Issuu on Google+

Magliocchetti: bilancio comunale virtuale

Straziante addio a Valentina e Laura

FROSINONE- Una disamina attenta e puntuale del bilancio di previsione del 2010 attraverso la quale il consigliere comunale di minoranza, Danilo Magliocchetti, aattacca duramente l’Amministrazione Marini. Secondo l’esponente del Pdl il documento contabile varato dalla Giunta comunale di Frosinone sarebbe virtuale e per nulla rispondente alla realtà. PAG.11

FROSINONE -Un funerale straziante quello che è stato celebrato ieri pomeriggio nella Chiesa del Sacro Cuore a Frosinone per dare l’ultimo saluto a Valentina e Laura le due giovanissime ragazze decedute all’alba di sabato a seguito di un incidente avvenuto nel territorio comunale di San Pietro Infine, in provincia di Caserta. Moltissimi i messaggi lasciati dagli amici di Facebook. PAG. 11

ANNO I - N° 106 MARTEDì 06 LUGLIO 2010 DISTRIbUzIONE GRATUITA

Allegato alla Gazzetta del Molise free press. Registrazione Tribunale di Campobasso n. 3/08 del 21/03/2008. Direttore responsabile: Angelo Santagostino. Redazione di Cassino Corso della Repubblica n. 5. Tel: 0776.278040 Fax: 0776.325688 e-mail: redazione@lagazzettacassino.it. A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 86100 Campobasso tel. 0874/481034. Tipografia A.I Communication Sessano Del Molise (IS) GIORNALE SATIRICO

L’OSCAR DEL GIORNO ALLA PROTEZIONE CIVILE

Per l’attenzione con cui in questi giorni sta monitorando il caldo torrido che si sta abbattendo sulla provincia di Frosinone. Nel Comune capoluogo che, peraltro, risulta tra le 13 città italiane più calde, la Protezione civile ha installato delle particolare apparecchiature che permettono di monitorare l’afa ed i picchi di umidità, che poi sono quelli che rendono il caldo davvero insopportabile, nei diversi momenti della giornata. Oltre a ciò vengono individuate anche le zone dove sembra che il sole picchi di più. Di qui gli appelli ad anziani e bambini a non uscire durante le ore più calde della giornate e a bere molti liquidi oltre al fatto di mangiare frutta e verdura.

IL TAPIRO DEL GIORNO A STEFANO GIZZI

Vada pure per la polemica che, quand’anche appare pretestuosa, rientra nel gioco delle parti, ma quando la stessa assume connotazioni strumentali, allora davvero bisogna avere il buon senso di fare un passo indietro e capire che momento e oggetto del contendere sono sbagliati. L’idea del sindaco di Ceccano di istituire un’isola pedonale nel centro storico del paese, soprattutto per migliorare la qualità della vita dei residenti, è divenuta motivo di aspro scontro tra il primo cittadino, appunto, ed il rappresentante della minoranza, Stefano Gizzi. Va detto che nelle intenzioni del sindaco l’idea dell’isola pedonale si inserisce non solo nel tentativo di migliorare la qualità della vita dei residenti, ma anche in quello di rendere Ceccano a portata di tutti, soprattutto nelle serate estive.

SI BOCCHEGGIA

redazione@lagazzettafrosinone.it 10.000 copie in omaggio


pag 09a