Page 1

Cassino, piazza Corte Il progetto piace

Piedimonte, Iacovella “Riccardi si dimetta”

CASSINO - Legambiente plaude al progetto per la riqualificazione di piazza Corte. Il piano, che prevede l’eliminazione del parcheggio auto e la creazione di una “piazza salotto” sta riscuotendo ampi consensi non solo da parte dei cittadini, che già immaginano una Città più a misura d’uomo, ma anche delle associazioni ambientaliste. PAG. 6

PIEDIMONTE - Ad un giorno dalla sua elezione a sindaco di Piedimonte San Germano, Domenico Iacovella non usa mezzi termini e chiede le immediate dimissioni del neo eletto consigliere di opposizione, Mario Riccardi. “Per il nostro paese - ha detto - è ora di voltare pagina. Diamo spazio ai giovani”. PAG. 7

L’OSCAR DEL GIORNO ALL’ABBAZIA MONTECASSINO

Per il messaggio più che mai attuale legato alla mostra “Ora et labora”, inaugurata in occasione delle festività benedettine e che sarà aperta fino al prossimo ottobre. Come ha sottolineato l’abate Dom Pietro Vittorelli, con questa mostra si è voluto realizzare e sottolineare il rapproto tra la spiritualità benedettina e la sacralità del lavoro che travalica quindici secoli di storia e che si ripropone in tutta la sua attualità in un momento come questo. Il lavoro, inteso insomma come mezzo di collaborazione alla cura costante che Dio ha di tutto il Creato.x

IL TAPIRO DEL GIORNO AD ANTONIETTA COSTANTINI

Benché sia arrivata da poco a dirigere l’Azienda sanitaria di Frosinone, dovrebbe intervenire entro tempi brevi per risolvere le criticità del servizio sanitario, in modo particolare per quello che riguarda il Distretto D. Gli ospedali di Pontecorvo e Cassino, infatti, sono al “collasso”, costretti a convivere con una carenza di personale che annaspa per offrire i servizi all’utenza. Le situazioni più gravi si registrano proprio presso il nosocomio della Città martire, che dovrebbe essere un Dipartimento di emergenza ma in cui mancano i medici in Unità operative che sono strategiche all’interno di un presidio ospedaliero: il Pronto soccorso e Ortopedia.

ANNO I - N° 29 VENERDÌ 02 APRILE 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

L’editoriale La Gazzetta tra la gente Al contrario del giornale di Ciarrapico che, finita la campagna elettorale, è letteralmente sparito da bar, ristoranti e locali pubblici dove era offerto ai lettori grazie al generoso acquisto copie effettuato dai candidati alla Regione, la “Gazzetta di Cassino” continua a rimanere viva e vegeta tra la gente e per la gente offrendo una informazione corretta e a 360 gradi e non aggredendo il politico di turno per scopi meramente personali. Ieri abbiamo visto sbattere in prima pagina su “Ciociaria Oggi” la critica al sindaco di Cassino, Bruno Scittarelli. Ricordando a qualcuno che fino all’altro ieri è stato il suo sostenitore per la candidatura alle elezioni regionali. La sua sponsorizzazione è stata vana visto che a Roma quasi nessuno lo tiene in considerazione soprattutto per questo suo modo di essere e di agire. Noi vogliamo essere un giornale che si occupa principalmente dei problemi della gente, possibilmente aiutando a risolvere nel nostro piccolo qualche situazione. Vogliamo parlare con i politici in un modo pacato e bastonare qualcuno che nelle sue funzioni di amministratore non svolge correttamente il mandato attribuitogli dagli elettori. La battaglia sull’amianto sarà la nostra guerra principale in difesa del territorio. Qualunque politico di qualsiasi coalizione voglia essere vicino a noi lo sosterremo.

Tutti zitti, altrimenti sono bastonate www.lagazzettacassino.it

redazione@lagazzettacassino.it 10.000 copie in omaggio

pag 01 buonaa  

Piedimonte, Iacovella “Riccardi si dimetta” L’editoriale IL TAPIRO DEL GIORNO AD ANTONIETTA COSTANTINI L’OSCAR DEL GIORNO ALL’ABBAZIA MONTEC...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you