Issuu on Google+

Frosinone, il degrado del centro storico

Pioggia di euro sui comuni ciociari

FROSINONE - Da tempo immemorabile il centro storico del capoluogo ciociaro versa in una situazione di degrado e di abbandono. Il consigliere comunale Magliocchetti (Pdl), al riguardo non ha dubbi: “L’anmministrazione Marini ha lasciato morire la parte alta della città senza assumere iniziative”. PAG. 11

FROSINONE - La giunta regionale del Lazio ha stanziato quasi 11 milioni di euro per opere pubbliche che dovranno essere realizzate in 49 comuni della provincia di Frosinone. Un provvedimento giunto proprio alla fine della legislatura che ha molto rallegrato l’assessore uscente alla Pisana Francesco Scalia PAG. 3

ANNO 1 - N° 0 DOMENICA 21 FEBBRAIO 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Registrazione Tribunale di Campobasso n. 3/08 del 21/03/2008. Direttore responsabile: Angelo Santagostino. Redazione di Cassino Corso della Rebubblica n. 5. Tel: 0776.278040 Fax: 0776.325688 e-mail: redazione@lagazzettafrosinone.it. A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 86100 Campobasso tel. 0874/481034

La carica dei candidati www.gazzettafrosinone.it IL TAPIRO DEL GIORNO A STEFANIA MARTINI L’assessore alle attività produttive del comune di Frosinone, Stefania Martini, ha annunciato urbi et orbi la presentazione di un piano articolato per la rivalutazione e la rinascita del centro storico del capoluogo ciociaro che da tempo immemorabile versa in condizioni disastrose. Si tratta dell’ennesima iniziativa, l’ultima di tante altre, che nel corso degli anni non è riuscita a cavare il classico ragno dal buco? Il timore che si possa trattare dell’ennesima presa per i fondelli, inutile negarlo, c’é e rimane tutto.

L’OSCAR DEL GIORNO AL FROSINONE CALCIO Dopo aver attraversato un lungo periodo di crisi, il Frosinone calcio ha ritrovato la bussola e le prestazioni scintillanti di inizio campionato che tante positive aspettative avevano creato nella tifoseria e nell’ambiente tutto. L’ultima vittoria ottenuta con l’Empoli è stata ampiamente meritata e contraddistinta da un gioco spumeggiante e degno di una squadra che può militare in una categoria superiore. Merito di mister Moriero e dei giocatori canarini è stato quello di non demoralizzarsi troppo nei momenti più bui della stagione. Fino a quando è tornato a splendere il sole.

redazione@lagazzettafrosinone.it 10.000 copie in omaggio


pag 09a