{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 18

foto, possono sempre servire per il nostro archivio, e se puoi, gira anche qualche video, ok? e prendi una batteria di scorta. Prenditi il binocolo, potrebbe servire pure quello - Sì, già messo tutto nello zainetto, allora ciao, ci vediamo stasera prima di cena. Ti amo! Lorenzo chiuse la comunicazione e mise il cellulare in carica. Stavano finendo le ferie e il mese d’agosto se n’era quasi volato via. Aveva ancora due giorni di tranquillità, per modo di dire; i cavalli e la scherma gli assorbivano parte del tempo libero. Il pomeriggio lo avrebbe comunque dedicato al tanto agognato castello dei Miroglio con i suoi misteri. Pensava spesso, per ragioni sconosciute, alla storia della ragazza “stuprata” dal signore del posto. Sentiva dentro di sé qualcosa che gli diceva di andarci ma gli dispiaceva lasciare a casa Francesca. La sua bella Francesca: una ragazza innamorata di storia esattamente come lui. Abitavano entrambi a Milano, ma solo lei era lombarda, lui era nato a Gabiano da genitori che si erano poi trasferiti, per esigenze di lavoro, nel capoluogo lombardo. Si godevano la casa lasciata in eredità dai nonni di Lorenzo: una bella cascina ristrutturata ad abitazione civile su di un colle che dominava la valle Cerrina. In Monferrato trascorrevano i fine settimana e le ferie, in agosto, quando la biblioteca nella quale lavora Lorenzo e l’ufficio di Francesca chiudevano. Avevano da divertirsi con rocche, castelli, abbazie… e leggende varie. Ripensò all’occasione nella quale aveva avuto modo di conoscerla: Francesca aveva partecipato qualche anno prima ad una conferenza interessantissima sul tema dei cambiamenti climatici. A dire il vero, questo tema interessava più a lei, lui partecipò per curiosità. Accanto a lui prese posto Francesca, e Lorenzo si interessò più a lei che a quello che veniva dibattuto quella sera. In un momento di intervallo riuscì ad “attaccare bottone” e mentendo, le disse che il tema sul clima interessava pure a lui moltissimo. Ebbe l’opportunità così di conoscerla e di invitarla per un caffè dopo la chiusura del dibattito. Accidenti, com’era bella. Trovò strano che avesse accettato l’invito. Si misero a discutere sulle problematiche locali, sulla storia medioevale monferrina: la cavalcata di Aleramo e la sua tomba nell’abbazia di Grazzano, i castelli di Gabiano, Camino, Moncestino e… i resti del castello dei Miroglio con la storia della sposa violata dal signore locale e così via.

18

Profile for Nost Munfrà

Nel vortice del tempo  

Nel vortice del tempo la storia dello jus primae noctis che portò all'incendio del castello dei Miroglio nel racconto di Renzo Badiale da Ca...

Nel vortice del tempo  

Nel vortice del tempo la storia dello jus primae noctis che portò all'incendio del castello dei Miroglio nel racconto di Renzo Badiale da Ca...

Profile for ghigiot
Advertisement