__MAIN_TEXT__

Page 1


Sotto il mio albero di Natale ho deposto dei doni per voi: non si tratta di oggetti, ma di Emozioni. Emozioni avvolte da una carta da pacchi piena di cuori dorati... Scartate, scartate! Con la Gioia nel cuore e la smania di un bambino. Troverete sorrisi sinceri e pensieri avvolgenti. Troverete auguri di prosperitĂ , salute e gratitudine.


Troverete... dei dolci buonissimi e

profumati! Fatti con le mani e con il cuore di chi ama condividere e donare un po' di felicità. Il mio augurio più caro è per voi… Erika


http://giornisenzafretta.blogspot.it/


Muffin al cioccolato bianco e cannella Ingredienti: 2 uova 80 gr di zucchero classico di Eridania 150 gr di farina per dolci di Molini Pizzuti mezza bustina di lievito 100 ml di latte 100 gr di burro 100 gr di cioccolato bianco cannella quantitĂ a piacere io ne ho messo un cucchiaio

Iniziamo mettendo a sciogliere il burro ed il cioccolato. In una terrina montiamo le uova con lo zucchero e quando abbiamo ottenuto un composto spumoso aggiungiamo il resto degli ingredienti. Versiamo negli stampini in silicone a 3/4 ed inforniamo per 20 minuti a 200°. Quando sono tiepidi sformiamo e prima di servire cospargiamo con abbondante zucchero a velo.


http://giochidizucchero.blogspot.it/


Biscotti al cacao ripieni di nutella Ingredienti: 250 g di farina 00 100 g di zucchero 125 g di margarina 1 uovo 1 pizzico di sale 1/2 bustina di lievito per dolci 2 cucchiai di Cacao amaro -Nutella q.b. (cioè tanta, tantissima :-))

Mettete sulla spianatoia la farina setacciata con il lievito, lo zucchero ed il pizzico di sale. Miscelate, aggiungete la margarina e le uova, e continuare ad impastare... Aggiungete il cacao all'impasto e continuate a lavorare. Accendete il forno a 180°C e nel frattempo preparate i biscotti. Mettete un pezzo di impasto sulle mani grande quando 2 noci, appiattitelo con l'altra mano Appoggiatelo sul piano da lavoro e mettete al centro un cucchiaino di Nutella, richiudete sigillando bene i bordi. Schiacciarli delicatamente e tagliarli con un coppa pasta grande a sufficienza. Infornare per 10-15 minuti circa.


Biscotti con farina di riso glassati al cioccolato farina di riso: 200 g farina 00: 100 g burro freddo: 120 g zucchero: 100 g uova (codice 0): 1 intero e 1 tuorlo sale: un pizzico lievito in polvere: un pizzico aroma vaniglia: q.b. cioccolato fondente: 300 g circa cioccolato bianco: 300 g circa Guarnire con scagliette di cioccolato fondente e bianco: q.b

Questi biscotti sono davvero molto semplici da realizzare. Per prima cosa unire a mano o con il mixer: burro freddo tagliato a cubetti, zucchero, sale, uova, lievito, aroma di vaniglia e le farine fino a formare un impasto omogeneo, creare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e porlo in frigo per almeno 30 minuti. Stendere il panetto con un poco di farina 00 e il mattarello, con i taglia biscotti della forma che piÚ vi piace (io ho utilizzato la stella) cominciate a tagliare i vostri biscotti e porli su una placca ricoperta da carta forno. Mettere in forno preriscaldato a 175° per circa 1215 minuti. (importante dare sempre un’occhiata costantemente in modo che non brucino). Lasciateli raffreddare su di una gratella. A bagnomaria sciogliere in due ciotole distinte il cioccolato fondente e il cioccolato bianco con cui andrete a glassare i biscottini posti sempre su di una gratella in modo da far colare via il cioccolato in eccesso. Prima che sia seccata/asciugata la glassatura, guarnire con scagliette di cioccolata bianca e fondente. .


Il torrone delle feste

250 gr di cioccolato fondente 70% 250gr di cioccolato bianco 350gr di crema spalmabile al cioccolato bianco 100 gr di pasta nocciole 250gr di nocciole Uno stampo di plastica rettangolare per torrone. Fare sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente per il “ guscio”. Versarlo nello stampo e roteando fare in modo che ricopra tutte le pareti. Porre in frigo affinchè si indurisca. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco e incorporarvi la crema spalmabile, la pasta di nocciole e infine le nocciole. Versare il tutto nello stampo rivestito di cioccolato e livellare bene. Rimettere in frigo per un ora, dopodiché ricoprire anche la parte superiore di cioccolato. Riporre in frigo per diverse ore prima di toglierlo dalla forma.

http://magiksugar.blogspot.it/


Bocconotti abruzzesi

http://ricette.donnaecasa.com


Ingredienti Per la frolla all'olio 100 g di farina tipo 00 2 tuorli 30 ml di olio 100 g di zucchero 1 cucchiaino di lievito per dolci Per il ripieno: 100 ml di acqua 2 cucchiai di zucchero 60 g di cioccolato fondente 60 g di mandorle tritate 1 tuorlo cannella q.b. Preparare la frolla all'olio: Sbattere i tuorli con lo zucchero, unire l'olio e mescolare. Versare a pioggia la farina a cui avrete unito il cucchiaio di lievito e formare un impasto omogeneo che facciamo riposare in frigorifero per mezz'ora. Preparare il ripieno : in un pentolino sciogliere a fuoco basso lo zucchero con l'acqua , unire il cioccolato a pezzetti e mescolare. Far rapprendere il composto sul fuoco girando spesso per almeno 10 minuti.A questo punto unire il tuorlo, le mandorle e cannella a piacere. Mescolare bene e far raffreddare. I bocconotti Stendere la frolla, formare dei cerchi , prendere gli stampini foderarli con il cerchio di frolla, mettere all'intero il ripieno e chiudere con un altro cerchio di frolla. Cuoce re in forno a 180째C per 15 minuti .Anche meno, dipende dal forno, appena si arrossano un po' togliere dal forno. Servire spolverando con zucchero a velo Le dosi indicate sono per 6 formine, se ne volete fare un po' di piu' raddoppiate il tutto. Note:Io ho abbassato i grammi dello zucchero e ho utilizzato un po' di albume in piu' per legare l'impasto.


Alberelli di frolla integrali con albicocche secche e cannella 100 g di farina integrale - 80 g di farina 00 - 70 g di Zucchero - 60 g di burro morbido - un tuorlo - 50 g di albicocche secche tritate - un cucchiaino scarso di cannella in polvere - zucchero di canna per spolverare - latte per spennellare Montare a crema il burro morbido con lo zucchero e il tuorlo. A parte setacciare le due farine, e tritare finemente le albicocche. Aggiungere delicatamente al burro montato le farine setacciate e la cannella, ed infine le albicocche tritate. Impastare a mano o nell'impastatrice (io uso il bimby) e formare una palla, che va fatta riposare in frigo per circa mezz'ora. Stendere la pasta con un mattarello fino a 5 mm du spessore, tagliare con il coppa pasta, spennellare con poco latte, spolverare di zucchero di canna e infornare 15-20 minuti a 170째.

http://giochidizucchero.blogspot.it/


Celli Ripieni 1 bicchiere di olio extra vergine d'oliva 1 bicchiere di vino bianco 450 g. circa di farina tipo 00 ( in teoria la farina viene messa quella che prende l’impasto; queste sono ricette della nonna ...sono da prendere cosi’) Ripieno 250 g. di marmellata di mosto d’uva (“scrucchiate”) 150 g. di mandorle tritate 20 g. di cioccolato fondente un pizzico di cannella zucchero a velo q.b.

Versare in una ciotola il vino e l’olio mescolare e versare a pioggia la farina, quella che serve, fino a formare una palla liscia e omogenea , non lavoratela troppo , non serve e fatela riposare Nel frattempo preparare il ripieno : tostare le mandorle precedentemente tritate , mescolarle insieme alla mitica marmellata d’uva (le mie zie quando vanno giu’ me ne procurano sempre un po’, qui non e’ uguale..pero’ quella della CASA GIULIA e’ buona). quindi aggiungere il cioccolato a pezzetti e i pizzico di cannella. Stendere la pasta non troppo sottile e formare dei dischi di circa 6-7cm di diamentroRiempirli con un cucchiaio di ripieno e chiudere formando dei torcetti..(ved foto) Cuocere in forno per 15 min. a 180°C , appena iniziano a colorarsi togliere subito la pasta, deve rimanere piuttosto bianca. Spolverare a piacere di zucchero a velo oppure con zucchero bianco normale...a me piacciono piu’ con lo zucchero a velo...fantastici appena sfornati con un bel caffe’.


Lebkuchen per 30 biscotti 255 gr di farina 85 gr di mandorle spelate 2 cucchiaini di zenzero in polvere 1 cucchiaino di cannella in polvere 1 cucchiaino di lievito 1/2 cucchiaino di bicarbonato un pizzico di noce moscata 1 pizzico di pepe nero 1 chiodo di garofano ridotto in polvere 200 gr di miele (io ho messo 160 gr di miele e 40 gr di sciroppo d'agave) 85 gr di burro scorza di un limone Tritare fini le mandorle. Mescolarle in una ciotola con la farina, il lievito, il bicarbonato e le spezie. Unire la scorza di limone grattugiata. In un pentolino sciogliere il burro con il miele, quindi unirlo al composto di farina, mandorle e spezie. Miscelare bene gli ingredienti, quindi far raffreddare l'impasto (io l'ho avvolto in un foglio di pellicola e l'ho messo una decina di minuti nel freezer). Scaldare il forno a 180째. Formare con l'impasto 30 palline della dimensione poco pi첫 grossa di una noce, quindi schiacciarle leggermente e posizionarle su due teglie rivestite di carta forno. Cuocere per circa 15 minuti, lasciare raffreddare e decorare con glassa o cioccolato.


Per uno stampo quadrato cm 18x18 Farina 00: 140 g zucchero di canna: 180 g burro: 140 g uova (codice 0): 3 lievito in polvere: 1 cucchiaino bicarbonato: un pizzico sale: un pizzico cacao amaro in polvere: 1 cucchiaio cannella in polvere: 2 cucchiaini circa zenzero in polvere: 1 cucchiaino circa chiodi di garofano: q.b cardamomo in polvere: 1 cucchiaino raso (equivalente ad un paio di bacche) noce moscata: q.b. semi di papavero: q.b. nocciole: q.b. (facoltative) In un pentolino fondere il burro e aggiungere lo zucchero di canna, mescolare e lasciare raffreddare. In una ciotola sbattere manualmente le uova, aggiungere un pizzico di sale e il cacao in polvere. Prelevare i semini neri dalla bacca di cardamomo e pestarli con il mortaio insieme ai chiodi di garofano fino a ridurli sottili e fine. In una ciotola setacciare la farina 00, lievito, bicarbonato, cannella, zenzero, noce moscata e aggiungere il cardamomo e chiodi di garofano. Versare questo composto delle "polveri" nella ciotola delle uova e amalgamare. Infine aggiungere anche il composto di burro-zucchero fino ad ottenere un impasto omogeneo. (Facoltativo: potete aggiungere all’impasto delle nocciole tritate grossolanamente) Imburrare ed infarinare uno stampo quadrato cm 18x18, versare l’impasto e cospargere la superficie con i semi di papavero. Mettere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa. Lasciare raffreddare, tagliare a quadrotti.


Mini cakes banana e cioccolato Ingredienti: -1 banana schiacciata + 1 a rondelle -120 g di zucchero di canna -200 g farina 00 -2 uova -120 g di burro sciolto -60 ml latte -100 gr cioccolato fondente grattuggiato -1 bustina di lievito In una ciotola mescolare la banana schiacciata con lo zucchero. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, le uova, il burro, il latte ed un pizzico di sale. Amalgamare bene gli ingredienti con un cucchiaio di legno poi aggiungere il cioccolato tritato finemente. Porre il tutto negli stampini (o in uno stampo da plumcake classico) imburrati ed infarinata e ricoprite la superficie con le fettine di banana. Infornare a 180째 e cuocere per 40 minuti. Lasciare raffreddare il forno prima di aprirlo.


Struffoli 500 g farina 3 uova intere 3 tuorli 100 g zucchero 70 g burro un pizzico di sale la punta di un cucchiaino di bicarbonato o ammoniaca per averli pi첫 gonfi 2 cucchiai di anice o liquore a scelta semi di vaniglia o una bustina di vanillina buccia d'arancia grattugiata olio di semi di arachide per friggere Per decorare 500 g miele grezzo scorzette d'arancia candita Toschi cedro e zucca (in napoletano cucuzzata) canditi a pezzi 4 cucchiai di zucchero mezza tazzina di acqua confettini colorati (in napoletano diavulilli) cannellini bianchi ( confetti con dentro aroma di cannella) confettini argentati


http://www.chiarapassion.com/


Nella planetaria riunite tutti gli ingredienti e impastate fino a formare un composto omogeneo ed elastico, dategli la forma di una palla e lasciatelo riposare circa 1 ora coperto da un canovaccio, questo passaggio è fondamentale ed aiuta ad avere meno schiuma durante la cottura. Dopo il riposo lavorate brevemente l'impasto e su di un tagliere ben infarinato, prelevate un po' d'impasto e con i palmi delle mani rullare e formate tanti grissini, dello spessore di circa 1,5 cm,devono essere lunghi e sottili, tagliateli in piccoli pezzetti di circa 1 cm. Procedete in questo modo fino ad esaurimento impasto. In una pentola stretta ed alta in acciaio triplo fondo o in ghisa mettete abbondante olio e riscaldate a fuoco dolce. Quando l'olio è ben caldo, scuotere bene gli struffoli dalla farina in eccesso, friggerli pochi alla volta, circa il quantitativo di un piattino da frutta. La cottura deve essere veloce e gli struffoli devono essere dorati e chiari, toglierli dall'olio con un mestolo forato e metterli su di un piatto ricoperto da carta assorbente da cucina. Durante la frittura fate molta attenzione alle bolle di schiuma che si formano nell'olio a causa delle uova. Per evitare questo inconveniente oltre ad usare una pentola dai bordi alti, soffiate sulle bolle che si formano e girate con una schiumarola gli struffoli in modo da romperle. In una pentola capiente per contenere gli struffoli, riscaldate dolcemente il miele con lo zucchero e mezza tazzina di acqua, circa 2 cucchiai, girando spesso con un cucchiaio di legno. Quando è tutto ben sciolto togliere dal fuoco e versare gli struffoli, girate bene in modo che siano ben impregnati di miele e aggiungete metà della frutta candita tagliata a pezzetti e dei confettini. Versare gli struffoli su di un bel piatto da portata e decorate con i confettini e la frutta candita tenuti da parte.


Ingredienti (per 40 biscotti) 360g di farina 00 300g di miele (io millefiori) 125g di zucchero di canna 1 uovo 1/2 cucchiaino di cannella in polvere 1/2 cucchiaino noce moscata in polvere 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere 1/2 cucchiaino di zenzero in povere (mia aggiunta) 1 punta di cardamomo in polvere Per la ghiaccia reale 1 albume (30g) 180g di zucchero a velo 1 cucchiaino di succo di limone Mescolare la farina con le spezie; sbattere l' uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e aggiungere il miele a filo continuando a sbattere. Incorporare infine la farina unita alle spezie e impastare velocemente tenendo il tutto al fresco per due ore almeno. Infine, stendere l' impasto su una spianatoia ad uno spessore di 3mm, ritagliare i biscotti con l' apposito stampino, posizionare gli omini su una placca rivestita con carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti circa. Lasciare raffreddare e con l' aiuto di una sac a poche, decorare con la ghiaccia reale che sarà preparata unendo tutti gli ingredienti previsti. Solitamente per realizzare una ghiaccia reale abbastanza consistente, ma che non sia troppo solida, il rapporto che uso tra albume e zucchero è di 1 a 6, quindi in questo caso, se ho 30g di albume, moltiplico per 6 il suo peso, trovando così la dose giusta di zucchero da utilizzare (30x6 = 180). Per ottenere una ghiaccia più compatta aumento il rapporto o viceversa se voglio che sia più morbida.


Cake salato svuota frigo (Giorgia Di Sabatino)

3 uova 1 vasetto (125 gr) di yogurt intero bianco 1/2 vasetto di olio extravergine di oliva 3 vasetti abbondanti di farina 00 1 vasetto di parmigiano 1 bustina di lievito per dolci 1 vasetto di latte 70 g di olive verdi denocciolate 100 g di prosciutto cotto cubetti 80 g di fontina o formaggio dolce a cubetti sale e pepe quanto basta

In una terrina mescolate le uova e lo yogurt velocemente con una frusta a mano, aggiungendo olio, latte e parmigiano. Unite la farina setacciata con il lievito e mescolate. Aggiustate di sale, mettete un po' di pepe, il formaggio ed il prosciutto a cubetti. Riempite uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. Cuocete in forno preriscaldato a 170째 per 35 minuti circa, fate sempre la prova stecchino. http://www.chiarapassion.com


Pain d'Êpice Ingredienti: per una teglia da plumcake rettangolare lunga circa 30 cm: - 300 g di farina 0 - 50 g di farina di segale bianca - 250 g di miele (io ho usato Millefiori di montagna, un po' scuro) - 50 g di zucchero scuro (io ho usato il Muscovado) - 50 g di zucchero di canna - 250 ml di panna liquida - 1 cucchiaio di cremor tartaro - 1 cucchiaino di bicarbonato. - 1 cucchiaino abbondante di spezie (io ho mescolato cannella, zenzero e pepe di Giamaica) - 1 cucchiaio di arancia candita tritata fine fine - qualche goccia di estratto di Vaniglia naturale Mescolare, a mano o nell'impastatrice le farine con lo zucchero, le spezie e il lievito. Aggiungere panna e miele ben amalgamati e mescolare bene. Trasferire nella teglia, imburrata e infarinata. Infornare nella parte bassa del forno a 160° per almeno un'ora. Vale la prova coltello dopo 60 minuti ma è facile che per queste dosi servano altri 10 minuti di cottura. Eventualmente abbassate la temperatura e/o coprite con carta forno. Lasciare 10 minuti nella teglia quindi mettete a raffreddare su una gratella.


Fossette golose

Ingredienti per 42 biscotti: 150 gr zucchero (io ho messo lo zucchero aromatizzato alla vaniglia) 250 gr burro 3 tuorli 300 gr farina 70 gr amido di mais 50 gr cacao amaro 1 cucchiaino lievito per dolci (circa 5 gr) 2 pizzichini di sale Per decorare (nella ricetta originale c'è scritto 300 gr cioccolato bianco). 100 gr cioccolato bianco (gocce di cioccolato) 50 gr cioccolato fondente qualche cucchiaio di latte


Mettere nella ciotola del mixer e montare lo zucchero, i tuorli e il burro ammorbidito tagliato a pezzettini. Mescolare in una ciotola con un cucchiaio, la farina, l'amido di mais, il cacao, il lievito e il sale. Setacciare il tutto e aggiungere al composto montato. Mescolare, poi tirare fuori sulla spianatoia e formare una palla. Avvolgerla con della pellicola e metterla in frigo per circa 30 minuti. Riprendere la palla dal frigo e formare delle palline di 20 gr ciascuna. Mettere dello zucchero semolato in una ciotola e passiamo le palline nello zucchero (solo la metĂ della pallina). Sistemarle poi su una teglia ricoperta da carta forno. Fare una fossetta al centro di ogni pallina. Io ho usato la coda di uno schiacciapatate di legno col diametro di 2 cm per le fossette ripiene di cioccolato bianco e un'altra coda di 1 cm diametro per le fossette ripiene di cioccolato fondente. Se volete un consiglio, fate la fossetta di 2 cm diametro, dentro ci sta piĂš cioccolato e sono anche piĂš belle, secondo me.

Infornare a 175 gradi (forno preriscaldato) per 15 minuti. Appena usciti dal forno, schiacciare di nuovo leggermente la fossetta, che in cottura si alza. Lasciare raffreddare i biscotti e nel frattempo sciogliere il cioccolato. Sciogliere il cioccolato al bagnomaria con qualche cucchiaio di latte e riempire le fossette. Per il cioccolato bianco per forza bisogna mettere qualche cucchiaio di latte, altrimenti si scioglie difficilmente. Per il cioccolato fondente, il latte si potrebbe evitare, ma io vi consiglio d metterlo, altrimenti il cioccolato indurisce troppo. Buon appetito!


Ingredienti: per circa 12 cioccolatini - 1 tavoletta di cioccolato bianco - 2 o 3 cucchiai circa di riso soffiato riso semplice (esiste in commercio anche quello ricoperto, al cioccolato, ecc. a io ho scelto quello al naturale perchè non sapevo ancora cosa ne avrei fatto...) Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria. Una volta pronto, versare qualche cucchiaio di riso soffiato e amalgamare in modo uniforme. Formare delle paline aiutandosi con un cucchiaino, e riporle su di una superficie piana lasciandoli raffreddare bene. Per impegnare la mia piccola aiutante, ho decorato con due piccoli abeti di zucchero, e i truffles sono diventati delle piccole montagne innevate! Quando i truffles si sono ben consoldati potete riporli nei pirottini o confezionarli ad uno ad uno con carta velina.

http://giochidizucchero.blogspot.it/


Orange Pudding Cake


Ingredienti: 2 arance medie, lavate 5 uova 225 gr di zucchero 200 gr di mandorle triturate 50 gr di farina 1 cucchiaino di lievito per dolci zucchero e velo e la scorza di un’arancia per decorare Mettiamo le arance, intere e con tutta la buccia, in una pentola con dell’acqua e portiamo ad ebollizione. Lasciamo sobbollire per un’ora. Ritiriamo le arance e le trituriamo in un robot da cucina, intere e con la buccia. Aggiungiamo le uova, lo zucchero, le mandorle, la farina e il lievito e lavoriamo con lo stesso robot finché non si sará amalgamato il tutto. Versiamo in uno stampo rotondo ben imburrato, inforniamo a 160 gradi per un’ora. Una volta cotta e raffreddata, decoriamo la torta con una spolverata di zucchero a velo e scorza d’arancia. Semplice...deliziosa!

http://lavitaeuncupcake.blogspot.it


Ingredienti: per circa 20 quadrotti non troppo piccoli Per la base - 100 g di farina 00 - 100 g di farina integrale - 50 g di zucchero muscovado (potete sostituirlo con zucchero di canna o zucchero bianco) - un pizzico di sale - 65 g di burro freddo - 50 g di margarina Per il ripieno di mela - 45 g di burro - 50 g di zucchero muscovado (potete sostituirlo con zucchero di canna o zucchero bianco) 6 mele Granny Smith (circa 1,3 kg) - 1 cucchiaino di cannella - un pizzico di noce moscata grattugiata Per il crumble -140 g di fiocchi d’avena - 130 g di farina - 150 g di zucchero - 1/2 cucchiaino di cannella - un pizzico di sale - 170 g di burro fuso


Bisogna innanzi tutto preparare la base. Scaldare il forno a 180°C. Foderare di alluminio una teglia rettangolare di circa 23×33 cm e imburrare. Con un robot da cucina con la lama di metallo, impastare le due farine, zucchero, sale. Unire il burro a pezzetti e lavorare rapidamente nel robot fino a ottenere un impasto di briciole. Versare le briciole nella teglia imburrata e pressare con le mani per formare una base uniforme sul fondo della teglia. Infornare a 180°C fino a che i bordi della crostata cominceranno a dorarsi, circa 15 minuti. Mentre la bese cuoce, prepariamo il ripieno. Sbucciare le mele, levando il torsolo, e tagliare a fettine. Sciogliere il burro con lo zucchero in una padella ampia, quindi unire le fettine di mela. Cuocere su fuoco vivo fino a che saranno ammorbidite, per circa 10 minuti. Unire la cannella, la noce moscata e il sale. Continuare a cuocere per altri 10 minuti. Se le mele si dovessero asciugare troppo e cominciare ad attaccarsi alla padella, aggiungere una tazzina d’acqua per evitare che si brucino. Togliere la padella dal fuoco e mettere da parte. Per il crumble, mescolare insieme i fiocchi d’avena, la farina, lo zucchero, la cannella e il sale. Irrorare con il burro fuso e mescolare con una forchetta. Impastare poi velocemente con le mani per creare le briciole. Alzare il forno a 190°C. Distribuire le mele sopra la base precotta in modo uniforme, quindi coprire con il crumble, pressando leggermente con le mani. Cuocere a 190°C per circa 50 minuti, o finche’ il crumble sara’ dorato. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente per un’ora prima di tagliare i quadrotti, altrimenti si sbriciolano.


Bocconotti - Pasticciotti (Liberamente ispirata da "Le dolci tentazioni" Luca Montersino) Per circa 20 bocconotti Pasta frolla 500 g farina 00 250 g strutto o 300 g burro 200 g di zucchero a velo 80 g di tuorli (circa 4) baccello di vaniglia scorza di limone pizzico di sale Crema Pasticcera 150 g zucchero 150 g di tuorli (io ne ho messi 6) 400 latte intero fresco 100 g panna 18 g di amido di mais(Maizena) e 18 g di amido di riso (in alternativa 35 g di amido di mais) zeste limone e semi bacca vaniglia amarene Fabbri


Fate la pasta frolla mettendo nella planetaria, utilizzando la frusta K, la farina con il burro a pezzetti a temperatura ambiente, il sale, la scorza di limone grattugiata e i semi di vaniglia. Impastate fino ad ottenere un composto sabbioso di burro e farina. Aggiungete lo zucchero e subito dopo i tuorli, non appena l'impasto si è formato, spegnete la macchina e rovesciatelo sul tavolo spolverizzato di farina, formate un panetto e riponete in frigo per almeno 30 minuti. Fate la crema pasticcera facendo bollire il latte e la panna con la buccia di limone. Montate benissimo i tuorli con lo zucchero in modo da incorporare aria ed avere una bella massa spumosa e chiara alla quale aggiungerete gli amidi. Togliete la buccia di limone e versate sulla soluzione di latte e panna la massa spumosa, mantenendo il fuoco basso, vedrete che l'uovo rimarrà in superficie, non girate la crema aspettate che il latte inizi a salire sulla massa di uova e a questo punto girate vigorosamente con la frusta a mano, ci vuole giusto un minuto per avere una crema perfetta e densa. Stendere la crema su una teglia, copritela con pellicola trasparente e fate raffreddare in un bagnomaria di ghiaccio o in frezeer. Stendete la frolla ad uno spessore di 4mm e foderate gli stampini precedentemente imburrati e infarinati. Versate all'interno la crema e un'amarena al centro, coprite con altra frolla, chiudete bene i bordi e spennellare con un po' d'albume. Infornate a 180° per circa 30 minuti fino a quando non sono ben dorati. Note: Per la crema pasticcera, Montersino usa amido di mais (Maizena) e amido di riso, se non riuscite a trovare l'amido di riso, da non confondere con la farina di riso, potete usare direttamente 35 g di maizena; l'amido di riso regala alla crema una consistenza piÚ cremosa mentre l'amido di riso da struttura.


Ingredienti: 4 uova 120 g zucchero semolato 100 g farina 20 g cacao amaro in polvere 50 g cioccolato fondente 40 g mandorle a listarelle 250 g crema di marroni 250 g mascarpone 80 g burro 150 g cioccolato fondente per la copertura marrons glacĂŠes per decorare zucchero a velo

Mescolare le uova con lo zucchero semolato. Aggiungere la farina ed il cacao amaro poco alla volta. Infine aggiungere il cioccolato fondente precedentemente sciolto. Versare l'impasto su una placca da forno rivestita di carta da forno. Ricoprire l'impasto con le mandorle a listarelle. In forno a 200° per 10 minuti. Nel frattempo preparare la farcitura mescolando il mascarpone con la crema di marroni. Stendere la crema sulla superficie della pasta e rotolare nuovamente la pasta su se stessa fino a formare il rotolo. Mettere in frigorifero per 4 ore. Per la copertura Fondere il cioccolato fondente con il burro. Distribuire la glassa sul rotolo e con una forchetta segnare dei solchi che riprendano il motivo del legno. Prima di servire cospargere di zucchero a velo e marrons glacees...


Cupcakes al cacao Ingredienti

160 gr di farina 00 20 gr di cacao in polvere 180 gr di burro morbido 180 gr di zucchero semolato 3 uova medie 70 gr di latte a temperatura ambiente 1/2 cucchiaino di baking - lievito per dolci i semini di una stecca di vaniglia Bourbon o un cucchiaino di estratto Procedimento: Setacciare la farina con il lievito e il cacao. Nella planetaria o in una ciotola, montare con le fruste il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso di colore molto chiaro. Aggiungere le uova precedentemente sbattute con un pizzico di sale e la vaniglia, un po' per volta, mescolando bene. Unire il latte e continuare a mescolare. Unire, a mano e con movimenti delicati dal basso verso l'alto, la farina setacciata con il lievito e il cacao. Versare l'impasto nei pirottini e cuocere a 170째 per 15 minuti (se i pirottini sono grandi 20/25 min.) Far raffreddare e decorare.

http://laricettachevale.blogspot.it/


Alberelli di Natale


Dosi e Ingredienti (per 45 biscotti circa): - 100g di Farina "00"; - 1 Tuorlo d'Uovo; - 80g di Zucchero semolato; - 80 g di Burro; - 25g di Cacao Amaro; - 1/2 bustina di Lievito. Preparazione: - Sbattere il tuorlo con lo zucchero; - Aggiungere gli altri ingredienti secchi (la farina, il lievito e il cacao) ed impastare per bene; - Aggiungere poco per volta il burro, a temperatura ambiente, tagliato a pezzetti e continuare ad impastare con le mani; - Formare un panetto omogeneo e lasciar riposare in frigo per almeno mezz'ora; - Tirare la sfoglia e ricavare i biscotti con le formine (2/3mm di altezza); - Infornare a 180° per 10-15 min (devono essere ancora un po' morbidi perchè si solidificano una volta sfornati http://fragolaecannella.blogspot.it/


Ingredienti: 4 uova 120 g zucchero semolato 100 g farina 20 g cacao amaro in polvere 50 g cioccolato fondente 40 g mandorle a listarelle 250 g crema di marroni 250 g mascarpone 80 g burro 150 g cioccolato fondente per la copertura marrons glacĂŠes per decorare zucchero a velo

Mescolare le uova con lo zucchero semolato. Aggiungere la farina ed il cacao amaro poco alla volta. Infine aggiungere il cioccolato fondente precedentemente sciolto. Versare l'impasto su una placca da forno rivestita di carta da forno. Ricoprire l'impasto con le mandorle a listarelle. In forno a 200° per 10 minuti. Nel frattempo preparare la farcitura mescolando il mascarpone con la crema di marroni. Stendere la crema sulla superficie della pasta e rotolare nuovamente la pasta su se stessa fino a formare il rotolo. Mettere in frigorifero per 4 ore. Per la copertura Fondere il cioccolato fondente con il burro. Distribuire la glassa sul rotolo e con una forchetta segnare dei solchi che riprendano il motivo del legno. Prima di servire cospargere di zucchero a velo e marrons glacees...


Raccolta di ricette per Natale giochidizucchero.blogspot.it

Profile for GiochidiZucchero Di Erika

Raccolta di Natale  

Raccolta di ricette natalizie dei lettori del blog "Giochi di zucchero"

Raccolta di Natale  

Raccolta di ricette natalizie dei lettori del blog "Giochi di zucchero"

Advertisement