Page 17

lunedì 18 novembre 2013

AO S TA

17

■ EVENTO / Domenica 24 novembre, in piazza Chanoux, le sculture record di un gruppo di pasticcieri del capoluogo

250 kg di cioccolato e bontà per un gesto di solidarietà AOSTA - Un Monte Cervino e un grande cuore. Di ciccolato. Da fare a pezzi, naturalmente per una buona causa. Torna domenica prossima in piazza Chanoux, ‘Un cuore tutto valdostano, il dolce ricordo di un gesto d’amore’, l’iniziativa di solidarietà ideata e coordinata dal pasticciere Luciano Piga e resa possibile grazie al lavoro delle pasticcerie di Aosta Dodaro, Chenal e De Santis e di alcuni sponsor privati che la sostengono, Gros Cidac, Tipografia Pesando, Arca Assicurazioni, Esse Zeta Algida Quart e Ideal Car Peugeot. In piazza Chanoux, sin dal mattino, sarà possibile acquistare, a offerta libera, un pezzo di buon cioccolato, barrette, cuori di cioccolato al latte, fondente, bianco, con uvette e con granella di noccio-

le che soddisferà tutti i gusti. «A disposizione dei golosi ci saranno cioccolato e delizie per oltre 250 kg – commenta Luciano Piga. Quest’anno abbiamo deciso di aiutare il canile gattile regionale e l’associazione ‘riempi la vita di amicizia e solidarietà’, Forum per i diritti dei bambini di Chernobyl perchè possano portare avanti le loro attività. Nel pomeriggio, ci onorerà della sua presenza la nostra amica e campionessa olimpionica di freestyle Silvia Marciandi e allieterà il pomeriggio il cantautore Davide Dugros (dalle 15 alle 17 circa)». Nella foto, una montagna di cioccolato e un dolce cuore di solidarietà in una passata edizione dell’iniziativa; terzo da sinistra è il pasticciere Luciano Piga.

■ GIUNTA / 600 ore annuali in più di attività alla sala di ginnastica di via Volontari del Sangue

Boom di ore in palestra AOSTA - Aumenta di oltre 600 ore il monte ore di utilizzo della sala comunale di ginnastica artistica di via volontari del Sangue, passando da 1200 ore di ‘funzionamento’ a 1800. La giunta del capoluogo riunitasi venerdì ha approvato la delibera che dice sì alla sub concessione della sala comunale di ginnastica artistica del plesso sportivo di via Volontari del sangue, all’associazione sportivo dilettantistica Olimpia Ginnastica Aosta, tramite la Federazione Ginnastica Italia e nel solco della convenzione approvata per regolare i rapporti tra il comune capoluogo e la federazione sportiva. La delibera approva altresì le tariffe (aumentate di

due euro all’ora per gli utenti esterni, rispetto alle tariffe in vigore dal 2009) e il piano orario che prevede una più ampia disponibilità nella fruizione dell’impianto, dalle ore 15 e fino alle 11 e arrivando a 1800 ore di funzionamento nell’anno. La Giunta sostiene anche quest’anno la rassegna di teatro per bambini e ragazzi ‘Enfanthéatre’, edizione numero 21, che dal 30 novembre 2013 al 5 aprile 2014 proporrà 14 spettacoli, al sabato pomeriggio, al teatro Giacosa. Nei prossimi giorni la rassegna numero 21 – la diciottesima abbinata al Festival Internazionale di teatro per ragazzi ‘città di Aosta’ – sarà presentata

Giovani ginnaste alla palestra di via Volontari del Sangue

nei prossimi giorni e sarà anche l’occasione per premiare

le compagnie più votate dal giovane pubblico che hanno

presentato le pièces lo scorso anno. A partire da quest’oggi, lunedì 18 novembre, sarà ancora il teatro Giacosa ad accogliere l’edizione numero 45 della rassegna di teatro popolare Lo Charaban che storicamente va in scena in via Xavier de Maistre. Proprio per questo motivo, il primo cittadino ha accolto la richiesta della compagnia, mettendo a disposizione della compagnia il teatro di proprietà comunale e compartecipando alla realizzazione dello spettacolo, assumendosi gli oneri relativi alle attività di assistenza, accoglienza, assistenza tecnica. ■ c.t.

Garderie Ape Luna un POMERIGGIO con il sale colorato opo i laboratori di cuD cina duranti i quali sono stati preparati i tar-

tufini al cioccolato e una ghiotta torta al cioccolato, spazio alla fantasia con le creazioni di sale colorato per realizzare forme e disegni di incredibile precisione, prima di tuffarsi, nelle prossime settimane, tra i decori natalizi. Quest’oggi, lunedì 18 novembre, appuntamento alla garderie comunale Ape Luna in via Valli Valdostane (vicino alla chiesa del quartiere Dora) per l’iniziativa ‘tempo per le famiglie’, pensata come occasione di scambio, di gioco e socialità in un contesto diverso da quello domestico e rivolta a tutte le famiglie, compresi nonni, zii e fratelli. La partecipazione è libera e gratuita. Appuntamento alle 16.30.

Gazzetta Matin del 18 novembre 2013  
Gazzetta Matin del 18 novembre 2013  

Versione sfogliabile del settimanale Gazzetta Matin

Advertisement