Issuu on Google+

IL GRUPPO DI ACQUISTO SOLIDALE “GE.CO.” … IN BREVE !

GEstiamo i nostri COnsumi! Il nostro Gruppo di Acquisto Solidale, attivo nella zona di Mestre dal 2004 e diventato associazione autonoma di consumatori nel 2008, si ispira a 4 principi: sobrietà nei consumi, ricerca dell’ informazione, atteggiamento critico, mutua cooperazione. La partecipazione attiva di ciascun socio è essenziale per la ricchezza del gruppo e l’efficiacia delle attività. L’organizzazione e l’attività Il nostro gruppo si organizza attraverso: ­ un coordinatore ­ più sottogruppi operativi ­ una segreteria ­ un piano prodotti ­ un calendario ordini ­ riunioni periodiche La nostra attività consiste in: ­ approfondimenti su temi legati alla produzione e al consumo ­ selezione di prodotti e fornitori ­ raccolta ordini dai soci e gestione dei fondi per le relative spese ­ effettuazione dell'acquisto collettivo ­ ricezione (talvolta trasporto) e distribuzione dei prodotti ordinati ­ pagamenti e altre piccole incombenze amministrative ­ gestione del sito I prodotti che acquistiamo Acquistiamo principalmente prodotti alimentari di base: farine, pasta, riso e altri cereali, olio, formaggi, legumi secchi, noci, ortaggi, frutta, miele, ecc. I criteri di selezione dei fornitori La selezione dei fornitori viene effettuata valutando molteplici parametri: la qualità del prodotto, la disponibilità del fornitore ad instaurare rapporti di cooperazione, i criteri di produzione, il prezzo, la distanza, le modalità di confezionamento, imballaggio e consegna. Le selezioni adottate sono oggetto di discussione nel corso delle riunioni periodiche. Il coordinatore Il coordinatore ha il compito di promuovere e coordinare le attività dei sottogruppi, di convocare le riunioni periodiche raccogliendo e fissando gli argomenti di discussione, ecc.. Viene eletto annualmente. I sottogruppi operativi I sottogruppi si costituiscono su adesione spontanea dei soci ed hanno il compito di svolgere tutte le operazioni attinenti al trattamento dei prodotti. Il gruppo per la selezione dei fornitori svolge attività di supporto ai sottogruppi nella fase di ricerca e primo contatto con i fornitori.


La segreteria La segreteria svolge le mansioni “burocratiche” dell’associazione, come la gestione della documentazione, gli indirizzari ecc.. Viene eletta annualmente. Le riunioni Le riunioni periodiche dei soci sono finalizzate alla condivisione delle informazioni, delle scelte gestionali e delle problematiche operative ed organizzative. Esse costituiscono un importante momento di coesione e reciproca conoscenza tra i soci. Le riunioni hanno cadenza quindicinale e, di regola, si tengono il martedì dalle 20.45 alle 22.45 a Mestre nel Centro Civico di via Costa 12 (con accesso da via Aleardi). Le comunicazioni La posta elettronica è il mezzo ufficiale di scambio delle comunicazioni tra i soci.

Come effettuiamo gli ordini L’incaricato della raccolta ordini spedisce un avviso via e-mail ai soci. L'avviso contiene indicazioni sui prodotti proposti, sul fornitore, sugli aspetti economici e sulla chiusura dell’ordine e dei relativi pagamenti. Coloro che intendono acquistare i prodotti rispondono all’avviso indicando il proprio nome e le quantità richieste nonché forniscono anticipatamente, nei tempi e con le modalità previste, i fondi necessari per l’acquisto. I fondi comprendono il prezzo (comprensivo di oneri fiscali) dei prodotti ordinati e le sole spese accessorie di diretta imputazione (es. trasporto). I fondi devono essere consegnati al gestore dell'ordine o ad altro socio incaricato, se richiesto in busta chiusa con l'indicazione del socio ordinante, del prodotto ordinato e dell'importo versato. E’ buona norma chiedere l'annotazione scritta del versamento effettuato. Come avviene il ritiro dei prodotti L’incaricato della distribuzione dei prodotti stabilisce il luogo e i tempi di consegna agli ordinanti. Questi ultimi si recano a ritirare i prodotti rispettando i tempi previsti con la massima puntualità (specialmente se il prodotto è deperibile), provvedono a regolare l'eventuale saldo (o a chiedere il parziale rimborso) e appongono la firma per ricevuta nella "Scheda d'Ordine". Se impossibilitato a rispettare i termini previsti, l’ordinante ne dà avviso al socio che distribuisce e concorda con lo stesso un orario alternativo, accettando il prodotto nello stato in cui si troverà. Oltre un certo tempo chi distribuisce non è più tenuto a rispondere della consegna.

Come diventare soci Si partecipa ad una riunione, si chiede un periodo di affiancamento ad un socio durante il quale si può effettuare, al più, due ordini a nome del socio stesso, si prende visione dello Statuto e del Regolamento e poi si presenta la domanda di ammissione...vi aspettiamo!

SK003/01 vers.03/09

CONTATTI: segreteria@gecogas.it 347.1738984 (Federico) www.gecogas.it


Volantino Geco Breve