Page 1

Isole pedonali? Spariraranno da lunedì

Ener, Fratipietro chiede di ritirare il bando

CAMPOBASSO - Le notizie non sono ancora ufficiali ma i beninformati di Palazzo San Giorgio dicono che la ‘speri mentale’ riapertura del traffico di Piazza Pepe e via Ferrari partirà dal 26 aprile. Subito dopo San Giorgio. PAG 8

CAMPOBASSO - Alla fine il presidente della Commissione urbanistica, Mario Fratipietro, ha ufficialmente chiesto al dirigente dell’Urbanistica di ritirare il bando Ener che ha creato imbarazzo all’interno della maggioranzsa. PAG 7

ANNO III - N° 90 MERCOLEDÌ 21 APRILE 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

Quotidiano del mattino - Registrato al Tribunale di Campobasso n°3/08 del 21/03/2008 - Direttore Responsabile: Angelo Santagostino - A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 - 86100 Campobasso -Tel. 0874.481034 - Fax 0874.494752 -Tel. Isernia 0865.414168 E-mail Redazione Campobasso: redazione@lagazzettadelmolise.it - E-mail RedazioneIsernia: lagazzettaisernia@alice.it - E-mail: Amministrazione-Pubblicità: commerciale@lagazzettadelmolise.it - www.lagazzettadelmolise.it - www.gazzettadelmolise.com Stampa: Poligrafica Ruggiero srl - 83100 Avellino - Il lunedì non siamo in distribuzione - La collaborazione è gratuita GIORNALE SATIRICO

L’OSCAR DEL GIORNO AD ALESSANDRO PASCALE

L’oscar del giorno va ad Alessandro Pascale presidente della commissione Commercio del Comune di Campobasso che sta portando a termine il progetto dell’osservatorio, sul commercio appunto. Organismo che serve per scattare la fotografia del settore in città, da troppo tempo in apnea. Secondo Pascale, che tra l’altro è un addetto ai lavori, mettendo insieme le associazioni di categoria e facendo un lavoro di squadra è più semplice affrontare i problemi e trovare soluzioni idonee per fare sempre meglio e per evitare l’effetto domino delle serrate. Soprattutto in centro città.

IL TAPIRO DEL GIORNO ALL’ITALIA DEI VALORI

Tornano a dialogare solo oggi che sono tutti perdenti. I partiti del centrosinistra, in particolare Pd e Idv, stanno riflettendo sulla mancata unità della coalizione, e adesso che il deludente esito delle amministrative pesa come un macigno, anche i dipietristi si convincono che così non si va da nessuna parte. Ecco perché al prossimo tavolo politico saranno invitati anche i rappresentanti di Costruire democrazia (Romano) e Partecipazione democratica (Astore). La prima delle due costole dell’Idv fu esclusa prima del voto proprio perché era solo un movimento e non un partito. E’ evidente che la sconfitta ha insegnato il valore dell’umiltà.

Di Dario lascia “Ma gli operai sono in buone mani” www.lagazzettadelmolise.it

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio

01a  

Ener, Fratipietro chiede di ritirare il bando L’OSCAR DEL GIORNO AD ALESSANDRO PASCALE IL TAPIRO DEL GIORNO ALL’ITALIA DEI VALORI DISTRIBUZI...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you