Issuu on Google+

venerdì 26 ottobre 2012 ore 20,45

S

RO MU FE

BURGO IC T I VAL

Trio Pianistico Italiano

Marco Ciampi – Leone Keith Tuccinardi – Gabriele Pezone Marco Ciampi. Nato a Napoli nel 1981, Marco Ciampi si è diplomato con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio "San Pietro a Majella" diNapoli, dove ha vinto anche il "Premio Paolella" come migliore diplomando dell´anno 2003. Di recente si è laureato nello stesso Conservatorio in "Discipline musicali" indirizzo concertistico con 110 e lode sotto la guida dei Maestri A.Alvino e D.Costagliola. Nel 2004 ha conseguito il compimento inferiore di composizione, nello stesso anno ha seguito un corso di avviamento alla Direzione d´orchestra. Ha studiato prevalentemente con la pianista Annamaria Pennella, allieva di A. Benedetti Michelangeli e Marguerite Long, completando la sua formazione frequentando corsi di alto perfezionamento con i Maestri Balzani, Hintchev, Lucchesini, Maione, Marvulli, Pompa-Baldi, Risaliti, Spagnolo. E´ risultato vincitore di più di trenta concorsi pianistici nazionali e internazionali quali Salerno, Venezia, Nemi, Pesaro, Osimo, Foggia, Cesenatico, Latina, Cercola, Hyperion di Roma, Rocchetta al Volturno, Vietri sul mare, San Giovanni Rotondo, Gioia del Colle, ecc. A settembre 2005 ha vinto il 2° premio (unico pianista premiato) nel Concorso Nazionale "Talenti per la musica" presso il Conservatorio di Venezia, al quale hanno partecipato i musicisti rappresentanti le regioni d´Italia. Inoltre è stato premiato nel Concorso Nazionale di Composizione di Recanati "Leopardi e le arti" con una sua composizione ispirata ad un testo del Poeta. Ha suonato presso il teatro "La Fenice" di Venezia, il comunale di Cesenatico, il teatro "Rossini" di Gioia del Colle, il palazzo della provincia di Pesaro, palazzo Dogana di Foggia, palazzo Ruspali di Nemi, nell´auditorium del Conservatorio di Venezia, nella sala Scarlatti del Conservatorio di Napoli etc. per importanti enti e associazioni musicali, riscuotendo ampi consensi di critica e di pubblico. Di recente alla Certosa di San Lorenzo a Padula ha suonato il Concerto n.2 op.18 di Rachmaninoff con l´orchestra del Teatro Regio di Cosenza "Philarmonia Mediterranea" diretta da Sandro Meo. Tra i prossimi impegni deve registrare un cd monografico su Rachmaninoff. Leone Keith Tuccinardi. Inizia ad avvicinarsi al pianoforte all'età di sei anni. A dieci anni è ammesso al Conservatorio "Ottorino Respighi" di Latina, dove si è diplomato, sotto la guida del M° Patrizia Convenevole, con il massimo dei voti e la lode risultando tra i migliori diplomati nella Regione Lazio nel 2003. Dopo aver vinto numerosi concorsi pianistici nazionali, si è dedicato alla musica da camera. Si è infatti perfezionato con il Trio di Triste presso l'Accademia Chigiana di Siena e ai corsi di Duino. Ha studiato col Maestro Pieralberto Biondi presso l'Arts Academy di Roma ed ha recentemente concluso a pieni voti il corso di musica da camera all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma con il M° Rocco Filippini.


S

RO MU FE

BURGO IC T IVAL

Si è inoltre perfezionato, tra gli altri, con i Maestri Alessandra Ammara, Roberto Prosseda ed Andrea Lucchesini. Ha frequentato il corso da Maestro collaboratore presso il teatro "A. Belli" di Spoleto. Suona in duo con il flautista Maurizio Bignardelli, con cui ha inciso in prima assoluta brani verdiani per flauto e pianoforte, che sono stati poi pubblicati in un cd allegato al saggio "Discografia dei flautisti italiani dell'Ottocento". Con il pianista Gabriele Pezone forma il Duo Pianistico Pontino; in questa formazione si sono esibiti in importanti stagioni concertistiche nelle città, tra le tante tappe, di Milano, Roma e Pescara. Lo scorso anno si è esibito in Serbia per rappresentare l'Italia in uno scambio culturale con la città di Belgrado. Sue esecuzioni sono state trasmesse, tra gli altri, da RAIUNO. Viene regolarmente invitato in importanti stagioni concertistiche italiane. Ha conseguito lo scorso anno, presso il Conservatorio statale di Musica ''O. Respighi'' di Latina, il Biennio abilitante di II livello per l'insegnamento del pianoforte, che insegna presso il Centro di Studi Musicali ''ARS'' di Fondi (LT). Gabriele Pezone. Giovanissimo vince i primi concorsi in ambito compositivo. Ha studiato pianoforte sotto la guida di Antonio Luciani (della scuola di Vincenzo Vitale); in questo strumento si è brillantemente diplomato presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina con Salvatorella Coggi e si è perfezionato successivamente con Alessandra Ammara e Roberto Prosseda (con cui ha avuto il privilegio di esibirsi a 4 mani nel Festival Pontino 2009). Sempre presso il Conservatorio di Latina studia Organo e composizione organistica con Luigi Sacco (allievo di Fernando Germani). Contemporaneamente studia composizione, contrappunto e fuga con Alberto Meoli, musica corale e direzione di coro con Mauro Bacherini ed improvvisazione organistica a Trento con Stefano Rattini. Si è perfezionato in organo con Mariella Mochi ed Olivier Latry. Ha frequentato i corsi di animazione liturgica della Diocesi di Roma tenuti da Marco Frisina. Ha studiato direzione d’orchestra con Narciso Sofia, Nicola Samale e Deian Pavlov; in questo ambito ha diretto la Corelli Chamber Orchestra in opere di G. Rossini (“La Cenerentola”), G. Donizetti (“Don Pasquale”) e W.A. Mozart (“Le nozze di Figaro” ed il “Don Giovanni”) e la Vidin State Philharmonic Orchestra (Bulgaria) in composizioni sinfoniche di L.v. Bethoven, F. Mendelssohn, G. Rossini, J. Brahms, A. Dvorak, G. Verdi, A. Borodin, C.M.v. Weber, J. Strauss junior e R. Schumann. Ha diretto "La Traviata" di G. Verdi presso il teatro "A. Manzoni" di Cassino e "Madama Butterfly" di G. Puccini presso il teatro "G. D'Annunzio" di Latina. E' fondatore e direttore dell'Orchestra da Camera ''Città di Fondi'' (con cui ha recentemente registato per Radio Vaticana con la pianista italoamericana Natalie Gabrielli) e del SoundTrack Ensemble, gruppo strumentale composto da giovani musicisti pontini, nato da un progetto dell'Associazione cinematografica "Giuseppe De Santis". E’ membro della Commissione per la Musica ed il Canto sacro dell’Arcidiocesi di Gaeta. E’ presidente delle associazioni musicali intitolate a "Ferruccio Busoni" e “Sergej Rachmaninov”, con cui ha organizzato decine di iniziative culturali. Nel 2006 è risultato essere il vincitore (sezione musica) con il brano inedito per pianoforte “Mozarteum” della V edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, prestigioso riconoscimento consegnatogli presso la Camera dei Deputati. E’ il direttore artistico del Fondi Music Festival e dei corsi di perfezionamento musicale di "InFondi Musica"; è socio del Campus Internazionale di Musica di Latina.


S

RO MU FE

BURGO IC T I VA L

È stato il direttore artistico della Settimana Culturale Fondana ed il direttore musicale dell’opera “Wojtyla generation - love rock musical” (musiche e testi di Raffaele Avallone), presentata in Polonia nel 2009 con esiti entusiasmanti. E' l’organista titolare dell’Arcidiocesi di Gaeta; sue esecuzioni sono state trasmesse da TVP (Polonia), da RadioMaria, da SAT2000 (in diretta da piazza San Giovanni in Laterano per i 140 anni dell'Azione Cattolica Italiana) e da RaiUno. Insieme al pianista Leone Keith Tuccinardi forma il Duo Pianistico Pontino; in questa formazione si sono esibiti, tra i numerosissimi concerti, a Teramo, Pescara, Roma e Milano, ed hanno recentemente debuttato come solisti nel concerto di L. Kozeluh per pianoforte a 4 mani ed orchestra, diretti da Sandro Naglia. Collabora stabilmente con il tenore Roberto Cresca, il soprano Laura Celletti, il violinista Davide Alogna ed i pianisti Marco Ciampi e Giuseppe Gullotta. Il suo interesse globale verso l'arte dei suoni lo ha portato ad interessarsi di musica popolare e ad essere il fisarmonicista del gruppo folk "Città di Fondi", con cui ha recentemente vinto il "Best Music Award" all'8° Nicosia International Folk Dance Festival (Cipro). I prossimi appuntamenti lo vedranno impegnato in concerti in Bulgaria, Romania ed in Messico alla guida dell'"Orquesta Sinfonica del Estado del Mexico". Alla intensa attività concertistica affianca l’insegnamento del pianoforte presso il Centro Studi Musicali ARS di Fondi (LT) e presso l'Istituto comprensivo "Principe Amedeo" di Gaeta (LT). E’ laureando in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Programma Musicale "The magic Piano Trio"

A. Scriabin F. Liszt J. S. Bach - F. Busoni J. D. Scheidler F. Busoni S. Rachmaninov C. Gounod

Notturno 9 n. 2 Tarantella "Da Venezia a Napoli" (dagli "Anni di pellegrinaggio") Ciaccona in Re minore BWV 1004 Minuetto Danze finlandesi Valzer e romanza Danza funebre per una marionetta


venerdì 26 ottobre 2012 ore 20,45