Page 1


Estate 2013: sole, sorrisi e sudore Chi siamo IBO: un nome, un rebus che in tre lettere racchiude il dna della nostra associazione. IBO è l’acronimo fiammingo di Internationale Bouworde, che significa "Soci Costruttori Internazionali". Il sogno di IBO, infatti, è proprio quello di costruire una società in cui le parole d’ordine siano dignità, solidarietà, rispetto, responsabilità, bene comune e collaborazione, per un impegno verso un mondo più equo, giusto e sostenibile. Ascoltando la storia di IBO, si scopre che un giorno di tanti anni fa, quando la seconda guerra mondiale era appena finita, giovani e ragazzi, che fino a pochi anni prima erano stati nemici, oppressi o invasori, decidono di unirsi per gettare le fondamenta di quella che lì a poco sarebbe stata la nuova Europa. Non l’Europa delle cartine e dei mappamondi, ma l’Europa sociale, quella in cui i confini degli stati non esistono se c’è il desiderio di guardare all’altro come un fratello, un compagno e non un nemico, tendendogli la mano e se possibile un abbraccio. Oggi, IBO Italia è una ONG/Onlus riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e da altri organismi nazionali ed internazionali, ma ci piace ricordare che è nata proprio con i campi di lavoro nel secondo dopoguerra. E quest’anno è un anno davvero speciale per IBO Italia...ha già più di mezzo secolo di vita e si avvicina a compiere 60 anni!

Cosa facciamo La missione di IBO Italia è creare le condizioni per l'accesso all'educazione e alla formazione nei paesi in via di sviluppo, con il coinvolgimento e la partecipazione delle comunità locali e mira a sviluppare una coscienza sociale nei giovani, tramite esperienze di condivisione, lavoro concreto e gratuito a favore delle persone in stato di bisogno. Sono tre le macro-attività che IBO Italia porta avanti: il Volontariato/Solidarietà Responsabile attraverso i Campi di Lavoro e Solidarietà in tutto il mondo, il Servizio Volontario Europeo ed il Servizio Civile in Italia e all'estero; la Cooperazione Internazionale mediante progetti di sviluppo nel settore educativo in Romania, India, Perù ed Ecuador; la Partecipazione Locale attraverso una rete di Gruppi in varie città che organizza incontri nelle scuole (su pace, diritti umani, giustizia sociale e volontariato), promuove iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi e sostiene scelte eque, solidali e sostenibili. Crediamo che i Campi lavoro e Solidarietà siano occasioni per vivere del tempo, in compagnia di te stesso e di chi sta accanto, entrando in punta di piedi nelle vite e nelle realtà che conoscerai, con la generosità di metterti a servizio con tutte le tue forze e con il tuo sorriso. Condividendo con altre persone fatiche, difficoltà, impacci, soddisfazioni e obiettivi comuni, sarà più facile conoscersi, entrare in sintonia, creare amicizie internazionali, scoprire nel profondo la cultura locale, apprezzare punti di vista diversi, confrontarsi con ingiustizie o ammirare scelte coraggiose. Nuove amicizie, uno sguardo diverso sulle cose, un'esperienza che lascerà un segno nella tua formazione, che non si fermerà una volta tornati a casa, ma che ti stimolerà a costruire, nel tuo quotidiano e nel tuo futuro, un mondo fatto di relazioni diverse: tutto questo è un campo con IBO Italia.

Network IBO Esistono sedi IBO in Austria, Belgio, Bulgaria, Germania, Svizzera, Olanda, Ungheria, Repubblica Ceca e Polonia. L'organo direttivo di coordinamento è il Bureau International che ha il compito di proporre gli obiettivi, le strategie, di coordinare e promuovere le attività comuni delle varie segreterie nazionali.


Contatti info@iboitalia.org www.iboitalia.org Skype contact: ibo.italia Responsabile Campi di Lavoro e Solidarietà: Sabina Marchetti FB: www.facebook.com/IBOItalia TW: http://twitter.com/IBOItalia YT: www.youtube.com/user/IBOItalia

Campi di lavoro e solidarietà Sostegno concreto a realtà sociali e comunità locali, impegno collettivo, formazione, conoscenza, confronto, scoperta, amicizia e anche divertimento. Un campo di lavoro e solidarietà con IBO Italia vuol dire questo e molto di più.

Concretamente  Il periodo e la durata Un'esperienza di volontariato di una, due, tre o quattro settimane in Europa e nel Sud del mondo. Il periodo è solitamente quello estivo, da giugno a settembre , ma alcuni campi sono attivi anche in altri periodi dell’anno o durante le festività (vacanze pasquali o natalizie). Talvolta per qualche destinazione possono esistere più turni, frazionati in vari periodi, così il volontario può scegliere la lunghezza del campo e il periodo che preferisce.

 Le destinazioni In Europa: Albania, Austria, Belgio, Estonia, Francia, Lituania, Germania, Grecia, Polonia, Romania, Spagna, Turchia, Ucraina e Ungheria. Fuori Europa: Burundi, Guatemala, India, Perù, Rep. Democratica del Congo e Tanzania. Comunità di accoglienza, case famiglia, associazioni, gruppi di cittadini, parrocchie di periferia, foresterie di eremi. Luoghi che raccontano storie di gente comune che ha deciso, però, di mettersi in gioco: per aprire la porta della propria casa, per superare guerre e divisioni, per sperimentare stili di vita eco-sostenibili, per camminare insieme a chi la società ha escluso, per non smettere mai di imparare dall’incontro con l’altro. http://www.iboitalia.org/it/campi-di-lavoro/campi

 Attività specifiche A seconda della destinazione scelta, i volontari saranno impegnati in: • Attività pratiche e manuali (piccoli lavori di costruzione, tinteggiatura, restauro, pulizia, ecc.) di edifici destinati a scopi sociali o comunitari; • Attività di animazione ed educazione non formale con minori, persone disabili e vulnerabili, migranti, anziani. • Attività di tutela e sensibilizzazione del patrimonio ambientale (Parchi naturali, sentieri, censimento specie faunistiche...) Alcuni campi possono prevedere un'alternanza e/o una compresenza di attività, mentre in qualsiasi campo viene dedicato del tempo a spazi di dialogo interculturale, group-meeting, incontri o laboratori di approfondimento sulla tematica caratterizzante il profilo del campo.


 La giornata-tipo Dal lunedì al venerdì 6-8 ore al giorno di lavoro con il fine settimana o almeno due giorni alla settimana liberi da sfruttare per momenti di convivialità, per visitare il Paese o per vivere la realtà entro cui si è inseriti (es. se si lavora nell'allestimento di un festival, è possibile partecipare da spettatori nei momenti liberi). La parte del lavoro ha un valore centrale, come impegno di tempo, ma soprattutto come strumento di scoperta e di riappropriazione della realtà e della propria visione del mondo.

 I compagni di viaggio/lavoro

Nei campi in Italia e in Europa il gruppo di volontari è formato da persone di diverse nazionalità. Nei campi fuori Europa, invece, il gruppo di volontari sarà per lo più composto da italiani. I volontari sono soprattutto giovani,ma non mancano compagni più grandi.

A chi è rivolto un campo Se è la tua prima esperienza e non hai mai vissuto un periodo all'estero, IBO Italia consiglia di scegliere un campo in Italia. Nel caso tu abbia già avuto esperienze pregresse di volontariato, in Europa le destinazioni sono diverse, da quelle più vicine a quelle più difficili da raggiungere, oppure se hai voglia di viaggiare alla scoperta del Sud del mondo, l'Africa, l'Asia e l'America Latina ti stanno aspettando! Ci sono poi alcuni campi aperti a gruppi già costituiti (famiglie, gruppi parrocchiali, gruppi scout o altre associazioni). Solo pochi campi sono aperti a figure specifiche, solitamente sanitarie (fisioterapisti, logopedisti); tutti gli altri non richiedono particolari professionalità o competenze, ma solo buona volontà.

In-formazione Importanti momenti di formazione, conoscenza e informazione per la successiva partecipazione al campo di lavoro, sono gli incontri pre-campo. Ad essi parteciperanno, oltre ai responsabili di IBO Italia, anche ex volontari che porteranno la loro esperienza anche in base al tipo di campo (in Italia, in Europa e nel resto del mondo) a cui è dedicato l'incontro. E' un momento per conoscere IBO Italia, l'associazione di cui si diventa volontari, capire chi siamo e cosa facciamo: strettamente raccomandati a chi ha serie intenzioni di partire, in particolare per le destinazioni fuori Europa. L'elenco degli incontri pre-campo è disponibile nella pagina: http://www.iboitalia.org/it/campi-di-lavoro-e-solidarieta/come-partecipare.html? showall=&start=2


Modalità di partecipazione  Quando e come iscriversi per le destinazioni in Europa il termine ultimo è tre settimane prima della partenza, è invece consigliabile iscriversi almeno un mese e mezzo prima per i campi organizzati fuori Europa. Il primo passo è una pre-iscrizione on-line non vincolante all’indirizzo www.iboitalia.org/it/campi-di-lavoro/campi, controllando la disponibilità di posti per il campo selezionato e compilando il format di iscrizione per il campo e il turno prescelto. Di lì a pochi giorni si verrà contattati per un breve colloquio telefonico, in cui si riceverà ulteriori informazioni rispetto al progetto scelto e alla logistica. Successivamente sarà inviato a casa il contratto di iscrizione, la scheda illustrativa del campo scelto – contenente recapiti e contatti dei responsabili sul luogo - ed le indicazioni per il pagamento della quota campo. L'ultimo step prima della partenza è l'incontro di formazione pre-campo. http://www.iboitalia.org/it/campidi-lavoro-e-solidarieta/come-partecipare.html?showall=&start=2

 Età partecipanti le mete in Europa sono aperte a coloro che han compiuto 18 anni, invece l'età minima per i campi fuori Europa è 21 anni. E' richiesto un buono stato di salute.

 Costi a carico del volontario La quota di iscrizione al campo è 150 € per le destinazioni in Europa, 200 € per quelle fuori Europa. La quota comprende l’assicurazione. Il viaggio è autogestito dal volontario e varia molto a seconda della destinazione e del periodo della prenotazione. Il costo si aggira sui 100-200 € in Europa, dai 500 agli 800 € (e a volte anche di più) fuori Europa. IBO si interesserà della vostra pianificazione, per cercare di armonizzare il vostro viaggio con quello dei vostri futuri compagni di lavoro. In alcuni campi fuori Europa viene richiesto anche un contributo per vitto e alloggio, che varia dai 3 ai 4 euro al giorno. Eventuali vaccinazioni, obbligatorie o consigliate.

E poi..? Una volta tornato a casa Concorso Fotografico e Concorso Letterario E' fondamentale condividere quello che si è vissuto attraverso foto e racconti. E cosa c'è di meglio che fare ciò in un concorso a premi? IBO Italia promuove, ai volontari di ritorno dai campi, il Concorso Fotografico “Fai scattare la solidarietà” (http://www.iboitalia.org/it/concorso-fotografico.html) e il Concorso Letterario “Raccontiamoci un’esperienza” (http://www.iboitalia.org/it/concorso-letterario.html)

SVE e Servizio Civile Il campo può essere il primo passo per altre esperienze di volontariato internazionale come, ad esempio, un'esperienza di Servizio Volontario Europeo e Servizio Civile all'estero. C'è chi è partito per un campo in Italia, ha fatto un'esperienza Sve in Polonia ed è poi partito con IBO per un anno di Servizio Civile in Guatemala.

Volontario IBO nella tua città Non esiste cooperazione e volontariato internazionale senza il volontariato e la partecipazione locale. Per questo ai volontari che partono per i campi chiediamo (liberamente) di impegnarsi a sostegno di IBO Italia anche al loro ritorno, unendosi al Gruppo IBO della propria città o diventando il referente per il proprio territorio. Potrai impegnarti, ad esempio, nell'iniziativa “Un pacchetto di solidarietà” nel mese di dicembre, organizzare aperitivi solidali, vendita di torte, lotterie, banchetti informativi, incontri nelle scuole o serate per raccontare la tua esperienza.


CAMPI IN ITALIA 2013 1) Biancavilla (CT) Alle pendici dell'Etna nella Casa di Maria per l'accoglienza di orfani minorenni, ragazze madri, rifugiati e dedicata ad ospitare eventi e ospiti collegati al turismo siciliano. Lavori stagionali tipici della regione come la cura della campagna, la raccolta delle olive e dell'uva, la lavorazione della sansa. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1° 2°

1

17/11/2013 1/12/2013

30/11/2013 14/12/2013

8 8

2) Biancavilla (CT) PER FAMIGLIE A Biancavilla, il progetto desidera aprirsi all’accoglienza di chi si trova in condizioni di svantaggio sociale ed economico. La cura della campagna, la raccolta delle olive, dell'uva scandiranno i giorni vissuti in questo paese siculo alle pendici dell'Etna. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

11/8/2013

24/8/2013

12

3) Burana (FE) Il terremoto del maggio 2012 in Emilia ha colpito anche un canile utilizzato per l'inserimento lavorativo di persone svantaggiate, è necessaria la demolizione della struttura. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2° 3° 4°

16/06/13 30/6/2013 14/7/2013 28/7/2013

29/06/13 13/7/2013 27/7/2013 10/8/2013

6 6 6 6

4) Castel S.Vincenzo (IS) "Antichiterrae Molise", in accordo con il Comune "Castel S.Vincenzo", ha deciso di attivare questo breve campo per lavori manutentivi, rifacimento e/o sistemazione sentieri/siepi, tinteggiatura locali del Comune, risistemazione aree pic-nic e organizzazione di feste e manifestazioni culturali. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

20/7/2013

14/7/2013

8


5) Catania Le Suore Serve della Divina Provvidenza favoriscono l'accoglienza e l'accompagnamento di bambini, ragazzi e giovani mamme in un percorso educativo per una crescita sempre più integrale e armonica della persona. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2°

30/6/2013 14/7/2013

14/7/2013 27/7/2013

4 4

6) Cento (FE) A seguito del terremoto emiliano del 2012 si è voluto coinvolgere soprattutto i giovani affinché imparino ad essere protagonisti del proprio territorio, ne abbiano cura e imparino ad esserne custodi non da soli ma insieme a volontari europei. Il progetto prevede inoltre il coinvolgimento degli scout e della Protezione Civile locale in un ottica di scambio esperienziale e intergenerazionale. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

21/7/2013

3/8/2013

10

7) Cortemilia (CN) Con l'aiuto di agronomi ed esperti maestri della pietra a secco si provvederà alla ricostruzione e alla ristrutturazione di muri in pietra a secco della cascina di Monteoliveto e al ripristino dell’acciottolato in pietra di Langa del centro storico di Cortemilia. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2°

9/9/2013 23/9/2013

21/09/13 5/10/2013

7 7

8) Ferrara La 26° edizione del Buskers Festival vissuta in chiave solidale per raccogliere fondi: il 30% delle offerte verrà donato a IBO Italia che utilizzerà i fondi a sostegno della formazione giovanile ai valori del volontariato, alla cittadinanza attiva, promuovendo la mobilità giovanile e l'interculturalità. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

22/8/2013

2/9/2013

15

9) Figline V.no (FI) PER GRUPPI (da accordare le date con la responsabile IBO) L' Eremo S.Maria dei Getsemani è collocato nel cuore della Toscana ed è circondato dal bosco, necessita di riordino della parte verde esterna e lavori di manutenzione generica interna per renderlo accogliente.


10) Isola di Capo Rizzuto (KR) In collaborazione con il Comune di Isola Capo Rizzuto, la Prefettura di Crotone e l’Associazione Libera, hanno aperto una Cooperativa per gestire le terre confiscate alla mafia, la quale da poco ha acquisito i terreni che, se pur in buone condizione necessitano di una recinzione, per dare poi inizio alla produzione agricoli di prodotti biologici. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2°

01/07/13 8/7/2013

07/07/13 14/7/2013

25 25

11) Linguaglossa (CT) L'intento di un frate cappuccino è quello di ristrutturare un convento di Frati Cappuccini sito a Linguaglossa (Ct) con l’intento di offrire un luogo ove poter accogliere gente in ricerca di alloggio e di sistemazione provvisoria. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2°

14/07/13 18/8/2013

27/07/13 31/8/2013

10 10

12) Macchiagodena (IS) Macchiagodena è un piccolo paese dell’entroterra molisano in provincia di Isernia. Nel 1992, il parroco del paese ha ricevuto in donazione una decina di case diroccate e la sua idea è quella di ristrutturarle e creare un centro, il“Villaggio San Nicola”, per l’animazione paesana (zona incontro, catechesi, sala mostra, ospitalità, ecc...). Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2° 3° 4° 5° 6° 7°

30/6/2013 14/7/2013 28/7/2013 18/8/2013 1/9/2013 15/9/2013 29/9/2013

13/07/13 27/7/2013 10/8/2013 31/8/2013 14/9/2013 28/9/2013 12/10/2013

10 10 10 10 10 10 10

13) Milo (CT) Le Suore Serve della Divina Provvidenza intendono dar vita ad una fattoria sociale che in futuro possa accogliere una comunità residenziale di ragazzi che rischiano l’emarginazione o che comunque avvertono il bisogno di un recupero sociale. L’obiettivo del campo lavoro è quello di continuare nella ristrutturazione di muretti, steccati e percorsi naturali dell’antica azienda agricola e avviare un lavoro per predisporre alcune terrazze per la piantagione di frutti di bosco. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

4/8/2013

17/8/2013

6


14) Nomadelfia (GR) Lavori generici in agricoltura e semplici lavori di edilizia nella comunità autosostenibile di Nomadelfia, fondata vicino a Grosseto da don Zeno. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

21/7/2013

3/8/2013

15

15) Ostellato (FE) Insieme alla comunità locale, da alcuni anni il parroco del paese sta rinnovando i locali dell'antica canonica di Libolla per offrire spazi di incontro e di festa per le famiglie. Quest'anno viene richiesto l'aiuto dei volontari per sistemare spazi aperti e la realizzazione di piccoli lavori di muratura. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

18/8/2013

31/8/2013

6

16) Salvatonica (FE) Alla ricerca di volontari con esperienza e competenza di teatro, animazione infantile, clowneria e mimo per la realizzazione di un progetto rivolto a bambini dai 7 ai 12 anni (di cui alcuni con difficoltà motorie) che prevede laboratori di manualità. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2°

30/6/2013 14/7/2013

13/7/2013 27/7/2013

4 4

17) San Benedetto Belbo (CN) Una piccola comunità monastica di frati nella diocesi di Alba, sorta nel 1980, vive in un antico convento del 1100 per il quale sono previsti lavori di sterramento, taglio di rovi, recupero e posa di pietre per il ponticello. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2°

5/8/2013 19/8/2013

17/8/2013 31/8/2013

8 8


18) San Giovanni La Punta (CT) Il progetto Grest, rivolto a ragazzi dagli 8 ai 17 anni, nasce per offrire un’esperienza di socializzazione e formazione attraverso il protagonismo, la creatività, lo sviluppo degli interessi e di sane relazioni, specie in una realtà di sostegno a tutti quei minori le cui famiglie sono temporaneamente impossibilitate o inidonee a provvedere al loro mantenimento, alla loro educazione ed istruzione. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2° 3°

23/6/2013 7/7/2013 21/7/2013

6/7/2013 20/7/2013 3/8/2013

4 4 4

19) San Leonardo di Cutro (CR) Il progetto nasce dall’esigenza di voler rivalutare un bene confiscato alla 'Ndrangheta,che purtroppo ancora oggi è vittima di furti e atti vandalici è diventata il simbolo della lotta alla criminalità organizzata nella provincia di Crotone. Dopo la realizzazione della tettoia e del barbecue da parte dei volontari IBO, quest’anno riprenderanno i lavori per il Parco della memoria in cui si pianteranno alberi e si realizzeranno piccoli muretti di recinzione. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

1° 2°

23/6/2013 30/6/2013

29/6/2013 6/7/2013

14 14

20) Vicchio (FI) Dall'autunno 2008 L'Aiasanta è una struttura che ospita giovani maggiorenni immigrati in uscita da case famiglia o strutture di accoglienza. Oltre all'accoglienza si svolgono attività di agricoltura biologica nei 16 ettari di terreno ed attività di formazione e sperimentazione sugli stili di vita socialmente responsabili ed ambientalmente sostenibili. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

26/7/2013

11/8/2013

10

21) Vicomero (PR) Il campo vuole essere un’occasione di dialogo e approfondimento su temi che riguardano il continente africano, vivendo tempi di lavoro al mattino e incontri di riflessione al pomeriggio con esperti e con le autorità del territorio, così come scambi di esperienze tra giovani europei e africani. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

24/8/2013

7/9/2013

10


CAMPI IN EUROPA 2013 1) ALBANIA - Dusk Manutenzione e cura dell' asilo “Kopeshti Shpresa” è per tutti quei bambini i cui genitori non sono in grado di prendersene cura giornalmente in quanto hanno bisogni speciali. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

18/8/2013

31/8/2013

1/2

8

2) AUSTRIA – Graz Ristrutturazioni di case e costruzioni nel “Grunanger” ,quartiere di Graz, notevolmente devastato dopo la seconda guerra mondiale. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

28/7/2013

10/8/2013

2/2

10

3) AUSTRIA - Maria Langegg La “Comunità della Beatitudine” è situata in un vecchio monastero a Maria Langegg, dove vengono ospitati i pellegrini lungo il loro cammino verso Santiago de Compostela. Per tale motivo il monastero necessita di lavori di rinnovamento. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

19/8/2013

30/8/2013

2/2

6

4) BELGIO – Liegi Il centro “La Cité s'invente” è stato fondato sulle terre di un ex miniera di carbone e risiede su una collina alla periferia della città in un quartiere svantaggiato dove molti migranti vi abitano. L'obiettivo di questo centro è di promuovere lo sviluppo sostenibile e l'ecologia. Sono previsti lavori di competenza tecnica e ecologica, per esempio il lavoro con l'argilla. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

4/8/2013

17/8/2013

2/2

10


5) ESTONIA - Tipu Nel villaggio di Tipu, l'ex scuola che risiede nel Soomaa National Park in Estonia è stata trasformata in un luogo per la sensibilizzazione ambientale,per gli studenti, i locali, i turisti interessati. Quest'anno i volontari saranno coinvolti per la ristrutturazione dello scantinato, dei recinti e del lavoro nel parco nazionale. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

14/7/2013

27/7/2013

2/2

10

6) FRANCIA - Montmorin JR 13/101 Restauro completo del tetto del forno della frazione di Vialle e Coissard e conoscere i metodi di costruzione e l'uso di materiali antichi: la riparazione del tetto, la posa del pavimento del forno del Vialle, l'installazione del forno e il suo ri-funzionamento. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

7/7/2013

20/7/2013

2/2

8

7) FRANCIA - Pont D'Ain JR 13/208 Guidati da due professionisti volontari,sarete responsabili per il ripristino di due antichi pozzi utilizzando conoscenze di carpenteria e muratura nell'ottica di rivalutare la zona dell' Ain department. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

7/7/2013

20/7/2013

2/2

14

8) GERMANIA – Bellheim Nel piccolo paese (9000 abitanti) è presente un complesso di edifici storici del XVII° secolo in legno e in muratura, per il quale è previsto un progetto di ristrutturazione e conversione in un nuovo centro sociale per il paese. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

14/7/2013

27/7/2013

1/2

1

9) GERMANIA – Buchenwald Il campo di lavoro di Buchenwald è organizzato nel posto dove nel 1937 venne istituito il campo di concentramento di Buchenwald. Lavoro di manutenzione e conservazione dei luoghi ( in particolare l'ex infermeria “Halde” e la ferrovia che porta a Weimar, l'ex stazione, la fabbrica “Gustloff” etc...) Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

25/8/2013

7/9/2013

2/2

14


10) GERMANIA – Cottbus Nella città di Cottbus / Chosebuz (Brandeburgo) gli edifici della ex prigione costruiti nel 1860, devono essere ristrutturati per creare un centro commemorativo, comunitario ed educativo. L'obiettivo è quello di spiegare la storia del carcere durante il periodo del socialismo nazionale e la dittatura della RDT. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

18/8/2013

31/8/2013

2/2

12

11) GERMANIA – Greiz La peculiarità dell'associazione “Alte Papierfabrik Greiz e.V.” è quella di far conoscere l'arte di lavorare con la carta, a tal proposito l'associazione mette a disposizione la vecchia cartiera situata in una fabbrica. Lo stabile è finalizzato a promuovere il lavoro artistico e creativo e già molti campi di lavoro sono avvenuti a Greiz; dove i volontari, negli anni, hanno ricostruito e ristrutturato la vecchia fabbrica. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

4/8/2013

19/8/2013

2/2

10

12) GERMANIA – Hamburg Dal 2007, ad Amburgo (Wilhelmsburg) c'è il MS DOCKVILLE Festival, rassegna delle arti e della musica che vede esibirsi ogni anno più di 50 artisti, provenienti da tutta Europa. Ai volontari è chiesto di collaborare per l'allestimento delle strutture e delle sistemazioni degli artisti, ma verranno anche coinvolti nella realizzazione delle opere d'arte. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

21/7/2013

3/8/2013

1/2

10

13) GERMANIA – Hohberg A Marienhof le attività di manutenzione delle strutture sono mescolate alla vita vera, vi è l' SOS-Youth-Project e c'è una fattoria con attività rieducative per giovani e adulti dove YMCA Baden lavora per bambini e giovani e offre un programma variegato per l'educazione dei giovani. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

14/8/2013

27/8/2013

1/2

5


14) GERMANIA - Hoxter Il monastero “Copto” in Hoxter brenkhausen è un centro di incontro e di ecumenismo. La collaborazione con IBO inizia nel 2009 e quest'anno continueranno i lavori per la restaurazione dell'ala barocca del monastero, ove saranno utilizzati metodi di costruzione tradizionali, come intonacare con terriccio. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

28/7/2013

10/8/2013

2/2

12

15) GERMANIA – Mulfingen St. Josefspflege è un'istituzione specializzata per l'educazione e la crescita dei giovani e offre servizi educativi, anche rivolti al supporto delle famiglie. IBO collabora già da diversi anni a sostegno del progetto e quest'anno continuerà la ristrutturazione delle stanze per i gruppi residenziali. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

28/7/2013

10/8/2013

2/2

14

16) GERMANIA - Neckarzimmern Il centro Neckarzimmern è un'istituzione della Chiesa Evangelica di Baden che accoglie i volontari per un anno di servizio sociale ed è una realtà composta da gruppi di giovani e bambini, un coro della chiesa, e molti altri gruppi per momenti di formazione e di ricreazione. Ogni anno un campo di supporto si svolge per revisionare la struttura del centro. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

28/7/2013

10/8/2013

2/2

10

17) GERMANIA – Prenzlau I volontari aiuteranno a ristrutturare la cucina di un ostello dedicato all'accoglienza e all'assistenza di giovani e contribuiranno alla realizzazione di una giostra di legno nel parco giochi. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

4/8/2013

17/8/2013

2/2

15


18) GERMANIA - Strausberg La scuola aperta ai giovani a Strausberg è un istituto per l'apprendimento sociale. In questa struttura i ragazzi dell'età 12-14 anni, hanno la possibilità di sviluppare le proprie potenzialità e di scoprire il mondo in maniera responsabile e autodidatta, ispirandosi al metodo Montessori. Durante il campo i volontari si occuperanno del recupero degli edifici, lavorando assieme anche ai ragazzi. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

11/8/2013

24/8/2013

2/2

15

19) GRECIA - Atene Elix06 Questo campo di lavoro è parte di una iniziativa di tre anni per aiutare chi ha bisogno in vista della crisi socio-economica in Grecia. Lo scopo campo di lavoro per sostenere le famiglie non privilegiate che incontrano difficoltà, fornendo loro figli l'opportunità di trascorrere un periodo estivo di qualità a scuola attraverso attività creative. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

13/7/2013

27/7/2013

2/2

15

20) GRECIA - Larissis Dagli anni Ottanta i volontari IBO aiutano le monache ortodosse a ristrutturare il convento che necessita oggi di lavori di manutenzione. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

8/7/2013

20/7/2013

2/2

6

21) GRECIA - Shisto Elix15 In quanto istituzione pubblica KAAPAA SHISTOU è una delle organizzazioni di assistenza sociale in Grecia, che è stato gravemente colpiti dalla crisi finanziaria e dei tagli di bilancio pesanti. Come risultato KAAPAA SHISTOU ha grandi esigenze per quanto riguarda il rinnovamento delle sue strutture e l'ambiente circostante. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

1/8/2013

14/8/2013

2/2

8


22) LITUANIA – Klaipeda “Svetliaciok” significa -lucciola- in russo ed è il nome scelto per un'associazione che si occupa di attività educative per bambini disabili e non.Il progetto è sovvenzionato dal comune e riceve contributi anche da parte di alcuni genitori che ne hanno la possibilità, ma non si ha la copertura di tutti i costi, specie quelli associati alla manutenzione delle strutture. I volontari di IBO contribuiscono a svolgere lavori manuali dal 1999. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

11/8/2013

24/8/2013

2/2

10

23) MONTENEGRO - Ulcinj VOC04 La ricostruzione di una pista ciclabile e di un parco giochi per bambini attenderanno i volontari a Ulcinj, la città turistica più a sud della costa montenegrina. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

20/8/2013

30/8/2013

2/2

10

24) MONTENEGRO - Zupa VOC03 Lo scopo del progetto è quello di aumentare la fiducia dei giovani con disabilità fisiche e rendere influenza sulla riduzione del pregiudizio e della loro socializzazione attraverso la realizzazione di laboratori creativi. Durante il campo, i volontari potranno partecipare a laboratori creativi con i bambini con disabilità, faranno assistenza personale, le attività all'aria aperta, il disegno, il canto e la pittura. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

10/8/2013

20/8/2013

2/2

7

25) POLONIA – Wroclaw Alla fine del 2007, l'associazione“TRATWA” ha ricevuto in dono un edificio a Wroclaw e vuole che diventi un luogo di incontro: con uno studio multifunzionale, un centro per la ricerca sociale e un luogo di incontro per i leaders che sono interessati ai cambiamenti sociali di Europa. IBO ha già aiutato l'associazione con la ristrutturazione dell'edificio. Quest'anno è stato chiesto di isolare le pareti esterni di una parte dell'edificio. Campi 1°

Data inizio 11/8/2013

Data fine 24/8/2013

Volontari previsti 8


26) ROMANIA – Panciu Le attività nel Centro Pinocchio, gestite da un'educatrice locale e discusse fra personale e volontari, riguardano il supporto nelle attivita' educative: alfabetizzazione, igiene personale, rispetto per l'ambiente con laboratori e attività ludiche. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

4/8/2013

17/8/2013

5/5

10

27) SPAGNA - Islas Cies SVIGA032 Work-camp che prevede attività ambientali per la conservazione del litorale dell'isola, per aiutare nella prevenzione degli incendi boschivi, per garantire la fruizione delle risorse ambientali ai portatori di handicap fisici (sedia a rotelle o persone anziane), in collaborazione con il Servizio Ambiente del Parco Nazionale. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

16/7/2013

27/7/2013

1/1

1

28) SPAGNA – Zaragoza Chemin Neuf è una comunità cattolica di indirizzo ecumenico che è stata fondata nel 1973 a Lione che vive in un vecchio eremo, a circa 10 km a nord di Zaragoza, e che, negli ultimi anni, è diventato un luogo di melting-pot internazionale. I volontari si occuperanno di predisporre le stanze per l'accoglienza di giovani gruppi, famiglie e ospiti e a loro è riservata l'opportunità di prender parte a momenti di preghiera. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

7/7/2013

20/7/2013

1/2

14

29) SPAGNA- Cuacos de Yuste SVIEX014 Il campo di lavoro si svolge in Cuacos de Yuste, a 230 km dalla città di Madrid per la valorizzazione di un giardino ecologico tramite laboratori pratici di educazione ambientale relativi ai materiali riciclati, cucina solare e la tecnica tradizionale di ricostruzione dei muri in pietra secca. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi

5/7/2013

16/7/2013


30) UCRAINA – Alupka L'ospedale per i giovani ''Bobrovka” risiede a Alupka in Crimea sulla costa del Mar Nero e conta circa 300 giovani dai 3 anni ai 14 anni che soffrono di tubercolosi ossea. Alcune parti dell'ospedale dovevano essere chiuse a causa delle cattive condizioni e perché non ci sono soldi per sostenere le ristrutturazioni. IBO sta sostenendo il progetto dal 2011. Dopo i campi di lavoro dagli anni scorsi, IBO ha l'obiettivo di continuare a sostenere questo progetto e di ristrutturare altri edifici. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

4/8/2013

24/8/2013

1/2

12

31) UCRAINA - Drohobych Il campo è organizzato in cooperazione con la German-Ukrainian Society Rhein-Neckar e prevede la ristrutturazione di un vecchio e decadente edificio che il governo ucraino ha donato alla Caritas di Drohobych per il loro proprio uso. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

21/7/2013

3/8/2013

1/2

15

32) UNGHERIA - Zsàmbèk Le suore di Norbertine hanno l'obiettivo di aiutare i poveri e gli ammalati a Zsambek e hanno intenzione di ristrutturare la casa di una vedova rom che con le proprie risorse non è in grado di far fronte alle spese. Data inizio Data fine Volontari previsti Campi 1°

30/6/2013

12/7/2013

1/2

6

Programma campi di lavoro 2013  

Date e destinazioni per partire come volontario con IBO Italia nel 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you