Page 1

Promotore

Co-promotori

ASSOCIAZIONE

GAMMADONNA

EN

I

NI

’ IM

LE

E

DELL

G I O VA N I L E

SALONE PR

DITORIA FEMM

6 ° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE Con l’adesione del Presidente della Repubblica e sua medaglia di rappresentanza

Come sta cambiando l’Italia?

i modelli imprenditoriali emergenti Campus Luigi Einaudi Torino, 2 ottobre 2014

MM P RO G R A

A

Con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico Con il patrocinio di

GD2014-programma.indd 1

In collaborazione con

29/09/14 15:44


i modelli imprenditoriali emergenti

Anche in questa sesta edizione la Camera di commercio di Torino e il suo Comitato per l’Imprenditoria Femminile collaborano all’organizzazione del Salone GammaDonna, per valorizzare le esperienze più innovative del fare impresa. Nuovi modelli di business, collaborazioni trasversali tra professionisti, condivisioni di spazi, tecnologia e creatività: la crisi attuale spinge gli imprenditori a esplorare nuove strade, con iniziative che possono crescere solo se conosciute, valorizzate e messe in rete. Compito di una Camera di commercio è da sempre quello di promuovere il fare impresa, anche in ambito femminile e giovanile: per questo l’ente torinese ha raccolto l’invito di GammaDonna e ha messo a disposizione del Salone la propria esperienza nel supporto e nella consulenza agli aspiranti imprenditori, con l’obiettivo di rendere sempre più Torino il laboratorio ideale per questo tipo di sperimentazioni. Vincenzo Ilotte Presidente della Camera di commercio di Torino

1

GD2014-programma.indd 1

29/09/14 15:44


’ IM

ILE

E

DELL

G I O VA N I L E

SALONE PR

EN

D I T O RI A F E M M

Come sta cambiando l’Italia?

6 ° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

IN

L’Università di Torino è onorata di dare la sua adesione e ospitare il 6° Salone Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile, GammaDonna. L’Ateneo è da sempre attento a proporre collegamenti diretti con le imprese e le professioni e a sostenere l’ingresso nel mondo del lavoro di chi è già laureato. Per offrire ai nostri studenti e alla nostre studentesse, che rappresentano oltre il 60% degli iscritti, un futuro e delle opportunità il più ampie possibili, dobbiamo essere in grado di metterli in contatto con il mondo imprenditoriale e stimolarli a mettersi in gioco in prima persona. Il Salone è in questo senso un ottimo strumento: donne e giovani sono due elementi fondamentali per rimettere in moto la macchina economica italiana e per un giorno i nostri studenti potranno incontrare chi già si sta muovendo in questa direzione, mettendo a frutto creatività e capacità imprenditoriale. Forse poco conosciuta al grande pubblico, ma comunque già attiva, c’è una generazione di giovani e donne pronta a raccogliere le sfide di questi tempi; che questa generazione si incontri e confronti nella nostra Università non può che farci piacere. Prof. Gianmaria Ajani Rettore dell’Università di Torino

2

GD2014-programma.indd 2

29/09/14 15:44


i modelli imprenditoriali emergenti

COMITATO DI PROGETTO Emil ABIRASCID

Fondatore StartupBusiness

Alessandra BROGLIATTO

Vice Presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile Camera di commercio di Torino

Barbara CHIAVARINO

Agenzia Territoriale Europea Associazione Le Terre dei Savoia

Gianluca DETTORI

CEO DPixel

Andrea DI BENEDETTO

CEO 3logic MK Presidente del Polo Tecnologico di Navacchio

Enrico FERRO

Head of Research Istituto Superiore Mario Boella Responsabile RENA Torino

Maria Letizia GARDONI

Imprenditrice, Azienda agricola Gardoni

Alex GIORDANO

Fondatore NinjaMarketing

Enzo LAVOLTA

Assessore all’Innovazione Città di Torino

Marco MANERO

MIP-Mettersi in Proprio Provincia Torino

Silvana NERI

Presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile Camera di commercio di Torino

Emilio PAOLUCCI

Docente di Ingegneria Gestionale e della Produzione - Politecnico di Torino

Laura SCOMPARIN

Direttore Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Torino

3

GD2014-programma.indd 3

29/09/14 15:44


’ IM

ILE

E

DELL

G I O VA N I L E

SALONE PR

EN

D I T O RI A F E M M

Come sta cambiando l’Italia?

6 ° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

IN

Saluto con particolare attenzione la nuova edizione del Salone Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile, evento importante perché in grado di raccontare come iniziative imprenditoriali di successo possano trovare il loro spazio anche durante periodi di crisi, e come le donne e i giovani stiano contribuendo a creare una nuova geografia imprenditoriale capace di ridefinire e innovare i modelli organizzativi e di management. Una trasformazione cui la Regione Piemonte guarda con molta attenzione, perché rappresenta la grande scommessa del nostro futuro dal punto di vista economico e sociale. Ringrazio dunque l’Associazione GammaDonna per aver organizzato un evento in grado di coinvolgere le principali associazioni datoriali e professionali a livello nazionale e di metterle a confronto con il sistema economico e istituzionale, con l’obiettivo di tracciare una strada condivisa a sostegno del futuro sviluppo di quello che potremmo definire un promettente spin-off del nostro sistema economico e produttivo. Sergio Chiamparino Presidente della Regione Piemonte

4

GD2014-programma.indd 4

29/09/14 15:44


i modelli imprenditoriali emergenti

È un grande piacere sapere che anche quest’anno Torino ospita il 6° Salone Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile, manifestazione a cui va il saluto mio personale e quello della Città. Si tratta di un importante appuntamento per riflettere sul valore dell’apporto delle donne e delle nuove generazioni al mondo del lavoro e all’economia. Il nostro Paese sta cambiando ed è necessario creare nuovi modelli imprenditoriali per far ripartire la società e l’economia nazionale. Opportunità che possono arrivare proprio dalla competenza e dalla preparazione dei giovani e delle donne. Viviamo in una società dove la formazione ha un ruolo fondamentale in quanto è uno strumento vero di innovazione del Paese, ed in una città che ha fatto - e continua a lavorare per questo - della cultura e della conoscenza cifre identificative della propria identità. Puntare sulla continua formazione ci permette di stare al passo con i processi produttivi. Nella speranza che il Salone porti nuove soluzioni e nuovi motori di crescita economica per le aziende, auguro a tutti buon lavoro. Piero Fassino Sindaco della Città di Torino

5

GD2014-programma.indd 5

29/09/14 15:44


’ IM

ILE

E

DELL

G I O VA N I L E

SALONE PR

EN

D I T O RI A F E M M

Come sta cambiando l’Italia?

6 ° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

IN

MERCOLEDì 1 OTTOBRE 2014 TEATRO REGIO, Foyer del Toro ore 18.00 - 20.00

ATELIER MUSICALE REinventarsi individualmente non basta. Il talento individuale, se non messo in rete, non genera cambiamento e non produce sviluppo. Affinché il cambiamento sia reale è necessario “fare sistema”. Questo lo spirito dell’Atélier Musicale che ha inaugurato il 6° Salone Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile, GammaDonna®. L’armonia, nelle organizzazioni come nella musica, è l’ingrediente fondamentale per la creazione e il mantenimento di relazioni collaborative efficaci, che potenzino l’intervento del singolo. Attraverso la metafora musicale si è esplorato il tema del REinventarsi in un’attività in cui obiettivi individuali e collettivi sono coincisi.

ore 20.00 - 21.30

Anteprima Salone e Cocktail Il Salone GammaDonna festeggia 10 anni di vita! Un momento speciale che abbiamo voluto condividere con chi, nel corso degli anni, ha sostenuto il nostro progetto. 10 anni che hanno consolidato il Salone come una fra le più rilevanti iniziative a livello nazionale dedicate alla valorizzazione delle donne e dei giovani nel mondo delle imprese e delle professioni.

GIOVEDI 2 OTTOBRE 2014 CAMPUS LUIGI EINAUDI ore 8.30 - 9.00

Registrazioni ore 9.00 - 11.30 - AULA MAGNA - in diretta streaming su Event Channel Unito

Benvenuto di: • Mario Parenti, Presidente Associazione GammaDonna • Silvana Neri, Presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile Saluti di: • Laura Scomparin, Direttore Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Torino • Giuseppina De Santis, Assessore alle Attività produttive Regione Piemonte • Elide Tisi, Vice Sindaco Città di Torino

6

GD2014-programma.indd 6

29/09/14 15:44


i modelli imprenditoriali emergenti

SESSIONE DI APERTURA [Parte Prima] - “Nuovi modelli di business: i protagonisti si

raccontano” Tecnologie per un cambiamento sostenibile, lavoro di squadra, reti di collaborazione trasversale, gerarchie appiattite, persone con precisi compiti e responsabilità, indifferenza al genere e all’età: queste alcune delle caratteristiche delle imprese di nuova tendenza. Sono la risposta al rinnovamento economico che ci porterà alla ripresa? Ci cambieranno davvero la vita? Le testimonianze di alcuni protagonisti della neo-imprenditorialità che hanno partecipato all’indagine dell’Osservatorio GammaDonna danno avvio a un’intensa giornata di lavori.

Introduce: Mario Parenti, Presidente Associazione GammaDonna Testimonianze: • Enrica Arena, co-fondatrice Orange Fiber (@OrangeFiber) • Valeria Castellino, co-fondatrice Cy-Cast (@PromUpped) • Walter Dabbicco, amministratore delegato Gnammo (@gnammo) • Lucia Dal Negro (@LuciaDalNegro), fondatrice De-LAB • Francesca Romana Gigli (@FrancescaRGigli), amministratrice Leeloo • Giulia Sateriale, amministratore delegato Social Seed (@SocialSeed_) “Scienza e informazione cavalcano l’onda del rinnovamento: i casi di Agroinnova e de La 27Ora, Corriere della Sera” • Maria Lodovica Gullino, Direttore Agroinnova, Università degli Studi di Torino • Barbara Stefanelli, Vice Direttore Corriere della Sera e l’équipe del Blog La27Ora/ Tempo delle Donne Conduce: Anna Marino, Radio24 ore 11.30 - 13.00 - AULA MAGNA - in diretta streaming su Event Channel Unito SESSIONE DI APERTURA [Parte Seconda] – “Capire il nuovo che avanza:

innovazione reale o moda?” In collaborazione con Reale Mutua Assicurazioni

L’avanzata impetuosa di nuove forme imprenditoriali di matrice anglosassone ha fatto sorgere la ragionevole domanda se si tratti di innovazioni destinate a durare o non piuttosto di mode passeggere. Se, come probabile, la risposta sarà positiva, ci si potrà interrogare, ad esempio, se questi nuovi “modi” di fare impresa siano applicabili anche ad aziende più strutturate e, ancora, su quali siano le professionalità da creare per assicurarne lo sviluppo futuro. Le opinioni di tre “addetti ai lavori” a confronto con quelle di altrettanti esponenti dell’economia tradizionale.

7

GD2014-programma.indd 7

29/09/14 15:44


’ IM

ILE

E

DELL

G I O VA N I L E

SALONE PR

EN

D I T O RI A F E M M

Come sta cambiando l’Italia?

6 ° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

IN

Intervengono: • Davide Canavesio (@davidecanavesio), Amministratore Delegato Saet Group • Gianluca Dettori (@dgiluz), Amministratore Delegato dPixel • Marco Gay (@marcogy), startupper, Presidente Nazionale Giovani Imprenditori di Confindustria • Barbara Paglieri (@bbfashi), Presidente e Amministratore Delegato Paglieri spa • Letizia Piangerelli (@letiziapian), RENA • Anna Revello (@Reale_Mutua), Responsabile Politiche Ambientali Gruppo Reale Mutua Modera: Luca Ubaldeschi (@lucaubaldeschi), Vice Direttore La Stampa ore 13.00 - 14.30

Pausa Pranzo Libera ore 14.30 - 16.00 - LABORATORI LAB 1- Aula C4: Sharing Economy: la condivisione come fattore di sviluppo economico

Conduce: Francesca Maria Montemagno - @lamontedoc (FormaFutura – Pari o Dispare) Rapporteur: Marina Gregoretti (Pro.Gre Consulting, Amica GammaDonna) Partecipano: Silvio Sanson (ArredoMania), Antonello Bartiromo (Barcamper), Nadia Simionato (Cohousing), Valentina Pelazza (Cooperativa Orfeo), Silvia Maiorana (CucitoCondiviso), Gian Luca Ranno (Gnammo), Chiara Mossetti (Numero Zero – Federmanager Minerva), Marco Actis (PonyZero), Adele Marra (SmartCO2), Aurelio Balestra (Toolbox), Alice Valenti (Uber), Raffaella Fusaro (Via Baltea, Laboratori di Barriera – Federmanager Minerva), Mara Macario Ban (WorkMAVE), Matteo Sarzana (Zooppa). LAB 2 – Aula C2:

Social Innovation: innovazione sociale e sostenibilità ambientale come motore d’impresa e di creazione di valore Conducono: Alessandra Brogliatto (Confcooperative), Valentina Gusella (Legacoop) Rapporteur: Marco Manero (MIP-Provincia Torino) Partecipano: Luca Fanelli (ActionAid), Stefania Fumagalli (Agriable Coldiretti), Miriam Manassero (AL.va), Tiziana Ciampolini (Caritas Italiana), Eleonora Frida Mino (Com-

8

GD2014-programma.indd 8

29/09/14 15:44


i modelli imprenditoriali emergenti

pagnia Eleonora Frida Mino), Matteo Dispenza (Cooperativa Libre), Lucia Dal Negro (De-LAB), Alessandro Florio (iDROwash), Alessandro Benetti (Laughter Yoga University), Enrica Arena (OrangeFiber), Elena Carmagnani (OrtiAlti), Laura Sacco (Osservatorio sull’Economia civile), Cristina Favaro (PuntoaCapo), Michele Santoro (Sapere popolare editoria on line), Laura Orestano (Socialfare – Federmanager Minerva), Giulia Barbieri (Social Farming), Giulia Sateriale (Social Seed), Fabrizio Barbiero (Torino Social Innovation), Grace De Girolamo (Unioncamere Piemonte), Micaela Terzi (Urbano Creativo), Giulia Detomati (Venti sostenibili / inVento innovation Lab). LAB 3 – Aula C1:

Digital Economy: le nuove tecniche di fabbricazione e vendita Conduce: Massimiliano Ceaglio - @treatabit (Treatabit – I3P), Andrea Di Benedetto - @addibbi (3logic MK) Rapporteur: Marzia Camarda (Verba Volant, Amica GammaDonna) Partecipano: Paolo Errico (4Marketing), Valeria Castellino (Cy-Cast), Paola Chiesa (Evolution), Veronica Motto (Feel IT), Giovanni Riviera (Indabox), Marco Masselli (Italcheck Italian Identity), Nadia Teifreto (Konvert Arredamenti Trasformabili), Francesco Ardito (LastMinuteSottoCasa – Federmanager Minerva), Liliam Altuntas (Liliam Buffet), Alberto Barberis (ProTocuBe), Francesco Medda (Scloby), Ester Liquori (Yamgu). LAB 4 – Aula A1:

Finanziamenti innovativi: investimenti, know-how e network Conduce: Giancarlo Rocchietti - @clubinvestitori (Club degli investitori) Rapporteur: Laura Carletti (MIP-Provincia Torino) Partecipano: Livia Damilano (ABI), Elena Torretta (Collegio Einaudi), Gianluca Dettori (dPixel), Giuseppe Serrao (2i3T incubator), Alessandra Cavone (Greenfunding), Emanuela Negro Ferrero (Innamorati della Cultura – Federmanager Minerva), Mario Vittone (i3P), Annamaria Gimigliano (MaestraNatura), Giovanni Natella (iStarter), Angelo Rindone (Produzioni dal Basso), Lisa Orefice (Réseau Entreprendre Piemonte), Gabriele Littera (Sardex), Claudio Bedino (Starteed), Rossella Sciolla (Unicredit).

9

GD2014-programma.indd 9

29/09/14 15:44


’ IM

ILE

E

DELL

G I O VA N I L E

SALONE PR

EN

D I T O RI A F E M M

Come sta cambiando l’Italia?

6 ° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

IN

ore 16.00 - 16.30 - AULA MAGNA

LAB in sintesi: idee e proposte emerse ore 16.30 - 18.00 - AULA MAGNA - in diretta streaming su Event Channel Unito

WORKSHOP - “Comunicare il R-innovamento: ‘segreti’ e regole del gioco” In collaborazione con Valentina Communication L’esperto di innovazione Giampaolo Rossi dialoga con i responsabili di aziende che hanno affrontato processi di rinnovamento importanti per scoprire come lo hanno comunicato: regole del gioco, strumenti innovativi e qualche “segreto” di sicura efficacia per fronteggiare le sfide future.

Intervengono: • Cesare Verona, Aurora - Presidente e Amministratore Delegato • Achille Balestrini, BasicNet - K-Way Global Brand Manager • Anna Ferrino, Ferrino - Amministratore Delegato • Paola Andreozzi, Microsoft Italia - Responsabile Marketing PMI • Gianluca Buzzegoli, Sant’Anna Fonti di Vinadio - Marketing Communication Manager • Luigi Boggio, Studio Torta - Presidente e Senior Partner • Germano Paini, Università degli Studi di Torino - Responsabile Progetto Innovazione • Michelangelo Suigo, Vodafone - Head of Public Affairs ore 18.00 - 18.30 AULA MAGNA

Aperitivo virtuale con I Mangiatòri Il progetto Mangiatori, nato per portare a tavola la cultura, propone «Il menu della Poesia» per un brindisi virtuale a base di versi e di rime!

10

GD2014-programma.indd 10

29/09/14 15:44


i modelli imprenditoriali emergenti

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha voluto destinare una medaglia presidenziale alla 6° edizione del Salone, quale suo premio di rappresentanza. Si tratta della quarta volta che GammaDonna riceve questo prestigioso riconoscimento che ne sottolinea alti contenuti e finalità. Il Salone, nato a Torino nel 2004 con l’obiettivo di contribuire a valorizzare le due componenti più penalizzate del capitale umano del nostro Paese – le donne e i giovani -, ha via via affrontato una vasta gamma di tematiche con un approccio pragmatico e concreto, creando uno spazio di incontro e confronto sui temi dell’imprenditorialità femminile e giovanile, in un’ottica di recupero di ricchezza nazionale e di miglioramento della qualità della vita.

11

GD2014-programma.indd 11

29/09/14 15:44


’ IM

ILE

E

DELL

G I O VA N I L E

SALONE PR

EN

D I T O RI A F E M M

Come sta cambiando l’Italia?

6 ° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

IN

12

GD2014-programma.indd 12

29/09/14 15:44


i modelli imprenditoriali emergenti

CREDITS Progetto e realizzazione: Valentina Communication Grafica: Trading Advertising Stampa: Berrino Printer Sito Internet: WebWorking

13

GD2014-programma.indd 13

29/09/14 15:44


’ IM

ILE

E

DELL PR

EN

D I T O RI A F E M M

Sponsor

FEMMINILE E GIOVANILE

IN

VALENTINA COMMUNICATION

G I O VA N I L E

SALONE

Come sta cambiando l’Italia?

6 ° SALONE NAZIONALE

Sponsor Strategico DELL’IMPRENDITORIA

Partner

Media Partner

Sponsor Tecnici

Enti Sostenitori

Confederazione italiana agricoltori

www.gammadonna.it Il Salone GammaDonna è un progetto

14

GD2014-programma.indd 14

#Reinventarsi

29/09/14 15:44

Profile for GammaDonna

Programma GammaForum 2014  

Programma GammaForum 2014  

Advertisement