Issuu on Google+

I “ribelli” scrivono al coordinatore Piso

Bravi ragazzi di giorno Pusher di notte

CASSINO - Si sono rivolti direttamente al coordinatore regionale del Pdl, Piso, per chiedere l’avvicendamento alla presidenza del Consiglio comunale di Cassino. Sedici, tra assessori e consiglieri, hanno consegnato un documento programmatico nel quale, senza alzare polveroni o annunciare dimissioni di massa, chiedono la testa di Massimiliano Mignanelli. PAG. 5

CASSINO - Bravi ragazzi di giorno e pusher di notte. Una coppia di Cassino, lei volontaria del Servizio civile presso l’Asl della Città martire, lui cassintegrato dell’indotto Fiat, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza perché trovati in possesso di 150 grammi di crack e cobret desti9nato al mercato cassinate. La droga era stata appena acquistata a Napoli. PAG. 7

ANNO I - N° 58 SAbATO 08 mAGGIO 2010 DISTRIbuzIONE GRATuITA

Allegato alla Gazzetta del Molise free press. Registrazione Tribunale di Campobasso n. 3/08 del 21/03/2008. Direttore responsabile: Angelo Santagostino. Redazione di Cassino Corso della Repubblica n. 5. Tel: 0776.278040 Fax: 0776.325688 e-mail: redazione@lagazzettacassino.it. A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 86100 Campobasso tel. 0874/481034. Tipografia A.I Communication Sessano Del Molise (IS) GIORNALE SATIRICO

L’editoriale

La strana coppia Quel silenzio è stato assordante. Indicativo del fatto che i tempi erano cambiati. Le lotte tra il Ciarra, sovrano un tempo incontrastato nel campo dell’editoria del feudo ciociaro e Zeppieri,che da valvassore sperava di diventare vassallo,erano terminate. La pace, siglata chissà entro quali mura austere, quali reconditi segreti celava? Non c’è voluto molto per capirlo. Perché si sa, certe notizie impiegano poco tempo per diventare di pubblico dominio. Ci chiedevamo come mai, quando abbiamo deciso di portare anche nel Lazio, qui a Cassino, un prodotto giornalistico nuovo, pensato per la gente e realizzato stando dalla parte dei cittadini, i “detentori”del monopolio dell’informazione ciociara, facessero così tanto rumore contro di noi. Minacce ai propri dipendenti se soltanto avessero osato accostarsi alla nostra redazione.Telefonate fatte per conto del“gran capo” a colleghi giornalisti per sapere chi aveva osato passare “col nemico”. Inviti fatti a politici e mestieranti a non dare notizie alla nostra redazione. Tutti assoldati per essere contro di noi. Certo, ora comprendiamo il perché. La torta non doveva essere spartita. Ciarrapico e Zeppieri avevano siglato il patto. Non una tregua. Una pace duratura in nome di grandi interessi economici. Già, perché di questo si tratta.Soldi,soldi ed interessi... Segue a pag.5

Alla corte del Ciarra www.lagazzettacassino.it

IL TAPIRO DEL GIORNO AI PRIMARI DELL’OSPEDALE Strani giochi di potere al “Santa Scolastica”. E forse sarebbe il caso di indagare. Una nota del sindaco di Cassino, Scittarelli, in qualità di presidente della Consulta dei sindaci del Cassinate, invita alla riflessione e sprona la Asl frusinate all’azione imediata. Alcuni dirigenti di reparto, infatti, adotterbebbero strani comportamenti nei confronti dei medici destinati al nosocomio cassinate per sopperire alla carenza di personale, tanto da costringerli dopo poco a rinunciare all’incarico. Addirittura molti rifiuterebbero la nomina. Non sarà perché con la storiella dei reparti al collasso molti medici hanno possibilità di svolgere tranquillamente le loro attività professionali negli studi privati? Ci auguriamo proprio di no...

L’OSCAR DEL GIORNO A ROSALBA VETTRAINO Ospite d’onore al convegno che si è svolto ieri in Comune a Cassino dal titolo “Integrazione attraverso lo sport, una stoccata allla barriere architettoniche”, Rosalba Vettraino ha dato dimostrazione di quanto la volontà sia superiore a qualsiasi disabilità. Nonostante, infatti, un handicap che la costringe a vivere su una sedia a rotelle, la giovane cassinate non ha rinunciato all’amore per la scherma. Con caparbietà e dedizione ha continuato lo sport che ama, diventando campionessa nazionale. Un plauso per la tenacia e la battaglia che va combattendo contro le barriere architettoniche ed i pregiudizi.

redazione@lagazzettacassino.it 10.000 copie in omaggio


pag 01a