Page 19

Basket femminile, Ladomorzi soddisfatto della vittoria

Successo non brillante per la Mens Sana

Iniziata e terminata con i tiri a canestro delle campobassane la partita tra la capolista Futura Brindisi e la Women’s Basket si è conclusa con un meritato 58-50. Grinta, ritmo e velocità hanno caratterizzato gran parte dei 40 minuti di gioco della squadra casalinga. A PAG. 22

I biancoverdi chiudono il match nell’ultimo quarto, pigiando con forza sull’acceleratore e superando sul passo un Sulmona senza De Grandis e Sbroglia ormai fuori per falli negli ultimi minuti. 69 a 59 il risultato finale. A PAG. 22

ANNO III - N° 04 VENERDÌ 8 GENNAIO 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

SPORT

Difesa da rifare www.lagazzettadelmolise.it LUPI, TEST CON IL MONTELLA E RITIRO PROLUNGATO SINO A SABATO Ferruccio Capone ha potuto vedere le sue due squadre all’opera insieme. Ieri pomeriggio a Nusco, il Campobasso ha affrontato in amichevole il Montella, la seconda squadra del patron, e formazione militante nell’Eccellenza campana. Il numero di contrada Selva Piana ha potuto verificare i progressi di entrambe le sue compagini in un solo colpo. Per il Campobasso l’occasione è stata utile per preparare nel migliore dei modi l’insidiosa gara con la Renato Curi Angolana in programma domenica nel capoluogo di regione. Sarà la prima gara del nuovo anno e l’ultima del girone d’andata. Pertanto i rossoblù sono intenzionati ad iniziare bene il nuovo anno e a chiudere dignitosamente un disastroso girone d’andata. A PAG. 20

VOLLEY A2, IN CASA KATAY NON SI DRAMMATIZZA LA SCONFITTA DI ROMA Isernia non riesce nell'impresa di sovvertire il pronostico sfavorevole contro la M. Roma di Andrea Giani, che interrompe la striscia positiva di 4 successi e continua a lottare per il primo posto. Il divario tra le due formazioni viene amplificato dagli infortuni che impediscono a Oro e Fiore di scendere in campo, e l'assetto della squadra sarà modificato più volte nel corso del match. Nel primo set Isernia parte con la formazione vincente scesa in campo nel terzo set di domenica scorsa: Pambianchi centrale a sostituire un Piovarci opposto. Roma è senza il regista titolare Paolucci, ma propne la sua solida batteria offensiva. Davanti ad un nutrito gruppetto di tifosi biancoazzurri la Katay Geotec mostra il proprio valore e non regala nulla alla corazzata Roma

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio

lagazzettadelmolise_8-01-10a  

Risucchiato dalla macina, muore agricoltore L’OSCAR DEL GIORNO A GIUSEPPE ASTORE Ingotte, consegnati i lavori del viadotto DISTRIBUZIONE GRA...