Issuu on Google+

Il GIORNALINO di POKèMON MILLENNIUM

Gam eZON E! t s a P y p e e Cr

19

..we’re back!


Sommario Contest di Spriting: Restricted Contest

4

Contest di scrittura: Il miglior scrittore dell’anno!

6

Mercatino PokéPoints aggiornato!

7

Affari da PokéMilionario

9

Contest di Fotografia: Riassunto!

10

CreepyPast

12

Il Cassiere

15

Modifica il tuo Pokèmon

16

Game Zone

18

L’editoriale

La Redazione

Icy Flame, Viceaporedattore

Dark Knight, Redattore

HyperSamurott, Redattore

Ghimli, Grafica del Giornalino

Il forum è nato da relativamente poco e pertanto è ancora in una fase di sviluppo. Perciò ci sembrerà naturale ipotizzare che alcuni di voi rimarranno interdetti mentre si spera leggerete gli articoli. Dunque colgo l’occasione per dare le nostre scuse, per mancata coerenza con le nostre promesse. Purtroppo avremmo dovuto pubblicare ogni due settimane ma a cause delle numerose dimissioni e del quindi basissimo numero di “giornalisti” attivi abbiamo attraversato molti periodi bui. Come vedete l’introduzione non è neanche a cura del Caporedattore quindi ai precedenti problemi dovete aggiungere anche impegni e impossibilità. Cercando di ritornare agli antichi fasti, e auspicandovi buona lettura porgiamo ancora le nostre scuse. Dark Knight Beh, rieccoci dopo tanto tempo di inattività, estiva e autunnale. Tutto questo a causa di dimissioni di varie persone, irreperibilità di altre, e altri fattori. Alcuni articoli di quelli riportati qui sotto, infatti, risalgono a prima di Ottobre, tempi in cui dovevamo decidere di pubblicare. Purtroppo non ci siamo riusciti per motivi vari, tra cui il numero di “personale”: molti redattori non si fanno sentire. Tuttavia, a circa un anno dal primo numero effettivo del giornalino, speriamo di ritornare a pubblicare articoli in continuazione come facevamo in passato. Qualcosa è cambiato da quei tempi, qualcos’altro no. Abbiamo avuto alti e bassi (più bassi che alti) e ora cercheremo di rialzarci. Siamo tornati!! Icy Flame Che dire? Tra tanti alti e bassi, tra impegni e vacanze, rieccoci più carichi che mai in questo nuovo numero del Giornalino, stavolta anche in versione sfogliabile! Finalmente ci siamo, tante cose in cantiere ma.. siamo tornati! Ghimli


Contest di Spriting:

Restricted Contest A cura di Dark knight Eccoci alla conclusione di un altro contest di spriting che con tutte le sue emozioni ci ha finalmente regalato un edizione all’insegna della bravura e dell’originalità. In questa seconda versione il concorso si è rielaborato dando una restrizione con una lista di pokémon usufruibili dagli utenti. Insomma le combinazioni predilette sono state limitate e rispetto al precedente abbiamo constatato meno squalifiche e maggiori lavori di ottima qualità. iGroudon con una chicca di rara belezza ci incantò quanto Valeta98tv con uno sprite innarivabile ci ha sorpreso attualmente. Interroghiamola! Valeta grazie per aver partecipato a questa intervista. Grazie a te. Sono molto emozionata perché è la prima intervista che mi viene proposta, ma credo di riuscire a rispondere al meglio, sono pronta per soddisfare tutte le domande. Il tuo Deathbuncle abbastanza frammentato ci ha stupito non poco. Insomma la domanda che anche io mi sono posto è cosa rappresenti? Devo dire che anche io, quando l’ho visto finto sono rimasta alquanto stupita. La mia intenzione iniziale era di creare una fusion che rappresentasse in qualche modo il mio tipo di Pokémon ideale, un fantasma allo stesso tempo carino. Deathbuncle è un po’ un’espressione degli avvenimenti che hanno colpito l’anno che sta per concludersi... Non so come spiegarlo bene... lo definirei un ricordo del 2012 che ha avuto sia momenti tristi, ma anche aspetti allegri e di gioia Quali tra gli altri lavori grafici pensavi vincessero? Sinceramente credevo che Kyurem rosso di Porygon-Z, Darkancer di Maxer e Ghost Gabite di Azelf fossero molto più belle della mia e molto curate nei dettagli, infatti sono ancora stupita che al mio posto non ci fosse uno di questi tre, naturalmente anche le altre fusion erano molto belle e davvero non credevo che tra tutte la mia avesse speranze di vittoria.

4


Da quanto tempo ti adoperi nelle fusion? Ho creato la mia prima fusion nell’aprile di quest’anno un po’ per divertimento, un po’ per curiosità, ma soprattutto perché avevo visto molte gallery veramente spettacolari e volevo provarci anche io. Le critiche sono state positive e allora ho scelto di continuare con lavori sempre più dificili, non sono ancora un’esperta, anzi continuo a commettere una buona dose di errori, per questo continuerò ad esercitarmi. Quale è la migliore da te mai realizzata? Tra le mie credo che la meglio riuscita, oltre a Deathbuncle, sia Sandosnizel.

E' la prima fusion che ho fatto con più di due Pokémon e ci tengo particolarmente. Cosa ti rende partecipe dell’arte, se così la possiamo intendere? Mi piace per molti motivi, almeno tre. Il primo è che adoro vedere i risultati finali, cioè mi piace vedere come dall’unione di Pokémon molto diversi tra loro possono nascere a volte delle vere e proprie opere d’arte, perfette in tutti i dettagli (a me personalmente non è ancora mai successo ma spero di riuscirci un giorno...). Il secondo è perché mi piace tantissimo pensare a tutte le possibili combinazioni e metterle in pratica. Il terzo è per soddisfazione personale. Quando un lavoro viene apprezzato ci si sente davvero molto felici, non saprei descrivere questa sensazione: è una sorta di orgoglio misto a soddisfazione (ed è bellissima ). Bene. Se hai altro da comunicare… a te la parola! Beh, non so che dire... Innanzitutto grazie per l’intervista spero di essere stata utile! Sono pronta per tutti i futuri contest che verranno organizzati (tutti e dico tutti, di qualsiasi tipo lol). Grazie anche a tutti quelli che seguono la mia gallery: ho un po’ di lavoretti appena sfornati da mostrarvi, tenetevi pronti! Un saluto e un bacio a tutti i lettori del giornalino. :3 Ma soprattutto mi complimento con tutta la redazione: il vostro giornalino è il massimo! Ciao a tutta Pokémon Millennium!!!

5


Contest di scrittura: Il miglior scrittore dell'anno! A cura di IcyFlame Il forum di Pokémon Millennium ha compiuto un anno circa due mesi fa, con tante celebrazioni. E verso Natale, ci fu anche il primo contest di scrittura, il primo contest di Pokémon Millennium, la prima occasione di vincere PokèPoints nel forum. Vinse Zebstrika94. A loro si succedettero altri vincitori, talvolta anche con più di un piazzamento. I contest successivi furono a tema amore, nel tempo di Febbraio, a tema “Parola chiave”, a Marzo, a tema umoristico, a Aprile, a tema “Parola Chiave” ancora, a Maggio, a tema “ispirazione”, a fine Maggio, a cui seguì quello dedicato all’Estate. Poi il terzo “Parola Chiave” e l’ultimo, a tema Horror. Ora, i vincitori di tutte queste edizioni sono stati “chiamati” per partecipare al nuovo contest, per decretare “il miglior scrittore dell’anno” I 22 vincitori dei precedenti contest che hanno confermato dovranno scrivere un testo sul Natale, legandosi alle origini del contest, più uno dei temi passati, creando un testo che abbia a che fare con due argomenti. Alcuni partecipanti, in ogni caso, hanno ricevuto il tema “Solo Natale” Alcuni temi assegnati potrebbero sembrare difficili, come “Natale-Estate” oppure “Natale-Inspired”, ma la bravura di uno scrittore sta proprio in questo: buona fortuna!

6


Mercatino PokéPoints aggiornato! A cura di IcyFlame Ricordate quella vecchia discussione, aperta troppo tempo fa, quando venne annunciato a cosa servivano i PokèPoints? E dove c’erano varie possibilità d’acquisto per sfruttare al meglio i nostri PP? Bene, è cambiata. Oramai i PP sono diventati importantissimi sul forum, e attraverso varie iniziative, sempre più gente ha iniziato a guadagnarne. In tutto, sulle circa 3600 persone sul forum (e considerate che molte sono inattive) 110 persone hanno almeno un PP. Le iniziative più semplici a cui partecipare sono il Satoshi’s Castle e altre iniziative non fisse che capitano raramente. Altre, un pò più difficili sono i Pokèquiz, che sono ritornati dopo quest’estate, e i Contest (Scrittura, Fotografia, Disegno, e il recente Spriting....) Sta di fatto che la discussione doveva essere migliorata, organizzandola. Allora si è aperta una sezione a parte, chiamata Mercatino PP. Molte cose sono cambiate dalla normale discussione, come l’esclusione di molti premi, tra cui quelli super costosi, 250 PP, i DVD, lasciando spazio a due sole categorie d’articoli, molto semplici. La prima è “Vantaggi sul forum”, che è nata sicuramente con l’avvento dei Gold Users, che molto probabilmente rientreranno in questa categoria. Ora come ora, però, c’è un unico “articolo” disponibile, “Titolo Topic Colorato”, che permette di mettere in evidenza, diciamo, la propria discussione, per farla saltare subito agli occhi, e per farla notare a più gente, ad un costo di 15 Pokèpoints. Io penso che questo non sarà molto utile, ma in ogni caso si vedrà poi. L’altra categoria è “Bambole”, un’iconcina che sarà disposta sotto l’avatar raffigurante un pokémon. Niente di che, niente di speciale, ma utile comunque, per farsi notare. Attualmente sono disponibili quattro bambole. Cioè, ora ne è disponibile solo di un tipo, però al lancio del mercatino erano presenti una bambola di Magby, una di Elekid, una di Delibird, in esclusiva per il Natale 2012, (che ovviamente costa più delle altre) e una speciale, di Unown, che viene distribuita in urloscatola dalla misteriosa figura del Cassiere, un uomo sbadato e con un quoziente intellettivo piuttosto

7


basso, in certi momenti della giornata. Questo cassiere, inoltre, ha intimato che, alla fine del 2012 i PP potrebbero essere resettati. Sarà vero? Sarà una strategia per farci comprare all’impazzata e aggirare la crisi? O uno scherzo della mente malata del Cassiere? Si scoprirà alla fine di quest’anno. Voi cosa farete, comprerete o rischierete? Alla fine, i PP non sono stati resettati, scherzetto! A seguito della rapida vendita delle bambole di Magby e di Elekid, il Cassiere ha pensato bene di aggiungerne altre sul mercato, questa volta più economiche: la bambola di Bidoof, la bambola di Rattata e la bambola di Starly. Tutte ad un solo PP! Inoltre, per i primi iscritti al forum (30 Ottobre-1 novembre 2011) ci sarà in una bambola di Musharna. Solo per ma qualcosa mi dice che la bambola a qualcun’altro... 1000 pezzi in tutto non

regalo loro... arriverà anche sono un pò troppi? Dopo il successo delle bambole, ne sono state distribuite altre due speciali. Una di Absol, per chi ha partecipato a una edizione speciale del Satoshi’s Castle, e una di Mew, per chi ha seguito la PMTV.

8


Affari da PokéMilionario A cura di IcyFlame

Il 22 Dicembre si è tenuto, per la prima volta il gioco “Affari da PokéMilionario”, ispirato al gioco “Affari Tuoi” di RaiUno, ma con modalità un pò diverse. Manuel, con Ken e Vanillite, ha tenuto il gioco, sottoponendo i partecipanti a delle domande. Chi avrebbe risposto correttamente avrebbe aperto un pacco, dentro al quale c’erano dei PP. C’erano 20 pacchi, ognuno dei quali conteneva un certo numero di PP. I premi andavano da 1 a 150. Già, lo vedete che colpaccio sarebbe prendere 150PP. Oltre ai pacchi classici ce n’erano alcuni “speciali”, e il più importante era il Pacco Mistero, che aveva varie opzioni, scelte dall’utente a caso. L’opzione che è stata scelta dall’utente è stata “Raddoppia il Pacco Finale”, che alla fine, è stato l’unico pacco in cui i PP sono stati vinti. I vincitori che hanno aperto gli altri 19 pacchi, però, hanno avuto un premio di consolazione: 5 PokéPoints. Il vincitore è stato TheOne, tenendo fede al suo nome, che ha risposto correttamente a più di 5 domande, compresa quella finale. Il pacco finale conteneva 75PP, andati di diritto a TheOne, che, però, ne ha ricevuti altri 75, perchè il pacco finale sarebbe stato raddoppiato... quindi ne ha vinti 150. La più grande somma di PP mai consegnati in una sola volta. Cosa ne farà di questi PP TheOne? Si ricoprirà di biglietti? E ora, visto che non vengono azzerati, ce li regalerà?

9


Contest di Fotografia: Riassunto! A cura di Dark Knight Tra le prime iniziative natalizie della community di Pokémon Millennium si nota il contest di fotografia. Questa non è la sua prima interazione perché ne sono state realizzate ben quattro precedenti. 1. Risale all’otto marzo data in cui il Webmaster Manuel annunciò il concorso fotografico a tema gadget pokémon. Non ebbe un’affluenza particolarmente calda ma comunque con i suoi undici utenti seppe regalare una buona attività. Il vincitore risultò DaniPika97 con una collezione di tutto rispetto. 2. Svoltasi il sette maggio ebbe come argomento i paesaggi. Fu un’edizione innovativa rispetto alla precedente introducendo nuovi modelli di regolamento e pubblicazione con premi aventi un numero maggiore di Poképoints anche se con una momentanea uscita di scena del podio a tre. Ne ebbe origine una partecipazione di sedici utenti che vide vincere Windstorm con un panorama mozzafiato da lustrarsi gli occhi.

10


3.Avvenuto il trenta luglio ebbe come tesi le città gli edifici e i monumenti. Il numero di adesioni fu elevato arrivando fino a ventuno partecipazioni facendo così ritornare inaspettatamente il podio. Il premio assoluto venne dato a Chris23 e alla sua foto dal basso della cattedrale di Praga.

4. Nel vicino 15 ottobre il contest ebbe diciannove partecipanti e giudicò trionfante Beckill e il suo indiscusso capolavoro”Spring’s Last Dancer” decisamente concordante con il tema dedicato ai cambiamenti della natura.

Beckill però grazie alla sua indiscussa abilità è riuscita nell’impresa di bissare il suo successo prendendo dalla sua concezione di Natale le basi per una foto di evidente valore.

11


A cura di HyperSamurott • Già catturare Kyogre in Zaffiro non è il massimo della simpatia, ma il bonus stage dedicato a questo Pokémon in Pokémon Pinball è inquietante. Lo stage è completamente nero, come il fondo dell’oceano, con solo gli occhi di Kyogre sullo sfondo. Ci si sente come minacciati da un predatore invisibile. La musica, come al solito, non aiuta. • La descrizione della Baccapayapa dice: “Si dice che questa bacca possa sentire le emozioni umane, dal momento che si muove quando una persona si avvicina all’albero”. Un frutto vivente. L’incubo dei vegani. • Lo sguardo di Entei quando ipnotizza la madre di Ash ne L’incantesimo degli Unown. • Nell’ottavo film è presente una scena in cui gli anticorpi dell’Albero delle Origini consumano sia Jessie sia James. Jessie viene spinta dritta nello stomaco di uno di quei mostri, urlando e pregando James di aiutarla. • Exeggcute è un gruppo di uova vive. Sunkern è un seme di girasole vivo. Seedot è una ghianda viva. Ludicolo è un ananas e Cherubi una ciliegia. Cibo vivo. • Il momento di Rubino in cui Maxie disturba Groudon provocando una siccità. La già citata soundtrack – che viene sostituita alle allegre musichette del surf o della bici assieme all’effetto dei raggi del sole intensificati non sono una combinazione molto piacevole. • In Zaffiro, al risveglio di Kyogre sulla regione si abbattono violenti temporali. A Ceneride l’intera popolazione si chiude in casa, poiché la città è sostanzialmente un bacino situato in una conca, ed un’inondazione potrebbe annegare tutti. Nel momento in cui Ivan, leader del Team Idro, si rende conto del disastro, la soundtrack che si può ascoltare è estremamente ansiogena. (www.youtube.com/watch?v=G3T0O2vJJQc) • In Smeraldo è peggio che mai, perché la crisi climatica combina il meglio di Rubino e Zaffiro, facendo passare il clima dalla siccità

12


alle inondazioni. • Nell’episodio “Pikachu si ribella” (non sono sicura che sia il titolo in italiano), Pikachu ha un momento inquietante dove assume un’espressione assurda con tanto di occhi iniettati di sangue. - In “Battling the Enemy Within”, nella serie Battle Frontier, Ash viene posseduto da un antico re. L’effetto mascara à la Yu-gi-oh accentua il tutto. • Pokémon Snap può far fare foto a qualsiasi cosa sia in-game, anche gli oggetti. Tuttavia, non sempre i risultati sono molto piacevoli…(www.youtube.com/watch?v=sGUEgFSm7Gk&feature= related) • I fori sulle navi abbandonate in R/S/E hanno forma umana. • La Grotta Scura della II Generazione può essere esplorata anche prima di ottenere Flash. Tuttavia, non è cosa saggia recarvisi, perché ci si può perdere senza possibilità di uscita. Anche la III Generazione ha una grotta simile. • Il personaggio chiamato “Imakuni?”, nel gioco di carte Pokémon per il Gameboy Advance è abbastanza snervante e ha spaventato un bel po’ di ragazzini per via della sua theme song. A dir la verità, sarebbe un cameo di una star giapponese chiamata “Strange Lifeform Imakuni?”, che sta ad indicare una strana forma di alieno. • La chiesta di Cuoripoli non ha alcuna BGM. Forse per una forma di rispetto, e fin qui niente di strano. Tuttavia, l’atmosfera raccolta e la gente che non ti considera mettono abbastanza a disagio. • In passato, l’infermiera Joy al Centro Pokémon diceva “Spero di rivederti presto”. Se si pensa alla ragione per cui i Centri Pokémon esistono, non è molto carino, in verità. Forse è per questo che la battuta è stata cambiata in “Torna quando vuoi”. • In Pokémon HG/SS si è reintrodotta la possibilità di portare il proprio primo Pokémon a spasso. In dipendenza dall’area, il Pokémon dirà qualcosa di carino. Tipo, se un Pikachu “ti dà un colpetto alla pancia” è una cosa tenerissima, ma se lo fa uno Scyther… • Quando il giocatore si rivolge al proprio Pokémon dentro la Via Vittoria, apparirà la scritta “___ avverte la trappola” (quale?)

13


• A seconda delle caratteristiche di un Pokémon, alcuni messaggi altrimenti carini fanno impressione. “TYPHLOSION si diverte a rotolare sull’erba!”; “WAILORD salta per la gioia!”; “MUK ti abbraccia all’improvviso!”; “GYARADOS è arrabbiato!”; “CHARMANDER sguazza nel laghetto!”; “SHEDINJA ti volta le spalle facendo il broncio!” e così via. • Lorelei, in FR/LG, minaccia alcuni membri del Team Rocket con il Geloraggio del suo Lapras. • Gli incontri casuali con le bestie leggendarie in G/S/C. Che ne so, magari tu vuoi fare un po’ di Level Grinding in santa pace nell’erba alta, catturare qualche Pokémon in grazia di Arceus, e ti trovi davanti un bestione che se ne va tanto velocemente quanto è arrivato. Cioè, ma vaffa, mi hai fatto venire un infarto per niente. Te e la tua soundtrack del… • Questa (www.youtube.com/watch?v=8SMzP7svTOE&feature =player_embedded) vecchia pubblicità. Ok, il ciccione malvagio magari fa ridere, ma pensate l’applicazione di un concetto simile alla vita dei bambini… • Nel manga, tenere per troppo tempo la Sfera Blu o la Sfera Rossa finisce per consumare il tuo corpo. Ma ecco il punto! In HG/SS sono Strumenti Base. • Anche in R/S/E sono Strumenti Base, ma hanno la funzione di calmare la mascotte del gioco. • Questa carta. (http://cdn.bulbagard...-Ancientmew.jpg) • Nell’anime e nei film, ogni qual volta Mew compare, accade qualcosa di brutto. • Le implicazioni riguardanti i PNG che costellano il paesaggio di ogni gioco; così come alcuni dicono che allenino Pokémon per poi scontrarsi con altri allenatori, altri dicono – giustamente – che stanno lì fermi ad aspettare il player. • Alcuni allenatori corrono in cerchio, evitando così di starsene impalati a fare le imboscate ad altri allenatori per tutta la vita. In B/W almeno i PNG si muovono e a volte ti si avvicinano di loro spontanea volontà. • Alcuni allenatori sono dei bimbi. Altri degli adulti. E c’è gente che fa il bagno a mezzanotte o anche oltre, tipo i nuotatori.

14


IL CASSIERE A cura di IcyFlame

Ha fatto la sua apparizione verso Novembre, all'apertura del Mercatino PokéPoints. Tutti a catalogarlo come persona maldestra, timida e strana. Si pensava che lo staff di PM era a corto di personale. Era così sbadato da far cadere le bambole a terra e regalarle! E poi si dice che c'è crisi... Ma in realtà Il Cassiere stava architettando qualcosa, la cosiddetta Operazione StarForce, iniziata il 15 Dicembre, o uno di quei giorni. Solo alcuni prescelti sono stati incaricati di svolgere particolari missioni per salvaguardare PM, perchè, secondo Il Cassiere c'era qualcuno che minacciava il sito. Zoroark, il grande capo dell'organizzazione e altre reclute si sono date da fare con il gestore del mercatino. Molte volte si sono riuniti in segreto, anche dopo l'apparizione di alcuni utenti, che, secondo alcune discrezioni, sono collegati e fanno parte del Team Moon, un team sospetto. Dopo la PMTV del 23 Dicembre, il Cassiere è stato rapito dal Team Moon, ma gli utenti del sito sono riusciti a liberarlo. Poche informazioni sono note nel periodo che va dal 23 Dicembre al 14 Gennaio, ma l'operazione StarForce ha continuato ad indagare. Il 14 Gennaio Il Cassiere rivela la password per accedere al Luogo Nascosto, ma, lo stesso giorno, Diamond, il capo del Team Moon scopre la password per lo scantinato del mercatino. E tutti noi scopriamo la verità. Il Cassiere vuole prendere i poteri d'amministratore. Si presume, inoltre, che il 21 Febbraio succeda qualcosa, secondo lo strano "Calendario di Diamond".. E voi cosa pensate? Il Cassiere è buono, oppure vuole distrugggere Pokémon Millennium?

15


A cura di IcyFlame

Phon

Vostro per soli 40 Pokèdollari, Phon, oltre a essere un grande pokémon da compagnia e anche utile nelle battaglie, con lui potrete inoltre asciugarvi! Avete capito bene! Asciugarvi! Quel coso che ha in testa è un ottimo phon che funzionerà per ben dodici mesi. Per le batterie, contattateci. -Ditta Phon Questo sopra è un messaggio pubblicitario per la vendita dei Phon. Purtroppo, questa specie di pokémon è in estinzione e ne soni rimasti pochi esemplari al mondo. Se ne vedete uno sarete molto fortunati. I Phon dispongono anche di due cristalli sulla testa, uno blu e uno rosso, che servono per regolare la temperatura del getto d’aria.

Mosse speciali Getto Caldo: Se si è congelati, con questa mossa ci si può scongelare. Se si è liberi da condizioni di stato, infligge danno. Getto Freddo: Se si è bruciati, con questa mossa si può guarire dalla condizione di stato. Se si è liberi da condizioni di stato, infligge danno.

16


Sonix

Sonix è il pokèmon più veloce scoperto finora. Raggiunge i 250 km/h. E' l'unica eccezione tra tutti i tipi Roccia, che sono lentissimi.

Mosse speciali IperExtraRapido: L'utilizzatore corre velocissimo e colpisce il nemico. Può confondere e precede sempre le altre mosse

17


A cura di Dark Knight Ormai siamo arrivati al capolinea delle vacanze e non manca la nostalgia tanto quanto i rumor e le notizie riguardanti le nuove piattaforme videoludiche che racchiudono tanti tranelli quante strategie di marketing. Ogni casa ha quindi un asso nella manica da sfoderare sicura di colpire nel cuore l’utenza… e così parte la corsa alle macchine di nuova generazione tra polemiche e discussioni scoppiettanti. Quindi con questo articolo di approfondimento andremo a vedere punto per punto le novità false o vere messe in campo dalle aziende che ben conosciamo. P.S. Articolo di Ottobre

Microsoft Il colosso di Redmond come di consueto dopo tre anni ha lanciato il suo nuovo e moderno sistema operativo Windows 8 capace di ritrasformarsi, con una nuova interfaccia Metro simile a quella touch screen di Windows Phone, su PC e tablet. Inoltre impreziosendo il tutto con una nuova piattaforma di distribuzione digitale chiamata per l’appunto "Windows Store Microsoft" nato con la netta intenzione di stroncare la concorrenza che già sta definendo lo store una “catastrofe”. Ma l’azienda di Bill Gates secondo molte voci di corridoio lavora anche su qualcosa di ancora non ufficiale chiamato con il nome in codice Durango che tutti noi conosciamo con il nome pubblico Xbox 720. Questa è proprio l’unica certezza in un campo minato dominato da indiscrezioni forse gestite proprio dal titano di Redmond che come tutti conosce bene la formula: maggior attesa uguale a maggiori investimenti. Un esempio lampante e quanto successo nelle ultime settimane: il general manager di Windows Live in un’intervista annuncia inconsciamente che uscirà una nuova Xbox poi in un comunicato la Microsoft ammette che si parlava di “nuova Xbox” in senso di ultimi aggiornamenti alla 360 ed infine emerge un’offerta di impiego sul sito dell’azienda da cui si evince che entro 18 mesi usciranno prodotti significativi trai quali l’Xbox720. Sinceramente io credo che non si possa parlare di fraintendimenti… Nonostante la segretezza assoluta però qualcosa di significativo è trapelato da un brevetto registrato nel Dicembre del 2010.

18


Esso parla di teorie mai viste prima. Da sempre una console ha un’architettura fissa ma secondo questo fantomatico brevetto il project Durango sarebbe strutturato come un personal PC e quindi avrebbe un hardware in grado di evolversi. La piattaforma non guarderebbe più lo scorrere del tempo. Inoltre si avrebbe una struttura multi GPU-CPU in grado di gestire una componente software e una della piattaforma in modo separato. Questo renderebbe possibile il transmedia gaming ossia ad esempio giocare a golf in contemporanea ad un vero torneo. Ma non è tutto! In un Documento scovato a giugno si raccontano i piani dei prossimi 5 anni di Microsoft che parlano di supporto Bluray, occhiali 3D, Cloud Streaming e Kinect 2. In conclusione non ci sono indiscrezioni sicure ma si è liberi di pensare che forse da qualche parte nella sezione console~videogiochi nella sede di Microsoft Corporation ci sia qualcuno con tutte le risposte alle nostre domande...

Sony

La grande azienda nipponica ha “recentemente” comprato Gaikai per il cloud gaming ma ha anche lanciato novità dal calibro di PS Vita e PS3 Super Slim. Ma le cose stanno assumendo una piega molto strana. La PS Vita nonostante l’hardware decente non sta ricevendo il giusto supporto dalle terze parti e non ha ancora una vera e propria killer app che non è stata l’annunciato Uncharted Golden Abyss. Insomma visto il parziale fallimento la Sony sta ridimensionando le prospettive puntando di più sul settore tablet e smartphone che viste le ultime tendenze sta lentamente soppiantando le console portatili. Per la console casalinga invece abbiamo avuto una sorpresa. Recentemente annunciata la PS3 super slim oltre alla riduzione della grandezza non ha davvero qualcosa in più ma solamente componenti che secondo molti sono fin troppo scadenti. Sì, siamo in tempi di austerity ma fino ad un certo punto. Per molti è sorto il dubbio di un’effettiva strategia di marketing. Far uscire la PS3 super slim non spendendo molto in costi di produzione e in seguito abbassare il prezzo della Slim incrementando le vendite di quest’ultima. E questa non è un’ipotesi tanto remota…

19


Intanto la Sony si è vista un po’ rubare l’idea del cross play da Nintendo e il suo Wii U. In pratica far interagire PS Vita e PS3 era inizialmente un’idea dell’azienda di Tokyo. Ma ci sono anche sostenitori che il brevetto fosse stato inizialmente progettato da Nintendo. Comunque fatto sta che un fantomatico bundle PS3 Slim e PS Vita ipotizzato in questi giorni fa gola a molti. E il progetto Orbis? Un rumor tira l’altro ma tutte le fantomatiche tesi sulla PS4 sono svanite all’ingresso nel mercato della PS3 SS che ha consolidato il rapporto di Sony con l’hardware di terza generazione per un altro paio di anni. In sostanza però si ha la netta sensazione che si stia temporeggiando per fare in modo che, come quanto accaduto al lancio della PS3, la console sia mandata sul mercato dodici mesi dopo l’Xbox 720. In futuro tutto potrebbe essere smentito ma se sopravvivremo alla fine del mondo avremo la possibilità di toglierci delle piccole curiosità.

Nintendo

Ultimamente stiamo un po’ perdendo il conto dei Nintendo Direct... ma effettivamente le novità ci sono. Dopo il rialzo delle vendite del 3DS derivato dal taglio di prezzi la società di Kyoto ha annunciato la versione XL già in precedenza realizzata per il DSi. La console sta vendendo ma molti sono ancora indecisi. Un miglioramento della versione precedente condito in salsa di commercialata. Era davvero necessaria? Sicuramente però merita attenzione per i suoi schermi maggiori e per il design “pulito”. Ma ora parliamo del Wii U. Definitivamente lanciato alle masse dal penultimo(?) Nintendo Direct ha sortito pareri contrastanti. Chi definisce il Game Pad piccolo e l’hardware poco performante e chi definisce il prodotto di punta. In sostanza è superiore alle console odierne ma ha ancora molti legami che potrebbero costare alla nascita delle piattaforme next-gen della concorrenza. Un upgrade del processore grafico, dell’hardware e una CPU che però è ancorata ai 45 nanometri. In effetti, questo è un dato che sortisce qualche dubbio in merito alla posizione della piattaforma. Le console next-gen dovrebbero avere un processore da 28

20


nanometri. Poi ci sarebbe da obbiettare anche sul prezzo del controller che nonostante sia resistivo e che abbia un raggio di azione di soli otto metri costa sui 150 euro. La magagna di comprarne un altro finisce certo se si hanno dei controller Wiimote o 3DS per il cross play ma comunque il problema di comprarne un secondo ad un prezzo così elevato, nonostante si possano trovare tablet migliori a prezzi più bassi, rimane. La sensazione che Nintendo stia cercando di prenderci in giro con un hardware mediocre da lanciare a costo più alto resta. Comunque la retrocompatibilità, la RAM migliorata e l’impegno degli ingegneri per rivoluzionarsi in base al mercato creando un’architettura diversa da quella della Wii e del GameCube come testimoniato dal Multi Chip Module sono segnali di un “buon” lavoro. Ora per comprendere al meglio la console non ci resta che provarla. Molti credono sia un ufo… io rimango dell’idea che sia un mattone tascabile. Apple con i suoi iPhone 5 e iPad con display Retina merita un discorso a parte. Comunque ora dovremmo cercare di capire chi tra queste compagnie la spunterà nel mercato natalizio. Tagli di prezzi e hardware consolidato dell’Xbox, restyling e portatile per Sony, e WiiU e 3DS XL per Nintendo. Ci sono poi da considerare le offerte relative al Playstation Plus e all’Xbox Live (“restaurati” proprio in questi giorni) con connesse strategie di business. Ma infondo in un contesto dove l’importanza della memoria sopratutto per le risorse di sistema in background e quindi anche per il multitasking è divenuta fondamentale e dove il 4K inizia la sua ascesa indiscussa nulla è scontato. E secondo voi chi ne uscirà vincitore?

21



Il Giornalino di Pokèmon Millennium 19