Issuu on Google+

L’acqua di Campobasso tra le più buone d’Italia

Il premio Rotary a Giuseppe Colasurdo

CAMPOBASSO - Non solo è buona come quella imbottigliata ma costa anche mille volte meno. L’acqua dei rubinetti di Campobasso è tra le più buone d’Italia oltre ad essere molto conveniente. Ora il Comune tenta di eliminare le perdite. A PAG.7

CAMPOBASSO - Giuseppe Colasurdo un molisano che si è fatto strada in America nel campo della medicina tanto da diventare professore all’Università del Texas. A lui andrà oggi il premio del Rotary Club Campobasso. A PAG 9

ANNO III - N° 104 SABATO 8 MAGGIO 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Quotidiano del mattino - Registrato al Tribunale di Campobasso n°3/08 del 21/03/2008 - Direttore Responsabile: Angelo Santagostino - A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 - 86100 Campobasso -Tel. 0874.481034 - Fax 0874.494752 -Tel. Isernia 0865.414168 E-mail Redazione Campobasso: redazione@lagazzettadelmolise.it - E-mail RedazioneIsernia: lagazzettaisernia@alice.it - E-mail: Amministrazione-Pubblicità: commerciale@lagazzettadelmolise.it - www.lagazzettadelmolise.it - www.gazzettadelmolise.com Stampa: Poligrafica Ruggiero srl - 83100 Avellino - Il lunedì non siamo in distribuzione - La collaborazione è gratuita GIORNALE SATIRICO

L’OSCAR DEL GIORNO AD ENRICO GENTILE

Ha svelato l’arcano il consigliere regionale di An Enrico Gentile. Il vero motivo per cui il giornale di Ciarrapico attacca quotidianamente il governatore Michele Iorio è uno soltanto: ottenere i soldi della legge per l’editoria. Una legge varata nei mesi scorsi e che ha escluso la testata del senatore ciociaro (come pure noi della Gazzetta perché quotidiano free press), ma che ha messo in moto l’appetito del pluricondannato editore, che mesi fa avrebbe scritto al figlio ‘stiamo condizionando la politica regionale molisana nel tentativo di ottenere contributi all’editoria anche là’. Già anche, perché a livello nazionale il Ciarra già beneficiava di cospicui stanziamenti per i quali ora il gip ha disposto il sequestro di beni per 20 milioni di euro.

IL TAPIRO DEL GIORNO AL CENTROSINISTRA

Se a finire in un’indagine per truffa allo Stato è l’editore di Nuovo Molise, Giuseppe Ciarrapico, editore di un giornale capace di pubblicare sulla stessa prima pagina un encomio fascista e una lode al centrosinistra molisano, è evidente che agli ‘amici’ conviene far finta di nulla. Se il Ciarra ruba 20 milioni di euro per pagarsi le gite fuoriporta sulla tomba di Mussolini, alla coalizione rossa (!) e soprattutto ai vari Petraroia e Romano (sempre puntigliosi anche per molto meno) sta bene così. Perché i giornali ‘amici’ conviene sempre tenerseli buoni, sennò i sermoni quotidiani chi glieli pubblica?

Pdl: ma quale solidarietà! www.lagazzettadelmolise.it

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio


01a