Issuu on Google+

AGLAE

“...... figlie di Zeus e della ninfa Eurinome erano dee della gioia, del fascino e della bellezza. Si chiamavano Aglae la splendente, Eufrosina la gioiosa e Talia la portatrice di fiori. Le grazie presiedevano ai banchetti, alle danze ed a altri piacevoli eventi sociali e diffondevano gioia e amicizia tra dei e mortali. Spesso accompagnavano Afrodite ed Eros, divinità dell’amore, e assieme alle muse cantavano e ballavano per gli dei sul monte Olimpo al suono della lira del dio Apollo. Al matrimonio di Armònia, figlia di Ares e di Afrodite, parteciparono tutti gli dei che offrirono alla sposa doni di incomparabile valore, Atena le offrì una veste aurea, tessuta dalle grazie, che aveva il potere di conferire dignità divina a chi la indossava.......”



aglae