Issuu on Google+

Associazione a delinquere e spaccio, 40enne arrestato

Dieci offerte per Malo, a febbraio parte l’asta

E’ di Colli a Volturno l’uomo condannato a sei anni di reclusione con l’accusa “associazione a delinquere finalizzata alla importazione e detenzione di sostanze stupefacenti”. 40 anni, autotrasportatore, con vari precedenti penali alle spalle, il molisano è finito in manette nella tarda serata di martedì scorso al termine di un’operazione condotta dai carabinieri di Venafro.

Sarebbero 10 le aziende interessate all’acquisto della Ittierre. Lo ha annunciato ieri il commissario straordinario Stanislao Chimenti agli assessori regionali Fusco Perrella e Marinelli, recatisi a Roma per discutere delle sorti dell’azienda molisana. Tra gli interessati ci sarebbe anche il gruppo Borletti.

ANNO III - N° 15 GIOVEDÌ 21 GENNAIO 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Redazione: via Carlomagno, 9 - tel 0865.414168 email: lagazzettaisernia@alice.it

Economia, non solo crisi in Molise

IL TAPIRO DEL GIORNO AI SINDACATI MOLISANI E’ un tapiro insolito quello odierno. Non capita spesso, infatti, di consegnarlo a tutte le sigle sindacali, soprattutto se il “premio” è richiesto dai lavoratori di un’azienda per la cui salvaguardia gli stessi Rsu starebbero battendosi da mesi. E’ quello che sta accadendo alla Ittierre dove parte dei lavoratori accusa Cgil, Cisl, Uil e Ugl di aver ritardato una dura presa di posizione contro l’immobilismo dell’azienda. I dipendenti, infatti, già da dicembre pensavano di passare all’azione, una mossa che forse oggi avrebbe potuto dare i suoi frutti. Il tapiro è meglio giustificato anche alla luce del fatto che, in tre giorni di presidio, nessun sindacalista abbia fatto visita alle maestranze in protesta.

L’OSCAR DEL GIORNO ALLA DR MOTOR COMPANY In un periodo non proprio florido per l’economia nazionale e a dir poco drammatico per quella molisana, la DR continua a crescere, a creare occupazione e a dedicarsi a nuove ed ambiziose sfide. Una partita, quella che sta giocando con la “neonata” DR1, che vede il gruppo automobilistico molisano in competizione con i giganti del settore. E in questo periodo, mentre molte aziende sono sul lastrico, la DR ha attivato un nuovo stabilimento per la produzione della gamma di DR, che le consentirà di raddoppiare la sua capacità produttiva arrivando così a 100 autovetture al giorno a pieno regime. Un oscar alle capacità imprenditoriali e alla tenacia dell’azienda di Macchia d’Isernia.

www.lagazzettadelmolise.it lagazzettaisernia@alice.it 30.000 copie in omaggio


13a