Page 1

La Bolletta codice cliente

001 199 001508

5

1

Deposito cauzionale versato: € 77,00 Classificazione cliente: A - Domestico Tipo uso: RISCALDAMENTO INDIVIDUALE USO PROMISCUO Tipologia misuratore: G6 Data di attivazione fornitura: gg/mm/aa Accessibilità contatore: sì/no Identificativo Pdr: 10400000565117

fattura n. 100/G/1690955 del 23/04/2010 Periodo di fatturazione dal 26/01/2009 al 11/04/2010 Scadenza pagamento 18/05/2010 Fornitura intestata a ABATANGELO COSIMO VIA PASCOLI 21 TRIGGIANO Codice Fiscale BTNCSM72L03L425A Partita Iva:

tura ubicazione forni Via Roma 8 O BA 70019 TRIGGIAN

Totale servizi vendita gas al netto delle imposte Totale servizi rete al netto delle imposte (già detratto il bonus sociale di –xx €) Totale imposte Totale oneri diversi dalla fornitura gas Totale base imponibile IVA al 10% applicata su imponibile di 11,90 € IVA al 20% applicata su imponibile di 319,08 € IVA esente su imponibile di -22,79 € Totale IVA

76 001 199 00120 010 N 26/01/ 2009-11/04/2

Rossi Mario Via Roma 8 BA 70019 Triggiano

Gentile Cliente Ross

consumo

i Mari

Matricola contatore: 27104219 Codice Remi: 34845301 PCS convenzionale GJ/mc: 0,039660 Coefficiente C: 1,020374 Consumo annuo (smc): Consumo progressivo anno termico/ solare (smc): 780,96 (dal 01/01 e comprensivo dei volumi fatturati con la presente fattura)

Servizio di tutela

Sintesi importi:

fattura 100/G/16 o, le inviamo la

5

INFORMAZIONI TECNICHE

Fornitura gas Numero Fornitura: 001 199 0012076 Fornitura gas (riferimento interno documento 001199017380)

6

Importo (€)

114,49 121,27

Per segnalare fughe di gas, irregolarità o interruzioni della fornitura occorre contattare direttamente il Distributore Locale.

8

fornitura Gas.

Totale

Potrà effettuare la prossima autolettura dal 31 Agosto 2010 al 06 Settembre 2010 tramite il numero verde dedicato o il sito internet www.gdfsuez.it.

373,20 euro salvo conguaglio

800-905.440 Attivo 24 ore su 24.

9

65,00

AUTOLETTURA GAS

10 relativa alla 90955 del 23/04/20

7

PRONTO INTERVENTO GAS

88,65 -16,21 308,20 1,19 63,81

800-993.330 Attivo 24 ore su 24.

Eventuale rinvio a comunicazioni obbligatorie AEEG

ndard 1.607,62 m sta 3

2

dal 26/01/2009 al 11/04/2010

impor to da pagar

scadenza

18/05/2010

e

373,20 euro sul retro il dettag di tutte le voci

Letture

10

lettura Autolettura telefonica precedente Autolettura telefonica precedente Autolettura telefonica precedente Autolettura telefonica attuale

lio

Servizio di vendita Quota fissa Quota fissa dal 01/07/09 al 15/01/10 Quota fissa dal 16/01/10 al 22/02/10 Quota fissa dal 23/02/10 al 11/04/10 Quota energia CCI III trimestre 2009 Consumi dal 01/07/09 al 30/09/09 IV trimestre 2009 Consumi dal 01/10/09 al 31/12/09 I trimestre 2010 Consumi dal 01/01/10 al 15/01/10 Consumi dal 16/01/10 al 22/02/10 Consumi dal 16/01/10 al 22/02/10 Consumi dal 23/02/10 al 31/03/10 II trimestre 2010 Consumi dal 01/04/10 al 11/04/10

3

Sconto Consumi dal 01/07/09 al 30/09/09 Consumi dal 01/01/10 al 15/01/10 Consumi dal 16/01/10 al 22/02/10

4 800-422.422

PUNTO ASSISTE

gg 199 38 48

mc 479 447 282

C 1,020374 1,020374 1,020374

smc* 488,76 456,11 287,75

media giorno 2,456080 12,002894 5,994791

* i consumi in smc sono arrotondati alla seconda cifra decimale

9 totale di € 384,2 e per un importo Gentile cliente, i pagamenti! mento di n° 2 fattur è in ritardo con nto Attenzione, Lei a pervenuto il paga to dell’aggiorname presente non risult determinato a segui /2008. Alla data della aglio prezzo gas 192/08 del 19/12 era dovuto, il congu se Delib , con rende ta comp ica e il Gas il riferimento per la presente bollet per l’Energia Elettr la Delibera ARG/gas 159/08, che che à iamo utorit solare dall’A inform La l’anno disposto ha deciso, con Settembre) bensì renza 01/01/09, ia Elettrica e il Gas tariffario, decor co (1° Ottobre/30 l’Autorità per l’ Energ e gas non sarà più l’anno termi Le ricordiamo che uzion tariffarie di distrib le determinazioni Dicembre). (1° Gennaio/31

. Attivo asi informazione 18.30. Per richiedere qualsi dì dalle 8.30 alle dal lunedì al vener

consumo Consumo effettivo Consumo effettivo Consumo effettivo

mc 6.800 7.654 8.101 8.383

Dettaglio importi

NTI SERVIZIO CLIE

11

Consumi

al 25/01/2009 15/01/2010 22/02/2010 11/04/2010

NZA

C.Bat tisti 5 BOVOLONE - via dì ore 9.00-12.30 dal martedì al vener BUON ALBERGO SAN MARTINO 49 via XX Settembre 2.30 mercoledì ore 9.00-1

Tipo consumo effettivo effettivo effettivo

Z.IT WWW.GDFSUE

12

Quantità

UM gg gg gg

Prezzo Unitario 0,100877 0,100877 0,100877

IVA 20% 20% 20%

effettivo

92

225,83

smc

0,249124

56,25

20%

effettivo

92

225,83

smc

0,235228

53,12

20%

effettivo effettivo effettivo effettivo

15 38 38 37

37,10 442,90 13,21 221,81

smc smc smc smc

0,254327 0,254327 0,254327 0,254327

9,43 112,64 3,35 56,41

10% 10% 20% 20%

effettivo

11

65,94

smc

0,277498

18,29

20%

effettivo effettivo effettivo

INFO

segnalare , nuove offerte, veder e Per informazioni nicare i consumi, lti un reclamo, comu altro ancora consu le bollette e molto il sito internet.

gg 199 38 48

114,49 euro Totale 20,07 3,83 4,84

ASSICURAZIONE CLIENTI FINALI Chiunque usi, anche occasionalmente, il gas fornito tramite reti di distribuzione urbana, benefi cia in via automatica di una copertura assicurativa contro gli incidenti da gas. Per informazioni si può contattare il Cig al numero verde 800 929286 o con le modalità indicate nel sito www.cig.it, alla pagina “Assicurazione utenti fi nali”. PAGAMENTO Il pagamento della bolletta deve avvenire entro la scadenza e può essere effettuato utilizzando: l’addebito diretto in conto corrente bancario/postale, la carta di credito tramite il sito www.posteitaliane.it, il bollettino allegato presso un Uffi cio Postale o presso gli sportelli bancari convenzionati (per conoscere lo sportello più vicino dove pagare senza spese o commissioni, può contattare il nostro Servizio Clienti o visitare il nostro sito www.gdfsuez.it).

92 15 38

225,83 37,10 442,90

smc smc smc

0,010000 0,010000 0,010000

MOROSITÀ La bolletta deve essere pagata entro la data di scadenza indicata. Ai sensi della delibera n.229/01 dell’Autorità per l’Energia elettrica e il Gas (AEEG) e successive modifi che ed integrazioni, qualora il pagamento venga effettuato in ritardo verranno addebitati gli interessi di mora calcolati su base annua pari al Tasso Uffi ciale di Riferimento stabilito dalla Banca Centrale Europea, aumentato di 3,5 punti percentuali, a decorrere dalla data di scadenza fi no alla data di pagamento. Il cliente gas buon pagatore, come defi nito dalla stessa AEEG, per i primi dieci giorni di ritardo è tenuto al pagamento del solo interesse legale. Verranno addebitate anche le spese postali relative ai solleciti scritti. Il cliente potrà comunicare l’avvenuto pagamento via fax al n. 02.32952551. In caso di mancato pagamento la fornitura potrà essere sospesa, successivamente a sollecito tramite raccomandata, in conformità a quanto previsto dalla suddetta delibera n.229/01 dell’AEEG. In tal caso saranno addebitati al cliente anche i costi delle operazioni di sospensione ed eventuale successiva riattivazione della fornitura, come applicati dalla società di distribuzione locale.

xx,xxxx,xxxx,xx-

20% 10% 10%

RECLAMO In caso di reclamo può scriverci all’indirizzo: GDF SUEZ ENERGIE S.p.a. – Casella Postale Aperta Modugno,1 – 70026-Modugno (BA), riportando una descrizione del problema riscontrato ed i seguenti dati: Numero di fornitura, Telefono, Nome e cognome dell’intestatario della fornitura*, Indirizzo di fornitura*, Indirizzo postale se diverso da quello di fornitura*, Il servizio a cui si riferisce il reclamo scritto (elettricità-gasentrambi)*. I campi contrassegnati con l’asterisco sono necessari per consentirci una Sua corretta identifi cazione e l’invio della risposta scritta al Suo reclamo, ai sensi dell’Allegato A della Delibera ARG/com 164/08 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas. PERIODO DI FATTURAZIONE I periodi di fatturazione sono: gennaio, febbraio/marzo, aprile/giugno, luglio/settembre, ottobre/novembre, dicembre.

Consumi dal 23/02/1 Tipo consumo gg Consumi dal 01/04/1 0 al 31/03/10 effettivo 0 al 11/04/10 38 effettivo 37 QVD Consumi dal 01/07/0 Consumi dal 01/10/0 9 al 30/09/09 effettivo 9 al 31/12/0 92 9 Consumi dal 01/01/1 effettivo 0 al 31/03/10 92 effettivo 128 QOA Consumi dal 01/01/1 0 al 31/03/10 effettivo Storni Servizi di vendita (rif. fattura/e 128 Consumi dal 01/07/0 n. xxxx, n. xxxx) Storno per acconto 9 al 22/02/10 effettivo 169 Storno per acconto servizio vendita servizio vendita Servizio di rete Quota fissa di distribuzione Tipo consumo gg Quota fissa dal 23/02/10 al 11/04/1 0 Bonus sociale gas effettivo 48 dal 01/04/09 al 30/04/09 30 Quota variabile di distribuzione Consumi dal 01/07/0 9 al 30/09/09 Fascia 3 effettivo 92 Consumi dal 01/10/0 effettivo 9 al 31/12/09 Fascia 3 effettivo 92 Consumi dal 01/01/1 0 al 15/01/10 Fascia 1 effettivo 15 Consumi dal 16/01/1 0 al 22/02/10 Fascia 1 effettivo 38 Fascia 2 Fascia 3 Consumi dal 23/02/1 0 al 11/04/10 Fascia 3 effettivo 48 Quota Trasporto e Consumi dal 01/07/0stoccaggio 9 al 30/09/09 effettivo 92 Storni Servizi di rete (rif. fattura/e Consumi dal 01/07/0 n. xxxx, n. xxxx) Storno per acconto 9 al 22/02/10 effettivo 169 Storno per acconto servizio distribuzione servizio distribu zione Imposte Imposte di consum Consumi dal 01/07/0 o erariale 9 al 31/12/09 Fascia 3 Consumi dal 01/01/1 0 al 15/01/10 Fascia 1 Consumi dal 16/01/1 0 al 22/02/10 Fascia 1 Fascia 2 Fascia 3 Consumi dal 23/02/1 0 al 11/04/10 Fascia 3 Imposte di consum Consumi dal 01/07/0 o regionale 9 al 31/12/09 Fascia 3 Consumi dal 01/01/1 0 al 15/01/10 Fascia 1

Tipo consumo

gg

effettivo

184

effettivo effettivo

effettivo effettivo effettivo

Storni imposte (rif. Consumi dal 01/07/0fattura/e n. xxxx, n. xxxx) Storno per acconto 9 al 22/02/10 effettivo Storno per acconto imposte di consumo imposte di consum o Totale netto IVA fornitura di gas Oneri diversi dalla fornitura di gas Interessi di mora per ritardato pagame Interessi Deposit nto o Cauzionale Addebito da precede nte bolletta Dettaglio imponi bili e IVA

Quantità 13,21 221,81 225,83 225,83 715,02 715,02 619,87

al REA di Milano

n. 1649230

287,75 225,83

619,87

Il primo dato importante è il tuo codice cliente. Tienilo sempre a portata di mano in ogni occasione di contatto con Italcogim Energie. Troverai anche l’indirizzo di ubicazione del contatore e di spedizione della fattura. In questa sezione trovi indicato il consumo fatturato espresso in metri cubi standard (smc), l’importo da pagare e la data di scadenza della bolletta. È importante sapere che se la bolletta è di conguaglio, il consumo indicato si riferisce all’intero periodo di conguaglio, mentre l’importo totale tiene già conto di quanto versato nelle precedenti bollette di stima. Qui puoi trovare tutte le comunicazioni che riguardano la tua fornitura gas. Su ogni bolletta ti ricordiamo tutte le modalità con cui è possibile contattarci. Questa sezione riepiloga i principali dati tecnici e contrattuali relativi alla tua fornitura gas. Qui, fra l’altro, puoi trovare informazioni sul tuo contatore, sui coefficienti applicati per il calcolo della bolletta e sul tuo consumo annuo. La Sintesi Importi ti propone il riepilogo delle voci fatturate che vengono evidenziate puntualmente nella sezione “Dettaglio importi”. Il Pronto Intervento Gas, prima presente sul fronte della bolletta, è ora riportato vicino alle informazioni tecniche. Lo puoi usare per segnalare eventuali malfunzionamenti direttamente alla società di distribuzione del gas che gestisce la rete locale.

Se i periodi precedenti sono stati fatturati con una stima, la fattura conterrà il ricalcolo del periodo sulla base dei consumi reali comunicati e, contemporaneamente, la restituzione degli importi precedentemente versati in acconto: riceverai una fattura di conguaglio ogni volta che ci verrà comunicata una lettura effettiva o una autolettura validata. In questo punto ti viene segnalato se la fattura è di conguaglio. Le informazioni sulla Autolettura Gas, prima presenti sul fronte della bolletta, sono ora riportate vicino alla sezione consumi: comunicando la lettura del tuo contatore nel periodo indicato, potrai ricevere bollette calcolate sulla base dei tuoi consumi effettivi. Ti mostriamo le letture utilizzate per calcolare i consumi: possono essere effettive rilevate dal distributore locale, autoletture da te comunicate nel periodo di competenza e comunque validate dal distributore locale, oppure, in assenza di dati di misura, stimate. Alla lettura effettiva utilizzata potrà essere aggiunta un’eventuale stima fino alla data di fatturazione. La sezione Consumi riporta i valori calcolati sulla base delle letture (vedi punto 10), moltiplicati per il coefficiente C, definito dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas a partire dal 01/07/2009. Tale coefficiente converte il consumo misurato dal contatore, espresso in metri cubi, nell’unità di misura utilizzata per la fatturazione, cioè gli standard metri cubi. Il coefficiente di conversione C è necessario poiché il volume di una medesima quantità di gas, e quindi il medesimo contenuto di energia, dipende dalla pressione e

Totale xx,xxxx,xx-

IVA 20% 20%

1,0839 1,0839 3,4320

10% 20% 20%

1,6388

20%

gg

0,054849

gg

xxx

0,122260

0,004939

0,004939 0,151034 0,125942

smc

0, 125942

smc

0,040698

20%

xx%

26,21

20%

27,61

20%

0,18

10%

0,41 54,37 1,66

10% 10% 20%

36,24

20%

9,19

10%

33,2757,90-

451,66

82,90 360,00 13,21 287,75

184 451,66 37,10 619,87

UM

Prezzo Unitario

smc

0,120000

smc

0,038000

smc smc smc

0,038000 0,135000 0,120000

smc

0,120000

smc smc smc

0,030980

0,019000

10% 20%

88,65 euro Totale

IVA

54,20

20%

1,41

10%

3,15 48,60 1,59

34,54

13,99

0,70

58,7032,88-

324,41 euro -16,21 euro 5,05 -2,84 6,58

15

IVA

2,63

xxxx-

0,116052

smc

smc

smc smc smc

10% 20%

121,27 euro Totale

Prezzo Unitario

smc

Quantità

13

16

0,002292

smc

225,83 37,10

Imponibile con IVA al Imponibile con IVA 10% al 20% scrizione imprese di Milano/I - Iscrizione al registro Italia S.p.A. IVA n. 13422890155 fiscale e Partita di GDF SUEZ Energia e e coordinamento 5.895.000 i.v. - Codice - Capitale Sociale all’attività di direzion i, 7 - 20141 Milano - Società soggetta SOCIO UNICO IE S.p.A - via Spadolin SOCIETÀ CON GDF SUEZ ENERG

smc

UM

82,90 360,00 13,21

37,10

169

Prezzo Unitario 0,010000 0,010000

0,0048 0,0048 0,0048

150,5881,89-

225,83

15

48

UM smc smc

smc smc smc

smc

Quantità

38

15

dalla temperatura a cui tale quantità viene consegnata. Ad esempio, la stessa quantità di gas occupa un volume diverso a seconda che venga consegnato in una località di mare o di montagna. Per fare in modo che tutti i clienti paghino lo stesso importo, a parità di energia consumata, è necessario effettuare questa conversione. Nel Dettaglio Importi vengono riportate tutte le voci suddivise in: - servizi di vendita: corrispettivi per le diverse attività effettuate dal fornitore per acquistare e rivendere il gas al cliente finale; - servizi di rete: corrispettivi per trasportare il gas sulle reti di trasmissione nazionali e di distribuzione locali fino al contatore del cliente. Gli importi pagati per tali attività coprono i costi sostenuti per i servizi di Trasporto, Stoccaggio, Distribuzione e Misura; 14 - imposte: comprendono l’imposta erariale di consumo, l’addizionale regionale e l’eventuale quota comunale. Per ogni corrispettivo fatturato trovi la descrizione della voce come da Glossario dell’Autorità, il periodo di competenza, il tipo di consumo fatturato (effettivo se basato su letture rilevate/autoletture oppure stimato in assenza di dati di misura), i giorni compresi nel periodo di competenza, la quantità fatturata con la rispettiva unità di misura (tipicamente giorni per le quote fisse e standard metri cubi per i consumi), i prezzi unitari applicati e gli importi calcolati con l’evidenza della corrispondente aliquota IVA. Totale di tutte le voci presenti nel Dettaglio importi sulle quali vengono applicate le diverse aliquote IVA. Questo è l’importo totale della tua fattura. Qualora la bolletta sia di conguaglio, in questa nota puoi trovare i riferimenti delle precedenti fatture emesse in acconto i cui importi ti vengono restituiti e ricalcolati sulla base dei consumi effettivi. Per una maggiore chiarezza, ogni singola voce di restituzione è riportata nel “Dettaglio importi” all’interno della sezione cui è riferita. Eventuali importi non riferibili all’erogazione del gas non vengono restituiti in fase di conguaglio. Al termine della fattura potresti trovare ulteriori comunicazioni, tra le quali: - nel caso in cui il letturista non riesca a leggere il misuratore, verranno indicati i tentativi di lettura non andati a buon fine, così come comunicati dalla società di distribuzione locale del gas che è titolare del servizio di misura; - l’elenco dettagliato delle eventuali bollette che non risultano ancora pagate. 65,00 euro Imponibile totale 11,90 319,08

10% 10% 20%

20%

20%

10%

10% 20%

FCI E15 20%

IVA euro 1,19 63,81


Guida alla bolletta luce&gas per il mercato tutelato  

Dubbi sul significato della bolletta? Ecco qui spiegati tutti i passaggi.

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you