scaricati nel recinto del prefabbricato, a cielo aperto; da qualche tempo si ha il buonsenso di chiuderli dentro. Altri 3 mesi di lavori per la variante dell’ Ospedale S. Carlo

Negli ultimi tempi, tra i lavori del nodo ospedaliero e la costruzione dei nuovi padiglioni del nosocomio, la già complessa situazione viaria in Città è diventata decisamente insostenibile. Ma ci sono due buone notizie che riguardano questa zona della Città. La realizzazione di un parcheggio(l’ospedale sta per appaltare in project financing un parcheggio multipiano da 1000 posti) e la ultimazione dei lavori nel nodo ospedaliero che dopo gli slittamenti dovuti alla complessità dell’opera (l’ultimazione in un primo momento era prevista per gennaio) la cui fine è prevista al massimo entro tre mesi. Truffa ai sordomuti

Si prendevano gioco di loro fornendo cellulari qualsiasi al

posto dei Dts mobili, ovvero dei telefoni adatti alle loro esigenze, e intascavano i contributi statali. Tutto ciò con l’aiuto di sei medici che avrebbero dichiarato il falso. Due potentini, G. P. e G. V., titolare e dipendente della Imep, una ditta di telefonia di Potenza, sono indagati per truffa perché avrebbero fornito a diciassette sordomuti della provincia di Potenza dei normali cellulari, mentre i disabili, come previsto dalla legge, pensavano di aver acquistato degli apparecchi speciali. Ma c’è di più, secondo la Procura della Repubblica di Potenza, tra il 2003 e il 2004 i disabili avrebbero versato diverse somme di denaro ai due truffatori della Imep per ottenere ciò che a loro spetta di diritto, o meglio che gli viene fornito gratuitamente dallo Stato. Quindi oltre ad intascare il rimborso pubblico e ad ingannare il Servizio Nazionale Sanitario, P. e V., avrebbero intascato indebitamente altro denaro speculando sui poveri sordomuti. L’udienza è stata rinviata al 18 marzo per l’omissione di alcune notifiche.

Un aiuto ai non auto sufficienti A seguito della Delibera di Consiglio Regionale n. 588 del 28.09.09 a partire dal 16.02.2010 sarà pubblicato l’avviso “Assegno di Cura” per le persone non autosufficienti assistite in famiglia. L’iniziativa a parere dell’Assessore alle Politiche e Servizi Sociali del Comune di Potenza, Donato Pace, non è altro che un esempio di Welfare consistente in un piccolo ma importante contributo che incide sulla vita dei cittadini. La stessa rientra tra gli interventi sperimentali finalizzati a consentire alle famiglie di fruire di un supporto per il mantenimento del familiare non autosufficiente presso il proprio domicilio evitando così il ricorso all’istituzionalizzazione. L’obiettivo è quello di ridurre, per quanto possibile, il ricovero in strutture a carattere sanitario e assistenziale. Sono destinatarie dell’assegno di cura le persone non autosufficienti che usufruiscono di supporti assistenziali gestiti direttamente dalle loro famiglie o dell’aiuto di assistenti familiari privati in possesso di regolare contratto. Gli interessati, residenti nel Comune di Potenza, dovranno possedere la certificazione di invalidità pari al 100%, usufruire dell’assegno di accompagnamento e avere un ISEE 2009 (redditi2008) non superiore ai 10.635,30.

TRASPORTO E MONTAGGIO ESCLUSI.

OFFERTA VALIDA FINO AL 28 FEBBRAIO 2010.

CENTRO CUCINE

via del Gallitello (di fronte GS) •POTENZA •Info 0971.476585


8

dal 13 al 19 febbraio 2010

è successo sul pianeta Terra Malaga Si lancia nel vuoto e uccide una passante Una passante di 80 anni è stata uccisa a Malaga da un’aspirante suicida 18enne. La ragazza (illesa) si era gettata dall’ottavo piano di un palazzo ed è caduta addosso all’anziana, uccidendola sul colpo.

Los Angeles “Madonna voleva fare sesso a suon di (sua) musica” “Pazza scatenata: mi obbligava a far sesso in poltrona (ha più di 10 poltrone Natuzzi) e con il sottofondo delle sue canzoni”. L’ha rivelato l’ex marito della star 50enne, il regista Guy Ritchie. Toronto Ai nativi indiani 145 milioni di dollari Una compensazione ai 1.800 membri degli indiani Mississaugas per il terreno dove ora sorge Toronto: è stata offerta dal governo canadese. La cifra ammonta a 145 milioni di dollari. New York Preso da porno investe e uccide donna Stava guardano un film porno sul pc mentre era alla guida. Un camionista di 45 anni ha travolto e ucciso una donna, ferma sul ciglio della strada con l’auto in panne. È successo a Buffalo.

Mosca Fedeli intossicati. Colpa dell’acqua santa Almeno 104 fedeli ortodossi sono finiti all’ospedale con dolori intestinali dopo aver bevuto l’acqua di una sorgente ritenuta santa, nella città siberiana di Irkutsk. Ricoverati pure 47 bambini. Lima Medici amputano gamba sana a 86enne Medici peruviani hanno amputato la gamba sana ad un 86enne. Accortisi dell’errore hanno amputato anche l’altra, affetta da una grave ulcera. È successo in un ospedale a nord di Lima. Madrid Elefante scivola e ferisce la domatrice Un elefante di 5 tonnellate è scivolato, durante un’esibizione in un circo a Madrid. Il pachiderma è caduto sulla domatrice. La donna, una belga di 40 anni, è ricoverata in gravi condizioni.

Toronto San Valentino trasgressivo: si fa sesso al ristorante Chi vuole sorprendere il proprio partner con un “particolare” regalo di San Valentino è avvantaggiato se vive a Toronto. Il Mildred’s Temple Kitchen, un ristorante canadese, invita i suoi clienti a fare l’amore nei bagni del locale nel giorno dedicato agli innamorati. L’invito è quasi una sfida recitando: “Lo sai fare solo a letto?”. Così, dopo una romantica cenetta a lume di candela, i clienti possono abbandonarsi a intimi e piccanti rapporti nelle toilette. I preservativi, però, sono a carico dei commensali.

Tokyo È allarme suicidi: oltre 32mila nel 2009 L’allarme suicidi in Giappone resta ai massimi livelli. Le persone che si sono tolte la vita lo scorso anno, secondo la polizia nazionale, sono state 32.753: 504 in più del 2008. Pechino Pagano tangenti per arrivare in nazionale Scandalo nel calcio cinese. Diversi giocatori avrebbero pagato per essere convocati in nazionale. Somme molto ingenti sarebbero servite per giocare match internazionali ufficiali.


9

dal 13 al 19 febbraio 2010

scrivi@giornalelucano.it • 0971 444 976

Potenza Potenza, che bella città...

Fotografa la nostra città, i luoghi brutti, ma anche quelli belli, ed inviaci le foto ed un breve commento a: redazione@giornalelucano.it

“Siamo alla frutta”... L’imbeccata stavolta arriva tramite interposta persona e il

messaggio lo manda una “casalinga”, potentina “verace” (così manda a dire…...). Ebbene si, siamo alla frutta! Non ci riferiamo alle tante criticità della nostra città ma, su sollecitazione della “casalinga”, ci occupiamo delle rivendite di frutta, verdure e ortaggi nella nostra città. Prima di affrontare l’argomento è bene illustrare come si presenta a Potenza il settore e soprattutto individuiamo la tipologia dei punti vendita. A Potenza esistono strutture impropriamente denominate “mercati coperti” equamente distribuite nei rioni (Rione Lucania, Verderuolo, Rione Libertà in via Manzoni, Rione S. Maria) dove da sempre ci sono stati venditori di frutta e verdura, esistono poi numerosissime postazioni di ambulanti lungo le strade cittadine, ci sono anche molti ambulanti abusivi disseminati a macchia di leopardo, ci sono i “normali” fruttivendoli a postazione fissa e ci sono i reparti “frutta e verdura” nei vari supermercati cittadini. Ebbene, fa notare la nostra amica, in pochissimi casi la normativa in vigore circa la rintracciabilità dei prodotti viene applicata. Abbiamo fatto delle verifiche a tappeto ed in effetti è raro vedere la targhetta che riporta il luogo di provenienza dei prodotti ortofrutticoli. Solo in alcuni supermercati, non tutti, è presente il cartellino con la “carta

d’identità” del prodotto, in qualche caso l’indicazione è carente o fumosa (genericamente viene indicata la nazione di provenienza) ma nella stragrande maggioranza dei casi l’indicazione è completamente assente. A dire il vero in tantissimi casi abbiamo notato che mancano anche i cartellini dei prezzi e le normative vengono disattese due volte……. Fa notare la “casalinga verace” che il compito di

controllare spetta alla Polizia Municipale e che è importante sapere la località di provenienza dei prodotti in modo che si può decidere di comprare solo prodotti provenienti da località ritenute sicure. L’appello della casalinga potentina è rivolto quindi ai Vigili potentini: fate qualche controllo e costringete i venditori ad esporre (oltre ai prezzi!!!) le indicazioni circa l’area geografica di provenienza dei prodotti in vendita.

Noi aggiungiamo che occorre verificare anche la salubrità di certi prodotti venduti in mezzo alla strada ove scorre un traffico intensissimo che sicuramente produce polveri pericolose che si depositano sui prodotti. Anche le autorità sanitarie dovrebbero fare più controlli……

VIVI-POTENZA

Vivere la città di Potenza. Proposte, proteste e suggerimenti. La piazza virtuale dei potentini. http://vivi-potenza .ilcannocchiale.it/

ABBIGLIAMENTO SPORTIVO OUTDOOR

50%

ATTREZZATURE VARIE

SPORT & FASHION tel. 0975/45770 email giemmesport@tiscali.it Trinità di Sala Consilina (Sa)

30% PIXEL STORE POTENZA VIALE DEL BASENTO, 114 - C/O GALLERIA OVIESSE


10

dal 13 al 19 febbraio 2010

per lo spirito la vignetta di mario bochicchio

ww www.mariobochicchio.it

Maria De Carlo

Viviamo il Centro Storico “Viviamo il centro storico”. Un appello accorato che i negozianti del centro storico rivolgono ai cittadini del capoluogo. E una richiesta più specifica viene dai piccoli negozietti. Cordialità e gentilezza - che è dei venditori, potrebbe osservare qualcuno - si accompagnano a quel supplemento in più che è proprio delle piccole “botteghe”. Dietro il bancone non c’è un “distributore” di prodotti. Si crea familiarità. Non ci si limita al semplice “buon giorno” o saluto di cortesia. Ma quasi sempre è occasione anche di scambio di opinioni su notizie locali o fatti particolari. E’ la “chiacchiera” che diventa espressione di un vivere in comunità, di un sentirsi comunità. Il negozio vicino casa non ha funzione di supplenza per la spesa dell’ultimo minuto. Con ciò non si vuole scoraggiare le uscite verso la periferia ma quantomeno non escludere i negozi del centro. E a chi ne fa una questione di prezzi, sembra che

non sia proprio così. Una mia amica della periferia ultimamente ha riscoperto lo shopping al centro. Sarà per il servizio efficiente dei trasporti urbani, sarà per i collegamenti con le scale mobili, sarà per le numerose iniziative promosse dall’amministrazione comunale e sarà che il fascino romantico del centro resta intramontabile, fatto sta che dice di essere rimasta sorpresa di trovare le migliori occasioni e offerte, e non solo nel periodo dei saldi. Ma al di là di una prospettiva di utilità immediata, noi cittadini dobbiamo recuperare il Centro storico perchè esso rappresenta il cuore e l’anima di una comunità che ama ancora ritrovarsi, che ama passeggiare lungo il corso, che ama l’uscita che distrae e libera dalla routine. Il “Centro” ci fa diventare un po’ spensierati, è il luogo dell’apparente “perder-tempo” ma resta sempre il luogo del “vedersi” comunità e mai soli. [maria.decarlo@giornalelucano.it]


11

dal 13 al 19 febbraio 2010

scrivi@giornalelucano.it • 0971 444 976

rilevazione dei prezzi a Potenza PRODOTTI Orzoro solubile Nestlè

www.adocbasilicata.org

CONAD Le Piramidi IPERFUTURA SEI MIO CRAI PICK UP unità di Prezzo Prezzo via delle GS via del Decò c/ via Isca del via Mes- F.L. via via della via della A&O via misura origine Ingrosso Gallitello da Tora Pioppo sina Messina Meccanica Siderurgica Mantova Acacie 120g

-

-

1,79

-

1,79

1,75

1,55

1,69

1,59

1,69

1,69

Latte fresco parzialmente scremato (prezzo più basso)

1L

-

-

1,20

1,20

1,29

1,20

-

0,99*

1,20

1,29

1,20

Latte fresco intero (prezzo più basso)

1L

0,31

-

1,20

1,20

1,29

1,20

-

0,99*

1,20

1,29

1,20

Tagliatelle all'uovo "Barilla"

500 g

-

-

1,99

2,04

1,90

1,95

2,10

1,99

1,99

1,99

1,99

Tagliatelle all'uovo "Divella"

500 g

-

-

-

1,61

-

-

-

-

1,29

-

-

Tagliatelle all'uovo (prezzo più basso)

500 g

-

-

-

1,39

-

1,39

-

-

1,29

1,10

-

Aceto Balsamico di Modena "Ponti"

500 ml

-

-

2,34

1,99

2,70

2,15

1,95

1,99

1,98

1,99

2,59

Olio di arachidi De Santis

1L

-

-

-

2,85

2,60

-

2,15

2,99

2,64

2,99

2,25

Olio di arachidi

1L

-

-

2,79

2,59

2,35

2,99

1,75

-

2,39

-

2,25

Ricotta

1 kg

2,15

-

5,20

5,40

5,95

4,60

5,40

4,98

2,50*

4,89

4,60

Salsiccia fresca

1kg

1,21

4,44

6,80

4,99 c.r.

7,00

5,49*

5,99

5,98*

6,90

5,98*

8,50

Salsiccia dolce stagionata

1 kg

1,21

4,44

15,50

14,50

13,90

12,50

15,30

10,00*

12,20*

10,00*

13,50

Salsiccia piccante stagionata

1 kg

1,21

4,44

15,50

10,50

13,90

10,90*

15,30

10,00*

12,90

10,00*

13,50

Piselli Novelli Findus

450 g

-

-

2,15

1,39*

-

1,95

-

1,65*

1,99

1,65*

2,29

Bietola

1 kg

-

-

-

0,79

1,29

1,10

-

1,49*

1,09

1,49

1,99

Cavolfiori

1 kg

0,31

0,61

1,59

0,79*

1,35

1,55

1,45

-

0,99

-

1,69

Pomodori ciliegino

1 kg

0,88

1,71

3,18

3,18

2,40

2,58*

1,99

2,29

3,18

2,19*

2,89

Kiwi

1 kg

0,64

1,00

1,75

0,99*

1,99

1,10*

1,59

1,69

1,39

1,69

1,49*

Mele Stark

1 kg

0,48

1,02

1,69

0,89*

0,99

1,65

1,00*

1,19

1,00

0,99*

1,79

Biscotti Mellin

360 g

-

-

2,39

2,69

2,49

2,35

2,30

1,99*

2,75

1,99*

2,49

Biscotti Plasmon

360 g

-

-

3,19

3,09

3,39

2,99

2,99

2,99

2,99

3,10

3,29

Chiacchiere di Carnevale

1 kg

-

-

7,16*

8,60*

-

7,16*

6,67

5,63*

8,00*

5,63*

-

Baci tubo S. Valentino "Perugina"

143 g

-

-

3,99*

4,49

4,50

3,99*

-

3,49*

4,49

3,49*

3,98

Tubo di Pringles conf. Classica

150 g

-

-

1,79

2,24

1,85

1,65

1,59

-

2,09

1,93

1,99

Potenza - rilevazioni del 10 febbraio 2010

in evidenza i prezzi più bassi (*) prodotti in offerta

Criteri adottati per la rilevazione dei prezzi: • la rilevazione dei prezzi avviene nelle città di Potenza e Matera; • i prodotti rilevati sono estratti dal paniere di “SMS Consumatori” (www.smsconsumatori.it) in modo da permettere al consumatore di verificare la “convenienza” o meno del prodotto; • per la pasta di grano duro vengono rilevate le seguenti marche: Barilla, Amato e Divella (tra queste viene individuata la marca che ha il prezzo inferiore); • il prezzo più basso di ciascun prodotto viene evidenziato; • i prodotti in offerta vengono specificatamente segnalati; • gli esercizi commerciali sono scelti tra quelli già inseriti nel progetto “Sms Consumatori”; • gli esercizi commerciali che intendono far parte del progetto di rilevazione possono farne richiesta alla sede di Potenza dell'ADOC Basilicata; • sul nostro sito www.adocbasilicata.org sono riportati tutti i prodotti e tutti gli esercizi commerciali oggetto della rilevazione; • l'ADOC Basilicata non riceve alcun compenso e/o contributo per tale attività in quanto svolta in maniera assolutamente volontaristica. Si ringraziano le attività commerciali per la continua disponibilità.

L’Adoc di Basilicata si occupa anche di procedure di conciliazione con le principali società di servizi e che offre assitenza per stalking, mobbing e bullismo ai seguenti recapiti 0971 1931646 - 348 3789685 o all’indirizzo e mail stalking@adocbasilicata.org


12

dal 13 al 19 febbraio 2010

esperTi rispondono Osvaldo Aloisi (Potenza)

Promotore Finanziario

Nel mese di settembre dello scorso anno ho investito parte dei miei soldi,circa € 10.000,00, in un fondo azionario presso la mia banca; all’inizio il fondo andava bene ed ho da subito iniziato a guadagnare ma dopo un paio di mesi il valore è iniziato a scendere e così ad oggi perdo circa il 20% . Ora non so più cosa fare se venderlo o conti-

nuare a tenerlo per recuperare almeno i miei soldi;lei cosa mi consiglia? Rocco T. - Tito Caro lettore, il suo investimento nel fondo non va considerato in maniera autonoma ma all’interno del suo patrimonio personale;infatti è su quest’ultimo che va fatto un’attenta analisi insieme ad i suoi flussi di reddito ,le sue esigenze ed i suoi obiettivi in modo che la decisione di chiudere o meno una posizione in perdita sia presa in maniera coerente con il suo profilo piuttosto che dettata dall’emotività del momento.

come l’interno del naso o la parte posteriore dell’orecDr. ssa Paola Filardi chio. Nessuna in(lucana) cisione chirurgica, comprese quelle Specialista in chirurgia effettuate con il plastica laser, è al momento in grado di eviÈ possibile rimuo- tare la formazione di una vere completamente cicatrice. Il compito speuna cicatrice? cifico del chirurgo estetiLuca, Betlemme co è quello di ottenere la migliore posizione ed il Sfortunatamente no. migliore aspetto possibiSebbene alcune tecniche, le, nonchè le più piccole tra cui peeling e dermo- dimensioni possibili per abrasione, consentano ogni cicatrice necessaria. di migliorare l’aspetto della maggior parte delle Cosa è un “intercicatrici, il danno a livello vento di revisione”? del derma è irreversibile. In chirurgia estetica, nonostante il massimo degli sforzi, non è sempre possibile ottenere un risultato perfetto al primo tentativo. Alcuni interventi, come la rinoplastica, richiedono con una frequenza relativamente alta (3-4%) dei ritocchi da effettuare con un secondo intervento, definito, appunto, di revisione. Non si tratta di una complicanza vera e propria, ma è certamente una fastidiosa evenienza per il paziente, Molti degli interventi di che dovrà ovviamente chirurgia estetica appaio- considerarla PRIMA di no come “senza cicatrici” decidere di sottoporsi ad perchè le incisioni ven- ogni intervento di chigono nascoste in posti rurgia estetica.

Se il suo investimento azionario rappresenta una piccola parte del suo portafoglio totale e se il fondo è gestito bene (un modo molto semplice ma non esaustivo per capirlo è che le perdite del fondo,in questo caso, siano inferiori a quelle del mercato su cui investe) lei non solo può continuare tranquillamente a tenerlo ma può pensare di incrementare leggermente la sua parte azionaria approfittando dell’attuale discesa dei mercati,magari

con dei versamenti periodici programmati come ad esempio un pac sempre ed indi-

spensabilmente nel rispetto del suo profilo finanziario.

ecnoLife Immobiliare srl la tua casa a portata di mano

Viale del Basento, 118 POTENZA TEL. 0971 470600 FAX 0971 470418 tecnolifeimmobiliaresrl@gmail.com


13

dal 13 al 19 febbraio 2010

scrivi@giornalelucano.it • 0971 444 976

ti diamo voce A Potenza, che fine ha fatto il regolamento urbanistico? A quasi un anno dalla definitiva approvazione del Regolamen-

to urbanistico è tutto fermo. Non si capisce come mai lo strumento che l’amministrazione comunale di Potenza ha tanto elogiato non sia ancora applicato. Questo eventualmente a beneficio dei costruttori che non hanno ancora vendute le case e non avendo concorrenti hanno la possibilità di decidere il prezzo. E’ necessario, invece, rilanciare il mercato dell’edilizia secondo le regole del libero mercato. Ho chiesto di ascoltare in terza commissione l’assessore all’urbanistica ed il dirigente del settore perché al momento non è chiaro il motivo che ha bloccato i progetti del nuovo Ru. Fermi- spiega Molinari- sono i dieci piani particolareggiati,

piani urbanistici esecutivi, già approvati per un totale di 170mila metri quadrati. Per l’attuazione dei piani particolareggiati bisognava solo predisporre le opere di urbanizzazione. I due Prust che interessano l’ex Fornace Carella e l’ex fornace La Sala che riguardano progetti di edilizia residenziale e direzionale, per un totale di 100 metri quadrati, sono bloccati anche se già approvati. Tra interventi di edilizia residenziale e direzionale il regolamento urbanistico prevede 400mila metri quadrati disponibili in attesa di vedere aprire i cantieri. In totale sono bloccati 700mila metri quadrati per l’edilizia. Se si procedesse velocemente alla realizzazione di nuovi edifici per abitazioni ed

uffici le ripercussioni sul mercato immobiliare sarebbero positivi soprattutto per i cittadini. Ed, invece, sembra che l’amministrazione comunale sia in attesa non si capisce ancora bene di cosa. Difficoltà burocratiche sono dovute forse ad un eccesso di competenze affidate ad un solo ufficio. Al contempo siamo

ben coscienti dei tanti impegni dell’assessore all’urbanistica che dedica la maggior parte del tempo a seguire le vicende del suo partito e non a guidare l’assessorato. [Giuseppe Molinari coordinatore gruppi di opposizione al Consiglio Comunale]


14

dal 13 al 19 febbraio 2010


15

dal 13 al 19 febbraio 2010

scrivi@giornalelucano.it • 0971 444 976

Cerchi? Offri? www. Vendi? c’è Auto vendita ALFA ROMEO ALFA 156 2.4 jtd 200 cv anno 1999 in perfette condizioni xeno pelle cerchi in lega colore carta da zucchero.€ 5000. Cell:3806353641 FIAT 500 anno Cell:3485167815

1970,

1.700.

HYUNDAY COUPÈ 1.6 fx plus, novembre 2004, perfetto stato, km 110.000 tutti in autostrada, carrozzeria perfetta, tagliandi tutti fatti, qualsiasi prova, regalo hi-fi con dvd/cd e telecomando, frizione dischi freni anteriori e cinghia nuovi, € 6.500. Cell:3478943530 PORCHE CAYENNE colore grigio metallizzato scuro, pochissimi chilometri, sempre tagliandato centro autorizzato Porche, qualsiai prova.. Cell:3487646436 SMART CDI anno 2001, ottime condizioni generali, cambio automatico e sequenziale, aria condizionata, cerchi in lega, € 4.500. Cell:3474410146

WEB SEGRETERIA SMS

www.vallaffari.com 0971 44 90 58 339 31 31 100

TAPPETTI anteriori e posteriori per nuova fiat panda, prezzo da concordare.. Cell:3207657900

POTENZA mansarda arredata in contrada Gallitello. Cell:3479116280

ONORENZE FUNEBRI cerco lavoro, a Potenza. Cell:3400035865

TAPPO BENZINA con chiave nuovo per fiat 600. Cell:3207657900

POTENZA Piazza del Rione Francioso, appartamento di mq 55, composto da tre vani piu’ accessori. Cell:3406133197 Email:vitotrani@ hotmail.it

RAGAZZA con ottima conoscenza del pc esegue la realizzazione di slides a colori per qualsiasi materia, trascrizione indirizzi, tesine ed altro. Si esegue compilazione modelli F24 per il pagamento ICI 2010, modello 730/2010, unico 2010 a prezzi modici. Solo interessati. Cell:3498704211

Moto e Scooter vendita HONDA CBR 600RR anno 2003, colore rosso e nero, in ottime condizioni, km 12.000, per cambio cilindrata, prezzo da concordare, vero affare. Cell:3332929168 HONDA CBR 954 RR La moto è del 2002 sempre regolarmente tagliandata, accessorita di scarico mivv in titanio, tubi in treccia, valvole ruote in ergal, frecce e porta targa racing. è gommata nuova, tagliandata e revisionata ed è al 100% perfettamente funzionante. Bollo 2009 pagato. Il prezzo è €3.500. Cell:3288979335 Email:mario.decanio@libero.it QUAD POLARIS trail boss, 325, in perfette condizioni, prezzo da concordare.. Cell:3207657900

TITO SCALO Appartamento di 110 mq, doppio servizio, ingresso indipendente, termoautonomo. Tel:0971485331 Email:angelasarli@ virgilio.it

Casa residenziale affitto POTENZA appartamento mq 114, con garage e soffitta, in Macchia Romana, via delle Medaglie Olimpiche, 16. Tel:097122171 RIPACANDIDA case nel centro storico, vicino Rionero, una di mq 100 e l’altra di mq 80, da ristrutturare, € 15.000, vero affare. Cell:3200453384

RAGAZZA DIPLOMATA IN RAGIONERIA, con esperienza lavorativa presso caaf e studi di consulenza di lavoro, con ottima conoscenza del pc cerca urgentemente di essere assunta presso aziende caaf – studi professionali part-time o full-time a potenza e dintorni. Solo interessati. Cell:3498704211 SIGNORA 42NNE cerca lavoro nella zona di Potenza, al mattino dalle 08:30 alle 13:00. Cell:3286214201

Altro CONSULENZE E SERVIZI esperti nel settore finanziario- cessione quinto prestiti mutui- ,nel settore assicurativo- immobiliare e vendite locazioni università di roma. Sede trecchina (pz) roma. Affidabilità e soluzioni rapide.Domenico. Cell:3803468181 Email:agrello.mauro@libero.it

TOYOTA RAV4 perfette condizioni generali anno 2002 grigio argento cerchi in lega e clima. Euro 11500 trattabili. Cell:3474410146

Casa residenziale affitto

SAN NICOLA DI PIETRAGALLA appartamento di mq 80 circa in contrada badia san angelo, da arredare /ristrutturare, composto di tre stanze, bagno. Come appartamento /studio a persone serie. Solo interessati telefonare ore serali. Tel:097155899 Cell:3452705572

Accessori auto-moto

POSTI LETTO a laboratori, in appartamento, stanze singole. Cell:3271621420

TITO casa residenziale mq 65 più garage. Cell:3470876518

GRANO DURO biologico, certificato, produzione 2009. Cell:3391336564

4 GOMME TERMICHE Marca Kleber mis.185/55/ r15 usate soltanto lo scorso inverno per poco tempo ad € 250 trattabili. Tel:097145747 Cell:3392871802

POTENZA appartamento con 2 più 2 posti letto, arredato e vicino la nuova stazione della metropolitana.. Cell:3384800989

TITO mansada di 72 mq, appena ristrutturata, a 45.000 euro. Cell:3474410146

OLIO di lavello ad euro 5.00 a litro. Cell:3207657900

POTENZA appartamento grazioso, arredato, in via Marconi, difronte il campo sportivo Viviani, a coppie o lavoratori. Cell:3284757908

Collaborazioni

SERIE DIVISIONALI repubblica 1968-69 e 1970. inoltre serie del Vaticano Papa Paolo VI, ne ho più di 200, a collezionisti. Prezzo interessante!. Cell:3332462355

ALFA 147 Molle originali ad € 100. Cell:3806353641 ASSETTO SPORTIVO Per Fiat bravo brava della momo meno 4 cm ad € 100. Cell:3806353641 RIMORCHIO per autovetture della ditta MetalSider anno 2000; portata Kg 180; completo di ruota di scorta, sospensioni e coperchio metallico. Il tutto zincato. Prezzo € 500 trattabili. Tel:097145747 Cell:3392871802

POTENZA Casa in Via Siracusa mq 70 ad € 450 al mese più condominio.. Tel:0971442366 POTENZA centro storico, ampio appartamento, mq 100, 4 vani più accessori, con posto auto in cortile custodito, riscaldamento centralizzato, € 550 mensili.. Tel:097123532

INFERMIERE referenziato, offresi per assistenza domiciliare e ospedaliera. Miti pretese. Cell:3291335879 OGGETTISTICA IN VETRORESINA offresi propria disponibilità a realizzazione, solo per hobby e nel tempo libero, con rimborso del solo materiale utilizzato. Tel:097370372 Cell:3409512020

SMS

339 31 31 100 H24 x 365 gg.

Il numero di SMS per inviare gli annunci


16

dal 13 al 19 febbraio 2010

GiornaleLucano.it - 2010-02-13 - N° 02  

GiornaleLucano.it - 2010-02-13 - N° 02

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you