Page 1

Assaltava distributori In manette un 23enne

Crollo al Centro del Molise Si torna in Aula a gennaio

CAMPOBASSO - Colto in flagranza di reato, è stato arrestato dalla Polizia il 23enne che, da tempo, scassinava gli apparecchi dei distributori di benzina del capoluogo. Gli agenti lo hanno sorpreso in azione all’Agip di via IV novembre. I controlli si erano intensificati dopo la denuncia di alcuni benzinai. A PAG. 7

CAMPOBASSO - Udienza lampo ieri in Tribunale a Campobasso per il crollo di un lastrone di cemento su un’auto parcheggiata al piano terra del centro commerciale “E. Leclerc”. Il fatto risale al 30 gennaio 2008. Due gli imputati, tra cui il titolare dell’ex Pianeta. Si tornerà in Aula a gennaio. A PAG. 7

ANNO III - N° 137 GIOVEDÌ 17 GIUGNO 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Quotidiano del mattino - Registrato al Tribunale di Campobasso n°3/08 del 21/03/2008 - Direttore Responsabile: Angelo Santagostino - A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 - 86100 Campobasso -Tel. 0874.481034 - Fax 0874.494752 -Tel. Isernia 0865.414168 E-mail Redazione Campobasso: redazione@lagazzettadelmolise.it - E-mail RedazioneIsernia: lagazzettaisernia@alice.it - E-mail: Amministrazione - Pubblicità: commerciale@lagazzettadelmolise.it - www.lagazzettadelmolise.it - www.gazzettadelmolise.com Stampa: Poligrafica Ruggiero srl - 83100 Avellino - Il lunedì non siamo in distribuzione - La collaborazione è gratuita GIORNALE SATIRICO

Regione, Iorio taglia i dirigenti www.lagazzettadelmolise.it IL TAPIRO DEL GIORNO A MASSIMO ROMANO Il tapiro di oggi, dobbiamo ammetterlo, ce l’ha suggerito un nostro lettore che ha sollevato dubbi sulla ‘purezza’ del consigliere regionale Massimo Romano (di Bojano). Anche lui, che ama fare le pulci sempre a tutti, ha qualche scheletro nell’armadio! La fidanzata del consigliere infatti pare abbia lavorato (una collaborazione retribuita o un semplice stage questo non è chiaro) dal dicembre 2006 all’aprile 2007 al ministero delle Infrastrutture. Quattro mesi nella struttura tecnica di missione ma in buona compagnia: con lei c’era anche l’avvocato Pino Ruta. E chissà che l’amico dell’ex dipietrista non stia già pensando a una bella candidatura alle elezioni dell’anno prossimo. Ah, ovviamente il ministero era quello dell’onorevole Antonio Di Pietro.

L’OSCAR DEL GIORNO A MICHELE PICCIANO La Gazzetta assegna l’oscar del giorno, anche se in realtà glielo avrebbe voluto consegnare l’intera città, al presidente del Consiglio regionale Michele Picciano perché inserirà nell’ordine del giorno del Consiglio, in programma il 29 giugno, la questione Lattanzio. A Palazzo Moffa si approfondirà la sussistenza o meno dei presupposti necessari alla nomina a tutore dei minori della dottoressa originaria della Puglia che non ci ha pensato due volte a minare e puntare il dito contro una delle tradizioni più antiche e seguite di tutto il Molise: I Misteri. E il mistero Lattanzio (se c’è) si risolverà in aula.

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio

01a  

L’OSCAR DEL GIORNO A MICHELE PICCIANO Assaltava distributori In manette un 23enne Crollo al Centro del Molise Si torna in Aula a gennaio DIS...

Advertisement