Page 1

Prostituzione, oggi gli interrogatori

Il prefetto Scammacca va in pensione

CAMPOBASSO – Il Gip Teresina Pepe, stamattina, ascolterà alcuni dei 16 arrestati reclusi nel carcere di via Cavour per tratta di esseri umani, riduzione in schiavitù, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’inchiesta è della Procura Antimafia del capoluogo e dei Ros. PAG. 7

CAMPOBASSO – Stefano Scammacca va in pensione e lascia la Prefettura del capoluogo dopo averla diretta per sei mesi. Di origine siciliana, dopo essere stato Commissario del Governo per la realizzazione del porto di Tremestieri di Messina, era giunto in Molise in sostituzione di Carmela Pagano. PAG. 9

ANNO III - N° 148 MERCOLEDÌ 30 GIUGNO 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Quotidiano del mattino - Registrato al Tribunale di Campobasso n°3/08 del 21/03/2008 - Direttore Responsabile: Angelo Santagostino - A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 - 86100 Campobasso -Tel. 0874.481034 - Fax 0874.494752 -Tel. Isernia 0865.414168 E-mail Redazione Campobasso: redazione@lagazzettadelmolise.it - E-mail RedazioneIsernia: lagazzettaisernia@alice.it - E-mail: Amministrazione - Pubblicità: commerciale@lagazzettadelmolise.it - www.lagazzettadelmolise.it - www.gazzettadelmolise.com Stampa: Poligrafica Ruggiero srl - 83100 Avellino - Il lunedì non siamo in distribuzione - La collaborazione è gratuita GIORNALE SATIRICO

www.lagazzettadelmolise.it IL TAPIRO DEL GIORNO A SILVIO BERLUSCONI In Canada ha detto una cosa, in Brasile un’altra. Con tanto piacere delle Regioni che hanno chiesto invano di rivedere la manovra economica taglia servizi ai cittadini. Berlusconi, dopo il G20 di Toronto aveva “aperto” alle Regioni. Ieri, a San Paolo, invece, la retromarcia: “incontrerò i governatori, ma la manovra non si tocca”. In Italia invece Umberto Bossi diceva esattamente il contrario: “La manovra si può modificare”. E le Regioni brancolano nel buio. È vero che solo gli stupidi non cambiano mai idea, ma quando ci sono in ballo i cittadini, sarebbe bene essere più coerenti e sensibili. Per questo, oggi il deputato “molisano” si becca un bel tapiro.

L’OSCAR DEL GIORNO A FEDERICA & FEDERICA

Le abbiamo ribattezzate le Federiche, le due bambine che ieri mattina abbiamo conosciuto davanti al Consiglio regionale. Testimoni eccellenti di quanto sia divertente salire sui Misteri che sono stati argomento di discussione a palazzo Moffa. A Federica Di Toro e Federica Fadda va il nostro oscar. Nessuna smorfia di sofferenza come ipotizzava il tutore dei minori Nunzia Lattanzio si è dipinta sui volti di questi bellissimi angioletti. Che anzi hanno raccontato di essere state coccolate e di essersi anche parecchio divertite.

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio

01a  

Prostituzione, oggi gli interrogatori L’OSCAR DEL GIORNO A FEDERICA & FEDERICA DISTRIBUZIONE GRATUITA MERCOLEDÌ 30 GIUGNO 2010 CAMPOBASS...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you