Issuu on Google+

Giunta da azzerare Interviento di Altrui

Rifiuti radioattivi Chi li gestisce?

CASSINO - “Il sindaco Bruno Scittarelli deve azzerare la Giunta”. E’ quanto sostiene in un documento il consigliere del Pdl Tommaso Altrui il quale ha criticato chi sta gestendo dall’esterno la crisi al Comune di Cassino. E nella nota l’esponente del Popolo della libertà non risparmia critiche neppure ai neo eletti alla Pisana. “Si sforzino di meritare una fiducia accordata al simbolo”. PAG. 6

CASSINATE - Lo hanno soprannominato il “Triangolo dei rifiuti ciociari” con un problema che adesso si pone in tutta la sua gravità: quello cioè relativo alla presenza di rifiuti radioattivi. Sulla delicata questione è intervenuta il neo consigliere regionale, Anna Maria Tedeschi, secondo la quale l’impianto di Colfelice non è in grado di gestire i carichi radioattivi. PAG. 5

ANNO I - N° 59 dOmENICA 09 mAGGIO 2010 dISTRIbuzIONE GRATuITA

Allegato alla Gazzetta del Molise free press. Registrazione Tribunale di Campobasso n. 3/08 del 21/03/2008. Direttore responsabile: Angelo Santagostino. Redazione di Cassino Corso della Repubblica n. 5. Tel: 0776.278040 Fax: 0776.325688 e-mail: redazione@lagazzettacassino.it. A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 86100 Campobasso tel. 0874/481034. Tipografia A.I Communication Sessano Del Molise (IS) GIORNALE SATIRICO

www.lagazzettacassino.it IL TAPIRO DEL GIORNO ALLA PROVINCIA Per i lavori fermi, da gennaio scorso, senza una ragione e senza che nessuno si sia preso la briga di fornire la benché minima spiegazione, sullo svincolo della Folcara. Trattasi di un punto nevralgico della circolazione stradale di Cassino, perché di asservimento al polo universitario. Ebbene l’Amministrazione provinciale ha appaltato i lavori, li ha iniziati, li ha eseguiti, in parte e poi, improvvisamente, li ha bloccati. Il cantiere è chiuso da mesi, nonostante la consegna dei lavori doveva avvenire entro gennaio e gli automobilisti si lamentano per gli ingorghi che la chiusura della carreggiata determina. Soprattutto per coloro che debbono recarsi presso la frazione di Sant’Angelo in Theodice.

L’OSCAR DEL GIORNO ALL’APROCIS Sempre impegnata in prima linea per la difesa e la tutela delle fasce più deboli, all’Aprocis consegiamo oggi l’Oscar per la lodevole iniziativa in programma fra sette giorni. Domenica 16 maggio, infatti, la Città di Cassino ospiterà l’edizione 2010 della maratona dedicata alle persone affette dalla sindorme di Down. Un appuntamento che da qualche anno è diventato quasi obbligatorio e che coinvolge sempre di più la cittadinanza. Ma soprattutto un’inziativa che possa servire da insegnamento per educare ciascuno di noi all’integrazione e all’abbattimento di ogni forma di pregiudizio.

redazione@lagazzettacassino.it 10.000 copie in omaggio


pag 01a