Issuu on Google+

Svincolo Folcara, cittadini infuriati

Università, la protesta approda in piazza

CASSINO - Proteste contro l’Amministrazione provinciale per la chiusura di Via Ausonia vecchia che imp’edisce il transito agli abitanti dlela popolosa contrada di via Folcara. Gli abitanti della zona hanno annunciato per mercoledì prosismo una protesta nei pressi dello svincolo del Polo universitario per i ritardi accumulati nei lavori di realizzazione dello snodo, considerato uno dei più importanti della città. PAG. 6

CASSINO - Continua la protesta degli studenti dell’Università degli studi di Cassino contro la riforma Gelmini. Dopo le azioni e le manifestazioni delle scorse settimane,giovedìseragliuniversitarihannodifattospostato la protesta nella centralissima Piazza Labriola a Cassino.Striscioni,cori di protesta,manifesti per dire no nadunpianochepenalizzamoltoinnostroAteneocome tutti gli altri del Paese e che mortifica e svilisce il lavoro di tutti. PAG. 7

ANNO I - N° 116 SABATO 17 LuGLIO 2010 DISTRIBuzIONE GRATuITA

Allegato alla Gazzetta del Molise free press. Registrazione Tribunale di Campobasso n. 3/08 del 21/03/2008. Direttore responsabile: Angelo Santagostino. Redazione di Cassino Corso della Repubblica n. 5. Tel. e Fax 0776.278040 e-mail: redazione@lagazzettacassino.it. A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 86100 Campobasso tel. 0874/481034. Tipografia A.I Communication Sessano Del Molise (IS) GIORNALE SATIRICO

www.lagazzettacassino.it IL TAPIRO DEL GIORNO A GIUSEPPE TEDESCO Come presidente dell’Ater, Giuseppe, meglio conosciuto come Peppe Tedesco, sta risolvendo poco o nulla. Basta fare un sopralluogo begli alloggi dell’Azienda territoriale dell’edilizia residenziale di cassino per accorgersi dello stato fatiscente in cui versano alloggi e giardini di pertinenza. Come, invece, aspirante patron del Cassino, ha preso tutti in giro facendo finta di voler salvare capra e cavoli e pensando, invece, di vendicarsi solo del suo nemico numero uno: Clodomiro Murolo. Come poi, personaggio “pubblico”, non sa stare al gioco delle parti, tant’è che se ci si limita a rivolgergli una critica, minaccia verbalmente chi incontra per strada. Complimenti!

L’OSCAR DEL GIORNO A BRUNO SCITTARELLI Sta resistendo come fosse sul Piave il sindaco di Cassino, combattendo a spron battuito contro gli attacchi concentrici che gli arrivano sia dal gruppo dei sette ribelli, sia dalle opposizioni consiliari. In un nuovo, l’ennesimo, appello fa leva sul senso di responsabilità dei consiglieri comunali per evitare il commissariamento del Comune di Cassino a sette mesi dalla chiamata alle urne per il rinnovo del Consiglio comunale della Città Martire.

redazione@lagazzettacassino.it 10.000 copie in omaggio


pag 01a