Issuu on Google+

Postino imbosca la corrispondenza

A una donna il comando del Nucleo Operativo

CAMPOBASSO- E’ stato denunciato il postino che invece di recapitare la corrispondenza la teneva ben custodita nel bagagliaio della macchina. Da tempo la Finanza lo tenevano d’occhio. A PAG. 9

CAMPOBASSO - E’ la prima donna carabiniere che arriva in Molise. Si tratta di Francesca Ferrucci, sottotenente che prenderà il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile di Campobasso. A PAG. 7

ANNO II - N° 203 MERCOLEDÌ 16 SETTEMBRE 2009 DISTRIBUZIONE GRATUITA

L’OSCAR DEL GIORNO AD ENRICO GENTILE

Non riesce a farsene una ragione il consigliere regionale Enrico Gentile. Ogni volta che va in edicola a comprare Il Giornale della famiglia Berlusconi trova un attacco al ‘suo’ presidente Gianfranco Fini. Tenta di consolarsi con la cronaca regionale, apre l’allegato Nuovo Oggi Molise di Giuseppe Ciarrapico ed è costretto a leggere un altro attacco, questa volta al ‘suo’ presidente Michele Iorio. Il vaso è colmo, al punto che ieri il mite inquilino di Palazzo Moffa ha preso la parola durante la seduta consiliare minacciando l’autosospensione dal Pdl. “Servirebbe un momento di chiarezza e un atto di fiducia anche da parte dei miei colleghi di Aenne che non hanno speso una sola parola in difesa del presidente della Camera. Se poi questo non dovesse arrivare, annuncio fin da ora che sarò più organico a questa maggioranza pur continuando a sostenere il governatore Iorio”.

IL TAPIRO DEL GIORNO AI PRECARI INCONTENTABILI

Ormai hanno cavalcato saldamente l’onda della protesta e non hanno alcuna intenzione di scendere. Al coordinamento dei precari della scuola, sembrano non bastare 2 milioni e mezzo di euro stanziati dalla Regione, il piano triennale per la sicurezza degli edifici ed altri 15 milioni per le eventuali emergenze. A questo punto (ci perdoni l’ardito paragone lo scrittore Cervantes) la storia si riduce al fantomatico duello tra don Chisciotte e i mulini a vento. Quello del romanzo era frutto della fantasia, ma questo dei precari nostrani è (purtroppo) la realtà: il secondo tapiro di fila è d’obbligo.

Gli scheletri di Petraroia www.lagazzettadelmolise.it

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio


01a