Issuu on Google+

BY num.

GOLDEN BOYS

REDAZIONE: Via roccati 20 - TORINO

PRIMAVERA

ALLIEVI PRO

a pag

24

Martello Toro Lazio superiore

www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

SUPPLEMENTO DIGITALE al numero odierno di Sprint&sport

REGISTRAZIONE: Tribunale di Torino numero 1178 del 30 luglio 1957

DIRETTORE RESPONSABILE: Claudio Verretto

17 FEBBRAIO 2014 • ANNO 2

dell’edizione ’edizione 2013... 2013... 7 66° VIAREGGIO • Finalissima Milan-Anderlecht.“la rivincita” dell

GIOVANISSIMI

Sampdoria show Poker Sudtirol!

Juve-blitz a Empoli. Ora il derby Aquile oltre le polemiche. Roma ok

Martina Franca da applausi E’ un Cosenza da ricordare

a pag

15 TITANI / Albinoleffe-Mantova show

BERRETTI

Mantova stellare Ascoli immenso a pag

8 CARICA / Il Toro piega il Modena

Pro Vercelli da leggenda Prato verde, Lecce di cuore

Alessandria da triplo passo Turbo Roma: blitz a L’Aquila

a pag

28 BLITZ / Tessiore e la Samp in volo

OORGOGLIO GRIGIO / Gli Allievi dell’Alessandria battono l’Entella e sognano le finali


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

2 OPINIONI / EDITORIALISTI ✐

A MUSO DURO di Giancarlo Padovan

Mondiali, arriva il time-out

N

Articolo 7 del Codice di Giustizia Sportiva

Fu scioccante sia saperlo che scriverlo, tanto che già allora più di qualcuno arrivò a teorizzare la necessità di una pausa supplementare oltre a quella dell’intervallo. Tuttavia, ora che la decisione è stata presa e verrà realizzata durante il prossimo

L’art. 7 del Codice di Giustizia Sportiva stabilisce che ai soggetti dell’ordinamento federale, ai dirigenti, ai soci e ai tesserati delle società appartenenti al settore proretta fessionistico è fatto divieto di effettuare o accettare scommesse, direttalamente o per interposta persona, che abbiano ad oggetto i risultati relativi ad incontri ufficiali organizzati nell’ambito della FIFA, della UEFA e della FIGC. Quanto ai soggetti dell’ordinamento federale, ai dirigenti, ai soci e ai tesserati delle società appartenenti al settore dilettantistico e al settore giovanile, agli stessi è fatto divieto di effettuare o accettare scommesse, direttamente o per interposta persona, presso soggetti non autorizzati a riceverle, o di agevolare scommesse che abbiano ad oggetto i risultati relativi ad incontri ufficiali organizzati nell’ambito della FIFA, della UEFA e della FIGC. A tali soggetti è fatto inoltre divieto di effettuare o accettare scommesse in riferimento a gare delle competizioni in cui militano le loro squadre. La violazione di tali divieti comporterà per i soggetti eldell’ordinamento federale, per i dirigenti, per i soci e per i tesserati delle società la sanzione della inibizione o della squalifica non inferiore a due anni e dell’ammenda non inferiore ad € 25.000,00. Se, per le citate violazioni violazioni, viene accertata la responsabilità diretta della società ai sensi dell’art. 4 del Codice di Giustizia Sportiva, il fatto sarà punito con l’applicazione delle sanzioni di cui alle lettere g), h), i), l) dell’art. 18, comma 1 (penalizzazione di uno o più punti in classifica, re-

Mondiale brasiliano (temperatura costantemente sopra i 3233°, tasso di umidità anche del 90%), mi sembra che saremo costretti a vedere e a raccontare un altro sport. Se, infatti, istituire due time-out di 3-4 minuti l’uno, al 30esimo del primo e del secondo tempo, significa, da una parte, cercare di preservare l’integrità degli atleti; dall’altra, creerà la possibilità per gli allenatori di intervenire con indicazioni supplementari.

Passai in America quasi due mesi, a stretto contatto con la nazionale italiana, allora allenata da Arrigo Sacchi, il grande eretico. Fu un’estate infuocata non solo dalle ferocissime polemiche anti-CT, ma anche e soprattutto dal caldo umido della costa est. Molte partite si giocavano a mezzogiorno o nel cuore del pomeriggio, quando le temperature salivano a 3536°, con un dispendio di sudore ed energie mai registrato prima e dopo per un mondiale. La situazione era talmente difficile da gestire che negli spogliatoi di alcuni stadi la FIFA aveva provveduto a recapitare bombole per l’ossigeno da utilizzare per i calciatori più affaticati tra il primo e il secondo tempo.

Non è vietato, ma finora era avvenuto solo saltuariamente. Però non è questo a lasciarmi perplesso. Casomai non capisco perché i time-out sarebbero ammessi solo nelle gare più a rischio-calore, escludendo tutte le altre. Francamente lo trovo discriminante. Se si inserisce una novità, deve essere uniforme. Cioè riguardare l’intera manifestazione se non addirittura tutto il calcio professionistico.

Errore non ripetuto con Andrea Pirlo Le motivazioni fanno la differenza. Marcello Lippi dopo la vittoria al Mondiale del 2006 disse: «Ha vinto un gruppo coeso». In effetti l’unità d’intenti e lo spirito di corpo furono determinanti. La sintonia tra tutti i componenti di una squadra è fondamentale come il senso di appartenenza. Per creare un gruppo coeso sono basilari le relazioni che l’allenatore riesce a stabilire con i giocatori. E’ evidente che anche le scelte tecniche e tattiche diventano decisive. Certi meccanismi non sono naturali ma devono essere conosciuti a memoria in modo che ciascun giocatore sappia sempre cosa fare. Carlo Ancelotti ha dichiarato: «Per vincere è necessario un corretto approccio mentale. Occorre che l’obiettivo sia comune, sentito da tutti. Bisogna lavorare sulla motivazione e mantenerla viva in ognuno dei giocatori e ottimizzare al massimo le qualità». Carlo Ancelotti racconta: «Uno dei crucci della mia carriera è stato la mancata valorizzazione di un giocatore come Gianfranco Zola. Ai tempi ero convinto che il 4-4-2 fosse lo schema più giusto. Siccome davanti avevo punte fortissime (Crespo e Chiesa) deci-

PAG 15 : Girone A PAG 16 : Girone B PAG 17 : Girone C PAG 18 : Girone D PAG 19: Girone E ALLIEVI AeB

PAG 21 : Girone A PAG 22 : Girone B-C

ALLIEVI L.PRO

PAG 24 : Girone A-B PAG 25 : Girone C-D PAG 26 : Girone E-F PAG 27 : Girone G

PAG 8-9 : Girone A PAG 10-11 : Girone B PAG 12-13 : Girone C

BERRETTI

PRIMAVERA

si di provarlo come esterno destro ma il risultato fu tivo qualche calo che porta a battute a vuoto senza poco soddisfacente, Zola chiese di esser ceduto al fare drammi. L’abilità sta nel ricaricare in fretta le piChelsea. Convinto delle mie idee lo stesso problema le e ritrovare la concentrazione. La testa è una comsi presentò la stagione successiva quando la società ponente essenziale ma le condizioni fisiche, che si ebbe la possibilità di acquistare Roberto Baggio, ottengono con una preparazione accuche cercava una società che lo farata, sono imprescindibili. Tra i requicesse giocare con continuità nel siti principali dei mister: la capacità di suo ruolo di trequartista. Il trasfeadattarsi alle esigenze del match e alle rimento non andò in porto perché diverse tattiche degli avversari e apritenevo i trequartisti di difficile porre durante la partita dei correttivi, collocazione e non funzionali al e una visione in grado di valorizzare gioco del mio Parma e quindi non i giocatori evitando di snaturarli. Ecesercitai alcuna pressione per averco l’Ancelotti pensiero: «Un allenatolo. Con l’esperienza accumulata nel re non finisce mai di crescere. Ciatempo posso confermare che quelle scuno è convinto di avere un suo sifurono scelte sbagliate». In seguito stema preferito che ritiene il miglioAncelotti, una volta avuti carismatire, ma un professionista deve conoci interpreti come Zidane, Kakà e scere tutti i sistemi di gioco. SbagliaSeedorf si è convertito prima al 4-3to essere integralista perché alla 1-2 e successivamente al 4-3-2-1, ma lunga può divenire un fattore dil’intuizione più geniale è arrivata sgregante. E’ un errore credere che quando nel Milan ha schierato il tredopo tanti anni da calciatore si posquartista Pirlo regista davanti alla disano avere subito le competenze fesa; ultimamente si è ripetuto nel per allenare. L’esperienza maturata Real Madrid con Modric, rifinitore sui campi può aiutare nella gestioacquistato per 42 milioni di euro dal ne della relazione con i giocatori. Il Tottenham, al quale ha affidato il ruocalciatore è egocentrico per cui lo di playmaker. Invenzioni che in pensa sempre prima a se stesso. Il ti lot ce An STORY / Carletto epoche diverse hanno migliorato il tecnico, invece, deve ragionare in rendimento del Milan e del Real. funzione del gruppo. Per svolgere Nell’organizzazione di gioco c’è l’imal meglio questo ruolo bisogna unire studio, ricerca, pronta dell’allenatore che deve modellarla sulle ca- confronto con gli altri allenatori oltre a tutte le conoratteristiche dei giocatori ai quali chiedere sacrifici e scenze che si acquisiscono ai corsi della Scuola Alleimpegno. Difficile tenere sempre alta la guardia, natori». nell’arco di una stagione bisogna mettere in preven-

PAG 4-5 : Le classifiche

PAG 5-6-7 : Milan in finle

trocessione all’ultimo posto, esclusione dal campionato di competenza, non assegnazione del titolo), anche congiuntamente in relazione alle circostanze e alla gravità del fatto. Anche ai soci o non soci a cui è in ogni caso riconducibile il controllo delle società stesse, nonché a coloro che svolgono qualsiasi attività di interesse all’interno della società, che comunque abbiano avuto rapporti con società o persone che abbiano posto o stiano per porre in essere taluno degli atti sopra indicati ovvero che siano venuti a conoscenza in qualunque modo che società o persone abbiano posto o stiano per porre in essere taluno di detti atti, hanno l’obbligo di informarne, senza indugio, la Procura federale della FIGC. Quanto invece all’illecito sportivo e all’obbligo di denunzia, il Codice dispone che il compimento di atti diretti ad alterare il risultato di una gara o di una competizione ovvero ad assicurare un vantaggio in classifica costituisce illecito. Le società e i soggetti cui si è fatto riferimento che commettono direttamente o che consentono che altri compiano, a loro nome o nel loro interesse, i fatti in questione ne sono responsabili. Se viene accertata la responsabilità della società ai sensi dell’art. 4 del Codice di Giustizia Sportiva, il fatto è punito, a seconda della sua gravità, con le sanzioni di cui alle lettere h), i), l) dell’art. 18, comma 1, (retrocessi cessione all’ultimo posto, esclusione dal campionato di competenza, non assegnazione del titolo di vincitore del campionato) salva l’appl plicazione di una maggiore sanzione in caso di insufficiente afflittiv vità. Se viene invece accertata la responsabilità oggettiva o presuntta della società ai sensi dell’art. 4, comma 5 del Codice di Giustizia SSportiva, il fatto sarà punito, a seconda della sua gravità, con le ssanzioni di cui alle lettere g, h, i, l, m, (penalizzazione di uno o più p punti in classifica, retrocessione all’ultimo posto, esclusione dal ca campionato di competenza, non assegnazione del titolo di vincitore del campionato e non ammissione alla partecipazione di determinate m manifestazioni) dell’art. 18, comma 1. I soggetti riconosciuti responsabili d di illecito sportivo saranno puniti con una sanzione non inferiore all’inibizio all’inibizione o alla squalifica per un periodo minimo di tre anni e con l’ammenda non inf inferiore ad € 50.000,00. Chiunque sia a conoscenza di atti iileciti ha l’obbligo di informarne, senza indugio, la Procura federale della FIGC. Il mancato adempimento di tale obbligo comporterà per i soggetti interessati la sanzione con squalifica non inferiore a 6 mesi oltre all’ammenda non inferiore ad € 30.000,00.

YOUTH LEAGUE

VIAREGGIO

PAG 3 : Approfondimento

di Tiziano Crudeli

NOTIZIARIO

CRUDELIZIA

Quando Ancelotti bocciò Zola e Roberto Baggio…

Mi resta, poi, un ultimo dubbio: non è che Blatter pensa di vendere le pause del time-out come uno spazio televisivo per gli inserzionisti pubblicitari? Un uomo del suo cinismo è capace di qualsiasi cosa.

SOMMARIO

DIRITTO SPORTIVO A cura dell’ Avv. Andrea Fontana

Divieto di scommesse e obbligo di denuncia

Una necessità o trovata commerciale? el 1994 raccontai la Coppa del Mondo di calcio degli Stati Uniti per il Corriere Della Sera.

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

GIOVANISSIMI

PAG 28 : Girone A-B PAG 29 : Girone C-D PAG 30 : Girone E-F PAG 31 : Girone G-H


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

/ NEWS 3

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

IN BREVE

UNDER 20

Il 5 marzo con la Polonia

UNDER 15: FINISCE 3-3 COL FORTE BELGIO Marc Marone

Prima uscita stagionale positiva per gli Azzurrini

E

’ finita in parità (3-3) la prima uscita stagionale della Nazionale Under 15, impegnata ieri sera contro il Belgio nel primo dei due test ami-

GOL / L’ex Inter, Garritano L’amichevole con la squadra Juniores regionale del Real Forte dei Marmi Querceta ha chiuso la due giorni di raduno dell’Under 20, con gli Azzurrini che si sono imposti 11-0 grazie al poker di Gomez, alla tripletta di Padovan, alla doppietta di Improta e alle reti di Garritano e Marsura. La squadra di Evani, che aveva iniziato il suo 2014 con il successo nel triangolare in famiglia con Under 21 e Under 19, tornerà in campo il 5 marzo con la Polonia nel penultimo incontro del torneo ‘Quattro Nazioni’. L’Italia è seconda in classifica ad una lunghezza dalla Germania, che ospiterà gli Azzurrini il prossimo 15 aprile nel match conclusivo del torneo.

UNDER 16

Riscatto azzurro Sconfitta immeritatamente (21) nella prima delle due amichevoli in programma contro la Macedonia, ventiquattro ore dopo la Nazionale Under 16 non si lascia sfuggire l’occasione di riscatto e sfodera una bella vittoria a suon di gol e spettacolo. Quattro a zero il risultato finale con due marcature per tempo: sul campo di Coverciano, gli Azzurrini passano in vantaggio al 13’ con una punizione da venticinque metri di Bordin che si insacca alla destra del portiere macedone Ibraimi; al 36’ arriva il 2-0 con Tumminello in scivolata. Nella ripresa, sempre padrona del campo, l’Italia realizza al 9’ su rigore – decretato per fallo di Mitrev, espulso, su Cabrini – con Bordin, che mette a segno una doppietta; e, dopo aver colpito un palo con Cutrone, l’Under 16 chiude il conto al 28’ con un destro di Taufer.

IN BREVE

UNDER 19

Il 19 febbraio con l’Ungheria

CANDELINA / Bifulco del Napoli Appuntamento per l’Under 17 mercoledì 19 febbraio allo stadio ‘Oreste Granillo’ di Reggio Calabria: amichevole con l’Ungheria (ore 11). 20 convocati da Zoratto per il test importante in vista della Fase Elite dell’Europeo dal prossimo 26 marzo. Portieri: Audero (Juventus), Di Gregorio (Inter). Difensori: Coppolaro (Reggina), De Santis (Milan), Della Giovanna (Inter), Dimarco (Inter), Giuliano (Palermo), Piacentini (Inter), Vitturini (Pescara). Centrocampisti: Bifulco (Napoli), Felicioli (Milan), Locatelli (Milan), Mandragora (Genoa), Minelli (Fiorentina), Picchi (Empoli), Romagna (Juventus). Attaccanti: Bonazzoli (Inter), Dalmonte (Cesena), Panico (Genoa), Vido (Milan).

chevoli in programma. Partita vibrante e spettacolare quella disputata al Centre National de Football Euro 2000 di Tubize, con gli Azzurrini di Antonio Rocca bravi a recuperare il pesante passivo di tre reti maturato dopo  50 minuti di gioco. Chiuso il primo tempo in svantaggio di un gol (12’ Lynen), l’Italia subisce nei primi 10 minuti della ripresa la doppietta di Bongiovanni (46’ e 50’) che sembrava chiudere il match. Veemente la reazione degli Azzurrini, che accorciano le distanze con Laurenti (55’) e poi riescono a pareggiare grazie alla doppietta dell’attaccante della Roma Scamacca (68’ rig. e 80’). Domani  si replica: calcio d’inizio alle ore 11.

SELEZIONATORE / Antonio Rocca si coccola e forma i suoi gioiellini azzurri

BELGIO-ITALIA

3-3

Reti: 12’ Lynen (Belgio), 40’ Bongiovanni (Belgio), 50’ Bongiovanni (Belgio), 55’ Laurenti (Italia), 68’ Scamacca (Italia) su calcio di rigore, 80’ Scamacca (Italia). BELGIO U15 : Svilar; Bornauw, Vanheusden, Delcroix, Schoonjans (65’ Verwerft), Lynen, Verlinden (65’ Bah), Corryn, Vanhaecke (72’ Ofosuhene), Bongiovanni, Sabak (72��� Sabak). A disp.: Gabriël, Gonen, Frenoy, Gurler, Frere, Warsama, Lukoki, De Looze. All.: Siquet. ITALIA U15 (4-2-3-1) : Donnarumma; Curto (st Vezzoni), Bastoni, Valietti, Zanandrea (pt Celia); Melegoni, Militari (st Penna); Capone (st Laurenti), Russo (st Torrasi), Pinamonti (st Antonucci); Scamacca. A disp.: Schaeper, Scapin, Gori. All.: Rocca.

APPELLO • Il ct della nazionale sui giovani

Prandelli: «Giovanili, problema genitori» A Cesena ‘Viaggio nel mondo del calcio’ Il tecnico: «Troppe pressioni in famiglia» Marco Marone Lo si dice spesso. Lo si sente dire ancora più spesso: uno dei problemi di più difficile gestione del calcio giovanile sono... i genitori! Ciò emerge ed è emerso anche nel convegno organizzato a Cesena intitolato ‘Un viaggio nel mondo del calcio: dal settore giovanile al sogno azzurro’, davanti a quasi 400 persone, inclusi il presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi, il numero 1 del Cesena Giorgio Lugaresi, il direttore dell’area tecnica romagnola Rino Foschi e soprattutto il ct della nazionale italiana Cesare Prandelli. Un momento di riflessione che ha visto proprio il ct Prandelli, tornare sul tema più caldo. «Il problema delle giovanili sono i genitori» la sintesi del pensiero prandelliano sull’argomento. «I ragazzi subiscono troppe pressioni in famiglia. E se non hanno carattere è dura emergere. Le società puntino maggiormente sulla qualità». Questo il pensiero di Cesare Prandelli, che di giovani se ne intende avendo fatto gavetta e trafila nel

settore giovanile. Prandelli infatti, con il settore giovanile dell’Atalanta ha vinto scudetti con Allievi e Primavera oltre al Torneo di Viareggio del 1993. «Quando il presidente dell’Atalanta di allora Bortolotti mi chiamo’, mi disse: ‘Probabilmente non crescerai nessun campione, ma con te i ra-

»

«I genitori ho provato ad ‘allenarli’ per otto mesi ma poi ho rinunciato: mettono troppe pressioni, quando invece bisogna sbagliare» Cesare Prandelli, ct Italia

gazzi almeno verranno educati’. Quella frase mi ha formato, mi è sempre rimasta in mente. Per l’esperienza accumulata in carriera, se si vogliono sviluppare al meglio i vivai è necessario puntare sulla qualità tecnica. Ai più piccoli è necessario forni-

re loro la voglia di giocare, puntando sempre e solo con esercizi sulla palla, dagli Allievi in avanti è importante inserire anche l’organizzazione. Il vivaio è un mondo speciale, che ti rimane sempre dentro. Ed è un esperienza unica». Ma non sono tutte rose e fiori... «Il vero problema non sono i bambini ma i genitori», ammonisce «Io i genitori ho provato ad ‘allenarlì per otto mesi ma poi ho rinunciato: mettono troppe pressioni, quando invece bisogna sbagliare. Il bambino stesso è più attento a capire il proprio futuro, con l’assillo dei famigliari diventa tutto più difficile. E’ vero che nelle difficoltà si forma il carattere sma è anche vero che in tal modo è più dura emergere. E poi la figura dell’allenatore è lì apposta per decidere sulle potenzialità del ragazzo. Le pressioni esterne non lo aiutano. Se non altro, aiutano a forgiare il tecnico. Non a caso ho sempre sostenuto che chi uscisse da un super corso di Coverciano debba obbligatoriamente passare da un settore giovaniAPPELLO / Il ct Prandelli: «Vivaio mondo speciale: resta per sempre» le». E se lo dice Cesare Prandelli...

IL CASO • 40enne in Primavera?

UNDER 18 PRO: CON LA ROMANIA Lazio,i“dubbi”su Minala Lui:«L’invidia fa male!» che amo fare». In difesa del camerunese, come riportato dalla Gazzetta E’ stato il caso o il tormentone della dello Sport, è intervenuto il suo agensettimana, sul web e non solo. Da te Diego Tavano: «Sono illazioni, ora quando sono circolate alcune foto- Joseph è sereno. Ha avuto un’infangrafie del giocatore della LAzio Mi- zia difficile, ecco il punto. E se ci parli nala, in molti si sono posti la doman- capisci dai suoi discorsi che è in tutto da: “Come fa ad avere solamente 17 e per tutto un ragazzo di 17 anni». anni?”. Tutto è nato da alcuni siti afri- «L’invidia - scrive Minala su Twitter cani. Il passaporto del cameè la debolezza dell’uomo runese, però, parla e la gente d’animo povechiaro: è nato il 24 ro quando si arriva in seagosto 1996. E poi ecrie A fa del male agli alco la risposta di Mitri. Vi voglio bene. Forza nala affidata come si Lazio». Sulla questione fa di ‘questi tempi’ atè poi intervenuto anche traverso Twitter: il presidente Lotito (al “L’invidia, che brutta portale “lalaziosiamocosa...”. Minala è alla noi”), dopo la nota uffiLazio da agosto anche ciale della società, ha rise è stato tesserato solo messo l’uomo, anzi il a dicembre, ha un conragazzo, al centro di tratto fino al 2016 e mitutto. La società gli è lita nella Primavera stata vicina in questi biancoceleste, con cui giorni difficili, l’ha rinsabato scorso è sceso in cuorato, gli ha garancampo al torneo di Viatito il proprio sostereggio. Domenica è stagno: «E’ un ragazzo to convocato da Reja per che è stato già prova. il derby, anche se poi si è to dalla vita, conoscee.. ret la e la na B / Mi accomodato in tribuna. WE te la sua storia: è arriVive a Formello, all’intervato in Italia, gli è no del centro sportivo, ed è in Italia stato assegnato un tutore. Al di là di senza famiglia. «Basta, me ne vado tutti gli altri aspetti, Minala va rispetdall’Italia» avrebbe pensato il ragaz- tato come uomo innanzitutto. L’ho zo prima di sottolineare: «E’ tutto rincuorato, è inesistente tutto quello passato, voglio solo giocare, la cosa che è stato detto su di lui». Roberto Nesta

MURAGLIA / Barzaghi, alfiere dell’Albinoleffe, protagonista di un grande campionato insieme al Mantova Mancano sempre meno ore ad una nuova tappa internazionale per l’Under 18 del tecnico Bertotto. Gli azzurrini, infatti, giocheranno la gara di ritorno con la Romania, mercoledì 19 febbraio alle ore 14 a Bucarest. «Siamo pronti per un’altra sfida internazionale- ha dichiarato Valerio Bertotto, allenatore dell’Under 18 - che abbiamo preparato nei dettagli, anche con una serie di stage. Questi appuntamenti europei rientrano nel programma e

nell’attività di valorizzazione deli Under 18. All’andata a Frosinone i giocatori hanno offerto una buona prestazione. Questi sono confronti fondamentali per la loro crescita». La prima gara si è giocata a Frosinone il 29 gennaio scorso e terminò col punteggio di 2-2. Italia in gol al 37’ con Nardi; pari con Popadiuc al 45’ e momentaneo vantaggio con Radu all’89’; al 92’ il 2-2 di Dell’Ovo su rigore. Questi i convocati per l’amichevole con la

Romania. Portieri: Bleve (Martina Franca), Cortinovis (Albinoleffe), Favaro (V. verona). Difensori: Barzaghi (Albinoleffe), Guglielmi (Barletta), Marconi (Perugia), Paris (Albinoleffe), Spadaro (Forlì). Centrocampisti: Di Prisco (Nocerina), Guadalupi (Lecce), Lenzini (Pisa), Savone (Frosinone), Sorato (Alessandria), Tomanin (Spal). Attaccanti: Dell’Ovo (Carrarese), Marangi (Mantova), Moreo (Albinoleffe), Nardi (Cremonese), Zottino (V. Entella).


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

4 YOUTH LEAGUE / ESTERO

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

YOUTH LEAGUE • Martedì 18 primo “ottavo” tra Barça e Copenaghen. Il 25 e il 26 febbraio le altre

ANTIPASTO BARCELLONA

IL MILAN FA VISITA AL CHELSEA, NAPOLI CON IL REAL MADRID: I SOGNI DURANO 90’... Sta per tornare la Youth League, la Champions League dei giovani. Anzi, in settimana ci sarà un antipasto gustosissimo di quelli che saranno degli ottavi di finale tutti da vivere. Martedì 18 febbraio infatti, apriranno le danze del turno ad eliminazione diretta, il Barcellona contro il Copenaghen. Per un menù che ha degli ingredienti davvero unici e introvabili. Il Chelsea è stata l’unica squadra ad aver vinto tutte e sei le partite nella fase a gironi. Tra FC Barcelona e FC København ci sarà la prima squadra ad approdare ai quarti di finale in programma a metà marzo. Tutte le sfide saranno giocate in gara singola e il sorteggio per la fase a eliminazione diretta si è svolto a dicembre, con le semifinali e la finali che si disputeranno al Colovray Stadium, di fronte al Quartier Generale della UEFA a Nyon in Svizzera, dall’11 al 14 aprile. Un pò di curiosità. FC Barcelona - FC København (18.00): Miglior marcatore con cinque gol a pari merito, Munir El Haddadi ha trovato la via del gol in media ogni 69 minuti - record nella competizione - aiutando il Barcellona a vincere il Gruppo H. Ancora imbattuto, il København ha pareggiato quattro partite - al pari di Olympiacos FC e Paris Saint-Germain -, concludendo la fase a gironi al secondo posto nel Gruppo B dietro il Real Madrid CF.

25 FEBBRAIO CHELSEA FC - MILAN (16.00): Vincitrice del Gruppo E, il Chelsea è l’unica squadra ad aver vinto tutte e sei le partite. Il Milan di Filippo Inzaghi non ha mai perso in trasferta - contro AFC Ajax, Celtic FC e FC Barcelona – nel Gruppo H.

ASSIST / Di Molfetta, assist-man del Milan in Europa

REAL SOCIEDAD - FC SCHALKE 04 (19.00): La Real ha primeggiato nel Gruppo A nonostante non abbia segnato negli ultimi tre impegni – contro Manchester United FC (0-2), FC Shakhtar Donetsk (0-0) e Bayer 04 Leverkusen (0-1). Lo Schalke ha

realizzato cinque gol in due occasioni – in casa e trasferta contro l’FC Basel 1893 – nelle gare di qualificazioni dietro al Chelsea. ARSENAL - SHAKHTAR DONETSK (20.00): Il bottino di nove punti dell’Arsenal, ottenuto nel Gruppo F con Borussia Dortmund, Olympique de Marseille e SSC Napoli, è stato il più basso tra tutte le vincitrici dei rispettivi gironi. Denys Arendaruk dello Shakhtar è stato tra i 16 giocatori ad aver servito tre assist nella fase a gironi.

26 FEBBRAIO CSKA MOSKVA - PARIS SAINTGERMAIN (15.00): Il CSKA, vincitore del Gruppo D, ha ottenuto solo quattro dei 13 punti in casa. Il Paris ha vinto solo una partita del Gruppo C e i sette punti conquistati sono il bottino più basso tra le squadre approdate agli ottavi di finale. BENFICA-AUSTRIA WIEN (17.00): Il Benfica è stato coinvolto nel risultato più ampio della fase a gironi vittoria per 6-3 nel Gruppo C contro l’RSC Anderlecht, una sfida nella quale Rochinha ha siglato una tripletta in sei minuti. L’Austria ha realizzato tre gol in ciascuna delle prime tre gare del Gruppo G. REAL MADRID-NAPOLI (18.00): Il Real Madrid è la squadra che ha calciato più in porta – 49 conclusioni – rispetto a qualsiasi altra squadra nella fase a gironi. Il Napoli non ha conquistato punti in casa nel Gruppo F, perdendo contro Arsenal (1-4), Marsiglia (1-2) e Dortmund (1-2). ATLÉTICO MADRID - MANCHESTER CITY (20.00): L’Atlético ha segnato 14 gol vincendo il Gruppo G. L’attaccante dell’Austria Sinan Bytyqi ha segnato il primo gol dell’edizione inaugurale di UEFA Youth League, su calcio di punizione nel successo per 4-1 del City contro l’FC Viktoria Plze il 17 settembre. EURO / Romano e il Napoli voglino esaltarsi col Real Madrid!


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

66° VIAREGGIO / PRIMAVERA 5

66° VIAREGGIO • Pippo Inzaghi per “rinfrescare” l’albo d’oro rossonero fermo al 2001

MILAN E LA STORIA GIRONE 1: Atalanta, Nordsjaelland (Danimarca), Rappresentativa Serie D, Club Guaranì (Paraguay) GIRONE 2: Napoli, Anderlecht (Belgio), Palermo, Apia Leichhardt (Australia) GIRONE 3: Roma, Benfica (Portogallo), Livorno, Envigado (Colombia) GIRONE 4: Torino, Stabaek (Norvegia), Siena, Santos Laguna (Messico)

Albo d’oro

GIRONE 5: Sampdoria, Rijeka (Croazia), Genoa, Under 17 Congo (Congo) GIRONE 6: Lazio, Belasica Strumica (Macedonia), Varese, Club Nacional (Paraguay) GIRONE 7: Empoli, Psv Eindhoven (Olanda), Hellas Verona, L.I.A.C. New York (Stati Uniti) GIRONE 8: Parma, Pakhtakor (Uzbekistan), Spezia, Desportivo Brasil (Brasile) TESTE DI SERIE: In questa edizione entrano di diritto a partire dagli ottavi di finale (dove affronteranno le quattro migliori seconde qualificate dalla fase a gironi) le seguenti quattro squadre: Fiorentina, Milan, Juventus, Inter

PRIMA FASE RISULTATI: Atalanta-Nordsjaelland 1-1. Serie D-Club Guaranì 1-0. Napoli-Anderlecht 0-1. Palermo-Apia 5-0. Roma-Benfica 0-0. Livorno-Envigado 0-2. Torino-Stabaek 4-0. Siena-Santos Laguna 2-2. Sampdoria-Rijeka 1-0. Genoa-U17 Congo 3-0. Lazio-Belasica 1-0. Varese-Club Nacional 0-2. Empoli-Psv Eindhoven 0-2. VeronaLiac New York 10-2. Parma-Pakhtakor 31. Spezia-Deportivo Brasil 0-2. AtalantaRappSerie D 3-2. Nordsjaelland-Club Guaranì 0-o. Napoli-Palermo 0-1. Anderlecht-Apia 3-0. Roma-Livorno 2-3. Benfica-Envigado 0-1. Torino-Siena 0-0. Stabaek-Santos Laguna 1-4. Sampdoria-Genoa 3-0. Rijeka-U17 Congo 5-3. Lazio-Varese 1-2. Belasica-Club Nacional 1-1. Empoli-Verona3-1. Psv Eindhoven-Liac New York 2-3. Parma-Spezia 3-0. PakhtakorDeportivo Brasil 1-0. Atalanta-Club Guaranì 3-2. Nordsjaelland-RappSerie D 2-1. Napoli-Apia 6-0. Anderlecht-Palermo 1-1. Roma-Envigado 2-0. Benfica-Livorno 1-3. Torino-Santos Laguna 2-2. Stabaek-Siena 1-3. Sampdoria-U17 Congo 1-0. Rijeka-Genoa 0-0. Lazio-Club Nacional 1-1. Belasica-Varese 0-0. Empoli-Liac New York 0-0. Psv Eindhoven-Verona 0-1. Parma-Deportivo Brasil 2-0. Pakhtakor-Spezia 1-0.

OTTAVI MARTEDÌ 11 FEBBRAIO: Fiorentina-Livorno 3-1. Parma-Torino 4-1. Milan-Rijeka 3-1. Sampdoria-Envigado 0-3. Juventus-Verona 2-4 dcd (0-0 dtr). Palermo-Empoli 10. Inter-Anderlecht 3-4. Nacional-Atalanta 0-3.

QUARTI 13 FEBBRAIO: Fiorentina-Parma 2-1, MilanEnvigado 1-0, Verona-Palermo 0-4, Anderlecht-Atalanta 3-2.

SEMIFINALI SABATO 15 FEBBRAIO: Palermo-Anderlecht 4-6 dcr (1-1 dtr), Milan-Fiorentina 4-2.

FINALE LUNEDÌ 17 FEBBRAIO: Milan-Anderlecht (Viareggio (LU) / Stadio “T. Bresciani” (ore 15)

FINALE MILAN-ANDERLECHT COME NEL 2013...

2013 ANDERLECHT (BELGIO) 2012 JUVENTUS 2011 INTER 2010 JUVENTUS 2009 JUVENTUS 2008 INTER 2007 GENOA 2006 JUVENTUD (URUGUAY) 2005 JUVENTUS 2004 JUVENTUS 2003 JUVENTUS 2002 INTER 2001 MILAN 2000 EMPOLI 1999 MILAN 1998 TORINO 1997 BARI 1996 BRESCIA 1995 TORINO 1994 JUVENTUS 1993 ATALANTA 1992 FIORENTINA 1991 ROMA 1990 CESENA 1989 TORINO 1988 FIORENTINA 1987 TORINO 1986 INTER 1985 TORINO 1984 TORINO 1983 ROMA 1982 FIORENTINA 1981 ROMA 1980 DUKLA PRAGA (REP. CECA) 1979 FIORENTINA 1978 FIORENTINA 1977 SAMPDORIA 1976 DUKLA PRAGA (REP. CECA) 1975 NAPOLI 1974 FIORENTINA 1973 FIORENTINA 1972 DUKLA PRAGA (REP. CECA) 1971 INTER 1970 DUKLA PRAGA (REP. CECA) 1969 ATALANTA 1968 DUKLA PRAGA (REP. CECA) 1967 BOLOGNA 1966 FIORENTINA 1965 GENOA 1964 DUKLA PRAGA (REP. CECA) 1963 SAMPDORIA 1962 INTER 1961 JUVENTUS 1960 MILAN 1959 MILAN 1958 SAMPDORIA 1957 MILAN 1956 SPARTA PRAGA (REP. CECA) 1955 LANEROSSI VICENZA 1954 LANEROSSI VICENZA 1953 MILAN 1952 MILAN 1951 PARTIZAN BELGRADO (SERBIA) 1950 SAMPDORIA 1949 MILAN

La finale del 2013 Milan-Anderlecht

0-3

RETI: 5’ st e 31’ st Acheampong (A), 48’ st Jaadi (A). MILAN (4-3-3): Narduzzo; Ferretti (12’ st Pedone), Pacifico, Speranza, Tamas (21’ st Pinato); Lora (27’ st Prosenik), Cristante, Piccinocchi (38’ st Bastone); Henty (17’ st Aniekan), Petagna, Ganz. All. Dolcetti. ANDERLECHT (4-4-2): Roef; D’Alberto, Mbemba, Heylen, Lukaku; Tarfi, Dendoncker, Daf, Diarra (33’ st Jaadi); Acheampong, Soumare (24’ st Henen). All. Peeters.

La finale del 2012 Juventus-Roma

2-1

RETI: 6’ Beltrame (J), 23’ Padovan (J); 13’ st Piscitella (R). JUVENTUS (4-2-3-1): Branescu 8; Untersee 8, Gouano 8.5, Rubin 8.5, Belfasti 8; Appelt 8 (15’ st Schiavone 8), Chibsah 8.5; Spinazzola 8.5, Beltrame 8.5, De Silvestro 8 (25’ st Bouy 7); Padovan 8.5 (43’ st Garcia 6). A disp. Gagliardini, Liviero, Corticchia, Libertazzi, Margiotta, Magnusson. All. Baroni 10. ROMA (4-3-3): Pigliacelli 7; Sabelli 6.5, Orchi 6.5, Barba 6.5, Nego 7; Verre 6.5, Viviani 7, Ricci M. 6 (1’ st Frediani 6.5); Politano 6.5 (31’ st Leonardi 6), Tallo 7, Piscitella 6.5. All. De Rossi 6.5. ARBITRO: Bergonzi di Genova 7.


6 PRIMAVERA / 66° VIAREGGIO

www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

66° VIAREGGIO • L’Inter deve cedere in inferiorità, il Parma elimina il Toro, Juve out

Assenza di Signora OTTAVI DI FINALE

Inter - Anderlecht

OTTAVI DI FINALE

3-4

Palermo - Empoli

RETI: 5’ pt. Knudsen (I), 7’ Kindermans (A), 39’ Carvalho (A); 9’ st. Leya (A), 11’ Bonazzoli (I), 22’ Leya (A), 43’ Acampora rig. (I). INTER: Ivusic; Sciacca, Yao, Paramatti, Eguelfi; Knudsen (44’ st. Bigotto), Palazzi (33’ st. Acampora), Mira (15’ st. Baldini); Camara, Bonazzoli, Puscas (36’ st. Capello). A disposizione: Dalla Riva, Pinton, Maniero, Gaiola, Costa, Ventre. All. Cerrone. ANDERLECHT: Gies; Carvalho, D’Alberto, Isci, Kawaya; Dendoncker, Bastien; Jaadi, Soumaré (36’ st. H’Maidat), Kindermans (25’ st. Bourard); Leya. A disposizione: Bossin, Falsaperla, Lapage. All. Peeters. ARBITRO: Bertani di Pisa. NOTE: espulso Capello (I) al 45’ st.

Juventus - Hellas Verona2-4 D.C.R. (0-0 D.T.R.) JUVENTUS (3-5-2): Citti; Romagna, Varga, Barlocco (26’ pt. Caria); Tavanti, Roussos (32’ st. Buena), Cevallos (1’ st. Sakor), Gerbaudo (17’ st. Kabashi), Mattiello; Soumah (34’ pt. Bnou), Donis. A disposizione: Vannucchi, Granatiero, Pellizzari, Vitale, Curti, Penna, Otin. All. Zanchetta. HELLAS VERONA (4-3-3): Borra; Ballarini (15’ st. Boateng), Boni, Rossi, Tentardini (32’ st. Formigoni); Salifù (30’ st. Sall), Donsah, Zaccagni (43’ st. Miketic); Alba (10’ st. Manolache), Fares, Gatto. A disposizione: Nervo, Varricchio, Crisci, Menolli, Birlea, Ronconi. All. Pavanel. ARBITRO: Giua di Pisa. SEQUENZA RIGORI: Romagna (J) parato; Gatto (H) gol; Buena (J) parato; Fares (H) gol; Donis (J) gol; Miketic (H) gol; Kabashi (J) gol; Sall (H) gol. NOTE: espulso Donsah (H) all’8’ st.; ammoniti Salifù (H), Sakor (J).

Parma - Torino

INTER E JUVE FUORI NEGLI OTTAVI

Sampdoria - Envigado 0-3

Club Nacional - Atalanta0-3 RETI: 28’ pt. Bangal rig. (A); 11’ st. Bangal (A), 46’ Lunetta (A). CLUB NACIONAL (4-4-2): Ramirez; Espinola, Flecha, Lugo, Arguello; Lopez (30’ st. Villalba), Cabrera (20’ st. Vera), Villamayor (30’ pt. Garcia), Gonzalez; Alvarez, Delvalle (12’ st. Duarte). All. Verza. ATALANTA (4-3-3): Miori; Morelli (32’ pt. Ungaro), Messina (26’ st. Kecses), Caldara, Barba; Grassi, Cavagna (17’ st. Ronzon), Olausson (2’ st. Lunetta); Pugliese, Bangal (29’ st. Parigi), Varano. All. Bonacina. ARBITRO: Guccini di Albano Laziale.

4-1

RETI: 12’ pt. Cerri (P), 16’ Cerri (P); 11’ st. Aramu rig. (T), 31’ Mazzocco (P), 43’ Cerri (P). PARMA: Coric, Pipoli, Mauri (44’ st. Corso), Zagnoni, Lombardi (27’ st. Silipo), Mazzocco, Cerri (44’ st. Attili), Dias Consulin (37’ st. Nyantakyi), Rovelli (44’ st. Boscolo), Diedhiou, Quizzi. A disposizione: Esposito, Santagiuliana, Rossetto, Camino, Jankovic, Zemolo, Martinez, De Lucia. All. Pizzi. TORINO: Gilardi; Ignico, Benedini, Ientile (6’ st. Bertinetti), Barreca; Moreo, Graziano, Barale (6’ st. Colombi); Aramu (37’ st. Pardini), Gyasi, Rosso (32’ st. Morra). A disposizione: Vimercati, Sordi, Fissore, Pautassi, D’Orazio, Mazzariol. All. Rana (Longo squalificato). ARBITRO: Bichisecchi di Livorno.

Milan - Rijeka RETI: 40’ pt. Rubio (E); 41’ st. Zapata (E), 52’ Zapata (E). SAMPDORIA (3-5-2): Falcone; Placido, Lombardo, Zigrossi; Rolando, Fenati (26’ st. Corsini), Ivan, Hraiech, De Jori; Ciccone (10’ st. Manaj), Oneto (36’ st. Petdji Tsila). A disp. Massolo, Bottino, Cataldo, Addiego Mobilio, Calò, Serinelli. All. Chiesa. ENVIGADO (4-4-2): Londono S.; Tello, Mosquera Sergio, Gomez, Londono D.; Moreno (49’ st. Yesid Castrillon), Gonzales, Mosquera Juan, Rubio; Anango (28’ st. Zapata), Espinoza (12’ st. Mosquera Josè). A disp. Jimenez Juan, Delgado, Franco, Cardona. All. Ramirez. ARBITRO: Piscopo di Imperia. NOTE: ammoniti Hraiech (S), Lombardo (S), Manaj (S), Gomez (E), Tello (E), Mosquera Juan (E).

1-0

RETI: 4’ pt. Cucchiara (P). PALERMO (4-3-3): Alastra; Aquino, Pirrello, Monteleone, Accardi; Aquadro (1’ st. Fiordilino), Petermann (43’ st. Patanè), Giacomarro; Embalo (32’ st. Ferrante), Cucchiara, Malele. A disposizione: Braccalenti, Patti, Bentivegna, Ze Domingos, Joao Pinto, Grozdic, Ferchini, Canzoneri, Lagumina. All. Bosi. EMPOLI (4-3-1-2): Buggeri; Gemignani, Konatè (38’ pt. Zavatto), Risaliti, Agrifogli (18’ st. Brumat); Silvestri, Gargiulo, Diousse (27’ st. Menichetti); Santi; Piu (31’ pt. Angeli), Frugoli (16’ st. Nuti). A disposizione: Pacini, Zavatto, Fontanelli, Diomande, Di Nardo, Bolognesi, Thiongo. All. Cecchi. ARBITRO: Proietti di Terni. NOTE: ammoniti Aquadro (P), Accardi (P), Frugoli (E), Malele (P), Santi (E).

3-1

RETI: 2’ pt. Postonjski rig. (R); 4’ st. Simic (M), 27’ Benedicic (M), 41’ Benedicic (M). MILAN: Gori; Calabria, Simic, Pacifico, Tamas; Mastalli, Benedicic (42’ st. Bende), Aniekan (1’ st. Modic); Pedone (39’ st. De Santis), Petagna (44’ st. Cernigoi), Di Molfetta (25’ pt. Vido). Panchina: Ferrari, Iotti, Pinato, Piccinocchi, Saporetti, Fabbro, Livieri, Barisic. All. Inzaghi. RIJEKA: Bilandzic, Bukvic (38’ st. Joshua), Vidas, Fumic, Nasiru, Batinic, Marcius, Postonjski, Mrsic (20’ st. Pericic), Furijan (18’ pt. Filipovic), Collins. Panchina: Hodak, Magas, Faisal, Hodzic, Kurilic. All. Pilipovic. ARBITRO: Marini di Roma 1. NOTE: ammoniti Calabria (M), Mrsic (R), Tamas (M).

Fiorentina - Livorno

3-1

RETI: 16’ pt. Bruzzi (L), 23’ Gondo rig. (F); 10’ st. Berardi (F), 29’ Bangu (F). FIORENTINA (4-3-3): Lezzerini; Papini (25’ st. Zanon), Empereur, Mancini, Venuti; Petriccione, Capezzi (39’ st. Costanzo), Berardi (20’ st. Bangu); Gulin (35’ st. Peralta), Gondo, Bandinelli (7’ st. Fazzi). (Bertolacci, De Poli, Gigli, Dabro, Ansini, Posarelli, Bardini). All. Semplici. LIVORNO (4-3-3): Cipriani; Stoppini, Ricci, Gasbarro, Stampa; Simonetti, Cannataro (21’ st. Borselli), Bartolini; Morelli (43’ st. Favilli), Bruzzi (12’ st. Cianci), Biasci (28’ st. Frati). (Panicucci, Albamonte, Brondi, Giudici, Cirelli). All. Zanetti. ARBITRO: Martinelli di Roma 2. NOTE: espulso Stoppini (L) al 22’ pt.; ammoniti Papini (F), Berardi (F), Bruzzi (L), Mancini (F), Gasbarro (L).


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

66° VIAREGGIO / PRIMAVERA 7

66° VIAREGGIO • Amarezza Viola. Palermo ad un passo da una finale storica

Disco Anderlecht QUARTI DI FINALE

Fiorentina - Parma

SEMIFINALI Fiorentina - Milan

2-1

RETI: 10’ pt. Mancini (F); 8’ st. Cerri (P), 34’ De Poli (F). FIORENTINA (4-3-3): Bardini Venuti, Mancini, Empereur, Zanon; Capezzi (40’ st. Berardi), Bangu (47’ st. Costanzo), Petriccione; Gulin (24’ st. De Poli), Gondo, Fazzi. All. Semplici. PARMA (4-3-3): Coric, Diedhiou (41’ st. Esposito), Mauri, Pipoli, Zagnoni; Equizzi (16’ st. Nyantakyi), Mazzocco, Dias Consulin (41’ st. Attili); Lombardi (18’ st. Silipo), Cerri, Rovelli (48 ‘st. Boscolo). All. Pizzi. ARBITRO: Caso di Verona. NOTE: ammoniti Lombardi (P), Cerri (P), Zagnoni (P), Mauri (P), Empereur (F).

Milan - Envigado

1-0

RETI: 30’ pt. Bende Bende (M). MILAN (4-3-1-2): Gori; Calabria, Pacifico, Simic, Tamas; Mastalli, Modic, Benedicic; Bende Bende (24’ st. Pinato); Petagna, Vido (30’ st. Fabbro). (Ferrari, Piccinocchi, Iotti, Di Molfetta, De Santis, Saporetti, Cernigoi, Pedone, Barisic, Aniekan, Livieri). All. Inzaghi. ENVIGADO (4-4-2): Londono S.; Tello, Mosquera Se.,Gomez, Londono D.; Moreno (31’ pt. Delgado), Gonzalez, Mosquera Ju. (25’ st. Cardona), Rubio; Arango, Espinosa (1’ st. Zapata). (Jimenez, Castrillon, Franco, Mosquera). All. Ramirez. ARBITRO: Cifelli di Campobasso. NOTE: espulsi Ramirez (allenatore dell’Envigado) al 47’ st., Rubio (E) al 47’ st., Zapata (E) e Cardona (E) dopo il fischio finale; ammoniti Tello (E), Simic (M), Mosquera Ju. (E), Vido (M), Pinato (M), Arango (E), Gonzalez (E).

Hellas Verona - Palermo 0-4 RETI: 4’ pt. Petermann (P), 12’ Bentivegna (P); 12’ st. Cucchiara (P), 18’ Tentardini aut. (P). HELLAS VERONA (4-3-3): Borra; Ballarini (1’ st. Boateng), Rossi, Boni, Tentardini (29’ st. Manolache); Salifù, Sall, Zaccagni (20’ st. Ronconi); Alba (9’ st. Miketic), Fares, Gatto (16’ st. Formigoni). A disposizione: Nervo, Varricchio, Crisci, Menolli, Birlea. All. Pavanel. PALERMO (4-3-3): Alastra; Accardi (20’ st. Ferrante), Pirrello, Monteleone, Acquino; Giacomarro (23’ st. Acquadro), Petermann, Fiordilino; Bentivegna (35’ st. Patti), Malele (24’ st. Pinto), Cucchiara (39’ st. Lagumina). A disposizione: Braccalenti, Ze Domingos, Grodzic, Federchichi, Canzoneri, Patanè. All. Bosi. ARBITRO: Dei Giudici di Latina. NOTE: ammoniti Gatto (H), Sall (H).

Anderlecht - Atalanta 3-2 RETI: 27’ pt. Jaadi (An), 41’ Varano (At); 13’ st. Varano rig. (At), 20’ Leya Iseka (An), 48’ Jaadi rig. (An). ANDERLECHT: Gies, Carvalho, D’Alberto, Haagen, Matthys, Bastien, Jaadi, Dendoncker, Leya Iseka, Soumaré, Kawaya. All. Peeters. ATALANTA: Miori, Pugliese, Barba, Cavagna, Caldara, Savi, Tulissi, Grassi (36’ st. Ronzon), Bangal (42’ st. Parigi), Olausson (26’ st. Marchini), Varano (26’ st. Ungaro). All. Bonacina. ARBITRO: Mangialardi di Pistoia. NOTE: espulso Tulissi (At) al 49’ st.; ammoniti Savi (At), Ronzon (At), Pugliese (At).

2-4

RETI: 30’ pt. Barisic (M), 40’ Benedicic (M); 17’ st. Gondo (F), 23’ Fazzi (F), 41’ Modic (M), 46’ Pinato (M). FIORENTINA (4-3-3): Bardini; Venuti, Mancini, Empereur, Zanon (43’ st. Dabro); Capezzi (19’ st. Costanzo), Petriccione, Bangu; Fazzi, De Poli (11’ st. Gulin), Gondo. (A disposizione: Bertolacci, Peralta, Madrigali, Bandinelli, Papini, Gigli, Ansini, Berardi, Posarelli). All. Semplici. MILAN (4-3-1-2): Gori; Calabria, Pacifico, Simic (24’ st. De Santis), Tamas; Mastalli, Modic, Benedicic (47’ st. Iotti); Bende Bende (15’ st. Pinato); Petagna (49’ st. Fabbro), Barisic (28’ st. Vido). (A disposizione: Ferrari, Piccinocchi, Di Molfetta, Saporetti, Cernigoi, Pedone, Aniekan, Livieri). All. Inzaghi. ARBITRO: Sacchi di Macerata. NOTE: spettatori 2000 circa; ammoniti Tamas (M), Modic (M), Petriccione (F), Calabria (M), Empereur (F), Venuti (F), Petagna (M), Mancini (F); angoli 8-2; recupero 2’ pt. e 5’ st.

Palermo - Anderlecht 4-6

CERRI CANNONIERE ALL’ITALIANA

D.C.R. (1-1 D.T.R.) RETI: 28’ pt. Dendoncker (A); 33’ st. Malele rig. (P). PALERMO (4-3-3): Alastra; Aquino, Pirrello, Monteleone, Accardi; Fiordilino (25’ st. Ze Domingos), Petermann, Giacomarro (25’ st. Acquadro); Bentivegna, Cucchiara (18’ st. La Gumina), Malele. (A disposizione: Braccalenti, Patti, Pinto, Grozdic, Ferchichi, Canzoneri, Patané, Ferrante). All. Bosi. ANDERLECHT (4-2-3-1): Gies; Carvalho, D’Alberto, Haagen, Matthys; Bastien, Dendoncker; Jaadi, Soumaré (1’ st. Kindermans), Kawaya (34’ st. Isci); Leya Iseka (22’ st. Bourard). (A disposizione: Bossin, H’Maidat, Lapage, Falsaperla). All. Peeters. ARBITRO: Pezzuto di Lecce. SEQUENZA RIGORI: Jaadi (A) gol, Petermann (P) gol, Matthys (A) gol, Bentivegna (P) gol, Bourard (A) gol, Malele (P) alto, Carvalho (A) gol, Ze Domingos (P) gol, Kindermans (A) gol. NOTE: espulso D’Alberto (A) al 32’ st.; ammoniti Kawaya (A), Malele (A), Bourard (A).

MARCATORI

6 RETI: Cerri (Parma)

5 RETI: Bangal (2) (Atalanta), Soumaré (Anderlecht) 4 RETI: Gatto (Hellas Verona), Monni (Siena) 3 RETI: Frugoli (1) (Empoli), Silipo (Parma), Najera (Santos Laguna), Hiwat (Psv Eindhoven), Zapata (Envigado), Pirrello (Palermo), Malele (2) (Palermo), Varano (1) (Atalanta), Cucchiara (Palermo), De Iorio (Napoli), Benedicic (Milan) 2 RETI: Jaadi (1) (Anderlecht), Lacayo (Santos Laguna), Leya Iseka (Anderlecht), Gondo (1) (Fiorentina), Gasbarro (Livorno), Mrsic (Rijeka), Delvalle (Club Nacional), Alvarez (1) (Club Nacional), Rovelli (Parma), Cason (Varese), Postonjski (2) (Rijeka), Donsah (Hellas Verona), Brdar (Rijeka), Kocev (Belasica Strumica), Arthur (Desportivo Brasil), Colombi (Torino), Birlea (Hellas Verona), Juninho (1) (Desportivo Brasil), Gyasi (Torino), Robinson (Santos Laguna), Alba (Hellas Verona)


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

8 GIRONE A / PRIMAVERA

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

GIRONE A • Granata in allungo sull’Empoli battuto dai bianconeri: sarà sfida oltre i tre punti

TORO-JUVE,DERBY CHE VALE... ✐

Girone A

TORINO EMPOLI JUVENTUS SAMPDORIA SPEZIA BOLOGNA PARMA NOVARA SASSUOLO SIENA CARPI CESENA MODENA GENOA

Risultati 16ª giornata CARPI - SPEZIA CESENA - PARMA EMPOLI - JUVENTUS GENOA - NOVARA SASSUOLO - SAMPDORIA SIENA - BOLOGNA TORINO - MODENA

1-2 ND 1-2 1-4 1-2 1-2 2-0

Prossimo turno 22/02 h.14:30 BOLOGNA - CARPI JUVENTUS - TORINO MODENA - SASSUOLO NOVARA - SIENA PARMA - GENOA SAMPDORIA - EMPOLI SPEZIA - CESENA

(1-1) (2-3) (0-6) (5-3) (2-1) (1-1) (3-2)

Prossimo turno 01/03 h.14:30 CARPI - PARMA CESENA - BOLOGNA EMPOLI - SASSUOLO GENOA - JUVENTUS NOVARA - MODENA SIENA - SPEZIA TORINO - SAMPDORIA

(3-3) (0-1) (1-0) (1-2) (0-2) (0-0) (1-0)

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr

Pvc

Pnc

Ppc

Fc

Sc

Pvt

Pnt

Ppt

Ft

St

VNP

1-0

42 34 31 31 26 25 23 20 18 15 14 12 11 6

16 16 15 16 16 16 15 16 16 16 16 14 16 16

13 10 10 9 7 7 7 6 5 4 3 3 3 1

3 4 1 4 5 4 2 2 3 3 5 3 2 3

0 2 4 3 4 5 6 8 8 9 8 8 11 12

36 34 33 27 26 20 25 26 27 17 19 19 11 11

12 14 22 11 19 18 19 36 22 33 31 28 38 28

24 20 11 16 7 2 6 -10 5 -16 -12 -9 -27 -17

7 4 5 4 4 5 3 3 4 2 2 3 2 1

2 3 0 2 3 0 1 2 1 1 2 2 1 2

0 1 1 2 0 3 4 3 4 5 4 2 5 5

21 17 13 18 13 10 13 14 21 11 8 12 4 9

10 7 7 6 7 6 12 15 11 16 10 10 15 15

6 6 5 5 3 2 4 3 1 2 1 0 1 0

1 1 1 2 2 4 1 0 2 2 3 1 1 1

0 1 3 1 4 2 2 5 4 4 4 6 6 7

15 17 20 9 13 10 12 12 6 6 11 7 7 2

2 7 15 5 12 12 7 21 11 17 21 18 23 13

VVV VVP N-V PVV NVV VPV VVPPV PPP PPP NPP V-PVP NPP

1 5 1 3 0 2 2 1 0 0 2 0 1 1

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta VNP= Serie ultime partite (Vinte-Nulle-Perse) 1-0= Partite vinte per 1-0 O= Partite con più di 2 gol NG=Numero di volte senza gol 15’= Vittorie nei 15 minuti finali

 Top 11

 Statistiche

11

9

Pivkovski

Frugoli

Novara

Empoli

10

Aramu Torino

8

7

Russo

Rolando

Spezia

Sampdoria

4

Camilli Siena

3

2

Cauz

Santagiuliana

Spezia

Carpi

6

5

De Jori

Beye

Sampdoria

Novara

1

Fonsato Novara

GENOA - NOVARA

SQUADRA

MANCONI ARAMU MONTIPÒ CIURRIA GYASI FRUGOLI PIVKOVSKI BALDÈ MIOCCHI HRAIECH ONETO SCAGLIA CERRI CITTI ANELLI RISALITI SOUMAH GARGIULO FAYE VICARI BENATTI LOMBARDO GLIOZZI

NOVARA TORINO NOVARA SPEZIA TORINO EMPOLI NOVARA MODENA SPEZIA SAMPDORIA SAMPDORIA TORINO PARMA JUVENTUS CARPI EMPOLI JUVENTUS EMPOLI SPEZIA NOVARA BOLOGNA SAMPDORIA SASSUOLO

RUOLO

Albertoni Gallotti Di Marco Todisco Moresco Soprano Caltabiano Hromada Mastropietro Tagliavacche Tommasone

ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA SVK ITA ITA ITA

95 95 95 95 95 96 96 96 95 95 95

11 9 11 8 13 13 3 2 11 4 6

913 672 922 626 1020 1149 166 134 564 340 391

6 6 6 6 6.5 6 6 6 7 6 5.5

1

3 4 5 6 7 8 9 10 11

ITA ITA ITA LIT SEN ITA ITA ITA POL ARG SVE

Fonsato Villanova Derosa Judickas Beye Davighi Bellino Bertolino Buska Schiavi Pivkovski

97 96 96 95 95 96 95 95 96 95 94

7 8 12 3 9 10 14 14 9 12 9

630 538 1020 148 654 854 1188 1037 497 1032 626

7 6 6 6 7 6 6 6.5 6 6 7.5

15’

1 1 2 2 3 5 3 5 4 7 3 3 8 7

3 2 4 0 1 0 2 2 1 1 0 1 0 0

☞ Legenda

F 8’ Bastoni (S), 16’ Valota (C), 24’ rig. Franco (S).

ARBITRO Oliveri di Palermo 6.5.

5-3-2 Consol Jean Santagiuliana Dallari Valota Bagni Ladu Martina Marani Zunino Casale Lamberti

4-4-2 ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA

96 96 95 95 96 95 96 96 95 96 95

4 14 8 12 6 10 13 8 14 11 13

360 1260 662 1055 540 751 851 385 981 778 1031

6 7 6 7 6 6 6.5 6 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Petkovic Rivituso Cauz Tonelli Franco Ceccaroni Klapan Russo Galelli Bastoni Passamonti

SER BEL ITA ITA ITA ITA CRO ITA ITA ITA ITA

95 95 96 96 94 95 95 96 96 96 95

1 2 13 2 12 15 10 8 13 16 13

90 100 922 128 1025 1335 712 525 849 1365 1046

6 6 7 6 6.5 6 6 7 6 7 6

Sostituzioni

Sostituzioni

1’ st esce Lamberti entra Golia voto 6; 21’ st esce Ladu entra Sabatino voto 6; 30’st esce Marani entra Anelli sv. Non entrati Feleppa, Pascarella, Sarzi Puttini, Sarich, Faraci. Allenatore Galantini 6.

37’ esce Galelli entra Paccagnini voto 6; 21’ st esce Rivituso entra Dadà voto 6; 39’st esce Klapan entra Vignali sv. Non entrati Bedei, Ravoncoli, Luciani, Cimino, Mameli, Rampioni. Allenatore Maltagliati 6.5.

1-2

F 11’ Oneto (Sam), 9’ st Castelletto (Sas), 18’ st Rolando (Sam).

ARBITRO Aversano di Treviso 6.

4-3-3 2

6,92 6,79 6,75 6,70 6,69 6,69 6,67 6,62 6,58 6,58 6,57 6,55 6,54 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,47 6,46 6,46

SASSUOLO - SAMPDORIA

ARBITRO Giua di Pisa 5.5.

3-5-2

6 14 6 5 13 16 9 4 6 12 14 10 12 3 3 16 9 10 14 4 15 14 14

NG

1-2

PRESENZE MEDIA VOTO

C A P C A A A A C A A D A P A D A C D D A C A

F 33’ Pivkovski (N), 23’ st Bertolino (N), 38’ st Pivkovski (N), 42’ st Moresco (G), 43’ st Marra (N).

4-3-3

9 8 12 9 9 8 9 10 9 10 8 10 9 8

CARPI - SPEZIA

NOME

1-4

OR

Perilli Fontanesi Benucci Vacondio Caselli Serra Sereni Alhassan Gliozzi Castelletto Maiorano

3-5-2 ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA GHA ITA ITA ITA

95 96 96 94 95 96 96 95 95 95 96

14 11 15 15 14 10 16 14 14 16 16

1260 894 1279 1350 1195 701 957 1218 1102 1430 1081

6 6 6 6 6 6 6 6 6 7 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

ITA CAM ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA TUN ITA

Falcone Petdji Tsila De Jori Rolando Zigrossi Placido Fenati Ivan Oneto Hraiech Ciccone

95 95 95 95 96 95 95 95 96 95 96

9 13 16 12 15 15 15 14 15 12 16

810 490 1425 932 1319 1326 1322 1260 1016 1011 1178

6 6 7 7 6 6 7 6 6.5 6 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

33’ esce Todisco entra Ghiglione voto 6; 1’ st esce Caltabiano entra Mandragola voto 6; 25’ st esce Tagliavacche entra Panico voto 6. Non entrati Prisco, Blaze, Lucarini, Manu, Lanzalaco, Bouhali. Allenatore Juric 5.5.

40’st esce Bertolino entra Ryustemov sv; 42’ st esce Buska entra Marra voto 6.5; 43’ st esce Villanova entra Dickmann sv. Non entrati Pegorin, Fiolo, Rocca, Segoni, Bricco. Allenatore Gattuso 7.

28’st esce Fontanesi entra Sanna voto 6; 40’ st esce Alhassan entra Palladini voto 6; 42’ st esce Maiorano entra Ferrara voto 6. Non entrati Celeste, Issah, Laruccia, Naji, Simonetti,Tortora. Allenatore Mandelli 6.

25’ st esce Ciccone entra Manaj voto 6; 47’st esce Oneto entra Corsini sv. Non entrati Massolo, Bottino, Cataldo, Cocurullo. Allenatore Chiesa 6.5.

POKER SERVITO / Marra firma il 4° gol per il Novara che batte a domicilio il Genoa

F Marcatori Nome FRUGOLI ARAMU CERRI BENATTI DONIS ONETO PEDRABISSI PIVKOVSKI SERENI GLIOZZI BASTONI LODESANI ROSSO CALABRESE

Squadra Empoli Torino Parma Bologna Juventus Sampdoria Cesena Novara Sassuolo Sassuolo Spezia Sassuolo Torino Bologna

Gol 12 12 9 7 7 7 6 6 6 5 5 5 5 5

Pi 10 10 3 5 4 4 5 4 5 3 3 3 3 4

T 0 1 1 1 0 1 0 0 0 2 2 0 0 0

Rig 2 0 4 0 0 0 1 1 0 0 0 1 0 1

Pun Min/ gol 1 119 1 105 0 113 1 189 0 118 0 145 0 182 0 104 0 160 0 220 0 273 0 184 0 152 0 223

Nome LAMBERTI FRANCO MANCONI MARZOUK MAIORANO LOMBARDO PIU LOMBARDI MONCINI ROCCA GYASI VELOCCI GARGIULO MUCCI

Squadra Carpi Spezia Novara Juventus Sassuolo Sampdoria Empoli Parma Cesena Novara Torino Genoa Empoli Siena

Gol 5 5 5 5 5 4 4 4 4 4 4 4 4 4

Pi 4 1 4 4 3 1 3 4 2 4 3 2 4 1

T 0 0 0 0 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0

Rig 0 3 1 0 0 2 0 0 0 0 1 1 0 2

Pun Min/ gol 0 206 0 205 0 102 0 136 0 216 1 316 0 265 0 251 0 230 0 306 0 260 0 145 1 186 0 146

Nome IENTILE SPARACELLO GERBAUDO SANTI SILVESTRI FENATI MONNI MARRA SOUMAH BUENACASA FRANCO ROLANDO DIAS MATTIELLO

Squadra Torino Torino Juventus Empoli Empoli Sampdoria Siena Novara Juventus Juventus Modena Sampdoria Parma Juventus

Gol 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 2 2 2

Pi 0 2 2 2 3 2 1 3 2 3 2 1 2 2

T 1 1 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0

Rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Pun Min/ gol 0 480 0 96 0 245 0 364 0 436 0 441 0 360 0 187 0 189 0 142 0 303 0 466 0 536 0 367


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONE A / PRIMAVERA 9

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

TOP CLASS • Un Toro più cinico che bello piega il Modena grazie al suo 10 e a Barreca

Aramumaniaci Marco Berton

TORINO - MODENA

l Toro vince ancora, e lo fa grazie a una prestazione frutto dell’inerzia di queste 16 partite di campionato. Non si tratta di una critica, anzi, significa che il mix di sicurezza/autorevolezza della squadra permette di vincere anche quando sei sottotono. Anche Longo ammette le difficoltà: «La mia più grande preoccupazione si chiamava Modena, nonostante la classifica. Abbiamo comunque dimostrato di saper affrontare qualunque gara con la stessa fame e la stessa intensità». Se poi hai anche uno come Aramu tutto diventa più facile. Il Modena, nonostante la differenza di età (solo tre ‘95 e un ‘97 in campo), si presenta senza timori, con un 4-4-2 compatto che spezza bene la manovra granata grazie al pressing di Besea e Geti sul playmaker Comentale. Serve una stoccata per rompere l’incantesimo: Aramu porta in vantaggio i suoi al 20’ con un improvviso rasoterra dal limite. La rete, però, non sembra sciogliere nervi e gambe ad un Toro che continua a sprecare troppo (e che perde Graziano per infortunio), anche se gli attacchi del Modena fanno il solletico a Gilardi. Al 30’ Vinci atterra ingenuamente Aramu e si becca il secondo giallo,

I

2-0

F 20’ Aramu (T), 30’ st Barreca (T).

ARBITRO Gentile di Lodi 5.

4-4-2

4-3-3 Gilardi Bertinetti Barreca Ignico Ientile Comentale Parodi Graziano Colombi Aramu Gyasi

ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA

95 95 95 94 95 95 95 95 94 95 94

11 4 15 6 16 11 11 13 1 15 13

990 321 1343 513 1440 974 259 838 90 1261 1038

6.5 5.5 7 6.5 6 5.5 6 6 5 7 5.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Lanzotti Garattoni Vinci Geti Mainardi Zucchini Baldè Besea Ponti Dezai D’Angelo

ITA ITA ITA ITA ITA ITA GUI GHA ITA CAV ITA

96 95 96 96 96 95 96 97 96 95 96

12 11 12 4 8 13 4 4 16 2 4

1080 990 945 360 588 1109 283 355 995 180 316

6.5 7 5.5 6.5 5 6 6.5 6 5.5 6 6

Sostituzioni

Sostituzioni

36’ esce Graziano entra Barale voto 6; 8’ st esce Parodi entra Mazzariol voto 6; 18’ st esce Ignico entra Fissore voto 6. Non entrati Vimercati, Pautassi, Moreo, Rosso, Coccolo, Pardini, Capocelli, Sordi, Morra. Allenatore Longo 6.5.

31’esce Ponti entra Sereni voto 5.5; 18’ st esce Baldè entra Franco voto 6; 29’ st esce Zucchini entra Vaccari voto 6. Non entrati Sassi, Ristori, Roda, Saccardo, Miccichè, Fabbri, Cesaretti. Allenatore Barone 6.

costringendo Barone a ripiegare su un 4-4-1. Nella ripresa è tutt’altro Toro: al 4’ Aramu sfiora la doppietta colpendo la parte alta della traversa dopo un anticipo su Lanzotti; passano due minuti e arriva il classico fulmine a ciel sereno: il neo acquisto Bertinetti, nel giro di pochi secondi, stende due volte Baldè facendosi cacciare da Gentile. Longo, anziché togliere una punta, decide di optare per un 4-2-3 con l’inserimento di Mazzariol sulla destra, spiegando così la sua mossa: «Potevamo permettercelo perché loro avevano una sola punta e poi non volevo snaturare l’attacco». Il Modena ci crede anche se si fa pericoloso solo dalla distanza con l’ottimo Geti: Gilardi, comunque, non si fa sorprendere (9’). Ci vuole, ancora una volta, un tocco di classe di Aramu: dribbling secco su D’Angelo sull’out destro e cross di sinistro per l’accorrente Barreca che, in tuffo di testa, chiude la gara (30’). L’ultima emozione della gara la regala il solito Geti con una splendida punizione dal limite che si stampa sulla traversa (35’). Ora il pensiero e non solo, in casa Toro, va al derby: da vendicare c’è la sconfitta dei quarti di finale di Coppa Italia. E una qualificazione che in caso di vittoria sarebbe quasi “matematica”... DOUBLE / Barreca firma il 2-0: Toro in volo, imbattuto e con vista derby! (foto Cassarà)

RISCATTO JUVE • Ko Empoli in 2’ e la Juventus riparte

COLPO • I rossoblu, a Siena, si confermano realtà

Donis e Marzouk da vittoria Zanchetta «Lo spirito giusto»

Bologna star

Federica Aliberti

EMPOLI - JUVENTUS

1-2

F 11’ Frugoli (E), 2’ st Donis (J), 4’ st Marzouk (J).

ARBITRO Armando di Lodi 6

4-3-3

4-3-1-2 Biggeri Brumat Gemignani Gargiulo Konate Risaliti Menichetti Diousse Frugoli Silvestri Nuti

ITA ITA ITA ITA N/D ITA ITA SEN ITA ITA ITA

96 95 96 95 94 95 95 97 95 95 96

13 9 12 10 1 16 11 15 16 15 8

1170 715 815 744 37 1383 701 1047 1428 1308 182

6.5 6.5 6 6 5 6.5 6 6 7.5 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Vannucchi Tavanti Mattiello Sakor Penna Romagna Donis Roussos Marzouk Kabashi Ceria

ITA ITA ITA NOR ITA ITA GRE GRE MAR ALB ITA

95 95 95 96 95 97 96 96 96 94 95

11 6 10 10 8 8 11 7 10 3 7

990 255 733 668 720 650 823 284 680 160 326

6.5 6 6.5 6 6.5 6.5 6.5 6 6.5 6 6

Sostituzioni

Sostituzioni

37’ esce Nuti entra Zavatto voto 6; 24’ st esce Menichetti entra Fantacci voto 6; 38’ st esce Silvestri entra Piu voto 6.5. Non entrati Bolognesi, Diomande, Bruni, Meroni, Fontanelli, Leone, Santi, Angeli. Allenatore Cecchi 6.

18’ esce Tavanti entra Rizzo voto 6; 27’ st esce Marzouk entra Buenacasa voto 6; 32’ st esce Ceria entra Clemenza voto 6. Non entrati Citti, Gerbaudo, Varga, Cevallos, Curti, Pellizzari. Allenatore Zanchetta 8.

ZAMPATA / Il gol di Marzouk in avvio di ripresa (ri)lancia la Signora

la Juve torna a vincere.”L’Unione fa la forza” lo dicevano già gli etruschi, ma se di fattacci e misfatti si sta parlando, quelli patiti in casa Juve non si può certo dire che siano cose turche: calo fisiologico della squadra o, meglio ancora, sterzata psicologica in ribasso per i bianconeri dell’ultimo periodo, che reduci dalla Coppa Italia prima e dalla toccata e fuga viareggina poi, si sono ritrovati ad affronate i temibili azzurri dell’Empoli, a casa loro. Questione di punti, pochi, la Samp alle calcagne, l’infortunato Garcia ancora fuori, e nessuna possibilità di sbagliare, se si vuol dimostrare che oltre alle individualità c’è il famoso spirito di squadra, quello che non manca agli 11 di Cecchi: loro di unione ne hanno tanta e di gioco anche, tanto che qualcuno, il loro, lo defisce “gran calcio”. La Juventus però, oggi fa di più: l’Empoli insacca in fretta, con Frugoli che porta in vantaggio i suoi dopo tre tentativi: prima manda fuori, poi è sconfitto da Vannucchi, e all’11’ è 1-0. I ragazzi di Zanchetta sembrano soccombere: pesa quel gol ancor di più dopo gli ultimi avvenimenti nefasti, zoppica il meccanismo della zebra, lasciando così spazi e lentezze difensive generose ai piedi degli azzurri toscani. Termine della sofferenza e altra mano di carte al 37’, quando l’empolese Konate si fa espellere per una brutta entrata su Roussos, ma è già la seconda ammonizione. In dieci la storia cambia, e non tanto perchè il gioco si alleggerisce: ciò che scatta nella mente e nell’anima bianconera lo sa solo Zanchetta, lui che da tempo cerca di far ritrovare (o trovare) quello spirito corale che manca proprio nei momenti amari e spesso letali delle partite: e così prima Donis, poi Marzouk insaccano due golassi da vittoria, e poi, la gara la fanno loro, con Donis, Ceria, Sakor, Buenacasa e anche Mattiello a cercare la terza rete della certezza. L’unione fa la forza, sì, ma dove la differenza la fanno i singoli, perchè se così non fosse si avrebbe una folla, e la folla, si sa è la madre dei tiranni. Oggi si può dire che in casa Juve l’unione fa la forza, ma gli individui continuano a fare la differenza”.

E

Giacomo Gallina

SIENA - BOLOGNA

1-2 F 19’ Masina (B), 28’ Benatti (B), 48’ st rig. Mucci (S).

ARBITRO Ceccarelli di Rimini 6.

4-3-3

4-3-1-2 Conti Aiazzi Lo Porto Gori L. Bonifazi Giura Ballantini Camilli Mucci Djaou Monni

ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA FRA ITA

96 95 96 96 96 96 96 95 93 96 96

13 8 5 9 14 3 5 13 9 1 13

1170 513 288 745 1260 187 235 1110 585 277 1081

6.5 6 6 6 6 6 6 7 6 6 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Malagoli Di Cecco Masina Bergamini Lorenzini Maini Cela Scalini Calabrese Benatti Yaffa

ITA N/D ITA ITA ITA ITA ALB ITA ITA ITA GAM

95 96 94 94 95 95 96 95 96 94 96

16 14 10 10 4 16 1 14 15 15 2

1440 1185 889 824 360 1403 90 1212 1115 1321 112

6.5 6.5 7 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

8’ st esce Ballantini entra Minicucci voto 6; 23’st esce Djaou entra Cacchiarelli voto 6; 42’ st esce Gori L. entra Voltolini sv. Non entrati Figuretti, Mulas, Rizzo, Pantiferi, Ragusa, Salerno. Allenatore Pelati 6.

23’ st esce Yaffa entra Pavarotti voto 6; 39’ st esce Bergamini entra Guerra sv; 42’st esce Benatti entra Cecconi sv. Non entrati Ferrari, Camorani, Dall’Osso,Testoni,Vitellaro, Goh, Rebecchini. Allenatore Colucci 6.5.

COLPO / Il Bologna di Colucci piega il Siena e insegue il playoff

l Bologna dimostra, ancora una volta, di non essere più una sorpresa, confermando di giocare un ottimo calcio anche al cospetto di squadre più blasonate. L’impegno contro il Siena, indietro in classifica ma reduce da un buon Viareggio, sulla carta si presentava ricco di insidie: la facilità con cui, specie nel primo tempo, il Bologna ha controllato la gara, la dice lunga sulle qualità del tecnico Leonardo Colucci che, a proposito della sua filosofia, dice: «Dobbiamo cercare di inculcare, nella mente dei ragazzi, la ricerca del gioco palla a terra, al di là del risultato e della posta in palio; solo così riusciremo a preparare giocatori per il calcio del futuro. Oggi siamo stati padroni del gioco, tanto che potevamo chiudere il primo tempo tranquillamente sul 3-0». E’ stato comunque un match giocato a viso aperto anche dal Siena, bravo a ripartire in contropiede ma sterile in zona gol. I rossoblu passano in vantaggio già al 19’ con un’incornata dell’esterno sinistro di difesa Masina, che ha approfittato di una sponda aerea del centravanti Calabrese dopo un calcio piazzato dalla lunga distanza di Bergamini. Al 28’ arriva anche il raddoppio: è sempre Calabrese, vero e proprio punto di riferimento della squadra, a servire a Benatti la palla per il tap-in vincente dopo che Conti aveva respinto proprio un suo tiro. Ed è proprio Conti, poco dopo, a salvare i suoi dalla terza rete neutralizzando un doppio tentativo ravvicinato di Bergamini. A match già virtualmente chiuso, si assiste ad un secondo tempo controllato agevolmente dal Bologna: uno dei pochi sussulti è rappresentato dalla doppia espulsione Calabrese-Monni per reciproche scorrettezze. La rete del definitivo 1-2 arriva, a tempo scaduto, su rigore: è Mucci a trasformare dopo che Scalini aveva atterrato un giocatore bianconero in area.

I


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

10 GIRONE B / PRIMAVERA

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

GIRONE B • Douglas-Rovini per il doppio vantaggio bianconero, poi Rosina e Bellemo impattano

Padova, che rimonta a Udine! ✐

Girone B

ATALANTA CHIEVO INTER MILAN VERONA BRESCIA UDINESE VARESE CAGLIARI PADOVA PESCARA TERNANA V.LANCIANO CITTADELLA

Risultati 16ª giornata CAGLIARI - ATALANTA CHIEVO - BRESCIA CITTADELLA - VARESE INTER - PESCARA PADOVA - UDINESE V.LANCIANO - MILAN VERONA - TERNANA

ND 3-1 2-3 1-1 2-2 ND ND

Prossimo turno 22/02 h.14:30 ATALANTA - INTER BRESCIA - CITTADELLA MILAN - VERONA PESCARA - CHIEVO TERNANA - V.LANCIANO UDINESE - CAGLIARI VARESE - PADOVA

(1-1) (5-1) (1-1) (0-3) (1-4) (0-1) (0-1)

Prossimo turno 01/03 h.14:30 CAGLIARI - MILAN CITTADELLA - ATALANTA INTER - UDINESE PADOVA - PESCARA V.LANCIANO - CHIEVO VARESE - TERNANA VERONA - BRESCIA

(0-3) (1-2) (1-0) (0-3) (0-6) (2-2) (1-1)

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr

Pvc

Pnc

Ppc

Fc

Sc

Pvt

Pnt

Ppt

Ft

St

VNP

1-0

41 37 34 32 25 23 22 21 19 15 12 9 7 2

15 16 16 15 14 16 15 16 15 16 16 15 15 16

13 12 10 10 7 5 6 6 6 3 2 1 2 0

2 1 4 2 4 8 4 3 1 6 6 6 1 2

0 3 2 3 3 3 5 7 8 7 8 8 12 14

36 40 37 39 27 29 25 23 21 13 17 15 14 13

13 20 18 18 13 23 16 27 24 22 35 34 42 44

23 20 19 21 14 6 9 -4 -3 -9 -18 -19 -28 -31

8 8 4 7 4 2 4 4 4 2 2 0 2 0

0 0 3 0 2 5 2 0 0 4 3 4 1 1

0 0 2 0 1 1 1 3 3 2 3 4 4 8

24 25 17 20 15 14 13 10 15 8 14 6 12 10

7 6 11 3 5 12 3 7 9 9 17 16 15 26

5 4 6 3 3 3 2 2 2 1 0 1 0 0

2 1 1 2 2 3 2 3 1 2 3 2 0 1

0 3 0 3 2 2 4 4 5 5 5 4 8 6

12 15 20 19 12 15 12 13 6 5 3 9 2 3

6 14 7 15 8 11 13 20 15 13 18 18 27 18

VVVPV VVN NVV-PVP V-N PVV VPPVN NPN PPPPPPP

4 0 1 0 0 0 1 1 1 2 0 0 0 0

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta VNP= Serie ultime partite (Vinte-Nulle-Perse) 1-0= Partite vinte per 1-0 O= Partite con più di 2 gol NG=Numero di volte senza gol 15’= Vittorie nei 15 minuti finali

 Top 11

 Statistiche

9

11

Seck

Ingretolli

Brescia

Pescara

10

Da Silva Chievo Verona

7

8

Cornacchia

Bellemo

Varese

Padova

4

Knudsen Inter

3

2

Costa

Galliani

Chievo Verona

Varese

5

6

Karkalis

Vitturini

Pescara

Pescara

1

Vicario Udinese

OR

9 12 11 11 9 9 7 10 9 6 9 9 11 14

SQUADRA

DA SILVA UNGARO DI MOLFETTA VALOTTI ROVINI ALBA BONAZZOLI VOLTAN CAMARA ALIMI PICCINOCCHI TASSI ZACCAGNI MORAS PUGLIESE COSTA GORI VARANO ROSINA CAVAGNA CALDARA DONSAH MESSETTI

CHIEVO ATALANTA MILAN BRESCIA UDINESE VERONA INTER PADOVA INTER CHIEVO MILAN INTER VERONA UDINESE ATALANTA CHIEVO MILAN ATALANTA PADOVA ATALANTA ATALANTA VERONA CHIEVO

RUOLO

14 7 9 12 14 14 10 7 13 10 13 10 14 15 10 11 12 12 12 13 13 9 14

7,00 7,00 6,89 6,79 6,75 6,75 6,75 6,71 6,65 6,65 6,62 6,60 6,57 6,57 6,55 6,55 6,54 6,54 6,54 6,54 6,54 6,50 6,46

0 2 1 0 1 2 3 3 5 8 7 8 8 5

3 3 1 2 0 1 2 2 0 0 0 0 0 0

2-2

PRESENZE MEDIA VOTO

C C A A C A A A A A C A C A C D P C D C D D C

15’

☞ Legenda

PADOVA - UDINESE

NOME

NG

F 7’ Douglas (U), 11’ rig. Rovini (U), 14’ Rosina (P), 39’ st Bellemo (P).

ARBITRO Bichisecchi di Livorno 6.5.

4-3-1-2 Murano Franchetti Rosina Bellemo Perini Vio Formigoni Obrenovic Voltan Damian Radrezza

4-3-3 ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA SER ITA ITA ITA

96 96 95 95 96 95 95 95 95 96 93

11 7 13 12 16 14 14 5 7 15 2

990 460 1091 998 1408 1230 922 292 536 1186 180

6 6 7 7 5.5 5.5 6.5 6 6.5 6 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

ITA ITA ITA CRO ITA ALB ITA ITA ITA ITA BRA

Vicario Saitta Riccardi Milnar Codromaz Siku Bertoia Pontisso Moras Rovini Douglas

96 95 96 92 94 95 95 97 95 95 94

1 8 10 3 14 12 12 8 15 14 1

90 395 894 250 1157 1081 740 459 1350 1236 90

Sostituzioni

Sostituzioni

15’ st esce Obrenovic entra Ndoj voto 6; 27’ st esce Damian entra De Martin sv; 32’st esce Franchetti entra Fyda sv. Non entrati Vanzato, Bonso, Antonello. Allenatore Storgato 6.5.

20’ st esce Pontisso entra Hoxha voto 6. Non entrati Perisan, Boskovic, Bonilla, Borsetta, Perfetto, Bezzo, Iussig, Puto. Allenatore Mattiussi 6.

F Marcatori Nome DA SILVA VALOTTI ROVINI DI MOLFETTA MORAS MASIA BANGAL UNGARO GATTO BONAZZOLI MOROSINI ALBA ALIMI CERNIGOI

Squadra Chievo Brescia Udinese Milan Udinese Cagliari Atalanta Atalanta Verona Inter Brescia Verona Chievo Milan

Gol 15 10 9 8 8 7 7 7 6 6 6 6 6 6

Pi 8 9 7 6 8 2 3 4 4 6 6 4 4 5

T 2 0 1 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1

Rig 2 0 1 1 0 4 2 3 1 0 0 1 0 0

Pun Min/ gol 0 78 0 114 1 137 0 79 0 169 1 171 0 136 0 74 0 190 0 101 0 140 0 192 0 133 0 43

Nome TASSI FIORETTI CAPELLO ZAMPARO PUSCAS BARISIC MESSETTI FARES DI ROCCO PUGLIESE MOLINO RUSSINI VARANO DEIOLA

Squadra Inter V.Lanciano Inter Varese Inter Milan Chievo Verona Pescara Atalanta Varese Ternana Atalanta Cagliari

Gol 6 5 5 5 5 5 5 4 4 4 4 4 4 4

Pi 2 3 4 3 2 4 4 4 3 3 4 3 3 4

T 0 1 0 2 1 0 0 0 0 1 0 0 0 0

Rig 3 1 1 0 1 0 0 0 1 0 0 1 1 0

Pun Min/ gol 1 137 0 247 0 161 0 180 0 128 0 113 0 224 0 263 0 256 0 198 0 285 0 321 0 249 0 248

6.5 6 6 5 6 6 6.5 6 6.5 7 6.5

Nome LUNETTA OLAUSSON PINATO CORAINI VOLTAN ZACCAGNI TRUZZI NTOW COSTA BENEDICIC LUPOLI RAGNOLI INGRETOLLI FABBRO

Squadra Atalanta Atalanta Milan Padova Padova Verona Darfo Boario Brescia Chievo Milan Varese Brescia Pescara Milan

Gol 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 2

Pi 1 3 2 2 1 3 1 2 2 2 2 0 2 1

T 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1

Rig 0 0 1 0 2 0 1 0 0 0 0 2 0 0

Pun Min/ gol 0 47 0 336 0 223 0 261 0 179 0 345 0 358 0 423 0 328 0 323 0 30 0 380 0 120 0 325


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONE B / PRIMAVERA 11

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

MUSSI VOLANTI • Il Chievo rimonta un buon Brescia: Seck, poi lo show del brasiliano

TANGO DA SILVA Dennis Carzaniga

e questo non è un fenomeno, poco ci manca. Victor Da Silva, classe 1995 e capocannoniere del girone con 15 gol, fa ancora parlare di sè: l’attaccante brasiliano si carica sulle spalle - ancora una volta - il suo Chievo e lo porta alla vittoria. Un gol e un assist per l’asso brasiliano, e non è un caso se domenica, in occasione di Juventus-Chievo, Beppe Marotta abbia provato a gettare le basi per un trasferimento in bianconero: il Brescia si inchina al talento del numero dieci, troppo forte per la squadra di Javorcic, che comunque non ha demeritato. Anzi: per il Chievo è stata più dura del previsto, dato che il gol che ha aperto le danze è stato segnato da Seck, bravo a liberarsi della marcatura leggera di Aldrovandi e a inzuccare dopo 4 minuti l’angolo al bacio di Morosini. Un vantaggio, quello bresciano, durato quasi fino all’intervallo e dissoltosi nella ripresa, quando Da Silva ha deciso di aumentare i giri e di mettere in ginocchio le “rondinelle”. «Il Brescia - commenta Nicolato a fine gara - sta facendo ottime cose e lo ha dimostrato nel primo tempo: poi siamo venuti fuori bene e abbiamo vinto meritatamente. Da Silva sta facendo grandi prestazioni, ma anche gli altri ragazzi stanno offrendo un im-

S

CHIEVO - BRESCIA

3-1

F 4’ Seck (B), 39’ Messetti (C), 26’ st Da Silva (C), 32’ st Costa (C).

ARBITRO Perotti di Legnano 6.5.

3-5-2 Moschin Aldrovandi Costa Sane Rasak Brunetti Troiani Steffè Marchionni Da Silva Messetti

4-3-1-2 ITA ITA ITA SEN POL ITA ITA ITA ITA BRA ITA

96 94 95 96 96 95 96 96 94 95 95

14 15 12 10 11 13 15 14 9 14 14

1260 1306 985 900 706 1064 1237 1030 361 1168 1120

6 5.5 7.5 6 6 6.5 6.5 6.5 6 7.5 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Andrenacci Rizzola Venturi Ragnoli Lancini Paderni Ntow Bertoli Seck Morosini Gullotta

ITA ITA ITA ITA ITA ITA GHA ITA SEN ITA ITA

95 96 96 94 94 95 94 96 95 95 95

13 13 7 13 4 15 15 12 9 15 15

1170 1170 533 1139 360 1350 1270 565 481 841 931

6 5 5.5 6 6 6 5.5 6 6.5 6.5 5.5

Sostituzioni

Sostituzioni

19’ st esce Marchionni entra Gatto voto 6; 47’ st esce Messetti entra Bianchi sv. Non entrati Picco, Bertoldi L., Bertoldi M., Parol, Ronca, Yamga, Zamboni, Sorcan. Allenatore Nicolato 7.

11’ st esce Gullotta entra Dugourd voto 6; 27’ st esce Bertoli entra Romano voto 6; 44’ st esce Seck entra Boggian sv. Non entrati Tognazzi, Bruno, Comotti, Rocchi, Sanni, Mozzanica, Zeutsa, Lonati. Allenatore Javorcic 6.5.

pegno lodevole». «Ottima partita l’analisi di Javorcic - soprattutto nella prima parte, poi il Chievo ha alzato i ritmi e ha fatto valere la sua fisicità e le sue ottime individualità. Complimenti al Chievo, il campo ha dimostrato che è una squadra a noi superiore». Eppure, se Ntow non avesse sbagliato clamorosamente la palla dello 0-2 (11’, sinistro sporcato su contropiede orchestrato da Bertoli), forse saremmo qui a parlare di un’altra partita. Ma così non è stato, e non sarebbe stato nemmeno giusto viste le occasioni clivensi già nel primo tempo: colpo di testa di Costa fuori di un niente (23’), traversa e miracolo di Andrenacci su Steffè (27’), colpo di testa a lato di Da Silva (38’). L’1-1 arriva grazie a Messetti: grandissima azione di prima Steffè-MarchionniDa Silva, con il brasiliano che libera Messetti che non può sbagliare davanti al portiere ex Milan. Nella ripresa è quasi solo Chievo: al 18’ Andrenacci si oppone col piede su Da Silva, al 21’ stessa sorte tocca a Messetti, al 25’ Paderni salva di testa sempre sul numero undici gialloblù. Poi, in cinque minuti, la svolta: prima è Da Silva a segnare con un fantastico gol di testa (26’, cross di Troiani e Rizzola beffato dal movimento del brasiliano), poi Costa chiude la partita con un eurogol di sinistro alla Roberto Carlos. ISPIRAZIONE / Fabio Bertoli prova ad azionare le punte, prestazione sufficiente

CRISI? • Tutto in un minuto con Ingretolli e Palazzi

IN EXTREMIS • Cittadella mai domo, vittoria Varese

Inter,arriva solo un pareggio Pescara imbattuto a Interello

Urlo Galliani

Federico Molinari

INTER - PESCARA

1-1

L’Inter non riesce a risvegliarsi dal torpore che l’affligge dall’ormai F 15’ st Ingretolli (P), 16’ st Palazlontano 21 dicembre, quando pozi (I). chi giorni prima di Natale riuscì ad eliminare dalla Tim Cup i cugiARBITRO ni del Milan. Dopo l’amara uscita Baldicchi di Città di Castello 6. dal Viareggio, i ragazzi di Cerrone erano desiderosi di riscattarsi tornando a vincere in campionato contro un Pescara sulla carta abbordabile: ma come spesso accade 4-2-3-1 3-5-2 i numeri ingannano, e la squadra allenata da Giampaolo ha dato del Ivusic CRO 95 8 720 5.5 1 Agresta ITA 96 10 806 5.5 gran filo da torcere ai padroni di Sciacca ITA 96 3 270 6 2 Vitturini ITA 97 11 943 6.5 casa strappando un 1-1 che fa perEguelfi ITA 95 12 945 5.5 3 Marzucco ITA 96 3 194 6 dere ai nerazzurri punti preziosi in Knudsen DAN 95 7 539 6.5 4 Selasi GHA 96 5 450 6 ottica qualificazione diretta alla fiParamatti ITA 95 13 1117 6 5 Benedetti ITA 95 14 1173 6.5 nal eight. Prima frazione combatPinton ITA 96 8 622 6 6 Karkalis ITA 95 14 1246 6.5 tuta, con le due squadre che si soCamara GUI 96 13 1106 6 7 Bulevardi ITA 95 10 702 6 no divise con precisione i ruoli: Acampora ITA 94 6 364 6 8 Silvestri ITA 96 9 636 6.5 l’Inter ha dettato i ritmi costruenBigotto ITA 96 7 233 5.5 9 Ingretolli ITA 94 4 360 7 do con ordine le proprie azioni ofVentre ITA 96 10 632 5.5 10 Cherubini ITA 94 14 973 6 Puscas ROM 96 9 640 6 11 Di Rocco ITA 97 12 1024 6 fensive, mentre il Pescara, forte della propria compattezza del reSostituzioni Sostituzioni parto arretrato, ha spesso tentato 31’ esce Acampora entra Palazzi voto 22’st esce Silvestri entra Florimbj voto la sortita in attacco approfittando 6; 10’ st esce Bigotto entra Bonazzoli 6; 32’ st esce Di Rocco entra Di Sante delle disattenzioni difensive nerovoto 6; 31’ st esce Ventre entra Baldini voto 6; 35’st esce Bulevardi entra Gueazzurre durante i veloci contropievoto 6. ye sv. Non entrati Maniero, Yao, Dalla Riva, de del duo Ingretolli-Di Rocco. Le Non entrati Calore, Di Pasquale, PaoDabo, Gaiola, Capello, Costa. lucci, Ranelli, Damiani. poche occasioni sono arrivate da Allenatore Cerrone 6. Allenatore Giampaolo 7. calcio da fermo, con il Pescara che ha rischiato di portarsi in vantaggio per due volte con Benedetti e l’Inter con Eguelfi direttamente da calcio d’angolo, ma il risultato non si è schiodato dallo 0-0. Al ritorno in campo il secondo tempo è stato l’esatta trasposizione del primo, con soltanto una piccola differenza, ovvero i 60 secondi di ordinaria follia dove sono stati realizzati i due gol: al 15’ Eguelfi sbaglia ad allontanare il pallone su cui si avventa Silvestri, il quale serve Ingretolli che non ci pensa due volte e spara un sinistro a giro che si va ad infilare sotto la traversa punendo un Ivusic non perfettamente posizionato; alla prima azione dopo lo svantaggio l’Inter trova il pareggio con Palazzi, il cui tiro deviato è arrivato debolmente di fronte ad Agresta che, tradito dall’arrivo in corsa di Puscas, ha pensato in un possibile tocco del nerazzurro facendo insaccare di fatto il pallone senza che nessun’altro lo toccasse. «Tutti insieme - il commento di Cerrone a fine partita - dobbiamo uscire da questo blocco psicologico. Mancano serenità e convinSVARIONE / Fabio Eguelfi, terzino dell’Inter, partecipa negativamente allo 0-1 zione in campo, serve ritrovarli».

Enrico Venti

CITTADELLA - VARESE

2-3

F 17’ Cornacchia (V), 26’ Xamin (C), 36’ Molino (V), 38’ st Bizzotto (C), 43’ st Galliani (V).

ARBITRO Rossi di Rovigo 6.

4-2-3-1 Maggiotto Campello Ugo Xamin Colombara Zanata Eulogi Rubin Bortoluz Dentello Frimpong

4-4-2 ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA BRA GHA

95 96 97 96 96 96 96 96 97 94 96

4 12 1 8 15 9 15 2 11 1 10

287 966 90 588 1306 646 652 180 723 66 548

5 5 6.5 6.5 5.5 5.5 6 6 6 6 5.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Bordin Ruzzenenti Simonato Legnani Cason Simonetto Romano Comani Molino Grazioso Cornacchia

ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA

95 95 96 95 95 96 95 96 95 95 96

16 11 2 12 14 6 14 2 14 13 14

1440 909 180 964 1052 409 1139 167 1139 871 724

6 6 6.5 6 6 6 6 6 7 6 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

12’ st esce Eulogi entra Cecconello voto 6; 21’ st esce Dentello entra Lucon voto 6; 26’ st esce Frimpong entra Bizzotto voto 6.5. Non entrati Zanin, Dalla Costa, Rossignoli, Furlan, Antonello, Macolino, Zaniolo, Amato, Ziviani. Allenatore Capuzzo 6.

1’ st esce Grazioso entra Gjonaj voto 6.5; 17’ st esce Romano entra Galliani voto 7; 41’ st esce Cornacchia entra Guacci voto 7. Non entrati De Mitri, Dellino, Cerrone, Lercara, Marku. Allenatore Ganz 7.

SCATTO VINCENTE / L’ex Cimiano Guacci propizia con la sua velocità il gol del 3-2

l periodo nero è ormai alle spalle. Dopo il filotto negativo di cinque sconfitte consecutive (Verona, Inter, Atalanta, Udinese e Cagliari), il Varese torna a macinare punti e - messo in archivio un Viareggio giocato su ottimi livelli - centra la seconda vittoria consecutiva: dopo l’1-0 contro la Virtus Lanciano, la formazione di Maurizio Ganz vince anche sul campo del Cittadella. La squadra di Capuzzo, dal canto suo, può essere soddisfatta per aver rimontato due volte lo svantaggio, anche se l’amaro in bocca per non aver centrato il terzo punto della sua stagione (dopo i pareggi con Pescara e Padova) per un gol a due minuti dalla fine rimane eccome. La rivoluzione invernale del Varese, comunque, si può dire che ha funzionato: Simonato si è inserito nei meccanismi come se avesse giocato sempre con la Primavera, e stavolta - dopo il gol di Marku al Lanciano - tocca a Guacci mettere la firma decisiva sulla vittoria varesotta con la discesa che è valso l’assist al bacio per il gol di Galliani. Ma andiamo con ordine, cominciando da un primo tempo ricco di spunti ed emozioni. Al 17’ il Varese passa in vantaggio: conclusione di Molino, respinta difettosa di Maggiotto e tap-in vincente di Cornacchia. Passano dieci minuti e il Cittadella pareggia: Cason allontana di testa un cross da calcio d’angolo, Xamin raccoglie e dai 25 metri infila l’incolpevole Bordin con una grandissima conclusione che si infila nel sette. Tutto da rifare per i biancorossi, che però trovano il 2-1 al 36’: punizione di Grazioso, Maggiotto non trattiene e Molino è il più lesto ad avventarsi sul pallone e a scaraventarlo in rete. A inizio ripresa la squadra di Ganz sfiora il 3-1 con Cornacchia e Molino, ma a sette minuti dalla fine il gol lo segna Bizzotto che si destreggia bene in area e non lascia scampo a Bordin. Quando tutto sembra finito, ci pensa Guacci: scatto devastante dell’esterno offensivo ex Cimiano, palla perfetta per Galliani che - sottomisura - non può sbagliare. E’ il gol della vittoria.

I


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

12 GIRONE C / PRIMAVERA

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

GIRONE C • Aspettando la Fiorentina le romane fanno il pieno. Livorno e Napoli per il playoff

Lazio senza sosta, la Roma c’è ✐

Girone C

LAZIO FIORENTINA ROMA LIVORNO NAPOLI CATANIA PALERMO LATINA BARI JUVE STABIA REGGINA CROTONE TRAPANI AVELLINO

Risultati 16ª giornata CATANIA - LAZIO CROTONE - LATINA LIVORNO - AVELLINO NAPOLI - BARI PALERMO - JUVE STABIA ROMA - REGGINA TRAPANI - FIORENTINA

0-2 3-0 4-1 2-0 ND 3-0 ND

Prossimo turno 22/02 h.14:30 AVELLINO - TRAPANI BARI - CROTONE FIORENTINA - CATANIA JUVE STABIA - ROMA LATINA - NAPOLI LAZIO - PALERMO REGGINA - LIVORNO

(0-3) (2-0) (4-2) (0-3) (1-1) (0-3) (0-5)

Prossimo turno 01/03 h.14:30 CATANIA - PALERMO CROTONE - AVELLINO FIORENTINA - JUVE STABIA LATINA - BARI LIVORNO - LAZIO NAPOLI - REGGINA ROMA - TRAPANI

(2-1) (3-2) (3-1) (2-1) (0-4) (0-0) (6-1)

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr

Pvc

Pnc

Ppc

Fc

Sc

Pvt

Pnt

Ppt

Ft

St

VNP

1-0

41 37 36 29 28 26 23 19 18 17 13 13 7 2

16 15 16 16 16 16 15 16 16 15 16 16 15 16

13 12 11 9 8 8 6 5 5 4 3 3 2 0

2 1 3 2 4 2 5 4 3 5 4 4 1 2

1 2 2 5 4 6 4 7 8 6 9 9 12 14

53 39 45 36 30 18 27 23 28 20 12 20 11 13

15 13 16 24 21 17 20 29 31 24 23 45 43 54

38 26 29 12 9 1 7 -6 -3 -4 -11 -25 -32 -41

8 6 6 5 5 3 3 3 2 3 1 2 1 0

0 0 1 1 2 1 3 2 2 3 3 1 1 1

0 1 1 2 2 4 2 3 4 2 3 6 5 6

37 15 22 19 19 10 15 11 16 11 4 12 7 8

8 4 7 11 10 11 7 11 15 9 5 30 17 24

5 6 5 4 3 5 3 2 3 1 2 1 1 0

2 1 2 1 2 1 2 2 1 2 1 3 0 1

1 1 1 3 2 2 2 4 4 4 6 3 7 8

16 24 23 17 11 8 12 12 12 9 8 8 4 5

7 9 9 13 11 6 13 18 16 15 18 15 26 30

NVV NVVPV NPV NVV PVP NNNPP VNP VVVNP PPV PPPNP

1 2 0 1 0 4 1 0 1 1 0 0 0 0

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta VNP= Serie ultime partite (Vinte-Nulle-Perse) 1-0= Partite vinte per 1-0 O= Partite con più di 2 gol NG=Numero di volte senza gol 15’= Vittorie nei 15 minuti finali

 Top 11

 Statistiche

11

9

Gaetano

Mingiano

Napoli

Crotone

10

Bartolini Livorno

8

7

Prezioso

Masocco

Napoli

Avellino

4

Sessa Catania

3

2

Stampa

Somma

Livorno

Roma

6

5

Borselli

Pellegrinelli

Livorno

Roma

1

Saitta Catania

CROTONE - LATINA

OR

11 9 13 11 9 5 10 10 11 10 8 10 10 13

SQUADRA

GARGIULO TOUNKARA LEONETTI MALELE TUTINO EMBALO MAZZITELLI MILANI BANGU IOIME CRECCO ADDESSI BENTIVENGA BIASCI CAPEZZI LOMBARDI ADDAMO SERPIERI ELEFANTE STRAKOSHA COMPAGNO ANTIC CASTRO

JUVE STABIA LAZIO BARI PALERMO NAPOLI PALERMO ROMA LAZIO FIORENTINA LATINA LAZIO LATINA PALERMO LIVORNO FIORENTINA LAZIO CATANIA LAZIO JUVE STABIA LAZIO CATANIA LAZIO LIVORNO

RUOLO

PRESENZE MEDIA VOTO

A A A A C A C A C P A C A A C A C D A P A C C

9 10 11 8 16 5 11 3 15 4 13 13 12 13 14 15 5 12 14 7 5 4 7

6,83 6,80 6,77 6,75 6,71 6,70 6,68 6,67 6,63 6,62 6,62 6,58 6,54 6,54 6,54 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50

15’

2 2 1 5 1 5 3 4 2 3 9 4 9 6

3 3 0 2 0 0 2 0 0 1 0 2 1 0

☞ Legenda

LIVORNO - AVELLINO

NOME

NG

4-1

F 12’ Bartolini (L), 24’ Borselli (L), 32’ Bartolini (L), 34’ st Frati (L), 45’ st Masocco (A).

ARBITRO Giovani di Grosseto 6.5.

3-5-2 Cirelli Macera Stampa Stoppini Diana Borselli Cannataro Ricci Bruzzi Bartolini Biasci

4-3-1-2 ITA N/D ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA

97 97 95 96 95 96 95 96 95 95 94

1 1 13 13 14 3 13 10 16 12 14

90 90 1087 1099 1165 224 1009 738 1065 768 1001

6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5 6.5 6.5 7.5 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Rizzo G. Acquaviva Lampazzi Di Stasio Gagliardo Criscito Masocco Antogiovanni Rizzo P. Evangelista Martinangelo

ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA

96 95 96 95 96 95 96 96 95 95 96

14 13 6 10 6 14 13 10 12 13 11

1214 960 475 891 269 1260 1081 876 1002 1000 617

Sostituzioni

Sostituzioni

1’ st esce Bruzzi entra Frati voto 7; 1’ st esce Cannataro entra Favilli voto 6; 24’ st esce Bartolini entra Giudici voto 6. Non entrati Cipriani, Albamonte, Cianci, Brizzi, Favilli, Mariani. Allenatore Zanetti 7.

38’ esce Martinangelo entra Rotunno voto 6; 42’ esce Gagliardo entra Musto voto 6; 20’st esce Acquaviva entra Corrado voto 6. Non entrati Napolitano, Nicoletta, Grenni, Angeletti. Allenatore Luperto 6.

3-0 F 32’ Mingiano (C), 25’ st Mingiano (C), 35’ st Mingiano (C).

ARBITRO Panarese di Lecce 6.5.

4-4-2 Rana Tisci Savatteri De Marco Riggio C. Orchi Barillari Napoli Mingiano Perri Tripicchio

4-4-2 N/D ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA

96 96 96 96 96 93 95 96 95 96 96

1 2 5 15 14 10 16 16 15 3 12

90 96 209 1057 1260 639 1392 1278 910 126 992

6 6 6 6.5 6 6.5 6.5 6.5 8 6.5 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Novara N/D Anastasio ITA Mazzoleni ITA Cosimi ITA Tomei ITA Celli ITA Da Silva GomesPOR Ottaviani ITA Fedeli ITA Rosella ITA Peressini ITA

97 95 96 96 95 94 95 95 95 94 94

2 13 15 1 11 14 1 6 15 13 12

123 1014 1161 90 898 1210 46 203 1135 1138 955

6 6 5.5 6 6 6 6 6 6 6 6

Sostituzioni

Sostituzioni

12’ st esce Tisci entra Maiorano voto 6; 24’ st esce Perri entra Marchio voto 6; 37’ st esce Mingiano entra Girasole voto 6. Non entrati Pupa, Cava, Proietto, Morabito. Allenatore D’Urso 7.

1’ st esce Da Silva Gomes entra Maciucca voto 6; 10’ st esce Ottaviani entra Zeccolella voto 6; 27’ st esce Anastasio entra Canale voto 6. Non entrati Scarsella, Iannella, Bianchi, Blandino. Allenatore Ghirotto 6.

IN ATTESA... / La Fiorentina di Semplici ha rinviato la gara di campionato perchè impegnata nella semifinale al Viareggio col Milan (persa poi 4-2)

F Marcatori Nome TUTINO TOUNKARA LEONETTI ADDESSI GARGIULO BIASCI BANGU MAZZITELLI BARTOLINI MINGIANO LOMBARDI DI MARIANO CRECCO DI GRAZIA

Squadra Napoli Lazio Bari Latina Juve Stabia Livorno Fiorentina Roma Livorno Crotone Lazio Roma Lazio Catania

Gol 12 10 9 8 8 8 8 7 6 6 6 6 6 5

Pi 7 9 8 5 5 7 4 6 6 5 4 1 5 5

T 2 0 0 0 2 0 0 0 0 1 0 0 1 0

Rig 3 0 1 3 1 0 3 1 0 0 0 4 0 0

Pun Min/ gol 0 103 0 82 0 102 1 138 0 93 0 125 0 159 0 130 0 128 0 152 0 202 0 133 0 188 0 230

Nome NJIKI ELEFANTE MALELE FIORE CARUSO BRUZZI EMBALO RUBINO MASOCCO MARCIANO PALOMBI FIORINO FORESTA FERRI

Squadra Roma Juve Stabia Palermo Lazio Catania Livorno Palermo Napoli Avellino Juve Stabia Lazio Crotone Crotone Roma

Gol 5 5 5 5 5 5 5 4 4 4 4 4 4 4

Pi 5 4 4 4 4 5 5 4 3 2 3 4 4 3

T 0 0 1 0 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0

Rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Pun Min/ gol 0 172 0 220 0 142 0 179 0 233 0 213 0 85 0 264 0 270 0 263 0 84 1 253 0 338 0 342

5.5 5.5 6 6 6 6 7 6 6.5 6 6

Nome SCULLI PELLEGRINI PITASI EMPEREUR CASTRO GONDO FRATI BENTIVENGA FEDELI AQUINO GULIN LUPERTO GARUFI MADRIGALI

Squadra Lazio Roma Trapani Fiorentina Livorno Fiorentina Livorno Palermo Latina Palermo Fiorentina Napoli Catania Fiorentina

Gol 4 4 4 4 4 4 4 3 3 3 3 3 3 3

Pi 3 2 3 3 3 3 4 2 3 3 2 2 2 2

T 1 1 0 0 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0

Rig 0 0 1 1 1 1 0 0 0 0 0 0 0 0

Pun Min/ gol 0 61 0 231 0 276 1 262 0 71 0 294 0 164 1 320 0 378 0 406 0 298 0 480 0 478 0 339


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONE C / PRIMAVERA 13

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

VITTORIA • Minala titolare nonostante “le polemiche”: Catania al tappeto di ripresa

Lazio più in alto... Marco Marone

CATANIA - LAZIO

iareggio Cup alle spalle, la Lazio Primavera vola e vince in Sicilia e difende il vantaggio sulla Fiorentina che recupererà il proprio match rinviato per la semifinale al Viareggio. L’avversario era di quelli temibili: il Catania di Pulvirenti, quarto in classifica e reduce da una serie di risultati utili consecutivi. Ritorni importanti per Simone Inzaghi che ha potuto schierare sia Crecco che Minala, nonostante le tante voci in merito alla sua età. Dopo un inizio non certo esaltante, è il Catania a rendersi pericoloso con Garufi che spaventa Strakosha con tiro sopra la traversa. Il primo quarto d’ora è tutto di marca rossazzurra: al 17’ ci prova Scapellato, che riceve un ottimo filtrante di Sessa e prova la conclusione. Ma il suo tiro è debole e il portiere biancoceleste blocca senza problemi. Da questo momento in poi esce la Lazio si scuote e inizia a macinare gioco e occasioni. La prima arriva a metà primo tempo con Lombardi che tenta il diagonale sul palo lontano con Saitta che lascia sfilare il tiro a fondo campo. Inzaghi si sgola, capisce che questo è il momento buono per continuare a spingere e i suoi lo accontentano. Al 26’ ancora Lazio pericolosa: su un calcio d’angolo messo al centro da Crecco, Serpieri salta più

V

0-2

F 20’ st Palombi (L), 22’ st Crecco (L).

ARBITRO Cangiano di Napoli 6.5.

4-3-3

4-3-3 Saitta De Matteis Cabalceta Sessa Cannone Caruso Scapellato Lovric Garufi Gallo Di Grazia

ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA CRO ITA ITA ITA

96 95 93 96 95 94 97 96 95 95 96

1 10 9 9 13 14 2 2 16 15 16

90 820 780 667 928 1166 180 180 1435 1279 1149

7 6 6 6.5 6 6 6.5 6 6.5 6.5 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Strakosha Pollace Filippini Elez Ilari Serpieri Lombardi Minala Fiore Crecco Oikonomidis

GRE ITA ITA CRO ITA ITA ITA CAM ITA ITA GRE

95 95 95 94 94 94 95 96 96 95 95

7 16 16 13 14 12 15 6 13 13 14

630 1368 1405 1054 1211 1054 1214 496 893 1125 903

6.5 6.5 6 6 6 6.5 6.5 6 6 6.5 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

8’ st esce Caruso entra Rossetti voto 6; 37’ st esce Di Grazia entra Livaja voto 6. Non entrati Costanzo, Capuano, Katsetis, Ostrek, Liuzzo,Vaccaro. Allenatore Pulvirenti 6.

1’ st esce Elez entra Pace voto 6; 11’ st esce Fiore entra Palombi voto 6.5; 29’ st esce Oikonomidis entra Silvagni voto 6. Non entrati Guerrieri, Antonucci, Perocchi, Seck, Murgia, Steri. Allenatore Inzaghi 6.5.

in alto di tutti, costringendo Saitta alla grande parata con deviazione in corner. I primi 45’ però si chiudono a reti inviolate. È un’altra Lazio quella della ripresa. Simone Inzaghi deve essersi fatto sentire e i ragazzi iniziano a giocare come sanno fin dai primi minuti del secondo tempo. Dopo tanto fumo con poco arrosto, la svolta arriva al 60’: Oikonomidis sfonda centralmente, entra in area e viene atterrato. L’arbitro non ha dubbi, è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Minala, all’esordio dagli undici metri. Il suo tiro viene respinto da un miracolo di Saitta, ma dopo un batti e ribatti Palombi mette dentro. L’attaccante biancoceleste era subentrato da poco a Fiore. Lazio in vantaggio, Catania sotto shock. Le giovani aquile continuano ad attaccare e, sette minuti più tardi, arriva il raddoppio: break offensivo di Crecco che dal limite lascia partire un tiro imparabile. 2 a 0 che non ammette repliche. Da questo momento in poi i biancocelesti gestiscono il tesoretto senza eccessivi patemi. Ilari e capitan Serpieri (che oggi compiva 20 anni) alzano il muro e non passa più un pallone. Girandola di cambi ma la il risultato rimane sempre lo stesso, nonostante gli etnei non si arrendano mai. Dopo cinque minuti di recupero Inzaghi può festeggiare, la Lazio resta al comando della classifica. NUMERO UNO / Strakosha tiene tra le mani sicure la vittoria della Lazio

UNO-DUE • Gli azzurri rincorrono un posto da “sogno”

TRIS • Dimenticate le amarezze del Viareggio

Canta Napoli:voglia di playoff Il Bari alza bandiera bianca

Roma antica...

Roberto Nesta

NAPOLI - BARI

2-0 F 25’ aut. Pizzutelli (B), 39’ Gaetano (N).

ARBITRO Boggi di Salerno 6.5.

4-4-2

4-2-3-1 Scalese Girardi Guardiglio Palmiero Lasicki Luperto Tutino Prezioso Rubino Gaetano D’Auria

ITA ITA ITA ITA POL ITA ITA ITA ITA ITA ITA

95 96 96 96 95 96 96 96 95 96 96

5 11 12 13 14 16 16 12 14 15 5

450 852 999 979 1220 1440 1236 625 1056 974 303

6.5 6 6 5.5 6 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Vicino Lenoci Roccotelli Vosnakidis D’Andria Tamborrino Amoruso De Crescenzo Leonetti Pizzutelli Curci

ITA ITA ITA GRE ITA ITA ITA ITA ITA ITA ITA

95 96 96 94 96 96 96 95 94 95 96

14 14 7 8 8 16 8 14 11 3 10

1247 1204 427 720 594 1162 487 1128 914 246 553

6 6.5 6 6.5 6 6 6 6 6.5 5.5 6

Sostituzioni

Sostituzioni

28’st esce Gaetano entra Romano voto 6; 32’ st esce Tutino entra Bifulco voto 6; 37’ st esce Rubino entra Liivak voto 6. Non entrati Ferrara, Anastasio, Palumbo, Mangiapia, De Simone, De Iorio, Di Fiore, Di Giovanni, Mancini. Allenatore Saurini 7.

40’ esce Curci entra Mastrangelo voto 6; 11’ st esce Amoruso entra Gjonaj voto 6; 41’ st esce De Crescenzo entra Del Bene voto 6. Non entrati Ventrella, La Teano, Colonna, Marasciulo, Santeramo. Allenatore Passiatore 6.

ATTIVO / D’Auria tra i più attivi e i più positivi nel Napoli: vittoria!

rezioso successo casalingo degli azzurrini. 2 a 0 il risultato finale, ai danni di un Bari che ha giocato con grinta e determinazione per gli interi 90’. Dopo i primi 20’ di iniziale difficoltà, il Napoli ha concluso la prima frazione di gara sul risultato di 2 a 0 in virtù dell’autorete di Pizzutelli e del gol di Gaetano. Nella ripresa normale amministrazione per i ragazzi di Saurini, che non hanno quasi mai rischiato di subire gol nonostante l’espulsione di Palmiero al 74’. Con questa vittoria il Napoli sale a quota 28 punti in classifica. Dopo un avvio equilibrato nel quale il Bari si fa anche vedere, i biancoazzurri di Saurini mettono la freccia e ipotecano la vittoria. Al 25’ infatti, con una buona dose di fortuna, il Napoli passa in vantaggio: è infatti una palla rimpallata su Pizzutelli su iniziativa di D’Auria che fa 1-0 con autorete beffarda. Il vantaggio scioglie la squadra di casa, con i ragazzi di Saurini che cominciano a mettere in grane difficoltà gli avversari. Logica conseguenza il ravvicinato raddoppio che arriva al 39’: bravo e freddo Gaetano a ribadire in rete da vero rapace per il 2-0 che chiude virtualmente la gara. Nella ripresa la squadra di Saurini riesce ad amministrare gara e ritmo, con il Bari che non riesce ad alzare baricentro, gradazione e ambizioni. Al 23’ Tutino va via sulla destra a D’Andria che lo bracca al limite dell’area: punizione per gli azzurri e giallo per il centrocampista pugliese. Sul calcio piazzato seguente D’Auria impegna severamente Vicino, che smanaccia in corner. Al 25’ Guardiglio lancia Rubino che stoppa di petto e a tu per tu con Vicino calcia a lato sciupando una ghiotta occasione per chiudere definitivamente la gara. Al 29’ poi doppio giallo ed espulsione per Palmiero, ma anche in dieci, negli ultimi minuti, risultato e vittoria non vengono messi in discussione e il Napoli insegue il sogno playoff. Azzurri che sono in prossimità del prestigioso impegno della Youth League (il 25 febbraio) che li vedrà impegnati contro il Real Madrid.

P

Alfredo Papa

ROMA - REGGINA

3-0 F 9’ Somma (Ro), 14’ Pellegrini (Ro), 11’ st rig. Mazzitelli (Ro).

ARBITRO Strippoli di Bari 6.5.

4-5-1

4-3-3 Proietti Somma Marin Jedvaj Boldor Pellegrini Njiki Battaglia Trani Mazzitelli Ferri

ITA ITA ROM CRO ROM ITA CAM ITA ITA ITA ITA

94 95 95 95 95 96 95 95 97 95 95

14 15 1 3 10 14 13 15 12 11 16

1260 1252 90 203 739 922 862 1346 790 913 1366

6 7 6.5 6 6 7 6.5 6.5 6.5 7 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Azizi Cordova Pontillo Aloi Coppolaro Bouamrane Mazzone Salandria Caruso Akuku Bramucci

ITA ITA ITA ITA ITA FRA ITA ITA ITA CON ITA

94 95 96 96 97 95 97 95 95 96 96

1 13 10 14 8 9 7 12 9 14 11

90 983 780 1130 650 810 484 1065 453 1217 775

6 6 6 6 5.5 6 6 6 5.5 6 5.5

Sostituzioni

Sostituzioni

5’ st esce Pellegrini entra Tibolla voto 6; 30’st esce Jedvaj entra Calabresi voto 6; 40’ st esce Mazzitelli entra Di Mariano voto 6. Non entrati Marchegiani, Balasa, Capradossi, Montefalcone, Sammartino, Masciangelo, Tugui, Verde, Taviani, Musto. Allenatore De Rossi 6.5.

21’ st esce Caruso entra Lancia voto 6; 23’ st esce Coppolaro entra Ammirati voto 6; 34’ st esce Bramucci entra Russo voto 6. Non entrati Licastro, Paviglianiti, Scopelliti, Perrone. Allenatore Belmonte 6.

COMBINAZIONE / Il difensore giallorosso Somma trova il gran gol e lancia la Roma

maltita la delusione per la prematura eliminazione dalla 66ª Viareggio Cup, la Roma di Alberto De Rossi torna a concentrarsi sul campionato. Per la terza giornata di ritorno i giallorossi ospitano al “Bernardini” la Reggina di Emilio Belmonte. I capitolini, dopo la sconfitta di Firenze, devono tornare a vincere per non perdere ulteriore terreno da Lazio e Fiorentina; mentre gli amaranto, sono intenzionati ad allungare la propria striscia positiva, dopo i due pareggi e la vittoria contro il Trapani ottenuti nelle ultime giornate. Alberto De Rossi si affida al consueto 4-3-3, anche se deve fare i conti con diverse assenze: oltre a rinunciare ai nuovi acquisti Berisha e Vestenicky (ancora non disponibili). Non è invece del match l’altro acquisto di gennaio, Nemanija Radonjic, così come gli infortunati Rosato, Adamo e Shahinas. Per quanto riguarda gli ospiti, Emilio Belmonte, opta per il 4-5-1, dovendo rinunciare però a Gentilesca, out per infortunio e a Condemi, fermato per un turno dal giudice sportivo. Pronti-via e la Roma va subito in vantaggio: ottimo assist di Pellegrini per Somma che con preciso diagonale sblocca la gara. L’avvio è tutto e solo giallorosso, con la rete del raddoppio che arriva qualche minuto dopo: al 14’ infatti, è Pellegrini, davvero ispirato, a trovare l’angolino basso con tiro chirurgico da fuori area per il 2-0 che sa di grande ipoteca. Nonostante il doppio vantaggio la Roma continua ad esercitare pressione e rendersi pericolosa anche se la prima frazione si chiude sul 2-0. Nella ripresa il copione si ripete, con i giallorossi che trovano la rete del 3-0 dopo 10’: dopo una bella azione personale di Trani, è Njiki Tchoutou che viene atterrato in area da Coppolaro, l’arbitro decreta il calcio di rigore per la Roma che Mazzitelli trasforma. Con la vittoria in tasca la squadra di De Rossi non smette di giocare, volendo anche dimostrare di aver imparato alcune lezioni di questa annata...

S


14

www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone A

PRO VERCELLI PRO PATRIA RENATE CREMONESE VIRTUS ENTELLA TORINO VARESE COMO MONZA PAVIA ALESSANDRIA CUNEO PERGOLETTESE BRA SAVONA

Risultati 21ª giornata ALESSANDRIA - COMO BRA - PRO PATRIA CREMONESE - PRO VERCELLI MONZA - VARESE PAVIA - TORINO SAVONA - RENATE VIRTUS ENTELLA - PERGOLETTESE HA RIPOSATO: CUNEO

2-2 1-3 3-4 2-2 2-2 0-2 4-0

Prossimo turno 22/02 h.14:30 COMO - MONZA PERGOLETTESE - ALESSANDRIA PRO PATRIA - CUNEO PRO VERCELLI - BRA RENATE - VIRTUS ENTELLA TORINO - CREMONESE VARESE - PAVIA RIPOSA: SAVONA

(1-1) (1-1) (2-2) (4-0) (5-0) (1-4) (0-0)

Legenda

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

48 41 36 36 34 34 31 28 27 22 19 14 12 12 12

20 20 19 19 19 19 20 20 19 20 20 19 20 20 20

15 12 11 11 10 10 9 8 7 5 3 3 2 3 3

3 5 3 3 4 4 4 4 6 7 10 5 6 3 3

2 3 5 5 5 5 7 8 6 8 7 11 12 14 14

61 42 33 33 32 35 30 30 32 28 27 27 23 17 16

20 27 19 24 19 27 30 30 26 37 39 46 38 41 43

41 15 14 9 13 8 0 0 6 -9 -12 -19 -15 -24 -27

10 7 5 7 5 7 6 2 5 1 1 0 1 1 1

1 1 2 1 2 3 0 1 2 5 7 3 3 3 1

0 2 2 2 3 0 4 6 3 5 1 6 5 7 7

33 22 14 22 17 22 18 11 17 12 17 14 12 7 9

4 14 9 12 10 10 15 15 10 19 18 25 16 20 22

5 5 6 4 5 3 3 6 2 4 2 3 1 2 2

2 4 1 2 2 1 4 3 4 2 3 2 3 0 2

2 1 3 3 2 5 3 2 3 3 6 5 7 7 7

28 20 19 11 15 13 12 19 15 16 10 13 11 10 7

16 13 10 12 9 17 15 15 16 18 21 21 22 21 21

GIRONE A / BERRETTI 15 F Marcatori  Top 11 MARCATORI: Berretti Girone A 25 RETI: Armato (Pro Vercelli) 16 RETI: Crivaro (Virtus Entella) 11 RETI: Mascolo (Torino) 10 RETI: Procaccio (Bra) 9 RETI: Raviotta (Monza) 8 RETI: Niesi (Como), Danza (Pro Vercelli) 7 RETI: Bunino (Pro Vercelli), Romney

1

Gaia Bra

6

5

Mantovani Gesmundo Como

Torino

2

Coviello

3

Gaio

Pro Vercelli

Renate

4

(Varese)

Carigliano Pro Patria

6 RETI: Lenoci, Procopio (Torino), Zieleniecki, Mascolo (Cremonese), Simone (Alessandria), Piccinocchi (Como), Checchi (Pavia), Marinò, Cottone (Renate), Marku (Varese) 5 RETI: Schinetti, Dolcetti, Filomeno, Madeo (Pro Patria), Quaggia (Pavia), Buttacavoli, Godio (Cuneo), Panepinto (Pergolettese), Resnati (Como), De Nardi (Alessandria)

8

7

Roda

Carletti

Renate

Cremonese

10

Serra

9

11

Savona

Vernocchi

Armato

Pro Patria

Pro Vercelli

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

Gir a • Parimerito tra Monza e Varese: apre Martino e chiude Spina. Furia Keita: assist d’oro ma lui non sfonda

CONTENTITUTTI,O QUASI

con una bella conclusione in mezza girata ristabilendo la parità. Il Varese dopo il gol riesce a prendere la misure al Monza ma al 33’ un errore in disimpegno di Bianchi favorisce il pareggio dei padroni di casa. Raviotta sfrutta al meglio l’errore di Bianchi e con un potente e preciso sinistro, anche lui da fuori area, infila Salvatori per il nuovo vantaggio monzese. Nel secondo tempo il Varese di Pistone aumenta il proprio ritmo di gioco riuscendo a presentarsi, con maggiore costanza, nei pressi della porta avversaria peccando, però, di concretezza. Il Monza, dal canto suo, riesce a tenere testa agli attaccanti avversari provando a ripartire con veloci azioni di contropiede. Al 25’ Keita prova a sfondare la buona difesa monzese e dopo un batti e ribatti in area riesce a servire l’accorrente Spina. Il numero dieci calcia un rigore in movimento e col piattone destro riesce a superare un’incolpevole Perniola e a riportare il punteggio in parità. Nei restanti minuti di gioco le due compagini provano a sferrare il colpo decisiva ma senza successo, l’incontro termina con un più che giusto 2-2.

SIMONE BALDO

MONZA - VARESE

2-2

F 14’ Martino (M), 24’ Romney (V), 33’ Raviotta (M), 25’ st Spina (V).

ARBITRO Annoni di Como 6.

Perniola Monguzzi M. Testini Frigerio Sangiorgio Corti Grandis Galli Fiori E. Martino Raviotta

96 96 96 96 96 96 96 96 96 96 96

10 3 13 7 4 7 8 14 10 11 19

859 180 1055 400 326 512 293 1041 480 888 1457

0 0 0 0 0 0 0 1 1 4 9

6 6 5.5 5.5 6.5 6 6 6 6.5 7 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Salvatori Robustellini Bianchi A. Baldelli Bianchi M. Bernello Auletta Nchama Romney Spina Keita

96 96 96 95 96 95 96 95 96 96 95

8 17 7 4 7 18 18 3 19 15 15

720 1530 501 288 522 1620 1374 235 1414 1022 1044

0 0 1 0 1 1 1 0 7 1 0

6 6.5 5 5.5 6 6.5 6 6.5 7 6.5 7

Sostituzioni

Sostituzioni

20’ st esce Martino entra Bosisio voto 6; 35’st esce Fiori E. entra Isella voto 6. Non entrati Bourmila, Leotta, Oggioni, Turati, Nencioni. Allenatore Saini 6.5.

2’ st esce Bianchi M. entra Gandini voto 6; 10’ st esce Nchama entra Leone voto 6; 40’ st esce Romney entra Bargiggia voto 6. Non entrati Carbone, Caleri, Cattagni, Busà. Allenatore Pistone 6.5.

ALESSANDRIA - COMO

2-2

ermina con un bel pareggio la sfida tra il Monza di coach Saini e il Varese allenato da Alessandro Pistone. Il batti e ribatti ha inizio con Martino e a pronta risposta di Romney. Il nuovo vantaggio per i padroni di casa viene realizzato da Raviotta mentre la rete del definitivo 2-2 viene realizzata da Spina al termine di un’azione rocambolesca. Prima frazione di gioco molto vivace. È Fiori, al 9’ ad aprire le danze ma la sua conclusione, dopo un errato disimpegno della retroguardia varesotta, termina a lato. Il Monza prova a scalfire la difesa ospite con conclusioni dalla distanza e al 14’ Martino riesce a scovare il pertugio vincente. Il numero dieci effettua un ottimo accentramento e con un chirurgico destro batte Salvatori regalando il vantaggio ai suoi. Pronta la risposta degli ospiti con Romney ma il suo destro non crea grossi grattacapi a Perniola. Al 24’ il Varese si esprime in una bella azione che porta Robustellini sul fondo. Il numero due alza la testa e serve in area Romney che di prima infila Perniola PIEDE... ARMATO / Tripletta per il centravanti della Pro Vercelli, Armato

T

BRA - PRO PATRIA

1-3

F 44’ Piccinocchi (C), 4’ st Testa (C), 10’ st Sorato (A), 14’ st rig. Greggio (A).

F 15’ Vernocchi (P), 44’ Vernocchi (P), 46’ Dolcetti (P), 31’ st Procaccio (B).

ARBITRO Peloso di Nichelino 6.5

ARBITRO Daniele di Nichelino 6.5

Moscato Limone Kerroumi Greggio Cascio Sola Marongiu Sorato Manco Ivaldi Simone

96 97 95 96 96 96 96 95 96 95 96

3 1 16 13 17 19 17 18 9 15 18

203 90 1178 695 1451 1677 1376 1550 329 770 1476

0 0 1 1 0 0 2 2 1 1 6

6 6 6 6.5 6 6 6 6.5 5.5 6.5 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Berna Testa Sala Mapelli Sormani Gesmundo Resnati Remuzzi Niesi Giovanditti Piccinocchi

96 96 96 96 96 96 95 96 96 96 96

1 11 15 18 8 13 14 17 19 5 17

90 428 1071 1620 720 1165 1069 1417 1503 359 1017

0 1 0 2 0 0 5 0 8 0 6

6.5 6.5 6 6 6 6 6 6 6 6.5 6.5

Gaia Di Benedetto Valeriano Figone Scavetta Berteina Ba Romanello Cavaglià Procaccio Sarale

95 96 94 96 95 95 95 96 95 96 95

7 16 4 16 14 15 16 10 14 18 13

630 1408 306 1352 1189 1325 1171 421 916 1324 1081

CREMONESE - PRO VERCELLI

3-4

F 15’ Nardi (C), 40’ rig. Danza (P), 44’ Armato (P), 10’ st Armato (P), 20’ st Nardi (C), 30’ st Armato (P), 43’ st Carletti (C).

ARBITRO Santinelli di Bergamo 6.5 0 0 1 0 0 0 2 0 3 10 0

6.5 6 6 6 6 6 6 6 6 6.5 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

De Tommaso Roveda Groppo Cariglino Mutton Dolcetti Madeo Lossani Vernocchi Schinetti Filomeno

96 96 96 96 96 95 96 96 95 96 96

12 14 19 11 18 19 20 17 5 19 19

1080 446 1645 664 1788 1613 1719 1488 388 1532 1561

0 6 0 6 1 6 0 6.5 2 6 5 6.5 5 6 4 6 4 7 5 6 5 6.5

Battaiola Arpini Vona Bressanelli Zieleniecki Gremizzi Haouhache Tripsa Mascolo Ionascu Nardi

96 95 96 96 95 96 96 96 94 96 95

19 17 3 9 16 16 2 13 7 15 18

1710 1498 260 709 1420 1223 168 996 610 1291 1592

0 5.5 1 6.5 0 6 1 6 6 6 0 6 1 6 1 6 6 6 2 6 3 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Nikolitsas Coviello Talpa Scalvini Secondo Bianco Zullo Danza Armato Pistone Gili

97 95 95 94 95 96 96 95 95 95 96

1 16 6 16 17 5 6 20 19 13 9

90 1440 447 1321 1321 248 183 1753 1614 371 558

0 0 0 1 0 0 1 8 25 1 3

6 6.5 6 6 6 6 6 6.5 8 6 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

23’ esce Moscato entra Pellegrini voto 6; 28’st esce Ivaldi entra Cominato voto 6; 28’ st esce Sorato entra Abrazahda voto 6. Non entrati Mutti, Neirotti, Airone, Casone. Allenatore Melchiori 7.

2’ st esce Testa entra Mantelli voto 6; 33’ st esce Niesi entra Veronesi voto 6; 40’st esce Gesmundo entra Gorla sv. Non entrati Cutrone, Melosi, Calviello, Cicconi. Allenatore Bergomi 6.5.

45’ esce Sarale entra Di Prima voto 6; 1’ st esce Figone entra Politanò voto 6; 8’ st esce Romanello entra Galvagno voto 6. Non entrati Bauducco, Esposito, Berutto A., Grosso. Allenatore Sappa 6.5.

35’ esce Schinetti entra Moretti voto 6; 23’st esce Vernocchi entra Gualandi voto 6; 35’ st esce Lossani entra Caccamisi voto 6. Non entrati Gentile, Merlo, Ferrara, Foresti. Allenatore Gatti 6.5.

17’ st esce Tripsa entra Carletti voto 6.5; 35’ st esce Vona entra Pennicchi voto 6; 40’ st esce Haouhache entra Grechi voto 6. Non entrati Dondi, Lanzi, Bonetti, Lanzi. Allenatore Montorfano 6.5.

25’ st esce Gili entra Pagliasso voto 6; 25’ st esce Bianco entra Garetto voto 6; 40’st esce Pistone entra Bunino sv. Non entrati Donvito, Bossi, Faverato, De Cello. Allenatore Tomasoni 6.5.

PAVIA - TORINO

2-2

F 25’ Mascolo (T), 30’ Mantovani (T), 1’ st Checchi (P), 28’ st rig. Procida (P).

ARBITRO Quadrelli di Pavia 6.5 Pantaleo Finazzi Vernocchi Papapicco Brugnano Ranieri Bandini Putignano Migliavacca Procida Checchi

96 95 95 96 96 96 96 95 95 95 95

18 9 12 1 18 15 17 11 3 3 10

1620 700 931 90 1348 1219 1527 962 226 217 661

0 6 0 6 1 6 0 6 2 6 1 6 0 6 0 6 1 6 2 6.5 6 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Lentini Perrone Cochis Casucci Mantovani Di Savino Mascolo Lenoci Debeljuh Pira Procopio

96 96 96 96 96 96 95 96 96 96 96

7 13 14 17 12 16 19 15 3 2 18

548 905 953 1423 986 1374 1536 1215 179 107 1540

0 0 0 1 3 0 11 6 0 0 6

6 6 6 6 6.5 6 6.5 6.5 6 6 6

SAVONA - RENATE

0-2

VIRTUS ENTELLA - PERGOLETTESE 4 - 0

F 30’ st Gaio (R), 35’ st Roda (R).

F 42’ Crivaro (V), 25’ st Crivaro (V), 40’ st Bosetti (V), 48’ st Bosetti (V).

ARBITRO Saffioti di Genova 6.5

ARBITRO Rolando di Genova 6.5

Gallo Fenoglio Croci Scarano Rinaldi Teodoro Appugliesi Seghetti Nucera Serra Clematis

96 96 96 95 96 96 94 95 94 97 96

1 18 9 4 19 13 1 3 1 3 17

90 1603 728 320 1620 1091 90 205 70 165 1392

0 6 1 6 0 6 0 6 1 5.5 0 5.5 0 6 0 6 0 6 1 6.5 0

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Mainini Cossa Gaio Mascheroni Anselmi Moriggi Roda Crippa Marinò Fumagalli Colombo

95 95 96 95 95 96 95 95 95 95 96

5 2 5 18 14 18 17 4 14 18 12

450 180 425 1620 1260 1620 1218 360 1068 1392 615

0 6 0 6 1 6.5 1 6 1 6 0 6 4 7 0 6 6 6 1 6 0 6

Carlucci Oneto Carrà Rametta Viscardi Macchioni Rotela Pena Gerli Crivaro Di Federico Borrero

96 96 96 96 96 96 96 96 96 96 96

7 16 11 14 17 8 11 19 18 9 14

630 1132 907 848 1530 528 841 1710 1511 444 779

0 0 0 2 0 0 0 0 16 1 2

6.5 6 6 6 6 6 6 6 7 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Claris Roscio Dorigo Nufi Cinquetti Piras Rancati Ardini Arici De Nicolò Visigalli

95 95 96 96 95 95 95 95 96 96 95

19 16 12 16 14 16 19 13 14 14 15

1623 1427 810 1436 1187 1440 1635 1170 818 1138 1039

0 6 0 6.5 0 6 0 6 0 6 2 6.5 2 6 0 6 3 6 0 6 4 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

1’ st esce Migliavacca entra Marrone voto 6; 1’ st esce Finazzi entra Sciavilla voto 6; 38’ st esce Procida entra Vitale voto 6. Non entrati Ghazi, Laboranti, Taglietti, Anastasia. Allenatore Veronese 7.

20’ st esce Debeljuh entra De Santis voto 6; 28’ st esce Perrone entra Tarnowski voto 6; 35’ st esce Pira entra Cimmarusti voto 6. Non entrati Bambino, Ferrero, Thiao, Mazzafera. Allenatore Menghini 6.5.

20’ esce Serra entra Felleca voto 6; 25’ st esce Nucera entra Catinari voto 6. Non entrati Mecca, Martini, Colucci, Biagiotti, Napoli. Allenatore Lepore 6.5.

25’ st esce Colombo entra Di Lorenzo voto 6; 30’ st esce Marinò entra Gerali voto 6.5; 40’ st esce Roda entra Nava voto 6. Non entrati Praticò, Zonca, Zaga, Mazza A.. Allenatore Gjorgiev 7.

7’ st esce Rametta entra Cella voto 6; 30’ st esce Rotela Pena entra Bosetti voto 7; 40’ st esce Di Federico entra Zanna sv. Non entrati Balistreri, Nigro, Besana, Gallio. Allenatore Tarroni 6.5.

25’ st esce Visigalli entra Rovaglio voto 6; 25’ st esce De Nicolò entra Torza voto 6. Non entrati Variani, Politi, Scarpiello, Di Chiano, Gjokeja. Allenatore Pancheri 6.


16 BERRETTI / GIRONE B Girone B MANTOVA 54 20 17 3

Pt

G

ALBINOLEFFE 46 SUDTIROL 42 VICENZA 36 BASSANO V. 31 BRESCIA 30 FERALPISALÒ 28 LUMEZZANE 26 VENEZIA 23 REGGIANA 21 DELTA PORTO TOLLE16 VIRTUS VERONA 16 REAL VICENZA 16 SPAL 15 CASTIGLIONE MN 11

Risultati 21ª giornata ALBINOLEFFE - MANTOVA 1-2 BASSANO V. - REAL VICENZA 4-1 FERALPISALÒ - VENEZIA 6-1 LUMEZZANE - CASTIGLIONE MN 3-1 REGGIANA - BRESCIA 1-3 VICENZA - SUDTIROL 1-0 VIRTUS VERONA - DELTA PORTO TOLLE1-2 HA RIPOSATO: SPAL

Prossimo turno 22/02 h.14:30 BRESCIA - VIRTUS VERONA (1-1) CASTIGLIONE MN - REGGIANA (0-3) DELTA PORTO TOLLE - ALBINOLEFFE (0-3) MANTOVA - VICENZA (5-2) REAL VICENZA - LUMEZZANE (1-0) SUDTIROL - SPAL (5-0) VENEZIA - BASSANO V. (0-3) RIPOSA: FERALPISALÒ

Legenda

V

19 20 20 19 20 20 20 19 19 19 20 20 19 20

15 13 11 9 8 8 6 6 6 4 4 3 4 3

www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

1 3 3 4 6 4 8 5 3 4 4 7 3 2

0 3 4 6 6 6 8 6 8 10 11 12 10 12 15

63 35 47 46 44 30 39 33 26 33 19 22 17 19 17

19 12 24 23 31 24 33 31 29 35 40 43 38 46 62

44 23 23 23 13 6 6 2 -3 -2 -21 -21 -21 -27 -45

8 8 8 7 7 3 4 2 2 4 2 1 2 2 3

3 0 1 0 1 4 3 3 2 1 2 3 5 1 1

0 2 1 4 2 3 2 4 5 5 6 7 2 6 5

31 19 30 24 29 11 22 14 14 18 12 11 9 12 10

9 8 14 12 13 11 12 15 13 14 19 27 13 22 22

9 7 5 4 2 5 4 4 4 2 2 3 1 2 0

0 0 1 1 2 3 3 2 3 4 2 3 1 6 5 2 3 3 2 5 2 5 1 5 2 8 2 6 1 10

32 16 17 22 15 19 17 19 12 15 7 11 8 7 7

 Top 11

F Marcatori

10 4 10 11 18 13 21 16 16 21 21 16 25 24 40

15 RETI: Ghirardi (Mantova) 12 RETI: Zammarini (Mantova), Melchio-

1

Tocherle

ri (Sudtirol), Maiorana (Vicenza)

Sudtirol

10 RETI: Usardi (FeralpiSalò), Cremonesi

5

6

(Albinoleffe) 9 RETI: Marangi, Guastalla (Mantova), Tessaro, Proch (Sudtirol) 8 RETI: Bartulovic (Vicenza), Bernardelle (Real Vicenza), Topparelli, Petrovic (Bassano V.), Furaforte (Lumezzane) 7 RETI: Savino (FeralpiSalò), Rolfini (Delta Porto Tolle), Bizzotto (Bassano V.), Magri (Reggiana). 6 RETI: Braschi (Lumezzane), Visentin (Bassano), Rossi (V.Verona), Rizzato (Vicenza), Varetto (Reggiana), Zanoni (Feralpi). 5 RETI: Siega (Venezia), Buonocunto (Brescia), Esposito (Vicenza), Lattanzio (Sudtirol), Moreo (Albinoleffe), Porto (Lumezzane), Manarin (Mantova), Mujic (Castiglione), Piccinini (Reggiana)

Goffi

Molossi

Feralpi

Porto Tolle

2

Porto

3

Eberle

Lumezzane

Bassano

4

Genovese Brescia

7

8

Visentin

Trento

Bassano

Bassano

10 9

Esposito

11

Vicenza

Zanoni

Felchilcher

feralpi

Feralpi

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

Girone B • Con l’Albinoleffe un match spettacolare tra le regine. Vicenza batte e mette nel mirino il Sudtirol

MANTOVA CHAMPIONS!

prio lui che intorno al decimo riceve palla sull’out, brucia Varenna e una volta arrivato sul fondo all’altezza dell’aria piccola, appoggia per il facile tap in di Manarin. L’Albinoleffe fa possesso, ma la manovra è piuttosto sterile, con il solo Vorobjovs chiamato ad illuminare l’azione con qualche colpo di genio, che in realtà spesso c’è, ma non è mai seguito dalla collaborazione dei compagni. Il Mantova è invece brillante, e le verticalizzazioni dei biancorossi fanno una paura del diavolo ai locali che subiscono il raddoppio poco dopo la mezz’ora, venendo infilati con troppa facilità da un contropiede imbastito da Manarin e finalizzato da Zammarini. Prima e dopo l’intervallo piovono le occasioni, l’Albinoleffe fallisce l’opportunità di riaprire la gara e il Mantova quella di chiuderla, “regalandosi” così dieci minuti di sofferenza dopo la rete di Cremonesi, che aveva regalato vigore alla squadra di Poloni. Ma il triplice fischio spegne ogni velleità di rimonta, consegnando nelle mani di Pavesi una grossa fetta di campionato.

roberto catti

ALBINOLEFFE - MANTOVA

1-2

F 9’ Manarin (M), 34’ Zammarini (M), 38’ st Cremonesi (A).

ARBITRO Lunghi di Milano 6.

Cortinovis S. Varenna Cortinovis M. Bentley Andreis Paris Barzaghi Flaccadori Moreo Vorobjovs Cremonesi

96 94 95 96 95 95 96 96 96 95 95

19 16 5 14 15 15 16 18 17 7 13

1710 1415 446 1135 1270 1350 1354 1557 1154 464 1139

0 2 0 2 0 1 3 2 5 3 10

6 5 6 5 5.5 5 6 5.5 5.5 6.5 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Coffani Pasquali Sternieri Leoni Menini Caporale Vincenzi Zammarini Marangi Manarin Ghirardi

94 95 96 97 97 96 96 96 95 95 96

19 17 14 17 18 18 19 20 19 13 20

1710 1414 1058 1440 1598 1172 1222 1769 1656 918 1778

0 1 0 1 0 0 3 12 9 5 15

6.5 6.5 6 6.5 7 6.5 6 6.5 5.5 7 7

Sostituzioni

Sostituzioni

1’ st esce Moreo entra Caon voto 6; 20’ st esce Flaccadori entra Baggi voto 6. Non entrati Vitari, Marcu, Randazzo, Guercilena, Rota. Allenatore Poloni.

42’ st esce Sternieri entra Perani M. sv; 48’st esce Vincenzi entra Scarmato sv; 49’ st esce Manarin entra Sbampato sv. Non entrati Governi, Del Bar, Osio, Palvarini. Allenatore Pavesi .

BASSANO V. - REAL VICENZA

4-1

triscioni, bandiere, l’ormai celebre “musichetta” della Champions League e qualche coro: è questo quello che un gruppetto sparuto di ultras dell’Albinoleffe prepara per il big match contro il Mantova. La spinta dagli spalti però sembra non avere effetto sull’undici di casa che perde lo scontro diretto per colpa di una prestazione opaca, a tratti addirittura scellerata se si pensa ai madornali errori in impostazione che i ragazzi di Poloni compiono durante l’arco di tutta la gara. Mantova quasi perfetto invece: «I ragazzi sono stati fenomenali - racconta al termine il tecnico Pavesi - e hanno spinto per tutta la partita, normale che questo atteggiamento venga premiato dal risultato».

S

TATTICISMI Il Mantova si schiera con un 4-2-3-1 dove Ghirardi, l’uomo più avanzato, crea spazi importanti per gli inserimenti dei compagni allargandosi continuamente sulla fascia sinistra. E’ pro- RETE! / Zammarini del Mantova firma il gol nel big match con l’Albinoleffe

FERALPISALÒ - VENEZIA

6-1

F 22’ Petrovic (B), 39’ Giacomazzi (B), 19’ st Topparelli (B), 37’ st Arena (R), 43’ st Visentin (B).

F 7’ Lonardi (F), 10’ Felchilcher (F), 41’ Bettazza A. (F), 44’ Zanoni (F), 23’ st Meite (V), 33’ st Zanoni (F), 43’ st Draoui (F).

ARBITRO Perer di Belluno 6.

ARBITRO Rodigari di Bergamo 6.

Pazzaia Lunardon Eberle Fontana Del Buono Giacomazzi Xausa Trento Petrovic Abazaj Visentin

96 95 95 95 96 95 96 97 95 95 95

15 14 13 17 7 9 9 7 11 14 19

1350 1069 1097 1499 582 760 566 488 630 1007 1647

0 1 0 3 1 3 3 0 8 1 6

6 6 7 6 6 7 6 6 7 6 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Okroglic Pettenuzzo Gammarota Minia Cestaro Dal Santo Barbiera Bosso Bernardelle Catani Cappelletto

95 96 95 2 97 97 96 95 95 97 97

17 13 19 3 1 18 7 19 18 2 1

1495 880 1710 188 90 1620 223 1434 1542 180 46

0 0 0 0 0 0 0 1 8 0 0

6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6

Vagge Tomasi Baldassi Masserdotti Goffi Ciccone Lonardi Diomande Zanoni Dotti Felchilcher

96 96 95 96 96 96 96 95 95 96 96

8 17 19 18 6 18 17 16 15 16 12

720 1380 1535 1463 402 1559 1399 1258 1239 1119 403

0 6 0 6 0 6 2 6 0 7 0 6 2 7 3 6 6 7.5 1 6.5 3 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Nichele Salvadori Ndoy Chin Favaron Danieli Pellizzaro Meite Gerini Manetti Pescara

96 95 96 96 96 96 98 96 96 97 95

7 15 6 16 13 12 1 13 5 4 14

586 1241 420 1218 1082 966 90 1053 419 295 984

0 6 0 6 0 6 0 6 0 6 0 6.5 0 6 2 7.5 3 6.5 1 6 3 6

LUMEZZANE - CASTIGLIONE MN 3 - 1 F 14’ Mujic (C), 24’ st Porto (L), 31’ st Salin (L), 33’ st Furaforte (L).

ARBITRO Negrini id Brescia 6. In panchina Berllandi

Pasotti Caldera Porto Tobia Magrin Becchetti Consoli Marukku Braschi Furaforte Salin

96 96 95 96 96 96 96 96 94 95 94

16 15 14 13 16 13 15 16 15 17 3

1443 1302 1138 1170 1430 1069 1019 1298 1164 1454 270

0 0 5 0 0 0 2 0 6 8 2

6 6 7 6 6 6 6 6 6 7 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Gottardi Parisio Zaglio Bottoli Dominoni Giacomini Rinaldi Sparesotto Mujic Nibali Bignotti

97 97 97 96 97 95 96 96 97 97 98

6 2 17 18 4 11 16 18 16 18 3

540 180 1436 1380 333 990 1310 1196 1245 1523 223

0 0 0 1 0 0 0 1 5 1 0

6 6 6 6 6 6 6 6 7 6 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

7’ st esce Abazaj entra De Stefani ; 17’ st esce Xausa entra Topparelli voto 7; 23’st esce Trento entra Zanin . Non entrati Longhini, Marchioron, Bonetto, Danso. Allenatore Paganin 7.

1’ st esce Cappelletto entra Mbaye ; 12’ st esce Minia entra Arena voto 7; 17’st esce Barbiera entra Tardivo . Non entrati Longo, Povoleri, Ambrosi. Allenatore Brendolan 6.

28’ esce Diomande entra Bettazza A. voto 7; 1’ st esce Baldassi entra Raggi ; 15’st esce Lonardi entra Draoui voto 7. Non entrati Pancera, Iorianni, Bettazza S., Usardi. Allenatore Antonio Filippini 7.5.

1’ st esce Danieli entra Brentan ; 21’ st esce Favaron entra Rossetti ; 37’ st esce Meite entra Lovisotto . Non entrati Longo, Riccardi, Cissè, Piccolo. Allenatore Trevisanello 6.

22’ st esce Braschi entra Rota ; 30’ st esce Becchetti entra Milanesi ; 37’ st esce Porto entra Leo . Non entrati Guagnetti, Sala, Bontempi. Allenatore Russo 7.

19’ st esce Sparesotto entra Morandi ; 25’ st esce Bignotti entra Spicuglia ; 35’st esce Dominoni entra Bignotti . Non entrati De Antoni, Mahjoub, Masiello, Largou. Allenatore Rizzardi 6.

REGGIANA - BRESCIA

1-3

VICENZA - SUDTIROL

F 1’ Casciello (B), 33’ Magri (R), 45’ Casciello (B), 47’ st Ronchi (B).

F 28’ st Esposito (V).

ARBITRO Ghidoni di Finale Emilia 6.

ARBITRO Tomasello di Castel Franco 6.

Voltolini Zannini Calanca Magri De Simone Ascari Melis Parmigiani Piccinini Bulaj Varetto

96 95 96 95 96 96 96 96 96 95 96

6 10 8 15 7 15 8 13 10 12 16

540 650 604 1166 361 1012 364 869 552 963 1154

0 6 0 6 0 6 7 6.5 0 6 1 6 0 6 1 6 5 6 0 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Barbieri Marigliano De Feo Genovese S. Di Gioia Genovese D. Ronchi Mercorillo Casciello Ramadan Tollardo

96 96 95 95 96 95 96 95 96 96 96

18 8 16 3 11 19 15 17 4 19 3

1615 366 1260 270 921 1704 1304 1470 349 1529 112

0 6 0 6 0 6 0 6 1 6 0 6 3 7 1 6 4 7.5 2 6 0 6

Carli Rizzato Panizzi Cacciotti Edge Edeobi Dotti Fulchignoni Maiorana Esposito Talin

97 95 94 96 95 96 96 95 96 94 96

12 14 3 15 2 8 16 6 19 19 15

1080 907 202 1121 180 391 1317 378 1422 1138 1313

0 6 0 0 0 1 1 0 12 5 2

1-0

VIRTUS VERONA - DELTA PORTO TOLLE F 30’ Cecco (V), 20’ st Ferro (D), 33’ st Ferro (D).

1-2

ARBITRO Fiorese di Bassano 6. 6 6 6 6 6 6 6 6 6 7 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Toicherle Di Poli Zimmerhofer Obkircher Rella Malfertheiner Tessaro Melchiori Ahmedi Cremonini Proch

96 96 95 95 92 96 96 96 94 96 96

1 17 6 13 16 13 17 19 2 19 15

90 1300 486 1100 1172 936 1472 1673 136 1630 1226

0 1 0 1 2 0 9 12 1 3 9

6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6

Scolaro Bianconi Pignatelli Odigwe Maroccolo Frinzi Cacciatori Cecco Donà Burato Rossi

96 96 95 97 96 96 96 94 96 96 96

4 12 15 11 13 17 16 3 16 15 16

360 843 1119 836 1022 1385 1430 270 948 1092 1209

0 0 0 0 0 3 0 2 4 2 6

6 6 6 6 6 6 6 7 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Broglio Zanelli Tugnolo Tridello Carli Molossi Dall’Ara Cinti Ferro Ronconi Crepaldi

95 97 97 95 96 96 97 96 97 95 96

15 9 13 16 16 6 12 14 16 16 11

1350 687 1113 1380 1396 435 730 1230 986 916 892

0 6 0 6 0 6 1 6 0 6 0 6 0 6 1 6 4 7.5 0 6 0 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

11’ st esce Melis entra Ba ; 20’ st esce Piccinini entra Giangregorio ; 29’ st esce Varetto entra Iori . Non entrati Luison, Mechetti, Rota, Galasso. Allenatore Balugani 6.

1’ st esce De Feo entra Arcuri ; 35’ st esce Tollardo entra Bollini . Non entrati Annoni, Bruno, Hazah, Caserta, Buonocunto. Allenatore Mazza 7.

20’ st esce Maiorana entra Sitta ; 34’ st esce Fulchignoni entra Bonaldo ; 36’ st esce Rizzato entra Massimiani . Non entrati Costa, Laquaglia, Bartulovic, Fasolo. Allenatore Beghetto 7.

1’ st esce Ahmedi entra Lattanzio ; 37’ st esce Rella entra Gennaccaro . Non entrati Taibon, Copat, Dinolli, Gruber. Allenatore Caliari 6.

30’ st esce Odigwe entra Gerardi ; 32’ st esce Rossi entra Morandini ; 32’ st esce Donà entra Mustafaj . Non entrati Ruffoli, Pellegrini, Padovani, Langella. Allenatore Canovo 6.

. Non entrati Cirelli, Angeloni, Bellato, Favaro,Tessarin, Franzoso. Allenatore Tessarin 7.


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONE C / BERRETTI 17 F Marcatori C Top 11

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone C

PRATO GAVORRANO SAN MARINO GUBBIO GROSSETO BELLARIA IGEA FORLÌ RIMINI TUTTOCUOIO SANTARCANGELO POGGIBONSI CARRARESE PISA PONTEDERA VIAREGGIO

Risultati 21ª giornata BELLARIA IGEA - GROSSETO FORLÌ - PRATO POGGIBONSI - CARRARESE PONTEDERA - GAVORRANO RIMINI - PISA SANTARCANGELO - GUBBIO VIAREGGIO - SAN MARINO HA RIPOSATO:TUTTOCUOIO

3-1 0-1 1-0 0-1 1-1 0-1 2-2

Prossimo turno 22/02 h.14:30 CARRARESE - PONTEDERA GAVORRANO - RIMINI GROSSETO - FORLÌ GUBBIO - TUTTOCUOIO PISA - VIAREGGIO PRATO - SANTARCANGELO SAN MARINO - BELLARIA IGEA RIPOSA: POGGIBONSI

(0-0) (1-0) (1-1) (2-3) (1-1) (2-1) (0-2)

Legenda

Pt

G

V

40 38 37 36 35 35 31 25 24 24 24 22 18 10 6

20 20 20 20 19 20 19 20 19 20 20 19 20 19 19

12 11 11 11 10 11 8 7 6 6 7 5 3 2 1

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

4 4 34 21 13 8 5 4 33 23 10 5 4 5 29 20 9 7 3 6 44 37 7 7 5 4 29 18 11 7 2 7 30 24 6 8 7 4 27 14 13 3 4 9 29 35 -6 4 6 7 31 30 1 3 6 8 30 27 3 3 3 10 18 26 -8 4 7 7 26 27 -1 5 9 8 30 37 -7 2 4 13 22 52 -30 0 3 15 20 41 -21 1

2 3 1 1 2 1 4 2 3 3 0 4 4 3 3

1 1 2 2 1 2 3 3 3 5 5 0 3 7 6

23 18 14 28 14 23 15 12 18 17 10 19 14 8 14

11 10 7 15 4 11 9 8 16 14 12 8 15 26 19

4 6 4 4 3 3 5 3 3 3 3 0 1 2 0

2 2 3 2 3 1 3 2 3 3 3 3 5 1 0

3 3 3 4 3 5 1 6 4 3 5 7 5 6 9

11 15 15 16 15 7 12 17 13 13 8 7 16 14 6

10 13 13 22 14 13 5 27 14 13 14 19 22 26 22

11 RETI: Paccagnini (Spezia) 9 RETI: Ambrosini (Carrarese), D’Arino,

1

Ranieri

Gambardella (Prato), Imparato (Bellaria Igea) 8 RETI: Fabbri (Gavorrano), Bartolussi (Gubbio), Del Cima (Tuttocuoio) 7 RETI: Montebelli (Rimini), Benedetti (Gubbio) 6 RETI: Belfodil (Bellaria Igea), Dell’Ovo (Carrarese), Busaglia (Rimini) 5 RETI: Monti (Forlì), Zhyzarkuk (Rimini), Brunelli, Bortolussi (Gubbio), Peliccioli (Gavorrano), Bozzetto (San Marino) 4 RETI: Prati, Fanciulli (Grosseto), Genuario, Di Filippo (San Marino), Marcon, Muca (Pisa), Pinzauti (Pontedera), Radchenko, Michilli, Dattoli (Santarcangelo), Magagnini, Gelli (Tuttocuoio), Galerotti (Viareggio), Spadaro, Pirani (Forlì) e altri.

Gubbio

3

6

Signorini

Bozzetto

Viareggio

San Marino

5

Foschi

2

Palazzi

Santarcangelo

Rimini

8

Benedetti Gubbio

4

7

Imparato

Muca

Bellaria Igea

Pisa

11 9

Genuario

10

San Marino

Spadaro

D’Arino

Forlì

Prato

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

Girone C • Il Prato rosicchia un altro punto sulla seconda, balzo Gavorrano. Orgoglio Viareggio, stop Grosseto.

IL BELLARIA HA IMPARATO

90’ di gioco, rendendosi subito pericolosa. La traversa di Di Fiore è solo l’annuncio dell’imminente vantaggio. Al 15’, infatti, Fabbri raccoglie il rinvio corto del portiere e lo batte con un delizioso pallonetto. Girone strambo e ricco di nuove sorprese. Anche il fanalino di coda riesce a dire la sua (in colpevole ritardo) in questa giornata contro una big come il San Marino. Pareggio rocambolesco su un campo in condizioni più che malandate. Titani che pagano la poca “esperienza” su un terreno simile, abituati al sintetico. Zebre che vanno addirittura in doppio vantaggio nel primo tempo, con la complicità di due palle perse da Tamburini (punta dei biancazzurri) che fa saltare i nervi del tecnico Papini, pronto a sostituirlo già al 27’ con Genuario. Proprio quest’ultimo riporta la squadra in carreggiata con due firme d’autore (la prima in sforbiciata). Il Bellaria Igea torna a sorridere dopo 5 sconfitte consecutive contro il Grosseto. I grifoni vanno in vantaggio, ma subiscono il ritorno dei padroni di casa pagando gli episodi sfortunati. Rimini e Pisa: è solo x, vittoria di misura del Poggibonsi contro la Carrarese.

Michele Apruzzese

FORLÌ - PRATO

0-1

F 30’ D’Arino (P).

ARBITRO Scanelli di Lugo di Romagna 5.5

Lani Leonardi Angeli Bisoli Zanzani Berti Spadaro Urbinati Manica Monti Boni

96 95 96 96 96 95 96 96 96 95 95

15 14 15 16 13 18 13 15 14 19 7

1306 986 1317 1149 917 1593 1149 1040 969 1659 375

0 0 0 1 1 2 4 0 3 5 1

6 6 6 7 6 6 7 6 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Toccafondi Capellini Razzanelli Martini Miccinesi Bucciantini Giacomelli Vanni Gambardella D’Arino Giani

96 96 96 96 96 96 96 96 95 96 96

8 17 19 15 18 13 13 17 16 16 12

720 1350 1710 1078 1572 1058 485 1465 1440 1361 705

0 0 1 2 0 0 0 0 9 9 4

6 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7.5 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

12’ st esce Urbinati entra Benhya voto 6; 12’st esce Boni entra Quercia voto 6; 35’ st esce Zanzani entra Mengozzi voto 6. Non entrati Montanari, Montaguti, Piva, Quadrelli. Allenatore Scozzoli.

25’ st esce Giani entra Haliti voto 6; 30’ st esce Martini entra Mgarn voto 6; 37’ st esce Capellini entra Wilson Sam voto 6. Non entrati Martinuzzi, Giannini, Rotesi, Celentano. Allenatore Bertini.

PONTEDERA - GAVORRANO

0-1

ontinua imperterrito il peregrinare del gruppone di testa. Il Prato, dopo essersi guadagnato la vetta della classifica, distacca di un altro punto la seconda in graduatoria. Vittoria sul campo del Forlì. I padroni di casa partono fortissimo, ma non riescono a portarsi in vantaggio. I cinici lanieri allora ne approfittano e con il solito D’Arino trovano la rete (della vittoria). Gambardella scodella nel mezzo, D’Arino raccoglie e salta il difensore prima di appoggiare alle spalle di Lani. Prima del duplice fischio sempre lui, il protagonista del match, raddoppia con un grandissimo tiro al volo: tutto inutile. Gol annullato dal direttore di casa che fischia fallo in attacco, attaccante biancoazzurro reo di aver chiamato la palla in area avversaria. Nella ripresa il Prato gestisce il risultato e contiene le incursioni del Forlì. Balzo in seconda posizione del Gavorrano che approfitta del pari del San Marino e della sconfitta del Grosseto. Vittoria (la quarta consecutiva) di misura contro un penultimo Pontedera. La compagine maremmana gestisce i GIOIELLO / D’Arino, talento del Prato convocato in azzurro, firma lo 0-1 a Forlì

C

VIAREGGIO - SAN MARINO

2-2

SANTARCANGELO - GUBBIO

F 15’ st Fabbri (G).

F 19’ Andreozzi (V), 26’ Galerotti (V), 30’ Genuario (S), 1’ st Genuario (S).

F 1’ Brunelli (G).

ARBITRO Pignatelli di Viareggio 6.5

ARBITRO Pacini di Valdarno 7

ARBITRO Sangiorgi di Imola 6.5

Bitozzi Daly Del Carlo L. Perazzoni Grilli Madrigali Volpi Bai Barilà Spada Casini

96 96 96 97 96 97 96 96 96 96 96

13 5 13 2 17 1 12 11 8 6 16

1043 361 1078 155 1292 90 909 677 374 511 1215

0 0 0 0 2 0 3 2 2 0 3

6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Grossi Di Fiore Carducci Zaccariello Borrelli Panelli Scozzafava Tani Fabbri Cagneschi Colorno

95 95 95 96 96 94 95 95 95 96 96

8 14 15 15 9 5 14 12 15 8 13

676 928 1350 964 810 450 1128 812 1312 495 821

0 0 0 1 0 0 3 0 8 0 2

6 6 6 6 6 6 6 6 7 6 6

Michelotti Perinelli Giovino Vasques Veralli Signorini Tantarini Gherlandoni Andreozzi Manfredi Galerotti

95 95 96 96 95 95 96 96 96 96 96

1 1 12 3 1 1 15 17 12 8 12

90 90 990 185 90 90 1232 1362 729 386 925

0 0 0 0 0 0 1 1 2 0 4

6 6 6 6 6 7 6 6 7 6 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Manzaroli Righi Grandoni Bozzetto Vaccarini Olivieri Zafferani Francini Di Filippo Ceccaroli Tamburini

95 95 97 96 97 95 96 95 96 95 96

10 13 10 18 1 20 18 17 16 6 16

850 565 856 1512 90 1800 1088 1147 1315 413 1013

0 0 0 5 0 2 3 2 4 0 3

6 6 6 7 6 6 6 6 6 6 5

Capizzi Radchenko Turroni Foschi Pasquinoni Pesaresi Mamoudi Semprini Alessandroni Petricelli Fabbri Matteo

96 96 96 97 96 96 95 95 94 97 95

3 15 18 2 7 15 1 15 6 3 3

270 942 1336 159 510 1312 90 1041 410 132 245

0 6.5 4 6 0 6 0 7 0 6 1 6 0 6 0 7 1 6 0 6 0 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Ranieri Pandolfi Labate Tomarelli Coppa Marchi Pucci Benedetti Bartolussi Bedini Brunelli

0-1

96 96 96 95 96 95 97 95 96 95 95

8 19 3 17 6 16 11 18 10 11 18

720 1710 270 1332 519 1203 575 1547 882 804 1374

0 7 1 6 0 6 1 6 0 6 0 6 2 6 7 7 8 6 3 6 5 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

1’ st esce Casini entra Martinelli voto 6; 21’ st esce Grilli entra Perone voto 6; 22’st esce Bitozzi entra Catarsi voto 6. Non entrati Matteucci, Fontanelli, Giorgi, Cirillo. Allenatore Niccolini.

27’ st esce Cagneschi entra Poggi voto 6; 37’st esce Poggi entra Fiori voto 6. Non entrati Pisani, Balestracci, Paladini, Russo, Cocciolo. Allenatore Cacitti.

18’st esce Tantarini entra Del Nero voto 6; 38’ st esce Andreozzi entra Pellegrini voto 6; 40’ st esce Galerotti entra Kande voto 6. Non entrati Muratori, Delvigo, Grottino, Francesconi. Allenatore Galli.

27’esce Tamburini entra Genuario voto 7; 25’ st esce Di Filippo entra Raschi voto 6; 30’ st esce Zafferani entra Maresca voto 6. Non entrati Dadi, Rosa. Allenatore Papini.

20’ st esce Fabbri Matteo entra Michilli voto 6; 38’ st esce Alessandroni entra Dattoli voto 6; 40’st esce Pesaresi entra Tomassini voto 6. Non entrati Zignani, Miletti, Limouni, Capital. Allenatore Antognoli.

. Non entrati Palazzo, Conti, Bacchiocchi, Stirati, Barbacci, Cacciamani. Allenatore Tasso.

BELLARIA IGEA - GROSSETO

3-1

RIMINI - PISA

1-1

POGGIBONSI - CARRARESE

F 42’ Bracciali (G), 3’ st Imparato (B), 10’ st Imparato (B), 13’ st Varrella (B).

F 31’ Busaglia (R), 1’ st Muca (P).

F 26’ st Cresti (P).

ARBITRO Zaghini di Rimini 6.5

ARBITRO Rinaldi di Cesena 7

ARBITRO Salama di Firenze 6

Venghi Crudeli Ghedini Lombardi Varrella Ferretti Lauricella Camporesi Evacuo Mazzocchi Imparato

96 96 95 95 94 94 94 95 96 95 95

1 18 18 14 16 10 1 19 6 2 19

90 1523 1590 1260 1440 890 90 1711 403 126 1480

0 1 1 3 1 1 0 2 1 0 9

7 5.5 6 6.5 6.5 5.5 6.5 5.5 5 5.5 7.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Pini Amorfini Callegari Ricci Bernardini Serdino Prati Fratini Bigliazzi Boccardi Bracciali

97 95 96 96 97 95 95 97 96 96 95

5 16 13 4 7 15 13 17 4 12 9

450 1385 1170 272 497 1283 1051 1151 280 995 558

0 6 1 6 0 6 0 6 0 5.5 2 6 4 6 2 6 3 6 3 7 2 6.5

Valentini Pedini Salvi Palazzi Moretti Ronchi Berardi Derose Zhyzarkuk Busaglia Indelicato

98 96 95 96 95 96 97 95 96 97 95

2 15 9 12 9 16 13 11 10 16 1

180 1020 689 772 796 1440 947 759 771 1395 90

0 6 0 6 2 6 2 7 0 6 3 6 1 6 0 6 5 6 6 6.5 0 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Casini Marchetti D’Angina Marcon Cava Tosi Cacciapuoti Lenzini Passaglia Muca Caciagli

96 96 97 96 96 96 95 95 95 96 96

9 16 3 15 3 15 2 14 14 15 11

810 1150 135 1158 101 1194 135 888 828 917 696

0 0 1 4 0 1 1 0 2 4 1

6 6 6 6 6 6 6 6 6 7 6

Benocci Ciardini Tortelli Calonaci Maisto Lellis Bagnoli Ceccatelli Lombardi Casucci Montaina

97 96 96 96 96 96 96 96 95 95 96

2 12 6 5 14 14 18 10 7 2 7

180 905 540 339 1237 1260 1183 860 511 180 383

0 6.5 0 6 0 6 0 6 2 6 1 6 0 6 2 6 2 6 0 6 0 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Bianchi Buso Della Nina Buo Basteri Del Padrone Babboni Albano M. Dell’Ovo Nardi Tazzini

1-0

96 95 97 97 96 95 96 96 95 96 95

12 8 16 13 10 15 19 9 16 11 15

1080 675 1136 932 810 1320 1685 465 1367 483 1053

0 0 0 0 0 1 3 0 6 1 1

6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

30’ st esce Evacuo entra Farinato voto 6; 35’ st esce Mazzocchi entra Vukaj voto 6. Non entrati Morelli, Spata, Bagnolini, Sartini, Iozzia. Allenatore Ciriaco.

. Non entrati Storai, Adami, De Frenza. Allenatore Ticardi.

20’ st esce Zhyzarkuk entra Montebelli voto 6; 27’ st esce Berardi entra Costantini voto 6. Non entrati Azzolini, Tofani, Selita, Enchisi. Allenatore Manuelli.

20’st esce Cacciapuoti entra Camero F. voto 6; 23’st esce Caciagli entra Camero G. voto 6; 28’ st esce Camero F. entra Agostini voto 6. Non entrati Pardini, Chiaramonti, Brillanti. Allenatore Amoroso.

13’ st esce Montaina entra Cresti voto 6.5; 26’ st esce Lombardi entra Gelli voto 6; 38’st esce Bagnoli entra Bencini voto 6. Non entrati Mangolini, Ciolli, Di Nezza, De Giovanni. Allenatore Bianchini.

1’ st esce Nardi entra Balestracci voto 6; 1’st esce Tazzini entra Costa voto 6. Non entrati Maccabruni, Cristiani, Spadaro. Allenatore Plicanti.


18 BERRETTI / GIRONE D Girone D ASCOLI 43 18 13 4

Pt

TERNANA A.NORMANNA TERAMO FROSINONE ARZANESE PERUGIA SASSARI TORRES BENEVENTO CASERTANA APRILIA CASTEL RIGONE CHIETI L’AQUILA

Risultati 18ª giornata A.NORMANNA - SASSARI TORRES 2-1 APRILIA - CASTEL RIGONE 0-1 ARZANESE - CHIETI 2-3 CASERTANA - ASCOLI 1-2 PERUGIA - FROSINONE 1-1 TERAMO - L’AQUILA 1-2 TERNANA - BENEVENTO 1-1

Prossimo turno 22/02 h.14:30 A.NORMANNA - APRILIA ARZANESE - CASERTANA BENEVENTO - ASCOLI CASTEL RIGONE - SASSARI TORRES CHIETI - TERAMO FROSINONE - TERNANA L’AQUILA - PERUGIA

(1-1) (2-2) (1-4) (2-2) (1-3) (0-1) (1-5)

Legenda

35 35 34 32 26 23 23 23 23 21 17 16 5

G

18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18

V

10 10 11 10 8 6 7 7 6 6 4 5 1

www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

5 5 1 2 2 5 2 2 5 3 5 1 2

1 3 3 6 6 8 7 9 9 7 9 9 12 15

42 40 33 36 28 37 35 34 29 31 19 23 16 16

11 21 20 25 21 37 33 34 33 41 22 32 38 51

31 19 13 11 7 0 2 0 -4 -10 -3 -9 -22 -35

8 6 6 6 7 5 4 4 3 5 4 2 2 0

1 2 2 1 0 1 3 2 1 3 2 1 1 2

0 1 1 3 1 3 2 3 4 2 3 6 6 7

25 24 18 15 17 19 23 22 12 18 13 9 7 9

4 9 9 14 8 19 15 19 10 16 9 15 15 26

5 4 4 5 3 3 2 3 4 1 2 2 3 1

3 3 3 0 2 1 2 0 1 2 1 4 0 0

1 2 2 3 5 5 5 6 5 5 6 3 6 8

17 16 15 21 11 18 12 12 17 13 6 14 9 7

 Top 11

F Marcatori

7 12 11 11 13 18 18 15 23 25 13 17 23 25

13 RETI: Alonzi (Ternana), Pagni (Pe-

1

rugia), Minnozzi (Ascoli) 12 RETI: Pezzullo (Casertana) 11 RETI: D’Egidio (Teramo) 8 RETI: Pinna (Sassari Torres) 7 RETI: Mendetta, Riso (Arzanese), Liberati (Ascoli), Neccia (Frosinone), Fiorito De Falco (A.Normanna) 6 RETI: Lo Russo (Benevento), Autieri (Arzanese), Marconi (Perugia), Guarino (Castel Rigone), Carlini (Frosinone) 5 RETI: Scarpa (Sassari Torres), D’Andrea, Martignetti (Benevento), Panella, Biagiotti (Ternana), Ricci (Teramo), De Grazia (Ascoli), Ortenzi (L’Aquila) 4 RETI: Moretti, Ruggiero (Ternana), Bura (Perugia), Liurni (Castel Rigone), Salsi (Sassari Torres), Quatrana (Frosinone), Iadicicco, Fonzino (Casertana), Marano (Arzanese), Cianelli (Teramo)

Nurra Sassari

5

6

Danese

Marani

Ternana

C.Rigone

2

Tazza

3

De Vincenzo

Benevento

A.Normanna

4

Morise L’Aquila

7

8

Wade

Donatangelo

Chieti

Chieti

10 9

De Grazia

11

Ascoli

Iadicicco

Venditti

Casertana

A.Normanna

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

Girone D • Ko la Casertana, Venditti (doppietta) lancia la Normanna. Pari Ternana e Frosinone, crollo Teramo

ASCOLI,RIMONTA DA REGINA

garre perchè per due posti ci sono quattro squadre racchiuse in 3 punti. Clamorosa la sconfitta del Teramo che in casa col fanalino di coda L’Aquila dimostra di aver accusato psicologicamente il cambio al veryice e si lascia piegare da un avversario davvero da applaudire per la prestazione e lo spirito che ha messo in campo. Sorride invece l’Aversa Normanna che con la vittoria firmata Venditti a tempo scaduto, balza al secondo posto raggiungendo la Ternana. Grandissimo protagonista di giornata Venditti che firma il vantaggio, la Torres fa 1-1 al 90’ ma pochi secondi dopo, lo stesso Venditti pennella di destro a giro una punizione letale che regala tre punti e gran balzo ai suoi. Balzo che porta all’aggancio alla Ternana, fermata in casa da un Benevento tutto cuore. Padroni di casa che nel primo tempo mostrano qualcosa di buono senza però riuscire a capitalizzare. Il Benevento nella ripresa va in vantaggio ma è Spuntarelli ad evitare la grande beffa per i rossoverdi. Stoppato anche il Frosinone a Perugia mentre in coda Chieti e Castel Rigone si regalano un grande sabato di festa con vittoria.

Roberto Nesta

CASERTANA - ASCOLI

1-2

F 35’ Iadicicco (C), 1’ st Nazziconi (A), 35’ st De Grazia (A).

ARBITRO Capasso di Frattamaggiore 6.5.

De Luca Allocca Pisaniello Cacace Santarpia Ottaviano Pistilli Neola Iadicicco Pezzullo Maiano

96 95 96 96 96 96 96 96 96 96 96

4 12 14 15 5 5 17 16 11 17 4

360 1080 952 926 430 373 1171 1399 762 1363 360

0 3 1 1 0 0 2 0 4 12 0

6 6 6 6 6 6.5 6.5 6.5 7 6 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

D’Egidio Mancini De Angelis Traini Migliaccio Cesselon Giovannini Troiani Ruzzier De Grazia Nazziconi

96 2 96 96 96 96 2 96 94 95 96

4 2 8 4 16 16 2 8 4 15 4

360 166 429 360 1440 1437 180 478 355 1230 347

0 0 0 0 1 0 1 0 1 5 2

6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5 7 7 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

5’ st esce Pezzullo entra Ascione voto 6; 12’ st esce Pisaniello entra Vinacci voto 6; 25’ st esce Santarpia entra Abbagnato voto 6. Non entrati Romano, Longo. Allenatore Di Gaetano 6.5.

14’ st esce De Angelis entra Quaranta voto 6; 32’ st esce Nazziconi entra Orsolini voto 6. Non entrati Refice, Orsino, Massimiani, Paolini. Allenatore Orsini 7.

TERNANA - BENEVENTO

L

A.NORMANNA - SASSARI TORRES 2 - 1

TERAMO - L’AQUILA

F 26’ st Ballocchia (B), 31’ st Spuntarelli (T).

F 16’ rig. Venditti (A), 45’ st Pinna (S), 47’ st Venditti (A).

F 28’ Morise (L), 12’ st Gialluca (T), 28’ st Montorselli (L).

ARBITRO Laudando di Aprilia 6.5.

ARBITRO Pepe di Benevento 6.5.

ARBITRO

Serpietri De Vincentis Spuntarelli Restivo Ruggiero Danese Centra Biagiotti Alonzi Panella Nuovo

96 96 96 95 96 95 95 95 96 95 97

10 15 2 15 16 17 10 15 18 16 14

900 1297 180 1181 1427 1428 581 1350 1535 1207 803

0 0 1 0 4 1 1 5 13 5 2

6.5 6 6.5 6 6 7 7 6 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Scarpa Tazza Zambrano Tommaselli De Feo Taddeo Cirillo Porcaro D. Lo Russo Castaldi D’Andrea

1-1

’Ascoli continua a meravigliare e volare! “Passata la tempesta” societaria, i bianconeri si godono non solo il primato ma una supremazia nel girone che sta premiando il lavoro e gli sforzi di Orsini e i suoi ragazzi. Contro la Casertana una vittoria di carattere, voluta e in rimonta contro una formazione che a dispetto della propria classifica sono scesi in campo con grande determinazione trovando anche il gol del vantaggio nella prima frazione con Iadicicco. L’Ascoli però, che nemmeno nei momenti di peggiore incertezza sul futuro ha sempre dato il massimo e fatto vedere grandi cose, ha trovato nell’intervallo le energie mentali e fisiche per tornare in campo e riprendersi ciò che la Casertana con merito stava togliendo. Prima Nazzuconi e poi De Grazia infatti, hanno ribaltato partita e punteggio consentendo così ai marchigiani l’ulteriore allungo in vetta alla classifica per un vantaggio sulla seconda che diventa di 8 lunghezze, prenotando già un posto nella fase finale nazionale... Fase finale che sarà oggetto di grande e vera ba- BALZO / Il tecnico Cusano può essere fiero dei suoi: Aversa Normanna seconda!

96 98 95 96 96 2 97 96 95 96 95

1 2 15 13 6 2 2 15 17 8 10

90 180 1112 1017 496 180 167 1346 1498 572 564

0 6.5 0 7 0 6 0 6 0 6 0 6 0 6 3 6.5 6 6 3 6 5 6

Di Costanzo 95 Ciocia 95 De Vincenzo 96 Finizio 96 Celentano I. 96 Amitrano 96 Del Prete 96 Romano 96 Fiorito De Falco 96 Venditti 96 Sellitti 95

10 5 8 9 8 12 7 9 18 14 12

854 289 580 511 691 1080 613 773 1404 1194 904

0 6 0 6 0 7 0 6 0 6 0 6 0 6.5 3 6.5 7 6 3 7.5 2 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Nurra Oggiano Schieda Badami Carboni F. Della Guardia Salsi Samba Pinna Salvini Barabino

95 95 95 96 95 96 96 95 95 2 95

11 13 16 17 14 14 18 17 13 2 13

990 974 1416 1442 1175 1260 1120 1426 984 172 654

0 7 0 6 1 6 1 6 0 6.5 0 6 4 6.5 3 6 8 7 1 6.5 1 6

Varani Del Monte Di Natale Pomponi Montecchia Lucchese Masetti Romanelli Gialluca D’Egidio Ricci

96 96 96 96 96 96 96 96 96 96 96

1 16 4 18 14 15 15 18 11 15 14

90 1368 108 1605 1195 1282 1201 1517 648 1284 1028

0 2 0 0 1 2 2 0 3 11 5

5.5 6 5.5 6 6 6 6 5.5 6 6 5.5

1-2

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Chingari Romano Memmo Morise Lo Nero Papa Tancredi Berchicci Giordano Morra Rossi

95 96 96 95 96 96 96 95 2 96 96

10 9 14 5 4 8 4 9 3 11 14

900 810 1148 424 324 720 274 618 263 797 1096

0 6 0 6 1 6 1 7 1 6.5 0 6 0 6 1 6.5 1 7 0 7 1 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

12’ st esce Panella entra Botti voto 6; 27’ st esce Restivo entra Gattamelata voto 6; 29’st esce Nuovo entra Mastropietro voto 6. Non entrati Neri, Rotondo, Pepi, Ferri. Allenatore Mariotti 6.5.

5’ st esce Castaldi entra Ballocchia voto 7; 18’ st esce Zambrano entra Martignetti voto 6; 32’ st esce Cirillo entra Chiarotti voto 6. Non entrati Curci, Florese, Petrone, Albino. Allenatore Cinelli 6.5.

21’ st esce Sellitti entra Gagliardi ; 28’ st esce Del Prete entra Fabozzi ; 32’ st esce Fiorito De Falco entra Corsale . Non entrati Ramaglietta, Pernasilio, Maisto, Marzano. Allenatore Cusano 7.

18’ st esce Samba entra Carboni M. voto 6; 29’ st esce Barabino entra Faedda voto 6; 39’ st esce Oggiano entra Margotti voto 6. Non entrati Deidda, Inzerillo, Gueli, Canessa. Allenatore Boncore 6.5.

35’ esce Ricci entra Cianelli voto 6; 18’ st esce Di Natale entra Dezi voto 6; 28’ st esce Romanelli entra Tini voto 6. Non entrati Ciciotti, Cosenza, Cardelli, Marini. Allenatore Calabrese 6.

19’ st esce Tancredi entra Montorselli voto 6.5; 19’ st esce Morise entra De Paolis voto 6; 38’ st esce Giordano entra Rainone voto 6. Non entrati Spaterna, Migliaccio, Isabella. Allenatore Castellano 7.

PERUGIA - FROSINONE

1-1

F 10’ Savone F. (F), 40’ st Bura (P).

96 96 96 96 96 94 96 96 94 96 95

12 15 15 1 18 13 17 12 16 16 10

2-3

F 2’ rig. Donatangelo (C), 23’ Riso (A), 42’ rig. Marano (A), 5’ st Oladipo (C), 26’ st Donatangelo (C).

ARBITRO Rosa di Foligno 6.5.

Pelosi Avellini Shongo Lamcaj Marconi Barilaro Locchi Bordo Pagni Priorelli De Costanzo

ARZANESE - CHIETI ARBITRO Bartoli di Nocera Inferiore 6.5.

1036 1171 1025 81 1620 1117 1299 980 1404 985 759

0 0 0 0 6 0 1 3 13 2 1

6.5 6 6.5 6 6 6 6 6.5 6.5 6.5 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Saccucci Tufi G. Lupieri Le Rose Verrelli Sebastianelli Quatrana Benedetti Neccia Savone F. Dragos

96 96 96 96 97 96 96 96 96 96 96

10 8 14 2 2 5 15 14 17 17 15

900 555 1160 124 180 390 1187 1133 1471 1445 899

0 0 0 0 0 0 4 1 7 2 3

6.5 6 6 6.5 6.5 6.5 6 6 6 6.5 6

Di Fiore Martino Ottaiano Cavaliere Valle D’Alessandro Mendetta De Simone Riso Marano Autieri

98 96 96 96 96 96 95 95 96 95 95

2 16 16 16 16 11 18 17 16 5 16

180 1389 1440 1226 1367 666 1383 1333 1296 450 1124

0 0 0 3 0 1 7 2 7 4 6

5.5 5.5 5.5 5.5 6 5.5 6 6 6 6 5.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Pichiecchio Maccarone Pasquale Wade Guiducci Semitaj De Marco Donatangelo Oladipo Nannarone Giancaterino

96 95 2 95 96 95 95 95 97 97 96

1 14 1 11 1 13 13 16 6 2 14

90 1164 90 948 90 1170 1077 1420 272 107 1073

0 1 0 0 0 1 0 3 1 1 0

6 6 6.5 7 6.5 6 6 7.5 7 6.5 6

APRILIA - CASTEL RIGONE

0-1

F 8’ st Broccoletti (C).

ARBITRO Figliomeni di Roma 6.5.

Casciotti Cioè Giangrande Crepaldi Falanga Margagliano Rapone Sagnotti Filippelli Taranto Geraci

96 96 96 96 96 96 96 96 96 96 96

17 8 13 18 16 11 11 14 6 15 4

1530 569 1028 1620 1333 847 952 1056 212 1094 160

0 6 2 6 0 5.5 3 6 1 6 1 6 0 6 0 6 0 5.5 3 6 0 5.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Speziali Gunnella Mosconi Cavanna Marani Biavati Alunni Battistelli Guarino Ascani Pucci

95 96 96 97 96 96 97 96 96 97 95

15 7 10 2 15 14 14 15 16 17 11

1350 435 499 114 1306 1230 807 1313 1229 1446 699

0 0 0 0 2 2 0 1 6 1 3

6 6 6 6 6.5 6.5 6 6.5 6.5 6.5 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

6’ st esce Locchi entra Spaccini voto 6; 26’ st esce Avellini entra Bura voto 6.5; 36’st esce Lamcaj entra Ruci voto 6. Non entrati Abibi, Alleori, Corbucci, Maestri. Allenatore Lombardi 6.5.

34’ st esce Savone F. entra Menicucci voto 6; 37’ st esce Benedetti entra Cittadini voto 6. Non entrati Moutoh, Piccone, Savone L., Pascarella, Liburdi. Allenatore Marsella 6.5.

28’ st esce Martino entra Secondulfo voto 6; 34’ st esce D’Alessandro entra Del Gaiso voto 6. Non entrati Della Gatta, Capasso, Aresini, Bottone, Montanino. Allenatore Buoncammino 6.

25’ st esce Oladipo entra Rovestalli voto 6. Non entrati Casagrande, Di Crescenzo, La Rovere, Quintiliani, Cardile, Enrico. Allenatore Angelozzi 6.

21’ st esce Geraci entra Antinori voto 6; 26’ st esce Filippelli entra Chiassarini voto 6; 35’ st esce Giangrande entra Cataffo voto 6. Non entrati Massimi, Burini, Bonanni, Pasquariello. Allenatore Iardino 6.

1’ st esce Pucci entra Broccoletti voto 7; 17’ st esce Alunni entra Pausilli voto 6; 32’ st esce Cavanna entra Ballerini voto 6. Non entrati Kikkri, Fanfano, Magara. Allenatore Furiani 6.5.


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONE E / BERRETTI 19 F Marcatori  Top 11

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone E

LECCE ISCHIA SALERNITANA CATANZARO NOCERINA BARLETTA V.LAMEZIA MARTINA MESSINA MELFI SORRENTO FOGGIA PAGANESE COSENZA

Risultati 18ª giornata COSENZA - ISCHIA LECCE - BARLETTA MESSINA - MELFI NOCERINA - FOGGIA PAGANESE - V.LAMEZIA SALERNITANA - MARTINA SORRENTO - CATANZARO

1-2 1-0 1-2 2-0 0-1 3-2 0-1

Prossimo turno 22/02 h.14:30 BARLETTA - SORRENTO CATANZARO - PAGANESE FOGGIA - MESSINA ISCHIA - SALERNITANA MARTINA - LECCE NOCERINA - MELFI V.LAMEZIA - COSENZA

(2-0) (5-1) (4-3) (4-2) (1-3) (5-2) (2-0)

Legenda

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

46 43 34 30 30 29 23 21 18 18 17 14 14 11

18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18

15 14 10 8 8 8 6 5 3 5 5 2 4 3

1 1 4 6 6 5 5 6 9 3 2 8 2 2

2 3 4 4 4 5 7 7 6 10 11 8 12 13

49 38 40 37 32 29 18 25 25 24 14 23 14 20

13 18 22 22 22 18 27 34 26 34 33 39 38 42

36 20 18 15 10 11 -9 -9 -1 -10 -19 -16 -24 -22

8 9 5 4 5 5 2 3 2 3 2 1 2 2

1 0 1 3 3 2 3 3 4 2 2 4 1 1

0 0 3 1 1 2 4 3 4 4 5 4 6 6

27 23 22 19 20 14 10 12 17 15 8 10 7 10

5 5 12 9 9 7 14 15 14 19 11 16 23 15

7 5 5 4 3 3 4 2 1 2 3 1 2 1

0 1 3 3 3 3 2 3 5 1 0 4 1 1

2 3 1 3 3 3 3 4 2 6 6 4 6 7

22 15 18 18 12 15 8 13 8 9 6 13 7 10

8 13 10 13 13 11 13 19 12 15 22 23 15 27

20 RETI: Martiniello (Salernitana) 15 RETI: Simonetti (Nocerina) 10 RETI: Bonanno (Messina) 9 RETI: Spagnolo (Catanzaro), Persano

1

Sesti V.Lamezia

(Lecce)

8 RETI: Montinaro (Lecce), Arcamone (Ischia), D’Andrea (Melfi), Petrone (Catanzaro) 7 RETI: Galileo (Martina), Cicerello (Lecce), Sciangalepore (Foggia) 6 RETI: Malasomma (Ischia), Nappo (Salernitana), Ottobre (Catanzaro) 5 RETI: Taliano (Cosenza), Ricchiuti (Melfi), Guadalupi (Lecce), Schiavone (Paganese), Ferrara (Sorrento), Mastroberti (Barletta), De Martino (V.Lamezia) 4 RETI: Conte G. (Ischia), Gaetani (Lecce), Valentino, Laforgia (Barletta), Minicone (Nocerina), Natiello, Graziano (Melfi)

5

6

Scuotto

Castellana

Nocerina

Lecce

2

Ranieri

3

Cicala

Barletta

V.Lamezia

4

Scelzo F. Melfi

8

7

Zeccolini

Nappo

Nocerina

Salernitana

9 10

Petrone

11

Catanzaro

Scolaro

Martinello

V.Lamezia

Salernitana

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

Vince il Lecce nel derby. Ischia corsara a Cosenza. Bene Nocerina, Catanzaro, Vigor Lamezia e Melfi

GRAN RIMONTA SALERNITANA

baltano il risultato con la doppietta di Martiniello. Alle spalle dei granata campani, anche il Catanzaro continua la sua corsa vincendo in trasferta a Sorrento. Il gol vittoria è di Petrone nel finale della prima frazione di gioco. A braccetto con il Catanzaro va la Nocerina che vince con il Foggia in casa. Nel derby tutto rossonero i campani trionfano con i gol di Zeccolini, abile a mandare in porta il pallone durante un’azione confusa in area, e Faiello, con un tiro dalla distanza che spiazza il portiere dopo alcune deviazioni nell’area affollata. A metà classifica, ottimo risultato della V. Lamezia che vince con la Paganese in trasferta. Il gol decisivo è una punizione di Scolaro al ventesimo del primo tempo. L’ultima gara in programma vede impegnate due formazioni di bassa classifica, Messina e Melfi. I lucani si impongono 2-1 in Sicilia e agganciano gli isolani in classifica. I padroni di casa passano in vantaggio a fine primo tempo con il gol di Bonanno, poi si devono arrendere al ritorno degli ospiti che ribaltano grazie a Graziano e Francesco Scelzo.

Daniele Tonelli

COSENZA - ISCHIA

1-2

F 20’ st Arcamone (I), 34’ st Perrotta (C), 45’ st Malasomma (I).

ARBITRO ARTURO RUSSO DI CATANZARO

Fabiano Montagnese Rizzo Gallo Cristofaro Rossi Nigro Volpe Perrotta Mannarino Reda F.

95 97 96 96 96 95 96 95 96 96 95

13 7 1 1 1 17 12 2 10 13 12

1126 463 90 80 90 1408 776 106 609 1170 819

0 6 0 6 0 6 0 6 0 6 1 6 0 7 0 6 3 6.5 1 6 0 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Calise 96 Lubrano 95 Pistola 96 Minopoli 96 Crani 95 Di Costanzo An.96 Conte G. 96 Fanelli 96 Arcamone 96 Esposito 95 De Felice 96

2 15 11 7 1 12 14 14 10 14 12

180 1216 830 600 90 584 978 1164 687 1195 610

0 1 0 1 0 1 4 0 8 3 1

6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

15’ st esce Volpe entra Salvo voto 6; 27’ st esce Montagnese entra Abbate Carmine voto 6; 35’ st esce Gallo entra Reda voto 6. Non entrati Reda O., Pansera, Maiolo, Greco. Allenatore Nervino. Dirigente Pincente.

1’ st esce Fanelli entra Di Costanzo G. voto 6; 10’st esce De Felice entra Cirelli voto 6; 35’ st esce Minopoli entra Malasomma voto 6. Non entrati Di Iorio, Gonano, Telese, Oriuto. Allenatore Gagliotti .

LECCE - BARLETTA

1-0

ontinua senza sosta la corsa di Lecce e Ischia al comando della classifica. I pugliesi si impongono 1-0 contro i corregionali del Barletta grazie al gol di Risolo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, che sarà poi espulso per somma di ammonizioni, lasciando i suoi in dieci a dieci minuti dalla fine. Gli isolani vanno a vincere a Cosenza, aiutati anche da un po’ di fortuna, visto il gran numero di occasini da gol gettate alle ortiche dai padroni di casa. Ad aprire le marcature è stato Arcamone, poi è arrivato il pareggio di Perrotta, ed infine, a partita quasi finita, ha fissato il risultato sul 2-1 finale il neoentrato Malasomma. Alle spalle della coppia di testa la Salernitana, a fatica, mantiene la terza posizione vincendo 3-2, dopo essere stata sotto 0-2. Il Martina va in testa, nella prima mezz’ora di gioco, grazie al rigore di Galielo ed al gol di Macchia. La punizione vincente di Nappo al 38’ del primo tempo dà coraggio ai padroni di casa, che, nel finale di partita, ri- DECISIVO / Il gol di Risolo regala al Lecce la vittoria sul Barletta: Ischia a distanza

C

MESSINA - MELFI

1-2

NOCERINA - FOGGIA

2-0

F 25’ st Risolo (L).

F 43’ Bonanno (Mes), 4’ st Graziano (Mel), 25’ st Scelzo F. (Mel).

F 30’ Zeccolini (N), 30’ st Faiello (N).

ARBITRO ANTONIO CONTE DI TARANTO

ARBITRO MARCO MIRABELLA DI ACIREALE

ARBITRO ETTORE D’ASCOLI DI SALERNO

Chironi Testienti Persini Risolo Castellana Morello Cicerello Cassano Persano Gaetani Montinaro

97 96 97 96 96 97 96 97 96 95 96

16 2 5 17 13 14 16 11 18 15 17

1362 180 450 1508 1047 857 1283 849 1455 680 1407

0 0 0 2 2 0 7 0 9 4 8

6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Cilli Corvasce Pellegrino Albanese Ranieri Cicerelli Valentino Arbotti Morsillo Matera Mastroberti

95 95 96 95 95 96 96 96 96 96 94

1 10 12 12 11 18 15 8 10 14 11

90 824 1080 1020 990 1538 1119 331 813 1241 968

0 1 0 0 0 1 4 0 2 3 5

6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5

Mangini Castagnolo D. Scibilia G. Romano Scardino Milano Sandi Scibilia M. Castagnolo R. Bonanno Gitto

95 95 95 95 95 95 96 95 95 95 96

17 17 6 4 14 16 8 15 18 17 15

1530 1411 345 319 1242 1440 387 1216 1406 1510 1348

0 1 0 0 0 3 1 1 2 10 1

6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Nobile Del Priore Fortuna Scelzo F. Toglia Petito Vizzuso Natiello D’Andrea Graziano Laccertosa

96 96 96 95 95 96 95 96 96 96 96

15 14 12 4 13 8 5 15 15 16 11

1350 1027 877 360 1136 467 438 1346 1290 1315 861

0 0 0 1 0 0 1 4 8 4 0

6.5 6.5 6.5 7 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5

Di Guida Faiello Liccardi Scuotto Rizzuto Comentale Zeccolini Aprile Russo Minicone Di Prisco

95 97 96 96 96 96 95 95 96 96 95

9 14 15 12 11 14 8 11 13 14 11

810 1169 1056 1080 653 1260 264 903 680 997 963

0 1 0 2 0 1 1 0 1 4 3

6.5 7 6.5 7.5 6.5 6.5 7 6.5 6.5 6.5 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Tapolla Pepe S. Dinielli Martino Calabrice Ponticelli Monopoli Martinelli Sciangalepore Corso Ardore

97 96 96 97 96 97 96 96 95 96 95

1 10 14 17 11 1 14 15 12 14 12

90 495 1088 1415 935 90 1171 1096 778 1240 849

0 6 0 6 1 6 2 6 0 6 0 6 1 6 0 6 7 6 1 6 2 5.5

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

9’ st esce Cassano entra Rotunno voto 6; 18’ st esce Gaetani entra Sindaco voto 6; 30’ st esce Persano entra Pirretti voto 6. Non entrati Spinelli, Chirizzi, Moriero, Luca. Allenatore Dell’Anna. Dirigente Marzo.

14’ st esce Arbotti entra Mazzilli voto 6; 18’st esce Valentino entra Russo voto 6; 29’ st esce Mastroberti entra Bollino voto 6. Non entrati Volpe Gia., Cicolella,Triozzi, Favilla. Allenatore Pavone .

4’ st esce Romano entra Fenek voto 6; 12’ st esce Castagnolo D. entra Giove voto 6; 25’ st esce Castagnolo R. entra Lanni voto 6. Non entrati Hoxhaj, Ferrara, Sindoni, Pastura. Allenatore Spada.

24’ st esce Fortuna entra Ricchiuti voto 6; 32’ st esce Laccertosa entra Fortunato voto 6; 43’st esce Vizzuso entra Leo voto 6. Non entrati Scelzo C., Donato, Del Cogliano, Pacella. Allenatore Natiello .

17’ st esce Zeccolini entra Di Palma Palma voto 6; 27’ st esce Aprile entra Adiletta voto 6; 32’ st esce Russo entra Ferrara voto 6. Non entrati Schina, Flora, Sorrentino, Ramondo. Allenatore Miccio. Dirigente Oliva.

17’ st esce Monopoli entra Cengaro voto 6; 24’ st esce Sciangalepore entra Bruno voto 6. Non entrati Monaco, Speranza, Ricciardi, Sansone, Sanzione. Allenatore Lopolito .

PAGANESE - V.LAMEZIA

0-1

F 21’ Scolaro (V).

SALERNITANA - MARTINA

3-2

F 16’ rig. Galileo (M), 28’ Macchia (M), 38’ Nappo (S), 44’ st Martiniello (S), 48’ st Martiniello (S).

ARBITRO ORAZIO NICODEMO DI SAPRI

SORRENTO - CATANZARO

0-1

F 40’ Petrone (C).

ARBITRO FABIO ROSARIO LUONGO DI NAPOLI

ARBITRO CLAUDIO DI SPIRITO DI ERCOLANO

Brillante Blandi Panico Chiariello Fossa Grassadonia Fellitti Cerqua De Luca Bossa Vallefuoco Schiavone

96 97 96 96 96 96 96 96 96 96 96

1 4 4 8 8 5 4 9 9 7 14

90 327 191 676 720 429 332 750 662 510 1118

0 6 0 6 0 6 0 6 0 6 0 6 0 6 1 6 3 6 1 6 5 5.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Sesti De Sensi Cicala Pierri Maione Battimelli Russo Chirumbolo Felice Scolaro Amendola

96 96 97 95 95 95 95 96 96 95 95

15 13 1 16 13 12 11 13 10 9 7

1350 870 90 1440 1140 1066 777 1087 558 350 553

0 0 0 0 2 0 1 3 1 2 0

6.5 6.5 7 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5 7.5 6.5

Sabbato Gabbiano Somma G. Bovi Trozzo Santoro Cappiello Nappo De Sio Martiniello Tommasiello

96 96 96 95 97 96 97 96 97 96 96

16 14 14 17 9 5 1 15 4 17 16

1440 1142 643 1512 794 348 74 1177 183 1395 806

0 0 1 0 0 0 0 6 0 20 2

6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7.5 6.5 7 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Quarto Ippolito Recchia Ferraro Lecce Lezzi Galileo Roncone Macchia Soleti Pizzigallo

96 95 95 96 97 96 95 96 96 95 95

11 10 17 15 5 17 15 1 16 18 13

990 739 1499 1011 400 1520 1284 58 1017 1495 978

0 6 0 6 0 6 2 6 1 6 2 6 7 6.5 0 6 3 6.5 3 6 0 6

Varchetta Nasto Procentese Esposito Di Somma V. Schiavone Piacente D’Alesio Ferrara Gifuni Di Vicino

95 94 95 98 97 94 95 97 95 95 95

4 12 14 4 12 16 11 7 16 14 15

360 1014 1207 269 971 1356 859 556 1265 1011 1107

0 2 1 0 0 1 0 2 5 0 0

6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Cannizzaro Bruno Fulco Benincasa Rijitano Tuzzato Stilo Tozzo Petrone Spagnolo Ottobre

95 97 95 96 96 95 96 95 96 95 95

7 3 15 13 13 10 11 14 17 17 17

630 250 1330 879 1145 722 750 1155 1323 1486 1315

0 0 0 0 0 2 3 3 8 9 6

6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 6.5 7 6.5 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

1’ st esce Chiariello entra Mollo voto 6; 24’ st esce Grassadonia entra Avino voto 6; 24’ st esce Panico entra Ciccarelli voto 6. Non entrati Palumbo, Giannone, De Pascale , D’Auria N.. Allenatore Padovano.

25’ st esce Felice entra Torcasio A. voto 6; 45’ st esce Scolaro entra Lanzillotta voto 6; 47’ st esce Chirumbolo entra Ruberto L. voto 6. Non entrati Nocera, Ventre, Stella, Piemontese. Allenatore Gatto .

1’ st esce Tommasiello entra Cassetta voto 6; 22’ st esce De Sio entra Bruno voto 6; 29’ st esce Cappiello entra Esposito voto 6. Non entrati Izzo, Centore, Amendola, Di Matteo. Allenatore Chianese.

13’ st esce Roncone entra Palazzo voto 6; 36’ st esce Macchia entra Balestrieri voto 6. Non entrati Pizzaleo, Russo, Ungaro, Buccolieri, Pinto. Allenatore Del Vecchio .

21’ st esce Piacente entra Vanacore voto 6; 32’ st esce Ferrara entra Finelli voto 6. Non entrati Russo, De Lucia, De Luca, De Simone, De Filippo. Allenatore Di Somma.

25’ esce Tozzo entra Pescosolido voto 6; 30’ st esce Ottobre entra Riej voto 6; 38’st esce Stilo entra Milano voto 6. Non entrati Russo, Cascardo, Papello, Schiavello. Allenatore Spader .


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

20

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Selezioniamo Venditori per il Piemonte e Valle d'Aosta

IGIENIZZANTE MANI elimina al 99,99% virus e batteri

Disinfettare le mani aiuta a  mantenere un ambiente sano mai come oggi è importante prendersi cura dei propri clienti

IDEALE PER:

RISTORANTI - HOTEL - BAR - CIRCOLI - CATERING - MENSE

PUB - PIZZERIE - SELF - SAGRE - FIERE - CHIOSCHI - PALESTRE - OSPEDALI - CUCINE CENTRI COMMERCIALI - STUDI ESTETICI - DENTISTI - TATOO - LABORATORI... INFO:  WWW.GERMSTARITALIA.IT

+39.345.27.00.666 germstar.piemonte@gmail.com

Quando chiami riferisci che hai visto questa pubblicità su

Sprint & Sport

e per te verrà riservata...

L' OFFERTA LANCIO ESCLUSIVA* *offerta riservata solo ai primi 100 clienti. offerta valida fino al 28.02.2014


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONE A / ALLIEVI A&B 21

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone A • Mentre Juventus e Genoa hanno un piede alla fase finale. I granata aspettano la Sampdoria

TORO,È ULTIMA CHIAMATA Girone A

Programma 18ª giornata LIVORNO - EMPOLI NOVARA - CARPI PARMA - GENOA SASSUOLO - CESENA SIENA - JUVENTUS TERNANA - SPEZIA TORINO - SAMPDORIA

Prossimo turno 02/03 h.15:00 CARPI - SIENA CESENA - TORINO EMPOLI - NOVARA GENOA - LIVORNO JUVENTUS - SASSUOLO SAMPDORIA - TERNANA SPEZIA - PARMA

(0-0) (1-1) (1-0) (3-1) (5-0) (2-1) (1-2)

Legenda

JUVENTUS GENOA PARMA SAMPDORIA EMPOLI TORINO CESENA SASSUOLO NOVARA TERNANA LIVORNO SIENA SPEZIA CARPI

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

46 43 37 34 33 28 26 24 16 16 15 12 11 4

17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17

15 14 11 11 10 8 8 8 5 5 5 3 3 1

1 1 4 1 3 4 2 0 1 1 0 3 2 1

1 2 2 5 4 5 7 9 11 11 12 11 12 15

56 36 27 41 33 17 33 11 19 19 20 18 16 5

14 13 14 28 17 18 23 25 31 32 38 39 28 31

42 23 13 13 16 -1 10 -14 -12 -13 -18 -21 -12 -26

8 7 7 4 4 4 6 4 2 3 3 2 3 1

1 0 1 1 2 1 0 0 1 0 0 3 2 0

0 1 0 3 3 3 3 5 6 5 5 4 3 8

28 18 16 20 19 7 23 4 8 12 8 13 11 4

6 4 5 14 13 7 7 14 17 15 15 18 11 14

7 7 4 7 6 4 2 4 3 2 2 1 0 0

0 1 3 0 1 3 2 0 0 1 0 0 0 1

1 1 2 2 1 2 4 4 5 6 7 7 9 7

28 18 11 21 14 10 10 7 11 7 12 5 5 1

8 9 9 14 4 11 16 11 14 17 23 21 17 17

F Marcatori

13 RETI: Panico (Genoa) 12 RETI: Dal Monte (Cesena) 11 RETI: Clemenza (Juventus), Manaj

3 RETI: Sallustio (Juventus), Chicchia-

relli (Genoa), Pollino, Equizi, Mitta, Zanini (Parma), Gasperoni, Tommasini (Cesena), Salvatore, Battista (Ternana), Cu(Sampdoria) pini (Spezia), Bondi (Sampdoria) 10 RETI: Udoh (Juventus), Salvatore 2 RETI: Natali, Sarich (Carpi), Pellizzari, (Novara) Muratore (Juventus), Roscioli, Pirrò 9 RETI: Pozzebon (Juventus) (Ternana), Bulevardi, Refolo (Sassuolo), 8 RETI: Carcatella (Sampdoria) Falorni, Picchi, Galeotti A. 7 RETI: Calò (Sampdoria), Cassata (Em- Pennucci, (Empoli), Rizzo (Genoa), Venuto (Siena), poli), Mandragola (Genoa) Nigiotti, Brizzi (Livorno), Canton, Sana, 6 RETI: Favilli, Testa (Livorno), Fantacci Pereira (Novara), Zoppellaro, Ruffini, (Empoli), Pellini (Juventus) Broh Tonye (Parma), Serinelli (Sampdo5 RETI: Gili, Edera (Torino), Franco (Sie- ria), Rrapaj (Bologna), Ferretti (Cesena), na), Guillari (Ternana), Merkaj (SamGrieco (Spezia) pdoria), Macek (Juventus) 1 RETE: Falcinelli, Fabbri G., Dieme, Vil4 RETI: Vitale (Juventus), Ghiglione, lanova , Boschetti (Cesena), Koakov, Repetto (Genoa), Copia, Mosti (Empoli), Guido, Zenuni, Gallo, Candellone, KouAracri (Parma), Costa M., Lauriola (Spe- akou (Torino), Martino, Ferrari, Stradi zia), Gallo (Siena), Dotto (Sampdoria), (Sassuolo) e altri. Severini (Cesena), Mandelli (Sassuolo)

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

CLEMENZA PANICO 3 ZECCA 4 MICHELI 5 VITALE 6 PELLINI 7 CASSATA 8 MANAJ 9 UDOH 10 POZZEBON 11 DAL MONTE 12 MACEK 13 MANDRAGOLA 14 FORESTA 15 CARCATELLA 16 BENEDETTI 17 MURATORE 18 DI GIOVANNI 19 MORETTI 1

2

SQUADRA JUVENTUS GENOA PARMA EMPOLI JUVENTUS JUVENTUS EMPOLI SAMPDORIA JUVENTUS JUVENTUS CESENA JUVENTUS GENOA CARPI SAMPDORIA GENOA JUVENTUS JUVENTUS JUVENTUS

NOME

RUOLO PRES M. VOTO C A A P C C A A A A A C C A A D C C A

16 14 1 1 14 17 13 9 16 17 15 13 15 4 15 10 12 16 10

7,28 7,07 7,00 7,00 6,96 6,82 6,81 6,78 6,75 6,71 6,70 6,69 6,67 6,62 6,60 6,60 6,58 6,56 6,55

AUDERO SALVATORE 22 RIZZO 23 ROSSIN 24 MESTRE 25 DE MITRI 26 CALÒ 27 CAVAGNARO 28 BONCI 29 VITALI 30 LEONARDO 31 MELANI 32 DIOUSSE 33 GALLO 34 MERKAJ 35 GASPERONI 36 PARENTE 37 NOVELLO 38 MANDRACCIO

20

21

SQUADRA JUVENTUS NOVARA GENOA JUVENTUS JUVENTUS JUVENTUS SAMPDORIA SAMPDORIA SIENA PARMA SIENA JUVENTUS EMPOLI SIENA SAMPDORIA CESENA GENOA GENOA GENOA

NOME

RUOLO PRES M. VOTO P A D P C A C P D P A D C C A C D D A

12 17 13 1 1 1 14 1 1 1 1 1 1 17 16 13 13 12 11

6,54 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,47 6,47 6,46 6,46 6,46 6,45

SANA TEDESCO 41 NAVA 42 CHICCHIARELLI 43 FAVILLI 44 TOMMASINI 45 MANDELLI 46 VENTURELLO 47 DEL FAVERO 48 EQUIZI 49 MOSTI 50 ZOPPELLARO 51 SALVATORE 52 BARBIERO 53 SALLUSTIO 54 PICCHI 55 BRUNI 56 ADJAPONG 57 GHIGLIONE

39

40

SQUADRA NOVARA TERNANA SAMPDORIA GENOA LIVORNO CESENA SASSUOLO JUVENTUS JUVENTUS PARMA EMPOLI PARMA TERNANA TERNANA JUVENTUS EMPOLI EMPOLI SASSUOLO GENOA

RUOLO PRES M. VOTO A A P A A A C C P D C C C D A C D A C

11 8 15 14 17 10 14 17 4 16 15 14 7 17 16 16 15 3 15

6,45 6,44 6,43 6,43 6,41 6,40 6,39 6,38 6,38 6,38 6,37 6,36 6,36 6,35 6,34 6,34 6,33 6,33 6,33


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

22 ALLIEVI A&B / GIRONI B-C

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone B • Le due milanesi a braccetto. Dietro è grande lotta per un posto alla fase nazionale

MILAN-INTER,DERBY INFINITO Girone B

Programma 18ª giornata ATALANTA - CITTADELLA BOLOGNA - MILAN CAGLIARI - BRESCIA INTER - V.LANCIANO PADOVA - MODENA UDINESE - CHIEVO VARESE - VERONA

Prossimo turno 02/03 h.15:00 BRESCIA - VARESE CHIEVO - BOLOGNA CITTADELLA - CAGLIARI MILAN - ATALANTA MODENA - INTER V.LANCIANO - UDINESE VERONA - PADOVA

(2-0) (1-0) (2-1) (0-0) (0-3) (1-5) (0-1)

Legenda

MILAN INTER VARESE CHIEVO ATALANTA PADOVA BRESCIA BOLOGNA CAGLIARI CITTADELLA UDINESE VERONA MODENA V.LANCIANO

Pt

G

V

44 44 33 32 31 27 25 24 20 20 16 14 8 0

17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17

14 14 10 10 9 8 6 7 6 6 4 4 2 0

N

P

F

S

2 1 44 10 2 1 39 11 3 4 26 21 2 5 27 16 4 4 30 13 3 6 19 24 7 4 20 18 3 7 22 17 2 9 21 24 2 9 19 30 4 9 21 26 2 11 16 26 2 13 17 35 0 17 9 59

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

34 28 5 11 17 -5 2 5 -3 -11 -5 -10 -18 -50

9 7 4 6 3 3 2 4 2 3 2 1 1 0

0 1 2 0 3 2 6 0 2 0 1 0 2 0

0 0 3 2 3 3 1 4 5 6 5 8 5 8

32 21 14 15 13 6 12 13 9 8 10 8 10 6

3 2 13 8 10 6 8 7 11 15 11 18 16 25

5 7 6 4 6 5 4 3 4 3 2 3 1 0

2 1 1 2 1 1 1 3 0 2 3 2 0 0

1 1 1 3 1 3 3 3 4 3 4 3 8 9

12 18 12 12 17 13 8 9 12 11 11 8 7 3

7 9 8 8 3 18 10 10 13 15 15 8 19 34

F Marcatori

(Atalanta), Carraro (Cittadella), Barella (Cagliari), Borghi L. (Modena), Marcandella (Padova), Savanelli (Varese), Baruzzini (Udinese) 2 RETI: Guizzo, Guerra, D’Odorico, (Chievo) Magnino, Maghzaoui, Matic (Udine8 RETI: Vassallo (Milan) 7 RETI: Dagnoni (Verona), Bonazzoli se), Amarantidis, Provenzano (Chievo), Bolis, Gamarra, Cestagalli, Vido (Inter), Pezzi (Atalanta), Adu Gyamfi (Milan), Tobaldo, Babolin, Canton, (Cittadella), Serafini (V.Lanciano) Cecconello, Moreschi, Mituku, Joketic 6 RETI: Dimarco (Inter), Colli (Bolo(Padova), Piccinini, Gilli (Verona), Sala, gna), Strada (Brescia), De Pieri (Citta- Tomas, Ficola, Gatti (Atalanta), Vernildella) lo, Odoro, Caselli, Besea (Modena), 5 RETI: Spano, Rossetti (Bologna), Ra- Contu, Ucheddu Fi. (Cagliari), Milanesi, nieri (Atalanta), De La Fuente (Inter), Chiereghin (Brescia), Ben Bahri (BoloSaid (Brescia) gna), Siani, Balconi (Varese), Gomes 4 RETI: Meleleo, Crociata (Milan), Gal- (Inter), Costa (Cittadella) lo, Idugbor, Maccari (Chievo), Giardino (Varese), Pontisso (Udinese) 3 RETI: Oliboni (Verona), De Micheli, Zonta (Inter), Mastour (Milan), Tentoni

M12 RETI: Ruzzittu (Varese) 11 RETI: Appiah (Inter) 10 RETI: Monni (Cagliari) 9 RETI: Casiraghi (Milan), Ngissah

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

SQUADRA

FORESTA BONAZZOLI 3 PAPASODARO 4 RASINI 5 CAVANA 6 FERRARI 7 CASIRAGHI 8 RUZZITTU 9 KERESZTES 10 APPIAH 11 MARESI 12 RANIERI 13 NGISSAH 14 DIMARCO 15 CALVARUSO 16 COSSU 17 BARELLA 18 PANATTI 19 MERET

CARPI INTER MILAN VARESE MILAN MILAN MILAN VARESE CHIEVO INTER MILAN ATALANTA CHIEVO INTER VARESE MILAN CAGLIARI INTER UDINESE

1

2

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A A C C P P A A D A A C A D P D C A P

2 5 2 1 2 1 12 16 8 17 3 15 15 12 4 4 9 9 5

7,75 7,50 7,25 7,00 7,00 7,00 6,79 6,69 6,69 6,68 6,67 6,67 6,63 6,62 6,62 6,62 6,61 6,61 6,60

SQUADRA

GAMARRA MALVESTITI 22 TENTONI 23 CESTAGALLI 24 VASSALLO 25 HAKA 26 VIDO 27 MONDONICO 28 ZAMBATARO 29 BRAMANTE 30 LOCATELLI 31 GHIDINI 32 OPOKU 33 DE LA FUENTE 34 UCHEDDU FI. 35 CALISI 36 BONANNI 37 DELLA GIOVANNA 38 SALA

20

21

NOME

RUOLO PRES M. VOTO

MILAN ATALANTA ATALANTA MILAN MILAN V.LANCIANO MILAN MILAN ATALANTA ATALANTA MILAN ATALANTA INTER INTER CAGLIARI V.LANCIANO MILAN INTER ATALANTA

C C C D A A A D C A C C A C P A C D C

15 14 7 17 16 2 4 16 3 2 12 2 2 13 4 2 16 13 13

6,60 6,57 6,57 6,56 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,47 6,46 6,46

PETRISOR CASTELLANO 41 DAGNONI 42 DE MICHELI 43 SALOMONE 44 DI GREGORIO 45 STRADA 46 BOFFELLI 47 ROTA 48 AVANTAGGIATI 49 ZACCAGNO 50 ZONTA 51 FELICIOLI 52 COLLI 53 MONNI 54 POPA 55 MASTOUR 56 TOMAS 57 PROVENZANO

39

40

SQUADRA

RUOLO PRES M. VOTO

VARESE ATALANTA VERONA INTER BOLOGNA INTER BRESCIA ATALANTA ATALANTA ATALANTA PADOVA INTER MILAN BOLOGNA CAGLIARI INTER MILAN ATALANTA BRESCIA

P C A C D P A D A A P A C D C D A A C

10 10 17 15 17 11 16 16 5 5 5 14 9 13 16 12 16 8 16

6,45 6,45 6,44 6,43 6,41 6,41 6,41 6,41 6,40 6,40 6,40 6,39 6,39 6,38 6,38 6,38 6,38 6,38 6,38

Girone C • I giallorossi in duello stupendo col Palermo. Lazio e Fiorentina con un piede nel tabellone finale

ROMA,PRIMATO CAPITALE Girone C

Programma 18ª giornata AVELLINO - REGGINA CROTONE - JUVE STABIA FIORENTINA - LAZIO LATINA - TRAPANI NAPOLI - BARI PESCARA - PALERMO ROMA - CATANIA

Prossimo turno 02/03 h.15:00 BARI - CROTONE CATANIA - FIORENTINA JUVE STABIA - ROMA LAZIO - PESCARA PALERMO - LATINA REGGINA - NAPOLI TRAPANI - AVELLINO

(1-2) (0-2) (0-2) (1-3) (2-2) (1-1) (2-1)

Legenda

ROMA PALERMO LAZIO FIORENTINA PESCARA LATINA NAPOLI JUVE STABIA REGGINA CATANIA AVELLINO CROTONE BARI TRAPANI

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

45 43 35 32 27 23 23 22 17 15 14 12 12 11

17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17 17

14 13 11 10 8 5 7 6 3 4 4 3 3 2

3 4 2 2 3 8 2 4 8 3 2 3 3 5

0 0 4 5 6 4 8 7 6 10 11 11 11 10

50 45 30 31 28 19 20 18 31 14 24 16 24 14

10 8 20 20 22 25 31 23 29 29 42 31 41 33

40 37 10 11 6 -6 -11 -5 2 -15 -18 -15 -17 -19

6 8 6 6 5 1 4 5 3 3 3 2 2 0

2 1 1 1 1 5 1 1 5 2 0 2 1 3

0 0 2 1 3 3 3 2 1 3 6 4 5 6

22 27 16 18 19 9 8 13 21 9 13 7 10 6

5 4 10 7 13 15 14 10 10 10 19 11 22 16

8 5 5 4 3 4 3 1 0 1 1 1 1 2

1 3 1 1 2 3 1 3 3 1 2 1 2 2

0 0 2 4 3 1 5 5 5 7 5 7 6 4

28 18 14 13 9 10 12 5 10 5 11 9 14 8

5 4 10 13 9 10 17 13 19 19 23 20 19 17

F Marcatori

13 RETI: Calì (Roma) 3 RETI: Manoni (Lazio), Soleri, Marchizza (Roma), Pagano (Juve Stabia), 12 RETI: Bonfiglio (Palermo) 9 RETI: Gjuci (Reggina), Collarino (La- Betti (Fiorentina), Flauto, Toscano, Dazio)

8 RETI: Scopelliti (Reggina), Lopez (Bari), Minelli (Fiorentina) 7 RETI: Colato (Fiorentina), Di Livio (Roma), Testi (Pescara), Capuano (Lazio) 6 RETI: Vasco, Preti (Roma), Guerra (Pescara), Spurio (Latina), Grillo (Palermo) 5 RETI: Saglimbeni (Reggina), Plescia (Palermo), Viscusi (Juve Stabia), Dje Bidje (Crotone), Ventola (Avellino), Castrovilli (Bari) 4 RETI: Chiesa (Fiorentina), Galli (Crotone), Sardella (Pescara), Ricozzi (Roma), Spina L. (Avellino), Ricci (Latina), Giuliano (Palermo)

lia (Palermo), De Palma (Bari), Mugnetti, Selva (Napoli), Di Mauro, Liuzzo (Catania) 2 RETI: Esposito, Buondonno, Parlato, Padovano (Juve Stabia), Montecchiari, Antonucci (Lazio), Grassi, Di Rocca, Grillo (Pescara), Martorana, Palmisano, Pezzella (Palermo), Rizzo, Bulades, Ocello, Marino, Gallina (Trapani), Castorina (Crotone), Mongello, Mancini (Bari), Bordi, De Santis E., De Santis N. (Roma), De Simone G., Lombardi, Negro, Manna (Napoli), Caggiano, Ferraro, Riccio A., Napolitano, Nisio (Avellino), Rescigno (Catania), Lancia (Reggina), Benedetti, Diakhate (Fiorentina)

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

SCOPELLITI BONFIGLIO 3 DJE BIDJE 4 COPPOLARO 5 DI FRANCO 6 VITTURINI 7 GIULIANO 8 SCHIAVI 9 COLLARINO 10 BARONE 11 VITTORIO 12 PLESCIA 13 GRILLO 14 VENTOLA 15 CRISCUOLO 16 MINELLI 17 BOURMILA 18 PEZZELLA 19 PALMISANO 1

2

SQUADRA REGGINA PALERMO CROTONE REGGINA PALERMO PESCARA PALERMO JUVE STABIA LAZIO LATINA CATANIA PALERMO PALERMO AVELLINO LAZIO FIORENTINA MONZA PALERMO PALERMO

NOME

RUOLO PRES M. VOTO C A A D P D D D A C D A C A C A P C C

13 13 8 1 3 2 14 1 14 16 3 17 17 14 11 10 5 15 14

6,65 6,62 6,56 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,46 6,38 6,33 6,32 6,32 6,32 6,32 6,30 6,30 6,30 6,29

DALIA MOTTA 22 MANONI 23 COTTICELLI 24 CELLI 25 SPINA L. 26 MENTANA 27 ABAGNALE 28 GALLI 29 NISIO 30 PUNZI 31 NEGRO 32 RICCIO A. 33 DOVIDIO 34 DE SIMONE G. 35 LOMBARDI 36 CHIESA 37 COLELLA 38 MAZZONE

20

21

SQUADRA PALERMO TRAPANI LAZIO LAZIO LATINA AVELLINO NAPOLI JUVE STABIA CROTONE AVELLINO PALERMO NAPOLI AVELLINO LAZIO NAPOLI NAPOLI FIORENTINA AVELLINO REGGINA

NOME

RUOLO PRES M. VOTO C A C P C C A P A C D A A C C C A C C

16 11 13 15 15 14 2 2 16 8 16 8 10 13 11 9 9 16 7

6,28 6,27 6,27 6,27 6,27 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,23 6,23 6,22 6,22 6,22 6,21

BENEDETTI NICOLETTI 41 VISCUSI 42 OCELLO 43 PARLATO 44 PAGANO 45 CALANDRA 46 MOSCA 47 FLAUTO 48 RIZZO 49 CARVELLI 50 ESPOSITO 51 ANTONUCCI 52 ESPOSITO 53 TOSCANO 54 GIONTA 55 SACCONE 56 SANTANGELO 57 SAGLIMBENI

39

40

SQUADRA FIORENTINA CROTONE JUVE STABIA TRAPANI JUVE STABIA JUVE STABIA CROTONE CATANIA PALERMO TRAPANI CROTONE NAPOLI LAZIO JUVE STABIA PALERMO NAPOLI AVELLINO JUVE STABIA REGGINA

RUOLO PRES M. VOTO D D C A A A P D D D D C D C C P P D A

7 14 12 12 12 17 17 5 10 13 11 11 11 17 15 9 6 13 13

6,21 6,21 6,21 6,21 6,21 6,21 6,21 6,20 6,20 6,19 6,18 6,18 6,18 6,18 6,17 6,17 6,17 6,15 6,15


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

23


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

24 ALLIEVI LEGA PRO / GIRONI A-B

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone A • Nel recupero contro la Virtus Entella una vittoria pesantissima dopo quattro pareggi di fila

ALESSANDRIA SPETTACOLO Girone A

Programma 19ª giornata ALESSARIA - PRO VERCELLI GENOA - NOVARA PAVIA - BRA PRO PATRIA - CUNEO VARESE - SAVONA VIRTUS ENTELLA - TORINO HA RIPOSATO: JUVENTUS

Prossimo turno 02/03 h.15:00 BRA - VARESE CUNEO - ALESSARIA JUVENTUS - PAVIA NOVARA - PRO PATRIA PRO VERCELLI - VIRTUS ENTELLA SAVONA - GENOA RIPOSA:TORINO

(0-0) (0-2) (0-0) (2-2) (3-0) (1-0)

PRO VERCELLI CUNEO ALESSARIA VIRTUS ENTELLA SAVONA GENOA NOVARA JUVENTUS PRO PATRIA PAVIA TORINO BRA VARESE

Pt

G

V

35 33 32 31 31 27 23 21 19 18 18 10 3

17 17 16 16 16 17 17 17 16 17 17 16 17

11 11 9 9 10 7 6 6 5 5 4 2 0

N

P

F

2 4 37 0 6 35 5 2 33 4 3 31 1 5 29 6 4 24 5 6 29 3 8 28 4 7 23 3 9 25 6 7 19 4 10 15 3 14 12

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

19 23 15 19 25 17 25 24 28 39 33 36 37

18 12 18 12 4 7 4 4 -5 -14 -14 -21 -25

5 6 7 5 6 5 2 3 3 3 2 1 0

1 0 1 2 0 2 3 2 3 2 5 1 1

3 3 0 1 2 1 4 3 2 3 2 6 7

16 20 22 16 16 13 16 16 15 11 9 7 8

11 12 5 10 15 6 15 7 10 14 10 19 21

6 5 2 4 4 2 4 3 2 2 2 1 0

1 0 4 2 1 4 2 1 1 1 1 3 2

1 3 2 2 3 3 2 5 5 6 5 4 7

21 15 11 15 13 11 13 12 8 14 10 8 4

8 11 10 9 10 11 10 17 18 25 23 17 16

Legenda

F Marcatori

(Pro Patria), Coppola (Virtus Entella), Ficco, Giraudo, Fadda (Torino), Campana (Cuneo), Sardo, Cane, Lanfranco (Bra), Benech (Alessandria), Fassone (Genoa), Marrapodi (Pavia), Esposito (Pro Vercelli) 2 RETI: Badellino (Cheraschese), Gallo (Bra), De Mitri, Bove, Muratore, Aras, li (Juventus) Sperandio (Juventus), Saltarelli, Mal6 RETI: Novara (Cuneo), Menabò (To- vestio, Tresca, Foglia (Varese), Comi, rino), Matarese (Genoa) Ibrahim, Gravina, Franchini, Campo 5 RETI: Tarditi (Savona), Agyemang, (Pavia), Canapa, Giudice, Casone Colombo (Novara), Mulatero, Sten(Alessandria), Gaggino, Titi, De Benedardo (Cuneo), Macretti (Pro Patria), detti, Rovere (Savona), Lovin, SperanAmello (Alessandria), Bertolone (Pro za (Pro Vercelli), Benedetti, Piscopo, Vercelli) Nocentini, Cipro (Genoa), Bollini (No4 RETI: Turato (Pro Vercelli), Doria, vara), Santucci, Solar, Diop (Virtus EnUbertiello (Pavia), De Martini (Virtus tella), Sobrero (Cuneo), Celestri (ToriEntella), Braidich (Inter), Besuzzo (No- no) vara), Ferrara (Pro Patria) 3 RETI: Arras (Juventus), Ierardi, Virili

15 RETI: Geraci (Virtus Entella) 14 RETI: Neirotti (Alessandria) 11 RETI: Martino (Cuneo) 10 RETI: Vittori (Savona) 9 RETI: Farris (Pro Vercelli) 8 RETI: Collodel (Novara) 7 RETI: Principe (Pro Vercelli), Morsel-

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

ALESSANDRIA - VIRTUS ENTELLA 3 - 1

SQUADRA

GERACI 2 MORSELLI 3 BARBERIS 4 PETRILLO 5 MALVESTIO 6 NEIROTTI 7 FARRIS 8 LATTARULO 9 CASONE 10 BIANUCCI 11 LUBBIA 12 DIOP 13 MARTINO 14 BERTOLONE 15 AGYEMANG 16 MATARESE 17 FOGLIA 18 SERIO 19 BIANCHI

VIRTUS ENTELLA JUVENTUS JUVENTUS PRO VERCELLI VARESE ALESSANDRIA PRO VERCELLI PRO PATRIA ALESSANDRIA VARESE JUVENTUS VIRTUS ENTELLA CUNEO PRO VERCELLI NOVARA GENOA VARESE DERTHONA JUVENTUS

1

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A C C C C D A A A P P A A D A A C A D

14 8 2 2 12 15 14 3 3 4 4 5 12 16 9 12 17 3 1

6,96 6,75 6,75 6,75 6,71 6,70 6,68 6,67 6,67 6,62 6,62 6,60 6,58 6,56 6,56 6,54 6,50 6,50 6,50

SQUADRA

QUAGLIATO 21 COLLODEL 22 BERSANO 23 MARCHIO 24 SARDO 25 SYLLA 26 MIRANDOLA 27 TAMMARO 28 DUGUET 29 JEANTET 30 QUATROCCHI 31 TURATO 32 SOLAR 33 SPINARDI 34 CAORSI 35 MOLINARO 36 CORIO 37 LICIARDI 38 PENNA

RUOLO PRES M. VOTO

PAVIA NOVARA TORINO BRA BRA NOVARA CUNEO GENOA TORINO TORINO CUNEO PRO VERCELLI VIRTUS ENTELLA PRO VERCELLI VIRTUS ENTELLA GENOA GENOA PRO VERCELLI NOVARA

20

D C P P A A P A A A C A A A C P D C A

2 17 2 8 6 4 1 1 9 1 2 15 5 1 3 2 1 3 1

6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50

F 31’ Canapa (A), 2’ st Neirotti (A), 15’ st Geraci (V), 26’ st Zemide (A).

ARBITRO Cariglio di Pinerolo 6.5.

Marchesotti Sala Casula Giordano Canapa Benech Gentile Zemide Cabella Neirotti Checchin

97 97 97 97 97 97 97 97 97 97 97

13 15 16 16 14 14 16 15 5 15 12

0 0 1 0 2 3 1 1 0 14 0

6.12 6.5 6.07 6.5 6.25 6.5 6.12 6.5 6.23 7 6.32 6.5 6.27 6.5 6.29 7 6.50 7 6.70 7 6.14 7

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

De Paola Cuneo Liga Guerra Ferrante Del Sorbo Santucci Massara Geraci Coppola Di Paola

97 97 97 97 97 97 98 97 97 97 2

5 11 16 16 16 8 4 16 15 15 3

0 0 0 0 0 0 2 1 15 3 1

6.25 6.5 6.09 6 6.13 6 6.19 6 6.28 6.5 6.36 6.5 6.38 6 6.27 6.5 6.96 7 6.33 6.5 6.50 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

20’ st esce Sala entra Giudice voto 6; 25’ st esce Neirotti entra Amello voto 6; 27’ st esce Gentile entra Arione voto 6; 31’ st esce Cabella entra Casone voto 6. Non entrati Agazzi, Mutti, Ivaldi, Cogerino. Allenatore Ferrarese 7.

24’ st esce Santucci entra Caorsi voto 6; 27’ st esce Coppola entra Solar voto 6; 37’ st esce Guerra entra Cecchini voto 6. Non entrati Agozzino, Casassa, Olcese, Nardo, Sangerardi, Diop. Allenatore Scotto 6.5.

Girone B • Battuto il Parma nel recupero di campionato. Il Monza ci mette cuore e onore ma vince l’Inter

FERALPI DA ANTOLOGIA Girone B

Risultati 19ª giornata BRESCIA - MILAN CREMONESE - RENATE INTER - COMO MONZA - REGGIANA PARMA - ALBINOLEFFE PERGOLETTESE - FERALPISALÒ HA RIPOSATO: LUMEZZANE

Prossimo turno 02/03 h.15:00 ALBINOLEFFE - MONZA COMO - PERGOLETTESE LUMEZZANE - CREMONESE MILAN - PARMA REGGIANA - INTER RENATE - BRESCIA RIPOSA: FERALPISALÒ

(3-1) (2-0) (0-2) (5-2) (0-4) (1-3)

INTER MILAN ALBINOLEFFE PARMA FERALPISALÒ REGGIANA COMO LUMEZZANE CREMONESE BRESCIA MONZA RENATE PERGOLETTESE

Pt

G

V

38 38 30 30 26 25 25 23 22 18 15 9 2

16 16 17 17 16 17 17 17 17 17 15 16 16

12 12 8 9 7 7 8 7 6 5 4 2 0

N

P

F

2 2 46 2 2 47 6 3 43 3 5 33 5 4 32 4 6 26 1 8 29 2 8 29 4 7 22 3 9 22 3 8 19 3 11 18 2 14 6

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

13 19 30 22 30 22 35 28 21 28 26 42 56

33 28 13 11 2 4 -6 1 1 -6 -7 -24 -50

6 7 4 3 5 4 2 4 4 3 3 1 0

1 1 4 1 2 3 1 0 2 3 0 1 1

1 0 1 4 2 2 6 4 2 2 4 6 7

21 28 28 13 17 14 13 16 12 13 9 9 2

4 9 17 16 14 8 21 11 7 11 12 19 28

6 5 4 6 2 3 6 3 2 2 1 1 0

1 1 2 2 3 1 0 2 2 0 3 2 1

1 2 2 1 2 4 2 4 5 7 4 5 7

25 19 15 20 15 12 16 13 10 9 10 9 4

9 10 13 6 16 14 14 17 14 17 14 23 28

Legenda

F Marcatori

16 RETI: Bruschi (Parma), Capelli (Albinoleffe) 13 RETI: Chinelli (Lumezzane) 12 RETI: Stronati (Albinoleffe), Piscopo (Inter), La Ferrara (Milan) 9 RETI: Cutrone (Milan) 8 RETI: Rossi (Como), Papa (FeralpiSalò) 7 RETI: Goury (Inter), Luci (FeralpiSalò) 6 RETI: Agnero (Milan), Rota (Reggiana), Caon (Albinoleffe), De Luca (Inter), Cortesi (Como), Di Biase (Renate), Zanotti (Cremonese) 5 RETI: Cabrini (Parma), Cicconi (Como), Piacentini (Brescia), Kanis (Albinoleffe), Rabotti (Reggiana) 4 RETI: Tinterri (Parma), Antonini (Inter), Mandelli, Giussani, Palesi (Monza), Defendi, Ibe (Cremonese), Spreafi-

co (Renate), Mangili, Sidonio (Como), Barilli (Reggiana) 3 RETI: Durante (Reggiana), Opoku, El Badaoui (Inter), Modic, Trentino, Zanellato (Milan), Pellecchia (Renate), Paderno, Brambilla (Brescia), Farimbella, Ettorre (Lumezzane), Ghergu, Franzoni (FeralpiSalò) 2 RETI: Gnatta, Antononi (Pergolettese), Colombo, Confalonieri (Monza), Galetti, Quaini (Cremonese), Arrigoni, Pasinelli, Bellicini, Frimpong (FeralpiSalò), Vicedomini (Renate), Visconti, Castagna (Parma), Cornali, Parravicini (Lumezzane), El Hilali, Hadziosmanovic, Hamadi (Milan), Cortelazzi, Fino, Berkane (Reggiana), Mattioli, Donnarumma, Vago (Inter), Martinelli (Brescia)

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

CAPELLI 2 GENTILE 3 SGARBI 4 JONES 5 CAMPO 6 ZEBLI 7 MILANESI 8 BIONDI 9 BRUSCHI 10 GIUSSANI 11 STRONATI 12 TODISCO 13 LA FERRARA 14 PISCOPO 15 GALETTI 16 LUCI 17 CHINELLI 18 PAPA 19 DI BIASE 1

SQUADRA ALBINOLEFFE RENATE INTER MILAN BRESCIA INTER BRESCIA PARMA PARMA MONZA ALBINOLEFFE MONZA MILAN INTER CREMONESE FERALPISALÒ LUMEZZANE FERALPISALÒ RENATE

MONZA - INTER RUOLO PRES M. VOTO A D D C D A A A A A A A A A C C A A A

16 14 1 1 1 1 1 1 17 6 15 2 13 15 3 10 16 13 12

10,59 9,75 7,00 7,00 7,00 7,00 7,00 7,00 6,85 6,83 6,83 6,75 6,73 6,70 6,67 6,65 6,56 6,54 6,50

0-3

FERALPISALÒ - PARMA

2-1

F 16’ Merlini (I), 24’ Piscopo (I), 27’ st Piscopo (I).

F 20’ Ghergu (F), 25’ st Arrigoni (F), 30’ st rig. Bruschi (P).

ARBITRO Borriello di Torre del Greco 6

ARBITRO Massara di Reggio Calabria 6.5

Bourmila Risoli Leotta Gallo Olivares Gaiotto Todisco Palesi Confalonieri Giussani Mandelli

97 97 97 97 97 97 98 97 97 97 97

2 11 14 8 14 8 2 14 13 8 14

0 0 0 1 0 0 0 4 2 4 4

6.00 6 5.81 6 6.14 6.5 6.14 6 6.11 6.5 6.07 6 6.75 7 6.32 6.5 6.28 6 6.83 7 6.21 5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Pissardo Toso Granziera Donnarumma Mattioli Merlini Taufer Antonini De Luca Piscopo Braidich

98 98 98 98 98 98 98 98 98 98 98

4 13 14 10 15 7 3 15 13 16 3

0 0 0 2 2 1 0 4 6 12 0

6.12 6.5 6.14 6 6.17 6 6.20 6 6.40 6 5.83 6.5 6.50 7 6.31 6 6.50 6 6.70 7.5 6.00 6

Azir Pizza Tomasi A. Murati Boldini Beschi Ghergu Diop Papa Franzoni Arrigoni

97 97 97 98 98 97 97 97 97 97 97

12 16 15 4 4 16 16 15 14 14 14

0 0 0 0 0 0 3 0 8 3 2

6.08 6 6.16 6 6.07 6 6.12 6 6.25 5.5 6.09 6 6.25 6.5 6.17 6 6.54 6 6.32 6 6.25 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Vitali Adorni Tinterri Sarzi Setti Masetti Pierini Patrone Mitta Bruschi Cabrini

98 98 98 98 98 98 98 98 97 98 98

14 13 16 10 16 16 6 3 2 17 16

0 0 4 0 0 0 0 0 0 16 5

6.04 6 6.08 6 6.31 6 6.06 6 6.04 6 6.03 6 6.00 6 6.00 6 6.00 6 6.85 6.5 6.41 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

12’ st esce Gallo entra Zazzi voto 6; 21’ st esce Confalonieri entra Colombo voto 6; 34’ st esce Risoli entra Carini voto 6. Non entrati Luciano, Dervishi, Formato, Delle Donne. Allenatore Zenoni 6.5.

9’ st esce Antonini entra Fontana voto 6; 21’ st esce Braidich entra De Anna voto 6.5; 21’ st esce Donnarumma entra Chiarion voto 6; 34’ st esce Granziera entra Picozzi voto 6; 35’ st esce De Luca entra Buglio voto 6. Non entrati Radaelli, El Badaoui. Allenatore Cauet 6.5.

25’ st esce Arrigoni entra Bellicini voto 6; 35’ st esce Franzoni entra Luci voto 6. Non entrati Signorini, Bacchin, Bongioni, Bottanelli, Brambilla, Frimpong, Kazazi. Allenatore Piovani 6.5.

. Non entrati Spadi, Lambruschi, Libertino, Messineo, Gazzani, Musiari, Castagna,Visconti, Comani. Allenatore Neri.


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONI C-D / ALLIEVI LEGA PRO 25

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone C • Un gol di Dordit decide il match di recupero con il Cittadella. Primato solitario per Carraro e i suoi!

VENEZIA FA LA REGINA Girone C

Programma 19ª giornata CHIEVO - SPAL MANTOVA - CASTIGLIONE MN PADOVA - VENEZIA REAL VICENZA - BASSANO V. VERONA - SUDTIROL VICENZA - VIRTUS VERONA HA RIPOSATO: CITTADELLA

Prossimo turno 02/03 h.15:00 BASSANO V. - MANTOVA CASTIGLIONE MN - CHIEVO CITTADELLA - PADOVA SPAL - VERONA SUDTIROL - VICENZA VENEZIA - REAL VICENZA RIPOSA: VIRTUS VERONA

(1-2) (3-5) (1-3) (2-2) (3-1) (2-1)

VENEZIA MANTOVA BASSANO V. CHIEVO VICENZA SUDTIROL SPAL VERONA PADOVA REAL VICENZA CITTADELLA CASTIGLIONE MN VIRTUS VERONA

Pt

G

V

N

33 32 30 30 29 24 23 21 19 17 15 13 9

16 17 16 16 16 17 17 16 17 17 17 17 17

9 9 8 9 9 7 5 6 4 4 4 3 2

6 1 34 11 5 3 26 19 6 2 34 15 3 4 33 22 2 5 36 19 3 7 26 27 8 4 26 24 3 7 28 33 7 6 29 25 5 8 14 27 3 10 13 31 4 10 12 41 3 12 17 34

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

23 7 19 11 17 -1 2 -5 4 -13 -18 -29 -17

4 4 5 3 5 3 2 3 3 1 3 2 1

4 2 2 2 0 2 5 3 2 2 1 3 1

0 2 1 3 3 4 2 2 3 5 4 4 7

18 12 20 16 22 11 16 15 14 8 6 8 10

6 9 6 12 10 11 16 14 11 15 13 11 18

5 5 3 6 4 4 3 3 1 3 1 1 1

2 3 4 1 2 1 3 0 5 3 2 1 2

1 1 1 1 2 3 2 5 3 3 6 6 5

16 14 14 17 14 15 10 13 15 6 7 4 7

5 10 9 10 9 16 8 19 14 12 18 30 16

Legenda

F Marcatori

to, Curci, Mantovani (Spal), Cattaneo, Giacomi (Chievo), Fabbri, Manzo, Marian (Venezia), Greggio, Pegoraro, Stefani (Padova), Lovato (Bassano V.), Kofler, Majdi (Sudtirol), Zonta, Lucon (Cittadella) (Bassano V.) 2 RETI: Fasolo, Moretti (Padova), Za7 RETI: Gasser M. (Sudtirol) Freschi, Filotto, Nalesso (Real Vi5 RETI: Pivelli (Spal), Massaro (Vicen- non, cenza), Lovato, Fornasa, Bortot (Bassaza), Marton (Venezia), Paghera (Casti- no V.), Pellacani, Cerda, Righetti (Veroglione MN), Esposito (Virtus Verona), na), Righetti, Polo (Chievo), Crestani, Dal Bosco (Mantova), Gulinatti (Pado- Teatin, Maselli, Carollo, Myftiu (Vicenva) za), Polato, Seno, Piccolo, Manetti (Ve4 RETI: De Martino (Spal), Frotscher, nezia), Bignotti (Castiglione MN), AzOberkalmsteiner (Sudtirol), Casale zoni, Azzali, Gambardella (Mantova), (Verona), Mincione (Padova), Paterlini Baccega, Kuen (Sudtirol), Righetti, An(Mantova), Cappelletto (Real Vicenza), driani (Virtus Verona), Nutini (Spal), Pezzato, Dordit (Venezia), Donadello Velardi, Boscolo, Manente (Cittadella) (Vicenza), Armani (Virtus Verona), Vincenzi (Chievo) 3 RETI: Hoxha (Verona), Ugolini, Ber-

14 RETI: Bonaccorso (Vicenza) 13 RETI: Buxton (Verona) 12 RETI: Busatta (Bassano V.) 11 RETI: Del Bar (Mantova) 8 RETI: Danieli (Chievo), Bordignon

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

VENEZIA - CITTADELLA

SQUADRA

BUXTON 2 DEL BAR 3 BONACCORSO 4 DANIELI 5 LIPPI 6 DONADELLO 7 CURCI 8 CASALE 9 FERRI 10 PELLACANI 11 MERIGHI 12 TRENTO 13 TAIBON 14 BACCEGA 15 FABBRI 16 BERTO 17 EBOIGBE 18 POLINI 19 EDEOBI

VERONA MANTOVA VICENZA CHIEVO REAL VICENZA VICENZA SPAL VERONA MANTOVA VERONA SPAL BASSANO V. SUDTIROL SUDTIROL VENEZIA SPAL VERONA VERONA VICENZA

1

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A A A C P A D D D C C C P C D C P P D

15 15 12 15 8 7 15 14 15 14 14 8 8 10 13 15 1 1 10

6,93 6,80 6,79 6,77 6,75 6,64 6,63 6,61 6,60 6,57 6,57 6,56 6,56 6,55 6,54 6,50 6,50 6,50 6,50

SQUADRA

FAVARI 21 CONFENTE 22 PAGHERA 23 PASINI 24 POGLIANO 25 DISSERTORI 26 GIACOMEL 27 SBAMPATO 28 ALBANO D. 29 DAL SANTO 30 PAVAN 31 ZANETTI 32 ZUARI 33 GAMBARDELLA 34 BREGLIA 35 FARINELLA 36 DE MARTINO 37 BLASBICHLER 38 FORLIN 20

RUOLO PRES M. VOTO

VERONA CHIEVO CASTIGLIONE MN CASTIGLIONE MN CHIEVO SUDTIROL PADOVA CHIEVO SPAL REAL VICENZA VERONA PADOVA SPAL MANTOVA SUDTIROL SPAL SPAL SUDTIROL VERONA

P P A P D P P D A D D D C D D P C C C

1 12 14 1 1 1 9 5 1 1 14 1 15 12 12 11 16 15 13

6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,47 6,46 6,46 6,45 6,44 6,43 6,42

1-0

F 25’ st Dordit (V).

ARBITRO Perissinotto di San Donà di Piave 6.5

Torresan Corò Dell’Andrea Baldan Polato Kastrati Piccolo Seno Pezzato Marton Di Lalla

97 97 97 97 97 97 98 97 98 97 97

13 10 10 15 15 11 7 13 15 14 11

0 0 0 0 2 1 2 2 4 5 1

6.27 6 6.00 6 6.15 6.5 6.33 6 6.23 6 6.36 6 6.29 6 6.23 6.5 6.37 6 6.39 6 6.09 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Scomparin Tomiazzo Giordano Gatto Selmin Fulchignoni Lucon Velardi Celestre Manente Shity

98 98 98 98 98 98 98 98 98 98 98

5 15 14 15 16 11 16 15 12 16 10

0 0 0 0 0 0 3 2 1 2 0

6.30 6 6.03 6 6.00 6 6.43 6 6.56 6 6.05 6.5 6.25 6 6.33 6 6.04 6 6.44 6 6.00 6

Sostituzioni

Sostituzioni

38’esce Di Lalla entra Marian voto 6; 10’ st esce Piccolo entra Dordit voto 6.5; 15’ st esce Corò entra Rossetti voto 6; 16’ st esce Baldan entra Battistella voto 6; 20’ st esce Marton entra Riccardi voto 6; 20’ st esce Torresan entra Scarpi voto 6; 32’ st esce Seno entra Dilenarda voto 6. Non entrati Brentan,Giordano. Allenatore Carraro 6.5.

8’ st esce Manente entra Derugna voto 6; 14’st esce Giordano entra Bortoletto voto 6; 22’st esce Shity entra Zonta voto 6; 32’ st esce Fulchignoni entra Bellini voto 6. Non entrati Boca. Allenatore Gazzetta 6.5.

Girone D • Nessun recupero in campo. Domenica si riparte con il big-match tra Prato e Carrarese

IL PRATO È SEMPREVERDE! Girone D

Programma 19ª giornata EMPOLI - GAVORRANO FIORENTINA - TUTTOCUOIO GROSSETO - PISA MODENA - VIAREGGIO PRATO - CARRARESE SASSUOLO - PONTEDERA HA RIPOSATO: POGGIBONSI

Prossimo turno 02/03 h.15:00 CARRARESE - MODENA GAVORRANO - SASSUOLO POGGIBONSI - EMPOLI PONTEDERA - PRATO TUTTOCUOIO - GROSSETO VIAREGGIO - FIORENTINA RIPOSA: PISA

(2-1) (1-2) (0-1) (0-4) (1-2) (1-0)

PRATO CARRARESE MODENA VIAREGGIO FIORENTINA PISA PONTEDERA SASSUOLO POGGIBONSI GROSSETO EMPOLI TUTTOCUOIO GAVORRANO

Pt

G

V

40 31 27 26 25 25 24 21 21 20 18 11 6

17 17 16 17 16 17 16 17 17 16 17 17 16

12 8 8 7 7 6 7 5 6 5 5 2 1

N

P

F

4 1 33 7 2 35 3 5 19 5 5 18 4 5 25 7 4 25 3 6 22 6 6 27 3 8 16 5 6 20 3 9 22 5 10 22 3 12 14

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

11 22 20 20 16 16 16 27 21 20 29 37 43

22 13 -1 -2 9 9 6 0 -5 0 -7 -15 -29

4 4 4 3 2 4 5 3 3 3 2 1 0

3 4 1 2 3 3 2 1 3 3 1 1 2

1 1 3 4 3 2 1 4 2 2 5 7 6

16 17 9 10 9 10 15 14 7 15 7 13 5

8 11 12 13 7 5 4 13 7 11 16 24 20

8 4 4 4 5 2 2 2 3 2 3 1 1

1 3 2 3 1 4 1 5 0 2 2 4 1

0 1 2 1 2 2 5 2 6 4 4 3 6

17 18 10 8 16 15 7 13 9 5 15 9 9

3 11 8 7 9 11 12 14 14 9 13 13 23

Legenda

F Marcatori

20 RETI: Berzolla (Carrarese) 7 RETI: Torracchi, Iannone (Prato), Islamaj (Empoli), Poku (Sassuolo)

6 RETI: Zaccardo (Poggibonsi), Gianardi (Pisa), Fasciglione (Prato)

5 RETI: Zangrilli (Pisa), Novi (Tuttocuoio), Amico (Carrarese), Nigiotti (Viareggio), Caputo (Sassuolo), Varlese (Modena), Caso (Fiorentina) 4 RETI: Felici (Grosseto), Perazzoni (Pontedera), Sakaj (Modena), Ferrini (Tuttocuoio), Maggiari (Pisa), Adjapong (Sassuolo), Zini An. (Empoli) 3 RETI: Pellegrini, Barsotti, Rovai (Tuttocuoio), Pierucci, Neri (Carrarese), Ledesma (Viareggio), Da Paula (Fiorentina), Del Nero (Grosseto) 2 RETI: Zaccaria, Cocciolo, Montefusco, Poggi, Paladini (Gavorrano), Gijli, Gabrielli, Favale (Pisa), Motti, Vannucci, Zappella

(Empoli), Scalabrini, Teggi (Sassuolo), Pelacani, Righi, Volponi, Serafini (Modena), Oliviero, Fastelli (Grosseto), Penzo, Biagi, Luchi (Poggibonsi), Danesi, Soldi, Aspi, Toccafondi (Prato), Sagnini, Akammadu (Fiorentina), Lami, Giorgi, Palma, Bracci, Bacci, Paolieri (Pontedera), Ceccarelli, Mignani (Viareggio), Sordi (Tuttocuoio) 1 RETE: Zini Al., Gremigni, Da Pozzo, Seminara, Fall (Empoli), Capasso, Citti, Milite, Giacomelli, Morelli, Ricci (Viareggio), Ruzzo, Bellei, Quitadamo, Ligabue, Franchini, Saccani (Sassuolo), Verzoni, Latorraca (Tuttocuoio), Cini, Degl’Innocenti D., Ciabatti, Baldasseroni (Prato), Francini, Marchetti, Figliè, Olmi (Carrarese), Trovato, Buccella, Buonavita, Degl’Innocenti E., Tacconi, Di Mambro (Fiorentina), Nieri, Madrigali, Gabrielli, Kernezo, Fanciullacci, Alfano (Pontedera) e altri.

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

BERZOLLA CARNEVALE 3 RIBECHINI 4 CASO 5 BENOCCI 6 ROVAI 7 CAPUTO 8 MACCHI 9 POGGI 10 BICOCCHI 11 DE PIETRI 12 DAMIANI 13 PENNUCCI 14 CARRADORI 15 DI MURRO 16 ADJAPONG 17 GIANI 18 BORRI 19 TROVATO 1

2

SQUADRA CARRARESE FIORENTINA TUTTOCUOIO FIORENTINA POGGIBONSI TUTTOCUOIO SASSUOLO MODENA GAVORRANO GAVORRANO SASSUOLO EMPOLI EMPOLI EMPOLI POGGIBONSI SASSUOLO EMPOLI POGGIBONSI FIORENTINA

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A C D A P A A C A C C C D D D A A D A

15 2 2 6 2 14 12 3 5 1 4 4 1 1 5 13 1 5 1

6,83 6,75 6,75 6,75 6,75 6,57 6,54 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50

SCAGLIONI PAGNINI 22 FRANCHINI 23 ROSSINI 24 BACCI 25 NOVI 26 ISLAMAJ 27 ZINI AN. 28 CINI 29 AKAMMADU 30 POKU 31 SAKAJ 32 RIGHI 33 BELLINI 34 PELACANI 35 DA PAULA 36 SACCOMANNI 37 RUSSO 38 BARSOTTI

20

21

SQUADRA SASSUOLO FIORENTINA SASSUOLO SASSUOLO PONTEDERA TUTTOCUOIO EMPOLI EMPOLI PRATO FIORENTINA SASSUOLO MODENA MODENA EMPOLI MODENA FIORENTINA SASSUOLO FIORENTINA FIORENTINA

NOME

RUOLO PRES M. VOTO C P C C D A C A A A A C D C D A P C D

1 1 14 7 6 10 14 13 4 4 15 11 13 15 12 6 5 5 5

6,50 6,50 6,43 6,43 6,42 6,40 6,39 6,38 6,38 6,38 6,37 6,36 6,35 6,33 6,33 6,33 6,30 6,30 6,30

GABOTTI FONTANAROSA 41 BELLEI 42 MUSETTI 43 CIURLI 44 SERAFINI 45 ARTIOLI 46 PALADINI 47 RAZZANO 48 ZAPPAROLI 49 BERUATTO 50 COCCIOLO 51 LIGABUE 52 SCAVO 53 SACCANI 54 RUZZO 55 PIRIOL 56 ZACCARIA 57 MONTEFUSCO

39

40

SQUADRA GAVORRANO GAVORRANO SASSUOLO GAVORRANO TUTTOCUOIO MODENA FIORENTINA GAVORRANO MODENA MODENA FIORENTINA GAVORRANO SASSUOLO SASSUOLO SASSUOLO SASSUOLO CARRARESE GAVORRANO GAVORRANO

RUOLO PRES M. VOTO A A C P C C C C P P D C D P D D D C A

7 7 9 9 9 9 9 10 4 12 6 8 15 11 11 11 9 9 9

6,29 6,29 6,28 6,28 6,28 6,28 6,28 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,23 6,23 6,23 6,23 6,22 6,22 6,22


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

26 ALLIEVI LEGA PRO / GIRONI E-F

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone E • I bianconeri ricominciano dal Santarcangelo: risolti i problemi societari si può sognare

ASCOLI PIÙ FORTE DITUTTO Girone E

Programma 19ª giornata CASTEL RIGONE - BELLARIA IGEA CESENA - GUBBIO FORLÌ - TERNANA RIMINI - TERAMO SAN MARINO - BOLOGNA SANTARCANGELO - ASCOLI HA RIPOSATO: PERUGIA

Prossimo turno 02/03 h.15:00 ASCOLI - FORLÌ BELLARIA IGEA - RIMINI BOLOGNA - SANTARCANGELO GUBBIO - CASTEL RIGONE PERUGIA - CESENA TERAMO - SAN MARINO RIPOSA:TERNANA

(2-1) (1-2) (0-0) (4-1) (1-2) (1-2)

ASCOLI PERUGIA CESENA GUBBIO BOLOGNA SAN MARINO RIMINI SANTARCANGELO TERNANA FORLÌ BELLARIA IGEA TERAMO CASTEL RIGONE

Pt

G

V

44 36 34 26 26 21 21 20 20 18 15 12 9

17 17 17 16 17 16 17 16 17 16 16 17 17

14 11 10 8 7 6 7 6 5 3 4 3 2

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

2 1 55 16 39 3 3 31 10 21 4 3 39 20 19 2 6 24 25 -1 5 5 28 27 1 3 7 17 23 -6 0 10 22 32 -10 2 8 11 14 -3 5 7 22 24 -2 9 4 22 23 -1 3 9 23 30 -7 3 11 18 42 -24 3 12 11 37 -26

8 7 7 6 4 4 3 3 4 2 3 2 0

1 1 1 0 2 2 0 1 3 5 2 2 2

0 0 0 2 3 2 5 4 2 1 3 5 6

32 20 22 14 18 10 12 5 16 12 13 8 2

8 4 6 7 17 8 18 6 13 8 12 16 16

6 4 3 2 3 2 4 3 1 1 1 1 2

1 2 3 2 3 1 0 1 2 4 1 1 1

1 3 3 4 2 5 5 4 5 3 6 6 6

23 11 17 10 10 7 10 6 6 10 10 10 9

8 6 14 18 10 15 14 8 11 15 18 26 21

Legenda

F Marcatori

rugia), Tomasetti, Bracciatelli, Paolini (Ascoli), Magnani, Facondini (Santarcangelo), Bernardi (San Marino), Badiali (Gubbio), Cigliano (Ternana) 2 RETI: Monaco, Spaneschi, Farabe(Bologna) 6 RETI: Liguori (Ternana), Garattoni, goli, Santoni, Lombardi, Zerrad (Bellaria Igea), Dondini, Maleh, Giulianelli, Giuliani (Cesena), Sapucci (Rimini) Sbaragli (Cesena), El Kaouakibi, Cioni, 5 RETI: Busaglia (Rimini), Tini (Teramo), Vittori (Ternana), Cherbassi (Pe- Blandamura (Bologna), Mantini, Matrugia), Palazzoni (Gubbio), Luzzi (Bel- tucci (Teramo), Sabba, Ferrini (Santarlaria Igea), Eleuteri (Ascoli), Soumahin cangelo), Paolini, Tirelli (Forlì), Acatullo, Hyseni, Pauselli, Varfaj (Perugia), (Cesena) (Ternana), Ascani Edoardo, 4 RETI: Pregnolato, Dhamo (Cesena), Carissimi Ameli (Ascoli), Doricchi (Castel RigoD’Addario (San Marino), Cerasi (Tera- ne), Carnevali (Gubbio), Giardi, Verri mo), Petrarulo, Guazzo (Ascoli), Lom- (San Marino), Pasquini (Rimini) bini, Gelati (Forlì) 3 RETI: Quercia, Andreoli (Forlì), Tabacchi, Dolcini (Bologna), Tommasini (Cesena), Maria Rosi (Castel Rigone), Guidi, Enchisi (Rimini), Mancinelli (Pe-

14 RETI: Orsolini (Ascoli) 12 RETI: Manari (Ascoli) 10 RETI: Pucci (Gubbio) 8 RETI: Pettinelli (Perugia), Saporetti

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

C Statistiche NOME

SQUADRA

GARATTONI SAPUCCI 3 PETTINELLI 4 EL KAOUAKIBI 5 VENTURA 6 TABACCHI 7 SAPORETTI 8 SILVESTRO 9 CUPPINI 10 CHERBASSI 11 MANCINI 12 DOLCINI 13 ROCCO 14 GOVONI 15 TOMMASINI 16 CASTILLO 17 VOLTEGGI 18 CAVALLARI 19 MATTELLI

CESENA RIMINI PERUGIA BOLOGNA BOLOGNA BOLOGNA BOLOGNA BOLOGNA BOLOGNA PERUGIA CESENA BOLOGNA PERUGIA BOLOGNA CESENA PERUGIA BOLOGNA CESENA PERUGIA

1

2

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A C C D A A C C D A A A C C A C D D P

9 14 16 6 9 12 14 15 2 16 2 13 1 8 6 3 11 1 2

6,72 6,68 6,59 6,58 6,56 6,54 6,54 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50

SQUADRA

SINANI DHAMO 22 CENCI 23 PAUSELLI 24 CASTRO 25 POLIDORI 26 GASPERONI 27 MARTEDÌ 28 DONDINI 29 GUIZZARDI 30 PROIETTI 31 ZAULI 32 SOFFRITTI 33 BONATTI 34 CAPONE 35 BOLOGNESI 36 SOUMAHIN 37 MALEH 38 ARBOLEDA

BOLOGNA CESENA CESENA PERUGIA RIMINI PERUGIA RIMINI CESENA CESENA BOLOGNA PERUGIA BOLOGNA BOLOGNA PERUGIA PERUGIA BOLOGNA CESENA CESENA PERUGIA

20

21

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A C C D C D C D C D D P C A A P A C D

2 16 16 13 12 9 9 9 9 8 15 7 7 7 12 6 17 11 16

6,50 6,47 6,47 6,46 6,46 6,44 6,44 6,44 6,44 6,44 6,43 6,43 6,43 6,43 6,42 6,42 6,41 6,41 6,41

SQUADRA

VARFAJ MANCINELLI 41 GIULIANELLI 42 HYSENI 43 BAGNETTI 44 PASQUINI 45 CATTABRIGA 46 SALVUCCI 47 BLANDAMURA 48 GUIDI 49 MAZZAVILLANI 50 ACATULLO 51 SBARAGLI 52 FARRONI 53 FARNÈ 54 PETTINACCI 55 TORRE 56 CALZOLARI 57 ALBERIGHI

RUOLO PRES M. VOTO

PERUGIA PERUGIA CESENA PERUGIA PERUGIA RIMINI BOLOGNA PERUGIA BOLOGNA RIMINI CESENA PERUGIA CESENA PERUGIA BOLOGNA PERUGIA BOLOGNA BOLOGNA CESENA

39

40

C C D C D C C C D A D A A P D C A D D

16 16 10 13 17 12 4 4 15 15 15 11 10 16 6 14 14 11 16

6,41 6,41 6,40 6,38 6,38 6,38 6,38 6,38 6,37 6,37 6,37 6,36 6,35 6,34 6,33 6,32 6,32 6,32 6,31

Girone F • I campani battono in trasferta la corazzata Aprilia grazie a Olivieri. Poker della Roma a L’Aquila

SORPRESONA ARZANESE Girone F

Programma 19ª giornata APRILIA - CHIETI ARZANESE - L’AQUILA FROSINONE - MELFI ISCHIA - A.NORMANNA ROMA - PESCARA V.LANCIANO - CASERTANA HA RIPOSATO: BENEVENTO

Prossimo turno 02/03 h.15:00 A.NORMANNA - FROSINONE BENEVENTO - ISCHIA CASERTANA - APRILIA CHIETI - ARZANESE MELFI - ROMA PESCARA - V.LANCIANO RIPOSA: L’AQUILA

(2-4) (2-6) (1-2) (1-2) (0-2) (1-0)

ROMA APRILIA BENEVENTO FROSINONE ARZANESE ISCHIA A.NORMANNA L’AQUILA PESCARA CHIETI CASERTANA V.LANCIANO MELFI

Pt

G

V

45 38 29 25 24 24 21 21 21 18 13 10 8

17 16 17 17 16 17 16 17 17 17 17 16 16

14 12 8 7 6 7 6 5 5 5 3 2 1

N

P

F

S

3 0 43 6 2 2 28 11 5 4 39 25 4 6 32 23 6 4 19 19 3 7 38 32 3 7 19 24 6 6 27 29 6 6 16 21 3 9 23 33 4 10 15 45 4 10 17 31 5 10 18 35

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

37 17 14 9 0 6 -5 -2 -5 -10 -30 -14 -17

6 6 4 4 3 2 2 3 2 3 1 1 0

2 1 2 2 2 2 2 3 2 1 3 3 2

0 1 2 2 3 4 4 3 5 5 5 4 6

21 18 19 17 9 13 8 18 8 15 5 11 5

2 8 9 13 11 15 12 18 15 15 17 13 19

8 6 4 3 3 5 4 2 3 2 2 1 1

1 1 3 2 4 1 1 3 4 2 1 1 3

0 1 2 4 1 3 3 3 1 4 5 6 4

22 10 20 15 10 25 11 9 8 8 10 6 13

4 3 16 10 8 17 12 11 6 18 28 18 16

Legenda

F Marcatori

no, Zaccagnino (Melfi), Longobardo, Tassi (V.Lanciano), Marchetti (Aprilia), Arduini (Frosinone), Saccone, Iodice G. (Benevento), Reccia (Arzanese), ta G. (A.Normanna), Daidone (L’Aqui- Tumminiello (Roma), Marsicano (Ischia) la) 7 RETI: Massaro (Casertana), Filoga- 2 RETI: Tafili (V.Lanciano), Cirelli, Acampora C., Castaldo (Arzanese), mo (Benevento), Pellerani (Aprilia), Formisano (Frosinone), Oladipo Rovescalli (Chieti) (Chieti), Longo, Sorrentino, Cuomo 6 RETI: Fabrizi (L’Aquila), Terziani (Ischia), Marchizza, Marrocco, Argo(Frosinone), Troilo (V.Lanciano) Di Nolfo (Roma), Chiarucci, Fi5 RETI: Quattrocchi, Cirillo (Beneven- menti, cuciello, Salzano, Alessandro (Aprilia), to), Del Vecchio, Bordin (Roma), Nan- Panico, Baiano (A.Normanna), Sciaconarone (Chieti), Vallocchia (L’Aquila), viello, Colucci, Ventura (Melfi), Sabino, Maola (Aprilia) Marra, Frisan (Casertana), Gianvito 4 RETI: Tazza (Benevento), Faella (Ar- (Benevento), Giunti (L’Aquila) zanese), Castagna (Ischia), D’Alena (Roma), Anella, Volpe (Frosinone) 3 RETI: Mele, Del Prete, Gianfagna, Coletta (Pescara), Pizi (Chieti), Galga-

21 RETI: Romano (Ischia) 11 RETI: Iacuzio (Roma) 9 RETI: D’Aguanno (Frosinone) 8 RETI: Perfetto (Benevento), Grana-

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

L’AQUILA - ROMA

C Statistiche NOME GRANATA G. 2 DICARA 3 TASSI 4 ROMAGNOLI 5 NANNARONE 6 LUCIANO 7 PALOMBA 8 ROVESCALLI 9 LIBUTTI 10 OLADIPO 11 MASSIMI 12 GRANATA A. 13 CIMMINO 14 CHIAVAROLI 15 SCIACOVIELLO 1

16 17 18 19

SQUADRA A.NORMANNA CHIETI V.LANCIANO ROMA CHIETI BENEVENTO BENEVENTO CHIETI MELFI CHIETI APRILIA A.NORMANNA A.NORMANNA CHIETI MELFI

RUOLO PRES M. VOTO C A C D C C C A D A P P C P C

13 3 10 5 13 11 12 14 12 12 10 13 13 13 11

6,69 6,67 6,45 6,40 6,38 6,36 6,33 6,32 6,29 6,25 6,25 6,23 6,23 6,19 6,18

0-4

APRILIA - ARZANESE

F 32’ aut. Fiacco (L), 42’ Del Vecchio (R), 17’ st Bordin (R), 28’ st Iacuzio (R).

F 15’ Olivieri (Ar).

ARBITRO Paterna di Teramo 6.5

ARBITRO Fourneau di Roma 1 6.5

Manzi 97 13 D’Aquilio 97 14 Rapuano 97 10 Cesca 97 14 Fiacco 97 12 Giunti 97 13 Alfonsetti 97 14 Di Giamberardino98 12 Fabrizi 98 14 Mazzaferro 98 9 Sebillo 98 10

0 0 0 1 0 2 1 0 6 1 1

6.04 5.5 6.14 5.5 6.00 5.5 6.21 5.5 6.12 5.5 6.12 5 6.11 5 6.04 5 6.36 5.5 6.11 6 6.06 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Bortolameotti Costanzo Vogliacco Iafrate Odianose Bordin Spinozzi Argomenti Nardi Tumminiello Del Vecchio

98 98 98 97 98 98 98 98 98 98 98

5 13 10 8 15 7 8 8 12 6 13

0 0 0 0 0 5 1 2 1 3 5

6.30 6.5 6.19 6 6.14 6 6.19 6 6.17 6 6.79 6.5 6.25 6 6.25 6 6.12 6 6.42 6 6.42 6.5

Massimi Mattoccia Trincia Maola Chiarucci Ficuciello Marchetti Rosina Bernadotto Cucculelli Alessandro

97 97 97 97 97 97 97 97 97 97 97

10 13 15 15 15 12 12 8 3 4 11

0 1 1 5 2 2 3 0 0 1 2

6.25 6 6.50 6 6.43 6.5 6.80 6.5 6.37 6 6.29 6 6.38 6 6.19 6 6.17 6 6.38 6 6.27 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

0-1

Della Rocca Vorzillo Schettini Navas Castaldo Toriano Olivieri Giannotti Cirelli Faella Reccia

98 97 98 97 97 99 97 97 97 97 97

1 10 12 10 15 1 6 13 6 13 14

0 1 0 0 2 0 1 1 2 4 3

6.00 6 6.33 6 6.33 6 6.33 6 6.43 6 6.00 6 6.33 6.5 6.35 6 6.33 6 6.50 6 6.25 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

2’st esce Sebillo entra Scatena voto 6;6’st esce Di Giamberardino entra Cittadoni voto 6;10’st esce Giunti entra Fedele voto 6;17’st esce Alfonsetti entra Floreale voto 6; 31’ st esce Mazzaferro entra Pietrucci voto 6. Non entrati Arcangeli, Fittipaldi, Pyrizhok, Sadotti. Allenatore Napoli 5.5.

10’st esce Del Vecchio entra D’Alena voto 6; 20’st esce Argomenti entra Farina voto 6; 27’ st esce Bordin entra Tribuzzi voto 6; 28’ st esce Odianose entra Muzzi voto 6; 30’st esce Tumminiello entra Iacuzio voto 6.5; 31’ st esce Nardi entra Franchi voto 6; 32’st esce Spinozzi entra Pontecorvi voto 6. Allenatore Rubinacci 6.5.

26’ esce Mattoccia entra Cappelleti voto 6; 9’ st esce Alessandro entra Salzano voto 6; 9’ st esce Rosina entra Pellerani voto 6; 25’ st esce Marchetti entra Screti voto 6. Non entrati Shahrokhi, Zepponi, Benvenuti. Allenatore Gesmundo 6.5.

7’ st esce Giannotti entra Versitelli voto 6; 17’ st esce Faella entra Postiglione voto 6; 32’ st esce Olivieri entra Iacomino sv; 33’ st esce Castaldo entra Ruggiero sv. Non entrati Tafuri, Capone, Acampora G.. Allenatore Nutolo 6.


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONE G / ALLIEVI LEGA PRO 27

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone G • I giallorossi con il Lecce e la Salernitana stanno dominando un campionato ricco di sorprese

CATANZARO PER SOGNARE Girone G

Programma 19ª giornata CATANZARO - PAGANESE COSENZA - FOGGIA LECCE - JUVE STABIA NOCERINA - BARLETTA SORRENTO - MARTINA V.LAMEZIA - MESSINA HA RIPOSATO: SALERNITANA

Prossimo turno 02/03 h.15:00 FOGGIA - CATANZARO JUVE STABIA - COSENZA MARTINA - LECCE MESSINA - SORRENTO PAGANESE - NOCERINA SALERNITANA - V.LAMEZIA RIPOSA: BARLETTA

(0-2) (3-1) (0-0) (2-1) (1-1) (0-1)

CATANZARO LECCE SALERNITANA MESSINA NOCERINA BARLETTA SORRENTO V.LAMEZIA PAGANESE COSENZA JUVE STABIA FOGGIA MARTINA

Pt

G

V

39 39 37 31 25 22 21 21 16 14 12 11 10

16 17 17 16 16 17 17 17 17 16 17 17 16

12 12 12 10 7 5 5 5 4 4 2 3 1

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

3 1 34 6 28 3 2 35 8 27 1 4 32 15 17 1 5 27 13 14 4 5 19 22 -3 7 5 21 16 5 6 6 18 19 -1 6 6 20 24 -4 4 9 20 34 -14 2 10 13 32 -19 6 9 10 28 -18 2 12 13 34 -21 7 8 10 21 -11

5 5 7 4 2 2 3 3 4 2 1 3 1

2 2 0 1 2 3 3 3 1 1 4 1 3

1 1 1 3 4 4 2 2 4 5 4 5 4

14 17 18 11 9 11 12 9 12 6 7 9 5

5 3 4 5 14 11 9 10 15 18 15 15 8

7 7 5 6 5 3 2 2 0 2 1 0 0

1 1 1 0 2 4 3 3 3 1 2 1 4

0 1 3 2 1 1 4 4 5 5 5 7 4

20 18 14 16 10 10 6 11 8 7 3 4 5

1 5 11 8 8 5 10 14 19 14 13 19 13

Legenda

F Marcatori

13 RETI: Giudetti (Catanzaro) 10 RETI: Cappiello (Salernitana) 8 RETI: Capristo (Lecce) 7 RETI: Ramondo (Nocerina) 6 RETI: Umbaca (V.Lamezia), Bollino (Barletta), Vitale (Catanzaro), Apicella (Salernitana) 5 RETI: Stefanini (Lecce), Ferraro (V.Lamezia), Petitti (Martina) 4 RETI: Sciliberto, Fiumara (Messina), Anzalone G. (Salernitana), Chiappetta (Cosenza), Dodaro (Catanzaro), Chiriatti (Lecce) 3 RETI: Elefante, Matassa (Juve Stabia), Marino, Labriola (Sorrento), Formisano (Nocerina), Falbo, Costabile (Cosenza), Pirretti, Toscano (Lecce), Addario, Morra (Barletta), Sansone, Vecchiarino (Foggia), Nestico (Catanzaro), Catapano (Paganese), Genovese, Doddis (Messina)

2 RETI: Scarbaci, Maisano, Ardiri (Messina), D’Agostino, Sileo, Calabria, Perri (V.Lamezia), De Sio, Di Balsamo, Zaccariello (Salernitana), De Feo, Donnarum, Cioffi, Caggiano, Altea (Paganese), Rizzi (Barletta), Contieri (Juve Stabia), Gargano (Foggia), Albano, Finizio (Nocerina), Fabbricatore (Cosenza), Adamo (Martina), Langella, Infante, Cavallaro (Sorrento), Pascali, Cuppone (Lecce) 1 RETE: Bossa, D’Angelo, Bellamacina, Saggio, Longo, Dossa, Leo (Messina), Doto, Cassese, Delle Donne, Penta, Fierro, Ciuccio (Salernitana), Mandica, Sannia, Romano, La Mura, Rega A. (Nocerina), Ciampa, Quaranta, Dammacco (Martina), Saracino, Logoluso, Cucco (Barletta), Montinaro, Carrozzo, Molfetta, Cacciatore, Maiolo, Sindaco, Cassano, Parlati (Lecce) e altri.

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

CAPPIELLO VITALE 3 UMBACA 4 PARAFIORITI 5 NESTICO 6 GIUDETTI 7 PARLATI 8 ESPOSITO 9 CUPPONE 10 RAMONDO 11 FIUMARA 12 CAPRISTO 13 STEFANINI 14 CASSANO 15 SCIOTTO 16 APICELLA 17 BOLLINO 18 PIRRETTI 19 SINDACO 1

2

SQUADRA SALERNITANA CATANZARO V.LAMEZIA MESSINA CATANZARO CATANZARO LECCE SORRENTO LECCE NOCERINA MESSINA LECCE LECCE LECCE MESSINA SALERNITANA BARLETTA LECCE LECCE

NOME

RUOLO PRES M. VOTO 12 11 16 4 12 11 3 2 7 13 12 15 12 4 5 15 14 15 8

7,12 6,91 6,88 6,88 6,88 6,86 6,83 6,75 6,71 6,69 6,67 6,67 6,67 6,62 6,60 6,60 6,57 6,57 6,56

TOSCANO MAMMONE 22 IMBRIOLA 23 BARBERI 24 PASCALI 25 SCILIBERTO 26 MUCI 27 LOGOLUSO 28 LONGO 29 DI MOLFETTA 30 RIZZI 31 POCCA 32 BARBARO 33 CARROZZO 34 CAPOROTUNDO 35 CAGGIANO 36 PROGNA 37 CIAPONI 38 VENZA

20

21

SQUADRA LECCE MESSINA BARLETTA CATANZARO LECCE MESSINA LECCE BARLETTA SALERNITANA MARTINA BARLETTA CATANZARO V.LAMEZIA LECCE LECCE PAGANESE LECCE LECCE LECCE

NOME

RUOLO PRES M. VOTO 10 10 11 12 13 13 13 14 1 2 5 1 1 14 2 5 5 1 1

6,55 6,55 6,55 6,54 6,54 6,54 6,54 6,54 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50

LANGELLA BOLZONE 41 FERRARO 42 PELOSI 43 ALEO 44 FIUSCO 45 TROZZO 46 CACCIATORE 47 BERNARDINI 48 AIELLO 49 CHIRIATTI 50 FABBRICATORE 51 ROSAFIO 52 CIAMPA 53 CICALA 54 PETRACHI 55 FINIZIO 56 ZACCARIELLO 57 VALENTI

39

40

SQUADRA SORRENTO SALERNITANA V.LAMEZIA BARLETTA MESSINA LECCE SALERNITANA LECCE LECCE CATANZARO LECCE COSENZA LECCE MARTINA V.LAMEZIA LECCE NOCERINA SALERNITANA FOGGIA

RUOLO PRES M. VOTO

D

6 2 15 2 2 6 1 5 1 1 13 15 1 15 15 15 13 12 12

6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,47 6,47 6,47 6,46 6,46 6,46


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

28 GIOVANISSIMI / GIRONI A-B

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone A • I blucerchiati vincono a Bra il recupero e restano in scia alla Juventus. Varese e Alessandria colpi

E’DAVVERO SAMP...D’ORO! Girone A

Programma 19ª giornata ALESSARIA - PRO VERCELLI GENOA - NOVARA JUVENTUS - SAMPDORIA PAVIA - BRA PRO PATRIA - CUNEO VARESE - SAVONA VIRTUS ENTELLA - TORINO

Prossimo turno 02/03 h.11:00 BRA - VARESE CUNEO - ALESSARIA JUVENTUS - PAVIA NOVARA - PRO PATRIA PRO VERCELLI - VIRTUS ENTELLA SAMPDORIA - TORINO SAVONA - GENOA

(0-2) (2-3) (2-0) (2-1) (2-1) (3-2) (0-3)

Legenda

JUVENTUS SAMPDORIA PAVIA GENOA TORINO NOVARA VARESE VIRTUS ENTELLA PRO VERCELLI SAVONA ALESSARIA CUNEO PRO PATRIA BRA

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

50 44 39 37 33 33 27 19 17 17 16 11 9 8

18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18

16 14 12 12 10 11 7 5 5 5 5 3 3 2

2 2 3 1 3 2 6 4 2 2 1 2 0 2

0 2 3 5 5 5 5 9 11 11 12 13 15 14

62 44 35 36 30 41 20 22 18 22 9 11 16 11

9 15 18 16 12 25 20 23 35 45 35 43 40 41

53 29 17 20 18 16 0 -1 -17 -23 -26 -32 -24 -30

8 7 6 7 6 6 5 3 3 4 3 2 3 0

0 1 0 0 2 2 2 2 1 1 1 2 0 2

0 1 2 2 2 1 1 4 6 4 5 6 6 7

35 21 15 22 22 29 10 11 11 14 5 7 12 3

6 3 5 9 9 10 3 10 21 15 13 21 17 18

8 7 6 5 4 5 2 2 2 1 2 1 0 2

2 1 3 1 1 0 4 2 1 1 0 0 0 0

0 1 1 3 3 4 4 5 5 7 7 7 9 7

27 23 20 14 8 12 10 11 7 8 4 4 4 8

3 12 13 7 3 15 17 13 14 30 22 22 23 23

F Marcatori

17 RETI: Goh (Juventus) 14 RETI: Penna (Novara) 12 RETI: De Paoli (Genoa) 10 RETI: Bozzi (Sampdoria), Morselli

3 RETI: Carucci (Perugia), Sironi (Virtus Entella), Carraro, Ghioldi (Pro Patria), Alotta, D’Anna (Cuneo), Casasanta (Juventus), Di Marco (Torino), Pira, Cappello (Novara), Oliverio (Varese), (Savona) 9 RETI: Tessiore (Sampdoria), Galta- Greco, Curino (Pro Vercelli), Dondero rossa (Juventus), Vai (Pavia), Benedet- (Sampdoria), Pedicillo (Bra), Scappatura, Silvestri, Grani (Genoa) to (Novara) 8 RETI: Soleti (Torino), Mastropietro 2 RETI: Di Benedetto, Susbenso (Pro Vercelli), Massucco (Cuneo), Berruti, (Juventus) (Savona), Cusato, Montella 7 RETI: Iacuaniello (Pavia), Palmarielli Revello (Virtus Entella), Salcone Gi., Oliveto (Virtus Entella) (Bra), Ejjaki, Cardone, Louati (Sampdo6 RETI: Nardini (Sampdoria), Marrulli ria), Bongiorno, Viola, Ferrari, Siccardi (Pavia), Mancini, Scapin (Juventus) (Genoa), Cattagni, Colombo G., Nasini, 5 RETI: Ndiaye (Juventus), Salucci Bertoni (Varese), Bianchi (Juventus), (Novara), Agosti (Pro Patria), Giunta Errico, Greco (Pavia), Mecca (Pro Pa(Virtus Entella), Crisafi (Pro Vercelli) tria), Bellich, Stissi (Novara), Buongior4 RETI: Ragone (Sampdoria), Manini no (Torino) (Pavia), Puricelli (Varese), Sottil (Torino)

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

BRA - SAMPDORIA

0 - 3 VARESE - CUNEO

1-0

ALESSANDRIA - VIRTUS ENTELLA 1 - 0

F 15’ Nardini (S), 20’ Bozzi (S), 35’ st Tessiore (S).

F 13’ Bassi Borzani (V).

F 26’ M’Hamsi (A).

ARBITRO Parola di Cuneo 6.5

ARBITRO Caldera di Como 6.5

ARBITRO Muca di Alessandria 6.5

Scarzello Salcone Ga. Angelucci Aprile Nebbiai Gasparre Salcone Gi. Sorrentino Granata Oliveto Occelli

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

9 17 8 14 9 16 17 13 14 17 13

0 0 0 0 0 0 2 1 1 2 1

6.11 6 6.18 6 6.31 6.5 6.00 6 6.12 6.5 6.06 6.5 6.15 6.5 6.08 6 6.18 6 6.06 6 6.04 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Piccardo Cardone Cavalieri Ragone Moro De Nicolo Tessiore Ejjaki Bozzi Scandiani Nardini

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

9 17 13 16 17 16 18 14 15 11 13

0 2 1 4 0 0 9 2 10 1 6

6.06 6 6.09 6 6.08 6 6.25 6 6.03 6 6.06 6 9.67 6.5 6.11 5.5 6.32 6.5 6.06 6 6.50 6.5

Bosio D’Amico Marazzi Scaccabarozzi Maggiore Lanaro Puricelli Bassi Borzani Colombo M. Cattagni Nasini

99 99 99 99 99 99 99 93 99 99 99

12 14 13 13 16 15 18 1 6 15 11

6.04 6 5.96 6 5.95 6 6.09 6.5 6.06 6 6.03 6 6.15 6 6.50 6.5 6.17 6 6.04 6 5.86 6

0 0 0 0 1 0 4 1 0 2 2

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Beccaria 00 5 Dutto 99 12 Palladino 99 17 Viola 99 17 Giraudo Federico99 3 Agu 99 11 Vacchetta 99 15 Brungay 99 12 Forgia 99 15 Mirimin 99 12 D’Anna 99 18

0 0 0 1 0 0 0 0 1 0 3

6.38 6.5 6.04 6.5 6.06 6.5 6.12 6.5 6.33 6.5 6.00 6.5 6.07 7 6.05 6.5 6.03 6.5 6.08 6.5 6.19 7

Navarrete De Bianchi Piccinini Giraudi Salio Cirio Mingozzi M’Hamsi Capece Massa F. Giardina Alex

99 99 99 99 99 99 99 99 99 00 99

8 15 14 11 18 17 13 17 16 17 5

0 0 0 1 0 1 0 1 1 0 0

6.31 6 6.07 6 5.93 6 5.95 6 6.03 6 6.09 6 6.12 6.5 6.15 6.5 6.16 6 6.00 6 6.00 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Morandi Doga Lombardo Carta Rossi Favorito Pesce Pantanella Sironi Giunta Montella

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

13 12 14 17 18 18 12 15 16 12 12

0 0 0 0 0 1 0 1 3 5 2

6.08 6 6.00 6 6.04 6.5 6.00 6 6.03 6 6.06 6 6.00 6 6.07 6 6.19 6.5 6.25 6 6.12 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

25’ st esce Aprile entra Ciravegna voto 6; 27’ st esce Occelli entra Murazzo voto 6; 30’ st esce Sorrentino entra De Michelis sv. Non entrati Bonofiglio, Lorusso, Cocco, Poma. Allenatore Tonino 6.5.

12’ st esce Nardini entra Louati voto 6; 20’ st esce Bozzi entra Caneva voto 6; 32’ st esce Ejjaki entra Martino sv; 34’ st esce Moro entra Dondero sv; 34’ st esce Scandiani entra Incarnato sv; 35’ st esce Tessiore entra Doda sv. Non entrati Raggio. Allenatore Annoni 6.5.

7’ st esce Marazzi entra Okaingni voto 6; 16’ st esce Bassi Borzani entra Davì voto 6; 23’st esce Colombo M. entra Badarou voto 6; 29’ st esce Nasini entra Gecchele voto 6;31’st esce Scaccabarozzi entra Kolaj sv;36’st esce Puricelli entra Bertoni sv. Non entrati Colombo G.,Ferro,De Bernardi. Allenatore Scandroglio 6.

13’ st esce Brungay entra Tosello voto 6; 19’st esce Mirimin entra Mensitieri voto 6. Non entrati Nurisso,Baldracco,Alotta. Allenatore Savino 7.

38’esce Giardina Alex entra Calvio voto 6; 2’ st esce Capece entra Guerci voto 6; 30’st esce Massa F. entra Viola sv. Non entrati Paioli, Bonanni, Ievoli, Repetto, Amendola. Allenatore Guaraldo.

3’ st esce Pantanella entra Bellotti voto 6; 11’ st esce Pesce entra Isolani voto 6; 17’ st esce Lombardo entra Selva voto 6; 26’ st esce Sironi entra Misiti voto 6. Non entrati Gaccioli, Bagnato, Ghirlanda.

Girone B • Il Milan, grazie alla doppietta del suo jolly risale al terzo posto solitario. Domenica si riparte

LUMEZZANE IN GABBIA Girone B

Risultati 19ª giornata ATALANTA - ALBINOLEFFE BRESCIA - INTER COMO - PERGOLETTESE MILAN - CREMONESE MONZA - CAGLIARI RENATE - LUMEZZANE HA RIPOSATO: FERALPISALÒ

Prossimo turno 02/03 h.11:00 ALBINOLEFFE - MONZA CAGLIARI - MILAN CREMONESE - RENATE FERALPISALÒ - COMO INTER - ATALANTA PERGOLETTESE - BRESCIA RIPOSA: LUMEZZANE

(1-4) (0-2) (1-0) (0-1) (0-1) (0-2)

ATALANTA INTER MILAN MONZA ALBINOLEFFE COMO CREMONESE CAGLIARI BRESCIA FERALPISALÒ RENATE LUMEZZANE PERGOLETTESE

Pt

G

V

49 41 32 29 27 27 22 19 19 12 10 10 0

17 16 15 14 17 17 17 17 17 17 16 16 16

16 13 10 9 8 8 6 4 5 2 2 2 0

N

P

F

S

1 0 57 12 2 1 41 7 2 3 25 9 2 3 21 13 3 6 29 26 3 6 23 22 4 7 21 23 7 6 11 15 4 8 15 28 6 9 18 36 4 10 12 24 4 10 13 33 0 16 6 44

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

45 34 16 8 3 1 -2 -4 -13 -18 -12 -20 -38

7 8 5 5 4 4 4 3 3 1 1 1 0

1 0 0 0 2 1 2 4 2 5 2 2 0

0 0 3 1 3 3 3 2 3 2 5 6 8

26 24 11 11 16 7 17 7 6 10 7 9 5

2 2 7 7 13 10 14 6 7 14 11 20 23

9 5 5 4 4 4 2 1 2 1 1 1 0

0 2 2 2 1 2 2 3 2 1 2 2 0

0 1 0 2 3 3 4 4 5 7 5 4 8

31 17 14 10 13 16 4 4 9 8 5 4 1

10 5 2 6 13 12 9 9 21 22 13 13 21

Legenda

F Marcatori

(Brescia), Martorella (Lumezzane) 2 RETI: Cantelli, Ferrario (Milan), Venturelli (Brescia), Longhi, Carrante (Como), Forno, Melegoni (Atalanta), Magri, Ndoj (FeralpiSalò), Viola (Cremonese), Roda, Verderio (Renate), Rivetti, (Albinoleffe) Celeghin, Maranzino (Inter), Bordieri 8 RETI: Castelli (Albinoleffe) 7 RETI: Pata, Mallamo (Atalanta), Tsa- (Lumezzane), Pace, Pizzi (Monza) 1 RETE: Bongiorni, Raffaldi, Morello, djout (Milan), Mutton (Como) Gibellini, Parma (Pergolettese), 6 RETI: Bertoli (FeralpiSalò), Gabbia Boggi, Moraschi, Miglio, Battagliola, Don, Ra(Milan) vani, Panelli, Bazzoli (FeralpiSalò), Pa5 RETI: Ebui (Inter), Besana Dennis store, Sangiorgi, Quarenghi, Ouahda(Como), Brunetti (Atalanta) ni (Como), Garbelli, Torriello, Franzini 4 RETI: Vitali (Albinoleffe), Caferri (Lumezzane), Giussani, Confalonieri, (Monza), Quaresmini (Brescia), Minelli Spaviero, Russo, Poletto (Inter), Ieriti, (Lumezzane), Sacchi (Cremonese) Raffaglio, Fumagalli, Bossi (Monza), 3 RETI: Putzolu, Menga, Diana (Mon- Belotti, Recalcati, Di Benedetto, Cavaza), Camba (Cagliari), Bastoni (Atalan- gna, Lucca (Renate) e altri. ta), Ferrerio (Como), Bonalume (Renate), Lamera (Albinoleffe), Barezzani

18 RETI: Capone (Atalanta) 13 RETI: Traore (Inter) 12 RETI: Latte (Atalanta) 11 RETI: Pinamonti (Inter) 10 RETI: Myrteza (Cremonese), Sow

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

LUMEZZANE - MILAN

C Statistiche NOME BELOTTI 2 BAREZZANI 3 CAPONE 4 TRAORE 5 EBUI 6 VILLA 7 LATTE 8 MALLAMO 9 CASTELLI 10 SCEBBA 11 POFFA 12 VISIGALLI 13 SOW 14 RUSSO 15 MARANZINO 16 ACERBIS 17 LAZZARINI 18 VALIETTI 19 BERTOLI 1

SQUADRA RENATE BRESCIA ATALANTA INTER INTER MONZA ATALANTA ATALANTA ALBINOLEFFE FERALPISALÒ CREMONESE PERGOLETTESE ALBINOLEFFE INTER INTER ALBINOLEFFE INTER INTER FERALPISALÒ

NOME

RUOLO PRES M. VOTO P C C C A A A C A P P P A A C A D D A

3 3 17 13 9 14 17 17 13 1 1 1 17 15 15 11 15 11 16

7,67 6,83 6,82 6,81 6,56 6,54 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,47 6,47 6,47 6,45 6,43 6,41 6,41

PIZZI 21 FESTA 22 MYRTEZA 23 MELEGONI 24 GIUSSANI 25 MOGGI 26 VIOLA 27 GUINDANI 28 TORRASI 29 FIORENTINO 30 LUCCA 31 CELEGHIN 32 CONFALONIERI 33 BASTONI 34 RAVASIO 35 DONNARUMMA 36 MUTTON 37 PATA 38 BAREZZANI 20

SQUADRA MONZA BRESCIA CREMONESE ATALANTA INTER RENATE CREMONESE CREMONESE MILAN BRESCIA RENATE INTER INTER ATALANTA ALBINOLEFFE MILAN COMO ATALANTA BRESCIA

RUOLO PRES M. VOTO C P A C C A C C C D C C C D D P A A D

13 8 17 17 10 13 16 12 15 6 14 11 8 16 16 15 17 14 14

6,38 6,38 6,35 6,35 6,35 6,35 6,34 6,33 6,33 6,33 6,32 6,32 6,31 6,31 6,31 6,30 6,29 6,29 6,29

0-3

F 31’ Gabbia (M), 16’ st Cantelli (M), 34’ st Gabbia (M).

ARBITRO Cassi di Bergamo 6.5

Romeda Lancini Garbelli Sola Fallo Ragnoli Bordieri De Austria Martorella Alario Torriello

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

11 16 7 16 16 16 14 14 14 15 15

0 0 1 0 0 0 2 0 3 0 1

6.27 6 6.16 6 6.08 6 6.25 6 6.03 6 6.00 6 6.08 6 6.07 6 6.15 6 5.93 5.5 6.11

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Donnarumma Viola Mutti Sportelli Curto Gabbia Cantelli Spinelli Vigolo Torrasi Tsadjout

99 99 99 00 99 99 99 98 00 99 99

15 13 10 1 15 12 13 1 5 15 15

0 1 1 0 1 6 2 0 1 0 7

6.30 6.5 5.95 6 5.95 6 6.00 6 6.17 6 6.21 7 6.19 6.5 6.00 6 6.00 6 6.33 6 6.23 6

Sostituzioni

Sostituzioni

1’ st esce Garbelli entra Rossini voto 6; 6’ st esce Bordieri entra Rizzini voto 6; 11’ st esce Torriello entra Franzini voto 6; 34’ st esce Sola entra Zanetti sv; 34’ st esce Lancini entra Suvakic sv. Non entrati Placidi, Re. Allenatore Cabassi 6.

10’ st esce Vigolo entra Akuetteh voto 6; 29’st esce Cantelli entra Zennaro sv; 31’st esce Tsadjout entra Zhikov sv; 35’ st esce Mutti entra Di Nardo sv; 35’ st esce Spinelli entra Rodriguez sv; 35’ st esce Sportelli entra Cortinovis sv. Non entrati Del Ventisette, Barbaglia, Ferrario. Allenatore Bertuzzo 6.5.


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONI C-D / GIOVANISSIMI 29

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone C • Poker servito al Real Vicenza ed è secondo posto per i tirolesi. Pari tra Udinese e Padova

LA CARICA DEL SUDTIROL Girone C

Programma 19ª giornata BASSANO V. - PADOVA CASTIGLIONE MN - VICENZA SUDTIROL - VERONA UDINESE - CHIEVO VENEZIA - CITTADELLA VIRTUS VERONA - REAL VICENZA HA RIPOSATO: MANTOVA

Prossimo turno 02/03 h.11:00 CHIEVO - VIRTUS VERONA MANTOVA - CASTIGLIONE MN PADOVA - VENEZIA REAL VICENZA - BASSANO V. VERONA - UDINESE VICENZA - SUDTIROL RIPOSA: CITTADELLA

(1-1) (3-1) (2-0) (1-1) (5-1) (2-0)

VERONA VICENZA SUDTIROL CHIEVO UDINESE CITTADELLA PADOVA MANTOVA VENEZIA BASSANO V. VIRTUS VERONA REAL VICENZA CASTIGLIONE MN

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

41 39 39 31 31 30 29 21 16 10 10 7 3

16 16 17 17 17 17 17 17 16 16 16 17 17

13 13 13 9 9 9 9 6 3 2 2 2 1

2 0 0 4 4 3 2 3 7 4 4 1 0

1 3 4 4 4 5 6 8 6 10 10 14 16

36 33 44 39 41 43 31 20 17 20 11 11 8

8 8 17 15 24 23 21 23 18 34 38 67 58

28 25 27 24 17 20 10 -3 -1 -14 -27 -56 -50

6 7 7 6 5 5 4 1 2 0 1 2 1

2 0 0 1 2 2 1 2 2 2 3 0 0

0 1 1 2 1 2 4 5 4 6 4 7 7

15 18 22 23 19 27 17 6 9 6 7 10 7

2 5 3 9 9 9 17 14 9 15 19 38 19

7 6 6 3 4 4 5 5 1 2 1 0 0

0 0 0 3 2 1 1 1 5 2 1 1 0

1 2 3 2 3 3 2 3 2 4 6 7 9

21 15 22 16 22 16 14 14 8 14 4 1 1

6 3 14 6 15 14 4 9 9 19 19 29 39

Legenda

F Marcatori

18 RETI: Djbril (Cittadella) 17 RETI: De Nuzzo (Udinese) 15 RETI: Galassiti (Sudtirol) 12 RETI: Aloisi (Verona) 9 RETI: Tumiatti (Vicenza) 8 RETI: Gashi (Padova), Piazza (Bassa-

della)

3 RETI: Andriollo (Vicenza), Ceretta, Scaroni, Merci, Bertagnoli (Chievo), Franchetti, Danzi (Verona), Lavarini (Virtus Verona), Bettinardi (Mantova), Ansah, Girardi (Cittadella), Zortea, Tappeiner (Sudtirol) no V.) 2 RETI: Odigwe, Peroni (Virtus Vero7 RETI: Yeboah (Vicenza), Simeoni na), Dri, Gentina, Fiore (Venezia), Ri(Venezia), Rabbas (Chievo) naldo, Daniele (Sudtirol), Testone, Bat6 RETI: Pernigotti (Mantova), Borrtaglia, Pjetri (Castiglione MN), Dissereggio (Padova), Franchini (Chievo), gna (Vicenza), Faggin, Oukhadda (PaTorres, Straudi (Sudtirol), Pieve (Udidova), Moretti, Avanzini, Bazziga nese), Gecchele (Verona) (Mantova), Bertollo, Buzilla, Cazzola 5 RETI: Martins (Verona), Michieletto (Bassano V.), Radosavljevic, Chajari, (Cittadella), Giordani (Bassano V.), Pa- Mantiero (Real Vicenza), Nadalini iolo (Chievo), Crisciti (Udinese) (Udinese), Basso, Beluri, Pavin (Citta4 RETI: Cherubin (Verona), Barzon della), Visconti (Chievo) (Padova), Warme (Sudtirol), Nicoloso (Udinese), Mazzaretto (Real Vicenza), Milenkovic (Vicenza), Pravato (Citta-

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

SUDTIROL - REAL VICENZA

SQUADRA

CRISCITI 2 PIAZZA 3 DE NUZZO 4 GUADAGNIN 5 ERRERA 6 PERNIGOTTI 7 PLACIDO 8 MONETTI 9 POZZA 10 SCHIAVO 11 MANTIERO 12 CERAICO 13 CAMPELLO 14 DI LAZZARO 15 ZARPELLON 16 IORI 17 MORELLI 18 RIGON 19 NADALINI

UDINESE BASSANO V. UDINESE BASSANO V. MANTOVA MANTOVA REAL VICENZA REAL VICENZA BASSANO V. MANTOVA REAL VICENZA MANTOVA BASSANO V. UDINESE BASSANO V. MANTOVA CASTIGLIONE MN MANTOVA UDINESE

1

RUOLO PRES M. VOTO A A A P P A C C P P C D A C C P D D D

5 14 14 6 7 15 15 4 10 4 13 15 15 13 12 5 10 15 13

6,80 6,79 6,71 6,67 6,64 6,60 6,53 6,50 6,50 6,50 6,46 6,43 6,43 6,42 6,42 6,40 6,40 6,40 6,38

4-0

UDINESE - PADOVA

1-1

F 28’ Galassiti (S), 33’ Straudi (S), 25’ st Zortea (S), 33’ st Warme (S).

F 13’ Crisciti (U), 27’ st De Bastiani (P).

ARBITRO Khallouki di Bolzano 6.5

ARBITRO Carlevaris di Trieste 6.5

Schmid Kuppelwieser Ottl Platzer Trafoier Rinaldo Zortea Straudi Galassiti Torres Tappeiner

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

6 15 14 6 16 17 12 9 15 17 16

6.30 sv 6.20 6 6.25 6 6.00 6 6.47 6 6.62 6 6.19 6.5 6.88 6.5 6.77 6.5 6.38 6 6.62 6

0 0 1 0 0 2 3 6 15 6 3

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Frigo Tecchio Gollin Bertinazzo Marchetti Radosavljevic Placido Chajari Mazzaretto Ramadan Palma

99 00 99 99 99 99 99 99 00 99 99

14 15 13 13 12 11 15 15 15 2 2

0 0 0 0 0 0 1 2 4 0 0

5.96 5.5 6.04 5.5 6.17 5 6.15 5.5 6.21 5.5 6.20 6 6.53 5.5 6.33 5.5 6.37 5.5 5.75 5.5 6.00 6

Savoldelli Trevisani Pieve Sclausero Nadalini Di Lazzaro Cianciaruso Meret Paoluzzi De Nuzzo Crisciti

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

4 11 15 12 14 13 9 14 13 16 5

0 0 6 0 2 1 0 1 1 17 5

6.25 6 6.27 6 6.57 6 6.25 6 6.38 6 6.42 6 5.89 6 6.29 6 6.12 6 6.71 6 6.80 6.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Corasaniti Giudice Vanzan Oukhadda Menato Gallina Borrreggio Karapicki Gashi Zanon Rossi

98 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

10 10 13 11 12 10 14 13 16 10 10

0 1 1 2 0 1 6 1 8 0 0

6.30 6 6.11 6 6.19 6 6.55 6 6.26 6 6.25 6 6.38 6 6.25 6 6.50 6.5 6.05 6 6.05 6

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

1’st esce Trafoier entra Forti voto 6; 1’st esce Torres entra Carpi voto 6; 1’ st esce Galassiti entra Warme voto 6.5; 1’ st esce Ottl entra Dallago voto 6; 1’st esce Schmid entra Stufferin sv; 1’st esce Rinaldo entra Ebner voto 6; 1’ st esce Kuppelwieser entra Daniele voto 6.

10’ st esce Chajari entra Elia voto 6; 15’ st esce Ramadan entra Radosavljevic voto 6; 22’ st esce Mazzaretto entra Carli voto 6; 25’ st esce Placido entra Menarin voto 6; 25’ st esce Gollin entra Roscioli voto 6. Non entrati Danzo. Allenatore Benetti 6.

1’ esce Trevisani entra Costantini voto 6; 7’st esce Paoluzzi entra Blasutig voto 6; 28’ st esce Crisciti entra Battistella sv; 33’ st esce Cianciaruso entra Tomadini sv. Non entrati Scordino, Sittaro, Cofone, Moretti, Granzotto. Allenatore Boskovic 6.

1’ st esce Rossi entra De Bastiani voto 6.5 (espulso al 33’ st); 1’ st esce Zanon entra Ballarin voto 6; 1’ st esce Giudice entra Colacicco voto 6; 15’st esce Karapicki entra Morello voto 6; 21’ st esce Borrreggio entra Barzon voto 6. Non entrati Pattarello, Parnegian, Faggin, Pasquali. Allenatore Birra 6.

Allenatore Scwellensattel 6.5.

Girone D • I viola, dopo 18 vittorie in altrettante gare, riprendono la marcia in casa del Viareggio: per la storia

FIORENTINA SENZA FINE? Girone D

Programma 19ª giornata CARRARESE - EMPOLI LIVORNO - GROSSETO PISA - PRATO PONTEDERA - POGGIBONSI SIENA - SPEZIA TUTTOCUOIO - GAVORRANO VIAREGGIO - FIORENTINA

Prossimo turno 02/03 h.11:00 EMPOLI - PONTEDERA FIORENTINA - LIVORNO GAVORRANO - VIAREGGIO GROSSETO - SIENA PISA - TUTTOCUOIO PRATO - POGGIBONSI SPEZIA - CARRARESE

(4-1) (2-1) (0-1) (0-1) (6-1) (2-0) (2-5)

Legenda

FIORENTINA SPEZIA EMPOLI SIENA GROSSETO PRATO PISA LIVORNO CARRARESE POGGIBONSI PONTEDERA VIAREGGIO GAVORRANO TUTTOCUOIO

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

54 43 42 34 32 28 28 21 21 18 15 12 10 4

18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18

18 14 14 11 10 8 9 6 6 5 4 2 3 0

0 1 0 1 2 4 1 3 3 3 3 6 1 4

0 3 4 6 6 6 8 9 9 10 11 10 14 14

67 49 57 34 34 32 35 28 26 8 17 10 16 12

10 14 19 18 27 22 26 34 38 20 38 35 65 59

57 35 38 16 7 10 9 -6 -12 -12 -21 -25 -49 -47

9 7 9 7 6 5 4 1 4 2 3 1 2 0

0 1 0 1 1 1 1 2 1 2 1 2 1 2

0 2 1 1 2 3 3 6 4 6 5 5 6 6

35 24 38 24 18 22 15 11 15 4 10 5 11 6

3 6 6 7 11 12 12 20 18 13 14 17 20 28

9 7 5 4 4 3 5 5 2 3 1 1 1 0

0 0 0 0 1 3 0 1 2 1 2 4 0 2

0 1 3 5 4 3 5 3 5 4 6 5 8 8

32 25 19 10 16 10 20 17 11 4 7 5 5 6

7 8 13 11 16 10 14 14 20 7 24 18 45 31

F Marcatori

(Spezia), Faraoni (Pisa), Bruno, Cardini (Empoli), Cerri (Viareggio) 3 RETI: Raimo, Purro, Zaniolo (Fiorentina), Della Nina, Moscardi, Rozzi (Prarenti, Fabbri (Empoli), Maliziola (Gros- to), Raffo, Conca (Carrarese), Loffredo (Grosseto), Salvi, Landi, Folegnani, Giseto) sti (Empoli), Giuliani (Spezia), Parenti 8 RETI: Militari (Fiorentina) (Pontedera), Ceccuzzi, Maestrini (Sie7 RETI: Pelliccia (Siena), Bi Zamble na), Del Magro (Pisa) (Fiorentina), De Carolis, Bicocchi 2 RETI: Ciobanu, Macchioni, Nicolini, (Grosseto), Borzhanaj (Carrarese) 6 RETI: Santucci (Empoli), Caimi (Pi- D’Adamo (Carrarese), Manno, Verdicsa), Perrone (Spezia), Conti (Tuttocuo- chio, Posenato, Panico (Spezia), Daidone, Martino, Coselli (Prato), Bonoio), Airinei (Siena) (Tuttocuoio), Balduini (Pisa), Mu5 RETI: Scherlich (Pontedera), Patri- core ja (Gavorrano), Calamassi (Poggibongnani (Fiorentina), Miele (Prato), Cer- si), Gazzanelli, Cortopassi, Zocchi, Caboni (Gavorrano), Viciani (Livorno), nessa (Livorno), De Bianchi, Ferrari Olivieri (Siena), La Porta (Pisa) (Grosseto), Marozzi (Fiorentina), Maz4 RETI: Toccafondi, Sforzi (Prato), zurco, Veraldi, Mani (Pontedera), DaiMartelli, Amore (Livorno), Dal Lago gui, Di Paola (Siena) (Carrarese), Aziegbe, Grieco, De Felici

13 RETI: Pesci (Pisa) 11 RETI: Vatteroni (Spezia) 10 RETI: Gori, Imbrenda (Fiorentina) 9 RETI: Faye (Fiorentina), Chiti, Lau-

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

ALDOVRANDI AZIEGBE 3 CONTI 4 ALÌ 5 D’ALESSANDRO 6 SARRI 7 CACCIA 8 GORI 9 GRANDONI 10 MANFREDI 11 REGINATO 12 ROMBOLI 13 OFFRETTI 14 MANNO 15 AMORE 16 GARGANI 17 RICCI M. 18 GRECI 19 VICIANI 1

2

SQUADRA CARRARESE SPEZIA TUTTOCUOIO TUTTOCUOIO FIORENTINA FIORENTINA SPEZIA FIORENTINA FIORENTINA SPEZIA SPEZIA LIVORNO FIORENTINA SPEZIA LIVORNO TUTTOCUOIO CARRARESE SPEZIA LIVORNO

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A A A C C P P A C D A P D C C D P P A

3 10 16 3 1 3 6 12 4 14 7 7 7 13 16 3 12 3 12

6,83 6,55 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,38 6,38 6,36 6,36 6,36 6,36 6,35 6,34 6,33 6,33 6,33 6,33

DELLA PINA VITTORINI 22 VERDICCHIO 23 SALVADORI 24 MARTELLI 25 MARINELLI 26 PERRONE 27 PURRO 28 GAVINI 29 POSENATO 30 CANTATORE 31 PIAPPELLI 32 GIULIANI 33 DI BATTE 34 GIUSEPPINI 35 CANESSA 36 SALVINI 37 PANICO 38 GIANNINI

20

21

SQUADRA SPEZIA LIVORNO SPEZIA LIVORNO LIVORNO LIVORNO SPEZIA FIORENTINA SPEZIA SPEZIA SPEZIA PONTEDERA SPEZIA LIVORNO FIORENTINA LIVORNO FIORENTINA SPEZIA SPEZIA

NOME

RUOLO PRES M. VOTO D D A A A D A C D A C C A C D A C D D

11 11 11 8 16 8 13 5 14 14 15 2 14 6 10 10 8 10 10

6,32 6,32 6,32 6,31 6,31 6,31 6,31 6,30 6,29 6,29 6,27 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25

CECCHETTI CORTOPASSI 41 DE FELICI 42 GAZZANELLI 43 GROSSI 44 NICOLINI 45 NANNINI 46 GALLETTI 47 SELIMI 48 D’ANGELO 49 ALBERTI 50 MARTORELLI 51 VICINI 52 GIANI 53 SAVONA 54 BARTOLINI 55 BONGI 56 MARZINI 57 MORELLI

39

40

SQUADRA TUTTOCUOIO LIVORNO SPEZIA LIVORNO LIVORNO CARRARESE FIORENTINA TUTTOCUOIO SPEZIA SPEZIA SPEZIA FIORENTINA SPEZIA LIVORNO LIVORNO LIVORNO LIVORNO LIVORNO LIVORNO

RUOLO PRES M. VOTO A C C C D C D C D C P C C C C C C D C

4 15 11 9 14 10 10 5 14 12 6 9 12 13 13 13 10 7 3

6,25 6,23 6,23 6,22 6,21 6,20 6,20 6,20 6,18 6,17 6,17 6,17 6,17 6,15 6,15 6,12 6,10 6,07 6,00


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

30 GIOVANISSIMI / GIRONI E-F

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone E • Parma a parte ci sono Bologna, Modena, Sassuolo, Forlì, Reggiana e Cesena in lizza per le finali

LOTTERIA QUALIFICAZIONE! Girone E

Programma 19ª giornata BELLARIA IGEA - CESENA FORLÌ - PARMA GUBBIO - MODENA REGGIANA - SANTARCANGELO RIMINI - SAN MARINO SASSUOLO - CARPI SPAL - BOLOGNA

Prossimo turno 02/03 h.11:00 BOLOGNA - REGGIANA CARPI - BELLARIA IGEA CESENA - GUBBIO FORLÌ - SPAL PARMA - MODENA SAN MARINO - SASSUOLO SANTARCANGELO - RIMINI

(0-4) (3-2) (6-0) (3-0) (2-4) (1-3) (0-0)

Legenda

PARMA BOLOGNA MODENA SASSUOLO FORLÌ REGGIANA CESENA CARPI SANTARCANGELO GUBBIO SAN MARINO RIMINI SPAL BELLARIA IGEA

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

45 38 37 37 37 36 35 19 19 19 13 11 11 2

18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18

14 12 12 12 11 11 10 5 5 5 4 3 3 0

3 2 1 1 4 3 5 4 4 4 1 2 2 2

1 4 5 5 3 4 3 9 9 9 13 13 13 16

55 61 48 45 29 36 50 18 22 14 24 19 17 9

12 29 17 27 14 17 13 25 31 30 52 48 52 80

43 32 31 18 15 19 37 -7 -9 -16 -28 -29 -35 -71

7 7 7 6 4 4 6 1 1 3 4 1 3 0

2 1 1 1 2 2 2 2 1 1 0 2 0 2

0 1 2 2 2 2 2 7 7 5 5 6 5 7

32 38 27 24 9 16 28 5 12 9 18 9 13 4

4 12 7 15 7 7 9 13 23 19 19 17 19 32

7 5 5 6 7 7 4 4 4 2 0 2 0 0

1 1 0 0 2 1 3 2 3 3 1 0 2 0

1 3 3 3 1 2 1 2 2 4 8 7 8 9

23 23 21 21 20 20 22 13 10 5 6 10 4 5

8 17 10 12 7 10 4 12 8 11 33 31 33 48

F Marcatori

19 RETI: Negri (Bologna) 17 RETI: Cheli (Modena) 14 RETI: Lelli (Bologna) 12 RETI: Signoriello (Parma), Rizzi (Reg-

4 RETI: Gavioli, Conti (Spal), Esposito, Porrini (Sassuolo), Di Pardo (Rimini), Marconi (Reggiana) 3 RETI: Burgazzi, Piscicelli, Murro, Morselli (Parma), Di Domenico, Bocchi (Spal), giana) Farina, Arrondini (Santarcangelo), Tafuro, 10 RETI: Palma (Parma) 9 RETI: Ghidoni (Modena), Setola (Cese- Ercolani (Forlì), Cioppi (Modena), Sanzo, Filoni (Bologna), Fancellu, Radchenko na) Salcuni, Gasperoni (Cesena), 8 RETI: Marchetti (Sassuolo), Andreoli (Rimini), Genghini (Gubbio) (Cesena), Giornali (Modena), Banzola 2 RETI: Galasso, Tamburrano, Terranova, (Forlì) Campobasso (Carpi), Spagnoli 7 RETI: Opocu (Sassuolo), Cortini (Forlì) Caesar, (Forlì), Urso, Pugliese, Scavone (Santar6 RETI: Cozzolino, Brugnano (Reggiacangelo), Azzurro, Terrafino, Corvino, Cona), Cozzari, Sala (Bologna), Zucchi (San li, Esposito L. (Rimini), Barletta (Modena), Marino), Macchiaroli, Damiano (Sassuo- Panzanato, Raspadori, Bianco, Fiocchi lo), Rispoli (Parma), Giulianini, Palumbo (Sassuolo), Pari, Gacovicaj (Bellaria Igea), (Cesena) Nuzzaci (Bologna), Denti, Morfeo, Di Cri5 RETI: Serroukh, Cassoli (Modena), scito (Parma), Torreggiani (Gubbio), BatGatti, Bartolucci (San Marino), Rivi (Car- tistini, Felli, Ahmetovic (Cesena) e altri. pi), Lanzoni (Parma), Kalaja (Bologna)

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

SQUADRA

NEGRI PALMA 3 CHELI 4 CASELLA 5 MAFFEZZOLI 6 SIGNORIELLO 7 LANZONI 8 CHIOSSI 9 SETOLA 10 GHIDONI 11 FARABEGOLI 12 ANDREOLI 13 ACQUAFRESCA 14 PALUMBO 15 FELLI 16 BATTISTINI 17 NICIOLI 18 DI CRISCITO 19 GIULIANINI

BOLOGNA PARMA MODENA PARMA PARMA PARMA PARMA MODENA CESENA MODENA CESENA CESENA PARMA CESENA CESENA CESENA MODENA PARMA CESENA

1

2

NOME

RUOLO PRES M. VOTO A A A D D A C A C A D A C A C D A C A

16 12 18 2 2 18 14 8 18 17 18 18 18 7 18 7 2 8 17

6,81 6,79 6,78 6,75 6,75 6,72 6,64 6,62 6,61 6,59 6,58 6,58 6,58 6,57 6,56 6,50 6,50 6,50 6,50

SQUADRA

MARGIOTTA ALFONSI 22 CECCACCI 23 PARLANTI 24 MARETTI 25 ZAVAN 26 LIBRERI 27 TERRANOVA 28 CORTINI 29 AHMETOVIC 30 VALLI 31 LELLI 32 DENTI 33 MORSELLI 34 MURRO 35 GASPERONI 36 SERROUKH 37 ZERMANI 38 JOSEPH

BOLOGNA PARMA CESENA FORLÌ CESENA CESENA PARMA CARPI FORLÌ CESENA FORLÌ BOLOGNA PARMA PARMA PARMA CESENA MODENA PARMA PARMA

20

21

NOME

RUOLO PRES M. VOTO C A D C D D D C C C P A D A A A A C D

7 7 11 1 17 2 16 17 17 12 2 18 15 15 10 10 17 17 15

6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,47 6,47 6,47 6,45 6,45 6,44 6,44 6,43

SALCUNI VIERO 41 SALVATORI 42 KALAJA 43 BARBOLINI 44 BANZOLA 45 SANZO 46 GIACOMUCCI 47 GAVIOLI 48 BENTIVOGLI 49 MINEO 50 PALMESE 51 VAROLI 52 CASSOLI 53 ZIRONI 54 MATUOZZO 55 PACILLI 56 BARLETTA 57 BANIJA

39

40

SQUADRA

RUOLO PRES M. VOTO

CESENA PARMA CESENA BOLOGNA MODENA FORLÌ BOLOGNA BOLOGNA SPAL BOLOGNA MODENA CESENA CARPI MODENA MODENA CESENA BOLOGNA MODENA MODENA

C C A A C A C D C P D D D A D C C C D

15 7 7 13 12 18 17 4 16 12 16 15 7 14 14 10 13 16 16

6,43 6,43 6,43 6,42 6,42 6,39 6,38 6,38 6,38 6,38 6,38 6,37 6,36 6,36 6,36 6,35 6,35 6,34 6,34

Girone F • Domenica riparte il campionato: in programma c’è un Roma-Lazio che va al di là della classifica

SARÀ UN DERBY CAPITALE! Girone F

Programma 19ª giornata APRILIA - ASCOLI CASTEL RIGONE - V.LANCIANO CHIETI - TERNANA L’AQUILA - PERUGIA PESCARA - LATINA ROMA - LAZIO TERAMO - FROSINONE

Prossimo turno 02/03 h.11:00 ASCOLI - CASTEL RIGONE FROSINONE - APRILIA L’AQUILA - CHIETI LATINA - ROMA LAZIO - TERAMO PERUGIA - V.LANCIANO TERNANA - PESCARA

(1-0) (1-2) (2-4) (1-4) (1-1) (2-2) (1-2)

Legenda

ROMA LAZIO PERUGIA ASCOLI PESCARA TERNANA APRILIA FROSINONE V.LANCIANO LATINA TERAMO CASTEL RIGONE CHIETI L’AQUILA

Pt

G

V

N

P

F

50 43 35 33 32 31 31 28 23 23 16 10 6 1

18 18 17 18 18 18 18 18 18 18 18 17 18 18

16 14 11 10 10 10 10 9 6 7 4 3 2 0

2 1 2 3 2 1 1 1 5 2 4 1 0 1

0 3 4 5 6 7 7 8 7 9 10 13 16 17

74 61 32 25 33 45 37 32 38 23 19 19 14 15

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

4 70 10 51 9 23 17 8 19 14 23 22 29 8 23 9 41 -3 29 -6 29 -10 47 -28 53 -39 134 -119

8 8 5 7 5 5 7 7 5 4 1 2 1 0

1 0 1 1 1 0 1 0 2 1 4 0 0 1

0 1 2 2 2 4 1 3 3 4 4 7 7 7

42 30 19 17 14 25 24 23 29 16 8 5 9 10

1 3 2 12 8 11 7 8 20 9 13 23 26 53

8 6 6 3 5 5 3 2 1 3 3 1 1 0

1 0 1 2 1 2 2 3 1 4 1 3 0 6 1 5 3 4 1 5 0 6 1 6 0 9 0 10

32 31 13 8 19 20 13 9 9 7 11 14 5 5

3 7 7 5 11 12 22 15 21 20 16 24 27 81

F Marcatori

tina), Svidercoschi (Lazio) 23 RETI: Scamacca (Roma) 13 RETI: Squerzanti (Aprilia), Miceli (La- 4 RETI: Riccio (Perugia), Ackon (Latina), Tassone (Roma), Palestini (Teramo),

zio)

Cocchieri (Ascoli), Mancini (Lazio), Rinal12 RETI: Palmieri (Frosinone) 11 RETI: Carnicelli (Ternana), Antonuc- di (V.Lanciano), Forcucci, Santirocco (L’Aquila)

ci (Roma)

10 RETI: Liberato (V.Lanciano), Conti

3 RETI: Maselli, Salvatore (Teramo),

(Ternana), Liberati (Ascoli)

Brizzi, Vona (Latina), Foresi, Pellegrini,

(Lazio), Maurini (Ternana), Napolitano (V.Lanciano), Scaccioni (Perugia), Capoccia (Aprilia) 7 RETI: D’Angelo, Rosini (Pescara), Renzi (Ternana), Marcucci (Roma), Romani (Lazio) 6 RETI: Montanucci (Castel Rigone), De Santis, Iannuccelli (Frosinone), Di Meo (Chieti) 5 RETI: Castelletti (Perugia), Russo (La-

como (Pescara), Telloni, De Curtis, Pompili (V.Lanciano), Berni (Ternana), Berellini (Perugia), Allegrucci (Castel Rigone), Maini (Frosinone) 2 RETI: Petroselli, Dalle Cort (Ternana), Rocchini, Milletti (Castel Rigone), Gigliarelli, Catana, Rossi, Gobbi (Perugia), Piccirilli, Chagas (Teramo), D’Ercole, Marcelli, Putrino, Pontesilli, Albanese, Tine (Pescara), Agostini, Pace (L’Aquila) e altri

Meadows (Roma), Barberini, Silvestri, 9 RETI: Frattesi (Lazio) 8 RETI: Cappa (Roma), Spurio, Lavagna Mastrantonio (Aprilia), Capitoli, Di Gia-

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

 Statistiche NOME

SCAMACCA CARNICELLI 3 ANTONUCCI 4 SQUERZANTI 5 MICELI 6 SCACCIONI 7 COCCHIERI 8 CONTI 9 MANCINI 10 ZIELLO 11 MEADOWS 12 MARCUCCI 13 FRATTESI 14 RICCIO 15 CASTELLETTI 16 SPURIO 17 LIBERATI 18 PINSAGLIA 19 D’ANGELO 1 2

SQUADRA ROMA TERNANA ROMA APRILIA LAZIO PERUGIA ASCOLI TERNANA LAZIO LAZIO ROMA ROMA LAZIO PERUGIA PERUGIA LAZIO ASCOLI TERNANA PESCARA

NOME

RUOLO PRES M. VOTO

A A

17 14 16 16 15 16 17 16 17 4 17 16 16 13 13 14 16 17 17

6,82 6,79 6,75 6,75 6,70 6,69 6,68 6,66 6,65 6,62 6,62 6,59 6,59 6,58 6,58 6,57 6,56 6,56 6,56

ROMANI CATANZARO 22 PALMIERI 23 RENZI 24 D’INNOCENZO 25 DE COSMI 26 SILVESTRI 27 CECCONI 28 BARABOGLIA 29 VONA 30 OLIVETTI 31 IERITANO 32 TINTI 33 ACKON 34 SERAFINI 35 PALESTINI 36 RAUSA 37 COSTALUNGA 38 CAPPA 20 21

SQUADRA LAZIO APRILIA FROSINONE TERNANA V.LANCIANO LAZIO APRILIA FROSINONE ASCOLI LATINA ROMA LAZIO ROMA LATINA LAZIO TERAMO LAZIO LAZIO ROMA

NOME

RUOLO PRES M. VOTO C

C

11 15 16 17 15 9 13 1 14 3 4 1 2 4 3 16 14 10 16

6,55 6,53 6,53 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50

PARRETTI OBERRAUCH 41 ASSI 42 PELLEGRINI 43 MAURINI 44 CAPOCCIA 45 PANNUZZO 46 ARGENTO 47 BERNI 48 TESTA 49 DEZI 50 RUSSO 51 GUIDOTTI 52 BARBERINI 53 LAVAGNA 54 SPIEZIO 55 ALOISI 56 VISCONTI 57 CASTELLANI 39 40

SQUADRA PERUGIA ROMA ROMA ROMA TERNANA APRILIA ROMA TERNANA TERNANA ROMA ASCOLI V.LANCIANO LAZIO APRILIA LAZIO LAZIO ASCOLI ROMA LAZIO

RUOLO PRES M. VOTO

A

C

3 1 6 15 15 12 8 16 16 15 15 14 13 17 17 17 11 16 16

6,50 6,50 6,50 6,47 6,47 6,46 6,44 6,44 6,44 6,43 6,43 6,43 6,42 6,41 6,41 6,41 6,41 6,41 6,41


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

GIRONI G-H / GIOVANISSIMI 31

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

Girone G • La squadra di Boccadamo rifila il poker all’Avellino e sale al terzo posto con vista finali: leggenda!

APPLAUSI MARTINA FRANCA! Girone G

Programma 19ª giornata A.NORMANNA - BARLETTA BENEVENTO - SORRENTO CASERTANA - BARI FOGGIA - MARTINA JUVE STABIA - ARZANESE LECCE - AVELLINO MELFI - ISCHIA

Prossimo turno 02/03 h.11:00 ARZANESE - FOGGIA AVELLINO - BARLETTA BARI - BENEVENTO ISCHIA - A.NORMANNA LECCE - JUVE STABIA MARTINA - CASERTANA SORRENTO - MELFI

(5-1) (1-0) (0-2) (3-1) (1-0) (1-1) (1-0)

Legenda

BENEVENTO LECCE MARTINA JUVE STABIA A.NORMANNA AVELLINO SORRENTO BARI ISCHIA ARZANESE CASERTANA BARLETTA MELFI FOGGIA

Pt

G

V

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

38 38 37 36 35 28 28 26 22 22 18 12 8 1

18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18 18

11 11 11 11 10 7 8 7 5 6 5 3 2 0

5 5 4 3 5 7 4 5 7 4 3 3 2 1

2 2 3 4 3 4 6 6 6 8 10 12 14 17

47 28 35 27 39 27 20 31 23 24 26 23 16 11

24 11 18 13 22 18 22 17 24 30 42 38 36 62

23 17 17 14 17 9 -2 14 -1 -6 -16 -15 -20 -51

5 4 5 6 5 3 4 6 3 5 2 2 1 0

4 2 2 0 2 3 3 2 5 1 2 0 2 1

0 2 2 2 2 3 3 1 2 3 5 8 6 7

17 11 22 15 25 11 11 23 13 13 10 14 11 9

9 6 12 5 15 5 11 5 12 11 17 20 19 25

6 7 6 5 5 4 4 1 2 1 3 1 1 0

1 2 3 0 2 1 3 2 3 1 4 1 1 3 3 5 2 4 3 5 1 5 3 4 0 8 0 10

30 17 13 12 14 16 9 8 10 11 16 9 5 2

15 5 6 8 7 13 11 12 12 19 25 18 17 37

F Marcatori

12 RETI: Ciccatiello (Casertana), Mai- Marsella, Oliva, D’Onghia (Martina), sto (A.Normanna), Romanazzo (Martina) 11 RETI: Brignola (Benevento) 9 RETI: Palumbo (Juve Stabia) 8 RETI: Reder (Benevento), Solazzo (Avellino) 7 RETI: Cicolella (Barletta) 6 RETI: Della Corte, Scamperti (A. Normanna), Conte (Ischia), Cappilli (Lecce), Maffei (Bari) 5 RETI: Calogiuri, Mosca (Lecce), Iaia (Martina), Romaniello (Melfi), Carrafiello (Avellino), Corallo, Genchi (Bari), Santarpia (Benevento), Addario (Barletta), Troiano (Ischia) 4 RETI: Cinque, Fido (Sorrento), Cappiello (Barletta), Fusco F. (Benevento), Pilone (Foggia), Vitagliano (Juve Stabia), Matacena, Accarino (Avellino),

Volpicelli (A.Normanna) 3 RETI: Vecchione, Lama (Benevento), Luongo, De Simone, Vasaturo (Arzanese), D’Andria (Martina), Pizzi, Dell’Olio (Barletta), Lezzi, Cavaliere (Lecce), Luongo, Manzo (Juve Stabia), Pascale (Casertana), Di Lascio (Avellino), Martinelli (Bari), Pandiscia (Melfi), Calabrese (A.Normanna), Vanacore, Gallo (Ischia), Ciotti (Sorrento) 2 RETI: Passiatore (Martina), Portente (Arzanese), Chirullo (Juve Stabia), Errico, Bolognese (Lecce), Barrella, Di Bello Bello (Ischia), Cosenza, D’Ambra, Incoronato (A.Normanna), Carotenuto, Giordano (Sorrento), Sirressi, Iodice (Melfi), Manera, Di Donato, Sparandeo, Guerriero (Benevento), Capotosto (Foggia), Cicala (Casertana)

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

MARTINA - AVELLINO

C Statistiche NOME

SQUADRA

RIGOTTI CUOMO 3 PASQUALE 4 PALPERNO 5 DE MARCO 6 CICCATIELLO 7 ROMANAZZO 8 CONTE 9 BOLOGNESE 10 MAISTO 11 ACCARINO 12 CAPPILLI 13 MEZZI 14 PERRONE AN 15 BRIGNOLA 16 IAIA 17 TROIANO 18 D’ONGHIA 19 PASCALE

ARZANESE JUVE STABIA CASERTANA A.NORMANNA SORRENTO CASERTANA MARTINA ISCHIA LECCE A.NORMANNA AVELLINO LECCE LECCE LECCE BENEVENTO MARTINA ISCHIA MARTINA CASERTANA

1 2

NOME

RUOLO PRES M. VOTO 9 2 1 2 1 14 14 15 16 15 13 17 4 16 16 14 16 14 15

A

A C

11,72 7,00 7,00 7,00 7,00 6,93 6,93 6,90 6,88 6,80 6,77 6,76 6,75 6,72 6,69 6,68 6,66 6,64 6,63

SQUADRA

SCAMPERTI FORNICOLA 22 VANACORE 23 FADDA 24 MAFFEI 25 CHIRULLO 26 CALOGIURI 27 REDER 28 GENCHI 29 ACCAMPORA 30 DELLA CORTE 31 VITAGLIANO 32 GIORDANO 33 PALUMBO 34 ADDARIO 35 FERRARO 36 VERNI 37 SARACINO 38 CAPPIELLO

RUOLO PRES M. VOTO

A.NORMANNA ARZANESE ISCHIA SORRENTO BARI JUVE STABIA LECCE BENEVENTO BARI CASERTANA A.NORMANNA JUVE STABIA SORRENTO JUVE STABIA BARLETTA AVELLINO BARI MARTINA BARLETTA

20 21

15 16 8 4 16 8 17 16 12 7 15 9 11 15 15 1 1 1 13

A A

C

A A

D

6,63 6,62 6,62 6,62 6,62 6,62 6,62 6,59 6,58 6,57 6,57 6,56 6,55 6,53 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50

4-1

F 10’ Passiatore (M), 25’ Romanazzo (M), 8’ st Romanazzo (M), 13’ st Schettino (A), 30’ st Andriano (M).

ARBITRO Totaro di Lecce 6.5 Minichini Pugliese Boccadamo Oliva Passiatore Aquaro Iaia Marsella D’Onghia Andriano Romanazzo

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

15 12 13 12 14 12 15 17 14 15 17

0 0 0 4 2 0 5 4 4 1 12

6.23 7 6.21 6.5 6.12 6.5 6.29 6.5 6.46 6.5 6.45 7 6.68 6.5 6.34 6.5 6.64 6.5 6.43 6.5 6.93 7.5

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Jusufy Esposito Vignes Garofalo Pepe Mirra Cicia Di Lascio Solazzo Gaeta Carrafiello

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

4 16 16 12 15 7 13 16 17 15 16

0 0 1 0 1 0 0 3 8 0 5

6.00 6 6.25 6 6.19 6 6.22 6 6.30 6.5 6.21 6 6.20 6 6.33 6 6.50 6 6.31 6.5 6.44 6

Sostituzioni

Sostituzioni

28’ st esce Boccadamo entra Saracino voto 6.5; 30’st esce Marsella entra Miola voto 6.5; 33’st esce Romanazzo entra Longo sv; 35’ st esce D’Onghia entra Di Cosola sv. Non entrati Laguardia, Pascarella, Longo. Allenatore Boccadamo 6.5.

1’st esce Di Lascio entra Schettino voto 6.5; 10’ st esce Mirra entra Casaburi voto 6; 20’st esce Solazzo entra Greco voto 6; 21’ st esce Garofalo entra Cennamo voto 6; 30’ st esce Cicia entra Persico sv; 30’st esce Carrafiello entra Di Sanza sv; 30’st esce Esposito entra Della Sala sv. Non entrati Marone,Grattacaso. Allenatore De Concilio 6.5.

Girone H • Poerio e Grosso firmano i gol della rimonta e della vittoria a Crotone. Pari Salernitana-Catania

COSENZA,COLPO DI CODA Girone H

Programma 19ª giornata CATANIA - REGGINA CROTONE - NOCERINA MESSINA - PALERMO NAPOLI - CATANZARO PAGANESE - COSENZA V.LAMEZIA - SALERNITANA HA RIPOSATO:TRAPANI

Prossimo turno 02/03 h.11:00 CATANZARO - PAGANESE COSENZA - CATANIA NOCERINA - NAPOLI REGGINA - V.LAMEZIA SALERNITANA - MESSINA TRAPANI - CROTONE RIPOSA: PALERMO

(1-1) (0-6) (0-4) (3-0) (3-1) (2-0)

PALERMO NAPOLI TRAPANI REGGINA CATANIA SALERNITANA MESSINA PAGANESE CATANZARO CROTONE NOCERINA V.LAMEZIA COSENZA

Pt

G

V

43 40 40 37 25 24 21 17 14 14 13 10 7

17 17 17 17 16 17 16 17 16 17 16 16 17

13 12 13 12 7 7 6 4 3 4 3 3 2

N

P

F

S

Dr Pvc Pnc Ppc Rfc Rsc Pvt Pnt Ppt Rft Rst

4 0 53 12 41 4 1 40 10 30 1 3 35 13 22 1 4 39 18 21 4 5 31 22 9 3 7 27 25 2 3 7 25 28 -3 5 8 26 32 -6 5 8 15 23 -8 2 11 17 34 -17 4 9 12 27 -15 1 12 11 54 -43 1 14 10 43 -33

7 5 7 8 6 4 4 1 2 2 2 1 1

2 3 0 0 0 1 1 4 3 1 4 0 0

0 0 1 1 2 4 3 3 3 5 2 7 8

29 25 22 24 18 13 14 13 9 9 10 4 5

7 5 6 6 9 11 10 17 11 12 9 27 16

6 7 6 4 1 3 2 3 1 2 1 2 1

2 1 1 1 4 2 2 1 2 1 0 1 1

0 1 2 3 3 3 4 5 5 6 7 5 6

24 15 13 15 13 14 11 13 6 8 2 7 5

5 5 7 12 13 14 18 15 12 22 18 27 27

Legenda

F Marcatori

Vaccarello (Catania), Ferri, Amendola (Nocerina), La Caria (Cosenza), Presti10 RETI: Evola (Trapani), Napolitano nice, Comito (Catanzaro), Callivà (Palermo), Villa (Reggina) (Reggina), Carini (Messina) 9 RETI: Graziano (Catania), Coratella 2 RETI: Martucci, Gentile (Cosenza), Boncaldo (Catania), Cavarra (Messi(Salernitana) 7 RETI: Santoro, Geraci, Giglio (Paler- na), Labate, Liotta, Alfano (Reggina), Moreno, Marciante, Ambro, Mule, mo), Santaniello (Salernitana) 6 RETI: Zito (Palermo), Messina (Na- D’Amico (Palermo), Paparazzo, Defeo poli), Cantelli (Paganese), Poerio (Cro- (Catanzaro), Festa (Paganese), Riccio, Fiore, Russo, De Vena, Vasca (Napoli), tone) 5 RETI: Biondi (Catania), Annunziata Licastro, Gennaccaro (V.Lamezia), Manna, Menichini (Salernitana), CuoE. (Paganese), Longo (Reggina), Calderaro (Crotone), Somma M. (Salerni- mo (Juve Stabia), Todaro (Trapani), Buccelli (Nocerina), Borello (Crotone) tana), Tornetta (Trapani) 4 RETI: Salvati (Paganese), Silvestri, Colica, De Luca (Reggina), Tamiro (V. Lamezia), Papaserio (Catania), Triolo (Messina), Pozza (Nocerina) 3 RETI: Presti M. (Messina), Pannitteri,

11 RETI: Brasile (Trapani), Mentana (Napoli)

P = Punti G=Giocate V=Vittorie N=Pareggi S=Sconfitte GF=Gol Fatti GS=Gol subiti DR=Differenza Reti VC=Vittorie in Casa NC=Pareggi in Casa PC= Sconfitte in Casa GFC= Gol Fatti in Casa GSC=Gol Subiti in Casa VT =Vittorie in Trasferta NT= Pareggi in Trasferta PT =Sconfitte in Trasferta GFT= Gol Fatti in Trasferta GST =Gol Subiti in Trasferta

SALERNITANA - CATANIA

C Statistiche NOME CARINI 2 TRIOLO 3 NOVARA 4 MENTANA 5 EVOLA 6 BRASILE 7 FABIANO 8 VECIO 9 CORATELLA 10 ANDREOTTI 11 VILETTA 12 CESTARI 13 BIONDI 14 SANTANIELLO 15 MESSINA 16 BINETTI 17 BORELLO 18 GIGLIO 19 ZITO 1

SQUADRA MESSINA MESSINA TRAPANI NAPOLI TRAPANI TRAPANI SALERNITANA V.LAMEZIA SALERNITANA NAPOLI CATANIA CATANZARO CATANIA SALERNITANA NAPOLI COSENZA CROTONE PALERMO PALERMO

RUOLO PRES M. VOTO 14 2 3 11 12 16 3 2 12 1 1 1 16 13 10 15 15 14 9

6,82 6,75 6,67 6,55 6,54 6,53 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,46 6,45 6,43 6,40 6,39 6,39

1-1

CROTONE - COSENZA

1-2

F 23’ Graziano (C), 3’ st Terrone (S).

F 21’ Gentile (Co), 14’ st Poerio (Cr), 21’ st Grosso (Co).

ARBITRO Di Stasio di Nocera 6.5

ARBITRO Critelli di Catanzaro 6.5.

De Luca Ferrante Terrone Calandrelli Billi Aquino Caternio D’Amaro Coratella Manna Somma M.

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

10 9 15 15 12 12 15 12 13 11 16

0 0 1 0 0 0 1 0 9 2 5

6.15 6.5 6.00 6 6.20 6.5 6.13 6 6.25 6 6.12 6 6.10 6 6.25 6 6.50 6 6.00 6 6.20 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Dovara Noce Santangelo Mileti De Luca Longo Papaserio La Vecchia Asero Biondi Graziano

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

5 16 7 14 8 16 15 13 8 16 15

0 0 0 0 0 1 4 0 1 5 9

6.10 6.5 6.00 6 6.00 6 6.11 6 6.19 6 6.09 6 6.20 6 6.12 6 6.06 6 6.50 6 6.37 6.5

Viscomi Nebbioso Signorelli Cistaro Lonetti Dettori Borello Sanna Poerio Calderaro Sarcone

99 99 99 99 99 99 99 99 99 99 99

6 13 12 12 16 9 16 14 16 14 13

0 0 0 0 0 0 2 1 6 5 1

6.20 7 6.00 6 6.00 6.5 5.96 6 5.97 5.5 5.94 5.5 6.40 7 6.14 6 6.30 7 6.27 5.5 6.12 6

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Mazza Meringolo Ferrarelli Gagliardi Pizzini McGranaghan Grosso Binetti Curia Gentile La Caria

99 99 99 99 2 99 99 99 00 99 99

16 14 12 8 12 14 12 15 15 15 16

0 0 0 0 0 1 1 0 0 2 3

6.22 6 6.04 6 5.96 5.5 6.12 6 6.00 6 6.36 7 6.21 7 6.43 7 5.97 5.5 6.23 7 6.16 6.5

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

Sostituzioni

9’st esce D’Amaro entra Sciarappa voto 6; 13’ st esce Manna entra Esposito voto 6; 31’ st esce Somma M. entra Pettinato voto 6; 36’ st esce Caternio entra Donadio sv. Non entrati Longobardi, Montuori, Nina, Buondonno,Tambasco. Allenatore Di Vincenzo 6.

1’st esce Papaserio entra Bellanca voto 6; 1’ st esce Asero entra Vaccarello voto 6; 5’ st esce Biondi entra Pannitteri voto 6; 15’ st esce Santangelo entra Florio voto 6; 22’ st esce Mileti entra Di Stefano voto 6. Non entrati Grasso, Napoli. Allenatore Suriano 6.

8’ st esce Nebbioso entra Adamo voto 6; 8’ st esce Calderaro entra Gidari voto 6; 22’st esce Signorelli entra Ruberto sv; 26’ st esce Sarcone entra Gerace sv; 27’ st esce Cistaro entra Cerrato sv; 33’st esce Sanna entra Riga sv. Non entrati Viscovo, Araldo, Chiodo. Allenatore Vrenna 6.

9’ st esce Curia entra Altimari voto 6; 15’ st esce Ferrarelli entra McGranaghan voto 6; 30’ st esce La Caria entra Mendicino sv; 31’ st esce Pizzini entra Iorio sv. Non entrati Caridà, Guglielmelli, Piluso, Leccadito, Politano. Allenatore Carbone 7.


www.italiagol.it / tel.011.197.40.111

32

ANNO 2 NUMERO 7 • 17 FEBBRAIO 2014

,-/( *&0$ 1-11/ 3& '/5&# / ,-/( *&0$ (&++(& /6 $#

La polizza auto che ti assiste alla guida 24 ore su 24.                         guasto o incident          !   !         "  # $  "%     &   ' '      # ()   *   +  (  ' #

www.intesasanpaolo.com

Messaggio Pubblicitario con ďŹ nalitĂ  promozionale. ViaggiaConMe è una polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. che prevede l’installazione in auto di un dispositivo elettronico satellitare. Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo disponibile presso le Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo e sul sito intesasanpaoloassicura.com


Edizione