Issuu on Google+

Droga, parla il papà di Agnese

Di Brino è il nuovo sindaco di Termoli

CAMPOBASSO - Fernando Paparella, il padre di Agnese la ragazza arrestata per droga lo scorso ottobre, punta il dito contro l’iter burocratico in nome del suo forte senso civico. Intanto, ieri la giovane ha accettato il ricovero in comunità. A PAG. 3

TERMOLI - Risultato prevedibile: Antonio Di Brino è il nuovo sindaco di Termoli. L’esponente del Pdl, al secondo turno, ha avuto la meglio sull’avversario Filippo Monaco ottenendo il 57,14 dei voti. A PAG. 3

ANNO III - N° 83 MARTEDÌ 13 APRILE 2010 DISTRIBUZIONE GRATUITA

www.lagazzettadelmolise.it IL TAPIRO DEL GIORNO AD ANTONIO DI PIETRO Ma che fine ha fatto Antonio Di Pietro? Chiunque consegni oggi al leader dell’Idv questo tapiro, si faccia anche ambasciatore di un messaggio: ‘un politico vero è capace di mantenere il lutto’. Il suo candidato, che poi proprio suo non era, ma preso in prestito dal Pd, ha perso e Di Pietro non si è fatto vedere. L’ex pm è letteralmente sparito dopo la batosta di Montenero di Bisaccia (che sarà pure casa sua ma sempre un paesello è), sono arrivati persino esponenti democratici di spicco a dare sostegno a Monaco (senza appartamento e senza simbolo) e lui niente. Ma insomma onorevole, che modi sono mai questi?

L’OSCAR DEL GIORNO A FILIPPO MONACO Un oscar, quello di oggi, che nulla ha a che fare con la consolazione. L’ambita statuetta va di diritto a Filippo Monaco. E’ arrivato secondo a Termoli è vero, ma in queste due settimane ha dimostrato di avere tutte le carte in regola. Un politico doc insomma, capace di recuperare 2mila voti in 15 giorni, unire, o almeno provarci, una coalizione in frantumi, avanzare da subito una proposta valida da primo esponente dell’opposizione, e soprattutto fare i conti con la pesante eredità avuta in dote dalla giunta Greco. Insomma Monaco ha perso, ma con dignità e noi alla Gazzetta pensiamo davvero che meriti questo premio.

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio


01a