Page 1

ALPIGNANO - VII GRIPPIOLO

28

SETTORE GIOVANILE

ANNO 56 NUMERO 18 • 7 MAGGIO 2012

SPECIALE ALPIGNANO / VII MEMORIAL GRIPPIOLO

Angelo Damiani premiato come miglior giocatore dei biancoazzurri in questo Torneo

Al i C t i f organizi Alpignano Cup: un trionfo zativo innescato negli anni grazie a uno staff splendido e a un livello tecnico cresciuto con il passare del tempo. Valter Giachino, deus ex machina di questo successo, già confermato per il prossimo anno dal direttore generale Savino Granieri, commenta così l’ottima riuscita del settimo Memorial Beppe Grippiolo: «Il tempo non è stato clemente, ma è stato un successo incredibile. Il mio grazie va a tutto l’Alpignano. Tutti hanno dato una mano indistintamente per la buona riuscita dell’evento». Anche Granieri ha parole al miele per il buon esito della manifestazione: «E’ stato un Torneo molto bello, molto ben riuscito; erano anni che non veniva così tanta gente ad assistere alle gare. Sono venuti tanti osservatori e abbiamo ricevuto molti complimenti per l’organizzazione dalle professioniste». Oltre alla presenza di pubblico e osservatori, sicuramente è da sottolineare anche la presenza delle autorità e della Federazione.

Novità Le novità in vista per la

prossima edizione sono sicuramente il numero di squadre: si passerà a 24 società, con una maggiore valorizzazione del Torneo, un allargamento alle dilettanti e un’idea che stuzzica gli entusiasmi: «Alla società e alla famiglia Grippiolo - prosegue Granieri - piacerebbe riuscire a organizzare i tre derby: Juventus-Torino, Sampdoria-Genoa e Inter-Milan.

www.sprintesport.it tel 011-197.40.111

Beppe Grippiolo, storica figura al quale è stato dedicato un Memorial che cresce di anno in anno

Giuseppe Ciancio, presidente dell’Alpignano. Lontano dal campo per motivi personali, ma presente con il pensiero…

Già a settembre tt b cii attiveremo tti per organizzare al meglio un Torneo che di anno in anno cresce sia da un punto di vista mediatico che da un punto di vista tecnico. Per le dilettanti è una bella vetrina e per le professioniste un bel modo di battersi e affrontare anche realtà calcistiche diverse, come il Marsiglia di quest’anno. Anche tatticamente devo dire che ho visto lavorare tutti allenatori molto bravi, sicuramente di livello superiore. Per avere più squadre il problema principale è la disponibilità dei campi, ma vogliamo fare di tutto per farcela».

Alpignano La storia si scrive con le imprese epiche, è vero, ma anche con un pizzico di fortuna e con qualche coincidenza. Il presidente dell’Alpignano Giuseppe Ciancio per motivi personali non ha potuto I VINCITORI / L’esultanza finale dei marsigliesi che si impongono sul Genoa nella finalissima con un sonante 3-0 assistere a nessun incontro, ma i suoi ragazzi hanno comunque ben LE SQUADRE / Il Novara chiude in terza posizione figurato, andando anche al di là delI RISULTATI le più rosee aspettative in un girone che si preannunciava di ferro fin dai sorteggi. La vittoria contro il Bologna ha sicuramente dell’incredibile, In Francia staranno gongolando per concludono davanti all’Atalanta, ma le 6 gare giocate in 5 giorni si soquesto Olympique Marsiglia. In sottotono rispetto alle aspettative. no fatte sentire contro l’Albese (solFINALE 1 un’annata non proprio felice per la Anche il Bologna accusa qualche tanto un pareggio), così come gli inprima squadra, le giovani leve ri- colpo nel Girone B (sconfitto 2-1 fortuni di Rotolo e Damiani (preO.MARSIGLIA spondono come meglio non si sa- contro i padroni di casa). Tra le dimiato come miglior giocatore rebbe potuto rispondere all’appun- lettanti ben figura la J Stars nel Girodell’Alpignano); unica sconfitta conGENOA tamento con la settima edizione del ne D, dove chiude seconda a un solo tro i francesi del Marsiglia (squadra RETI: Novello (autogoal), Porsan, Torneo Internazionale Memorial punto dalla capolista Novara e dafisica, motivata, umile), che poi hanDogoui. Grippiolo. E’ soprattutto una vitto- vanti a Cuneo e Lavagnese. no scritto la storia vincendo il Torria fisica, una vittoria del gruppo, neo in finale contro il Genoa. FINALE 2 una vittoria contro un Genoa molto Premi individuali Gli altri premi tecnico, ma molto meno concreto individuali, oltre ai già citati MaiNOVARA nella realizzazione delle occasioni mone, Damiani e Dogoui sono: da gol. La finale finisce con un netto Christian Bossi - difensore della Pro PRO VERCELLI 3-0 (gol di Porsan, anche autore del Vercelli, Lorenzo Battagliarin - cenRETI (1-1, 5-3 DCR): Mendicino (P), gol decisivo nella semifinale contro trocampista del Genoa e Patrizio SoLombardi rig. (P), Farris rig. (P), Leil Novara finita 1-0, Dogoui e auto- lar Godoy del Genoa, premiato coontini rig. (N), Burbi rig. (N), Laratgol di Novello). Brice Dogoui è stato me miglior giocatore in assoluto del ta rig. (N), Ghiglione rig. (N), Leonpremiato come miglior attaccante Torneo. Coppa disciplina assegnata tini rig. (N). del Torneo; il numero 18 ha saputo alla squadra di casa Alpignano, coconquistare tutti imponendo tutto il me vuole la tradizione che li conferSEMIFINALE 1 suo potenziale offensivo e candi- ma in prima linea per correttezza e dandosi come uno dei potenziali ospitalità. La stessa dirigente dei PRO VERCELLI biancoazzurri Roberta Menia connuovi talenti dell’OM. ferma l’impressione ricevuta GENOA Le altre squadre Il terzo-quar- dall’esterno: «I ragazzi si sono di- RETI: Farris (P), Solar Godoy (G), to posto se lo contendono Novara e vertiti, si sono comportati bene ed è Chicchiarelli (G), Mandraccio (G), Pro Vercelli; 1-1 il finale, ma i nova- stata una bella esperienza. Alcuni di Mastrorilli (G), Repetto (G). resi hanno la meglio ai calci di rigo- loro aspettavano di disputare quere. Oltre alla miglior mira dal di- sto Torneo da tre-quattro anni. Per SEMIFINALE 2 schetto, però, il Novara dimostra di loro è una cosa importante e hanno avere una migliore organizzazione stretto amicizia con i ragazzi O.MARSIGLIA di gioco e un estremo difensore che dell’Olympique Marsiglia. Peccato si rivela essere il migliore del Tor- solo per la pioggia, ma il resto è staNOVARA neo: Christian Maimone. Tra le altre to davvero tutto molto bello; è sicuRETI: Porsan (O). protagoniste del Torneo: i grigi ramente un’esperienza da ricordare dell’Alessandria nel Girone C che e tenersi stretti».

Miglior giocatore Solar Godoy del Genoa

Novara osso duro Marsiglia, che difesa!

3 0

5 3

1 5

1 0

Sprint 07_05_12