Page 1

GENTE SALESE - MENSILE DI ATTUALITÀ, CULTURA E INFORMAZIONE

N° 7 - ANNO XXVIII - LUGLIO/AGOSTO 2011

n7 o

LUG/AGO 2011

GENTE SALESE

PREMIATO L’IMPEGNO 4

SCUOLE

nuovi interventi di restyling

6

FILM IN VILLA il programma completo

11

HVAR

due giorni ricchi di incontri


intro. 2

REPORT: SOGGIORNI ESTIVI FIORELLINI ALL’ORTO DIDATTICO Anche quest’anno molti nostri cittadini hanno partecipato ai soggiorni estivi montani e marini organizzati dall’amministrazione comunale. L’occasione era attesa per “cambiare aria” ma anche per trascorrere in modo diverso e in compagnia di amici, circa quindici giorni in assoluto riposo e serenità. Tra giugno e luglio sono partiti tre gruppi di persone: due in montagna e uno al mare. Durante il periodo di permanenza i vileggianti salesi hanno ricevuto la visita dell’assessore ai Servizi Sociali Primo Bertoldo, il quale, oltre che portare il saluto del Sindaco e un semplice omaggio ad ognuno, ha constatato il grado di soddisfazione dei partecipanti. Particolarmente felici del luogo e della destinazione si sono rivelati i componenti del gruppo che è andato al mare tanto da manifestare il desiderio di ritornare il prossimo anno. L’augurio è che la salute possa continuare a renderli felici per consentire loro di continuare ad usufruire di queste vacanze anche per il futuro.

Sabato 18 Giugno 2011, in una giornata calda ed assolata, l’Orto didattico di Stigliano a Santa Maria di Sala ha ospitato il numeroso gruppo, composto da più di 50 ragazzi, dell’Associazione “A.V.I.D i fiorellini” di Mirano. L’accoglienza del Presidente dell’Orto didattico, Giuseppe Tomaello, e vicepresidente, Vincenzo Cipolla, è stata calorosissima ed i ragazzi si sono immediatamente trovati a loro agio. I ragazzi hanno potuto vedere come si curano le piantine di ortaggi, come si allevano i polli, galline ecc, come si gestisce un’arnia, curata da Giorgio, dove lavorano le api che producono miele e il propolis. Da qualche anno l’orto è diventato punto di riferimento per alcune feste stagionali: quella del miele, del pomodoro, della pigiatura dell’uva eseguite come ai tempi antichi. Durante la giornata sono intervenuti il Sindaco del Comune di S. Maria di Sala, Paolo Bertoldo, e l’Assessore ai Servizi Sociali, Primo Bertoldo, dimostrando come l’Amministrazione Comunale sia sensibile a queste iniziative. I ragazzi hanno svolto attività pittorica, sotto la giuda del maestro Nicola Cadamura e della Maestra Alba Rinier e ripresi da Romeo Baldan di Tele Venezia. Particolarmente apprezzato il pranzo abilmente preparato da Carlo, Loris, Luisa, Daniela, Fiorenza e Lina. La visita alla cappellina che ospita la riproduzione della Madonna di Medjugorje benedetta da Papa Benedetto XVI, ha concluso la giornata, tra la gioia di tutti i presenti.

In alto: soggiorno a Rimini Al centro: soggiorno ad Andalo

Sotto: soggiorno a Fiera di Primiero

• • • • • • • •

COSTRUZIONE, VENDITA, LOCAZIONE BENI MOBILI ED IMMOBILI TRASPORTO IN CONTO TERZI TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI IN IMPIANTI AUTORIZZATI SCAVI E DEMOLIZIONI EDILI PULIZIA ED ESPURGO POZZI NERI, DISINCANTAMENTO TUBAZ. AD ALTA PRESS. BONIFICHE AMBIENTALI E RIMOZIONE COPERTURE IN CEMENTO ARMATO COSTRUZIONE IMPIANTI DI SCARICO FOGNATURE E MANUTENZIONE NOLO CASSONI SCARRABILI E BOX SERVIZI IGIENICI PER MANIFESTAZIONI

GRUPPO BOLZONELLA Via Ariosto 2 - 30036 Santa Maria di Sala (Ve) tel. 041 5780386 fax. 041 5780989 - Email. bolzonella.group@tiscalinet.it - www.bolzonellagroup.com

Bertilla Ceccato

SOLUX srl INSTALLAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI CHIAVI IN MANO

Via Pioga, 1 - 30030 Caltana di S. Maria di Sala (VE) Tel. 041/5760118 - Fax 041/5760148 E-mail: info@soluxsrl.it - web: www.soluxsrl.it


3

TOUR TRA I GREST NELLE PARROCCHIE

Dall’alto: Partecipanti al centro estivo di Caselle; due foto degli elaborati prodotti in quel di S. Maria di Sala; ballo di gruppo a Stigliano, foto di gruppo a Veternigo.

PAGOTTO di Pagotto Sandro & Co. snc

In queste calde giornate d’estate, quando è difficile trovare qualcuno anche solo a passeggio per strada, si potrebbe pensare che la vita rallenti, l’afa è infatti un motivo sufficiente a convincere molti a rimanere al riparo e in luoghi freschi nelle ore più calde. Non è però così dappertutto. Nelle prime due settimane di luglio, per trovare informazioni sui Grest organizzati nelle parrocchie del comune di S. Maria di Sala, ho girato per le varie frazioni scoprendo la laboriosa e intensa attività che si nasconde dentro e fuori le fresche mura dei patronati. Il Grest è un appuntamento annuale organizzato a livello parrocchiale e pensato per i ragazzi dalle scuole primarie alle scuole medie. Il Grest viene organizzato da giovani, ragazzi dalla classe 1^ alla 5^ superiore, aiutati dal parroco e da adulti, tra cui genitori e nonni che, seguendo un tema proposto, ogni anno diverso, (quest’anno “Dj: un ritmo per cambiare”), guidano gli animati (dai 5-6 anni fino ai 14) alla scoperta della vita cristiana attraverso giochi, laboratori e attività formative. Nel territorio salese l’offerta proposta dalle singole frazioni è davvero ricca. Ogni realtà presenta, infatti, delle peculiarità che la contraddistinguono dalle altre e fa del Grest uno tra i più importanti e sentiti appuntamenti della stagione. Le giornate di Grest si svolgono di mattina o nel pomeriggio e vengono organizzate in modo preciso dagli animatori, con l’intento di poter dedicare il giusto tempo a ciascuna attività. Ecco di seguito un breve resoconto del mio giro tra i centri parrocchiali del comune. A S. Maria di Sala, 25 animatori aiutati da 14 mamme hanno intrattenuto con energia positiva 130 ragazzi nelle quattro settimane tra fine giugno e luglio. Oltre ai giochi, i ragazzi animati hanno dato libero sfogo alla loro fantasia nei 7 laboratori proposti: danza, con la preparazione di una coreografia che verrà presentata durante la serata finale; sport: pallavolo, basket e calcio; tecniche di vita scout; discovery: percorso formativo per preparare i ragazzi di 2^-3^ media

COSTRUZIONI EDILI CIVILI, INDUSTRIALI E RESTAURI Via Zinalbo 59 - 30036 Santa Maria di Sala - Venezia Tel./fax 041 5730308 - e-mail: edilpagotto@virgilio.it

al ruolo di animatore; lavoro del legno; découpage; pittura: oggettistica con materiali tra cui conchiglie e spugne. Molti degli oggetti realizzati dai ragazzi durante i laboratori vengono venduti in un mercatino organizzato durante la serata finale del Grest il cui ricavato va in beneficienza. Spostandomi di qualche chilometro ho scoperto che a Veternigo il Grest era già terminato il 25 giugno. Tra gli animatori la soddisfazione è tanta, sia per i risultati raggiunti che per la bella esperienza vissuta. 130 ragazzi (venti in più rispetto al 2010), seguiti da 31 animatori e 32 adulti, sono stati coinvolti nelle attività di gioco e di laboratorio, uno tra tutti, il laboratorio di elettronica e traforo che ha dato ai ragazzi la possibilità di cimentarsi con la costruzione di una lampada a forma di veliero. Nella vicina S.Angelo le attività del Grest sono state posticipate al mese di settembre, quando è stato previsto di organizzare un momento ludico-formativo per i ragazzi. A Stigliano, invece, sono stata accolta da alcuni animatori “reduci” del Grest, durato tre settimane e da poco terminato.15 animatori coadiuvati da alcune mamme, hanno visto raddoppiare il numero di iscritti rispetto all’anno scorso: in tutto 60 ragazzi hanno preso parte a questa edizione 2011 del Grest. I giovani iscritti, divisi in quattro squadre, sono stati impegnati in attività di gioco, tra cui “caccia al tesoro” e si sono dilettati nei vari laboratori: cucina, canto, ballo, traforo, orologi, “art attack”, stencil, portapenne, pizze (laboratorio che ha permesso ai giovani animati di preparare delle vere pizze). Il mio “Tour” è proseguito con Caselle. Da subito mi ha incuriosito il cartellone di benvenuto che recita “centro estivo parrocchiale”, la breve spiegazione che mi è stata fornita ha chiarito i miei dubbi. Pur trattandosi di volontariato come per il “Grest”, a Caselle le attività estive vengono impostate in maniera differente: gli animatori seguono un iter di formazione con il rilascio di un diploma finale e la preparazione delle attività inizia

nel mese di febbraio. Agli animati vengono proposte tre diverse modalità di iscrizione che variano a seconda della durata e delle attività pensate per ciascuna. Tutte le attività iniziano alle 8.00 ma terminano con orari diversi: 12.00, 14.00 e 17.00. I 205 ragazzi iscritti al centro estivo organizzato quest’anno hanno potuto scegliere tra momenti di animazione, giochi, laboratori e collaborazione nei compiti estivi, tutto curato da 40 animatori e 20 mamme. A poca distanza, a Caltana, il Grest 2011 si è già concluso da qualche settimana lasciando soddisfatti i circa 150 ragazzi iscritti seguiti da una cinquantina di animatori, tutti giovani dai 14 ai 19 anni circa. Per due settimane si sono vissute delle intense mattinate di Grest, fatte di momenti ricreativi, ma anche formativi e produttivi, gli animati hanno potuto scegliere tra molti laboratori tra cui: cucina, con la preparazione di dolci consumati dai ragazzi stessi durante merenda del giorno, attività teatrali, manualità. Ma le attività non si svolgono solo negli ambienti parrocchiali. Molti Grest, infatti, organizzano escursioni in montagna o gite in parchi acquatici e naturali: un’ulteriore occasione per far entrare l’animato a contatto con la natura in un contesto di divertimento. E per chi quest’estate vuole vivere una settimana a contatto stretto con la natura, le proposte non mancano: molte parrocchie si sono attivate infatti per i camposcuola (una versione intensiva di Grest ma “in trasferta”, spesso in località montane, l’occasione per i ragazzi di trascorrere del tempo lontano da casa seguiti da animatori e catechisti). Le porte dei patronati anche quest’estate sono rimaste aperte per numerosi giovani, animatori e animati, che hanno arricchito il loro bagaglio di esperienze positive e ricordi felici e hanno saputo, con il loro impegno e la loro fantasia, valorizzare un periodo che molti, a torto, considerano solo un vuoto momento di pausa tra i tanti impegni dell’anno. Elisa Carraro

· Prodotti per animali d’affezione e da cortile · Specialità per giardinaggio e agricoltura · Vendita, noleggio e assistenza macchine per il giardinaggio 30030 CALTANA (VE) - Via Marinoni, 15 - Tel. 041.5731651 Fax 041.5739845 E-mail: agrariaalmolino@libero.it


scuole 4

Per fra fronte alla crescente esigenza di aule nelle scuole elementari e medie del capoluogo, in attesa della sospirata realizzazione del nuovo razionale centro scolastico, l’amministrazione comunale ha dato il via ad una serie di lavori di riorganizzazione interna delle scuole di Viale delle Rimembranze. In particolare i lavori iniziati nei primi giorni di luglio ad opera della Ditta F.B.F. di Santa Maria di Sala prevedono al piano terra: la realizzazione di un corridoio di collegamento tra la scuola media e quella elementare e l’accorpamento a quest’ultima di due aule attualmente in uso alla scuola media; la realizzazione della sala insegnanti; la ridefinizione di un nuovo ripostiglio per la scuola

media; la sostituzione dei vecchi sanitari alla “turca” della scuola elementare con nuovi sanitari a vaso.

NUOVI INTERVENTI NELLE SCUOLE DEL CAPOLUOGO

Al piano primo i lavori prevedono: la demolizione del muretto di separazione ed ampliamento dell’aula posta a sud-ovest della scuola ele-

mentare e la sostituzione dei sanitari alla “turca” come previsto per i servizi al piano terra. Con la nuova ridistribuzione degli spazi la scuola media avrà al piano terra 9 aule ed 1 laboratorio ed al primo piano 12 aule e 2 laboratori. La scuola elementare avrà a disposizione 5 aule ed 1 laboratorio al piano terra e 5 aule al primo piano. Con questo intervento finanziato con circa 48 mila euro l’amministrazione comunale ritiene di aver garantito per l’anno scolastico 2011-2012 spazi didattici sufficienti alle scuole del capoluogo. Ci auguriamo che questo sia l’ultimo intervento in emergenza e che si possa presto vedere l’avvio della improrogabile realizzazione del nuovo centro scolastico.

AMPLIAMENTI ANCHE A CASELLE C’è un progetto dell’amministrazione comunale che prevede la ristrutturazione, l’adeguamento degli impianti, e l’ampliamento delle scuole elementari di Caselle. I lavori sugli impianti tecnologici sono iniziati la scorsa estate in cui sono stati eseguiti lavori per circa 160 mila euro. In questi giorni (approfittando

della vacanze estive) si è partiti con un secondo intervento per una spesa di circa 132 mila euro. “Con questo secondo stralcio -ci ha detto l’assessore ai lavori pubblici Michele Granziero (nella foto a destra) andremo a completare l’aggiornamento degli impianti e dei servizi igenici della scuola di Caselle. Sono questi -ha pro-

Agenti Generali: dott. Vito Stocco e rag. Roberta Degan

seguito l’assessore- lavori poco appariscenti ma che miglioreranno sia il grado di fruibilità della scuola sia la gestione di esercizio. Il terzo intervento -ha concluso Michele Granziero- riguarderà l’ampliamento vero e proprio della struttura che contiamo di cantierare nel prossimo esercizio finanziario.”

di Zanchin O. & Bertocco M. Via Caltana, 10/A - 30030 Caltana (VE) Tel. e Fax 041/5731603

ferro tondo per cementi armati profilati - tubi - lamiere - travi profilati speciali per serramenti accessori - raccorderia

Agenzia Generale Via Gramsci - Mirano (Ve) Tel. (041) 433333-4355788 Sub-Agenzia Via Guolo, 4 - Dolo (Ve) Tel. (041) 413666

Tende:

AD ARCO, A CAPPOTTINA, FISSA, A BRACCI ESTENSIBILI PER ARREDAMENTO, GAZEBI PER GIARDINO, BOX AUTO, ZANZARIERE

Via Noalese, 167 Santa maria di sala (VE) Tel. 041.5730222 Fax 041.5730966


5

MAGAZZINO

ANCHE VETERNIGO AVRÀ LA

COMUNALE

SUA NUOVA FARMACIA

NON LASCIARLI PER STRADA !!!!

Nei primi giorni di luglio sono stati appaltati i lavori per l’ampliamento a sud del magazzino comunale in Via Ferraris a S. Maria di Sala. Il progetto complessivo prevede due tipi di intervento: l’ampliamento del capannone sud con un prefabbricato di circa 400 mq. che sarà in futuro adibito a magazzino comunale e la ristrutturazione interna e di facciata dell’attuale magazzino su cui potranno essere realizzati in un prossimo futuro un Planetario a servizio dell’Osservatorio Astronomico, una zona destinata alla Protezione Civile ed un soppalco destinato ad ospitare il magazzino della Pro Loco comunale. L’appalto attuale riguarda essenzialmente il solo ampliamento su due piani in modo da soddisfare le esigenze della Protezione Civile e della Pro Loco. Successivamente, con gli altri interventi programmati, gli spazi saranno riorganizzati e ridistribuiti secondo il progetto generale. Questo primo stralcio avrà un costo di 360 mila euro di cui 150 mila finanziati con contributo regionale e la differenza con fondi del bilancio comunale.

Tempo di vacanze, tempo di viaggi e …purtroppo di abbandoni di animali domestici. Ogni anno migliaia di animali, particolarmente cani e gatti, vengono abbandonati in questo periodo con indicibili sofferenze per questi amici dell’uomo e con pericolo per la sicurezza stradale. Facciamo che questo non accada. Procuriamo una custodia alternativa per i nostri amici animali. Se si vuole si puo’. Questo l’appello da parte dell’assessorato ai servizi sociali e alla sanita’ del nostro comune.

NABUCCO Nabucco, l’opera che diede il successo a Giuseppe Verdi verrà proposto al cinema oratorio di Robegano, in diretta LIVE dal Teatro Antico di Taormina, martedì 9 agosto 2011, h. 21:30. Per gli amanti della lirica sicuramente è un evento della Stagione estiva: le voci eccezionali di Juan Pons e Maria Guleghina, le scene e la regia di Enrico Castiglione, la direzione di Pier Giorgio Morandi nella superba cornice del Teatro Antico di Taormina. Una serata imperdibile, che vede un classico delle lirica incontrare la classicità della Magna Grecia in una delle arene più belle d’Italia. Grandi emozioni sotto le stelle e, nella sala del cinema di Robegano.

Veternigo avrà la sua farmacia. La delibera Regionale di revisione della pianta organica delle farmacie è stata pubblicata il 28 giugno scorso sul n. 46 del BUR. Il sindaco Paolo Bertoldo si mostra soddisfatto ed un po’ inorgoglito per quest’altro risultato conseguito dalla sua amministrazione. “L’iter per la nuova assegnazione -ci ha detto- è stato ufficialmente avviato con la delibera di giunta comunale n. 97 del 23 giugno 2008 con cui abbiamo formalmente chiesto alla Regione Veneto di inserire nella

revisione biennale delle piante organiche delle farmacie per l’anno 2008/2009 una terza farmacia per il nostro comune da insediare nella frazione di Veternigo. Poi -ha continuato il sindaco- passo dopo passo siamo giunti alla delibera della giunta regionale n. 750 del 7 giugno scorso. Adesso possiamo dirci certi del risultato. Dovremo ora individuare una sede adeguata e decidere che tipo di gestione adottare per il nuovo esercizio ed in tempi brevi anche Veternigo potrà godere di un così importante servizio”.

Caro direttore, in merito alla nuova farmacia di Veternigo ho visto come, proprio nei giorni in cui veniva resa pubblica la deliberazione della Giunta Regionale, il solito “Pierino” si è mobilitato con una raccolta di firme per la richiesta di una farmacia a Veternigo. Firmare una petizione è un atto di apprezzabile senso civico. Quello che stona, però, è la tempistica con cui è partita l’iniziativa che denuncia la malafede del nostro “Pierino” che non poteva non sapere che la Amministrazione Comunale (che allora ancora formalmente sosteneva) si era già attivata in tal senso da qualche anno attraverso la deliberazione della Giunta Comunale (atto pubblico) n. 97 del 23 giugno 2008. Per buon peso aggiungo anche che il nostro “Pierino” nel Consiglio Comunale del 30 luglio 2008 ha bocciato una mozione del gruppo “Per Crescere” che sollecitava l’istituzione di una nuova farmacia a Veternigo; mozione respinta perché l’iniziativa era già stata avviata autonomamente dalla Giunta Bertoldo. Una svista può capitare, ma due sono sospette specie quando riguardano il nostro attentissimo “Pierino” e si riferiscono ad atti pubblici che perfino io sono riuscito a consultare sul sito internet del Comune. Vuoi vedere che anche questo successo della Amministrazione Bertoldo ha ora un sacco di “padri”?o di milantatori? Per cosa poi? Per raccattare qualche voto o per perdere ancora una volta la faccia? Giano

Patenti A-B-C-D-E-K - SpecialI “Patentino” Ciclomotori

Via Lissa 12 - Mestre 30174 (Ve) Tel. e fax 041 5730001 - Cell. +39 335 7053828 E-mail: impresabarizzasas@gmail.com

Via dei Larici, 2 - S. Maria di Sala (VE) Tel. e Fax 041.487417

Via Gramsci, 45/b - 30035 MIRANO (VE) Tel. 041.5731656 - Fax 041.5725404 - Email: autoscuolamirano@virgilio.it


cinema in villa 6

PROGRAMMAZIONE CINEMA ALL’APERTO: 3 - 21 AGOSTO

3 ago.

4 ago.

5 ago.

6 ago.

7 ago.

10 ago.

11 ago.

12 ago.

PREZZI: Biglietto intero / 4,00 Riduzioni di legge / 3,00 ORARIO: Apertura biglietteria ore 20:30 Spett. unico, inizio alle ore 21:20

13 ago.

14 ago.

17 ago.

18 ago.

19 ago.

20 ago.

INFO: Presso Biblioteca Comunale di Santa Maria di Sala. tel. 041 487550

AVVERTENZE: L’organizzazione si riserva in caso di maltempo il recupero delle proiezioni in coda alla rassegna /a spettacolo iniziato, se interrotto per maltempo, non verrà rimborsato il costo del biglietto. L’Assessorato alla Cultura informa che le persone diversamente abili residenti nel Comune di Santa Maria di Sala, munite della apposita tessera rilasciata dall’Ufficio Servizi Sociali, possono accedere gratuitamente alle proiezioni della rassegna insieme ad un accompagnatore.

TESSERE DI RICONOSCIMENTO AGLI APPARTENENTI ALLE FASCE DEBOLI PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE (L.R. 19/1996)

In seguito alla proposta dell’Assessore ai Servizi Sociali Primo Bertoldo, di aderire a progetti finalizzati al miglioramento della qualità della vita delle persone diversamente abili, con deliberazione n. del 29.06.2011, il Consiglio Comunale di Santa Maria di Sala (Ve) ha approvato il rinnovo della Convenzione con la Provincia di Venezia per lo svolgimento delle funzioni di accertamento del possesso dei requisiti per il rilascio delle agevolazioni di viaggio ai sensi della L.R. n. 19/1996.

Tale Convenzione, tra il Comune e la Provincia di Venezia, permette ai cittadini appartenenti a fasce deboli della popolazione di usufruire di agevolazioni sull’acquisto di abbonamenti ordinari mensili presso tutte le Aziende di trasporto pubblico locale della Regione Veneto (autobus e vaporetti). La tessera, con validità decennale, viene rilasciata dalla Provincia alle persone residenti nel Comune di Santa Maria di Sala (Ve) e appartenenti ad una delle seguenti

categorie, individuate dalla Legge Regionale n. 19/1996: - invalidi civili, del lavoro, di guerra e per servizio; ai ciechi e sordomuti; ai portatori di handicap. Per avere la tessera bisogna presentare la domanda su apposito modello disponibile presso il Comune di Santa Maria di Sala, Ufficio Servizi Sociali di via Roma aperto al martedì dalle ore 10:00 alle ore 13:00, giovedì dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 18:00 Telefono 041 487482; 041 486788.

Via Cornara 44 - Mellaredo di Pianiga (Ve) Via Cavin Caselle 191 - Caselle di S. Maria di Sala (Ve) - Cell. 328 6599022 P.IVA 04012410272 - SI RICEVE PER APPUNTAMENTO

c.f. P.IVA 02657040271 - tel/fax 041 468825 e-mail: simionatogianni@libero.it

Simionato F.lli s.r.l. • Compravendite immobiliari • Materiali per l’edilizia • Costruzioni civili ed industriali • Pavimenti e rivestimenti

4.000 mq di articoli regalo, cartoleria, casalinghi, giocattoli, articoli da campeggio.

BRICO FAI DA TE tutti gli articoli per il tempo libero e il fai da te

Sede Legale a Amm.va: 30036 S. Maria di Sala (VE) Via Noalese, 38/B Tel. (041) 5760642 - Fax. (041) 5760048 e-mail: costruzioni@simionato.net

Simionato F.lli s.r.l.

Presso il Centro Commerciale PRISMA a Caselle di Santa Maria di Sala - Loc. Madonna Mora Tel. (041) 5730377-5730323 - brico center (041) 5731405

Esposizione: 30036 S. Maria di Sala (VE) Via Noalese, 38 Tel./Fax (041) 48.77.77 e-mail: info@simionato.net

certificato n.432


7

DI ANDREATO STEFANIA E SIMIONATO SIMONE Via Cavin di Sala, 73 – 30036 S. Maria di Sala (VE) Tel. e Fax 0415760246 - info@pianetacasasnc.it

TROVI TANTISSIME ALTRE OFFERTE SU:

www.pianetacasasnc.it

I ON

I E AZ IT T U U

L T VA RA

G

ar

esibi

antis

il

tr

la

i

lo co vil

re

so

pr

zione

tante

o riv

la

BAN

DIER

A...

SANT’ANGELO Ottimo investimento. In pronta consegna. Mini appartamento al piano terra con ingresso indipendente e scoperto privato. Consegnato arredato di cucina. € 100.000 Trattabile

de

tr

nel p iazza le la vill a

a

ALZA

PROPOSTA DEL MESE

Allegato: eventi culturali che hanno caratterizzato l’estate nella nostraVilla Farsetti..

Nel mese di giugno Santa Maria di Sala è stata teatro di una serie di manifestazioni che hanno travalicato l’interesse comunale per diventare una vetrina nazionale. Il merito è certamente degli organizzatori, in primis l’amministrazione comunale con il sindaco Paolo Bertoldo e tutti gli assessori che hanno saputo catalizzare su Santa Maria di Sala l’interesse dei vari enti attratti anche dalla bellezza artistica e lo spazio che Villa Farsetti riesce ad esprimere. Nel numero precedente abbiamo dato puntualmente la cronaca delle varie manifestazioni e poiché era stato realizzato da Sandro Milan un ricco servizio fotografico, abbiamo promesso che avremo fatto dono ai nostri lettori di quattro pagine speciali. Eccoci a mantenere fede alla nostra promessa.

l

ico

lo


8

FESTA DEL 2 GIUGNO In occasione del centocinquantenario dell’Unità d’Italia, la festa del 2 giungo, data di nascita della Repubblica Italiana, ha assunto un significato particolare. L’amministrazione comunale ha consegnato una copia della Costituzione ai neo diciottenni salesi. La cerimonia, alla
presenza del Sindaco è avvenuta nello splendido scenario della sala ovale in Villa Farsetti.
In seguito è stata scoperta una lapide nella sala del consiglio comunale a ricordo del concittadino salese Sante Schiavon, nato nel 1826 e che, fatto sconosciuto ai più, ha partecipato alla spedizione dei mille a fianco di Giuseppe Garibaldi, quasi a simboleggiare il contributo delle genti della nostra terra al processo di unificazione nazionale.
Quindi la cerimonia è proseguita con l’esecuzione dell’inno di Mameli, l’alza bandiera e un discorso celebrativo sui valori dell’unità d’Italia ad opera del sindaco.
La serata è poi proseguita con un partecipatissimo momento musicale nella sala teatro, dove si sono esibite L’Orchestra dei Fiati del Veneto e L’Orchestra Sinfonica Giovanile di Spinea.


FESTA DELLO SPORT n co

l'a

rriv

o de ' ll e licot t

ope la sc esib

izio

dav

ne

ant

dell

e o rch

est i al re la v illa

se

g

co

na

s

uz tit

ero

lla a de rtur

de

targ

a

lla

ion

e

Lo sport come ricetta per il benessere fisico, ma anche fattore educativo e di crescita umana. Con questi principi, domenica 5 giugno presso villa Farsetti a Santa Maria di Sala, si è celebrata la Giornata Nazionale e la Festa Provinciale dello Sport. A tessere le fila, coinvolgendo oltre 600 ragazzi del Minivolley, Coni veneziano, Prefettura e Provincia in collaborazione col comune di Santa Maria di Sala, l’Ufficio scolastico di Venezia, Polizia di Stato, Polizia penitenziaria, Esercito, Guardia di Finanza, Carabinieri e Vigili del Fuoco. La festa ha avuto un prologo in prefettura dove erano presenti l’assessore provinciale allo Sport Raffaele Speranzon, quello di Santa Maria di Sala Giuseppe Sambati, il capo di gabinetto della Prefettura Natalino Manno e il presidente del Coni veneziano Renzo De Antonia – per confermare la piena collaborazione tra gli enti. La giornata si è sviluppata coi giochi sportivi studenteschi e tante attività collaterali: Polizia e Carabinieri hanno sensibilizzato i giovani su sicurezza stradale e guida responsabile, i Vigili del Fuoco hanno coinvolto i ragazzi nel circuito «Pompieropoli», un percorso per simulare gli interventi in caso di incidenti. Grazie alla Federvolley provinciale sono stati allestiti 35 campi di pallavolo. Momento clou sono state le premiazioni: come di consuetudine, non c’è stato nessun vincitore finale perché a vincere, ancora una volta, è lo sport, la pallavolo ed il divertimento che tutti, giocatori e pubblico, hanno vissuto durante la manifestazione. A villa Farsetti erano presenti il presidente regionale del CONI Gianfranco Bardelle, il presidente del CONI provinciale di Venezia Renzo De Antonia, l’assessore provinciale allo Sport Raffaele Speranzon, il viceprefetto Natalino Manno, il sindaco di Santa Maria di Sala Paolo Bertoldo, la responsabile del settore educazione fisica e sportiva dell’Ufficio Scolastico Provinciale Elisabetta Scarpa e numerosi rappresentanti di Carabinieri, Polizia, Guardia Di Finanza, Esercito, Marina, Polizia Penitenziaria e Vigili del Fuoco, corpi dello stato che nell’occasione hanno allestito loro stand nel prato di villa Farsetti.

STONE HOUSE S.r.l. Pavimenti - rivestimenti - arredo bagno sanitari - rubinetteria - complementi d’arredo Via dei Marsari 23 30036 S. Angelo di S. M. di Sala (Ve) Tel. 041 486088 - Cel. 338 9891652

via L. Da Vinci, 5 - 30036 S. Maria di Sala (VE) - Tel. 041.487046 - fax 041.5760097 E-mail: info@simionatosrl.it - www.simionatosrl.it


9

FESTA DEL VOLONTARIATO i 500 del minivolley particolare delle ' attivita sportive

tica rtis a e . izion illa.. esib lla v a i nt dava

scor

giar

cio

dino

tra

i via li de l della villa

...e in piazza

meridia

na

nti ppresenta ne dei ra io z a tr s o la dim zza lica sicure e di pubb z r o f lle e d

La 1ª«Festa del volontariato, dell’associazionismo e della solidarietà», voluta dal Comune e in particolare dall’assessorato ai Servizi sociali nell’ambito delle celebrazioni dell’anno europeo del volontariato e per dare visibilità alle centinaia di volontari che ogni giorno prestano gratuitamente la loro opera di servizio per la persona. Ben 35 associazioni hanno aderito a questa proposta iniziata con un convegno che ha visto la presenza del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Carlo Giovanardi che è stato precedeuto dagli interventi dell’assessore ai servizi sociali di Santa Maria di Sala Primo Bertoldo, degli assessori provinciali Giacomo Grandolfo e Claudio Tessari, della presidente del Centro di servizio per il volontariato Luisa Conti e Francisco Josè Santolaya Soriano, assessore del volontariato in Andalusia. Il temporale abbattuttosi all’inizio della giornata ha fatto chiudere anzitempo i gazebi che le varie associazioni avevano allestito per presentare le proprie attività. Alle 17, in sala teatro, si sono esibiti «I fioi del fiò» e alle 20.30, davanti alla villa, il musical dell’associazione «I fiorellini» che hanno catalizzato l’attenzione di un folto pubblico. Polizia Penitenziaria e Vigili del Fuoco, corpi dello stato che nell’occasione hanno allestito loro stand nel prato di villa Farsetti.

l arriv

'

o di ca rlo gio van

ardi

Gottardo Dino

SO.GE.di.CO. Srl

Lavorazione ferro battuto Carpenteria leggera Serramenti in alluminio

IMPIANTI E Costruzioni Generali

Via Rugoletto, 49 Veternigo di S. Maria di Sala (VE) Tel. e Fax. (041) 5780374

Piazza A. Moro - Tel. 041/5730203 Caselle di S. Maria di Sala (VE)

Sede Legale: ZELARINO 30174 (VE) Tel. 041.5461109 Fax. 041.5461114


10

150 ANNI DELL’UNITÀ D’ITALIA TRA ARTE E SPORT Con il patrocinio dell’ Amministrazione Comunale di Santa Maria di Sala e del Coni di Venezia, il centro Regionale e Sportivo e Culturale Libertas Veneto, Villa Farsetti diventa testimone e luogo della fusione tra Arte e Sport nella ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Un momento significativo ha visto coinvolta la cittadinanza per un periodo dal 28 maggio al 12 giugno in una serie di eventi in cui l’arte si accompagna e dà rilievo attraverso la mostra collettiva di pittura, scultura, mosaico e fotografia. In particolare il tema dello Sport e dell’Unità d’Italia sono stati toccati con diverse espressioni: tutti gli artisti hanno sentito nei colori della bandiera italiana il valore dell’identità nazionale, inserendoli in modo figurativo o astratto, ricordando luoghi o momenti istituzionali accanto ad eventi sportivi, a volte come elemento metaforico, o in apologie di momenti di gloria. Fin dai titoli troviamo “I colori della Bandiera nelle opere di Bonato Maurizio, Pacagnella Maurizio e Calza Roberto, o nel “medagliere di Paolo Contin. Nello sport vengono ricordati: l’amore per il tennis da Francesco Volpato e il tema dell’equitazione, che ha visto di recente Villa Farsetti come luogo del Concorso Nazionale proprio nei giardini della Villa con Antonio Marini, Alberto Lorenzini e Luciana Boscaro. “Azione di gioco” di Lucio Trabucco, “La ginnasta” di Monica Martinato e Cristina De Franceschi, “Il Basket” di Gianni Libralesso, “La maratona” di Giorgio Pierro, “Il gioco del golf” in Anna Marazzato e Mario Maccatrozzo. Poi “Onore all’Italia” di Willy Pontin. La sottolineatura del “150o” di Silvio Zago e Giuseppe Granzo. Le “Marine” di Marco Zara. L’ “Apologia della bandiera” In Daniela Brugnaro. Momenti di vita e trasformazioni in Bruno Boschin. Poi forme, colori, vedute, sentimenti e sensa-

chiuso sabato a pranzo e martedì tutto il giorno via Noalese 23, Stigliano di Santa Maria di Sala (Ve) per info e prenotazioni 041 5780465 / 392 5032657

“Forza Toni” di Mario Maccatrozzo

la pr ese della

ntaz

most

ione

ra

la sala espositiva

Carne a brace lla tutt le sere e ...

zioni espresse da Nevio Canton, Murer Cirillo, Pattaro Walter, Melato Attilio, Prevato Vania, Zago Antonio, Zulianello Luana, Marisa Ferluga e il rapporto umano. La “Natura morta” di Luigino Vignotto. Poi le sculture di Carla Cecchin “Italia”, di Giuseppe Barbiero: “L’albero dell’Unità”, le “Pattuglie acrobatiche” di Gianpiero Vanin, le trasformazioni nelle “Metamorfosi” di Orlando Bernardi, la “fiamma Olimpica” di Graziano Romio, “La forza” in Gastone Romani. I mosaici di Marisa Ferluga sottolineano il valore umano e sociale Chiara Pini accanto alla fotografia che inneggia al valore della libertà vi è la realizzazione di un’opera “La giovane Italia” nel ricordo storico e nel momento attuale, per sottolineare che il percorso è ancora aperto. Le fotografie di Milan Sandro, riportano a momenti di forte spirito sportivo, ma anche di valore umano nei confronti di chi partecipa, di impegno e forza fisica e morale. Granzo Riccardo, fa leva sulle sensazioni e la bellezza nelle opere elaborate con tecniche informatiche. Alla rassegna hanno partecipato gli artisti dell’Associazione Onulus “cielo Blu” seguita da Semenzato Renzo e Boscolo Anna con la collaborazione dei Volontari, che hanno realizzato un percorso d’arte, partendo dalle tecniche a pastello per arrivare ai colori a tempera e ad olio con Mario Gambardella, Eleonora Vanin, Alberto Pattarello, Serena Bottacin, Leonardo Casarin, Alberto Tobio, Bianca Favero, Laura Favaro, Pamela Talin. Paesaggi e nature Morte, elementi figurativi ed astratti in un percorso dove gli artisti esprimono i loro sentimenti e attitudini artistiche. Lo studio Granzo e Granzo è presente con copie di artisti di fama e lo Studio Salvadori Arte con la realizzazione di copie di fumetti di Arsenio Lupin ed i simboli della “500” e della “vespa” che restano l’indice di una trasformazione sociale dell’Italia. Sono state inserite le grafiche di Pio Penzo come messaggio di Amore nei confronti della natura. Da ultimo vorrei ricordare l’opera di Mario Maccatrozzo “Forza Toni”, dedicata a Toni Bevilacqua che nel 1951 ha vinto ed è diventato Campione del Mondo del ciclismo nella gara Parigi-Rubais, segno dell’orgoglio del territorio Salese. A Mario viene dato il riconoscimento ufficiale per avere saputo unire il tema celebrativo dello sport con il sentimento dell’italianità nel mondo. La mostra è stata curata per l’organizzazione artistica dal centro nazionale sportivo e culturale Libertas, di cui responsabile regionale del settore arte e curatore è stato il Sig. Luigi Pizzo. Lidia Mazzetto

tappeti - serbini - tovaglie e altre idee per voi per cucina, bagno, salotto, camera, bimbo, ingresso orari: 9-12 / 14-18:30 da lunedì a venerdì - sabato solo su appuntamento Casa Service srl via Cavin Caselle 19, 30030 Caltana di S. Maria di Sala (VE) tel. 0415730544 - email: casaoutlet.tappeti@gmail.com - www.casa-service.it


licenziati e felici.

11

Cominciando dall’ alto a sinistra: Marco Carraro, Fabio Cecchinato, Beatrice Trevisan, Elisabetta Vedovato, Martino Casarin, Riccardo Danesin, Sara Gardin, Luca Libralesso, Gianluca Milanesi, Ilaria Pigozzo e Veronica Vecchiato.

L’Istituto Comprensivo “F. e P. Cordenons” di Santa Maria di Sala, il 30 giugno è il punto d’incontro dei 147 alunni che hanno concluso gli esami di Terza Media. Alle 9.30 vengono esposti gli elenchi degli alunni divisi per classe e con accanto l’esito finale. C’è ressa davanti alle porte: ogni studente è curioso di conoscere l’esito finale che la commissione d’esame ha comminato ad ognuno. Gioia ed esultanza per chi è stato promosso con il dieci. Ma c’è chi,

accanto al proprio nome si è visto scritto “10 e LODE”. Salti di gioia e abbracci di congratulazioni dei compagni e dei genitori. Passano anche degli insegnanti e si complimentano con i ragazzi. Il risultato non è venuto a seguito della lotteria a premi ma per un impegno continuativo e profuso in questi tre anni. Sono stati licenziati con 10 e lode Marco Carraro (3A), Beatrice Trevisan (3B), Elisabetta Vedovato (3C), Fabio Cecchinato (3E).

Promossi con il 10 Gianluca Milanesi della 3A; Andrea Benussi e Riccardo Danesin della 3B; Martino Casarin e Veronica Vecchiato della 3C; Francesco Bonato, Sara Gardin e Luca Libralesso della 3D; Eleonora Xicato della 3F; Ilaria Pigozzo della 3G. E tutti gli altri come sono andati? A vedere i voti si può dire che i ragazzi usciti dall’Istituto Comprensivo “F e P. Cordenons” di Santa Maria di Sala sono molto bravi. Infatti circa la metà sono stati li-

cenziati con un voto superiore all’8. Questi i numeri: oltre ai 14 promossi con il 10 che abbiamo elencato, ben 21 studenti hanno conseguito il 9 e 38 sono stati licenziati con l’8. Complimenti a tutti gli studenti, ai loro genitori e agli insegnanti. Auguri e fatevi onore anche alle superiori. P.S. Non tutti gli studenti promossi con il 10 sono nella foto poiché erano assenti perché già in vacanza.

PRATICHE AUTO E AMMINISTRATIVE MEDICO IN SEDE PER RINNOVI O DUPLICATI PATENTI ACCETTAZIONE AUTENTICHE DI FIRMA PER TRASFERIMENTI DI PROPRIETÀ

Via Caltana, 175/A - Caselle Tel. 041 5731255 presso Centro Commerciale TOM

ASSICURAZIONI - RISCOSSIONE BOLLI AUTO Dal lunedì al venerdì: 8.30-12.30 e 15.30-19.30 / sabato: 9.30 – 12.30 Via Cavin di Sala, 65 – 30036 S. Maria di Sala (VE) Tel. 041/487453 – Tel/Fax 041/487871 – E-mail: agenzia.ducale@libero.it


12 Una folta rappresentanza del Comune di Santa Maria di Sala (2 pullman) si è recata in Croazia all’isola di Hvar, nei primi giorni di luglio, per risaldare l’amicizia e consolidare i rapporti socio-culturali ed economici tra i due paesi che, dal luglio 2009, hanno consolidato un importante gemellaggio. L’occasione è servita per l’artista dell’intaglio su legno, il nostro concittadino Pietro Vanin, di esporre alcune delle sue più rappresentative opere in una mostra personale all’interno della Loggia che si trova nella piazza a Hvar, costruita nel 1479 e ritoccata nel XVI sec. dall’architetto veneziano Gian Girolamo Sanmicheli. La vernice della mostra, alla presenza del sindaco di Hvar, Pjerino Bedic, del vicesindaco del Comune di Santa Maria di Sala, Tino Testolina è stata presentata dalla professoressa Lidia Mazzetto che ha esaltato i caratteri peculiari del lavoro di Vanin. In serata, sempre nella Loggia, si è tenuto il primo dei due concerti in programma dell’Orchestra di Fiati del Veneto diretta dal Maestro Benvenuto Bassan con brani di Handel, Vivaldi, Verdi. Ottima la performace di Manuel Rigo con il sax contralto che si è esibito in Gloryland di Richards e del fisarmonicista Redi Vedovato applauditissimo per Libertango di Piazzola e il Tango Fuego,di Thomas e dedicato proprio ad Astor Piazzola. Al concerto era presente anche Giuseppe De Luca, reggente del Consolato a Spalato, che ha espresso ammirazione per l’abilità dell’Orchestra nell’interpretazione dei brani suonati e soprattutto perché Santa Maria di Sala, con la sua visita, ha rappresentato per la Croazia il miglior biglietto di benvenuto in Europa, dopo la recente firma per la futura ammissione che avverrà nel 2013. Nella serata del 3 luglio nella cattedrale di San Stefano si è svolta un’altra solenne cerimonia, presieduta da Slobodan Stambuk, Vescovo di Hvar, Brac, Vis, isole dell’Adriatico affacciate alla XVII contea Spalato-Dalamzia (la Croazia e suddivisa in XX contee) alla presenza di 4 cavalieri di San Marco, Giuseppe Pigozzo, Franco Devidovic, Alessandra Tudor, Angelo Pegoraro (elencati secondo l’anzianità d’investitura) rievocando gli antichi splendori della Serenissima quando l’isola di Hvar era pre-

Durante l’escursione in barca

AIO a

In occasione del primo concerto

Il secondo concerto nel chiostro

sieduta proprio da 4 cavalieri di San Marco. Terminata la Santa Messa, i 4 cavalieri di San Marco hanno portato il Vessillo rosso del leone, simbolo del potere della Repubblica Serenissima di Venezia, in processione seguiti dai sindaci di Hvar e di Santa Maria di Sala e da tutti gli intervenuti, attraverso il lungo mare, dalla Cattedrale fino al Monastero Francescano, dove nell’antico chiostro si è tenuto il 2° concerto dell’Orchestra dei Fiati del Veneto. Questa visita della rappresentanza del Comune di Santa Maria di Sala all’isola di Lesina ha provocato un grande eco, tanto da coinvolgere stampa, TV e radio del posto che hanno riservato ampi servizi all’evento. La presenza del vescovo ha suggellato l’unione che collega l’isola di Hvar al Comune di Santa Maria di Sala, confermando l’approvazione e vicinanza della Chiesa alle future collaborazioni tra i 2 comuni gemellati. La bellezza della natura ancora incontaminata dall’azione dell’uomo, il clima mite durante tutto l’arco dell’anno, la grande ospitalità della genete del posto, sono i motivi per cui chi ha partecipato a questa convention ha manifestato la voglia di ritornare nell’isola. Bertilla Ceccato

Produzione gelato artigianale, sorbetto, monoporzioni e dolci casette in legno - gazebi - pergolati box e coperture per auto

tutto su misura

Via Cainazzi 33/A :: Veternigo di S. Maria di Sala Ve Tel./Fax 041 5781316 :: Cell. 339 2834682 larredogiardino@libero.it :: www.larredogiardino.it

Orario apertura: Lunedì mattina: CHIUSO Dal lunedì al venerdì: 9.00 - 12.00 / 15.00 - 18.30 Sabato: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.30

Spaccio vendita diretta Info: al pubblico Via Mussolini, 3 - 35010 S. Eufemia di Borgoricco Tel. 049.9336194 Fax 049.9338497 E-mail: dolcegelato@libero.it http: www.dolcegelato.it

telefono: 041 5780158 fax: 041 5780668 email: info@bortolato.eu web: www.bortolato.eu

BORTOLATO s.a.s. di Bortolato Onorino & C. via Rugoletto, 37 - 30036 Veternigo di S. Maria di Sala (VE)


sport.

CENTRO KARATE INTERSTILE...

L’attività dell’ a.s.d. Centro Karate Interstile di S. Maria di Sala riprenderà nei soliti giorni e soliti orari, nella palestra di Veternigo il 12 settembre 2011 ed a Caselle il 13 settembre 2011, mentre a partire dal 1° di ottobre 2011 i nuovi corsi sia per bambini, ragazzi e adulti e inoltre inizieranno i Corsi di Autodifesa per sole donne. Augurando a tutti delle buone

vacanze, Vi aspettiamo tutti alla prossima apertura. Nelle foto, gli allievi all’ultima sessione di esami per il passaggio di grado e colore della cintura, a conclusione dell’anno sportivo 2010/2011, svoltosi sabato 4 giugno 2011, presso la palestra di Caselle di S. Maria di Sala, con la presenza dell’Assessore allo Sport Sig. Giuseppe Sambati.

13

IN LINEA PER L’ESTATE Sebbene per molte persone la dieta dissociata sia molto pratica e facile da seguire, gli ultimi aggiornamenti della scienza dell’alimentazione suggeriscono di consumare dei pasti misti, ovvero nei quali siano presenti i tre macronutrienti: carboidrati, proteine e grassi. Pasti che garantiscono una sazietà più duratura e moderano i rialzi glicemici postprandiali, senza rischiare di eccedere con nessun cibo, se non con gli ortaggi il cui consumo è libero e va sempre consigliato. Le verdure sono praticamente acaloriche, sfamano e sono uno scrigno di sostanze benefiche per la salute. In pratica per costruire il nostro pasto, si tratta di riempire per metà un piatto di verdure miste, per un quarto di cereali (pane, pasta, patate o altri cereali) e per l’altro quarto di una porzione di alimenti proteici grandi circa come il palmo delle mani. Il tutto condito con 2-3 cucchiaini d’olio extravergine. Se i criteri di sana alimentazione sono ormai conosciuti, ancora poco conosciuta è l’importanza degli orari giusti. In linea di massima per assecondare la sua fisiologia, l’uomo dovrebbe nutrirsi in modo soddisfacente nella prima parte della giornata e ridurre il suo apporto alimentare dal tramonto in poi. Secondo interessanti studi effettuati sull’andamento della fame durante le 24 ore, è stato accertato che chi ha un peso normale è più sincronizzato col suo ambiente esterno (ciclo giorno-notte e orari dei pasti) e durante la fase di riposo notturno non ha fame (per dormire non occorre molta energia...). Al con-

trario, negli obesi la richiesta di cibo può prescindere dai bisogni dell’organismo: manca la sincronizzazione sia coi pasti che con l’alternarsi luce-buio, tanto che i picchi di fame possono verificarsi nel pomeriggio, a cena, ma anche di notte. Purtroppo però mangiare una fetta di dolce al mattino o a mezzanotte produrrà effetti diversi: se a colazione darà un pò più di energia del solito, la notte questo surplus calorico, non necessario, inevitabilmente si trasformerà in grasso. Concludendo, chi vuole controllare il peso, deve fare attenzione agli orari. Fare colazione entro un’ora dal risveglio, non saltare il pranzo e fare una cena normale. Riguardo all’attività fisica, questa è una componente indispensabile in qualsiasi programma che abbia come obiettivo la perdita di massa grassa anche quando si riduce l’introito calorico. I pigri sono avvisati.... Dott.ssa Sonia

CATENA PUNTI VENDITA A MARCHIO REGISTRATO

IN CENTRO A VETERNIGO per prenotazioni 345-61.40.122 Aperto tutti i giorni 07.30-13.00 Il venerdi’ anche il pomeriggio 15.00-19.00 Inoltre anche a pianiga troverete aperta la pescheria presso il centro agroittico a 100 mt dalla chiesa anche il pomeriggio 15.30-19.30 Per informazioni tel. 041-48.70.31 Uffici r.A.

Macelleria GALLO PLINIO Q ua l i tà c o n v e n i e n za e t r a d i z i on e offe rte sp ec i ali o g n i m ese

S. Maria di Sala (VE) Via Cavin di Sala, 34-36 Tel. 041.486005

F.B.F. Impianti s.r.l. CONDIZIONAMENTO RISCALDAMENTO IMPIANTI ELETTRICI Santa Maria di Sala (VE) Tel. 041486081 - Fax. 041 486928

Via L. Einaudi, 2/b 30030 Caltana di S.M. di Sala (VE) tel. e fax 0415732037 Via Cici 17/2 30038 Spinea (VE) tel. 041997271 fax 041995550 email: chinellato.favaretto@libero.it


14

arte. Matteo Pantano, 38 anni, vive a Caltana di Santa Maria di Sala, è sposato con Valerie e ha due figli, Leonardo di 8 anni e Francesco di 3 anni. Una famiglia come tante, ma perché ve ne parliamo? Perché questo papà, affascinato da sempre dal disegno in generale e dei ritratti a carboncino in particolare, guardando i lineamenti dei suoi figli ha provato a metter nero su bianco. Un risultato sorprendente per questo piccolo imprenditore artigiano che, pur non avendo frequentato scuole d’arte, ha dimostrato di avere delle buone doti artistiche. Da autodidatta ha via via aumentato la sua capacità interpretativa trasponendo sulla carta e sulla tela le sue emozioni e i suoi stati d’animo riuscendo a trasmetterli anche all’osservatore più raffi-

nato. Infatti ha voluto testare il gradimento delle sue opere partecipando ad alcuni concorsi internazionali di ritrattisti on-line, piazzandosi per alcuni mesi tra i primi posti. Anche esperti ritrattisti si sono complimentati con Matteo. E allora, visti gli apprezzamenti di “estranei”, ora Matteo, incoraggiato anche da amici e dalla disponibilità di don Luigi, in occasione della Sagra di Caltana, ha presentato la sua prima mostra. È stato un successo, tanto che è stato presente anche alla sagra di S. Giacomo di Caselle. Auguri Matteo, che questo impegno artistico sia l’inizio di uno splendido e piacevole racconto in immagini che riescono a trasmettere emozionanti messaggi di amore della bellezza della vita.

In alto: scorcio dell’esposizione. Sopra: Matteo Pantano in posa davanti alle sue opere. A destra: particolare di un suo dipinto.

Graziano Busatto

Via A. Gramsci, 58 Mirano (Ve) Tel. 041-432946

Nuovo Punto Vendita Via Firenze, 34

S. Maria di Sala (Ve) Via Firenze, 34 Tel. 041 5760382 S. Maria di Sala (Ve) Tel. 041.5760382 Via A. Gramsci, 58 Via A. Gramsci 58 Mirano (Ve) Tel. 041 432946

Mirano (Ve) Tel. 041-432946

Via Firenze, 34 S. Maria di Sala (Ve) Tel. 041.5760382

DAL 1982 AUTOMOBILI PER PASSIONE - Vendita Nuovo, Km 0 e multi marche - Vendita semestrale e usato garantito - Installazione impianti a GPL - Noleggio Auto

- Revisione - Elettrauto - Assistenza officina - Gommista

Via Cavin di Sala 72/A Mirano (Ve) - Tel. 041 5701190

www.autorombo.com

Lavanderia Self Service Caselle di S. Maria di Sala Piazzetta Aldo Moro 1

Villanova di Camposampiero Piazza Mercato 38


ye ars

lau ree

15

ANNIVERSARIO Il 3 Giugno 2011, nella Chiesa della Trasfigurazione di Veternigo, Gianfranca Garato e Giorgio Longhin hanno festeggiato il loro 50° Anniversario di Matrimonio attorniati dai figli Giuliano, Roberto e Monica, dai nipoti Luca, Davide, Andrea, dai parenti e dagli amici.

Complimenti ad Annalisa Sabbadin che nel mese di luglio ha conseguito la maturità presso l’Istituto Professionale di Stato Leonardo da Vinci, indirizzo sociale, con il punteggio di 100. Ne sono orgogliosi e condividono questa gioia papà Angelo, mamma Tiziana, il fidanzato Ludovico, Maria, Giuseppe, Linda ed Emanuele, amici e parenti tutti.

Il 28 maggio 2011, Maria Busatto in Marzaro ha festeggiato il 90° compleanno. I sette figli Giancarlo, Francesco, Renzo, Pietro, Bruno, Silvano e Natale con le rispettive nuore, i 13 nipoti e 6 pronipoti vogliono rinnovare gli auguri più sinceri di buon compleanno.

Paola Vecchiato è una dei 500 laureati che il 1 luglio hanno festeggiato in piazza S. Marco il conseguimento del dottorato in occasione del “Giorno della Laurea”, manifestazione pubblicizzata dall’Ateneo Ca’ Foscari. Paola Vecchiato ha conseguito la Laurea Triennale in Lingue e Scienze del Linguaggio con votazione 110 e Lode. Alla neo dottoressa le congratulazioni di parenti e amici tutti!

JOLANDA TIPICA CUCINA VENETA DAL 1950

BEAUTY IDENTITY

SPECIALITÁ BACCALÁ Via Gaffarello 53 - 30036 S. Maria di Sala (Ve) Tel. e Fax 041 5760372 - Chiuso il Lunedí

0 4 1 / 5 7 3 1 8 9 9

Via Cavin Caselle, 123/C - S. Maria di Sala (VE) - Tel 041.5730718

esci dal guscio, vendi con noi!

SOLARIUM

TRATTORIA DA

ESTETICA

Il 2 luglio il piccolo Pietro Pinton ha festeggiato il suo secondo compleanno. Tanti auguri dal papa Giampietro e mamma Elena, dai nonni e zii e dal suo cuginetto Achille.

Il 16 giugno, Silvia Rossetto si è laureata in Lettere Moderne, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Padova, discutendo la tesi “Eros e lutto nel romanzo Il responsabile delle risorse umane di A. B. Yehoshva” con il prof. Emanuele Zinato. Congratulazioni dal papà Fidenzio, dalla mamma; Marina, dalla sorella Elena, dal fratello Luca, dal fidanzato Christian, da nonna Elsa e dagli amici e parenti.

PARRUCCHIERI

Tanti auguri a Matteo Bortolato che il 17 luglio ha festeggiato il suo secondo compleanno da papà Alessandro, mamma Silvia, da nonni, zii e i cuginetti Emily e Andrea.

via marinoni, 29 caltana di s. maria di sala (VE) 30030 dario@dariobeautyidentity.it - www.dariobeautyidentity.it

esci dal guscio, esci dal gusc vendi con noi! vendi con 041 5760005 www.planningpool.it041 5760

chiamaci! chiamaci! chiamaci! 041 5760005

www.planning S. Maria di Sala, via Cavin di S. n. 65 S. Maria di Sala, via Cavin di S. n. 65 www.planningpool.it S. Maria di Sala, via Cavin di S. n. 65


gita 18 sett. 16

Dopo la Laguna Nord di Venezia, il 18 setstoria, cultura e devozione popolare. Al mattembre prossimo, Gente Salese propone ai tino visiteremo il Santuario di San Romesuoi lettori la visita alla Val Di Non (Trentino). dio (dove celebreremo la S.Messa) che con La Val di Non le sue chiesette e è la più amcappelle sovrapAssociazione Culturale “Gente Salese” pia vallata del poste è uno dei Trentino. Sorpiù suggestivi ge nel cuore eremi d’Europa. occidentale Nel pomeriggio della regione, ci sarà spazio a nord-ovest per una visita SANTuArIO DI di Trento, ed guidata al Caè ricca di bostel Thun che schi, corsi sovrasta Vigo di d’acqua, viTon. E’ questo PROGRAMMA gneti e sopratun monumentatutto meleti le edificio civileore 6.30 Ritrovo davanti alle chiese e partenza per San Zeno C. (TN) che la rendono militare del XIII ore 11.00 S. Messa presso il Santuario di San Romedio famosa in tutta secolo fra i più ore 13.00 Pranzo presso il ristorante “NARDI'S” a Coredo (TN) Europa. Golinteressanti e ore 16.45 Visita al Castel Thun a Vigo di Ton den Delicius, ben conservati ore 18.30 Partenza per il ritorno Red Delicius, del Trentino che ore 21.30 Arrivo a S. Maria di Sala Renetta Canaè stato aperto da sono nomi al pubblico solo delle varietà di dallo scorso La festa e la gita sono organizzate per gli Associati. La quota di partecipazione è di 50 €, tutto compreso (viaggio e mele di monanno. pranzo). Le prenotazioni saranno accettate da tagna più colI M P O R TA N lunedì 29 agosto a sabato 10 settembre 2011, presso i seguenti recapiti: tivate che tutti TE: Sia il Sanconosciamo. tuario di San Ro• • CALTANA: STIGLIANO: Non solo Tabacchi Il territorio è medio che Castel Alimentari Zacchello • • CASELLE: caratterizzato Thun sono ragS. MARIA DI SALA: Panificio Borsetto Panificio Smaggiato dalla presenza giungibili a pie• • SANT'ANGELO: VETERNIGO: di numerosi di con un breve Alimentari Negro Cartolibreria Griffoni piccoli borghi percorso facile per lo più di ma in salita e origine contadina, mentre tra le foreste e le quindi adatto a chi cammina senza difficoltà. campagne coltivate a meleto non è difficile Raccomandiamo a tutti di dotarsi di scarpe imbattersi in suggestive testimonianze di comode ed adatte ad una breve passeggiata.

VAL DI NON

GITA SOCIALE

DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE: Associazione Culturale Gente Salese Via dei Tigli 10 - 30036 S. Maria di Sala Ve Tel. 041 486369 E-mail. redazione@gentesalese.com www.gentesalese.com DIRETTORE RESPONSABILE Graziano Busatto PRESIDENTE Liliana dal Lago ART DIRECTOR Manuel Rigo TIPOGRAFIA Grafiche Quattro Santa Maria di Sala (VE) Registraz. Tribunale di Venezia n° 770 - 17 gen 1984

SAN rOmEDIO

DOMENICA 18 SETTEMBRE 2011

di Zorzan Enrico

FABBRICA DIVANI POLTRONE E LETTI PRODUZIONE E SPACCIO AZIENDALE

Crazy Sun di Barbara e Fabiana

Via Don Gallerani, 2 - Caltana (VE) - Tel. 041.5732508

Bernardi

Onoranze Funebri M. G. S.R.L. 30036 S. MARIA DI SALA (VE) VIA SALGARI 4/F1 SS. PADOVA - TREVISO TELEFONO 041 486311 - FAX 041 487810

Via Desman, 139 S. Angelo di S. M. di Sala - tel. 041.487341

SIAMO PRESENTI NEI MERCATI DI: lunedì: Mirano (Ve) - Mogliano (Tv) martedì: Pianiga (Ve) - Marghera (Ve) mercoledì: Maerne (Ve) - Villorba (Tv) giovedì: Noale (Ve) - Istrana (Tv) venerdì: Martellago (Ve) - Silea (Tv) sabato: Fiesso d’Artico (Ve) - Vedelago (Tv) domenica: Camisano Vicentino (Vi) CON ASSORTIMENTO DI:

GASTRONOMIA - ROSTICCERIA FRIGGITORIA DAL 1964 STIGLIANO DI S. MARIA DI SALA (VE) Via Fracasso 22 Cell. 335 6327747 / Fax 041 2430815 E-mail: anticafattoria@vodafone.it

GS LUGLIO 2011  

Gente Salese Luglio 2011

Advertisement