Issuu on Google+

Colpo in banca da 30mila euro Arrestati quattro pugliesi

Si ribalta il trattore, muore un 80enne

TERMOLI - Hanno fatto irruzione ieri mattina nella banca Popolare di Novara e, armati di taglierino, hanno minacciato i presenti con accento pugliese. Dopo essersi impossessati di 30mila euro in contanti, sono fuggiti in auto. Intercettati lungo la Ss. 16 da Polizia e carabinieri, sono usciti di strada e catturati. APag 17

TRIVENTO - Stava rientrando a casa dopo aver lavorato nei campi quando il suo trattore si è ribaltato. A perdere la vita un 80enne che era alla guida del mezzo agricolo e che nell’incidente verificatosi in contrada San Leonardo ha riportato un grave trauma cranico. A Pag.11

ANNO III - N° 106 MARTEDÌ 11 MAGGIO 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Quotidiano del mattino - Registrato al Tribunale di Campobasso n°3/08 del 21/03/2008 - Direttore Responsabile: Angelo Santagostino - A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 - 86100 Campobasso -Tel. 0874.481034 - Fax 0874.494752 -Tel. Isernia 0865.414168 E-mail Redazione Campobasso: redazione@lagazzettadelmolise.it - E-mail RedazioneIsernia: lagazzettaisernia@alice.it - E-mail: Amministrazione - Pubblicità: commerciale@lagazzettadelmolise.it - www.lagazzettadelmolise.it - www.gazzettadelmolise.com Stampa: Poligrafica Ruggiero srl - 83100 Avellino - Il lunedì non siamo in distribuzione - La collaborazione è gratuita GIORNALE SATIRICO

D’Ascanio ora vuole salvare capra e cavoli www.lagazzettadelmolise.it IL TAPIRO DEL GIORNO A MICHELE PICCIANO Non ascolta nessuno se non se stesso. A costo di dover ostacolare l’esercizio delle funzioni per cui i consiglieri regionali sono stati eletti. Ma oggi Michele Picciano rischia di doverne rispondere in tribunale. Già perché se nemmeno la sua maggioranza lo sostiene, figurarsi il centrosinistra che sull’ennesima mancata convocazione dei lavori ha preso carta e penna per diffidarlo. Come a dire ‘ora sei avvisato’. E se il detto vale ancora, Picciano sarebbe pure ‘mezzo salvato’. A meno che non punti i piedi. Come se gli argomenti che attendono di essere discussi in aula fossero chiacchiere che lasciano il tempo che trovano.

L’OSCAR DEL GIORNO A PAOLO DI LAURA FRATTURA Saranno sedici le aziende molisane che esporranno i propri prodotti all’importante appuntamento biennale del Cibus, il salone internazione dell’alimentazione, che si svolge a Parma dal 10 al 13 maggio. Lo stand ospiterà alcune delle eccellenze produttive dell’agroalimentare molisano che vanno dai prodotti lattiero-caseari, alle bibite e acque minerali, prodotti da forno e pasticceria, dolci, tartufi, salumi, olio extravergine d’oliva e sott’oli, pasta alimentare, sughi, conserve e marmellate. Prodotti genuini e di qualità, fiori all’occhiello della nostra regione, grazie all’impegno costante e produttivo di Unioncamere e del suo presidente, Paolo Di Laura Frattura, cui va l’oscar del giorno.

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio


01a