Page 1

Finisce sotto il trattore, 39enne deceduto

Polizia, anno difficile per la sicurezza

CASACALENDA – Erano le 15.24 di ieri pomeriggio quando Vincenzo Di Rocco, 39enne operaio ha perso la vita. E’ finito sotto un camion per cause ancora in corso di accertamento. A piangerlo ora la moglie e i suoi due figli, entrambi sotto i dieci anni. A pag 10

CAMPOBASSO – Centocinquantasettesimo anniversario della nascita della polizia. Cerimonia sobria nel capoluogo di regione nella sede del Teatro Savoia. La sicurezza al primo posto nella lotta degli agenti in un anno per niente facile nel territorio della provincia. A pag 11

ANNO II - N° 105 DOMENICA 10 MAGGIO 2009 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Europee, parte dal Molise il tour di Di Pietro www.lagazzettadelmolise.it IL TAPIRO DEL GIORNO AD ANTONIO D’UVA Chi fa il militare deve temere gli assaltatori, chi invece fa politica farebbe bene a stare lontano dai saltatori, meglio conosciuti come voltagabbana. Quelli che passano da un partito all’altro o peggio da uno schieramento all’altro pretendendo pure il rispetto per la coerenza. Virtù che pochi possono sbandierare. Di certo non può farne sfoggio Antonio D’Uva. Una carriera al bivio la sua: con Massa era presidente del Consiglio, con Di Fabio vicesindaco e assessore all’Urbanistica (eletto nella Margherita) e ora aspirante consigliere (e poi si vedrà) nella lista del Pdl che appoggia Di Bartolomeo. Mai approdato nel Pd, per un periodo di tempo D’Uva ha fatto il doppiogioco fino a quando si è deciso a lasciare Palazzo San Giorgio. Ufficializzando la sua vicinanza prima, e la candidatura dopo, alla lista del Pdl. Un ‘saltatore’ in lungo che merita la guida della lunga lista di specialisti, ma anche il nostro tapiro.

L’OSCAR DEL GIORNO AD ANTONELLA DI CESARE Avrebbe potuto sfruttare la sua bellezza come fanno tante ragazze che si avviano per la strada più facile: quella delle letterine, delle veline e via dicendo. Antonella Di Cesare ha deciso di farsi valere in altro modo e si è buttata prima sullo studio conquistato con il massimo dei voti e la lode la laurea in scienze motorie. Gioca a pallavolo a livello agonistico dal 1997 nella squadra della Nuova Pallavolo Campobasso e specializzata in preparazione atletica nella Scuola dello Sport del Coni ha vinto la competizione per uno dei tre posti disponibile tra tutti gli studenti delle facoltà di Scienze Motorie e ora partirà per Olimpia (dove si svolse la prima edizione dei giochi olimpici) alla sessione internazionale dell’accademia il 10 giugno. Un’esperienza unica per chi ama lo sport.

www.gazzettadelmolise.com 18.000 copie in omaggio

Pagina_01_CB:Layout 1.qxd  

L’OSCAR DEL GIORNO AD ANTONELLA DI CESARE IL TAPIRO DEL GIORNO AD ANTONIO D’UVA Polizia, anno difficile per la sicurezza DISTRIBUZIONE GRATU...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you