Issuu on Google+

ANNO III - N° 40 VENERDÌ 19 FEBBRAIO 2010

foto esclusive

DISTRIBUZIONE GRATUITA

Huscher, il chirurgo sportivo

L’ex primario di Isernia in scarpe da ginnastica e fuseaux in sala operatoria

www.lagazzettadelmolise.it IL TAPIRO DEL GIORNO ALL’IDV DI MONTENERO Su un punto, uno soltanto, il centrosinistra sembrava d’accordo: nel nome del rinnovamento alle prossime elezioni comunali non avrebbe in nessun caso ricandidato amministratori uscenti. L’Idv ha persino messo la condizione nero su bianco in un ‘riservatissimo’ documento firmato e sottoscritto da alcuni dei partiti della coalizione. Ma 24 ore dopo aveva già cambiato idea. Lo scherzetto, con il Carnevale ormai alle spalle, non è piaciuto agli altri, tanto che in men che non si dica i dipietristi sono stati relegati in un cantuccio. Almeno oggi possono ‘consolarsi’ con questo tapiro.

L’OSCAR DEL GIORNO AD ANGELO PERCOPO L’assenza del primario Cristiano Huscher non si è fatta sentire più di tanto, a sentire i medici e gli operatori sanitari dell’ospedale Veneziale di Isernia. I camici bianchi hanno ringraziato il manager dell’Asrem, Angelo Percopo, che non fa loro mancare nulla, consentendogli di svolgere al meglio il proprio lavoro. Le conseguenze positive sono, naturalmente, tutte per i pazienti che possono godere di un servizio sempre migliore. Senza rimpiangere Huscher. Il merito è tutto del manager Percopo che conquista senza ombra di dubbio l’oscar del giorno.

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio


01a