Page 1

Formazione, Buffardi contro Iannarilli

Circoscrizioni, Magliocchetti attacca

FROSINONE - E’ forte il richiamo che Florindo Buffardi, presidente di “Innova”, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Frosinone, rivolge contro il presidente dell’Amministrazione provinciale di Frosinone, Antonello Iannarilli. Secondo Buffardi la Provincia in un anno avrebbe trascurato un settore strategico per lo sviluppo come quello della formazione professionale. PAG. 10

FROSINONE - Un falso problema ed una discussione tanto sterile quanto inutile. Secondo Danilo Magliocchetti, esponente del Pdl e consigliere di minoranza al Comune di Frosinone, non è con l’abolizione delle circoscrizioni che si possono risolvere i grossi guai finanziari. Servirebbero, invece, maggiori controlli fiscali contro chi evade puntulamente le tasse. PAG. 11

ANNO I - N° 67 mERCOLEdì 19 mAGGIO 2010 dISTRIbuzIONE GRATuITA

Allegato alla Gazzetta del Molise free press. Registrazione Tribunale di Campobasso n. 3/08 del 21/03/2008. Direttore responsabile: Angelo Santagostino. Redazione di Cassino Corso della Repubblica n. 5. Tel: 0776.278040 Fax: 0776.325688 e-mail: redazione@lagazzettacassino.it. A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 86100 Campobasso tel. 0874/481034. Tipografia A.I Communication Sessano Del Molise (IS) GIORNALE SATIRICO

L’ira di Buffardi su Iannarilli www.lagazzettacassino.it IL TAPIRO DEL GIORNO A CHI EVADE LE TASSE Ormai il dato è acclarato: l’edilizia sembra essere diventata il paradiso fiscale di chi decide di guadagnare somme da capogiro senza poi denunciare neppure un euro al Fisco. Siamo stufi di chi si arricchisce in questa maniera, a tutto discapito di chi paga le tasse anche con un solo salario e fa i salti mortali per arrivare alla fine del mese. Siamo stanchi di gente che distrugge i libri contabili per ostacolare le indagini; di chi crea artatamente società fittizie con l’unico scopo di poter riciclare denaro. Siamo stufi di “teste di legno” prezzolate per fare da prestanomi a chi si arricchisce ai danni di tutti.

L’OSCAR DEL GIORNO ALLA GUARDIA DI FINANZA Un impegno costante sul territorio ed indagini serie e puntuali per scoprire e denunciare ogni forma di illegalità. Senza sosta davvero l’attività delle Fiamme gialle sul territorio provinciale, impegnate soprattutto nell’individuazione di reati relativi all’evasione fiscale. In poco meno di dieci giorni sono cinque le aziende operanti nel settore dell’edilizia, e tutte aventi sedi a Ceprano, denunciate per maxi evasioni. Ieri la scoperta di una frode pari a quattro milioni di euro. Servirebbero maggiori controlli di questo tipo, anche da parte degli Enti.

redazione@lagazzettafrosinone.it 10.000 copie in omaggio

pag 09a  

Formazione, Buffardi contro Iannarilli L’OSCAR DEL GIORNO ALLA GUARDIA DI FINANZA IL TAPIRO DEL GIORNO A CHI EVADE LE TASSE dISTRIbuzIONE GR...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you