Issuu on Google+

BY SARACHAN


Sommario GIRELLE PER ANTIPASTO VELOCE E SFIZIOSO ........................................................................................... 7 BOCCONCINI DI PIZZA ....................................................................................................................... 9 GIRELLE DI MOZZARELLA ..................................................................................................................10 BON BON DI FORMAGGIO ..................................................................................................................11 ANTIPASTINO ESTIVO .......................................................................................................................12 RAFFAELLO ..................................................................................................................................13 TORTA MARS .................................................................................................................................14 RATATOUILLE A MODO MIO ................................................................................................................15 CROSTINI TOSCANI CON FEGATINI........................................................................................................17 CROSTINI TOSCANI CON FUNGHI .........................................................................................................18 DANUBIO SPEZIATO .........................................................................................................................19 I PANINI AL LATTE ..........................................................................................................................21 CORNETTI SALATI ...........................................................................................................................22 PIZZETTE... MEGLIO DI QUELLE COMPRATE!!!! ........................................................................................24 BICCHIERINI DI MOUSSE AL LIMONE CON GELEÈ AI FRUTTI DI BOSCO ... ...........................................................25 PIZZETTE SPEEDY ...........................................................................................................................27 SFORMATINI DI GORGONZOLA.............................................................................................................28 TORTA SALATA PROSCIUTTO&PANNA! ...................................................................................................29 POLPETTINE DI TONNO E RICOTTA .......................................................................................................30 MUFFIN SALATI ..............................................................................................................................31 WURSTEL IN SFOGLIA ......................................................................................................................32 POLPETTE TONNO&RICOTTA ..............................................................................................................33 SALATINI VALDOSTANI .....................................................................................................................34 TORTA ALLA VALDOSTANA ................................................................................................................35 CHEESECAKE AL PESTO ....................................................................................................................36 CROSTATA AI SAPORI DELL'ORTO .........................................................................................................37 VOU LE VENT ALL'ITALIANA ...............................................................................................................38 FOCACCIA ALLA MEDITERRANEA CON POMODORINI ....................................................................................39 LA PARIGINA .................................................................................................................................40 FOCACCINE MISTE...........................................................................................................................41 GIRELLE ......................................................................................................................................42 CESTINI DI PARMIGIANO ....................................................................................................................43 CIOCCOLATINI ALLA CREMA DI MARRONI ................................................................................................44

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

2


SPIGHE DI GRISSINI .........................................................................................................................45 POLPETTONE DI TONNO ...................................................................................................................47 CHEESECAKE AL LIMONE E LATTE CONDENSATO (SENZA COTTURA) ................................................................48 PATATE DUCHESSE..........................................................................................................................50 SUCCO DI FRUTTA ALLA PESCA ...........................................................................................................51 SANGRIA BIANCA ............................................................................................................................52 TORTA MARMORIZZATA ....................................................................................................................53 OVOMALTINE MUFFIN.......................................................................................................................54 TORTILLA DE PATATAS .....................................................................................................................55 TORTILLAS ...................................................................................................................................56 ONIGIRI .......................................................................................................................................57 INSALATA CAPRICCIOSA ....................................................................................................................58 BRUSCHETTE CON ZUCCHINE MARINATE E POMPELMO ROSA.........................................................................59 VENTAGLIETTI DI SFOGLIA AI TRE COLORI ..............................................................................................60 SNACK ALLA PAPRIKA ......................................................................................................................61 CESTINI RICOTTA E SPINACI ...............................................................................................................62 BASTONCINI DI SFOGLIA AL FORMAGGIO ................................................................................................63 DANUBIO SALATO ...........................................................................................................................64 PIZZETTE .....................................................................................................................................66 CROSTONI MISTI .............................................................................................................................68 POLPETTINE DI TONNO AL SESAMO ......................................................................................................69 INVOLTINI DI FESA DI TACCHINO E PHILADELPHIA .....................................................................................70 CESTINI DI SFOGLIA CON CREMA DI ZUCCHINE .........................................................................................71 SALATINI ALLA PIZZA .......................................................................................................................72 BISCOTTINI SALATI AL GRANA.............................................................................................................73 PIZZETTE DI PAN CARRÈ ...................................................................................................................74 INVOLTINI DI ZUCCHINE ....................................................................................................................75 FETA AL CARTOCCIO .......................................................................................................................76 MUFFIN PORRI E SPECK ....................................................................................................................77 BISCOTTI SALATI AL CURRY E ROSMARINO ..............................................................................................78 SORBETTO RAPIDO AL MELONE E BASILICO CON LISTARELLE DI PROSCIUTTO CRUDO ............................................79 INVOLTINI DI MELANZANE .................................................................................................................80 CROSTINI DI PORCINI E MELANZANE .....................................................................................................81 MADELEINE SALATE .........................................................................................................................82

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

3


ZUCCHINE ALLA SCAPECE ..................................................................................................................84 BAGEL AL SALMONE ........................................................................................................................85 LE OLIVE IN CROSTA ........................................................................................................................87 BISCOTTI AI SEMI DI PAPAVERO ...........................................................................................................88 GIRELLE PIZZAIOLE ALL' ASIAGO ..........................................................................................................89 TORTA DI ZUCCHINE E MOZZARELLA .....................................................................................................90 SPUMA DI PROSCIUTTO.....................................................................................................................91 AMARETTI AL MASCARPONE ...............................................................................................................92 ZUCCHERINI DIGESTIVI .....................................................................................................................93 PANINI ALLA PHILADELPHIA E PANCETTA ...............................................................................................94 ANTIPASTINO ROSSO ROSSO ...............................................................................................................95 TORTA SALATA DI ZUCCHINE (VERY LIGHT) ............................................................................................96 BISCOTTI TEDESCHI .........................................................................................................................97 TARTELLETTE E BISCOTTI DI PASTA FROLLA SALATA .................................................................................98 CROSTINO AL RADICCHIO SU CREMA DI RICOTTA ALLO ZENZERO ...................................................................99 INVOLTINI DI MELANZANE GRIGLIATE CON PRIMO SALE ............................................................................. 100 MINI TRAMEZZINI CON INSALATINA DI POLLO E ERBA CIPOLLINA .................................................................. 101 ROTOLINI DI PEPERONI ................................................................................................................... 102 CORNETTI AL PHILADELPHIA ............................................................................................................ 103 CESTINI RUSTICI ........................................................................................................................... 104 BON BON SALATI .......................................................................................................................... 105 PANINI AL LATTE E PIZZETTE ........................................................................................................... 106 TORTA DI ROSE RUSTICA ................................................................................................................. 107 FARFALLA DI PAN BRIOCHE .............................................................................................................. 108 BON-BON ALLA BANANA E CIOCCOLATO ............................................................................................... 109 MUFFIN PESTO E POMODORINI .......................................................................................................... 110 PIZZETTE E OLIVE IN CROSTA ........................................................................................................... 111 SPIRALINI ................................................................................................................................... 113 GRISSINI DI PASTA SFOGLIA ALLA RICOTTA ........................................................................................... 114 MUFFIN SALATI ............................................................................................................................ 115 TRECCIA AI PEPERONI ROSSI ............................................................................................................ 116 VENTAGLIO CRAUTI E FIORDILATTE DI BUFALA ...................................................................................... 117 VENTAGLIO AL PROSCIUTTO DELLE SIMILI ............................................................................................ 118 IL BEL DANUBIO ........................................................................................................................... 119

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

4


QUADROTTI DI PISELLI A FESTA ......................................................................................................... 120 ROTOLI CON SFOGLIA AL PEPERONCINO .............................................................................................. 121 DOLCETTI DI RISO FUNGHI E BROCCOLI ............................................................................................... 123 PENNE IN COPPA .......................................................................................................................... 124 MUFFIN CIOCCOMENTA ................................................................................................................... 125 BUFFET DOLCE… GIRANDOLE ALLA NUTELLA ......................................................................................... 126 I GIOTTINI…. CIOCCO COCCO E MENTA ................................................................................................ 127 PETITS PAIN AUX SAUSICCES ............................................................................................................ 128 NASTRINE RIPIENE ........................................................................................................................ 129 MUFFIN CON FUNGHI PORCINI .......................................................................................................... 130 TORTA SALATA AI GAMBERETTI ......................................................................................................... 131 TORTA SALATA CON SALMONE E POMODORINI ....................................................................................... 132 ROTELLINE SALATE ....................................................................................................................... 134 TORTA SALATA CON PATATE E SALSICCIA E RICETTA PER LA BESCIAMELLA CON MENO GRASSI .............................. 135 VOL-AU-VENT AI FUNGHI ................................................................................................................ 137 CORNETTINI DI BRISÉE AL SALMONE ................................................................................................... 138 DANUBIO DOLCE ALLA NUTELLA ........................................................................................................ 139 CANNOLICCHI DI SFOGLIA CON CREMA AL LIMONE................................................................................... 141 MINI-CROISSANTS DI SFOGLIA PER IL CAFFÈ POMERIDIANO! ........................................................................ 142 SCHIACCIATA DI CIOCCOLATO AMARO, MANDORLE E PERE ......................................................................... 143 PAN CANASTA ............................................................................................................................. 144 POLPETTE DI PANE NEL POMODORO ................................................................................................... 145 LA PIZZA DI PASTA ........................................................................................................................ 146 PIZZA RIPIENA DI PARMIGIANA .......................................................................................................... 147 BISCOTTI DI PRATO CON VIN SANTO O CANTUCCI ................................................................................... 148 INSALATA DI CECI DI SIMONETTA ....................................................................................................... 149 BIGNÈ FARCITI ............................................................................................................................. 150 TRIANGOLI AL PATÉ DI TACCHINO...................................................................................................... 151 POLPETTONE VEGETARIANO ............................................................................................................ 152 HUMUS ...................................................................................................................................... 153

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

5


HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

6


GIRELLE PER ANTIPASTO VELOCE E SFIZIOSO http://profumiecolori.blogspot.com/2009/06/girelle-per-antipasto-veloce-e-sfizioso.html

Ingredienti Pane da tramezzini morbido senza crosta ripieni vari Preparazione Preparare per prima cosa i ripieni, possono essere svariati e tutta la nostra fantasia è ben accettata. Quando la farcitura è pronta prendere la fetta di tramezzino e con il mattarello stenderla leggermente: questo serve per assottigliare un po' il pane, ma sopratutto per compattarlo un po'. Sul nostro pane pronto stendere la farcitura in uno strato sottile (in questo caso patè e gorgonzola) e poi incominciare ad arrotolare bene il pane con la farcitura. Una volta arrotolato il pane avvolgerlo con della pellicola per alimenti stringendo leggermente e mettere in freezer a riposare. Poco prima di servire il nostro antipasto, prendere i rotolini e tagliarli a fettine sottili e disporle su un vassoio di portata alternando se possibile i colori per un bel effetto cromatico. Se li fatte la mattina per la sera potete anche conservarli in frigorifero, ma io preferisco farli qualche giorno prima e poi li tengo in freezer, li tolgo dal freezer un’ora prima di servirli, li lascio sgelare un pochino (non troppo) e poi li taglio ancora congelati, le fettine risulteranno veramente perfette. Poi li dispongo su un vassoio d'acciaio al momento di servirli saranno deliziosi.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

7


Idee per farcitura - patè d'olive: basta spalmare il patè, molto decorativo - gorgonzola e noci: spalmare il gorgonzola ammorbidito e poi spolverare con noci tritate - salmone: fare una base con robiola o formaggio simile e poi mettere delle fettine sottili di salmone appiattite leggermente con un mattarello - rucola o pesto: amalgamare del formaggio cremoso tipo philadelphia con della rucola tritata o un cucchiaino di pesto - tonno: frullare della maionese con una scatoletta di tonno o se si vuole più leggera sostituire la maionese con della ricotta fresca e cremosa Queste sono solo alcune delle farciture possibili, la cosa importante per me quando si fanno è pensare sempre alla gamma cromatica delle nostre girelle e ricordarsi di regolare con sale e pepe, secondo il proprio gusto, le farciture.

Vi posso assicurare che sarà sicuramente apprezzato e ogni commensale con la scusa d'assaggiare i gusti mangerà più di una girella.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

8


BOCCONCINI DI PIZZA http://lacassataceliaca.blogspot.com/2010/09/bocconcini-di-pizza.html

Ingredienti: pasta per pizza funghi mozzarella origano Tempo di preparazione: 10 min. Preparazione:

L'altro giorno guardando il programma su Alice "Piacere pizza" ho visto il pizzaiolo Antonino Esposito che preparava questi piccoli goduriosi bocconcini di pizza conditi in tanti modi diversi e mi sono detta: e io no? Il fine settimana preparo il pane della settimana, dovendo sempre smaltire il lievito madre. Ho impastato 450 gr. di lievito madre (rinfrescato da pochissimo) con 300 gr. di farina Mix B Schaer, 150 gr. Glutafin Select e 150 gr. Pandea, 2 cucchiaini zucchero, 2 di sale e 2 cucchiai di olio d'oliva, ho lasciato lievitare circa 9/10 ore e, prima di dare la forma al pane, ho prelevato un pezzo di impasto. L'ho steso in un rettangolo, l'ho ricoperto di pezzetti di mozzarella (quella a panetto che non rilascia liquido), pezzetti di funghi freschi e origano. L'ho arrotolato su se stesso dal lato lungo e tagliato a bocconcini che ho sistemato in teglia a cotto a 250° per 15 min. Sono strepitosi e anche mangiati freddi qualche ora dopo rimangono morbidissimi e saporiti. Ho dimenticato di spennellare la superficie d'olio e sono rimasti bianchi ma vi assicuro che non ne hanno risentito. Potete farcirli con qualunque cosa: lui li ha conditi con carciofini, funghetti, peperoni, pomodorini etc...

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

9


GIRELLE DI MOZZARELLA http://lacassataceliaca.blogspot.com/2010/08/girelle-di-mozzarella.html

Ingredienti: 1 confezione di sfoglia di mozzarella 4 fette di prosciutto cotto olive farcite Tempo di preparazione: 5 min. Preparazione: E' una ricetta talmente veloce che perderete piÚ tempo a leggere la descrizione che a farla. Ma è un antipastino squisito e vale la pena farlo. Srotolare la sfoglia di mozzarella (quella della Galbani per interderci), adagiare le fette di prosciutto (io ho usato il cotto, ma anche il crudo va bene) in modo da coprire tutta la superficie, allineare le olive farcite e arrotolare la sfoglia compattandola. Avvolgerla in pellicola, tenerla in frigo e affettarla prima di servire.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

10


BON BON DI FORMAGGIO http://lacassataceliaca.blogspot.com/2010/08/bon-bon-di-formaggio.html

Ingredienti: 160 gr. Philadelphia classic 80 gr. formaggio al salmone 70 gr. Taleggio pepe prezzemolo tritato corn flakes Tempo di preparazione: 15 min. Preparazione: Questa simpaticissima ricetta l'ho trovata tantissimi anni fa nel sito di Alice: è velocissima, molto saporita e potete variare i formaggi scegliendo quelli (molto morbidi) che più preferite. In una ciotola lavorare tutti i formaggi schiacciandoli con la forchetta, aggiungere un pizzico di pepe (a seconda dei formaggi potete usare anche il peperoncino), del prezzemolo finemente tritato e fare delle piccole palline che, poco prima di essere servite, verrano passate nel corn flakes frantumato (io ho usato quello della CérealVit senza glutine). Una piccola parte, per prova (non era la ricetta originale), l'ho passata nei semi di sesamo: buoni ma col corn flakes lo sono ancora di più.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

11


ANTIPASTINO ESTIVO http://lacassataceliaca.blogspot.com/2010/04/antipastino-estivo.html

Ingredienti: 1 confezione di ciliege di mozzarella 12 pomodorini ciliegino 8/12 foglie di basilico 4 spiedini lunghi 12 fette di lonzino stagionato (o bresaola,crudo...) 2 caprini o 150 gr. di philadelphia erba cipollina pepe bianco

Tempo di preparazione: 10 min. Preparazione: Un antipasto fresco e semplicissimo ideale per un aperitivo sfizioso. Per gli spiedini alternare i pomodorini, le mozzarelline e le foglie di basilico. Per gli involtini preparare il ripieno lavorando il formaggio con del pepe bianco e l'erba cipollina tritata. Con questo composto farcire le fettine di lonzino e arrotolarle legandole con un filo di erba cipollina.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

12


RAFFAELLO http://blunottelive.blogspot.com/2008/04/primo-compleanno-buffet.html

Ingredienti 250g farina di cocco, 250g ricotta, 250g zucchero, mandorle intere sbucciate. Preparazione Amalgamare zucchero e ricotta con la frusta, fino a farne una crema, poi aggiungere la farina di cocco, se l'impasto è troppo duro aggiungere un po di latte. Formare delle palline, all'interno delle quali di metteremo la mandorla. Io li ho disposti nei pirottini e si mantengono anche 3 o 4 giorni.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

13


TORTA MARS http://blunottelive.blogspot.com/2008/04/primo-compleanno-buffet.html

Ingredienti 5 mars 1 cucchiaio di latte 200g circa di riso soffiato 50g burro Preparazione Mettiamo i mars in un pentolino, aggiungiamo un cucchiaio di latte e il burro e facciamo sciogliere mescolando con un cucchiaio di legno che useremo possibilmente solo per i dolci (altrimenti prende altri sapori), quando i mars sono completamente sciolti, aggiungo il riso soffiato e continuiamo a mescolare, quando il riso è completamente amalgamato stendiamo il composto su un vassoio con un bordo di almeno 2 cm, sopra possiamo decorare con confettini colorati. Lasciamo raffreddare pochi minuti in frigo ed è pronto, tagliamo a quadretti e serviamo, si mangia anche con le mani, come un cioccolatino e piace veramente a tutti, grandi e piccini.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

14


RATATOUILLE A MODO MIO http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/2010/09/ratatuille-modo-mio.html

Oggi, complice delle melanzane comprate alcuni giorni fa e altri ortaggi di stagione, ho deciso di sperimentare una Ratatouille che ho chiamato "a modo mio" perché ho voluto aggiungere degli ingredienti che non avevo mai usato. Le quantità sono indicative e comunque sono sufficienti come contorno per quattro persone. Ingredienti 2 melanzane globose medie, 2 zucchine, 2 carote, 1 cipolla, 2/3 pomodori belli maturi ( in alternativa 3/4 cucchiai di pomodori in scatola), 1 cucchiaio di capperi, una spolverata di origano, 4 cucchiai di olio di oliva. Preparazione • tagliare le melanzane a dadi, • tagliare le carote e le zucchine a bastoncini, • porre le verdure così tagliate in uno scolapasta e cospargerle di sale in modo che liberino la parte acquosa amara ( soprattutto le melenzane e le zucchine),

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

15


• • • • • •

• •

• •

fare imbiondire le cipolla, tagliata sottile nell'olio e aggiungere il cucchiaio di capperi trittati, dopo alcuni minuti aggiungere tutte le verdure, fare rosolare, quando le verdure inizieranno ad essere rosolate aggiungere il pomodoro, abbassare il fuoco e fare cuocere lentamente, aggiungere sale se necessario ( attenzione perchè, anche se le verdure sono state risciacquate prima di essere rosolate, potrebbero avere ancora tracce di sale), se si vede che le verdure tendono ad asciugarsi aggiungere un po' di acqua, con molta parsimonia e comunque sempre poco alla volta, le verdure saranno cotte quando risultano tirate ma non asciutte, il segreto è quello di farle cuocere molto lentamente, avendo cura però che rimangano ben distinte le une dalle altre, terminata la cottura aggiungere un'abbondante spolverata di origano, servire tiepida.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

16


CROSTINI TOSCANI CON FEGATINI http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/2010/04/crostini-toscani-con-fegatini.html

Qui di seguito pubblico la ricetta tradizionale dei paté di fegatini di pollo, elemento indispensabile, nella tradizione toscana, per ogni pranzo importante.

Ingredienti 300 GR DI FEGATINI DI POLLO 4 FILETTI DI ACIUGHE SOTTOLIO 1 / 2 CUCCHIAIO DI CAPPERI 4 CUCCHIA DI OLIO DI OLIVA CIPOLLA CARATA VINO BIANCO SALE Q.B. Preparazione • METTERE IN UNA PADELLA ANTIADERENTE QUATTRO CUCCHIAIO DI OLIO DI OLIVA, IL TRITO E I FILETTI DI ACCIUGHE, FARE ROSOLARE PER POCHI MINUTI. • AGGIUNGERE I FEGATINI E, DOPO AVERLI FATTI ROSOLARE A FIAMMA VIVA, AGGIUNGERE UNA SPRUZZATA DI VINO. • QUANDO IL VINO SARA’ EVAPORATO ABBASSARE IL FUOCO E CUOCERE PER CIRCA 30 MINUTI. NEL CASO IN CUI IL SUGHETTO SI RESTRINGA TROPPO AGGIUNGERE UN PO’ DI BRODO. • VERIFICARE LA QUANTITA’ DI SALE, TENENDO CONTO CHE LE ACCIUGHE ED I CAPPERI INSAPORISCONO IL TUTTO. • QUANDO I FAGATINI SARANNO COTTI PASSARLI CON IL PASSAVERDURA A FORI LARGHI. IL PATE’ COSI’ PREPARATO VA STESO SOPRA I CROSTINI FATTI CON PANE TIPO “FRUSTA”, USATO IN TOSCANA ESCLUSIVAMENTE PER QUESTO USO, FATTI TOSTARE E SUCCESSIVAMENTE AMMORBIDITI CON BRODO DI CARNE. SUGGERIMENTI: IO INTEGRO I FEGATINI DI POLLO CON QUELLI DI CONIGLIO E LO STOMACO DEL POLLO CHE CONFERISCONO AL TUTTO MAGGIORE DELICATEZZA. E’ IMPORTANTE PASSARE I FEGATINI CON IL PASSAVERDURA PERCHE’ L’IMPASTO, PUR DOVENDO ESSERE OMOGENEO, DEVE RISULTARE GRANULOSO.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

17


CROSTINI TOSCANI CON FUNGHI http://lacucinadiziasimonetta.blogspot.com/2010/04/crostini-toscani-con-funghi.html

Elemento indispensabile, insieme ai crostini con paté di fegatini di pollo, nel pranzo classico toscano sono i crostini con i funghi porcini.

Ingredienti 100 GR DI FUNGHI PORCINI SECCHI AGLIO PREZZEMOLO OLIO SALE Q.B. Preparazione • • • • • • •

TENETE IN AMMOLLO I FUNGHI SECCHI IN ACQUA CALDA PER CIRCA 20 MINUTI. FARE UN TRITO CON UN’ABBONDANTE MANCIATA DI PREZZEMOLO E L’AGLIO. SCIACQUARE IN ACQUA CORRENTE I FUNGHI, AVENDO CURA DI TENETE L’ACQUA IN CUI SONO STATE IN AMMOLLO FILTRATA. STRIZZARE I FUNGHI E METTERLI IN UN TEGAME CON QUATTRO CUCCHIAI DI OLIO DI OLIVA, IL TRITO DI AGLIO E PREZZEMOLO, FARE ROSOLARE A FUOCO VIVO, SALARE. QUANDO I FUNGHI SARONNO ROSOLATI, IRRORARE CON UNA SPRUZZATA DI VINO E QUANDO QUESTO SARA’ EVAPORATO, AGGIUNGERE CIRCA MEZZO BICCHIERE DELL’ACQUA DELL’ AMMOLLO TENUTA DA PARTE E COPRIRE. DOPO CIRCA 20 MINUTI I FUNGHI SARANO COTTI: SE I FUNGHI RISULTANO ANCORA TROPPO ACQUOSI FARE RITIRARE A TEGAME SCOPERTO. I FUNGHI COSI’ PREPARATI VANNO STESI SOPRA I CROSTINI FATTI CON PANE TIPO “FRUSTA”, USATO IN TOSCANA ESCLUSIVAMENTE PER I CROSTINI, FATTI TOSTARE E SUCCESSIVAMENTE AMMORBIDITI CON BRODO DI CARNE.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

18


DANUBIO SPEZIATO http://lacasinadiale.blogspot.com/2010/09/danubio-speziato.html

Ieri sera avevo voglia di panificare e così ho pensato di fare una cosa che non cucinavo da tanto tempo, che richiede un po' di impegno, ma che poi dà grande soddisfazione! E ovviamente come al solito ne ho fatto in quantità industriale così l'eccesso è stato congelato e ce lo mangeremo nei prossimi giorni!

La ricetta è sempre la stessa, questa volta però ho aromatizzato le pallette con semi di sesamo, semi di papavero e paprika ... per dare quel tocco speziato che non guasta mai! Il ripieno, come sempre svuotafrigo, l'ho fatto con spinaci saltati in padella, pecorino sardo e pezzetti di salame... Si tratta di una sorta di focaccia ripiena, ma il sapore è quello dei panini al burro e invece di essere una semplice schiacciata, è composta da tante palline ripiene: in tavola è bello da vedere e comodo da mangiare perchè si stacca una palletta alla volta! Oppure come ho fatto io: stacco le palline e le surgelo per cene future! Il ripieno si può fare con ciò che si vuole, questa volta ho messo dei pezzettini di carne di maiale (era una specie di arrostino, ma era troppo secco e non ci piaceva da mangiare così) insieme a dei pezzetti di zucchine scottate in padella... E qui sotto si vede quanto sono soffici e morbide queste pallette... PER TUTTE LE BIMBYSTE...ECCO LA RICETTA CONVERTITA E FOTOGRAFATA! E' BUONISSIMO IO HO SOLO FATTO UNA MODIFICA: 1 CUCCHIAINO IN PIU' DI ZUCCHERO E MEZZO CUBETTO DI LIEVITO INVECE DI UNO CON LIEVITAZIONE PIU' LUNGA! IL LIEVITO NON SI SENTIVA AFFATTO!

INGREDIENTI:

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

19


550 di farina (300 gr. manitoba e 250 gr. farina 00) 100 g di burro 250 di latte 1 uovo intero e 2 tuorli 10 g di sale 12 g di lievito di birra 2 cucchiaino di zucchero per farcire: prosciutto cotto e taleggio salame e galbanino ESECUZIONE: Mettere nel boccale latte, burro, uova, zucchero, lievito 30 sec. vel 6. Unire la farina 1 min. spiga. Unire il sale 2 min spiga. Fare una palla e fare lievitare avvolta in un canovaccio finche’ non triplica. (La mia e’ stata 6 ore perché l’ho fatta verso le 2 e poi sono uscita ed ho fatto le palline verso le 8). Prendete l’impastoe dividetelo in palline da 72-73 gr. l’una (me ne sono venute 14). Stendete ogni pallina e farcite con il ripieno. Io ho usato due farciture: prosciutto cotto e taleggio; salame e galbanino. Chiudete bene a fagotto facendo ben aderire la pasta in modo che il ripieno non esca in cottura. Poggiate le palline su una teglia foderata con cartaforno fate lievitare altri 30-40 minuti. Io ho fatto anche una miniteglia perche’ le palline non entravano tutte in una teglia. Spennellate con un tuorlo battuto con un po’ di latte e sale ed infornate a 180° in forno statico al centro del forno per 30 minuti. Io ho messo anche un pentolino con acqua ed ho vaporizzato le pareti del forno. Ho diviso in palline e ne ho surgelate meta' singolarmente...pronte all'uso in caso di attacco famelico Buonissimo!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

20


I PANINI AL LATTE http://briciolecreative.blogspot.com/2010/09/buffet-senza-tempo-partecipazione-alla.html

Si possono tranquillamente preparare prima per congelarli dopo una breve cottura. Una volta scongelati saranno buoni e morbidi come appena fatti. Ingredienti per circa 30 panini: - Burro 50 gr - farina Manitoba 500 gr - Latte 300 ml - lievito di birra 25 gr - sale 7 gr - Zucchero 50 gr - latte per spennellare Procedimento: Per prima cosa sciogliere il lievito in 100 ml si latte tiepido e aggiungete due cucchiaini di zucchero, mescolate, coprite e attendete che sulla superficie si sia formata una schiumetta. Nel frattempo scaldate il latte restante e scioglieteci dentro lo zucchero che è rimasto, il sale e il burro fuso, mescolate bene e versate il composto sulla farina disposta a fontana e iniziate ad impastare. Lavorate bene il composto per almeno 15 minuti in modo che risulti omogeneo ed elastico. Ponete l'impasto in una capiente ciotola e copritelo con un panno leggermente umido; mettetelo a lievitare in un ambiente tiepido e senza correnti d’aria per almeno due ore. Passato il tempo formate un salsicciotto e tagliate tanti pezzetti del peso di circa 30 gr ciascuno, con i quali formerete delle palline. Mi raccomando non formate le palline con movimento tipo quello per fare le polpette,ma dovrete prendere il singolo pezzetto di pasta di impasto e prendendolo con le dita delle due mani, tirare i bordi dell'impasto in sotto fino ad ottenere una pallina liscia. Ponetele su della carta da forno, spennellate con il latte,coprite con un canovaccio, e lasciate riposare per altri 30 minuti. Accendete il forno a 220 gradi in modalità statica e una volta trascorso il tempo, spennellate di nuovo con il latte e infornate per 15 minuti o cmq fino a doratura. I panini risulteranno sofficissimi e pronti per essere farciti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

21


CORNETTI SALATI http://dolci-decorazionietentazioni.blogspot.com/2010/06/cornetti-salati.html

Gradite un bel cornetto a colazione? però...attente... in questi non troverete nutella o crema...ma prosciutto o salame!!!! Ogni volta che presento queste chicche in un buffet....tutti sgranano gli occhi per la meraviglia !!! io ormai li inserisco in sostituzione del classico panino... ed ho notato che gradiscono molto anche i bambini!!! La base di questi bocconcini è una pasta da rosticceria siciliana, la mollica è morbida e leggera... e con quel vago sapore dolciastro che non stona affatto coi salumi!!!!

Qui i cornetti preparati ... e messi a lievitare...

e qui gonfi e pronti per essere infornati! come potete vedere coi vostri occhi.... le dimensioni sono quasi triplicate!!!! Ingredienti: 1 kg di farina (io uso sempre la miscela per pizza Eurospin) 20 gr di sale 100 gr di strutto 100 gr di zucchero 25 gr di lievito 500 gr di acqua 1 uovo per pennellare semi di sesamo e/o papavero Preparazione

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

22


Usando solo 25 gr di lievito su 1 kg di farina, occorre far lievitare i cornetti almeno 4 ore... se avete fretta raddoppiate il lievito e diminuite i tempi di riposo. La pasta non va lasciata riposare ma tirata subito col matterello in un rettangolo da cui ricaveremo i nostri cornetti... questi vanno poi lasciati lievitare per 4 ore... quando saranno ben gonfi, pennellateli delicatamente con l'uovo e cospargeteli coi semini che preferite... e poi via....in forno caldissimo a 225° per 15 minuti! Lasciateli raffreddare coperti da un telo umido: questo li manterrà morbidi e fragranti a lungo. Farciteli a piacere... e gustateli...

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

23


PIZZETTE... MEGLIO DI QUELLE COMPRATE!!!! http://dolci-decorazionietentazioni.blogspot.com/2010/06/pizzette-meglio-di-quelle-comprate.html

L'impasto a prima vista può sembrare una normalissima pasta da pizza in realtà si tratta di una pasta da rosticceria, che è molto più facile da gestire di una pasta brioche, ma da ottimi risultati sia col salato che col dolce e si presta per questo a mille usi! Ingredienti: 500 gr di farina (io uso la miscela per pizza dell'Eurospin) 60 gr di olio extravergine di oliva 35 gr di zucchero 20 gr di sale 220 gr di acqua (non da rubinetto) 25 gr di lievito di birra 250 gr di mozzarella pomodori pelati basilico Procedimento: Il procedimento è il solito: sciogliere il lievito nell'acqua con un cucchiaino di zucchero ed impastare con la farina, il restante zucchero e l'olio... quando l'impasto comincia a raggrumarsi aggiungere il sale e l'acqua restante a filo, fino ad ottenere una pasta morbida e liscia. Lasciatela riposare per un'oretta e mezza, poi tiratela col mattarello ad uno spessore di circa 0,5 cm e col coppapasta ritagliate le pizzette. Versate su ognuna un mezzo cucchiaio di sugo di pomodoro (io frullo i pelati sgocciolati con un filo d'olio evo, del sale e tanto basilico)... aggiungete la mozzarella tritata e lasciatele riposare per un'altra ora. Preriscaldate bene il forno a 220° e cuocetele per 15 minuti... al massimo 20 se vi piacciono brunite, ma non oltre: la caratteristica di questo impasto è l'incredibile morbidezza e la sensazione di meravigliosa scioglievolezza al palato!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

24


BICCHIERINI DI MOUSSE AL LIMONE CON GELEÈ AI FRUTTI DI BOSCO http://dolci-decorazionietentazioni.blogspot.com/2010/07/bicchierini-di-mousse-al-limonecon.html

Questi bicchierini sono stati un vero successone: io non amo particolarmente i frutti di bosco... ma la morbidezza della crema e l'incontro dei due sapori...hmmmm è semplicemente divino! Mousse al limone: 500 gr di panna da montare 400 gr di latte intero 150 gr di zucchero 5 tuorli 10 gr di gelatina in fogli 5 limoni grandi e profumati Portate ad ebollizione il latte con le bucce dei limoni e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Idratate la gelatina in acqua fredda. Montate un po’ i tuorli con lo zucchero ed aggiungete il latte a filo: portate ad ebollizione e spegnete. Filtrate la crema ed aggiungete la gelatina ben strizzata. io ne ho trovato un tipo che si scioglie all'istante! Lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Quando la crema sarà ben fredda semimontate la panna (cioè deve rimanere morbida... non del tutto ferma) ed incorporatela delicatamente alla crema. Geleè ai Frutti di bosco: 700 gr di frutti di bosco 160 gr di zucchero 10 gr di gelatina in fogli succo di limone Idratate la gelatina in acqua fredda. Frullate 625 gr di frutti di bosco con lo zucchero e poco succo di

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

25


limone e poi mettete la purea sul fuoco: portate ad ebollizione e lascite sobbollire per qualche minuto. Passate al setaccio la purea (i semini dei frutti di bosco sono fastidiosi in bocca!) ed aggiungetevi la gelatina ben strizzata. Lasciate raffreddare anche la geleè a temperatura ambiente.

Assemblaggio: Ora versate qualche cucchiaio di mousse nei vostri bicchierini (la ricetta originale prevede una base di pds... io l'ho omessa) e lasciateli indurire in freezer per una mezz'ora. Aggiungete la geleè di frutta e rimettete in freezer sempre per mezz'ora. Coprite con altra mousse al limone e lasciate rapprendere in frigo.... Decorate con i frutti di bosco rimasti, la scorza del limone tagliata a julienne con l'aiuto di un rigalimoni e qualche foglia di menta fresca. Come potete vedere ... la linea della geleè nei miei bicchierini non è ben definita... perchè come una stupida non ho dato il tempo necessario alla mousse di indurirsi... ma comunque quasi nessuno dei miei ospiti l'ha notato: loro hanno pensato solo a gustarsi il semifreddo!!! La crema al limone è davvero leggerissima: soffice ed impalpabile come una nuvola... e crea un piacevole contrasti col sapore vellutato della geleè ai frutti di bosco... Se non l'avete ancora provata... vi consiglio vivamente di farlo: è un dessert adattissimo alla calura estiva!!! ah... quasi dimenticavo... con le dosi che vi ho indicato io ho riempito 30 bicchierini monouso dalla capacità di 100 cl cadauno.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

26


PIZZETTE SPEEDY http://piccolospaziograndiricette.blogspot.com/2010/08/finalmente-il-buffet.html

Pasta sfoglia, salsa di pomodoro, mozzarella e via! In forno a 200° finché non son cotte!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

27


SFORMATINI DI GORGONZOLA http://piccolospaziograndiricette.blogspot.com/2010/08/finalmente-il-buffet.html

Tagliate dei dischetti in numero pari da un rotolo di pasta sfoglia. Per il ripieno mescolate 250 gr di gorgonzola dolce con 100gr di mascarpone. Farcite con un cucchiaino di ripieno metà dei dischetti, spennellatene i bordi con dell'uovo sbattuto e poi richiudeteli con l'altra metà. Sigillate i bordi con una forchetta e poi infornate a 200° fino a doratura.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

28


TORTA SALATA PROSCIUTTO&PANNA! http://piccolospaziograndiricette.blogspot.com/2010/07/torta-salata-prosciutto.html

Ingredienti: 2 confezioni di pasta sfoglia 1etto e 1/2 di prosciutto cotto 1 mozzarella a fettine 1 vasetto di panna da cucina. Preparazione: Srotolate una delle due confezioni su una teglia da forno. Versateci sopra mezzo vasetto di panna, coprite con il prosciutto (non tutto) e la mozzarella. Sopra di essa mettete il restante prosciutto e l'altro mezzo vasetto di panna. Coprite il tutto con l'altra pasta sfoglia, sigillate bene i bordi e bucherellate la superficie con una forchetta. Infornate a 200° per circa 15/20'. Fatela raffreddare bene e poi servite!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

29


POLPETTINE DI TONNO E RICOTTA http://piccolospaziograndiricette.blogspot.com/2010/08/finalmente-il-buffet.html

Fate un impasto con due scatolette di tonno da 250gr, 250gr di ricotta, parmigiano, 2 uova, sale e pepe e pangrattato tanto quanto basta perchĂŠ non si appiccichi piĂš tanto alle mani. Poi impanatele e friggetele in olio caldo. Ecco l'interno

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

30


MUFFIN SALATI http://piccolospaziograndiricette.blogspot.com/2010/08/finalmente-il-buffet-seconda-parte.html

Questi sono i muffin salati. Sono metà alle olive e metà al prosciutto e formaggio.

Per i 12 muffin alle olive vi serviranno: 260gr di farina 170gr di olive verdi tritate 1 bustina di lievito in polvere per salati 1 cucchiaio di sale 1 uovo 230gr di latte 60gr di burro fuso 50gr di parmigiano grattugiato In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi, comprese le olive. In un'altra ciotola amalgamate il latte, l'uovo sbattuto e il burro fuso. Unite i due composti, mescolate velocemente, dividete l'impasto ottenuto nei pirottini e infornate a 180° per 20/25 minuti. Per i 12 muffin al prosciutto e formaggio vi serviranno invece: 250gr di farina 200ml di latte 2 uova 50gr di parmigiano grattugiato 50gr di burro fuso 1 bustina di lievito in polvere per salati 150gr di prosciutto cotto a cubetti 100gr di scamorza a cubetti sale e pepe Il procedimento è lo stesso di quello per i muffin alle olive. Sempre a 180° per 20/25 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

31


WURSTEL IN SFOGLIA http://piccolospaziograndiricette.blogspot.com/2010/08/finalmente-il-buffet.html

Ecco qui i wurstel sfogliati. Non sono altro che "croissant" di sfoglia con pezzetti di wurstel arrotolati dentro. Forno fino a doratura! Dopo la cottura

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

32


POLPETTE TONNO&RICOTTA http://lapappaalpomodoro.blogspot.com/2010/05/polpettine-tonno-e-ricotta.html

Sono veramente sfiziose, una tira l'altra. Questa ricetta l'ho "rubata" tanti anni fa in un ristorantino in Toscana. E' stata una delle prime ricette con la quale ho cercato di conquistare mio marito. Ottime da mangiare calde o fredde, sia come antipasto che come secondo. Dosi per 4 persone Difficoltà bassa Tempo di preparazione 10 minuti e 15 di cottura Ingredienti 300 gr di ricotta 300 gr di tonno sott'olio 1 spicchio di aglio 1 ciuffo di prezzemolo 1 manciata di parmigiano grattugiato 1 manciata di pane grattato 50 gr di gamberetti lessi sale 1 scorza di limone grattugiata Preparazione Mettere tutti gli ingredienti nel mixer, aggiungere un po' di sale, la scorza di limone, il parmigiano, il pangrattato e tritare tutto. Formare delle piccole polpette, passarle nel pangrattato e friggere (in alternativa se volete ottenere delle polpette piÚ leggere potete metterle in forno a 180° per circa 20 minuti).

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

33


SALATINI VALDOSTANI http://pandiramerino.blogspot.com/2010/08/sono-tornata-esalatini-valdostani.html

Ingredienti per una teglia: 2 rotoli pasta sfoglia rettangolari 1 tazza polpa di pomodoro densa (tipo Mutti in barattolo) 150 gr. prosciutto cotto 150 gr. provola dolce a fettine origano sale poco latte Procedimento:Stendete su una teglia della carta forno e sopra un rotolo di pasta sfoglia (alcune ce l'hanno già inclusa!) e cospargeteci sopra il pomodoro, origano e poco sale. Poi ancora il prosciutto e la provola. Coprite con l'altro rotolo di sfoglia, in questo caso privandolo della carta da forno. Con la punta di un coltello, tagliate dei quadrotti e spennellate il tutto con del latte. Infornate a 200° per circa 20 minuti. Da servire come antipasto o aperitivo... ma anche per la merenda!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

34


TORTA ALLA VALDOSTANA http://cuciniamocondaniela.blogspot.com/2010/09/torta-alla-valdostana.html

Ingredienti: 200 gr di farina 00; 1 dl. di olio extravergine; 3 cucchiai di latte; 2 uova; 2 cipolle; 50 gr di mortadella in una sola fetta; 100 gr di prosciutto cotto a fette; 15 gr di burro; 80 gr di fontina valdostana; sale,pepe; Preparazione: Impastare la farina con 7 cucchiai d'olio, 1 uovo e 1 tuorlo, tenendo da parte l'albume, il latte e un pizzico di sale.Coprire la pasta e lasciarla riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo sbucciare le cipolle, lavarle e tagliarle a fettine. Farle appassire in un tegame con l'olio rimasto, salare e pepare. Tagliare a listarelle il prosciutto cotto, a dadini la mortadella ed a fettine sottili la fontina. Riprendere la pasta, dividerla in due parti, una piÚ abbondante dell'altra. Stendere la pasta maggiore in una sfoglia spessa circa 3 mm e foderare una tortiera imburrata. Distribuirvi le cipolle e coprire con il prosciutto, quindi con la mortadella e la fontina. Stendere la seconda parte di pasta e coprire il ripieno, sigillando i bordi. Spennellare la pasta con l'albume tenuto da parte e bucherellarla con una forchetta. Far cuocere la torta nel forno già caldo a 180° per 40 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

35


CHEESECAKE AL PESTO http://dolciagogo.blogspot.com/2010/09/e-d opo-il-dolce-arriva-il-salato.html

Ingredienti 200 g di pomodori 100 g di fette biscottate 80 g di burro 400 g di ricotta (o Philadelphia) 12 g di gelatina in fogli 30 g di foglie di basilico 100 g di panna fresca 20 g di pinoli uno spicchio d'aglio 20 g di parmigiano grattugiato 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva sale pepe Preparazione Ammollate la gelatina in acqua fredda. Preparate il pesto tritando le foglie di basilico con i pinoli e l'aglio sbucciato e mescolate con il parmigiano, 2 cucchiai di olio e poco sale e pepe. Passate le fette biscottate al mixer fino a ridurle in polvere, unitevi il burro morbido, lavorate il composto e distribuitelo sul fondo di uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro, foderato con carta da forno; premete con le mani e mettete lo stampo in frigo. Mescolate la ricotta con il pesto. Scaldate 2 cucchiai di panna in un padellino, aggiungetevi la gelatina strizzata, fatela sciogliere e incorporatela alla ricotta. Montate la panna rimasta e unitela delicatamente al composto; versate il tutto sopra la base di biscotti e mettete in frigo per un paio di ore. Tagliate i pomodori a fettine sottilissime e disponetele sul cheesecake, condite con un poco di sale, pepe, origano e un filo di olio e decorate, se vi piace, con foglie di basilico.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

36


CROSTATA AI SAPORI DELL'ORTO http://dolciagogo.blogspot.com/2010/09/e-d opo-il-dolce-arriva-il-salato.html

Per l’impasto 350 g di farina 1 cucchiaino di sale ½ cubetto di lievito 210 di acqua tiepida 2 cucchiai di olio 1 cucchiaio di fiocchi di patate per pure Mettere tutto nella macchina del pane con la funzione solo impasto e lasciate lievitare all’interno della macchina per circa 1 ora e trenta oppure tutta la notte in frigo coperto in un contenitore ermetico. Per il ripieno 3 peperoni 1melanzana 2 salsicce 200 g di provola 1 spicchio d’aglio ½ bicchiere di vino bianco Tagliate la verdura a dadini e soffriggetela in padella con l’aglio fino a cottura. In un'altra padella mettete la salsiccia sbriciolata, un po’ di olio e mezzo bicchiere di vino bianco e fate cuocere. Quando anche le verdure sono cotte unite il tutto con anche la provola a dadini. Stendete l’impasto in una teglia tonda di circa 24/26 e riempite con il composto di salsiccia e verdure e con un po’ di impasto fate le strisce. Cuocete a 180/200 gradi per 35/40 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

37


VOU LE VENT ALL'ITALIANA http://dolciagogo.blogspot.com/2010/09/e-d opo-il-dolce-arriva-il-salato.html

Ingredienti 1 pasta sfoglia tonda giĂ  pronta Bocconcini di mozzarella 200 g di ricotta Olive verdi Pomodorini Preparazione Stendete la pasta sfoglia e ritagliate 12 dischi di circa 7 cm di diametro. Disponete 4 dischi su una teglia foderata con della carta da forno, bucando il centro con una forchetta per evitare che si gonfino durante la cottura in forno. Ritagliate un buco di circa 3 cm sui restanti 8. Spennellateli con del latte e disponeteli due a due sui dischi grandi. Spennellate con del latte e fate cuocere in forno caldo a 200Âş per 15 minuti o fino a quando saranno gonfi e dorati in superficie. Lasciate raffreddare fuori dal forno. Quando sono freddi riempite ogni cestino con la ricotta,un bocconcino di mozzarella un piccolo pomodorino e un pezzetto di oliva.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

38


FOCACCIA ALLA MEDITERRANEA CON POMODORINI http://dolciagogo.blogspot.com/2010/09/e-d opo-il-dolce-arriva-il-salato.html

Ingredienti 1 busta di preparato per pane alla mediterranea Molino Rossetto 300 ml di acqua Pomodorini Sale Preparazione Preparate l’impasto secondo quanto riportato sulla confezione utilizzando la macchina per il pane con il programma solo impasto. Lasciate lievitare 2 ore dopo di che stendete l’impasto in una teglia rettangolare e distribuite i pomodorini tagliati a metà e del sale grosso. Infornate a 200 gradi per 30 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

39


LA PARIGINA http://dolciagogo.blogspot.com/2010/09/e-d opo-il-dolce-arriva-il-salato.html

Per l’impasto 350 g di farina 1 cucchiaino di sale ½ cubetto di lievito 210 di acqua tiepida 2 cucchiai di olio 1 cucchiaio di fiocchi di patate per pure Mettere tutto nella macchina del pane con la funzione solo impasto e lasciate lievitare all’interno della macchina per circa 1 ora e trenta oppure tutta la notte in frigo coperto in un contenitore ermetico. Per il ripieno 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 250 gr di provola 150 gr di prosciutto cotto 300 gr di pomodori pelati olio, sale e 1 uovo per pennellare. Su una spianatoia infarinata stendere uno strato di impasto rettangolare alto circa 3mm. Foderare una teglia oleata con lo strato di impasto. Coprire lo strato di pasta con la metà dei pomodori pelati precedentemente insaporiti con sale e olio. Stendere uno strato di prosciutto cotto e uno di provola (precedentemente sgocciolata) tagliata a fette sottili. Ricoprire con i restanti pomodori pelati. Infine chiudere il tutto con uno strato di pasta sfoglia. Sigillare bene i bordi della parigina e bucherellare la sfoglia superiore con i denti di una forchetta. Spennellare la superficie con un uovo battuto e infornate la parigina in forno già caldo a 190° e cuocere per 30 minuti circa. Lasciar intiepidire la parigina prima di tagliarla a fette quadrate.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

40


FOCACCINE MISTE http://dolciagogo.blogspot.com/2010/09/e-d opo-il-dolce-arriva-il-salato.html

Per l’impasto 350 g di farina 1 cucchiaino di sale ½ cubetto di lievito 210 di acqua tiepida 2 cucchiaia di olio 1 cucchiaio di fiocchi di patate per pure Mettere tutto nella macchina del pane con la funzione solo impasto e lasciate lievitare all’interno della macchina per circa 1 ora e trenta oppure tutta la notte in frigo coperto in un contenitore ermetico. Per il ripieno Speck e Philadelphia Pomodorini e mozzarella Quando l’impasto e pronto dividetelo in palline che poi stenderete con le mani e posizionatele su di una placca foderata con carta forno e lasciatele lievitare 10 minuti. Farcitele con pomodorini e mozzarella e speck con la Philadelphia e cuocete a 180 per circa 25 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

41


GIRELLE http://incucinaconvanessa.blogspot.com/2010/09/girelle.html

Queste girelle sono un antipasto velocissimo da preparare e gustosissimo! Occorrono solamente delle fette di pane da tramezzini e… tutto ciò che volete come ripieno... maionese, paté di olive, philadelphia, salsa rosa, salsa tonnata, paté di pomodori secchi, prosciutto e formaggio ecc. Ingredienti • 5 fette di pane da tramezzini • paté di pomodori secchi • formaggio spalmabile • tonno • maionese Preparazione Ho steso le fette di pane con un mattarello in modo da renderle più sottili. Ho poi spalmato su una di queste il formaggio, su 2 il paté di pomodori secchi e sulle altre due il tonno schiacciato e mescolato alla maionese. Ho arrotolato le fette, chiuse e avvolte nella pellicola. Le ho tenute in frigorifero fino a un’ora prima di portarle in tavola. Le ho tagliate a fettine e messe su un vassoio. Facile no?!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

42


CESTINI DI PARMIGIANO http://incucinaconvanessa.blogspot.com/2010/09/cestini-di-parmigiano.html

I cestini di parmigiano possono essere degli ottimi antipasti oppure possono accompagnare primi piatti come paste fredde o risotti. Farli, come molte di voi già sapranno, è davvero facile; tutto quello che occorre è: • parmigiano grattugiato • carta forno • una piccola padella antiaderente • dei bicchieri o delle ciotoline Per ogni cestino ho utilizzato circa 3 cucchiai di parmigiano grattugiato (ma le dosi variano a seconda delle dimensioni che volete dare al cestino). Con la carta forno ricavare tanti quadrati quanti saranno i cestini. Far scaldare la padella con un quadrato di carta forno, mettere il parmigiano dandogli la forma di un cerchio. Quando il formaggio inizia a sciogliersi aggiungere ancora del parmigiano per coprire gli eventuali buchi che si formano. A questo punto prendere la carta forno e capovolgerla sul fondo di un bicchiere o di una ciotola e premere per dargli la forma (attenzione a questo passaggio… si rischia di bruciarsi… il formaggio sciolto è molto caldo!). Lasciare raffreddare e… sbizzarrirsi con i ripieni!!!... mozzarella e pomodorini, bresaola e rucola, funghi e speck, insalata di pasta ecc…

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

43


CIOCCOLATINI ALLA CREMA DI MARRONI http://incucinaconvanessa.blogspot.com/2010/09/cioccolatini-alla-crema-di-marroni.html

Ingredienti: • 160 g di cioccolato fondente • 160 g di crema di marroni (forse un po’ di più, se preferite che si senta di più la crema) • 130 g di biscotti secchi (io ho usato i saiwa) • 1 cucchiaio di rhum • 3 cucchiai di latte Preparazione: Sbriciolare grossolanamente i biscotti e metterli in una ciotola. Aggiungere la crema di marroni e il rhum e mescolare. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e unirlo al composto assieme al latte. Mescolare bene. Mettere in frigorifero, coperto, a riposare per 15 minuti. Trascorso il tempo formare delle palline, passarle nelle codette o nel cacao dolce e metterle nei pirottini. Tenere in frigorifero almeno 4 o 5 ore.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

44


SPIGHE DI GRISSINI http://arabafeliceincucina.blogspot.com/2010/09/spighe-di-grissini.html

Ingredienti per 16-17 grissini cicciottelli 500 g di farina 100 g di strutto un cucchiaino e mezzo di sale 200-240 ml di acqua tiepida 20 g di lievito di birra fresco, o 7 di quello secco sesamo, semini, erbette per decorare poco olio d'oliva, per spennellare Preparazione Fare una fontana con la farina e mettere al centro lo strutto ed il lievito fresco (se usate quello secco invece fatelo attivare per qualche minuto in qualche cucchiaio di acqua tiepida, ed unitelo al resto). Cominciare ad impastare unendo l'acqua a poco a poco, e quando si e' a metà lavorazione, il sale. L'impasto dovrà essere morbido ma non troppo molle, quindi regolatevi sulla dose d'acqua. Mettere l'impasto in una ciotola, coprirla con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio. Riprendere quindi l'impasto e formare tanti salsicciotti della dimensione desiderata. Potete lasciarli così, ma se volete formare le spighe praticate dei tagli obliqui con le forbici. Spostate quindi le punte ottenute a destra e sinistra, spennellate con poco olio e cospargete con i semi scelti, o anche del semplice fior di sale. Cuocere in forno preriscaldato a 210 gradi per circa 15-20 minuti, o comunque finché saranno coloriti. Far raffreddare prima di servire.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

45


NOTE: - per congelarli, fateli prima raffreddare completamente. Quando volete gustarli, scongelateli a temperatura ambiente e passateli un minuto o due in forno molto caldo, recupereranno tutta la fragranza. - se preferite non congelarli, conservateli in una scatola di latta ben chiusa, al riparo dall'umiditĂ '. In questo modo durano benissimo un paio di giorni.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

46


POLPETTONE DI TONNO http://arabafeliceincucina.blogspot.com/2010/09/polpettone-di-tonno.html

Ingredienti 300 g di tonno sott'olio (al netto dell’olio) un albume 3 cucchiai colmi di parmigiano 4 cucchiai colmi di pangrattato buccia di limone a piacere prezzemolo poco sale Preparazione Scolare il tonno dall'olio, e metterlo nel frullatore con tutti gli ingredienti, tranne il sale. Frullate finché il composto non diventa liscio e sta insieme, ci vogliono circa tre/quattro minuti. Ora assaggiate e valutate se serve aggiungere un po' di sale. Versare la densa crema ottenuta su un foglio di pellicola trasparente, ed aiutandosi con la stessa date la forma di un grosso salsicciotto. Avvolgetelo in due fogli di pellicola, ed in altrettanti di carta alluminio. Mettere una pentola capiente piena d'acqua sul fuoco, ed appena bolle immergere il rotolo tutto avvolto. Calcolare 45 minuti dalla ripresa del bollore e scolarlo. Aspettare che si freddi a temperatura ambiente e poi in frigo. Solo ora togliere la pellicola e l'alluminio, e servirlo affettato con dell'insalata e poca maionese. NOTE: - potete congelarlo da cotto, meglio se non già affettato. Farlo scongelare in frigo e sarà come nuovo.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

47


CHEESECAKE AL LIMONE E LATTE CONDENSATO (SENZA COTTURA) http://arabafeliceincucina.blogspot.com/2010/05/cheesecake-al-limone-e-latte-condensato.html

Ingredienti per uno stampo da 20/22 cm di diametro 500 g di formaggio Philadelphia 70 ml di succo di limone, appena spremuto un barattolo di latte condensato zuccherato da 397 g 7 g di gelatina in fogli 125 g di biscotti Digestive 60 g di burro lamponi o fragole, per decorare e per il coulis Preparazione Preparare la base: ridurre i biscotti in polvere nel mixer, amalgamarli al burro fuso e pressare il composto ottenuto con le mani sulla base di una teglia a cerniera (io ho usato un anello da pasticceria). Mettere la teglia in frigo per mezz'ora. Intanto ammollare la gelatina in acqua, e versare il Philadelphia freddo di frigo in una ciotola. Sbatterlo per un minuto con le fruste elettriche, dopodichĂŠ aggiungere, sempre battendo, il latte condensato a poco a poco. Scaldare a bagnomaria il succo di limone, e scioglierci la gelatina scolata e strizzata.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

48


Mi raccomando, il composto deve solo appena intiepidirsi, la gelatina scioglie subito. Lasciare riposare qualche minuto ed incorporare al limone e gelatina un paio di cucchiai del composto di Philadelphia (serve a far si che la gelatina faccia poi i grumi una volta unita al resto). Unire quindi i due composti, girando bene. Versare il tutto sulla base di biscotti e lasciare qualche ora in frigo, meglio tutta una notte. Al momento di servire, decorare a piacere con lamponi, fragole o altra frutta. Per il coulis: frullare lamponi o fragole con succo di limone e poco zucchero a velo, a seconda dei gusti personali.

NOTE: - si può preparare con anche due giorni di anticipo. - dato che si taglia perfettamente, si presta anche ad essere preparata in teglia rettangolare per tante mini porzioni singole.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

49


PATATE DUCHESSE http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/09/patate-duchesse.html

Ingredienti 50g burro noce moscata parmigiano grattuggiato 500g patate 2 tuorli Preparazione Cuocere le patate in acqua bollente. Scolarle, pelarle e schiacciarle. Aggiungere burro, sale, noce moscata e parmigiano secondo il vostro gusto. Amalgamare bene e aggiungere i tuorli. Disporre l'impasto in una siringa o sacca poche con la bocchetta grande a forma di stella e fare tanti mucchietti da 5cm di diametro sulla placca da forno coperta da carta forno. Infornare a 180°-200° nella parte bassa del forno per 15 minuti fino a quando non si saranno dorate.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

50


SUCCO DI FRUTTA ALLA PESCA http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/09/succo-di-frutta-alla-pesca.html

Ingredienti 160g pesche 100ml acqua 30g zucchero succo di limone Preparazione Preparare lo sciroppo portando a ebollizione acqua e zucchero. Aspettare 3 minuti e aggiungere le pesche pelate e tagliate a cubetti. Cuocere 5 minuti mescolando, spegnere il gas e lasciar raffreddare. Passare col mixer e mettere in frigo se volete consumarlo in giornata. Se, invece, volete conservarlo per piĂš tempo dovete sterilizzare la bottiglia facendola bollire per 30 minuti in acqua bollente e avvolta in uno straccio.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

51


SANGRIA BIANCA http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/07/sangria-bianca.html

Ingredienti vino bianco frizzante 1 pesca 1 albicocca melone limone 2 cucchiaini di zucchero 2 stecche di cannella chiodi di garofano Preparazione Mettere il vino in una caraffa e aggiungere le spezie e lo zucchero. Mescolare bene e aggiungere il succo di limone e il limone a tocchetti. Aggiungere le pesche, le albicocche e il melone a cubetti e mescolare. Mettere in frigo a macerare per almeno 6 ore! Potete personalizzarla aggiungendo vodka, rhum chiaro o altri alcoolici "bianchi"...

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

52


TORTA MARMORIZZATA http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/09/torta-marmorizzata-della-damiana.html

Ingredienti 200g burro 200g zucchero 4 uova 300g farina 1 bustina di lievito 40g cacao + 10g ovomaltine 50g zucchero 1 cucchiaino rhum (o aroma rhum per i piccoli!) Preparazione Lavorare in una terrina il burro morbido con lo zucchero. Incorporare uno alla volta i tuorli, gli albumi montati a neve, la farina setacciata e il lievito. Se l'impasto risultasse troppo secco aggiungere del latte ( io ho aggiunto latte di riso, che ormai uso dappertutto! In un'altra terrina mescolare cacao, ovomaltine, 50g zucchero e rhum. Aggiungere un po’ dell'impasto chiaro nella ciotola del cacao e mescolare bene. Aggiungere ancora del latte se serve. Imburrare uno stampo da plum cake e versare uno strato di impasto chiaro e poi uno di impasto scuro, alternandoli. Vi consiglio di tenere lo strato chiaro per ultimo cosÏ non correte rischi di bruciare la superficie! Cuocere a 180° per 40 minuti circa. Controllate sempre con uno stecchino dopo 20 minuti di cottura per essere sicuri di non farla cuocere troppo. Se volete ottenere una crosticina croccante, prima di infornare il dolce cospargetelo di zucchero.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

53


OVOMALTINE MUFFIN http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/09/ovomaltine-muffin.html

Ingredienti 1/2 cucchiaio bicarbonato 95g burro a temperatura ambiente 40g ovomaltine 190g farina 125ml latte di riso 2 cucchiaini lievito in polvere 1 pizzico di sale 1 uovo 100g zucchero Preparazione Sbattere il burro morbido con lo zucchero. Sbattere l'uovo col latte di riso e aggiungere il composto al burro. Sbattere ancora per eliminare i grumi. Setacciare la farina con il lievito, il sale, il bicarbonato e l'ovomaltine e mescolare. Unire il composto liquido alle polveri e mescolare appena appena, lasciando stare eventuali grumi. Imburrare gli stampini e riempirli per 3/4. Cuocere per 20 minuti esatti a 170°-180°.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

54


TORTILLA DE PATATAS http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/09/tortilla-de-patatas.html

Ingredienti 1 cipolla ½ l olio di semi 1 kg patate gialle sale 4 uova Preparazione Pelare le patate e tagliarle a quadretti. Mondare le cipolle e tagliarle a spicchi non troppo piccoli. Riscaldare l’olio in una padella capiente. Versare le patate nell’olio, quindi abbassare la fiamma; le patate non devono dorare velocemente ma cuocere lentamente e diventare morbide all’interno. Aggiungere anche la cipolla, salate e mescolate il tutto. Una volta cotte le patate, versarle dentro a un colino affinché perdano l’olio in eccesso, quindi lasciarle intiepidire per 15-20 minuti. Sbattere le uova, aggiungete un pizzico di sale e unire le patate mescolando il composto. In una padella, riscaldare un cucchiaio d’olio, poi versarci il composto ed abbassare la fiamma per cuocere la tortilla lentamente per 10 minuti. Staccare un po’ i bordi della tortilla dalla padella con l’aiuto di una forchetta, quindi coprire con un coperchio piatto e più grande della padella con cui successivamente vi aiuterete per capovolgere la tortilla. Per girare la tortilla prendere saldamente la padella dal manico con una mano e con l’altra tenere il coperchio ben adeso alla padella. Capovolgere velocemente padella e coperchio assieme, tenendoli uniti: la tortilla rimarrà sul coperchio; a questo punto poggiare la padella e fare scivolare lentamente la tortilla nella padella dal lato che ancora non è cotto. A questo punto continuare la cottura a fiamma bassa per altri 10 minuti, poi adagiare la tortilla de patatas su un piatto di portata e servitela calda o tiepida.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

55


TORTILLAS http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/07/un-po-tortilla-un-po-piadina.html

Ingredienti 60ml acqua tiepida 3 cucchiai olio evo 125g farina 00 1 pizzico di sale 1 cucchiaino lievito chimico in polvere speck brie Preparazione In una ciotola setacciare la farina e aggiungere il lievito, l'olio e l'acqua tiepida in cui avrete sciolto il sale. Impastare per 10 minuti per rendere il composto bello liscio. Lasciar riposare 15 minuti e dividere in due palline. Scaldare la padella da crepes e tirare le due palline in due sfoglie da 16cm di diametro. Cuocere da entrambi i lati le tortillas e conservarle subito in un panno spesso per evitare che si secchino. Farcirle con speck e brie o come piĂš vi pare!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

56


ONIGIRI http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/06/onigiri.html

Ingredienti 400ml sushi rice 400ml acqua salmone affumicato o 135 g tonno alga nori 2 cucchiaini salsa soia 1cucchiaino zucchero ginger grattugiato Preparazione Mettere a bagno il riso e buttare l’acqua sporca per 10 volte. Scolare il riso e metterlo in un colino per 15 minuti.Mettere il riso in pentola e aggiungere 400ml acqua. Alzare la fiamma al massimo e mettere il coperchio. Quando l’acqua bolle abbassare il fuoco al minimo e far cuocere per 12 minuti. Spegnere il gas e NON TOGLIERE il coperchio per 10 minuti!!!!!! Mettere il tonno in una piccola padella e accendere il gas medio. Aggiungere la salsa di soia, lo zucchero e il ginger. Quando la padella è calda abbassare la fiamma al minimo. Mescolare bene fino a quando il tonno non si riduce a pezzetti. Preparare una ciotola piena d’acqua fredda e un po’ di sale. Quando il riso sarà freddo bagnarsi le mani e metterci un pizzico di sale. Prendere un po’ di riso, farci un buco in mezzo e mettere un po’ di salmone affumicato. Prendere altro riso e chiudere la pallina. Dare una forma triangolare alla pallina e mettere alla base una striscia di alga per poterlo prendere in mano. Ripetere il procedimento mettendo nel buchetto il tonno questa volta. Il riso deve essere precisamente di quella marca perché gli altri non appiccicano bene e la pallina si sfalda. La cottura del riso è un trucco per cuocere veramente BENE il riso!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

57


INSALATA CAPRICCIOSA http://incucinaconvanessa.blogspot.com/2010/08/insalata-capricciosa.html

L’insalata Capricciosa è un ottimo antipasto, fresco, colorato e velocissimo da realizzare. Ci sono diverse varianti: c’è chi la fa semplicemente con la maionese e l’insalatina di ortaggi alla julienne sott’aceto e chi aggiunge altri ingredienti come del formaggio e del prosciutto. Io di solito oltre ai sott’aceti metto della fontina tagliata a cubetti. Ingredienti: • maionese • 1 vasetto di insalatina di ortaggi (carote,peperoni,sedano e rapa) alla julienne sott’aceto (circa 280-300 g) • fontina a piacere tagliata a cubetti • prosciutto cotto a piacere tagliato a listarelle (facoltativo) Preparazione: Preparare la maionese seguendo le indicazioni. Scolare l’insalatina, sciacquarla sotto l’acqua corrente, strizzarla e tamponarla con della carta da cucina. Tagliare la fontina a cubetti e metterla in una ciotola assieme all’insalatina. Unire la maionese e mescolare bene. Tenere in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

58


BRUSCHETTE CON ZUCCHINE MARINATE E POMPELMO ROSA http://sunflowers8.blogspot.com/2010/09/il-lato-salato-dei-festeggiamenti-prima.html

Ingredienti per 4 persone • 4 grandi fette di pane per bruschette • 6 piccole zucchine verdi • 2 pompelmi rosa • 1 limone non trattato • olio evo q.b. • sale q.b. • pepe q.b. • menta fresca q.b. • 1 spicchio d’aglio (facoltativo) Preparazione 1. Lavare e spuntare le zucchine, tagliarle a bastoncino e metterle in una pirofila. 2. Con il rigalimoni ottenere delle striscioline dalla scorza del limone ben lavato, spremere il succo sulle zucchine avvalendosi di un colino. 3. Pelare al vivo gli spicchi dei pompelmi e tenere da parte. 4. Aggiungere, sempre con un colino, il succo dei pompelmi alle zucchine. 5. Spezzettare con le mani la menta fresca ben lavata e aggiungerla alle zucchine. 6. Mescolare le zucchine con i succhi degli agrumi e la menta. 7. Regolare di sale e pepe e lasciare marinare il tempo di abbrustolire il pane. 8. Disporre le bruschette in piatti individuali, distribuire sopra le zucchine marinate ben scolate. 9. Tagliare la bruschetta in 8 parti e distribuire sopra gli spicchi di pompelmo pelati al vivo. 10. Irrorare con un filo di olio e servire. SUGGERIMENTO: a piacere, ogni bruschetta può essere strofinata, con uno spicchio d’aglio.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

59


VENTAGLIETTI DI SFOGLIA AI TRE COLORI http://sunflowers8.blogspot.com/2010/09/il-lato-salato-dei-festeggiamenti-prima.html

Ingredienti • 1 rotolo di pasta sfoglia • 4 wurstel al formaggio • 80 gr di speck • 100 gr di spinaci surgelati • 80 gr di parmigiano reggiano • 80 gr di ricotta • 1 tuorlo • 2 cucchiai di latte Preparazione 1. Cuocete al vapore gli spinaci, strizzateli bene e lasciateli raffreddare. 2. Riducete gli spinaci in purea con il tritatutto e mescolateli con la ricotta e il parmigiano. 3. Srotolate la pasta sfoglia, ricopritela con le fette di speck e spalmateci sopra il composto di ricotta e spinaci. 4. Allineate 2 wurstel a destra e 2 wurstel a sinistra della sfoglia, (senza lasciare spazio tra un wurstel e l’altro). 5. Sbattete il tuorlo con il latte. Arrotolate la sfoglia partendo dai due lati vicino ai wurstel spennellando la parte interna della pasta mano a mano che procedete. 6. Quando i due rotoli si uniscono al centro, premeteli tra loro per farli aderire, capovolgetelo e spennellate con l‘uovo rimasto. 7. Cuocete in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti. 8. Lasciate intiepidire poi tagliate a fette.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

60


SNACK ALLA PAPRIKA

http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/09/snack-alla-paprika.html

Ingredienti: 180 gr di farina 00 100 gr di parmigiano o grana (scendete a 70-80 gr se volete un sapore meno "formaggioso") 80 gr di burro q.b. concentrato di pomodoro o ketchup (io ho usato un po’ di entrambi) 1/2 cucchiaino di sale Procedimento: 1) Tagliare il burro a pezzettini 2) In una ciotola unire farina, formaggio e sale 3) Aggiungere il burro morbido, il concentrato di pomodoro, il ketchup e lavorare la frolla con le dita fino ad ottenere un impasto morbido e rosso 4) Fare un panetto e far riposare in frigorifero per 20 minuti 5) Dividere la pasta in 2-3 parti e allungarla col mattarello per ricavare le forme che si desiderano. Disporle su una teglia ricoperta da carta forno 6) Spennellarle con olio d'oliva 7) Spolverare con origano e un pizzico di paprika 8) Mettere in forno, già caldo, a 180° per circa 15-20 (dipende dal vostro forno) Avendone fatti tanti ho potuto constatare che a distanza di giorni erano ancora perfetti!! Quindi se avanzano metteteli su un recipiente chiuso o un contenitore da latta.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

61


CESTINI RICOTTA E SPINACI http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/09/cestini-ricotta-e-spinaci.html

Ho riempito i cestini con spinaci e ricotta, ovvero ciò che avevo a disposizione e che volevo smaltire. Ingredienti: Fette di pan carré Olio d'oliva Spinaci Ricotta Procedimento: 1) Con un bicchiere o un tagliapasta ricavare dei cerchi dalle fette di pan carré 2) Ungerli con un po’ d'olio 3) Rivestire, con estrema delicatezza, i fondi degli stampini da muffin 4) Metterli in forno per 10 minuti a 230-240°

5) A questo punto il pan carré avrà assunto la forma e potete riempirli a piacere e rimetterli in forno per altri 5 minuti fino a che saranno croccanti al punto giusto

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

62


BASTONCINI DI SFOGLIA AL FORMAGGIO

http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/08/bastoncini-di-sfoglia-al-formaggio.html

Gustosissimi stuzzichini, semplici da realizzare, perfetti per l'aperitivo o per un buffet. Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia 3 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato 1 uovo Semi di sesamo Sale Paprika Procedimento: 1) Si adagia la pasta sfoglia su un piano 2) Si spennella sopra un uovo sbattuto 3) Si cospargono il formaggio, i semi, il sale e la paprika 4) Con una rotella tagliapasta liscia (o un semplice coltello infarinato) si ricavano delle striscioline verticali abbastanza sottili, e poi si taglia in due orizzontalmente 5) Si prende ogni strisciolina e si gira facendo in modo che il formaggio resti esterno 6) Si adagiano su una teglia foderata da carta forno 7) Si mettono sul forno, già caldo, a 200° per 10 minuti, facendo dorare la superficie un altro minutino 8) Si fanno raffreddare e si mangiano, magari accompagnati con qualche salsa salata

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

63


DANUBIO SALATO

http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/danubio-salato.html

Ingredienti: 400 g di farina manitoba + un po’ di farina 00 per la lavorazione 1 cubetto da 25 g di lievito di birra fresco o una bustina da 7 gr 35 g di olio di oliva extravergine (o 40 gr di strutto) 180 g di latte + 2 cucchiai 40 g di zucchero 15 gr di sale 1 uovo + 1 tuorlo per decorazione Semi di sesamo A piacere gli ingredienti per il ripieno Procedimento: 1) Si scioglie il lievito nel latte a temperatura ambiente. Si aggiunge lo zucchero e si mescola finché non si sarà sciolto. 2) Disporre il sale e la farina in una ciotola, formare una conca e versare al centro l'olio. Mescolare e aggiungere l'uovo. Impastare e aggiungere il mix di latte-zucchero-lievito 3) Una volta amalgamato il tutto trasferire l'impasto in un piano di lavoro leggermente infarinato e proseguire a impastare per circa 15 minuti, fino ad ottenere un composto liscio e morbido 3) Formare una palla e metterla a lievitare per un'oretta e mezzo, dentro un recipiente, coperto da pellicola trasparente o da un canovaccio pulito (io lo metto dentro il forno spento e chiuso) 4) Riprendere l'impasto, lavorarlo un attimino e formare 16 palline della stessa dimensione per quanto possibile 5) Spianare le palline fino ad ottenerne dei dischetti 6) Adagiare il condimento che si preferisce (il mio è stato pomodoro, mozzarella e origano) 7) Chiudere il composto "a sacchetto" 8) Disporre i panini ottenuti su una teglia imburrata e infarinata in modo circolare ma non troppo ravvicinati 9) Lasciarli lievitare mezz'ora (sempre dentro il forno spento e chiuso) 10) A questo punto i panini, lievitati maggiormente, si saranno

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

64


avvicinati a tal punto da toccarsi fra loro, se così non fosse avvicinateli voi. 11) Fare una miscela di tuorlo e 2 cucchiai di latte e spennellare la superficie del danubio. Se aggiungete un altro tuorlo otterrete maggiormente colore. 12) Spolverare il danubio con ciò che si preferisce, spezie o altro. Io ho cosparso di semi di sesamo. 13) Cuocere in forno, già caldo, a 180° per circa 30 minuti. Consigli: - potete usare condimento a vostro piacere, ad esempio asiago e prosciutto cotto; verdure grigliate o wurstel o altro. Se usate la mozzarella preferite quella a panetto o fate perdere l'acqua della mozzarella classica perché altrimenti, se l'impasto si inumidisce troppo non si dorerà sul fondo - potete cospargere il danubio di semi di girasole o rosmarino o altro

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

65


PIZZETTE http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/pizzette.html

Ingredienti per 25 pizzette circa: 250 gr di farina 00 250 gr di farina manitoba 230 ml di acqua tiepida 50 ml di strutto morbido (60 ml di olio) 35 gr di zucchero 15 gr di sale 15 gr di lievito fresco o 5 gr di lievito secco in polvere (potete usarne un cubetto o una bustina intera, la lievitazione sarà chiaramente più rapida ma si sentirà un po’ l'odore del lievito che a me personalmente non piace) Procedimento: 1) Scaldare appena l'acqua, o farla uscire già tiepida dal rubinetto. Metterla in un pentolino o recipiente, aggiungere lo zucchero e il lievito, mescolare per far sciogliere e coprire, per lasciarli attivare, con un piattino o un canovaccio per 15 minuti. 2) In una ciotola unire le farine 3) Versare lo strutto (o l'olio) e il composto di lievito-zuccheroacqua, che a questo punto sarà coperto da una bolla che lo renderà gonfio sulle farine 4) Cominciare a impastare e solo a questo punto si deve aggiungere il sale. (Ricordate che il sale non deve mai entrare a contatto diretto col lievito, altrimenti non lieviterà o non lieviterà bene). 5) Lavorare fino ad ottenere un impasto compatto, a questo punto trasferire il composto in un piano

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

66


leggermente infarinato fino ad ottenere la consistenza liscia e perfetta. 6) Sistemare l'impasto nel recipiente in cui avevamo lavorato in precedenza e incidere una X con un coltello (la X o la famosa croce, aiuta la pasta ad espandersi durante la lievitazione). 7) Mettere a lievitare coprendo con un canovaccio pulito, dentro il forno spento e chiuso o in alternativa basterà coprire il recipiente prima col canovaccio e poi con una coperta di lana (il calore che si crea e il buio favoriscono la lievitazione). 8) Riprendere l'impasto, dividerlo in più parti e stenderlo con l'aiuto delle mani o di un mattarello, ad occhio regolatevi per lo spessore, non deve essere troppo sottile ma neanche troppo spesso, altrimenti l'impasto vi resterà più crudo all'interno. Per fare le forme tondeggianti tipiche delle pizzette aiutatevi con la bocca di un bicchiere medio-grande o con un coppapasta. 9) Adagiare i dischetti ottenuti in una teglia foderata da carta forno. 10) Cospargere la polpa (o se preferite, la passata) di pomodoro sulla superficie dei dischetti, ricordandovi di mantenere i bordini bianchi. 11) Mettere in forno a 200° per 10-12 minuti (dipende dal vostro forno). A questo punto le pizzette saranno già gonfie. 12) Tirate fuori la teglia, aggiungere le fettine sottili o gli straccetti di mozzarella (priva di acqua in eccesso). 13) Rimettete la teglia in forno e lasciate sciogliere la mozzarella per altri 4-5 minuti di cottura, in funzione ventilata o grill, le pizzette dovranno essere dorate in superficie, ma ricordatevi di guardare anche il fondo, non deve rimanere troppo bianco. Possono essere congelate.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

67


CROSTONI MISTI http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/07/crostoni-misti.html

Bruschette e crostoni di pan carrè si possono fare in svariati modi, ottimi anche come svuota frigo! Procedimento: 1) Ungere le fette con olio d'oliva (io uso il pennello per alimenti) 2) Metterle in forno, già caldo, a 220° per 5 minuti nella parte alta del forno per far tostare la superficie 3) Tirar fuori le fette e condirle a piacere, io ne ho fatte di 2 tipi: * con sugo di pomodoro, mozzarella tritata, sale e origano * con sottiletta, sale, pomodorini e rucola 4) Si rimettono in forno per altri 3-4 minuti a 220° e si mangiano ancora caldi e fragranti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

68


POLPETTINE DI TONNO AL SESAMO http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/polpettine-di-tonno-al-sesamo.html

Ingredienti: Pan grattato Grana grattugiato Sale Peperoncino Tonno al naturale sgocciolato Latte Sugo di pomodoro Uvetta (detta anche uva sultanina) Prezzemolo Semi di sesamo Procedimento: 1) In una ciotola ho unito, facendo un po’ ad occhio, tutti gli ingredienti nell'ordine in cui li ho scritti, ho aggiunto il latte o il pan grattato a seconda della sensazione di un impasto troppo morbido o troppo duro 2) Una volta trovata la consistenza perfetta, cioè morbidissima la lavorabile, ho dato la forma 3) Le ho rotolate ad una ad una nei semini di sesamo, assicurandomi un'attaccatura più o meno uniforme 4) Le ho leggermente soffritte in poco olio bollente per poco più di un minuto, girandole più volte (è normale che qualche semino si perda strada facendo) 5) Le ho scolate su carta assorbente per farle asciugare meglio.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

69


INVOLTINI DI FESA DI TACCHINO E PHILADELPHIA http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/involtini-di-fesa-di-tacchino-e.html

Ingredienti: Fesa di tacchino (tagliata non troppo sottilmente) normale o aromatizzata Philadelphia (o qualsiasi altro formaggio spalmabile) Sale Prezzemolo Un pizzico di peperoncino Procedimento: 1) Lavoro un po’ di philadelphia (o altro formaggio spalmabile) con un pizzico di sale, un pizzico di peperoncino macinato e un po’ di prezzemolo 2) La spalmo sulla fesa delicatamente, per evitare di spezzettare la fetta 3) Arrotolo in modo non troppo stretto 4) A piacere fissare l'involtino con lo stuzzicadenti o un filo d'erba cipollina

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

70


CESTINI DI SFOGLIA CON CREMA DI ZUCCHINE http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/cestini-di-sfoglia-con-crema-di.html

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia 1 zucchina genovese 1/2 confezione di panna da cucina 1 uovo Un po' di latte Vari (olio, sale, prezzemolo) Procedimento: 1) Da un rotolo di pasta sfoglia ho ricavato dei cerchi, con l'aiuto di un bicchiere (o di un coppapasta) 2) Ho spennellato un po’ di latte sulla superficie 3) Ho adagiato i dischetti ottenuti sugli stampini per muffin, cercando di sistemare i bordi 4) Ho fatto un composto con: la zucchina cruda tagliata a julienne, un uovo sbattuto, la panna da cucina, un po’ di prezzemolo, un po’ di sale (e a piacere potrebbe andarci il formaggio grattugiato) 5) Ho versato il composto dentro i cestini 6) Li ho messi in forno, già caldo, a 180° per 20-25 minuti

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

71


SALATINI ALLA PIZZA http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/aperi-cena-alla-pizza_07.html

Non sono carini!? :) Basta un rotolo di pasta brisè che trovate nei reparti banco frigo dei supermercati, si possono realizzare anche con la pasta sfoglia ma così sono più buoni e più leggeri, potete dargli la forma che preferite e l'aperitivo sarà più gustoso! Procedimento: 1) Condire 3 cucchiai di passata di pomodoro cruda, con olio, sale e un pizzico di peperoncino 2) Stendere il rotolo della pasta brisè 3) Versare il sugo dal centro verso l'esterno, come si fa con la pizza 4) Aggiungere una spolverata abbondante di formaggio grattugiato 5) Una spolverata di origano 6) E si chiude il rotolo nel modo più stretto possibile 7) Si spennella la superficie con un uovo sbattuto 8) Si mettono sopra i semi di sesamo 9) Si taglia il tutto in 12 rotolini 10) Si adagiano in una teglia con carta forno 11) Si mettono in forno, già caldo, a 180° per 20 minuti circa, ovvero fino alla doratura

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

72


BISCOTTINI SALATI AL GRANA http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/biscottini-al-grana.html

Ingredienti: - 200 gr di farina 00 - 100 gr di burro fuso - 1 tuorlo - Un pochino d'albume - 50 gr di grana grattugiato - 2 cucchiai di semi di sesamo Procedimento: 1) Mescolare la farina con il grana in un recipiente 2) Fare una fontana e mettere al centro il burro sciolto, il tuorlo e i semi 3) Impastare velocemente con le dita. Se l'impasto risultasse troppo friabile aiutatevi con un pochino d'albume o acqua fredda. 4) Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. 5) Stendere l'impasto su carta forno infarinata, con un mattarello arrivando ad uno spessore di circa 5 mm di pasta. 6) Ritagliare e dare le forme desiderate 7) Disporre i biscottini sulla teglia rivestita dalla carta. 8) Mettere in forno, già caldo, a 180° per 10-15 minuti circa Consiglio: L'ideale sarebbe servirli con qualche pezzetto di speck o di salame.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

73


PIZZETTE DI PAN CARRÈ http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/pizzette-di-pan-carre.html

Stuzzichini semplici ma gustosissimi! Io adoro tutto quello che è "pizzettoso", sarà il profumo del sugo con l'origano, la mozzarella filante, l'olio e tutto il resto, ecco perché preparo spesso questi stuzzichini per l'aperitivo. Procedimento: 1) Ho dato la forma rotonda alle fette di pan carré, con l'aiuto di una formina (vanno benissimo anche i coppapasta o i bicchieri) 2) Ho oliato le fette con olio d'oliva 3) Le ho disposte su una teglia rivestita di carta forno 4) Ho messo in forno a 200° per circa 12 minuti 5) Ho tirato fuori la teglia, ho aggiunto il sugo e le fettine di mozzarella e ho messo nuovamente in forno fino allo scioglimento della mozzarella.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

74


INVOLTINI DI ZUCCHINE http://dolcemente-salato.blogspot.com/2010/06/involtini-di-zucchine.html

Carini eh! Antipastini leggerissimi e colorati. Procedimento: 1) Tagliare sottilmente e grigliare le zucchine: a) Spunto e lavo le zucchine. Le taglio per lungo con una mandolina o con un coltello, molto sottilmente b) Le passo su una piastra o in padella senza nulla c) Infine condisco a piacere, con salsa di soia o con sale e olio 2) Mettere su ogni fettina una striscia di sottiletta o di prosciutto 3) Chiudere arrotolando e fissare con uno stuzzicadenti

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

75


FETA AL CARTOCCIO http://labandadeibroccoli.blogspot.com/2010/05/feta-al-cartoccio-in-versione-finger.html

Ingredienti feta a fette peperone tagliato a listarelle q.b. origano q.b. olive greche (in mancanza noi abbiamo usato quelle di gaeta) q.b. olio extra vergine d'oliva q.b. (ne abbiamo messo pochissimo, una croce) pepe a seconda dei gusti (noi non lo abbiamo messo) sale (non lo abbiamo messo, è tutto già molto sapido) Preparazione La ricetta originale consiste in una fetta di feta, ricoperta degli ingredienti elencati sopra, avvolta in un cartoccio di stagnola e infornata (a 160/170 gradi) per circa 10/15 minuti, dipende da quanto sono grandi la fetta di feta e le listarelle del peperone. Per curiosità abbiamo sperimentato una versione finger food ed è venuta benissimo! Abbiamo messo i pirottini in una teglia, riempito ognuno con un cubetto di feta e gli altri ingredienti e chiuso con la stagnola. Il risultato è quello che vedete nella foto: piccoli rettangolini deliziosi (a causa della forza di gravità e dell'equilibrio precario le olive rotolano via, quindi o servite i bocconcini direttamente nei pirottini o create un letto di olive su un piatto). È ottima anche fatta il giorno prima e leggermente scaldata.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

76


MUFFIN PORRI E SPECK http://sunflowers8.blogspot.com/2010/09/il-lato-salato-dei-festeggiamenti.html

Ingredienti • 300 ml di yogurt bianco • 280 gr di farina • 150 gr di speck tritato • 40 gr di burro fuso • 25 gr di provolone dolce grattugiato • 25 gr di erba cipollina tritata • 2 porri piccoli lavati, mondati e affettati sottili • 2 cucchiai di olio di semi • 2 cucchiaini di lievito in polvere per torte salate • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio • 1 uovo leggermente sbattuto Preparazione 1. Preriscaldare il forno a 200°C e foderare con i pirottini uno stampo per muffin 2. Scaldare l’olio in una padella, versate i porri affettati e soffriggeteli a fiamma bassa per 2 minuti, mescolando di tanto in tanto. 3. Togliete dal fuoco e lasciateli raffreddare. 4. Setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato in una ciotola; in un’altra ciotola sbattete leggermente l’uovo con lo yogurt e il burro fuso. 5. Aggiungete il formaggio, l’erba cipollina, il porro e metà dello speck e amalgamate bene. 6. Unite il composto liquido a quello secco e mescolate delicatamente, senza lavorare troppo l’impasto che dovrò risultare grumoso, 7. Distribuitelo nei pirottini riempiendoli per 2/3, cospargete sui muffin il resto dello speck e infornateli per 20 minuti o finché saranno gonfi e dorati. 8. Sfornateli, eliminate i pirottini e serviteli tiepidi.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

77


BISCOTTI SALATI AL CURRY E ROSMARINO http://sunflowers8.blogspot.com/2010/09/il-lato-salato-dei-festeggiamenti.html

Ingredienti • 112 gr di burro freddo a cubetti • 125 gr di farina • 125 gr di gruyère grattugiato • 1 tuorlo sbattuto con 1 cucchiaio di acqua • 1 cucchiaino di rosmarino tritato • 1/2 cucchiaino di curry Preparazione 1. Versate la farina, il burro a cubetti, il formaggio, il curry ed il rosmarino nel mixer. 2. Frullate fino a formare un impasto e aggiungete se occorre un po’ di acqua fredda per renderlo più omogeneo. 3. Prelevata l’impasto dal mixer e chiudendolo in un fogli di pellicola per alimenti lasciatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. 4. Su un piano di lavoro infarinato stendete la pasta ad uno spessore di 5 mm e con un tagliabiscotti ricavate tanti salatini. 5. Riponete i salatini su una teglia ricoperta di carta forno, spennellate con il tuorlo sbattuto e cuocete a 180°C per 10/12 minuti finché non saranno dorati. 6. Fateli raffreddare nella teglia per due minuti. 7. Serviteli caldi o fateli raffreddare su una gratella.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

78


SORBETTO RAPIDO AL MELONE E BASILICO CON LISTARELLE DI PROSCIUTTO CRUDO http://sunflowers8.blogspot.com/2010/09/il-lato-salato-dei-festeggiamenti.html

Ingredienti per 12 bicchierini • 1 melone giallo • 1 banana • 20 foglie di basilico • 10 fette di Prosciutto Crudo San Daniele • 1 cucchiaio di olio di oliva • 1 cucchiaio di succo di limone • 1 pizzico di sale Preparazione 1. Il giorno prima –> Sbucciare il melone, privarlo dei semi e tagliarlo a grossi cubetti. 2. Sbucciare la banana, tagliarla a fettine e irrorarle con il succo di limone. 3. Disporre la frutta in un recipiente per il congelatore dove lo lasceremo tutta la notte. 4. Prima di servire –> Quando tutti i frutti saranno perfettamente congelati, aggiungere il sale e 5 o 6 foglie di basilico, frullare fino ad ottenere un sorbetto cremoso versando a filo l’olio. 5. Servire immediatamente in bicchierini individuali con listarelle di Prosciutto Crudo e foglie di Basilico.

NB: Regolare la dose di basilico da frullare in base ai propri gusti, io ho aggiunto 12 foglie, volevo che non assomigliasse solo ad un frullato di frutta, il resto le ho utilizzate per decorare i bicchierini.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

79


INVOLTINI DI MELANZANE http://solozuccheroefantasia.blogspot.com/2010/09/involtini-di-melanzane.html

Ingredienti 1 grossa melanzana 300 g di carne macinata (quella che comprate di solito per fare le polpette) 1 uovo 50 g circa di parmigiano grattugiato 1 fetta di pane raffermo 750 ml di polpa di pomodoro (io ho usato quella con verdure a pezzettoni) cipolla, aglio, prezzemolo, basilico sale e olio Preparazione Per prima cosa bisogna tagliare a fette la melanzana, io ho fatto fette abbastanza sottili, circa mezzo centimetro, e le ho bucherellate con la forchetta e le ho passate 5 min. al micro. Si riscalda bene la griglia e si inziano a grigliare le melanzane. Nel frattempo si prepara un sughetto semplice, facendo un soffritto di cipolla e poi aggiungendo la polpa di pomodoro a pezzi e basilico. Il sugo non deve restringersi troppo perché continuerà la cottura in forno. Con la carne macinata, l'uovo, il pane raffermo, il parmigiano, l'aglio e il prezzemolo, si prepara l'impasto delle polpette. Una volta finite di grigliare le melanzane e anche il sugo è pronto, iniziamo a creare i nostri involtini che disporremo in una pirofila in cui avremo messo un mestolo di sugo. Prendiamo una fetta di melanzana e stendiamo su un lato il sugo, mettiamo un po' d'impasto di polpette al centro e chiudiamo il nostro involtino. Lo mettiamo nella pirofila con il lato "aperto" verso il basso, continuiamo così fino a quando non terminiamo tutti gli involtini. Quando la pirofila è piena, si cospargono gli involtini con il sugo rimasto e si fa una generosa spolverata di parmigiano, inforniamo a 200° per circa 30 minuti....e buon appetito!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

80


CROSTINI DI PORCINI E MELANZANE http://cioccolatoallafragola.blogspot.com/2010/10/crostini-di-porcini-e-melanzane.html

Questa è una ricettina sfiziosa, ottima come antipasto che può essere preparata anche qualche giorno prima e conservata in frigorifero in un contenitore chiuso. Ingredienti 1 melanzana 1 fungo porcino pane sale pepe Preparazione Si prende la melanzana lavata e mondata e la si mette nel forno già caldo a 180°C per una 20ina di minuti. Una volta che si è ammorbidita la si prende e si fanno dei tagli in modo che esca tutta l'acqua. Si toglie la polpa, la si taglia a pezzettini e la si mette in una padella antiaderente. Ora si prende il fungo porcino e dopo averlo pulito lo si stacca in due parti (cappella e gambo) mettendolo nella padella insieme alla melanzana e facendo cuocere il tutto fino a quando diventa ben amalgamato e a pezzettini. Regolate di sale e pepe. Servite con delle fette di pane abbrustolite.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

81


MADELEINE SALATE http://sunflowers8.blogspot.com/2010/10/il-lato-salato-dei-festeggiamenti-terza.html

Ingredienti per 15 Madeleine grandi • 100 gr di farina 00 setacciata • 2 uova • 3 cucchiai di lievito chimico • 1 pizzico di sale aromatizzato (io ho messo il sale normale) • 1 pizzico di pepe nero • 2 cucchiai di olio evo • 20 gr di burro fuso • 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato • 4 cucchiai di latte • 1 goccia di tabasco (facoltativo) Preparazione 1. Mescolate tutti gli ingredienti con l’aiuto di una frusta. 2. Lasciate riposare l’impasto in frigorifero per almeno 30 minuti. 3. A questo punto l’impasto è pronto per essere amalgamato al ripieno come ad esempio: al pesto rosso, ai pistacchi, ai pisellini, ecc… Nota bene Per ottenere delle madeleine ben gonfie, bisogna creare uno shock termico fra l’impasto, molto freddo, e il forno, molto caldo. E’ importante imburrare bene gli alveoli delle placche delle madeleine. Sarebbe meglio utilizzare placche in silicone perché non attaccano e le madeleine riusciranno perfettamente ogni volta. In caso di stampo per mini madeleine nello stampo basterà versarvi un solo cucchiaino per riempire perfettamente l’alveolo. I tempi di cottura saranno i seguenti: 220°C per 3-4 minuti e 180°C per 5-6 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

82


Madeleine al pesto rosso Ingredienti per 15 Madeleine grandi • un impasto base per Madeleine salate • 6 pomodorini secchi sott’olio • 50 gr di Parmigiano grattugiato • la punta di uno spicchio d’aglio • 2 cucchiai di pinoli Preparazione 1. Fate tostare i pinoli in una padella antiaderente, lasciandoli colorire dolcemente a secco e facendo attenzione a non bruciarli e tenete da parte. 2. Passate nel mixer tutti gli ingredienti (tranne i pinoli) fino ad ottenere una pasta rossa. 3. Mescolate tutti gli ingredienti della ricetta di base (già fredda) con l’aiuto di una frusta aggiungendo il pesto rosso ed i pinoli tostati. 4. Preriscaldate il forno ventilato a 220°C. 5. Versate due cucchiaini abbondanti di impasto in ogni alveolo della placca per madeleine e posatela sopra una teglia forata. 6. Infornate. 7. Lasciate cuocere per 5 minuti poi abbassate la temperatura a 180°C e prolungate la cottura per altri 8-10 minuti. 8. Sorvegliate le madeleine perché la cottura varia in funzione del forno. Madeleine ai pistacchi Ingredienti per 15 Madeleine grandi • un impasto base per Madeleine salate • 100 gr di pistacchi sgusciati e mondati • qualche filo di erba cipollina Preparazione 1. Passate al mixer i pistacchi fino ad ottenere una polvere non troppo fine. 2. Tritate l’erba cipollina. 3. Mescolate tutti gli ingredienti della ricetta di base (già fredda) con l’aiuto di una frusta aggiungendo i pistacchi in polvere e l’erba cipollina tritata sempre rimestando delicatamente. 4. Preriscaldate il forno ventilato a 220°C. 5. Versate due cucchiaini abbondanti di impasto in ogni alveolo della placca per madeleine e posatela sopra una teglia forata. 6. Infornate. 7. Lasciate cuocere per 5 minuti poi abbassate la temperatura a 180°C e prolungate la cottura per altri 8-10 minuti. 8. Sorvegliate le madeleine perché la cottura varia in funzione del forno.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

83


ZUCCHINE ALLA SCAPECE http://amaradolcezza.blogspot.com/2010/10/si-ricominciabuffet.html

Ingredienti 2 kg. di zucchine 1 tazzina di aceto bianco sale 2 spicchi di aglio abbondante menta pepe o peperoncino aglio una padellata di olio di oliva extra vergine per friggere Preparazione Tagliate le zucchine a fette tonde un poco spesse spolverizzate di sale e lasciatele 1 ora o 2.Asciugatele e friggetele poche alla volta in olio bollente facendole colorire bene. Sgocciolatele e mettetele a strati in un'insalatiera di vetro inframezzandovi le foglie di menta, poco aglio, e, se fosse necessario, il sale. Condite con 3 o 4 cucchiaiate dell'olio di frittura, l'aceto e coprite il recipiente. Mangiate la scapece nelle 24 ore successive perchĂŠ acquista sapore, e poi si conserva a lungo. Volendo potrete renderla piĂš piccante con un po' di peperoncino o pepe.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

84


BAGEL AL SALMONE http://amaradolcezza.blogspot.com/2010/10/si-ricominciabuffet.html

Ingredienti: doppia dose e fatti piccolini 400 gr di farina (100 gr. manitoba - 300 gr. 00) 225 ml di latte bollente 50 gr di burro 25 gr di zucchero 15 gr di lievito di birra 3/4 gr di sale (1 cucchiaino raso) 1 tuorlo 1 albume 2 cucchiai di latte Procedimento: Versiamo il latte bollente in una ciotola, aggiungiamo il burro e lo zucchero, facciamo sciogliere il tutto e lasciamo per qualche minuto a intiepidire. Prendiamo il lievito e lo sbricioliamo direttamente nella ciotola con il latte. Mescoliamo bene e lasciamo riposare per 5 minuti. Se il lievito e' buono e funziona vedrete che comincerà a formarsi una schiumetta. Ora aggiungiamo l'albume ( il tuorlo lo teniamo da parte per spennellare), e infine il sale. Mescoliamo ed aggiungiamo la farina impastando prima con un cucchiaio e poi quando diventa troppo denso su un piano di lavoro infarinato. Qui mi raccomando tanta pazienza. Dovete impastare per bene finché la pasta non diventa liscia e non si attaccherà più alle mani. Quando diventa liscia, impastate ancora, magari sbattendola sul tavolo per bene. Ci vorranno almeno 10/15 minuti. Quando siete proprio stanchi che non ce la fate più rimettetela nella ciotola, coprite con pellicola o un piatto e lasciatela lievitare per 1 ora circa in forno chiuso e spento, lampadina accesa. Dovrà raddoppiare il volume. Prendiamo la pasta, la sgonfiamo e la dividiamo in parti uguali da circa 65 gr

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

85


l'una, dovranno venire 12 pezzi. In pratica il concetto (o comunque come faccio io... ) è di tirare la pasta da sopra verso il fondo e stenderla fino a che il paninetto sarà bello liscio. La parte brutta, va tirata "in sotto" pizzicando poi per "fermare"... A questo punto posizioniamo le palline su una teglia coperta di carta forno, in modo che la parte liscia stia sopra e quella brutta e pizzicata stia sotto. Quando saranno tutte pronte, ci infariniamo bene le mani, il dito indice soprattutto, prendiamo ogni paninetto, lo foriamo col dito esattamente al centro e facciamo girare la pallina attorno al dito come fosse un hula hop ;) Il buco dovrà essere di circa 2 cm. altrimenti in cottura, lievitando ancora sparisce. Quando avremo formato i bagels, li lasceremo riposare per 10 minuti. Intanto accendiamo il forno a 200 gradi e mettiamo sul fuoco un tegame largo e alto con dell'acqua e la portiamo a ebollizione. Abbassiamo la fiamma e lasciamo sobbollire piano piano. Prendiamo i bagels e li mettiamo dentro il tegame con l'acqua bollente. Metteteli pochi alla volta, io facevo 4. Facciamo cuocere per circa 10 secondi da una parte, e 10 dall'altra. I bagel si gonfieranno un po', diventeranno un po' brutti, ma non preoccupatevi, in cottura torneranno lisci e belli come appena formati. Scoliamoli e mettiamoli qualche minuto ad asciugare su un telo asciutto avendo cura di posizionarli come quando li abbiamo formati, cioè la parte "brutta" sotto. Ora mettiamoli su una larga placca da forno foderata di carta forno e lasciando abbastanza spazio tra l'uno e l'altro. Altrimenti usiamo due teglie. Spennelliamoli ora con il tuorlo mescolato al latte, spolveriamo di semi di sesamo o papavero e mettiamo in forno per circa 20 minuti, o comunque fino a completa doratura. Sforniamo, li mettiamo su di una gratella e copriamo con un panno pulito. Lasciamo raffreddare.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

86


LE OLIVE IN CROSTA http://amaradolcezza.blogspot.com/2010/10/si-ricominciabuffet.html

Ingredienti: 18/20 olive verdi snocciolate 50 gr farina 30 gr parmigiano 30 gr burro 1 cucchiaio di acqua fredda Procedimento: Impastate la farina con il burro morbido nel mixer o nell'impastatrice fino a che fa le briciole. Aggiungete 1 cucchiaio di acqua ed il parmigiano. Far riposare in frigorifero per 30 minuti. Prendete dal composto una piccola quantità per volta, appiattirla con le dita sulla tavola infarinata leggermente e avvolgerla intorno ad una oliva ben asciutta, rotolando, poi, il tutto nel palmo della mano per rivestire bene l'oliva. Quando saranno tutte pronte disporle in una teglia coperta da carta forno, farle riposare in frigo per almeno 2 ore, anche mezza giornata, questo aiuta a mantenere la forma durante la cottura. Quindi infornate a 170° ventilato per circa 10'/12' o fino a completa doratura.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

87


BISCOTTI AI SEMI DI PAPAVERO http://amaradolcezza.blogspot.com/2010/10/si-ricominciabuffet.html

Ingredienti farina 200g burro 100g un uovo intero parmigiano grattugiato 75g semi di papavero 2 cucchiai sale 1 pizzico Preparazione Mescolare la farina con 60g di parmigiano e versare a fontana sulla spianatoia. In mezzo, aggiungere il burro a tocchetti (a temperatura ambiente quindi morbido), il tuorlo, i semi di papavero e il sale. Impastare il tutto velocemente con le punta delle dita, aggiungendo semmai 1 cucchiaio d’acqua fredda nel caso l’impasto risultasse troppo asciutto. Formare una palla, avvolgerla con della pellicola e far riposare al frigorifero per 30 minuti. Stendere poi l’impasto con il mattarello (su un foglio d carta da forno infarinato) a 5mm e ritagliare i biscotti con un coltello o un tagliapasta. Disporre i biscotti su una teglia da forno rivestita con della carta da forno, spolverare il parmigiano rimasto sui biscotti e infornare a 180° per una decina di minuti, finché i biscotti saranno dorati.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

88


GIRELLE PIZZAIOLE ALL' ASIAGO http://atuttacucina.blogspot.com/2010/10/girelle-pizzaiole-all-asiago.html

Ingredienti: 350g farina O, 150g semola rimacinata, 1 bustina di lievito secco per pane, 10g zucchero, 15g sale, 250ml passata di pomodoro, 50ml acqua, 20ml olio, 2 cucchiai di origano, 1 cipollina in agrodolce tritata, 200g asiago a fettine Preparazione Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, la passata e l'acqua, zucchero e sale, l'olio, 1 cucchiaio di origano e la cipollina; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e, con l'aiuto di un mattarello stendere un rettangolo di 50x30cm su un grande foglio di cartaforno; adagiarvi sopra l'asiago e l'origano rimasto, condire con un filo d'olio e arrotolare dalla parte più lunga, aiutandovi con la cartaforno, formando un salame. Tagliare tante fette dello spessore di 3cm e adagiarle, con il taglio rivolto verso l'alto, su una teglia rivestita di cartaforno; mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso, per 40 minuti. Far cuocere le girelle in forno già caldo a 200° per 13 minuti; ottime sia tiepide che fredde!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

89


TORTA DI ZUCCHINE E MOZZARELLA http://japanthewonderland.blogspot.com/2010/10/torta-di-zucchine-e-mozzarella.html

Ingredienti 800g zucchine 4 spicchi aglio burro q.b. 2 confezioni di mozzarelle ciliegine 4 cucchiai olio evo 40g pangrattato 160g parmigiano grattugiato 1 rotolo pasta sfoglia 1 rotolo pasta brisè 4 cucchiai prezzemolo tritato sale Preparazione Tagliare a fettine le zucchine. Schiacciare l'aglio e metterlo in una padella con l'olio e le zucchine. Cuocere 10 minuti a fuoco lento mescolando. Tritare il prezzemolo e disporre la sfoglia e la pasta brisè in due stampi imburrati e infarinati da 28cm. Praticare dei buchetti sulla sfoglia e la brisè. Quando le zucchine sono tenere aggiungere il prezzemolo e il sale. Spolverare con 50g di parmigiano la sfoglia e versare metà zucchine. Sparpagliare un pacco di mozzarella e spolverare con il restante parmigiano, metà pangrattato e un filo d'olio. Ripetere lo stesso processo con la pasta brisè. Disporre qualche fiocchetto di burro sulla superficie delle torte e cuocere a 180° per 15-20 minuti l'una.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

90


SPUMA DI PROSCIUTTO http://lacucinadiantonella.blogspot.com/2010/10/spuma-di-prosciutto.html

E' molto facile da fare, vi consiglio di farla il giorno prima, così si solidificherà un poco. Ingredienti gr. 250 prosciutto cotto magro gr. 250 mascarpone 1 cucchiaio di tomato ketchup 2 cucchiai brandy sale Preparazione Frullare il prosciutto cotto fino a quando diventa una crema, A questo punto incorporate il mascarpone e amalgamate bene. Aggiungete il brandy e il tomato ketchup e aggiustate di sale. Mettetela in frigorifero in uno stampo ricoperto con la carta alluminio. Può essere servita con i crostini caldi, ma va bene anche per riempire tartellette o voulevant.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

91


AMARETTI AL MASCARPONE http://www.cooker.net/doc/D197C0A3C9B13279862572260063B75B

Questa ricetta l'ho "rubata" ad una zia con cui spesso ci scambiamo dritte, ricette e critiche; in questi anni l'ho proposta svariate volte per diverse occasioni (grigliate, compleanni con colleghi, spuntino per merende etc etc), si presta molto bene e non è il solito dolce da forno. Inoltre se il cocco non è di vostro gradimento potete sostituirlo con croccante di mandorle, nocciole o cacao in polvere, oppure per vivacizzare la presentazione e accontentare tutti i palati potete utilizzare tutte queste varianti. Il risultato è garantito visto che non occorre cuocere e la realizzazione è a prova di principiante! Ingredienti • mascarpone 250/500 gr • amaretti 2/3 confezioni (con un lato piatto) • caffè • zucchero • cocco in polvere oppure a scelta: • croccante di mandorle in polvere • nocciole in polvere • cacao in polvere Preparazione Preparare il caffè e farlo freddare, zuccherarlo leggermente a piacere. Mettere il caffè in un piattino, passarci velocemente un amaretto (appena una toccata e fuga altrimenti si disfa), mettere un cucchiaino di mascarpone sopra e coprire con un altro amaretto bagnato nel caffè. Far ripassare l'amaretto così ottenuto nel cocco in polvere e disporre sul piatto di portata. Sono ottimi se fatti il giorno prima non troppo inzuppati.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

92


ZUCCHERINI DIGESTIVI http://www.cooker.net/doc/73657AEC7FA6A2BB8625722B003E93EE

Digestivo tipico delle valli piemontesi e del monferrato, ho "rubato" la ricetta nel mio agriturismo preferito sui colli monferrini. L'esecuzione è semplice, occorre solo molta pazienza e una serata libera (o un pomeriggio uggioso). Si gusta a fine pasto, o ogni qualvolta occorra un digestivo naturale ed efficace. Un mio amico se ne è innnamorato tanto che me li ha ordinati come regalo per i clienti e me li chiede ogni volta che ci vediamo... alla fine ho dovuto regalargi 2 vasi da 1,5 lt solo per lui per vederlo felice come un bambino a Natale! Possono essere consumati appena tolti dal vaso se amate il gusto molto alcolico, oppure dopo avergli dato fuoco su un piattino per far evaporare un po' di alcool e sentire di più il gusto degli aromi messi in infusione. Ingredienti • 1 lt. alcool puro per liquori • 2/3 scatole di zollette di zucchero (normale o di canna) • scorze di limone non trattato • chicchi di caffè varianti: • scorza di limone+salvia • menta • lavanda • liquirizia (legnetti) • peperoncini • scorza d'arancia+cannella Preparazione Procuratevi dei vasetti da 250 gr di forma più regolare possibile, dopo averli ben puliti procedete come segue: Iniziare a disporre in maniera più ordinata possibile il primo strato di zuccherini sul fondo del vasetto cercando d'incastrali bene in modo che non si muovano; Nelle fessure rimaste tra gli zuccherini e il vetro e tra gli zuccherini stessi sistemare dei chicchi di caffè e delle scorzette di limone. Proseguire in questo modo fino a riempire tutto il vasetto. Ora non resta che versare l'alcool nel vasetto e sigillare. Lasciare riposare per circa 1 mese in un luogo buio e fresco. L'idea in più: alternare zollette di zucchero bianco con quelle di zucchero di canna. Se praparati in piccolissimi vasetti da 4/5 pz possono essere un regalo di arrivederci per gli ospiti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

93


PANINI ALLA PHILADELPHIA E PANCETTA http://saltandoinpadella.blogspot.com/2010/10/panini-alla-philadelphia-e-pancetta.html

Ingredienti per circa 45 panini da circa 20 grammi 550 gr di farina 0 per pane 20 gr di zucchero 14 gr di lievito di birra 250 gr di latte 20 gr di strutto 120 gr di philadelphia 12 gr di sale pancetta a cubetti Preparazione Impastare la farina con il latte, il lievito e lo zucchero. Unire il philadelphia e quando si è assorbito aggiungere lo strutto, i cubetti di pancetta e per ultimo il sale. L'impasto deve essere bello liscio, morbido ma lavorabile. Lasciatelo lievitare fino al raddoppio, dividete in piccoli pezzettini da 20g ognuno. Per formare i panini ho seguito le indicazioni sul sito http://mentaecioccolatoblog.blogspot.com/2008/10/panini-semidolci-allolio-delle-simili.html. Spennellarli con acqua ed olio e lasciarli lievitare ancora fin quasi al raddoppio. Spennellare ancora un po’ ed infornare a 200 per 10/15 minuti in forno statico. Ho provato a congelarne qualcuno e ho visto che con una ripassata in forno ritornano belli soffici come appena fatti!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

94


ANTIPASTINO ROSSO ROSSO http://angolocottura.blogspot.com/2010/10/antipastino-rosso-rosso.html

Ingredienti 10 peperoncini rossi grossi 10 pomodorini pachino tonno sott'olio maionese feta sale e pepe q.b Preparazione -Puliamo e togliamo la calotta ai pomodorini,svuotiamoli e sistemiamoli su un piano da cucina in modo che perdano l'acqua in eccesso. -Puliamo i peperoncini togliendo la calotta e svuotandoli per bene, magari usando dei guanti da cucina‌ in una ciotola con acqua fredda in modo che si stemperi il piccante. -In una terrina lavoriamo il tonno sott'olio ben colato con la maionese, otteniamo un impasto cremoso con cui farciremo i pomodorini. -Passiamo alla farcitura dei peperoncini, lavorando la feta con un filo d'olio e pepe. Possiamo preparare in anticipo questi bocconcini e tenerli in frigo negli appositi contenitori ermetici.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

95


TORTA SALATA DI ZUCCHINE (VERY LIGHT) http://ildolcecrear.blogspot.com/2010/10/torta-salata-di-zucchine-very-light.html

Ingredienti • 3 zucchine grandi • un rotolo di pasta sfoglia • olio • un pizzico di sale Preparazione 1. Tagliate le zucchine a dadini e mettetele su una pentola con un filo d'olio 2. Fatele cuocere per bene finché non diventeranno morbidissime :) 3. Mettete la pasta sfoglia in una teglia tonda e versateci le zucchine... poi girate i bordi verso l'interno 4. Ora è il tempo di infornare... magari accendete un po’ prima il forno a 180°... 5. Lasciate dorare la vostra pasta sfoglia... ci metterà circa 20 minuti dopo di che sfornate.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

96


BISCOTTI TEDESCHI http://cioccodolci.blogspot.com/2010/10/biscotti-tedeschi.html

Ingredienti 200 gr. di nocciole tostate tritate 125 gr di zucchero 2 albumi 2 cucchiai pieni di zenzero (o cannella per chi preferisce) per la copertura 1 albume 150 gr di zucchero a velo Preparazione Ho montato a neve fermissima gli albumi, ho aggiunto poco alla volta lo zucchero, la farina di nocciole miscelata allo zenzero... Rimane un impasto molto appiccicoso, l'ho steso tra due fogli di carta da forno con il matterello (io li ho fatti un po' spessi... la prossima volta li farò più sottili). A parte ho fatto la copertura montando a neve l'albume a cui ho aggiunto lo zucchero a velo. Poi con il pennello da cucina li ho coperti di glassa. In forno a 120° per 30 minuti (devono asciugare)..comunque la glassa deve diventare beige... Buoni!!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

97


TARTELLETTE E BISCOTTI DI PASTA FROLLA SALATA http://maria61m.wordpress.com/2010/10/17/tartellette-e-biscotti-di/

Ingredienti 500 gr di farina 4 uova (3 intere e 1 tuorlo) 50 gr di parmigiano 250 gr di burro ammorbidito sale q.b. un pizzico di zucchero Preparazione Unire tutti gli ingredienti ed ottenere un impasto elastico ed omogeneo. Formare dei grossi cilindri del diametro di 3 cm ciascuno. Cospargere un foglio di carta forno a piacimento con semi di papavero,oppure paprica,sesamo o pistacchi e passarvi sopra il cilindro ricoprendolo con i semi. Avvolgere questi cilindri in pellicola e porli in freezer fino a quando si saranno induriti leggermente, o fino a quando ci serviranno. Quando i cilindri si saranno leggermente induriti, li affettiamo a rondelle che cuoceremo cosÏ se vogliamo dei biscotti salati,oppure disporle su delle formine capovolte in modo che con il calore possano acquisire una forma a barchetta. Cuocere in forno a 180° senza far dorare eccessivamente. Far raffreddare le tartellette e farcirle. In questo caso ho usato una farcia ottenuta mescolando 100 gr di philadelphia, 50gr di mascarpone, 50gr di parmigiano e la buccia di un limone grattugiato. Decorare a piacere con noci, pistacchi, gamberi, fragole‌ io ho usato fettine di mele, noci, basilico e pistacchi.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

98


CROSTINO AL RADICCHIO SU CREMA DI RICOTTA ALLO ZENZERO http://verdecardamomo.blogspot.com/2010/10/crostino-al-radicchio-su-crema-di.html

Ingredienti per 4 persone 1 baguette 1/2 radicchio di Chioggia 150 gr di ricotta 2 scalogni 1 cucchiaio di aceto balsamico di Modena 2 cucchiai di olio evo 1 cucchiaino di zenzero macinato erba cipollina sale Preparazione Tagliate la baguette a rondelle e tostatele in forno per alcuni minuti. Tritate gli scalogni e lasciateli appassire nell'olio. Unite il radicchio rosso lavato e tagliato finemente; aggiungete l'aceto balsamico, un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Con i rebbi di una forchetta lavorate la ricotta a crema, aggiungete l'erba cipollina tritata (conservatene qualche filo per decorare) e il cucchiaio di zenzero macinato.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

99


INVOLTINI DI MELANZANE GRIGLIATE CON PRIMO SALE http://verdecardamomo.blogspot.com/2010/09/una-viola-melanzana-per-una-cena.html

Ingredienti per 6 persone (considerato che era una cena fingerfood) 1 melanzana grande 1 cucchiaino di paprika dolce in polvere 1 cucchiaino di semi di cumino formaggio primo sale ("Osella" per intenderci) olio evo q.b. un mazzetto di erba cipollina sale pepe macinato al momento Preparazione Tagliate le melanzane nel senso della lunghezza in fette di circa 5 mm di spessore, salatele e lasciatele riposare in modo che perdano l'acqua , io le metto in uno scolapasta coperto con un piatto e un peso sopra (come mi ha insegnato la mamma). In una ciotolina mescolare l'olio con la parika e i semi di cumino (se preferite li potete tostare). Grigliate le melanzane e poi passatele nell'olio aromatizzato (senza aggiunta di sale perchè avete già salato le melanzane) Tagliate il primo sale a pezzi rettangolari e avvolgete ciascun pezzo con le fette di melanzane. Legate insieme con l'erba cipollina, disponete gli involtini in un piatto largo e irrorrate con l'olio rimasto.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

100


MINI TRAMEZZINI CON INSALATINA DI POLLO E ERBA CIPOLLINA http://verdecardamomo.blogspot.com/2010/05/mini-tramezzini-con-insalatina-di-pollo.html

Ingredienti: fette di pane per tramezzini petto di pollo (quello avanzato di un pollo arrosto) insalatina da taglio q.b. maionese Yo Calvè q.b. olio evo sale erba cipollina Preparazione Sminuzzate il petto di pollo con le mani e poi con un coltello tagliatelo a pezzettini, metterlo in una ciotola, tagliate l'insalatina a striscioline con le forbici poi irrorate con la maionese, l' olio e un po’ di sale in modo da formare un composto ben amalgamato. Prendete una fetta di pane spalmateci sopra l'insalata di pollo e coprite con un'altra fetta di pane premete un po’ e poi tagliate in diagonale in tanti piccoli tramezzini. Sminuzzate i fili di erba cipollina con un coltello, spalmate su un lato del tramezzino un po’ di maionese e passatelo sui fili di erba cipollina in modo che si attacchino e voilà.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

101


ROTOLINI DI PEPERONI http://angolodellebonta.blogspot.com/2010/06/rotolini-di-peperoni.html

Ingredienti: 2 peperoni grossi una vaschetta di philadelphia una manciata di olive verdi e nere una manciata di pomodorini Preparazione Arrostire nel forno i peperoni e poi spellarli e tagliarli a grosse fette. Nel frattempo mettere il philadelphia insieme ai pomodorini e alle olive fatti a pezzetti Amalgamare il tutto, poi prendere le fette di peperone e metterci sopra un po' dell'impasto. Ora chiudere la fetta di peperone Tenere un po' nel frigo e poi tagliare a fettine, se volete potete mettere sopra un filo d'olio.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

102


CORNETTI AL PHILADELPHIA http://angolodellebonta.blogspot.com/2010/10/cornetti-al-philadelphia.html

Ingredienti gr.60 di philadelphia gr.100 di farina 2 cucchiai d'olio 1 cucchiaino di zucchero a velo prosciutto cotto, scamorza, funghi salamella, mortadella e olive per la farcitura Preparazione Impastare insieme tutti gli ingredienti fino a formare un panetto ben compatto, stendere ora la pasta formando un cerchio e ritagliare i triangoli per fare i cornetti, farcirli con quello che preferite, io ho usato prosciutto cotto, funghi, olive, salamella,mortadella,arrotolare i triangoli e formare i cornettini. Spennellarli con un uovo battuto e infornarli a 180 per 15 minuti o fino a doratura! Veramente ottimi morbidi e meno grassi di quelli che si fanno con la pasta sfoglia!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

103


CESTINI RUSTICI http://angolodellebonta.blogspot.com/2010/05/cestini-rustici.html

Ho preparato della pasta brise' con: ml.30 di acqua gr.50 di burro gr.100 di farina sale Ho frullato burro e farina e un pizzico di sale fino ad avere una pasta granulosa poi ho aggiunto l'acqua e imnpastato il tutto, avvolto nella pellicola e messo nel frigo per 30 minuti. Poi ho ripreso la pasta l'ho stesa, ho formato dei dischetti non troppo sottile e appoggiati su dei pirottini di carta capovolti. Ho messo in forno a 180° fino a doratura della pasta, ho poi aspettato che fossero freddi e li ho capovolti e sfilati dai pirottini Infine li ho riempiti con l'insalata russa. Sono un ottimo antipasto!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

104


BON BON SALATI http://angolodellebonta.blogspot.com/2009/11/bon-bon-salati.html

Ho pensato di fare questi antipastini con la pasta brise' leggermente modificata Le dosi sono: gr.50 di farina gr.30 di parmigiano gr.30 di burro 1 cucchiaio o due di acqua fredda prosciutto e formaggio Impastare con il mixer farina e burro freddo fino a che diventa sbricioloso aggiungere poi l'acqua e il parmigiano e lavorare a mano. Far riposare 30 minuti in frigo avvolto nella pellicola. Prendere poi l'impasto e dividerlo fare una pallina e poi schiacciarla con le mani e riempirla di un pezzetto di prosciutto e un quadratino di formaggio. Richiudere e formare una pallina, mettere cosÏ le palline fatte su carta forno. E lasciarle in frigo per un 1 ora circa, poi metterle in forno a 180° per 15 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

105


PANINI AL LATTE E PIZZETTE http://dolcifolliedianna.blogspot.com/2010/10/panini-al-latte-e-pizzette.html

Questo impasto va benissimo per panini, pizzette, salati e dolci, per buffet , feste, compleanni! Ingredienti 500g di farina00 500g di farina manitoba 400ml di latte 70g di burro 150g di acqua 30g di lievito di birra 3 cucchiaini di zucchero 3 cucchiaini di sale Preparazione In una tazza mettere acqua zucchero e lievito mescolare e lasciar riposare fino a che non si gonfia ed è piena di bolle! Nella planetaria mettere tutti gli ingredienti, farina, latte, burro freddo e sale. Nel frattempo, il lievito è bello gonfio unirlo al composto secco, azionare la planetaria, incordare fino a che non risulta un bel composto morbido e liscio. Coprire con la pellicola e lasciar lievitare fino al raddoppio, a questo punto la pasta è pronta per fare tutto quello che volete, sia dolce che salato a voi la scelta!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

106


TORTA DI ROSE RUSTICA http://dolcifolliedianna.blogspot.com/2010/10/panini-al-latte-e-pizzette.html

Ingredienti 350g di farina 150G di latte 12g di lievito di birra 30g di olio 3 tuorli 7g di sale Per il ripieno: salame, pancetta arrotolata, mozzarella zucchine Preparazione Ho fatto sciogliere il lievito con il latte tiepido. Nella planetaria ho messo tutti gli ingredienti fino a che non si è formata una palla morbida, l'ho lavorata un po’ nella spianatoia e col mattarello ho fatto un rettangolo, ho tagliato una piccola striscia per le zucchine e l'altra per gli affettati e mozzarella, l'ho arrotolata su se stessa e con coltello bel affilato ho tagliato dei cilindretti ,gli ho stretti sotto in modo di dare forma a una rosa. Ho preso una teglia ho messo le rose con gli affettati intorno e al centro quelle con le zucchine. Li ho lasciati lievitare dentro il fornetto spento fino al raddoppio, ho infornato a forno caldo a 200° fino a completa doratura.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

107


FARFALLA DI PAN BRIOCHE http://dolcifolliedianna.blogspot.com/2010/10/farfalla-di-pan-brioche.html

Ingredienti 550g di farina manitoba 250ml di latte tiepido 50ml di olio 10g di zucchero 10g di sale 1 cubetto di lievito 1 uovo 1 tuorlo e un po’ di latte per pennellare Preparazione Sciogliere il lievito nel latte tiepido e mettere tutto nella planetaria e impastare fino a che non risulta un composto morbido, lasciate lievitare fino al raddoppio! A questo punto formare il corpo che sigillerete con il cotone e delle palline che darete forma alla farfalla, che lascerete lievitare. Pennellare con il tuorlo e un po’ di latte e infornare a 180° fino a completa doratura, potete farcirlo come volete con affettati vari, e con qualsiasi altra forma magari un cuore bellissimo!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

108


BON-BON ALLA BANANA E CIOCCOLATO http://lemienuvoledipanna.blogspot.com/2010/09/bon-bon-ciocco-banana.html

L'esecuzione non potrebbe essere più semplice, basta sbriciolare molto bene il pan di spagna al cioccolato ed amalgamare a delle banane ben schiacciate, la quantità è relativa perché dipende dalla consistenza, comunque deve risultare un composto malleabile ma non troppo morbido, a questo punto facciamo delle palline e mettiamole in frigo in modo che si raffreddino bene. Quando saranno fresche tiriamole fuori, facciamo un buchino (dove poi infileremo lo stuzzicadenti) versiamoci un po' di cioccolata fusa e inseriamo appunto lo stuzzicadenti, mettiamo ancora un attimo in frigo. Facciamo sciogliere un bel po' di cioccolata fondente, prendiamo i nostri dolcetti e uno alla volta tuffiamoli nella cioccolata, estraiamoli e facciamoli sgocciolare su una gratella. Quando si saranno asciugati decoriamoli secondo il nostro gusto… se non li mangiamo prima!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

109


MUFFIN PESTO E POMODORINI http://lemienuvoledipanna.blogspot.com/2010/01/muffin-pesto-e-pomodorini.html

Come tutti i muffin sono, secondo me, abbastanza semplici e rapidi nell'esecuzione: la regola di base è quella di amalgamare tra di loro in un recipiente tutti gli ingredienti secchi, e in un altro contenitore tutti gli ingredienti "umidi", fatto questo unire i due composti mescolando il meno possibile. Mettere negli appositi pirottini ed infornare. Una volta cotti farli raffreddare su una gratella. Preparazione In un contenitore amalgamare: 115 g di farina 5 g di lievito per torte salate 2 cucchiai di parmigiano grattugiato sale pepe In un altro contenitore amalgamare invece: 1 uovo 150 g di ricotta 2 cucchiai di pesto alla genovese yogurt bianco pomodorini a piacere Infine unire i due composti aggiungendo tanto yogurt quanto basta perché risulti un impasto omogeneo. A questo punto si può scegliere se aggiungere anche i pomodorini tagliati a tocchetti, oppure mettere nei pirottini e decorare con una fettina di pomodorino. Questa seconda opzione secondo me, avendole provate tutte due, è la migliore perché se amalgamati assieme all'impasto i pomodorini rilasciano troppo liquido e rischiano di rovinare i muffin. Se si fanno dei muffin di grandezza normale (ne vengono circa 8) si infornano a 180° per 20 minuti circa, nel caso di minimuffin come quelli in foto (ne vengono circa 40) bastano 10 minuti scarsi, sempre valida la prova stecchino.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

110


PIZZETTE E OLIVE IN CROSTA http://nasodatartufo.blogspot.com/2010/10/iniziamo-i-tutorial-con-le-pizzette-e.html

Tempo di preparazione: 40 minuti.

1. Prendiamo una pasta sfoglia pronta e la apriamo. Recuperiamo un bicchierino di quelli da caffè o da liquore. 2. Premiamo il bicchierino sulla sfoglia ottenendo dei cerchietti. 3. Spostiamo i cerchietti con tutta la carta da forno su una teglia di alluminio...o una qualsiasi da mettere in forno.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

111


4.

Prendete del sugo. Se non avete del sugo, prendete una bottiglia di polpa o un barattolo, lo aprite e ne versate un po' in un bicchiere, poi ci aggiungete due pizzichi di sale. 5. Col cucchiaino mettete un po' di sugo su ogni pizzetta. 6. Prendete dello stracchino, della mozzarella, del formaggio. Quello che c'è in frigo. 7. Ne mettete un pochino su ogni pizzetta. Mettete tutto in forno a 220° per 13-15 minuti, finché non le vedete di un colore appetitoso

8 e 9. Con tutti quei cerchietti è rimasta della sfoglia. Mica la possiamo buttare. Tiriamo fuori dalla dispensa delle olive. 10. In frigo c'è anche del prosciutto o della pancetta o qualche tipo di affettato, al limite dei peperoni. 11. Arrotoliamo la pancetta/prosciutto/peperone intorno all'oliva e la sfoglia intorno alla pancetta/prosciutto/peperone. Un bel rotolino. Dritto in forno a 220° per 10-12 minuti finché sono dorati.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

112


SPIRALINI http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/21/spiralini-grissini/

Ingredienti: 250 g di farina 00 300 g di farina 0 250 g di latte tiepido (o acqua) 50 g di olio di oliva un cucchiaino di zucchero 10 g di sale fine 1 cubetto di lievito di birra 1 uovo un po’ di latte o un tuorlo per spennellare Procedimento: Sciogliere il lievito nel latte o acqua e unire tutti gli ingredienti nel robot fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico. Lasciare a lievitare per un ora nel forno con lucina accesa. Prendere l’impasto e fare tanti filoncini che io ho sistemato sugli spiedini di legno.. sistemarli sulla leccarda rivestita di carta forno e nel frattempo lieviteranno un po’… Accendere il forno a 200gradi… Spennellare e infornare per una 15-20 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

113


GRISSINI DI PASTA SFOGLIA ALLA RICOTTA http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/21/spiralini-grissini/

Con la pasta sfoglia veloce ho fatto dei carinissimi grissini… è inutile dirvi che sono morbidi, buoni e che finiscono troppo in fretta!!! Per questi grissini ho usato rimanenze di sfoglia, comunque da 250 grammi di farina si riescono a fare due tortini di circa 25 centimetri e ne resta ancora tanta per i grissini. Io ho semplicemente tagliato la sfoglia a pezzetti e poi arrotolata. La pasta sfoglia veloce è straordinaria! Buonissima e veloce! Provare per credere! 5 minuti per prepararla, 5 minuti per le pieghe, solo bisogna farla la sera per la mattina, cioè deve restare in frigo 12 ore, ma vale la pena aspettare garantito!!! Ingredienti: 250 gr di farina 250 gr di ricotta 125 gr di burro un cucchiaino di sale Procedimento: Tenere il burro a temperatura ambiente. In una terrina amalgamare con una forchetta il burro con la ricotta, poi aggiungere il sale e la farina, impastare con le mani, un impasto veloce, stenderlo su una spianatoia, formare un rettangolo, coprirlo con pellicola trasparente e mettere in frigo… quanto ci vuole per questa operazione?? Pochissimo, 5 minuti circa! Attendiamo le 12 ore. Prendiamo il nostro rettangolo mettiamolo su di una spianatoia infarinata, armiamoci di mattarello e stendiamo un po’ la sfoglia.. ora incominciamo con le pieghe. Mettiamo il rettangolo con il lato corto rivolto verso di noi, immaginiamo un rettangolo diviso in tre rettangoli, il primo va piegato sul secondo verso il centro e il terzo sopra al secondo, stendiamo con il mattarello per ottenere un’altro rettangolo diciamo come quello di partenza, dunque, ristendiamo tutto, e rifacciamo le pieghe, stesso procedimento per altre 2 volte, in totale la sfoglia farà tre volte le pieghe, sistemiamo poi in frigo per una mezz’oretta… ed è pronta per essere utilizzata!!!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

114


MUFFIN SALATI http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/22/muffin-salati/

La ricetta di questi muffin è ottima, l’impasto e semplice e il procedimento veloce, è quello che mi serviva! Ingredienti: 150 gr di farina 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate 125 gr di latte 4 cucchiai di olio 1 uovo 30 gr di parmigiano grattugiato sale, pepe

Battere con una frusta le uova con l’olio, aggiungere tutti gli altri ingredienti amalgamando. Riempire gli stampini per muffin oppure dei pirottini per muffin con il composto ottenuto;Tagliate a pezzetti il prosciutto e la scamorza e mettere nei pirottini. Infornare a 180° per 20 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

115


TRECCIA AI PEPERONI ROSSI http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/22/treccia-ai-peperoni-rossi-panbrioche-rustico/

Questo pan brioche non è altro che una versione diversa del mio pan brioche, in questo caso ho fatto due filoni con peperoni e pomodorini e un’altro prosciutto cotto e scamorza.. L’impasto per comodità con la macchina del pane, è un impasto molto soffice lo si può utilizzare per qualsiasi rustico. Ingredienti: 250 ml di latte 50 ml di olio 1 cucchiaino di sale 250 grammi di farina 00 300 grammi di farina 0 1 cubetto di lievito di birra Per il ripieno: 4 peperoni piccoli mezzo kilo di pomodorini ciliegina in barattolo 10 fette di prosciutto cotto 2oo grammi di scamorza Procedimento: Per la macchina del pane basta inserire gli ingredienti nell’ordine in cui li ho dati, inserire programma impasto con lievitazione numero 9 e lasciatela lavorare, 1 ora e 30 minuti.. Nel caso impastiate con un robot, mettere la farina e aggiungere man mano gli ingredienti e il lievito sciolto nel latte tiepido, impastare formare una palla e lasciar lievitare fino al raddoppio.. Cuocere i peperoni insieme ai pomodorini con olio e sale… Prendiamo l’impasto e dividiamolo in tre pezzi che andiamo a stendere e riempire.. Questo rustico è molto grande è poco più della metà di una leccarda da forno, come larghezza diciamo.. Formare dei rotoli e intrecciare, lasciamo lievitare ancora per una ventina di minuti e nel frattempo accendiamo il forno a 180 gradi. Inforniamo per 35 minuti circa, se stendete molto la sfoglia ci vorrà meno tempo, vi consiglio però di non stenderla troppo per i peperoni perché essendoci un sughetto la sfoglia rischia di rompersi.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

116


VENTAGLIO CRAUTI E FIORDILATTE DI BUFALA http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/24/ventaglio-delle-simili-crauti-fiordilatte-bufala-mdp/

Ingredienti: 250 ml di latte 50 ml di olio 1 cucchiaino di sale 250 grammi di farina 00 300 grammi di farina 0 1 cubetto di lievito di birra Per il ripieno: 1 cavolo salsicce cervellatine fiordilatte di bufala mezzo kilo di pomodorini ciliegina in barattolo 5 fette di prosciutto cotto 100 grammi di scamorza Procedimento: Per la macchina del pane basta inserire gli ingredienti nell’ordine in cui li ho dati, inserire programma impasto con lievitazione numero 9 e lasciatela lavorare, 1 ora e 30 minuti.. Nel caso impastiate con un robot, mettere la farina e aggiungere man mano gli ingredienti e il lievito sciolto nel latte tiepido, impastare formare una palla e lasciar lievitare fino al raddoppio. Tagliare il cavolo a striscioline, lavare e cuocere in una grossa padella con olio, aceto bianco un po’ d’acqua e con un coperchio chiuso quando saranno appassiti aggiungere la salsiccia e cuocere insieme o come preferite. Accendiamo il forno a 180 gradi. Prendiamo l’impasto, stendiamolo e sistemiamo i crauti, la salsiccia e il fiordilatte. Facciamo una piega verso il centro del rustico, poi prendiamo l’altra metà e portiamola su, in modo da ottenere un rettangolo a tre strati di sfoglia.. Questo rustico è molto grande è poco più della metà di una leccarda da forno, come larghezza diciamo.. I crauti devono essere molto freddi e la sfoglia non troppo sottile.. Ora, facciamo dei tagli fino a metà della sfoglia come se volessimo creare un pettine, prendiamo i “denti” e giriamoli verso l’alto in modo da ottenere che il ripieno risulti a vista, curvare un po’ il rustico a creare un ventaglio.. Infornare per circa 35 minuti..

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

117


VENTAGLIO AL PROSCIUTTO DELLE SIMILI http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/23/ventaglio-prosciutto-sorelle-simili-rusticopanbrioche/

Ingredienti: 250 ml di latte 50 ml di olio 1 cucchiaino di sale 250 grammi di farina 00 300 grammi di farina 0 1 cubetto di lievito di birra Per il ripieno: 200 grammi circa di prosciutto cotto 200 grammi di scamorza Procedimento: Per la macchina del pane basta inserire gli ingredienti nell’ordine in cui li ho dati, inserire programma impasto con lievitazione numero 9 e lasciatela lavorare, 1 ora e 30 minuti.. Nel caso impastiate con un robot, mettere la farina e aggiungere man mano gli ingredienti e il lievito sciolto nel latte tiepido, impastare formare una palla e lasciar lievitare fino al raddoppio. Accendiamo il forno a 180 gradi. Stendiamo la sfoglia e sistemiamo il prosciutto e la scamorza, poi chiudiamo alzando la sfoglia fino a metà e portiamo l’altra metà in su in modo da ottenere un rettangolo a tre strati di sfoglia e due di ripieno.. Tagliamo la sfoglia in modo da ottenere una specie di pettine..prendiamo i denti e giriamoli verso l’alto in modo che il ripieno ci appare a vista.. Spennellate con uovo o latte o olio, come preferite, io personalmente non l’ho fatto, mi piace vederlo tipo un pane. Cuocere in forno per circa 30 minuti..

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

118


IL BEL DANUBIO http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/25/danubio-ricotta-di-bufala-salame/

Ingredienti: 300 grammi di farina 00 250 grammi farina 0 250 ml di latte 50 ml di olio 10 grammi di sale 1 cubetto lievito di birra 1 uovo intero latte per spennellare Ripieno: salame ricotta di bufala (nel mio caso) scamorza Procedimento: Io ho usato la macchina del pane per far prima, dunque introdurre prima i liquidi e poi i secchi nel mio caso, azionare programma 9, impasto più lievitazione, 1 ora e 30 è pronto! In caso di robot, riscaldare un po’ il latte e sciogliervi il lievito, mettere la farina nel contenitore, aggiungere l’olio, l’uovo intero e il lievito sciolto. Impastare e aggiungere il sale. Continuare ad impastare, formare una palla, coprire con pellicola e riporre a lievitare (il forno leggermente riscaldato e poi spento è perfetto). L’impasto deve raddoppiare di volume. Nel frattempo preparare il ripieno, io ho optato per salame e ricotta e scamorza.. non ce ne vuole molto meno di 100 grammi di ogni ingrediente. Quando l’impasto è raddoppiato dividerlo in circa 30 palline, riempire e sistemarle un po’ distanziate, nella teglia. Lasciare lievitare ancora il tutto fino al raddoppio (da 30 minuti a un’ora). Una volta terminata questa seconda lievitazione, spennellare con il latte o tuorlo d’uovo. Cuocere per 20-25 minuti circa a 180°C

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

119


QUADROTTI DI PISELLI A FESTA http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/26/piselli-a-festa-rustico/

Ingredienti: 200 gr di farina 00 2 uova 1 cucchiaino di sale 1 cucchiaio di olio Ripieno: piselli surgelati o precotti 150 grammi di coppa 300 grammi di ricotta di bufala 2 uova Procedimento: Mettiamo a cuocere i piselli sul fuoco con una cipolla. Preparare la pasta amalgamando gli ingredienti. Fare una palla e lasciar riposare una mezz’oretta. Nel frattempo prepariamo il ripieno amalgamando la ricotta, i piselli e le uova, in una terrina. Stendiamo la pasta lasciandone una parte per le striscioline che andranno a chiuderla sopra a mo’ di crostata. Sistemiamo in una teglia rettangolare, nel mio caso ho usato una di 35 x 25 circa, con carta forno, stendiamo il nostro composto, posizioniamo le fettine di coppa e le striscioline. Inforniamo per circa 45 minuti a 180 gradi. Sfornare, lasciar raffreddare un po’ e tagliare in tanti quadratini.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

120


ROTOLI CON SFOGLIA AL PEPERONCINO http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/27/rotolo-con-sfoglia-al-peperoncino-salsiccia-friariellispinaci-ricotta/

Ingredienti per la pasta phillo: 300 grammi di farina 00 50 ml di olio acqua peperoncino piccante Per il ripieno: 500 grammi di spinaci surgelati 200 grammi di ricotta vaccina 100 grammi di scamorza Procedimento: Lessiamo gli spinaci e lasciamoli raffreddare. Prepariamo la pasta phillo amalgamando gli ingredienti, compreso il peperoncino.. Lasciamo riposare per una mezz’oretta. Accendiamo il forno a 200 gradi. Stendiamo la sfoglia e riempiamo con spinaci, ricotta e scamorza, arrotoliamo e inforniamo per una ventina di minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

121


Rotolo salsiccia e friarielli

Un paio di salsicce cervellatine di tacchino nel mio caso 4 wurstel 4 fascetti di friarielli 100 grammi di scamorza Procedimento: Prepariamo la pasta phillo come sopra, con o senza peperoncino. Cuociamo i friarielli in una padella capiente con abbondante olio e inizialmente con cperchio chiuso; appena si sgonfieranno, alzare il coperchio e continiuare a cuocere a fiamma media controllando spesso, a metĂ  cottura sistemiamo la salsiccia nella stessa padella. Lasciamo raffreddare. Stendiamo la sfoglia e riempiamo con i friarielli, la salsiccia, i wurstel e la scamorza.. arrotoliamo e tutto in forno a 200 gradi per una ventina i minuti..

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

122


DOLCETTI DI RISO FUNGHI E BROCCOLI http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/28/dolcetti-di-riso-funghi-broccoli/

Ingredienti per circa 30 quadrotti: 200 grammi di riso per risotti 150 grammi di funghi porcini panna da cucina marsala o vino bianco pasta sfoglia un fascio di broccoli in foglie, rape Procedimento: Lessiamo il riso e prepariamo il sughetto.. In una padella sistemiamo il burro con uno spicchio di aglio schiacciato, i funghi tagliati a pezzetti e i broccoli..lasciamo cuocere e aggiungere un goccio di marsala..sfumiamo. Io ho utilizzato la verdura fresca, non congelata, quindi ci vuole un po’ di tempo in piÚ per cuocere in padella. Successivamente aggiungere la panna.. Tagliamo un rotolo di pasta sfoglia in tanti quadrati di circa 7 x 7 cm tende a restringere, e, cuociamo in forno a 200 gradi per circa 15 minuti. Condiamo il riso, prendiamo la formina sistemiamo il quadratino di sfoglia e riempiamo con il riso.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

123


PE N N E IN C OPPA http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/29/penne-coppa-polpette-alici-tonno-pasta-phillo/

Ingredienti per circa 20 coppe: 200 grammi di penne salsa di pomodoro mezzo chilo di alici 100 grammi di tonno 1 uovo noce moscata zafferano Per la pasta phillo: 300 grammi di farina 50 ml di olio acqua quanto basta

Preparazione Le coppe sono realizzate con la pasta phillo (amalgamare gli ingredienti, formare una palla e lasciar riposare una mezz’oretta) e fatte ritagliando dei cerchi di sfoglia non molto spessi e adagiati su di una formina da babà messa al contrario con sotto carta forno, bisogna far attenzione a lasciare il fondo un po’ più spesso perché deve reggere il sugo.. Una volta infornate lasciatele cuocere per pochi minuti, controllare che induriscano un po’, a 200 gradi, togliere dal forno e capovolgerle per evitare che continuando la cottura si gonfi il fondo e non restano più dritte in piedi, poi continuare a cuoce per 15-20 minuti.. Il sugo: mettiamo sul fuoco un tegame con salsa di pomodoro, una grattata di noce moscata, mezza bustina di zafferano e olio.. lasciamo cuocere, a metà cottura unire le polpette.. Le polpette: laviamo e spiniamo le alici uniamole al tonno poi con il minipimer tritiamole un po’, uniamo di pan grattato, l’uovo e il sale.. Formiamo le palline che passeremo nel pane grattugiato e andremo a sistemare nel tegame con il sugo.. Prepariamo le penne belle al dente e condiamole con la salsa.. In ogni coppetta ho sistemato circa 5-6 penne con 3 polpettine.. è stato fatto bis e ter!!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

124


MUFFIN CIOCCOMENTA http://vickyart.giallozafferano.it/2010/09/19/muffin-cioccolato-menta/

Ingredienti per 20 muffin: 250 gr di farina 00 250 gr di zucchero 200 gr di ricotta 100 gr di burro 3 uova 120 ml di sciroppo alla menta 80 gr di gocce di cioccolato fondente 1 bustina di lievito per dolci un pizzico di sale Procedimento: Mescolare lo zucchero con il burro fino a ottenere una crema morbida, aggiungere le uova, la farina setacciata, la ricotta e le gocce di cioccolato, mescolando bene il tutto. Unire lo sciroppo alla menta, un pizzico di sale ed il lievito. Versare il composto nei pirottini e cuocere in forno già caldo a 190°C per 30 minuti, verificare la cottura con la prova stecchino. Lasciar raffreddare. Si conservano in frigorifero, sono ottimi freddi, servire con qualche goccia di sciroppo di menta.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

125


BUFFET DOLCE‌ GIRANDOLE ALLA NUTELLA http://vickyart.giallozafferano.it/2010/10/01/buffet-dolce-girandole-nutella-rotolo-pan-di-spagna/

Ingredienti: 65 grammi di farina 60 grammi di zucchero 3 uova 1 pizzico di sale nutella Procedimento: Preparare il pan di spagna: con le fruste montiamo per 20 minuti i rossi con lo zucchero, montiamo a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale e uniamoli ai tuorli.. Aggiungiamo lentamente la farina setacciata, possiamo farla a mano ma anche con il robot facendo attenzione a non smontare tutto.. Accendere il forno a 220 gradi. Io ho utilizzato una teglia rettangolare di circa 20Ă—33 cm con carta forno.. In forno per 5 minuti circa.. Prendiamo il pan di spagna e rovesciamolo su un tovagliolo, facciamo raffreddare, stacchiamo la carta e stendiamo la nutella, arrotoliamo e mettiamo in frigo. Togliere dal frigo tagliare a rondelle, sistemare sui bastoncini e spolverare con zucchero a velo.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

126


I GIOTTINI…. CIOCCO COCCO E MENTA http://vickyart.giallozafferano.it/2010/10/03/cioccolato-cocco-menta-dolci/

Ingredienti: 180 grammi di farina 1oo grammi di zucchero 100 grammi di burro 2 uova 3 cucchiai di sciroppo di menta 50 grammi di cioccolato fondente 1 pizzico di sale mezza bustina di lievito per dolci cocco in scaglie Procedimento: Montare il burro con lo zucchero aggiungere le uova, lo sciroppo, il sale, la farina, il cioccolato sminuzzato infine il lievito. Versare l’impasto in una tortiera e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa. Prelevare la “torta” strappatela a pezzetti e incominciate a fare le palline, se serve aiutatevi con un po’ di latte, passate nelle scaglie di cocco e sistemate nei pirottini.. Si possono cuocere separatamente nei singoli pirottini, ma l’ho trovato più pratico così.. l’impasto è morbido e la fretta tanta! Poi ho pensato che a forma di palline sarebbero stati più carini.. con questo impasto vengono 35 palline del diametro di 3 cm.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

127


PETITS PAIN AUX SAUSICCES http://vickyart.giallozafferano.it/2010/10/11/mini-buffet-petites-pain-aux-saucisses-pane-wurstelantipast/

Ingredienti: pasta lievitata per pizza o pane oppure: 7 grammi di lievito secco istantaneo (1 cubetto di lievito 10 grammi di zucchero 6 grammi di sale 30 grammi di burro ammorbidito 12 wurstel 1 uovo 220 grammi di latte formaggio grattugiato

Procedimento: Sistemare nell’impastatrice, la farina, lo zucchero e il lievito. Girare e poi aggiungere il sale, mescolare gli ingredienti secchi. Aggiungere uovo e latte. Mescolare brevemente per far incorporare tutti gli ingredienti. Si otterrà un impasto morbido, un po’ appiccicoso. Infarinare il piano di lavoro. Lavorate con le mani affinché la pasta non diventi lavorabile aggiungendo farina se è necessario. Aggiungere il burro tagliato in piccoli pezzi. Lavorare ancora la pasta. Imburrare una teglia, io ho usato carta forno, per non farli attaccare al fondo. Lasciar lievitare finché non raddoppia di volume. Io ho usato la macchina del pane, vanno prima i liquidi e poi i solidi e il lievito, azionare il programma impasto più lievitazione, in un’ora e trenta abbiamo la nostra palla lievitata. Dividere l’impasto in palline da circa 40 grammi ciascuna e lasciar riposare 10 minuti. Infarinare il piano di lavoro e stendere le palline formando dei dischi ovali, sistemare i wurstel e chiudere bene la pasta. Con un coltello affilato effettuare dei tagli evitando di tagliare tutta la pasta, cioè non bisogna scendere fino in fondo con il coltello.. Successivamente girate i vari pezzi di wurstel, prima a destra e poi a sinistra.. lasciar lievitare ancora e infornare a 200 gradi per 10 minuti circa poi abbassare la temperatura a 180 gradi per 25 minuti, devono dorare.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

128


NASTRINE RIPIENE http://vickyart.giallozafferano.it/2010/10/12/buffet-seconda-parte-nastrine-ripiene/

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia ricotta fettine di tacchino affumicato Procedimento: Tagliare la sfoglia in strisce di circa 10 cm x 4 cm. Stendere la ricotta e adagiare una fettina di tacchino affumicato, ovviamente potreste usare il salame, la mortadella, il cotto, il crudo, insomma quello che piĂš vi pare! io ho optato per qualcosa di diverso dal solito.. Arrotolare per chiudere e accoppiarlo ad un altro rotolino. Infornare a 200 gradi per 20 minuti circa.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

129


MUFFIN CON FUNGHI PORCINI http://vickyart.giallozafferano.it/2010/10/14/buffet-parte-quarta-muffin-funghi-porcini/

Ingredienti per circa 15 muffin 150 gr di farina 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate 125 gr di latte 4 cucchiai di olio 1 uovo 30 grammi di parmigiano qualche fungo porcino Procedimento: Battere con una frusta le uova con l’olio, aggiungere tutti gli altri ingredienti amalgamando. Riempire gli stampini per muffin oppure dei pirottini per muffin con il composto ottenuto. Tagliate a pezzetti i funghi e mettere nei pirottini. Infornare a 180° per 20 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

130


TORTA SALATA AI GAMBERETTI http://dolcissimidolcetti.blogspot.com/2010/09/torta-salata-ai-gamberetti.html

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia 200 gr di gamberetti surgelati 1 uovo 150 gr di philadelphia 200 ml di panna da cucina al salmone sale olio evo peperoncino Preparazione: Stendete il rotolo di pasta sfoglia in una teglia rotonda (deve rimanere un po’ di bordo). Cuocete i gamberetti ancora surgelati con un cucchiaino d'olio, un pizzico di sale e un po’ di peperoncino. Mescolate il philadelphia con la panna, l'uovo, un pizzico di sale e un po’ di peperoncino. Versate i tre quarti dell'impasto sulla pasta sfoglia, ricoprite con i gamberetti (senza il liquido che si sarà formato nella padella) e poi con il resto dell'impasto. Infine spolverate con un po’ di peperoncino e girate il bordo sulla torta. Infornate in forno preriscaldato a 200° per 35-40 minuti. Sfornate, fate intiepidire e poi servite.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

131


TORTA SALATA CON SALMONE E POMODORINI http://dolcissimidolcetti.blogspot.com/2010/09/torta-salata-con-salmone-e-pomodorini.html

Ingredienti 1 rotolo di pasta sfoglia 150 gr di salmone affumicato 20 pomodorini circa 400 gr di philadelphia 1 uovo 100 ml di panna erba cipollina sale peperoncino olio evo Preparazione Pulite i pomodorini, privateli dei semi e tagliateli tutti in 4 spicchi. Scaldate in una padella 1 cucchiaio d'olio, versate i pomodorini e il salmone affumicato fatto a pezzi, salate e mettete un po’ di peperoncino e cuocete mescolando per 1 minuto. Stendete la pasta sfoglia con la sua carta forno su una teglia da forno e lasciate un po’ di bordo ai lati. Mescolate il philadelphia con la panna, l'uovo, un po’ di erba cipollina tritata, un pizzico di sale, un cucchiaino d'olio e un pizzico abbondante di peperoncino. Versate i due terzi del composto sulla pasta sfoglia e stendetelo bene, poi stendete su tutta la superficie i pomodorini e il salmone (senza il loro sughetto) e ricoprite con il resto del composto. Richiudete i bordi sul composto e spolverate con un po’ di peperoncino. Infornate per 40 minuti a 200°. Servite tiepida.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

132


ROTOLINI RIPIENI

http://dolcissimidolcetti.blogspot.com/2010/09/rotolini-ripieni.html

Questi rotolini sono facilissimi da fare ma anche buonissimi e sono perfetti per un buffet, un compleanno, un aperitivo o in qualunque altro momento... Non ci sono le dosi esatte... vedete voi quanti volete farne e ovviamente potrete farcirli con quello che preferite e che la vostra fantasia vi suggerisce. Ingredienti: pane per tramezzini philadelphia (o altro formaggio morbido) prosciutto cotto e mortadella (o altri salumi a scelta) rucola Preparazione: Prendete il pane per tramezzini, mettetene una fetta tra 2 fogli di carta forno e con l'aiuto di un mattarello rendetelo piÚ sottile, poi.. - Per i rotolini con prosciutto cotto e philadelphia: Prendete il pane che avrete prima assottigliato, mettetevi sopra una fetta di prosciutto e spalmatevi bene sopra il formaggio. Arrotolatelo su se stesso e tagliatelo con un coltello in modo da formare tanti rotolini. - Per i rotolini con rucola e philadelphia: Prendete il pane che avrete prima assottigliato spalmatevi sopra il formaggio e ricoprite con un po’ di rucola. Arrotolatelo su se stesso e tagliatelo con un coltello in modo da formare tanti rotolini. - Per i rotolini con rucola, mortadella e philadelphia: Prendete il pane che avrete prima assottigliato spalmatevi sopra il formaggio e ricoprite con una fetta di mortadella, poi mettetevi un po’ di rucola e altro philadelphia. Arrotolatelo su se stesso e tagliatelo con un coltello in modo da formare tanti rotolini.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

133


ROTELLINE SALATE http://dolcissimidolcetti.blogspot.com/2010/06/rotelline-salate.html

Con questa dose vengono una ventina di rotelline. Per la base (è pasta di pane - pizza): 350 gr di farina 00 200 ml di acqua circa 1 bustina di lievito in polvere per torte salate (o 20 gr di lievito di birra in cubetto) un po’ di sale 2 cucchiai di olio d'oliva mezzo cucchiaino di zucchero Per il ripieno: 100 gr di wurstel 150 gr di pancetta affumicata a cubetti parmigiano grattugiato q.b. sale peperoncino una decina di fili di erba cipollina Procedimento: Preparate la base mescolando insieme la farina, il lievito (se è quello in bustina.. se invece usate il cubetto sbriciolatelo e fatelo sciogliere nell'acqua tiepida che verserete dopo) e lo zucchero, poi aggiungete l'acqua, il sale e l'olio e impastate bene il tuo fino a formare una palla di pasta omogenea. Mettetela in un contenitore infarinato, copritela con un panno e lasciate lievitare per almeno un ora e mezza. Tritate grossolanamente i wurstel, la pancetta e l'erba cipollina. Prendete la pasta e stendetela con un mattarello a formare un rettangolo, poi ricoprite con abbondante parmigiano grattugiato, e poi con i wurstel, la pancetta e l'erba cipollina tritati, mettete un altro pò di parmigiano e arrotolate la pasta stando attenti che non esca il ripieno. Chiudete bene il tutto e poi con un coltello tagliate a fette (spesse circa 2 cm l'una). Adagiatele su una teglia ricoperta da carta da forno, spolverizzate con altro parmigiano e infornate a 200° per 20 minuti.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

134


TORTA SALATA CON PATATE E SALSICCIA E RICETTA PER LA BESCIAMELLA CON MENO GRASSI http://dolcissimidolcetti.blogspot.com/2010/06/torta-salata-con-patate-e-salsiccia-e.html

Questa è una torta salata veramente molto buona... la base è fatta con la pasta per la pizza ed è riempita con patate, salsicce e besciamella fatta con una ricetta diversa... infatti si tratta di una besciamella che non contiene burro e quindi è molto più leggera!! Per la base (è pasta di pane - pizza): 350 gr di farina 00 200 ml di acqua circa 1 bustina di lievito in polvere per torte salate (o 20 gr di lievito di birra in cubetto) un po’ di sale 2 cucchiai di olio d'oliva mezzo cucchiaino di zucchero

Per la besciamella con meno grassi: 400 ml di latte 40 gr di farina sale noce moscata Per il ripieno: 4 patate medie cotte a lesso 2 salsicce da 100 gr l'uno rosmarino sale peperoncino olio d'oliva

Procedimento: Preparate la base mescolando insieme la farina, il lievito (se è quello in bustina.. se invece usate il cubetto sbriciolatelo e fatelo sciogliere nell'acqua tiepida che verserete dopo) e lo zucchero, poi aggiungete l'acqua, il sale e l'olio e impastate bene il tuo fino a formare una palla di pasta omogenea. Mettetela in un contenitore infarinato, copritela con un panno e lasciate lievitare per almeno un ora e

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

135


mezza. Pulite e lessate le patate poi tagliatele a rondelle. Sbriciolate le salsicce a cui avrete tolto la pelle e rosolatele con un cucchiaio d'olio, un pizzico di peperoncino e rosmarino tritato. Fate raffreddare. Preparate la besciamella: mettete il latte e la farina in un contenitore alto e frullate il tutto con un frullino elettrico, poi versate il tutto in una pentola e fate bollire 5-6 minuti (finchÊ non si addensa), salate e mettete un pizzico di noce moscata. Prendete la pasta lievitata, stendetela con un mattarello a formare un disco sottile e poi mettetela in una teglia rotonda ricoperta di carta da forno (deve rimanere un bordo alto ai lati). Tagliate il bordo in eccesso. Ricoprite il fondo con le patate lesse a rondelle, poi versate la salciccia cotta e ricoprite il tutto con la besciamella. Salate leggermente e spolverizzate con altro rosmarino. Chiudete il bordo verso il ripieno all'interno. Infornate in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti circa. Servite.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

136


VOL-AU-VENT AI FUNGHI http://maniamorefantasia.giallozaffe rano.it/2010/10/17/vol-au-vent-ai-funghi/

Ingredienti pasta sfoglia (http://maniamorefantasia.giallozafferano.it/ 2010/10/13/pasta-sfoglia-adriano-version/) 500 g di funghi freschi 1 spicchio d’aglio 1 cucchiaio di farina 1oo ml di latte 50 g di burro 1 ciuffo di prezzemolo 1 tuorlo d’uovo 1 mestolo di brodo 30 g di parmigiano grattugiato sale e pepe q.b. Preparazione Stendete la pasta sfoglia con il mattarello ricavando uno strato dello spessore di un centimetro circa. Con uno stampino circolare ricavate dei dischi del diametro di 6/7 cm. Poichè ogni vol-au-vent sarà composto da due dischi sovrapposti, dovrete provvedere a ritagliare un cerchietto più piccolo dal disco superiore (sfogliando in forno si formerà la conchetta per il ripieno), Sovrapponete i dischetti “incollando” con un po’ di albume battuto, spennellate la superficie con un po’ di latte e infornate a 200 °C per circa 15 minuti, finchè avranno assunto un bell’aspetto gonfio e dorato. Preparate il ripieno: pulite i funghi e affettateli sottilmente. Tritate finemente l’aglio, rosolatelo in una casseruola con il burro e unitevi i funghi. Regolate di sale e pepe, diluite con il brodo e lascia te cuocere a fuoco medio per circa venti minuti. Trascorso questo tempo stemperate nei funghi la farina e senza mai smettere di girare diluite tutto con il latte e portate ad ebollizione. Levate dal fuoco il composto di funghi, incorporatevi il tuorlo d’uovo, il parmigiano grattugiato ed il prezzemolo tritato. Farcite quindi i vol-au-vent con questo composto e rimetteteli in forno caldo per 5 minuti al massimo. Serviteli appena sfornati.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

137


CORNETTINI DI BRISÉE AL SALMONE http://maniamorefantasia.giallozafferano.it/2010/07/04/cornettini-di-brisee-al-salmone/

Così come la pasta sfoglia, la pasta brisée è anch’essa molto versatile, per cui cerco sempre di tenerne qualche rotolo in frigo per le “emergenze”, meglio conosciute come… ospiti dell’ultimo momento…. In questo caso ho trovato in frigo anche del salmone affumicato, ed ecco pronto un antipastino niente male!

Ingredienti un rotolo di pasta brisée ritagli di salmone uovo battuto per spennellare Preparazione Dalla pasta brisée ricavate 16 triangoli, tagliando prima a croce e poi sempre dimezzando i triangoli. Nella parte più larga del triangolo mettete un pezzetto sufficiente di salmone, e arrotolate dando la classica forma del cornetto. Spennellate con uovo battuto e cuocete in forno a 180° fino a quando assumeranno un bel colore dorato.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

138


DANUBIO DOLCE ALLA NUTELLA http://maniamorefantasia.giallozaffe rano.it/2010/06/23/danubio-dolce-nutella/

Ingredienti 300 g di farina 00 250 g di farina manitoba 250 g di latte tiepido 1 uovo 50 g di burro fuso 60 g di zucchero 10 g di sale 20/25 g di lievito di birra (oppure una bustina di lievito liofilizzato) 1 bustina di vanillina un uovo per spennellare mezzo barattolo di cioccolata Preparazione Sciogliete il lievito in un po’ di latte tiepido, (se usate quello secco seguite le istruzioni riportate sulla bustina, di solito si aggiunge alla farina così com’è). Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare. Con la farina fate la fontana, aggiungete il lievito, l’uovo battuto, lo zucchero, la vanillina, e il burro fuso. Aggiungete il sale, facendo attenzione che sia distante dal lievito (io faccio una piccola fossetta laterale). Cominciate ad impastare aiutandovi con una forchetta, in modo da cominciare ad incorporare la farina, e poi… via con le mani! Dovrete continuare per un bel po’, anche sbattendo più volte l’impasto sulla

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

139


spianatoia, il tutto per almeno 15 minuti. Fate una bella palla, liscia, e ponetela a lievitare per un’ora dentro al forno con la lucina accesa, coperta con la pellicola, deve raddoppiare di volume, quindi anche più di un’ora se è necessario. Riprendete l’impasto, e ricavatene dei pezzi da 40 g circa. Allargateli con le mani e ponete al centro un cucchiaino di crema… Consiglio: mettete il barattolo in freezer per mezz’oretta, e questa operazione vi verrà più semplice! Richiudete la pallina riunendo gli ipotetici angoli e pizzicando per bene la chiusura (questa parte la dovete far capitare sotto). Sistemate le pagnottine nella teglia foderata con carta da forno, lasciando circa un centimetro di spazio tra l’una e l’altra. Porre a lievitare per almeno un’ora. Accendete il forno a 200° e nel frattempo spennellate il danubio con l’uovo battuto. Infornate, abbassate la temperatura a 180° e sfornate quando risulterà ben dorato. Consiglio: dopo aver spennellato, potete cospargere con granella di zucchero, ed infornare subito, prima che l’uovo venga assorbito dallo zucchero, alterando il risultato finale!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

140


CANNOLICCHI DI SFOGLIA CON CREMA AL LIMONE http://maniamorefantasia.giallozafferano.it/ 2010/06/21/cannolicchi-di-sfoglia-con-crema-allimone/

Ingredienti pasta sfoglia 3 tuorli 3 cucchiai di amido per dolci 100 g di zucchero 1/2 lt di latte caldo la buccia grattugiata di un limone tubi di metallo da 10 cm Preparazione Preparare la crema. Montare i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare chiari e spumosi. Aggiungere l’amido mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungere la scorza di limone e poco alla volta il latte sempre mescolando. Mettere il tutto sul fuoco e continuare a mescolare, fino ad ottenere una crema densa. Fare raffreddare. Preparare i cannolicchi di sfoglia: dal lato corto del rettangolo di pasta sfoglia ritagliare delle strisce larghe 1,5/2 cm e arrotolarle nelle formine per cannoli da 10 cm, cercando di sovrapporre ogni giro di pasta. Rotolare nello zucchero semolato e disporre nella teglia. Infornare a 200° fino a quando assumeranno un bel colore dorato. Sfornate e aspettate che si raffreddino. Mettere la crema in un sac à poche e farcire i cannolicchi.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

141


MINI-CROISSANTS DI SFOGLIA PER IL CAFFÈ POMERIDIANO! http://maniamorefantasia.giallozafferano.it/ 2010/06/13/mini-croissants-di-sfoglia-per-il-caffepomeridiano/

Ingredienti un rotolo di pasta sfoglia zucchero semolato Per farcire (facoltativo) cioccolat…ella o marmellata Procedimento Accendere il forno a 200°. Preparazione Stendere il rotolo di pasta sfoglia e tagliarlo a metà nel senso della lunghezza. Ricavare tanti triangoli isosceli da ognuno dei due rettangoli ottenuti. Da ogni triangolo ricavare un cornettino e rotolarlo nello zucchero semolato. Se si desidera farcire, mettere mezzo cucchiaino di crema nella parte più larga del triangolo e proseguire come sopra. Sistemare sulla placca del forno e infornare per circa 20 minuti, fino a doratura. L’ennesimo esempio dell’estrema versatilità della pasta sfoglia!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

142


SCHIACCIATA DI CIOCCOLATO AMARO, MANDORLE E PERE http://cinnamonfairycafe.blogspot.com/2010/03/schiacciata-di-cioccolato-amaro-madorle.html

Ingredienti - Cioccolato fondente: 250g (Io ho usato il cioccolato al 75%, nerissimo e dal sapore piuttosto marcato) - 175 gr zucchero a velo - 50 gr farina bianca - 100 gr mandorle tritate finemente - Scorza grattugiata di 1 limone - 5 albumi - 175 gr burro fuso - 2 pere mature, sbucciate, tagliate in quarti e poi a fette sottili Preparazione In una ciotola resistente al calore, spezzate la cioccolata in scaglie grandi e mettetela a bagnomaria o nel forno a microonde perché cominci a sciogliersi. Quando e' quasi del tutto sciolta, aggiungete il burro: lasciateli entrambi esposti al calore fino a che non si sciolgano del tutto e formino una crema morbida. Quando siete soddisfatti della consistenza della vostra crema, aggiungete con calma lo zucchero a velo, la farina, e le mandorle grattugiate. A parte, lavorate gli albumi con un frusta elettrica fino a che non diventeranno spumosi (non e' necessario montarli) ed aggiungeteli al vostro composto. Versate il tutto in uno stampo per dolci imburrato e infarinato: io ne ho usato uno di circa 25cm di diametro perché volevo una torta sottile il stile brownie: vi suggerisco di non usare uno stampo molto più piccolo di così perché la torta risulta di consistenza poco spugnosa e se la torta e' troppo alta rischia di risultare un po' asciutta. Disponete sulla superficie del vostro dolce le pere tagliate a fette ed infornate in forno preriscaldato a 200 gradi: fate cuocere per 10 minuti, poi abbassate il calore a 180 e lasciate cuocere fino a che il centro della torta non risulti solido se tastato con un dito. La torta è buona se servita subito ma è ancora meglio il giorno dopo, quando le pere avranno insaporito per bene il resto dell'impasto.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

143


PAN CANASTA http://unpodizucchero.blogspot.com/2010/07/compleanno-fase-4-pan-canasta.html

Ingredienti 500g farina 1 cubetto lievito di birra 1 cucchiaio di sale 1 cucchiaio di zucchero 1/2 bicchiere di latte 1/2 bicchiere di olio 300g patate lesse Preparazione Sciogliere il lievito con lo zucchero. Aggiungere la farina, poi il sale. Amalgamare versando poco alla volta il latte e l'olio e alla fine le patate passate allo schiacciapatate. Impastare per diversi minuti. Fare una palla e mettere in uno stampo per panettone e far lievitare per 3 ore. Cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti mettendo la cottura solo per la base di sotto e solo 15 minuti prima della fine della cottura accendere anche sopra, in questo modo il panettone lieviterà ulteriormente.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

144


POLPETTE DI PANE NEL POMODORO http://unpodizucchero.blogspot.com/2010/09/polpette-si-ma-di-pane.html

Ingredienti 400g mollica di pane 200g latte 100g pecorino (io ho usato il parmigiano) 2 uova e ho aggiunto dello speck a dadini e un po' di pepe 2 barattoli di pomodoro a pezzettoni Preparazione Tagliare il pane a dadini, bagnarlo con il latte e lasciar riposare per una decina di minuti. Nel frattempo in una teglia far rosolare una cipolla tagliata a dadini e cuocere i pezzettoni di pomodoro a fuoco basso aggiunstandolo di sale. Aggiungere nel composto di pane le uova, il formaggio, lo speck a dadini, il sale e pepe. Lasciar riposare altri 10 minuti e formare delle polpettine. Friggerle in abbondante olio e aggiungerle al sugo di pomodoro. Servirle calde.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

145


LA PIZZA DI PASTA http://unpodizucchero.blogspot.com/2010/09/il-mio-piatto-preferito-la-pizza-di.html

Ingredienti 500g pasta (io uso in genere gli ziti, ma si possono usare anche piÚ tipi di pasta) 6 uova 50g latte formaggio grattugiato 300g scamorza dadini di prosciutto o speck o prosciutto cotto Preparazione Lessare la pasta salandola. Scolarla e passarla subito sotto acqua fredda corrente fermando la cottura. Tenerla da parte per una decina di minuti. Nel frattempo rompere le uova in una ciotola ben capiente e mescolarle con il formaggio, il latte, la scamorza a fette e i dadini degli affettati. Aggiungete la pasta lessata e ben freddata e mescolare bene. In una padella mettere un po' di olio e quando diventa caldo versare la pasta con le uova, facendo attenzione a mantenere il fuoco basso, altrimenti risulterebbe la parte esterna bruciata e quella interna cruda. Una volta che la parte inferiore sia ben cotta, rigirare la "frittata" aiutandosi" con un piatto piano (passaggio molto critico perchÊ è pesante), e terminare la cottura. Servire calda.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

146


PIZZA RIPIENA DI PARMIGIANA http://unpodizucchero.blogspot.com/2010/09/pizza-ripiena-di-parmigiana.html

Ingredienti 1 dose di pizza 1,200Kg pomodori pelati (praticamente un barattolo da 800g e uno da 400g) mozzarella formaggio grattugiato 5 melenzane Preparazione Preparare la dose di pizza e farla lievitare (io ho usato 500g di farina, 200g di acqua, 100g di latte, 1 pezzetto di lievito di birra e sale). Lavare le melenzane. Tagliarle non troppo sottilmente e metterle in un recipiente a strati coperte di sale. Lasciarle riposare per una mezz'oretta, dopodiché stringere per far perdere l'acqua in eccesso e friggerle in abbondante olio. Nel frattempo preparare una salsa al pomodoro. Prendere la dose di pizza e divindere in due panetti. Stendere la prima porzione e foderare uno stampo. Farcire la pizza con uno strato di melenzane, pezzetti di mozzarella, formaggio grattugiato e salsa, insomma facendo la parmigiana, e continuare così per 3 strati. L'ultimo strato, però, coprire solamente con il sugo e una bella grattugiata di formaggio. Coprire con l'altro disco di pizza, spennellare la superficie con olio e formaggio e lasciare riposare per altri 10 minuti, dopodiché infornare a 200° fino a doratura. E' ottima!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

147


BISCOTTI DI PRATO CON VIN SANTO O CANTUCCI http://unpodizucchero.blogspot.com/2010/10/biscotti-di-prato-con-vin-santo.html

Ingredienti 250g farina 125g mandorle intere 125g zucchero 25g burro 2 uova buccia grattugiata di un limone 1 bustina di lievito 2 cucchiai di Vin Santo Preparazione Versare a fontana la farina con lo zucchero e il lievito setacciato. Aggiungere il burro, le uova, la scorza grattugiata del limone e il Vin Santo. Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versare le mandorle e lavorare ancora. Formare dei filoncini di circa 4 cm di larghezza e 2-3 cm di spessore. Disporli, ben distanziati tra loro, su una placca da forno foderata con carta forno bagnata e strizzata. Cuocere in forno caldo a 180° per 25-30 minuti. Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire e tagliare i filoni in diagonale a fettine. Infornare per altri 5 cm. Farli raffreddare e servirli con il Vin Santo.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

148


INSALATA DI CECI DI SIMONETTA http://pasticciecucina.blogspot.com/2010/10/insalata-di-ceci-di-simonetta.html

Oggi sono venuti a trovarmi i miei parenti: genitori, fratelli, cugini, zie. Un sacco di gente! Ognuno mi ha portato qualcosa: oggi voglio proporre questa deliziosa insalata di ceci, fatta da mia cugina Simonetta, perché mi ha colpito per la semplicità e squisitezza. Anche gli altri piatti erano davvero buoni. Ma l'insalata di ceci è stata anche originale! Ora metto la ricetta poi vi racconto un episodio "divertente" successo a Simonetta, per chi vorrà leggerlo.

Ingredienti (in realtà non so la quantità, ma andrò a caso)

• • • • • • •

2 barattoli di ceci (o mezzo chilo di ceci secchi) 4 grossi pomodori rossi 2 belle cipolle rosse 2 limoni sale pepe 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

In un'insalatiera versare i ceci, dopo averli sciacquati. Per chi ha i ceci secchi, bisogna tenerli a bagno in una pentola d'acqua per almeno 24 ore. Poi si possono cuocere in pentola a pressione per almeno mezz'ora, dal momento che la pentola comincia a fischiare. Appena i ceci sono pronti, si possono aggiungere i pomodori, le cipolle tagliate a spicchi, il succo dei due limoni, tanto sale, poco pepe, e, in ultimo l'olio. Mescolare il tutto e gustare!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

149


BIGNÈ FARCITI http://angolodellebonta.blogspot.com/2010/11/bigne-farciti_03.html

Ingredienti per 15 bignè: gr.150 di farina gr.60 di scamorza gr.60 di prosciutto cotto gr.30 di parmigiano gr.50 di burro 3 uova ml.180 di acqua sale Preparazione Mettere in un tegame l'acqua con il burro e portarlo ad ebollizione aggiungere ora fuori dal fuoco la farina ed amalgamare velocemente senza fare grumi, aggiungere poi un uovo alla volta ed infine la scamorza ed il prosciutto a pezzettini e un po' di sale. Deve risultare un impasto liscio e cremoso Ora formare con l'aiuto di un cucchiaio delle palline e adagiarle su carta forno( io le ho fatte un po' troppo grosse e penso che più piccole siano più carine) Infornare a 180° per 30 minuti!! Si possono mangiare così oppure tagliarli a meta' e farcirli con delle fettine di salame!!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

150


TRIANGOLI AL PATÉ DI TACCHINO http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2010/04/triangoli-al-pate-di-tacchino.html

Ingredienti per 16 triangolini: - 200g di arrosto di tacchino - 80g di burro - 1 cucchiaio di brandy - 20g olive verdi al peperoncino - 8 fette di pancarré integrale - pepe - 1 pizzico di sale Preparazione Per quanto riguarda l'arrosto, possiamo prepararlo il giorno prima, cucoendolo con un trito di carota, sedano e cipolla (oppure con altri gusti a scelta); se invece non abbiamo tempo possiamo usare un arrosto già pronto di quelli che si trovano al supermercato. Qualsiasi sia la nostra scelta, lo tagliamo a pezzi grossi e lo mettiamo nel robot da cucina insieme al burro freddo a pezzi, il sale e il pepe. Quando inizia ad uniformarsi aggiungiamo il brandy e continuiamo a frullare fino ad ottenere una crema compatta e piuttosto liscia. Prendiamo le fette di pane integrale e tagliamole in due triangoli, quindi inforniamole 3' a 200°C per renderle più friabili. Mentre aspettiamo tritiamo le olive in pezzi grossi, scolando il liquido in eccesso. Spalmiamo il paté sul pane e decoriamo ogni triangolo con qualche pezzo di oliva. Si tratta di un antipasto molto semplice da preparare, inoltre richiede veramente poco tempo.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

151


POLPETTONE VEGETARIANO http://myszkincucina.blogspot.com/2010/11/polpettone-vegetariano.html

Ingredienti: • 3 - 4 zucchine grandi • 2 carote • 300 g funghi bianchi • 1 cipolla • formaggio (noi abbiamo usato della groviera) • 250g semolino • 4 uova • sale, pepe,aglio e prezzemolo Preparazione Prima di tutto puliamo e tagliamo a fettine i funghi. Li abbiamo cotti prima con cipolla, prezzemolo e sale per evitare che lascino tutta l'acqua nel polpettone ammolandolo. In un contenitore bisogna grattuggiare le zucchine, le carote e la cipolla. Vedrete che le verdure grattuggiate lasciano dell'acqua, quindi di tanto in tanto strizzatele e togliete l'acqua che esce. Dopo avere grattuggiato tutto aggiungere i funghi. Aggiungiamo adesso il formaggio (grattuggiato anche lui), l'aglio schiacciato, il sale e il pepe. Poi mettiamo il semolino e le uova. Mettiamo il tutto in una teglia alta e stretta che bisogna foderare con la carta argentata e oliare per poterlo staccare dopo. Inforniamo a 180 gradi per 1h30 e poi gustatevi questa bontà!

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

152


HUMUS http://myszkincucina.blogspot.com/2010/10/ogni-volta-che-abbiamo-voglia-di.html

Ingredienti • due baratoli di ceci • due spicchi d'aglio (o uno piccolo se non siete grandi fan dell'aglio) • pizzico di pepe • mezzo cucchiaino di sale • olio d'oliva (circa un cucchiaio) • semi di sesamo Preparazione Per ottenere consistenza cremosa di humus basta tritare tutti gli ingredienti con minipimer. Se l'humus viene troppo compatto bisogna aggiungere un altro po' d'olio. Humus è perfetto insieme con le verdure tipo carote o sedano. Sopratutto è buonissimo spalmato sul pane fresco e ancora caldo.

HTTP://BLOGGOLOSO.BLOGSPOT.COM/

153


Buffet senza tempo