Issuu on Google+

La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

5

SCENARIO CATASTO - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 4

La Repubblica - Palermo 23/01/2013

(diffusione:556325, tiratura:710716)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

6

SCENARIO CATASTO - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 4

La Repubblica - Palermo 23/01/2013

(diffusione:556325, tiratura:710716)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

14

SCENARIO CATASTO - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 31

ItaliaOggi 23/01/2013

(diffusione:88538, tiratura:156000)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

15

SCENARIO CATASTO - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 31

ItaliaOggi 23/01/2013

(diffusione:88538, tiratura:156000)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

16

SCENARIO CATASTO - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 3

Corriere delle Comunicazioni - N.1 - 21 Gennaio 2013 22/01/2013

(diffusione:23000)


Con il patrocinio di

INVITO realizzato con il contributo di

SAMSUNG ELECTRONICS Italia S.p.A. www.samsung.it/clima

Robert Bosch S.p.A. Società Unipersonale www.buderus.it

Natural Domus S.r.l. info@naturaldomus.it - www.naturaldomus.it

Stratex S . p .A. info@stratex.it - www.stratex.it

APE Partner Four Building Evolution ape@ape.it - www.ape.it

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A. info.it.isover@saint-gobain.com - www.isover.it

Idrocentro S . p .A.

info@idrocentro.com - www.idrocentro.com

L’appuntamento, articolato su una intera giornata, prevede un confronto fra le istituzioni e gli operatori pubblici e privati sulle strategie e sulle soluzioni che si stanno affermando e sperimentando a livello europeo, nazionale e regionale in tema di efficienza energetica, protezione antincendio e sicurezza strutturale. Dopo gli eventi sismici dell’Abruzzo e dell’Emilia appare evidente che il progetto sarà sempre di più un progetto di recupero sull’esistente; un progetto integrato che dovrà valutare e comprendere le diverse esigenze in un quadro prestazionale consapevole. La moderna prassi professionale nel campo del progetto architettonico, strutturale ed impiantistico non può prescindere da un lato dal corpus normativo e dall’altro dalla sempre più vasta disponibilità di tecnologie e soluzioni offerte da materiali innovativi e da impianti e tecnologie d’avanguardia. La partecipazione attiva di tutte le componenti in questo processo non si riduce al semplice ottenimento del comfort secondo parametri quantitativi ma si colloca in collaborazione strategica per il miglioramento delle prestazioni, della durabilità, del risparmio energetico e della sicurezza. La consapevolezza derivata dall’allargamento della cultura del progetto nelle varie competenze genera una necessaria collaborazione ed una contemporanea reciproca influenza delle professionalità, premessa indispensabile per il superamento delle difficoltà imposte dalla complessità sempre maggiore che il professionista è tenuto ad affrontare e risolvere.

il progetto integrato: le problematiche sismiche, energetiche e acustiche scelte normative, progettuali e costruttive per la prevenzione degli incendi e il comfort ambientale impianti ad alta efficienza energetica

Con il patrocinio di

ORDINE DEGLI INGEGNERI D E L L A PROVINCIA DI T O R I N O

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TORINO

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI TORINO E PROVINCIA

C O L L E G I O D E I P E R I T I INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI ALESSANDRIA - ASTI - TORINO

FEDERAZIONE INTERREGIONALE DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI DEL PIEMONTE E VALLE D’AOSTA

G.A.T. ASSOCIAZIONE GIOVANI ARCHITETTI DI TORINO

G.A.C. GRUPPO ARCHITETTI CANAVESE & VALLE D'AOSTA

FEDERAZIONE DEI COLLEGI DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DEL PIEMONTE

CFR CONSORZIO FERRARA RICERCHE

IRCAT ISTITUTO RICERCHE CASA AMBIENTE TERRITORIO

ASSOCIAZIONE NAZIONALE TECNICI ENTI LOCALI

MERCOLEDÌ 6 FEBBRAIO 2013 ORE 9.00 TORINO INCONTRA SALA CAVOUR VIA NINO COSTA, 8


Norme e nuovi criteri progettuali nell’integrazione impiantistica e nella prevenzione incendi

Il progetto integrato: le problematiche sismiche, energetiche e acustiche ore 9.00

ore 9.10

Introduzione ai lavori Remo Vaudano, Moderatore

ore 14.30

Presidente Ordine degli Architetti, P. P. e C. della Provincia di Torino

Interventi

Interventi ore 14.40

Gianfranco Presutti, Direttore di Direzione Lavoro, Sviluppo, Fondi Europei e Smart City - Comune di Torino ore 9.25

Agevolazioni e incentivazioni per l'efficienza energetica, la razionalizzazione dei consumi e l'uso di fonti di energia rinnovabile Costruzioni in acciaio e composte: innovative, affidabili e sostenibili

per impianti a portata variabile DVM e sistemi di riscaldamento EHS

ore 15.00

Sicurezza sismica e sostenibilità per un sistema costruttivo ibrido

Marcello Balzani, Referente Scientifico, Piattaforma Costruzioni

ore 15.20

L’impianto termico dai prodotti al sistema integrato Sergio Scatola, Termotecnica Buderus

ore 10.40

Efficienza energetica e comfort nella prima CasaClima Goldnatur del Piemonte

ore 15.40

Implicazioni giuridiche per amministratori e condomini e in tema di compravendite immobiliari

ore 16.00

ore 16.20

ore 12.00

Tavola rotonda sul tema:

Norme e problemi, i punti di vista di Progettisti, Enti e Amministratori

Franco Barosso, Moderatore, Coordinatore Commissione Energia e Impianti F.I.O.P.A. Anna Maria Clinco, Funzionario Sett. Sviluppo Energetico Sostenibile, Reg. Piemonte Giambattista Quirico, già Direttore Generale Vicario - Comune di Torino Edgardo Campane, Presidente F.I.O.P.A. Fed. Ingegneri Piemonte e Valle d'Aosta Riccardo Bedrone, Presidente Ordine degli Architetti, P. P. e C. della Provincia di Torino Remo Vaudano, Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino Ilario Tesio, Presidente Collegio Geometri e Geometri Laureati di Torino e Provincia Marco Basso, Consigliere Collegio dei Periti Industriali e dei Per. Ind. Laureati AL - AT - TO Roberto Tonon, Presidente ANACI Piemonte e Valle d'Aosta Conclusioni - seguirà dibattito

I Professionisti e le nuove norme di prevenzione incendi

PRIMA SESSIONE MATTUTINA

SECONDA SESSIONE POMERIDIANA

Per ricevere la documentazione tecnica e i software applicativi del Focus, è necessario confermare la propria presenza entro Lunedì 4 Febbraio 2013 alla segreteria organizzativa: eventimkt@unimark4.it - fax 059356096

La partecipazione è gratuita

Cognome.......................................................................................................

Problematiche impiantistiche (sprinkler) in zone sismiche La responsabilità civile e penale dei Professionisti nelle pratiche antincendio Enzo Ferrarese, Coordinatore Giuridico Centro Studi Nazionale ANACI

ore 17.30

Se intende aderire alla giornata di aggiornamento tecnico, Focus SISTEMA EDIFICIO/EDIFICI A SISTEMA è necessario inviare la scheda di partecipazione completa di tutti i dati richiesti, precisando a quale sessione desidera partecipare.

Aspetti pratici procedurali in materia di prevenzione incendi

Maurizio Antonelli, Presidente PRO FIRE Marco Montanari, Libero Professionista ore 17.10

MERCOLEDÌ 6 FEBBRAIO 2013 ore 9.00 T O R I N O INC ONT RA S al a Ca v our

Nome............................................................................................................

Ordine degli Architetti, P. P. e C. della Provincia di Torino

ore 16.40

S C H E D A D I PA RT E C I PA Z I O N E

Franco Barosso, Coordinatore Commissione Energia e Impianti F.I.O.P.A. Elisabetta Mazzola - Gustavo Gherardi, Commissione Focus Prevenzione Incendi

Davide Civallero, Presidente IRCAT (Istituto Ricerche Casa Ambiente Territorio)

ore 11.15

Nuove procedure di Prevenzione Incendi Salvatore Spanò, Comandante Provinciale dei VV.F. di Torino

Andrea Leone, Natural Domus ore 11.00

Le sabbie mobili (ovvero la regolamentazione eccessiva) Laurent Socal, Presidente ANTA Associazione Nazionale Termotecnici ed Aerotecnici Rappresentante italiano al CEN-TC 228 (Heating systems in buildings)

Rete Alta Tecnologia E-R ore 10.20

Criteri di scelta dei materiali isolanti e soluzioni per la protezione dal fuoco Simona Leotta, Technical Service Engineer Isover

Mauro Sommavilla, Fondazione Promozione Acciaio ore 10.00

Soluzioni con unica pompa di calore per raffrescamento, riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria Antonio Trevisol, Sales Manager System Aircon, Responsabile commerciale

Giovanni Nuvoli, Funzionario Settore Sviluppo Energetico Sostenibile, Reg. Piemonte ore 9.40

Introduzione ai lavori Riccardo Bedrone, Moderatore

Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino

Smart Cities nel contesto europeo ed italiano

AI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI ISCRITTI ALL’ALBO DI TORINO E PROVINCIA CHE PA RTECIPERANNO ALL'INTERO EVENTO SARANNO RICONOSCIUTI N. 4 CREDITI FORMATIVI

Qualifica/Funzione.......................................................................................... Studio/Società/Ente..................................................................................... Indirizzo......................................................................................................... Cap.......................Città.................................................................................. e-mail............................................................................................................

Conclusioni - seguirà dibattito Tel........................................................Fax.............................................. INFORMATIVA AI SENSI DELL’ A RT. 13 D. LGS. 196/2003. LA UNI PUBBLICITÀ & MARKETING DICHIARA CHE I DATI PERSONALI FORNITI CON QUESTA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE SONO RACCOLTI PER CONSENTIRE LA REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI AL CONVEGNO. INOLTRE I DATI PERSONALI, CON IL CONSENSO DELL’INTERESSATO, POTRANNO ESSERE UTILIZZATI PER L’INVIO DI MATERIALE INFORMATIVO E COMMERCIALE, SALVO RICHIEDERE LA RETTIFICA O LA CANCELLAZIONE DEGLI STESSI SCRIVENDO A: SAMSUNG ELECTRONICS Italia - ROBERT BOSCH Società Unipersonale NATURAL DOMUS - STRATEX - APE Partner Four Building Evolution - SAINT-GOBAIN PPC Italia - IDROCENTRO

ACCONSENTE

NON ACCONSENTE

AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER LA REGISTRAZIONE AL CONVEGNO

FIRMA.................................................................................


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

18

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Corriere della Sera - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:619980, tiratura:779916)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

19

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Sole 24 Ore 23/01/2013

(diffusione:334076, tiratura:405061)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

20

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

La Repubblica - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:556325, tiratura:710716)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

21

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

La Stampa - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:309253, tiratura:418328)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

22

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Messaggero - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:210842, tiratura:295190)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

23

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Giornale - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:192677, tiratura:292798)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

24

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Avvenire - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:105812, tiratura:151233)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

25

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Gazzettino - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:86966, tiratura:114104)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

26

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Manifesto - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:24728, tiratura:83923)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

27

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Mattino - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:79573, tiratura:108314)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

28

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Libero 23/01/2013

(diffusione:125215, tiratura:224026)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

29

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Foglio 23/01/2013

(diffusione:25000)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

30

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Tempo 23/01/2013

(diffusione:50651, tiratura:76264)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

31

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

ItaliaOggi 23/01/2013

(diffusione:88538, tiratura:156000)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

32

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

L Unita - Ed. nazionale 23/01/2013

(diffusione:54625, tiratura:359000)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

33

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

MF 23/01/2013

(diffusione:104189, tiratura:173386)


La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

34

PRIME PAGINE - Rassegna Stampa 23/01/2013

Pag. 1

Il Fatto Quotidiano - Ed. nazionale 23/01/2013

(tiratura:100000)


Rassegna Stampa