Page 50

calcio

50

lunedì 18 novembre 2013

■ 2ª categoria / La capolista cade nel derby e viene raggiunta dall’Azeglio

I Red Devils sgambettano il Sanson RED DEVILS CG SANSON

2 (2) 1 (1)

MARCATORI: 3’ pt Dalle; 35’ pt Giorgi; 39’ pt rig. Lorenzo Bonin. RED DEVILS (4-4-2): Roberto Peila 6.5,Vairos 6.5, Lorenzo Bonin 7, Andreo 6.5, Arioli 7, Rotundo 6.5, Dalle 6.5, Alessandro Peila 7.5, Ardesi 6 (1’ st Cojocariu 6.5), Fraschetto 6.5, Kevin Bonin 6. All,: Blanc. CG SANSON (4-4-2): Montefiori 6.5, Scali 6.5, Adriano 6, Giorgi 6.5, Manenti 6 (10’ st Peaquin 6), Pozzolini 6.5, Haddouche 6.5 (25’ st Soldano), Guedoz 6,Vittoni 6, Cappellari 6.5, Cetara 6.5. All.: Barzagli. ARBITRO: Forza di Collegno. AMMONITI: Dalle, Cetara, Vairos, Kevin Bonin e Fraschetto.

L’undici dei Red Devils

NOTE: recupero 1+1.

Maurizio PITTI Inviato a Settimo Vittone settimo vittone - Si interrompe la serie positiva del CG Sanson, che torna dalla trasferta con i Red Devils a mani vuote e con tanta amarezza. Morale alle stelle, invece, per i rossi, che oltre a conquistare una meritata vittoria, convincono macinando gioco e tenendo in pugno per novanta minuti la capolista. Pronti via e i Red Devils vanno in rete. È il 3’: un cross dalla destra arriva al centro, dove Dalle insacca alle spalle di Montefiori per l’1-0. Gli ospiti accusano

il colpo e non sembrano reagire. La partita continua con i padroni di casa che creano occasioni, prima al 12’ con una punizione dal limite che Alessandro Peila spara di poco alto, poi al 20’ con un bel tiro di Kevin Bonin che esce di poco. Per vedere il Sanson bisogna aspettare il 35’, quando Guedoz tira in porta con Peila che devia in angolo. Sull’angolo, la retroguardia di casa dorme lasciando solo Giorgi che di testa impatta. Passano pochi minuti, quando al 39’ un erroraccio del Sanson a centrocampo lascia via libera ad Ardesi che salta il portiere e calcia in porta. Provvidenziale è il re-

cupero della difesa ospite, che respinge sui piedi dello stesso Ardesi che questa volta viene atterrato in area. Rigore, batte Lorenzo Bonin che fa 2-1 con una bella palla piazzata all’angolino. Nella ripresa, le due squadre cercano di non fare errori, con i padroni di casa forti del risultato e con gli ospiti che non riescono a prendere in mano le redini dell’incontro. Bisogna aspettare il 25’ per vedere qualche occasione degna di tal nome. Prima Montefiore para bene su tiro del solito Peila, poi si ripete in uscita a terra. Al 27’ la grande chance per il Sanson: errore a centrocam-

po degli uomini di Blanc, gli ospiti ne approfittano, ma al momento del gol l’arbitro annulla per fuorigioco. C’è ancora il tempo per un paio di note di cronaca. Al 34’, Dalle tira bene, ma la palla viene respinta; al 36’ è la volta di Kevin Bonin che, tutto solo in contropiede, si fa recuperare sprecando un’ottima occasione. La partita finisce dopo un minuto di recupero con il risultato finale di 2-1 per i Red Devils che hanno avuto il merito di crederci senza concedere mai nulla a uno spento Sanson che, da parte sua, ha da recriminare una scarsa condizione fisica non riuscendo mai ad entrare realmente

in partita. A fine gara Alessandro Peila dei Red Devils commenta così: «E’ stata una bella partita, combattuta. Speravamo di fare risultato soprattutto perché siamo contati dopo i numerosi infortuni. Ci abbiamo creduto sin da subito e alla fine il gruppo ha fatto la differenza». In casa Sanson, Adriano si fa portavoce della delusione generale: «Speravamo di proseguire la serie positiva, non ce l’abbiamo fatta, peccato. Sicuramente ha inciso un po’ di calo fisico da parte nostra e alcune decisioni arbitrali a dir poco dubbie che ci hanno penalizzato oltremisura. Pazienza, ci rifaremo».

La formazione del CG Sanson

■ 2ª categoria / Sotto 2-1, Jean Pierre Perrier è decisivo per la rimonta

L’Introd ferma la corsa del Valchiusella VLACHIUSELLA INTROD

2 (1) 3 (1)

MARCATORI: 5’ pt Peano; 25’ st e 35’ st Jean Pierre Perrier; 43’ pt Arnodo; 5’ st Pastore; VALCHIUSELLA (4-4-2): Zucca, Gechele (Fortis), Angeli, Oldin, Scantamburlo, Zanchetta, Bettarello, Simone Baldi, Pastore, Arnodo (Corso), Matteo Baldi. All.: Scapino. INTROD (3-4-3): Pietro Perrier, Gontel, Alessi (Fusinaz), Hervé Vallet, Jocollé, Franchino (Blanc), Nicolas Vallet, Jocallaz, Jean Pellissier, Jean Pierre Perrier, Peano. All.: Panont. ARBITRO: Virzì di Collegno. AMMONITI: Gontel, Zanchetta. VISTRORIO - Grande impresa dell’Introd, che continua a rivelarsi come la mina vagante di questo campionato di Seconda categoria. La squadra di Devis Panont ha espugnato il terreno del Valchiusella, terza della classe, recuperando il passivo di 2-1 e realizzando il gol vittoria a 10’ dalla fine. «E’ andata bene - spiega il presidente Gabriele Dayné. L’arbitro non era in giornata, ma

Jean Pierre Perrier

ha scontentato entrambe le squadre. Una bella vittoria, considerando che i due gol del Valchiusella sono sembrati irregolari». In vantaggio al 5’ grazie a Peano, i valligiani si sono fatti raggiungere in chiusura di tempo da Arnodo prima che Pastore, in apertura di ripresa, realizzasse il gol del momentaneo 2-1. Un doppio colpo da tramortire chiunque, ma non l’Introd di questa stagio-

ne che con Jean Pierre Perrier prima pareggia e quindi trova la rete del definitivo 2-3. Ovvia la delusione in casa piemontese: «Abbiamo fatto la partita - racconta il dirigente Andrea Ferraro - ma non siamo stati abbastanza cinici sottoporta. L’Introd, comunque una bella squadra, ha concluso tre volte in porta ed ha fatto altrettanti gol». ■ ale.ro

■ 2ª categoria / Corrado Gex sconfitto

Aglié, operazione sorpasso AGLIE’ CORRADO GEX

2 (2) 1 (0)

MARCATORI: 11’ pt Violante; 37’ pt Grimaldi; 17’ st Chiudinelli. AGLIE’ (4-4-2): Mautino, Zubani, Arcuri, Guglielmetti, Graziano, Giolitto,Visone, Grosso, Sassi (Ferraro), Violante, Grimaldi (Scaglione). All.: Succo. CORRADO GEX (4-4-2): Farcoz, Enrietti, Vaccari, Romeo, Barmaverain (D’Amico), Marino, Donato, Chasseur (Lancellotta), Furfaro, Zefilippo, Dell’Innocenti (Chiudinelli). All.: Vigon. ARBITRO: Goy di Chivasso. AMMONITI: Graziano, Violante, Grimaldi, Romeo, D’Amico, Lancellotta. AGLIE’ - Cade in trasferta il Corrado Gex, con i padroni di casa dell’Aglié che trovano i tre punti e superano in classifica proprio i ragazzi di mister Vigon. Una partita

Andrea Chasseur

non bella quella in terra piemontese, con i locali che hanno saputo approfittare di un paio di amnesie difensive ospiti per andare al riposo sul doppio vantaggio grazie alle reti di Violante e Grimaldi. Nella ripresa i valligiani hanno provato la reazione, ma sono riusciti solamente ad accorciare le distanze con la rete al 17’ di Chiudinelli.

Gazzetta Matin del 18 novembre 2013  

Versione sfogliabile del settimanale Gazzetta Matin

Advertisement