Page 1

comunicato del 19 maggio 2010 Prendiamo atto della decisione del Sindaco di riassegnare le deleghe agli Assessori, tali e quali a prima, con grande stupore e disappunto. Pogliano è rimasto per due settimane senza una Giunta ed ora è come se niente fosse… Il ritiro delle deleghe rimane un provvedimento straordinario, perché di fatto toglie al Comune il suo organo di governo, interrompendo la continuità del lavoro dell’Amministrazione comunale. Ragion per cui non può essere una decisione incauta, ma deve essere un atto ponderato che scaturisce da fondati motivi. L’iniziativa del Sindaco, in seguito alla decisione della Lega di costituire gruppo autonomo, ha reso evidenti le preoccupazioni della compagine di centrodestra rispetto a possibili passi indietro della Lega dando l’dea che, al di là delle dichiarazioni di facciata, in maggioranza non sia proprio tutto “rose e fiori”. Tuttavia, stando a quanto ha dichiarato Magistrelli in Consiglio Comunale, la ferita tra Lega e centrodestra è stata sanata e ora i due sono più uniti che mai. Magistrelli vuole farci credere che è stato tutto un brutto sogno: ma come possiamo dimenticare le dure prese di posizione degli Assessori di centrodestra nei confronti degli esponenti della Lega e i passi indietro rispetto a posizioni formalmente assunte? Se questa maggioranza fosse stata coesa, cosa avrebbe spinto la Lega a costituire gruppo autonomo e a differenziarsi dalla maggioranza, senza peraltro comunicarlo preventivamente al Sindaco? E ora, come ci si spiega la retromarcia della Lega? Troppi sono i dubbi che fanno pensare che questa crisi, nascosta ora con stonate dichiarazioni, sia destinata prima o poi a riemergere e a rimetterci saranno, ancora una volta, i cittadini poglianesi. Sembrano però più chiari i contorni della vicenda: un ridimensionamento deciso delle ambizioni della Lega di poter avere voce in capitolo in maggioranza perché non considerata determinante né per la vittoria conseguita alle elezioni e ancora di meno per i voti in Consiglio comunale… Non possiamo che esprimere disappunto per la situazione creatasi in queste settimane e ci auguriamo che le “beghe” e le rivalità interne siano al più presto superate con chiarezza, affinché l’Amministrazione comunale possa occuparsi del bene dei cittadini e non dei capricci politici interni alla maggioranza. Lista civica “Vivere Pogliano”

2010.05.19_-_comunicato_giunta  

2010.05.19_-_comunicato_giunta

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you