Issuu on Google+

www.tipicatour.it

Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico Specialele a rnegv a C no a n Viaggi di Puti di pi첫 giorni

Catalogo 2011/2012


Indice 03

Chi siamo - Partners

D

04

Informazioni utili e contatti

Escursioni giornaliere

23 24 25

A

06 07 08 09 10 B

11 12 13 14 15 16 17 C

18 19 20 21 22

2

Masserie e tradizioni popolari

E

Legalità ed educazione civica Uno sguardo sul mondo: economia etica e commercio equo e solidale No al bullismo: uno per tutti e tutti per uno! Libera: una giornata a lezione di legalità

Speciale: Carnevale di Putignano

Escursioni di mezza giornata

27 28 29

Putignano: la città del Carnevale Putignano: il Carnevale visto da sotto Le mani in carta: come fare miracoli con acqua e farina

Escursione giornaliera

Arte e storia locale

30

Circumnavigazione del Carnevale in quattrocentottantaminuti

A lezione di archeologia: l’affascinante storia di Egnazia Sulle orme dei briganti Dal teatro antico al teatro moderno La leggenda di Federico II e Bianca Lancia Storie e leggende del feudalesimo in Puglia Fumettando Laboratorio di animazione multimediale

Pacchetto Carnevale 2 giorni

31

Viaggio nel Carnevale di Putignano, sogno compreso!

Viaggi di più giorni

34 36 37 39

Un viaggio nel cuore di Puglia e Basilicata Puglia Natura: tra grotte e parchi “Orientarsi” tra i trulli. Speciale 3 giorni Percorsi di legalità in Puglia

42

Costruisci il tuo viaggio: proposte da abbinare secondo le vostre esigenze

43 45 47

Progetto Opificio CArnevale: laboratori stanziali per imparare le arti del Carnevale Termini e condizioni di contratto Modulo di prenotazione

In compagnia degli asinelli, alla scoperta delle masserie Piccoli chef in masseria: facciamo insieme pane e mozzarelle La religione dei contadini: chiese rurali della Murgia L’arte della pietra: dai muretti a secco al trullo A cavallo, tra natura e cultura

Ambiente e territorio Naturalmente teatro: va in scena l’ambiente! Parchi e riserve naturali nella Murgia dei trulli La natura e i cinque sensi Grotte e carsismo: scopriamo insieme il sottosuolo! “Orientarsi” tra i trulli


Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico 2011/2012

Chi siamo

Tipica è un tour operator specializzato in turismo culturale in Puglia. Da anni si occupa di valorizzazione del territorio proponendo attività, itinerari e laboratori didattici a forte contenuto esperienziale ed educativo. Da quest’anno Tipica è partner ufficiale de La Fondazione Carnevale di Putignano come soggetto responsabile dell’offerta turistica e didattica. Una collaborazione importante che mira a valorizzare uno dei patrimoni culturali più antichi e importanti d’Italia, avvicinando il mondo scolastico alle tradizioni popolari e alle maestranze artigianali dei cartapestai putignanesi. Inoltre si consolida la cooperazione con Libera “Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” di Don Ciotti, nel comune intento di diffondere una cultura della legalità e del senso civico. Escursioni e laboratori didattici si alternano a laboratori teatrali progettati e gestiti in collaborazione con operatori specializzati nel teatro dell’infanzia come “Primo Teatro”, Associazione Ombre e Teatro Kismet OperA e operatori del centro socio-psicoeducativo Adelante.

Le nostre escursioni

La collaborazione con enti prestigiosi, insieme alla costante ricerca di percorsi originali e autentici e il supporto di personale qualificato rendono l’offerta turistica di Tipica un prezioso strumento educativo e di conoscenza diretta del territorio, della sua storia, della sua cultura.

Tipica è fornitore ufficiale del:

Abbiamo voluto creare un catalogo che esprima un’offerta turistica e didattica nuova, incentrata sul contatto vero e sull’esperienza diretta. Ogni proposta è il frutto di una ricerca territoriale e culturale, tesa a scoprire e valorizzare antichi mestieri, il mondo rurale e delle masserie, l’enogastronomia e la storia locale.

www.carnevalediputign ano.it

Le nostre proposte sono suddivise in cinque aree tematiche: A Masserie e tradizioni popolari

Partners operativi:

B Arte e storia locale C Ambiente e territorio D Legalità ed educazione civica E Carnevale di Putignano

3


Informazioni utili e contatti Alcune informazioni utili

Riduzioni

• • • • • • •

4

Tutte le attività si realizzeranno con un minimo di 40 studenti partecipanti, tranne dove indicato. è prevista una gratuità ogni 15 studenti e per gli studenti portatori di handicap, per i quali si consiglia di contattarci al fine di verificare l’accessibilità ai siti. Le quote indicate comprendono: animatori/ educatori qualificati, ingressi, IVA, materiale ed attrezzature per laboratori. Le quote indicate non comprendono: trasporto, pranzi, assicurazione, extra e quanto non espressamente indicato. è possibile richiedere un preventivo per il trasporto dalla città di partenza. Abbiamo delle convenzioni con società di noleggio autobus. Si consiglia la prenotazione delle attività con largo anticipo per avere più scelta sulle date disponibili. è possibile personalizzare le attività secondo esigenze didattiche, organizzative o logistiche della scuola. Si consiglia, sia per insegnanti che per gli studenti, un abbigliamento sportivo e adeguato ad attività escursionistiche o laboratoriali. Per eventuali altre informazioni o chiarimenti, preventivi o semplici consigli sulla scelta delle attività potete contattarci ai nostri recapiti: tel. 080.237.10.85 mail: scuole@tipicatour.it

10% di sconto per le attività a catalogo realizzate nei mesi di ottobre e novembre 2011. 10% di sconto se si prenoteranno le attività per il 2012 entro il 16 dicembre 2011. 10% di sconto se il numero dei partecipanti è superiore a 80 studenti.

Modalità di pagamento

Tramite bonifico bancario, assegno circolare o in contanti previa nostra fattura. Tutti i dati saranno forniti a seguito della prenotazione.

Come prenotare

Fotocopiare e compilare in stampatello la scheda di prenotazione allegata. è possibile compilare la scheda on-line sul nostro sito web oppure inviarla via fax, e-mail o posta ordinaria ai nostri recapiti:

UN MARCHIO:

LA PODEROSA SOC. COOP. Piazza Plebiscito, 15 / 70017 Putignano (Ba) Tel: 080.2371085 / Fax: 080.9902023 scuole@tipicatour.it / www.tipicatour.it


Escursioni giornaliere

Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico 2011/2012


In compagnia degli asinelli, alla scoperta delle masserie Scoprire le bellezze del patrimonio rurale accompagnati da un ambasciatore eccezionale: l’asino di Martina Franca. Con l’asinobus sarà possibile visitare due splendide masserie settecentesche, un’antica scuola rurale e ripercorrere insieme gli aspetti storico sociali dell’antica transumanza. E poi, imparare a conoscere l’asino, pulirgli il manto e condurlo nei prati. Una giornata all’insegna della natura, che prosegue con la visita alla splendida oasi Naturale di Barsento e una passeggiata tra i Trulli di Alberobello.

Obiettivi didattici

Programma

Dove

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o su richiesta in masseria a € 10 a studente.

Putignano / Noci / Alberobello

Pacchet to

1

n.

Bari Putignano

Noci Alberobello

TARANTO

Offrire strumenti di conoscenza sul rapporto uomoanimale-ambiente. Attraverso il contatto con gli asinelli, facilitare la comunicazione e innescare processi virtuosi volti all’accrescimento dell’autostima. Approfondire la conoscenza del mondo contadino, della storia rurale nella Murgia dei Trulli. Sensibilizzare al rispetto l’ambiente e la natura.

Costo

Al mattino

Arrivo e accoglienza in masseria e visita della struttura e agli allevamenti di mucche, cavalli e pecore. Con l’asinobus tra stradine di campagna e visita di Masseria Femmina Morta con annessa scuola rurale. Attività di contatto con l’asino.

€ 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Nel pomeriggio

Visita all’Oasi naturalistica di Barsento. Visita ai trulli di Alberobello.

6

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Masserie e tradizioni popolari


Piccoli chef in masseria: facciamo insieme pane e mozzarelle Laboratori didattici in masseria per imparare l’arte della “cucina di altri tempi” e conoscere i prodotti tipici del territorio. In una suggestiva masseria gli studenti saranno condotti in 2 laboratori per apprendere le fasi di lavorazione di pane e mozzarelle. Oltre ad una degustazione di mozzarelle, i ragazzi porteranno a casa una pagnotta fatta da loro e una piccola provolina. Nel pomeriggio visita naturalistica presso la Grotta del Trullo a Putignano.

Obiettivi didattici

Programma

Putignano

H 9.00 – 16.00 | Pranzo al sacco o su richiesta in masseria a € 10 a studente.

Costo

Al mattino

€ 13,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Arrivo e accoglienza in masseria. Lavorazione del pane fatta dai ragazzi e infornata. Visita della masseria durante la cottura. I ragazzi assisteranno alla lavorazione delle mozzarelle. Degustazione mozzarelle

Pacchet to

2

n.

Bari Putignano TARANTO

Apprendere i processi di preparazione dei prodotti tipici di masseria. Affinare la capacità di riconoscere le qualità dei prodotti. Stimolare la manualità e operatività. Comprendere l’importanza del mangiare sano e genuino. Sensibilizzare alla cura dell’ambiente naturale.

Dove

Nel pomeriggio

Visita alla Grotta del Trullo.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Masserie e tradizioni popolari

7


La religione dei contadini: chiese rurali della Murgia Un itinerario alla scoperta dei luoghi di culto delle masserie della terra pugliese. Chiese rurali caratterizzate da affreschi secolari che raffigurano i santi venerati dai contadini per ricevere le volute grazie; tesori di arte e spiritualità unici per la bellezza e per la scoperta di un ambiente così ricco e di alto livello culturale, proprio nei luoghi dove la vita era rurale e molto agricola. Un percorso tra sacro e profano, dove si intrecciano le storie degli uomini che abitavano e abitano la Murgia e le sue campagne. Il tutto accompagnato da una illustrazione della simbologia cristiana nell’arte.

Obiettivi didattici

Programma

€ 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o su richiesta in masseria a € 10 a studente.

Pacchet to

3

n.

Bari Noci TARANTO

Religione contadina: l’importanza delle chiese nelle masserie. Stili di vita nella ruralità. Simbologia cristiana nell’arte. Tradizioni tra sacro e profano della vita contadina.

Dove Noci

Costo

Al mattino

Accoglienza presso la chiesa Abbaziale di Santa Maria di Barsento. Visita della medesima e partenza per l’itinerario tra masserie e chiese rurali accompagnati da guida esperta.

Nel pomeriggio

Ulteriore visita a masserie e ambienti religiosi rurali. Visita all’Abbazia di Santa Maria della Scala e illustrazione della simbologia cristiana nell’arte.

8

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Masserie e tradizioni popolari


L’arte della pietra: dai muretti a secco al trullo Una giornata per conoscere ed apprezzare le maestranze dei maestri paretai. Attraverso la guida di un esperto artigiano locale, scopriremo una campagna inedita, dove la mano dell’uomo ha generato un paesaggio armonico ed unico al mondo: trulli, pareti a secco, “specchie”, cisterne e masserie, che raccontano il rapporto secolare tra esigenze funzionali e forme architettoniche rurali. A seguire passeggiata ad Alberobello dove rivolgeremo l’attenzione alle tipiche costruzioni pugliesi: i trulli. L’itinerario prevede anche l’ingresso al museo dell’olio e dal museo dell’artigianato, per conoscere il fascino degli antichi mestieri.

Obiettivi didattici

Programma

Costo

H 9.00 – 18.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Pacchet to

4

n.

Bari Putignano Alberobello TARANTO

Scoperta dell’architettura a secco scoperta delle maestranze artigianali locali. Conoscenza del mondo rurale e del concetto di impatto ambientale. Contatto con la natura, gli animali, la manualità dei lavori agricoli. Conoscenza degli antichi mestieri.

Dove Putignano / Alberobello

€ 11,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Al mattino

Arrivo e accoglienza in masseria e presentazione del laboratorio. Laboratorio sull’architettura a secco: con gli asinelli raccogliamo le pietre e guidati da un esperto paretaio costruiamo un parete a secco. Visita della masseria e degli allevamenti degli animali.

Nel pomeriggio

Visita guidata ad Alberobello con dimostrazione pratica della struttura di un trullo. Museo dell’Artigianato dei “Vecchi e Nuovi Mestieri” ad Alberobello. Museo dell’Olio con annesso Show Room del GAL “Terra dei Trulli e di Barsento” ad Alberobello.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Masserie e tradizioni popolari

9


A cavallo, tra natura e cultura Una giornata all’insegna della natura, in compagnia di un animale stupendo: il cavallo! Una proposta ricca di attività che svelerà agli studenti l’affascinate ruolo del cavallo nella ruralità del passato, l’importanza economica e sociale del bosco negli “usi civici” dei nostri antenati. Ma anche attività più ludiche e divertenti come preparare e infornare la focaccia, raccogliere gli ortaggi, passeggiare nell’oasi naturalistica di Barsento. Una giornata immersi nella natura, per imparare ad amarla e rispettarla.

Programma H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Pacchet to

5

n.

Bari Noci TARANTO

Obiettivi didattici Conoscere il ruolo storico, sociale ed economico del bosco e del cavallo, nella ruralità del passato. Stimolare ed accrescere il rispetto verso gli animali, attraverso azioni di contatto e conoscenza. Sensibilizzare al rispetto della natura e degli ambienti autoctoni. Promuovere forme di comportamento ecosostenibili per l’ambiente e le culture di un territorio.

Dove Noci / Chiesetta del Barsento

Costo

Al mattino

Accoglienza presso la struttura e presentazione delle attività. Il cavallo murgese: attività di conoscenza e primo contatto, nozioni storiche e funzionali nella ruralità del passato. Passeggiata nel bosco per conoscere le ricchezze naturali, le funzioni economiche e la diversità dei paesaggi. L’orto e i suoi segreti: laboratorio pratico: di visita e raccolta (se disponibili) di ortaggi. Dalla farina alla focaccia: preparazione di focacce e pane. Merenda a base dei prodotti preparati.

€ 14,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Nel pomeriggio

Visita guidata alla chiesetta di Barsento. Passeggiata lungo i percorsi dell’Oasi Naturalistica.

10

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Masserie e tradizioni popolari


A lezione di archeologia: l’affascinante storia di Egnatia Scopriamo insieme un percorso didattico che porterà i ragazzi a conoscere, attraverso la visita all’area archeologica di Egnatia, tutte le fasi di vita dell’antica città di Ganthia nei vari periodi storici dall’età del Bronzo al Medioevo. Successivamente visita agli insediamenti rupestri di Monopoli, uno degli aspetti più interessanti della storia legato alla fuga dalla città di Egnatia lungo la via Traiana.

Obiettivi didattici

Programma

Scavi archeologici di Egnatia, Monopoli.

H 9.00 – 17.00 | pranzo al sacco o (su richiesta) al ristorante o in masseria.

Al mattino

Pacchet to

6

n.

Bari Monopoli TARANTO

Apprendimento della storia e della civiltà romana. Riconoscimento di reperti archeologici. Apprendimento di modalità di scavo archeologico. Conoscere la “microstoria” delle popolazioni locali dopo la caduta dell’impero romano.

Dove Costo € 11,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Accoglienza presso il Parco Archeologico e introduzione alla storia della Città di Egnatia. Usi e costumi di una città romana: la Basilica Meridionale, il quartiere produttivo ed abitativo, la Basilica Episcopale, la fornace, la Basilica Civile, la Via Traiana, il Sacello delle Divinità Orientali, l’Anfiteatro, la Piazza Porticata e il Criptoportico. Il rituale funerario dall’età arcaica a quella tardo antica: visita alla necropoli occidentale. I materiali: osservazione e riconoscimento dei reperti esposti all’interno del Museo.

Nel pomeriggio

Visita guidata della Chiesa rupestre dei SS. Andrea e Procopio e del villaggio rupestre di Lamalunga.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Arte e storia locale

11


Sulle orme dei briganti Un itinerario sulle orme dei briganti che, agli inizi del XIX secolo, hanno scosso il mondo rurale nella Murgia dei Trulli. Un viaggio tra masserie e boschi per raccontare le vicende storiche e personali di due noti briganti, Scarola e Vardarelli e di un giudice di pace di Noci, preso in ostaggio: Francesco Angiulli. Una microstoria locale affascinante e intrigante che racconta le aspirazioni e le sofferenze di un popolo, le rivendicazioni di gente povera contro il potere dei “galantuomini”. A seguire, in una splendida masseria settecentesca, un gioco teatrale permetterà ai bambini di vivere lo spirito e il senso del brigantaggio attraverso improvvisazioni a tema e giochi finalizzati a ricreare situazioni di vita quotidiana dei briganti, il contesto storico, i giochi del tempo e il rapporto con l’Unità d’Italia. La musica accompagnerà i bambini in questo viaggio nel tempo.

Pacchet to

7

n.

Bari Noci TARANTO

Obiettivi didattici Il brigantaggio: fenomeno storico e sociale nel territorio della Murgia dei Trulli. Stili di vita nella ruralità del XIX secolo. Architettura difensiva nelle masserie. Personalizzazione della storia attraverso il teatro.

Dove Noci

Costo € 13,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Programma H 9.00 – 16.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Al mattino

Incontro con la guida. Partenza per l’itinerario tra tratturi e masserie accompagnati da guida esperta. Visita a diverse masserie sulle tracce dei briganti Scarola e Vardarelli.

Nel pomeriggio

Laboratorio teatrale con giochi ed improvvisazioni condotte da un esperto del Teatro dell’Infanzia.

12

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Arte e storia locale


Dal teatro antico al teatro moderno

Pacchet to

8

Un viaggio attraverso l’arte di esprimersi: il teatro. Dalle antiche forme di teatro sacro passando per il teatro poetico del medioevo sino alla commedia all’italiana. Gli alunni scopriranno l’evoluzione del teatro e visiteranno i luoghi e le epoche di quest’antichissima arte. Inoltre ci sarà l’occasione di visitare una zona archeologica molto interessante e uno dei castelli federiciani di Puglia.

Obiettivi didattici

Programma

Gioia del Colle

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Costo

Al mattino

€ 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

n.

Bari Gioia del Colle TARANTO

Mito teatro e deus exmachina. Principi di teatro in Grecia e Magna Grecia. I giullari ed il teatro al tempo del medioevo. Lo splendore del teatro all’italiana e della commedia.

Dove

Visita al Parco archeologico di gioia del Colle. Visita al Castello Normanno Svevo.

Nel pomeriggio

Visita al Teatro comunale Rossini (verificata disponibilità in base a stagione teatrale). Introduzione storica (slide). Laboratorio teatrale presso il teatro se disponibile oppure il altro luogo idoneo (messa in scena di piccole parti di commedie o tragedie greche).

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Arte e storia locale

13


La leggenda di Federico II e Bianca Lancia Una giornata indimenticabile per scoprire la storia del nostro Puer Apuliae: Federico II. Viaggeremo attraverso il tempo per riscoprire e provare la vita delle corti medievali, quando gli uomini erano cavalieri coraggiosi e le donne gentili dame. La leggenda di Bianca Lancia, unico vero amore di Federico II, ci farà scoprire i segreti del castello Normanno Svevo di Gioia del Colle e le viuzze medievali del borgo antico, sede delle battute di caccia dell’Imperatore. Nel pomeriggio il laboratorio teatrale in costumi medievali riporterà gli studenti al tempo delle corti.

Pacchet to

9

n.

Bari Gioia del Colle TARANTO

Obiettivi didattici Costantinopoli e interculturalità. Falconeria e l’Ars venatoria. La leggenda di Bianca Lancia e Federico II. La leggenda del nome Gioia del Colle.

Dove Gioia del Colle

Costo € 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Programma H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Al mattino

Arrivo e visita al Castello Normanno Svevo. Visita al borgo antico di Gioia del Colle.

Nel pomeriggio

Introduzione storica (slide). Laboratorio teatrale (messa in scena di piccole parti di vita di corte).

14

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Arte e storia locale


Storie e leggende del feudalesimo in Puglia Una terra fatta di principi e leggende, di padroni e schiavi, di arte e miseria. A partire dall’ XI secolo sino alla fine del XVIII, la Puglia fu dominata da un susseguirsi di dinastie e casati i quali si contendevano poderi e masserie unendo e dividendo questa terra. Spesso la popolazione restava a lungo in balia di leggi e soprusi dettati da principi, conti e Baroni. Visitando la cittadina di Acquaviva delle Fonti, assieme scopriremo come si viveva da sudditi in Terra di Bari e come la società feudale, giunta sino al 1800, ha conformato il territorio e la mentalità dei pugliesi. Nel pomeriggio ci divertiremo ad esser contadini o principi feudali attraverso un laboratorio teatrale in costume.

Pacchet to

10

n.

Bari Acquaviva delle Fonti TARANTO

Obiettivi didattici Storia e vita dei Principi De Mari. Storia del feudalesimo e dei latifondi in Puglia. La società feudale. L’architettura e l’arte del ‘600.

Dove Acquaviva delle Fonti

Costo € 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Programma H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Al mattino

Passeggiata nel centro storico di Acquaviva delle Fonti. Visita a Palazzi e residenze dei principi (palazzo de Mari, Villa del Duca). Visita alla Concattedrale di Acquaviva delle Fonti.

Nel pomeriggio

Introduzione storica (slide). Laboratorio teatrale (messa in scena di piccole parti di vita del feudalesimo, la corte ed il borgo).

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Arte e storia locale

15


Fumettando

Pacchet to

11

Il fumetto rappresenta a tutti gli effetti un mezzo espressivo ed artistico importante da valorizzare. Il progetto nasce per avvicinare i bambini e i ragazzi a questa particolare forma d’arte e comunicazione. Il gruppo sarà stimolato, attraverso lezioni suddivise in teoriche e pratiche, con lo scopo di giungere alla realizzazione di un elaborato finale a fumetti interamente creato da loro (il lavoro sarà dedicato alla sensibilizzazione verso un particolare tema sociale e comunque sempre con finalità educative). Il laboratorio si svolgerà in una masseria.

Obiettivi didattici

Programma

Dove

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Putignano

Al mattino

€ 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Visita della masseria. Breve introduzione dell’attività. Scelta della tipologia di personaggi del fumetto e successiva realizzazione. Creazione di modelli da utilizzare come supporto al lavoro (disegnati da operatrice specializzata).

Nel pomeriggio

n.

Bari Putignano TARANTO

Stimolare la creatività, l’espressività e la comunicazione. Educare non solo al disegno e alla lettura, ma anche e soprattutto alla narrazione di sé. Comprendere e sviluppare le possibilità narrative e linguistiche. Favorire lo sviluppo di solidarietà e di un maggiore senso civico attraverso la comprensione del tema trattato.

Costo

N.B.: l’elaborato finale sarà inviato nei giorni successivi all’attività direttamente a scuola.

Presentazione della trama del fumetto. Realizzazione vero e proprio del fumetto da parte dei bambini.

16

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Arte e storia locale


Laboratorio di animazione multimediale* La tecnica del cinema di animazione (stop motion) è basata sull’animazione delle scene o dei personaggi “frame by frame” e combina competenze di fotografia, arti visive e plastiche all’utilizzo di software e strumentazioni specifiche. Attraverso la creazione di personaggi, con qual si voglia materiale, i bambini e ragazzi saranno stimolati attraverso lezioni suddivise in teoriche e pratiche. L’elaborato finale consisterà in un movieclip, sequenze per cortometraggi d’animazione, interamente realizzato dal gruppo.

Programma H 8.00 – 13.00 Breve introduzione teorica della tecnica usata. Presentazione della storia da animare. Realizzazione dei personaggi con la plastilina. Breve descrizione degli strumenti multimediali utilizzati per il lavoro. Scatto delle sequenze. Elaborazione di un’anteprima da mostrare ai bambini.

Pacchet to

12

n.

Bari A scuola TARANTO

Obiettivi didattici Stimolare manualità e operatività. Stimolare l’immaginazione, la creatività, l’espressività e la comunicazione. Educazione alla narrazione di sé. Comprensione e sviluppo delle più interessanti possibilità narrative e linguistiche. Favorire lo sviluppo di solidarietà e di un maggiore senso civico attraverso la comprensione del tema trattato.

Dove A scuola

Costo € 7,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

N.B.: l’elaborato finale sarà inviato in formato DVD alla scuola dopo qualche giorno e sarà pubblicato sul nostro sito.

*Attività da svolgere a scuola

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Arte e storia locale

17


Naturalmente teatro: va in scena l’ambiente! Il teatro non è solo un momento di svago, ma è anche un utile strumento di apprendimento e miglioramento del proprio bagaglio emotivo e culturale. Animazione teatrale all’aria aperta, dedicata ai temi della natura, della conoscenza e della valorizzazione delle risorse del territorio. Il punto di partenza è quello di riscoprire la bellezza della natura: stimolando il senso “dell’ascolto e della contemplazione attiva”. Durante i vari giochi teatrali ciascun partecipante costruirà una maschera con quello che la natura offre al momento (foglie, sassi, rami secchi ecc). L’animazione si concluderà in una improvvisazione teatrale con le maschere realizzate dai bambini. Naturalmente… un’occasione per visitare anche alcune bellezze naturali della Murgia dei Trulli: Alberobello, l’Oasi di Barsento e la Grotta del Trullo.

Programma

Pacchet to

13

n.

Bari Putignano Alberobello TARANTO

Obiettivi didattici Sensibilizzare i ragazzi sulle tematiche naturaterritorio. Stimolare la fantasia e la curiosità. Imparare ad “ascoltare” la natura. Sensibilizzare alla salvaguardia dell’ambiente naturale. Conoscere il territorio e le sue ricchezze.

Dove Putignano / Alberobello

Costo € 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Al mattino

Arrivo e accoglienza presso la Grotta del Trullo a Putignano. Visita alla Grotta del Trullo di Putignano. Laboratorio teatrale presso il Parco Grotte.

Nel pomeriggio

Visita alla Chiesetta e all’Oasi Naturale di Barsento. Visita ai Trulli di Alberobello.

18

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Ambiente e territorio


Parchi e riserve naturali nella Murgia dei trulli Un percorso didattico presso suggestive aree naturali protette. Visita all’Oasi Naturalistica di Barsento nel territorio tra Noci, Alberobello e Putignano, insediamento di grande importanza sia storica che ambientale con la suggestiva chiesetta rurale, i reperti archeologici ed una flora unica e particolare. Nel pomeriggio visita ai laghi di Conversano ed al territorio circostante.

Obiettivi didattici

Programma

Dove

14

n.

Bari Conversano Noci TARANTO

Sensibilizzare alla cura dell’ambiente naturale. Riflettere sul rapporto uomo/ambiente e sull’alterazione degli equilibri naturali. Stimolare l’esplorazione di un ambiente naturale. Conoscenza della flora e fauna autoctone. Riconoscere le piante aromatiche e della macchia mediterranea.

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Noci / Conversano

Al mattino

€ 11,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Arrivo presso l’Oasi di Barsento. Visita della chiesetta rurale. Escursione naturalistica presso l’Oasi Naturalistica del Barsento.

Pacchet to

Costo

Nel pomeriggio

Visita ai laghi di Conversano appartenenti alla riserva naturalistica regionale. Visita alla Gravina di Monsignore. Visita al Parco Medievale di Castiglione.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Ambiente e territorio

19


La natura e i cinque sensi Risvegliamo tutti i 5 sensi attraverso l’esperienza diretta della natura. In una splendida masseria settecentesca, esperti animatori guideranno i bambini ad apprezzare l’ambiente circostante attraverso un uso più consapevole dei nostri sensi. Nel pomeriggio la scoperta della natura continua con un’escursione guidata nell’Oasi Naturalistica di Barsento.

Programma H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Pacchet to

15

n.

Bari Putignano

Noci

TARANTO

Obiettivi didattici Avvicinare i ragazzi alla natura e incoraggiare la conoscenza del territorio in cui vivono. Stimolare l’esplorazione di un ambiente naturale. Riflettere sul rapporto uomo/ambiente e sull’alterazione degli equilibri naturali. Stimolare le capacità percettive di osservazione, di interpretazione ed associazione, la capacità di lavorare in gruppo, di darsi delle regole e rispettarle e la capacità di annotare e relazionare.

Dove

Al mattino

Accoglienza in masseria e presentazione delle attività. Realizziamo insieme cinque giochi esperienziali per acuire ogni senso. TATTO: tocchiamo la terra, l’erba, le foglie, il legno per saggiarne la temperatura e le diverse consistenze. UDITO: ascoltiamo, in silenzio per 1 o 2 minuti, i rumori della natura. VISTA: ricerchiamo gli animaletti sul terreno, osserviamone il loro comportamento. OLFATTO: annusiamo i profumi “più o meno gradevoli” della fattoria. GUSTO: impariamo dove si situano, sulla lingua, le papille ricettrici dei quattro sapori principali (il salato, il dolce, l’agro e l’amaro) e poi assaggiamo i sapori della fattoria.

Putignano / Noci

Costo € 11,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Nel pomeriggio

Visita guidata all’oasi naturalistica e area protetta di Barsento. Visita alla Chiesetta di Barsento.

20

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Ambiente e territorio


Grotte e carsismo: scopriamo insieme il sottosuolo! Le attività di questo progetto puntano a far scoprire ai ragazzi il meraviglioso mondo delle grotte. Si articola in 2 ore di lezione interattiva presso la struttura del Parco Grotte di Putignano a cui segue l’escursione alla Grotta del Trullo. In seguito scopriamo un altro fenomeno legato al carsismo come i laghi di Conversano ed il loro particolare habitat naturale.

Obiettivi didattici

Programma

Putignano / Conversano

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Costo

Al mattino

€ 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Pacchet to

16

n.

Bari Conversano

Putignano

TARANTO

Comprensione del fenomeno carsico e della formazione delle grotte. Stimolare l’esplorazione di un ambiente naturale. Promuovere la sensibilità ambientale.

Dove

Accoglienza presso il Parco Grotte di Putignano. Lezione interattiva su formazione delle rocce sedimentarie, origine e sviluppo del fenomeno carsico, meteorologia ipogea e fauna cavernicola. Laboratorio didattico sull’analisi dell’acqua e delle rocce. Escursione all’interno della Grotta del Trullo di Putignano.

Nel pomeriggio

Visita ai laghi di Conversano appartenenti ad una riserva naturalistica regionale. Visita alla gravina di Monsignore. Visita al Parco Medievale di Castiglione.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Ambiente e territorio

21


“Orientarsi” tra i trulli Una giornata dedicata alla scoperta della suggestiva città dei trulli attraverso il gioco. Il gioco trae origine dall’Orienteering, uno sport che consente di unire alle tecniche di orientamento con carta e bussola, la conoscenza del territorio. Il centro storico di Alberobello, con i suoi vicoli e le sue viuzze, si presta molto bene al gioco di orientamento. Attraverso questo gioco si mettono in evidenza, divertendo, le caratteristiche architettoniche e monumentali del centro, se ne comprendono gli spazi di funzionalità sociale, religiosa ed economica e le peculiarità strutturali. è necessario osservare per giocare.

Programma H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Pacchet to

17

n.

Bari Alberobello TARANTO

Obiettivi didattici Conoscenza e valorizzazione del territorio. Acquisizione e consolidamento di autonomia, orientamento e mobilità nell’ambiente circostante. Acquisizione di atteggiamenti positivi relativi all’educazione ambientale.

Dove Alberobello

Costo € 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Al mattino

Introduzione teorica: Conoscenza del materiale specifico: cartina, bussola, punzone, cartellino testimone, lanterna. Struttura della mappa orientistica ed elementi fondamentali. Esercizi e giochi per l’apprendimento e la memorizzazione della simbologia. Passeggiata guidata: confronto cartaterreno, riconoscimento di particolari sul terreno e dei corrispondenti sulla carta e viceversa-

Nel pomeriggio

Gara di orienteering: i bambini partiranno alla ricerca delle lanterne nascoste.

22

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Ambiente e territorio


Uno sguardo sul mondo: economia etica e commercio equo e solidale Questa proposta è incentrata sulla ricchezza culturale e sociale dei popoli dal mondo. Un viaggio che parte da una bottega del commercio equo e solidale per scoprire il fascino di un’economia etica, che valorizza le produzioni locali e soprattutto il lavoro delle persone. A seguire ci spostiamo in un parco giochi attrezzato, dove un esperto regista del teatro d’infanzia guiderà i bambini a conoscere alcuni popoli del mondo attraverso i loro giochi, scoprendo diversità ed analogie con la nostra cultura. Il Ram Ram dall’India (gioco di prontezza, velocità, attenzione); o Takusan Gaijen dal Giappone gioco basato sul mimo, attenzione ed osservazione; e altri dall’Alaska, Africa ecc.. Un racconto popolare dal sud America concluderà l’incontro.

Programma H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Pacchet to

18

n.

Bari Putignano TARANTO

Obiettivi didattici Conoscere le basi del commercio equo e solidale e di un’economia etica. Conoscere e apprezzare popolazioni, culture e costumi dal mondo. Accrescere capacità relazionali, di confronto e rispetto reciproco. Sensibilizzare a tematiche quali l’integrazione sociale, l’economia solidale, i diritti dell’uomo.

Dove Putignano

Costo € 13,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Al mattino

Accoglienza presso una Bottega del Mondo di Putignano. Il commercio equo e solidale: tour tra i prodotti dal mondo, conoscendo l’etica del commercio. Proiezione del video documentario “Terramadre” di Slow Food.

Nel pomeriggio

Visita alle grotte di Putignano. Giocamondo: in un’area verde, conosciamo i popoli attraverso i loro giochi.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Legalità ed educazione civica

23


No al bullismo: uno per tutti e tutti per uno! Attraverso il gioco è possibile crescere, imparare, conoscersi, relazionarsi. Questa è la tesi a base della proposta dedicata interamente all’apprendimento attraverso i giochi. Nella mattinata si affronterà il tema del bullismo attraverso i “giochi cooperativi”: esperienze, guidate da esperti animatori e basate sullo stile del “tutti per uno e uno per tutti” in cui i partecipanti devono collaborare tra loro per assolvere ai compiti ludici. Nei giochi cooperativi i compiti possono essere realizzati solo se i componenti del gruppo uniscono le loro abilità facendo la fondamentale esperienza di apprendimento pro sociale. Gli sforzi, l’iniziativa e l’impegno attivo di tutti danno un risultato che supera la soddisfazione individuale per scoprire la responsabilità per qualcosa di comune attraverso una esperienza di successo. Nel pomeriggio gioco-laboratorio teatrale: vivere situazioni immaginarie per stimolare la fantasia e allo stesso tempo donare un’esperienza. Il tema delle improvvisazioni si ispireranno alla carta dei Diritti per L’Infanzia (Unicef): avere un nome, giocare, istruirsi, la famiglia. L’animazione si conclude con un’improvvisazione guidata collettiva a tema.

Pacchet to

19

n.

Bari Putignano TARANTO

Obiettivi didattici Contrastare aspetti culturali e sociali negativi propri del bullismo. Conoscere i diritti dell’infanzia. Accrescere capacità relazionali, di confronto e rispetto reciproco. Sviluppare senso di appartenenza ad un gruppo.

Dove Putignano

Costo € 11,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Programma H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Al mattino

Accoglienza in masseria e presentazione dei laboratori. Giochi cooperativi: giochi esperienziali contro il bullismo.

Nel pomeriggio

Il gioco e il teatro per comprendere il diritto a crescere.

24

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Legalità ed educazione civica


Libera: una giornata a lezione di legalità La proposta si sviluppa in due tempi. Prima un incontro preparativo in classe (facoltativo) e successivamente un escursione di una giornata intera che prevede visita al MOMArt, discoteca di Adelfia nelle mani della mafia divenuta dopo la confisca laboratorio artistico a disposizione della comunità. L’tinerario continua con una visita guidata nel centro storico di Bari per vedere i beni confiscati al crimine organizzato, tra cui la sede regionale di Libera. A chiusura l’incontro con famiglie, operatori ed esponenti delle istituzioni giudiziarie impegnate nella lotta alla criminalità organizzata.

Programma Incontro di preparazione (facoltativo) 3-4 giorni prima della visita, della durata di 2 ore: descrizione del quadro della criminalità organizzata pugliese. Le esperienze, le istituzioni e le realtà del contrasto alla criminalità. La legge 109/96 per il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata: perché, come e dove. La differenza tra bene confiscato e bene sequestrato. La giornata di escursione H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o su richiesta in osteria a Bari a € 22 a studente.

Al mattino

Arrivo presso l’ex discoteca MOMA ora centro culturale MOMArt. Introduzione teatrale a cura degli artisti del Teatro Kismet OperA e visita dei luoghi. Incontro con gli operatori della struttura e presentazione delle vicende del MOMA e della nascita del progetto MOMArt attraverso la

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Pacchet to

20

n.

Bari Adelfia

TARANTO

visione di video e documentari. Presentazione dei prodotti di Libera Terra e conclusioni. Degustazioni con i prodotti di Terre di Puglia - Libera Terra.

Nel pomeriggio

Passeggiata tra le viuzze del centro storico di Bari guidati dagli operatori di Libera. Visita alla sede di Libera: impariamo la storia di questo posto e le attività dell’associazione. Incontri e confronti con i familiari di vittima di mafie, esponenti delle istituzioni e delle autorità giudiziarie impegnate nella lotta alla criminalità organizzata permette ai ragazzi di comprendere come quest’impegno è efficace solo quando è di tutti.

Obiettivi didattici Comprendere il concetto di legalità, stato civile, lotta alla criminalità organizzata. Comprendere il valore culturale e sociale dell’impegno civile. Conoscere le iniziative, la storia, i luoghi e i volti della lotta alla criminalità organizzata in Puglia. Sviluppare una coscienza civile attraverso l’arte e la cultura. Promuovere ed incentivare il commercio etico e responsabile.

Dove Adelfia / Centro storico di Bari

Costo € 21 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Legalità ed educazione civica

25


Speciale: Carnevale di Putignano “Dal dialogo con Tipica Tour Operator, avvezza allo sviluppo di attività destinate al mondo della Scuola, nasce quest’offerta formativa, destinata ad avvicinare i giovani al Carnevale di Putignano. Oltre la sua dimensione storica, in queste proposte si configura un accesso semplice e guidato alle arti che ne costituiscono la struttura portante: dalla cartapesta al travestimento, dal gioco coreografico alla musica. Occasioni per conoscere, non solo il valore di una tradizione antica, ma anche il prezioso territorio che l’ha custodita per secoli, i volti di chi quotidianamente la alimenta, la vivissima cultura che la rende ancor’oggi preziosa.“ Fondazione Carnevale di Putignano

Proposte formative per la scuola

La prima offerta ufficiale del Carnevale di Putignano è rivolta al mondo della Scuola ed è supportata da Tipica Tour Operator. Un’offerta maturata in diversi anni di collaborazione e che quest’anno prende forma in uno “speciale” inserto nel nostro catalogo. L’offerta turistico-didattica si compone così di escursioni giornaliere e pacchetti turistici di più giorni, mescolando laboratori di cartapesta a visita dei capannoni dei carri allegorici, giochi teatrali ad esperienze ambientali. Il Carnevale di Putignano è uno dei più antichi al mondo e rappresenta ancora oggi una delle espressioni più raffinate e complesse della cultura popolare locale. Farlo conoscere e tramandarlo è un impegno che con questo speciale Carnevale intendiamo assumerci.

utignano.it www.carnevaledip

26

Carnevale di Putignano


Putignano: la città del Carnevale Il Carnevale di Putignano è un mix di tradizioni, storia, riti pagani e religiosi, convivialità e beffa. Il percorso parte dai capannoni dove si costruiscono i carri allegorici, la Fabbrica dei Giganti di Carta, per conoscere l’aspetto più spettacolare del Carnevale. E si prosegue con una visita al centro storico: l’habitat in cui questa tradizione è cresciuta, ma anche uno dei borghi più belli della Valle d’Itria. Qui, s’indaga giocando l’intreccio che lega passato e presente, la vitalità di un evento tanto antico, i tempi e i modi che ne hanno fatto una festa sorprendente. Fra trasgressioni antiche e nuovi costumi, arte e artigianato, si compone un quadro emozionante che occupa l’immaginazione e il corpo, facendo di questa “gita”, un gioco tutto da imparare.

Programma

Pacchet to

21

n.

Bari Putignano TARANTO

Obiettivi didattici Conoscere i processi di lavorazione della cartapesta e le fasi di produzione dei carri allegorici. Conoscere la storia e le tradizioni del Carnevale e della città di Putignano. Ridestare interesse e curiosità nei confronti di una tradizione che è cultura e arte della comunità.

Dove Putignano

Costo € 6,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

H 9.00 – 13.00 Visita ai capannoni dove si costruiscono i carri allegorici. Dimostrazione pratica della lavorazione della cartapesta. Visita al centro storico di Putignano.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Carnevale di Putignano

27


Putignano: il Carnevale visto da sotto Putignano, oltre al suo splendido Carnevale, offre un’altra sorprendente attrazione naturale: la Grotta del Trullo. Si propone un percorso che, partendo dai capannoni in cui maestri cartapestai costruiscono ogni anno i Giganti di Carta, porta fin nelle viscere del terra, alla scoperta di uno scrigno di alabastro, primo in Italia ad essere accessibile al pubblico, che prende il nome dal curioso e affascinante Trullo che ne cela l’ingresso: porta “segreta”, costruita agli inizi del XX° secolo, per dare a questa “immersione”, il carattere fantastico di una fiaba. Per guida, esperti geologi in grado di raccontare la storia di antiche erosioni, stalattiti e stalagmiti: come si deve ad ogni grotta che si rispetti.

Obiettivi didattici

Programma

€ 7,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

H 9.00 – 13.00 Visita ai capannoni dove si costruiscono i carri allegorici. Dimostrazione pratica della lavorazione della cartapesta. Visita alle Grotte di Putignano.

28

Pacchet to

22

n.

Bari Putignano TARANTO

Conoscere i processi di lavorazione della cartapesta e le fasi di produzione dei carri allegorici. Comprensione del fenomeno carsico e della formazione delle grotte. Stimolare l’esplorazione di un ambiente naturale. Promuovere la sensibilità ambientale.

Dove Putignano

Costo

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Carnevale di Putignano


Le mani in carta: come fare miracoli con acqua e farina I segreti e le tecniche di lavorazione della cartapesta, coltivati dai Maestri di Putignano: una delle più raffinate e apprezzate Scuole d’Europa, capace di realizzare giganti di straordinaria bellezza. Un’occasione per varcare le porte e i segreti dei laboratori artigianali, in cui si coltiva da anni quest’arte: un’occasione per mettere le mani in carta e un esercizio per la creatività che è tecnica e poetica insieme.

Programma H 9.00 – 13.00 Arrivo e visita alla Fabbrica dei Giganti di Carta: illustrazione di alcuni carri allegorici con cenni storici sul carnevale, sulle tradizioni che lo animano e l’esperienza artigiana su cui si è consolidata la sua fama. Dimostrazione pratica intorno alle fasi di lavorazione della cartapesta: dal modello in argilla, alla finitura del colore. Laboratorio: gli studenti, guidati da operatori esperti, si esercitano nel realizzare la loro mascherina.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Pacchet to

23

n.

Bari Putignano TARANTO

Obiettivi didattici Conoscere i processi di costruzione dei carri allegorici e in generale la cartapesta. Sviluppare la manualità attraverso la realizzazione di piccoli manufatti in cartapesta. Sensibilizzare al riciclo della carta e al riutilizzo dei materiali utili alla produzione artistica. Stimolare la fantasia e l’inventiva nell’arte figurativa.

Dove Putignano

Costo € 7,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Carnevale di Putignano

29


Circumnavigazione del Carnevale in quattrocentottantaminuti Se non spaventassero i termini, diremmo storia e geografia di un Carnevale, che è fatto di cartapesta, ma anche di terra, di storie, di volti. I luoghi, le persone e le maestranze del Carnevale più antico d’Italia. Un viaggio che parte dai capannoni dove si costruiscono i carri allegorici, per attraversare il centro storico della città e raggiungere, per pranzo, un parco attrezzato, sulla soglia delle Grotte. Quindi, discesa digestiva nel tesoro segreto che riserva ai visitatori il sottosuolo di Putignano, con le sue avventure geologiche e, a seguire, come se non bastasse: gioco didattico! Ovvero: come realizzare una maschera, utilizzando materiali vari, foglie, ramoscelli, erba, cartuccelle e idee.

Obiettivi didattici

Programma

Costo

H 9.00 – 17.00 | Pranzo al sacco o in masseria su richiesta a € 10 a studente.

Pacchet to

24

n.

Bari Putignano TARANTO

Conoscere la lavorazione della cartapesta e la storia del Carnevale di Putignano. Coltivare la manualità attraverso la costruzione di una maschera. Stimolare la fantasia applicandola in particolare alle arti figurative. Conoscere il patrimonio carsico ed ambientale del territorio.

Dove Putignano

€ 12,00 a studente Gratuità per insegnanti e diversamente abili

Al mattino

La Fabbrica dei Giganti di Carta Visita ai capannoni dove i maestri cartapestai lavorano i carri allegorici. Visita al borgo antico di Putignano e cenni storici sulle radici del suo Carnevale. Pranzo al sacco nel Parco Grotte.

Nel pomeriggio

La Grotta del Trullo e il laboratorio Visita delle grotte di Putignano. Gioco didattico sulla maschera.

30

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Carnevale di Putignano


Viaggio nel Carnevale di Putignano, sogno compreso! Il Carnevale è testo e pretesto, con le sue dimensioni, la preparazione, la festa e la sua sorprendente “geografia” che comprende trulli, giganti di carta, grotte misteriose e altri scherzi della fantasia umana. Una gita di due giorni che offre anche l’opportunità di una notte da vivere con la testa all’insù. Alberobello, Putignano, la sfilata di carri allegorici, la Città dei Ragazzi, il laboratorio, il gruppo mascherato, le mozzarelle di Gioia e magari anche un asino da cavalcare.

Programma

1o giorno Partiamo dai trulli! Arrivo ad Alberobello, sito UNESCO ed esempio singolare di un’architettura arcaica che sa ancora oggi dare senso alla parola “casa”. Visita alla zona monumentale, con le sue costruzioni in pietra a secco e poi escursione nell’Oasi Naturalistica di Barsento: chiesetta rurale, area protetta, masseria. Il sito è un insediamento di grande importanza sia storica che naturalistica e paesaggistica. A seguire, naturalmente, sistemazione in albergo e cena.

Pacchet to

25

n.

Bari Putignano TARANTO

portare a casa come ricordo e stimolo. Pranzo al sacco in un parco attrezzato e visita della Grotta del Trullo. Ancora un trullo che è accesso segreto all’omonima grotta. In alternativa pranzo in masseria, a base di piatti tipici e prodotti locali che comunque non esclude l’escursione speleologica e riserva sorprese aggiuntive (qui ci sono gli asini). Quindi, centro storico di Putignano, con iusi e cantine, ma anche borgo animato da una Chiesa Madre del ‘400, dal settecentesco e perfettamente arredato palazzo Romanazzi Carducci e da un convento/biblioteca delle Carmelitane del ‘500, con, in bella mostra, un itinerario storico/didattico proprio dedicato al carnevale. Se si vuole, partenza per il rientro a casa, nel tardo pomeriggio, oppure un castello federiciano a Gioia del Colle, piuttosto che una visita allo Zoosafari di Fasano: optional per dire l’abbondanza di una terra che non delude le promesse.

2o giorno In mattinata, Putignano, visita alla Fabbrica dei Giganti di Carta, dove vengono costruiti i mastodontici carri allegorici. Incontro con un maestro cartapestaio che ci svela i segreti di un mestiere antico e modernissimo, dedito al riciclaggio e al risparmio energetico. Un laboratorio didattico sulla cartapesta perché ciascuno metta le mani in carta e produca il suo “pupo” da

Carnevale di Putignano

31


La quota comprende • • • • • • • • •

1 notte in hotel 3*** mezza pensione (cena, bevande incluse) Pranzo al sacco Visita ai capannoni Laboratorio di cartapesta Ingresso e visita alle Grotte di Putignano Visita guidata al centro storico di Alberobello, Putignano e all’oasi di Barsento. Guida per tutta la durata del tour 2 gratuità per docenti accompagnatori con sistemazione in camera singola 1 gratuità per l’autista

La quota non comprende •

• •

32

Assicurazione per il periodo in oggetto: ANNULLAMENTO VIAGGIO - INTERRUZIONE VIAGGIO - ASSISTENZA ALLA PERSONA RIMBORSO SPESE MEDICHE - BAGAGLIO INFORTUNI DI VIAGGIO - RESPONSABILITà CIVILE VERSO TERZI Trasporto Extra programma

Costo € 65,00 a studente Per un minimo di 30 studenti

Supplementi per studente € 12,00 Pranzo in agriturismo € 15,00 visita allo Zoosafari di Fasano € 3,00 visita al castello di Gioia del Colle

è possibile abbinare il pacchetto alle sfilate dei carri allegorici: • Domenica 05/02/2012 – ore 16:00 • Domenica 12/02/2012 – ore 11:00 • Domenica 19/02/2012 – ore 11:00 • Martedì 21/02/2012 – ore 19:00 Per maggiori informazioni sul Carnevale: www.carnevalediputignano.it N.B.: Il prezzo potrebbe subire variazioni.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Carnevale di Putignano


Viaggi di pi첫 giorni

Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico 2011/2012


Un viaggio nel cuore di Puglia e Basilicata (4 giorni+3 notti) Un tour per conoscere le meraviglie di un territorio tra Puglia e Basilicata: suggestivi borghi, masserie, bellezze naturali, storie e leggende.

Programma

1o giorno: Alberobello Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita ad Alberobello e alla famosa zona monumentale dei trulli, patrimonio UNESCO. Possibilità di acquisto souvenir nella zona monti. Rientro in hotel e cena. 2o giorno: Putignano – Noci – Gioia del Colle Colazione in hotel e partenza per Putignano. Visita alla Grotta del Trullo, tra i primi siti turistici aperti in Puglia. In seguito spostamento a Noci per un itinerario tra masserie sulle orme dei Briganti. Pranzo a sacco. Nel pomeriggio si raggiunge Gioia del Colle per visitare il castello federiciano custode di tante storie e leggende come quella di Federico e Bianca Lancia. Rientro in hotel e cena. 3° giorno: Zoosafari – Ostuni Colazione in hotel e partenza per lo Zoosafari. Ore 9.30 Ingresso al grande parco faunistico che ospita allo stato libero, tra ulivi e macchia mediterranea, numerosissimi animali esotici. Safari con pullman alla scoperta di leoni, tigri, elefanti, giraffe, zebre, antilopi e molti altri animali in assoluta libertà. A seguire visita del parco faunistico a piedi: Metrozoo (trenino su rotaie per l’osservazione dall’alto di leopardi, capibara,cicogne, ecc), Lago

34

Pacchet to

26

n.

Bari Putignano Fasano Gioia del Colle Ostuni Noci Alberobello Matera TARANTO

dei Grandi Mammiferi, Villaggio delle Scimmie, Sala Tropicale (acquario, rettilario e mostra delle farfalle), Mostra Ornitologica (uccelli esotici vivi, dai grandi rapaci ai piccoli diamanti australiani), Percorsi didattici (Puglia in Miniatura, Percorso Botanico). Pranzo a sacco. Nel pomeriggio spostamento ad Ostuni per una visita della “città bianca”, dei suoi vicoli e suggestive viuzze. Rientro in hotel e cena. 4° giorno: Matera Colazione in hotel e partenza bagagli al seguito per Matera. Incontro con la guida e inizio della visita ai rioni Sassi (Barisano e Caveoso), agglomerato urbano con esempi di architettura scavata e costruita, cuore della civiltà contadina. Passeggiata attraverso i vicoli e i vicinati che caratterizzano i due rioni. Visita alla suggestiva chiesa rupestre di Santa Lucia alle Malve (IX sec.) con numerosi affreschi dipinti tra il XII e il XVII sec. (ingresso facoltativo non compreso) e proseguimento al palombaro del Purgatorio Vecchio per scoprire la raccolta delle acque nei Sassi. Visita della Casa Grotta abitazione tipica scavata nella roccia, con arredi e attrezzi tipici della cultura contadina. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio passeggiata nella dorsale barocca di Matera e visita al Museo Lanfranchi dove si potranno ammirare numerosi dipinti di Carlo Levi e la collezione d’Errico con quadri di scuola napoletana e sculture lignee medioevali. Partenza per il rientro a casa.

Escursioni di più giorni


La quota comprende • • • • • • • • • •

3 notti in hotel 3*** in FB (bevande incluse con cestino a pranzo) 3 gratuità (2 insegnanti + autista) in FB Guida in italiano esperta come da programma Ingresso Grotta del Trullo Ingresso e visita a Zoosafari per tutti i reparti faunistici al completo Ingresso al Castello di Gioia del Colle e museo Tour guidato dei briganti Ingresso Casa-grotta di Matera Visita guidata di Alberobello, Ostuni e Matera Assistenza dell’ufficio di Tipica Tour Operator per tutta la durata del tour

Costo € 145,00 a studente

Supplementi per studente € 5,00 Attrazioni extra presso Zoosafari

La quota non comprende • • •

Trasporto Attrazioni extra presso Zoosafari (quota € 5 a persona) Assicurazione per il periodo in oggetto: ANNULLAMENTO VIAGGIO - INTERRUZIONE VIAGGIO - ASSISTENZA ALLA PERSONA - RIMBORSO SPESE MEDICHE - BAGAGLIO INFORTUNI DI VIAGGIO - RESPONSABILITà CIVILE VERSO TERZI Mance ed extra programma

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Escursioni di più giorni

35


Puglia e Natura: tra grotte e parchi (3 giorni+2 notti) Tour di 3 giorni alla scoperta delle risorse naturali della Valle d’Itria. Piccoli tesori nascosti strettamente legati alla storia di una terra e di una comunità. Un’occasione unica per conoscere i segreti e le bellezze della natura.

Programma

1o giorno Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita presso l’Oasi naturalistica di Barsento. Nel territorio tra Noci, Alberobello e Putignano, insediamento di grande importanza sia storica che ambientale con la suggestiva chiesetta rurale, i reperti archeologici ed una flora unica e particolare. Rientro in hotel e cena.

Pacchet to

27

n.

Bari Conversano Egnatia

Putignano

Noci Alberobello TARANTO

rituale funerario dall’età arcaica a quella tardo antica: visita alla necropoli occidentale. pranzo al sacco.

Extra

Opzione1: Zoosafari Ingresso al grande parco faunistico che ospita allo stato libero, tra ulivi e macchia mediterranea, numerosissimi animali esotici. Safari con pullman alla scoperta di leoni, tigri, elefanti, giraffe, zebre, antilopi e molti altri animali in assoluta libertà. Costo: € 15 a studente Opzione2: Passeggiata con asinelli Costo: € 8 a studente

2o giorno Colazione e partenza per la Grotta del Trullo. Lezione interattiva sul fenomeno carsico. Laboratorio su acqua e rocce. Escursione in grotta. Pranzo a sacco. Nel pomeriggio visita ai laghi di Conversano e alla gravina di Monsignore. Rientro in albergo e cena. 3° giorno Colazione e partenza per Parco archeologico di Egnatia. Si inizia con un’introduzione alla storia della Città di Egnazia, per raccontare usi e costumi di una città romana: la Basilica Meridionale, il quartiere produttivo ed abitativo, la Basilica Episcopale, la fornace, la Basilica Civile, la Via Traiana, il Sacello delle Divinità Orientali, l’Anfiteatro, la Piazza Porticata e il Criptoportico. Il

36

Escursioni di più giorni


La quota comprende • • • • • • •

2 notti in hotel 3*** in FB in camere triple e quadruple (bevande incluse con cestino a pranzo) 3 gratuità (2 insegnanti + autista) in FB in doppia e singola Guida in italiano esperta come da programma Ingresso alla Grotta del Trullo di Putignano Laboratorio su acqua e rocce Ingresso e visita al Parco archeologico e museo di Egnazia Assistenza dell’ufficio di Tipica Tour Operator per tutta la durata del tour

Costo € 99,00 a studente

Supplementi extra per studente € 15,00 Ingresso Zoosafari € 8,00 Passeggiata con gli asinelli

La quota non comprende • • •

Trasporto Opzioni extra 1 e 2 Assicurazione per il periodo in oggetto: ANNULLAMENTO VIAGGIO - INTERRUZIONE VIAGGIO - ASSISTENZA ALLA PERSONA - RIMBORSO SPESE MEDICHE - BAGAGLIO INFORTUNI DI VIAGGIO - RESPONSABILITà CIVILE VERSO TERZI Mance ed extra programma

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Escursioni di più giorni

37


“Orientarsi” tra i trulli Speciale 3 giorni (3 giorni+2 notti) Il centro storico di Alberobello, con i suoi vicoli e le sue viuzze, si presta molto bene al gioco di orientamento. Attraverso questo gioco si mettono in evidenza, divertendo, le caratteristiche architettoniche e monumentali del centro, se ne comprendono gli spazi di funzionalità sociale, religiosa ed economica e le peculiarità strutturali proprio perché è necessario osservare per giocare. La gara di “orienteering”, sempre molto emozionante per i ragazzi, è un’ottima attività di socializzazione che ben si presta come uscita scolastica.

Pacchet to

28

n.

Bari Putignano TARANTO

Castellana Grotte Alberobello

Pranzo al sacco. Nel pomeriggio i bambini partiranno alla ricerca delle lanterne nascoste nella zona monumentale dei trulli di Alberobello. Rientro in hotel e cena. 3° giorno Colazione in hotel e partenza per visita alle famose Grotte di Castellana. Pranzo al sacco e rientro a casa.

Programma

1o giorno Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita al centro storico di Putignano, uno dei più bei borghi della Valle d’Itria, molto interessante per la sua forma ellittica e legato strettamente alla storia antica del Carnevale. Rientro in hotel e cena. 2o giorno Colazione in hotel e inizio attività “orienteering“. Conoscenza del materiale specifico: cartina, bussola, punzone, cartellino testimone, lanterna. Struttura della mappa orientistica ed elementi fondamentali. Esercizi e giochi per l’apprendimento e la memorizzazione della simbologia. Passeggiata guidata: confronto carta-terreno, riconoscimento di particolari sul terreno e dei corrispondenti sulla carta e viceversa.

38

Escursioni di più giorni


La quota comprende • • • • • • •

2 notti in hotel 3*** in FB in camere triple e quadruple bevande incluse con cestino a pranzo 3 gratuità per insegnanti(2) e autista in singole + pranzi e cene come da programma Guide esperte come da programma Orienteering ad Alberobello Visita Grotte di Castellana Tutte le attività come da programma Assistenza dell’ufficio di Tipica Tour Operator per tutta la durata del tour

Costo € 99,00 a studente

La quota non comprende • •

Trasporto Assicurazione per il periodo in oggetto: ANNULLAMENTO VIAGGIO - INTERRUZIONE VIAGGIO - ASSISTENZA ALLA PERSONA - RIMBORSO SPESE MEDICHE - BAGAGLIO INFORTUNI DI VIAGGIO - RESPONSABILITà CIVILE VERSO TERZI Mance ed extra programma

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Escursioni di più giorni

39


Percorsi di legalità in Puglia (3 giorni+2 notti) La proposta, in collaborazione con Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie di Don Luigi Ciotti, permette ai ragazzi di conoscere le realtà sane dei territori, che si sono ribellate alle mafie che si impegnano nell’affermazione di principi come legalità, responsabilità e trasparenza, prendendone consapevolezza e costruendo una propria opinione. Inoltre con la visita di alcuni siti turistici si sviluppa il concetto di tutela del territorio.

Programma

1o giorno Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio incontro con una guida di Tipica Tour Operator e visita di Alberobello e della famosa zona monumentale dei trulli, patrimonio UNESCO. Possibilità di acquisto souvenir nella zona monti. In seguito rientro in hotel e cena.

Pacchet to

29

n.

Bari Adelfia Putignano TARANTO

Alberobello

Incontri e confronti con i familiari di vittime di mafia, esponenti delle istituzioni e delle autorità giudiziarie impegnate nella lotta alla criminalità organizzata che permetteranno ai ragazzi di comprendere come quest’impegno è efficace solo quando è di tutti, compreso ciascuno di loro. Degustazione prodotti Libera Terra. A seguire passeggiata tra le viuzze del centro storico di Bari guidati dagli operatori. Rientro in hotel e cena. 3° giorno Colazione in hotel e partenza per visita a Grotta del Trullo. A seguire nel parco adiacente le grotte, laboratorio Giocamondo: conosciamo diversi popoli del mondo attraverso i loro giochi. Pranzo al sacco. Rientro verso casa.

2o giorno Colazione in hotel e accompagnati dalla guida, partenza per Adelfia (Ba). Accoglienza presso l’ex discoteca MOMA, ora centro culturale MOMArt, visita della struttura e presentazione delle vicende del MOMA e della nascita del progetto MOMArt. Partenza per Bari. Arrivo e pranzo presso ristorante/trattoria. Nel pomeriggio incontro con gli operatori di Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie e visita alla sede: impariamo la storia di questo posto e le attività dell’associazione.

40

Escursioni di più giorni


La quota comprende • • • • • • • • • • •

2 notti in hotel 3*** (1 HB, 1 FB bevande incluse con cestino a pranzo) 3 gratuità per insegnanti (2) e autista in singole HB + pranzi e cene come da programma Guide esperte come da programma 1 pranzo in ristorante/trattoria a Bari: antipasti, primo, secondo, contorno, frutta, acqua. Visita guidata presso il Momart ad Adelfia Visita guidata a Bari città vecchia + visita alla sede di Libera Bari Visita guidata ad Alberobello Visita Grotta del Trullo Giocamondo Tutte le attività come da programma Assistenza dell’ufficio di Tipica Tour Operator per tutta la durata del tour

Costo € 99,00 a studente

La quota non comprende • •

Trasporto Assicurazione per il periodo in oggetto: ANNULLAMENTO VIAGGIO - INTERRUZIONE VIAGGIO - ASSISTENZA ALLA PERSONA - RIMBORSO SPESE MEDICHE - BAGAGLIO INFORTUNI DI VIAGGIO - RESPONSABILITà CIVILE VERSO TERZI Mance ed extra programma

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Escursioni di più giorni

41


Costruisci il tuo viaggio: proposte da abbinare secondo le vostre esigenze 1

4

42

Visita ad Alberobello

2

Chiese Rupestri di Monopoli

3

Oasi naturalistica di Barsento

Passeggiata nella zona monumentale dei Trulli, sito UNESCO per conoscere la tipica architettura a secco pugliese.

Antiche cavità carsiche ospitano luoghi di culto. Un tour che incrocia storia, religiosità e riti popolari.

Visita alla chiesetta rurale, all’area archeologica che ospita un’antica necropoli e alla riserva naturalistica.

Durata: 1 h e 30 min. Costo a studente: 3 €

Durata: 2 h Costo a studente: 3 €

Durata: 1 h e 30 min. Costo a studente: 3 €

Grotte di Putignano

5

Carri allegorici del Carnevale

6

Laboratorio pratico di cartapesta

Le guide sono esperti geologi che con passione e professionalità spiegano e raccontano i tesori del sottosuolo.

Visita ai capannoni dove vengono costruiti i carri allegorici in cartapesta del Carnevale di Putignano.

Un maestro cartapestaio del Carnevale di Putignano guida gli studenti nella produzione di manufatti in cartapesta.

Durata: 1 h e 30 min. Costo a studente: 2,5 €

Durata: 1 h e 30 min. Costo a studente: 3 €

Durata: 3 h Costo a studente: 7 €

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Escursioni di più giorni


Costruisci il tuo viaggio: proposte da abbinare secondo le vostre esigenze 7

Passeggiata con asinelli

8

Laghi di Conversano

9

Visita guidata a Matera

Tour tra masserie guidati dall’asino di Martina Franca e visita di due aziende agricole.

I Laghi sono in realtà doline che a seguito di piogge si trasformano in piccoli bacini idrici, sviluppando una flora e una fauna particolarissima.

Visita ai rioni Sassi e chiese rupestri della zona. Visita alla Casa-grotta e al museo Lanfranche con numerosi dipinti di Carlo Levi.

Durata: 3 h Costo a studente: 6 €

Durata: 2 h Costo a studente: 4 €

Durata: intera o 1/2 giornata Costo a studente: 7 € intera - 4 € 1/2 giornata

10 Parco archeologico di Egnatia

11 Parco archeologico di Monte Sannace

12 Tour dei briganti

È reputato tra i più interessanti siti archeologici della Puglia: ricco di tesori dell’antichità, è citato da autori come Plinio, Strabone e Orazio.

Il sito affonda le sue origini nella fine del IX sec. a.C. e perdura fino al periodo ellenistico-romano (I sec. d.C.).

Percorso tra masserie ripercorrendo le vicende storiche e personali di due briganti locali.

Durata: 2 h Costo a studente: 5 €

Durata: 2 h Costo a studente: 5 €

Durata: 3 h Costo a studente: 6 €

Per informazioni e prenotazioni: tel. 080.237.10.85 / e-mail: scuole@tipicatour.it

Escursioni di più giorni

43


Progetto Opificio CArnevale:

laboratori stanziali per imparare le arti del Carnevale Coordinate

Con l’intento di rilanciare il rapporto fra nuove generazioni e Carnevale, si prospetta un sistema di laboratori stanziali destinati all’apprendimento di arti congeniali alle pratiche carnevalesche. In particolare, la Fondazione Carnevale di Putignano, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano e il Teatro Pubblico Pugliese, nell’ambito della Stagione di prosa 2011/12, promuove, attraverso formule di cofinanziamento, l’attivazione di laboratori di cartapesta, costumi, coreografia, musica e teatro di strada.

Destinatari

Scuole Elementari, Medie e Medie Superiori, di Putignano e delle città limitrofe che singolarmente o in forma associata, decidano di finanziare laboratori destinati allo sviluppo di attività propedeutiche al Carnevale, i cui risultati siano direttamente indirizzati all’implementazione del programma del Carnevale 2012 (gruppi mascherati, maschere di carattere, mostre, contributi musicali, propaggini).

44

Modalità

Anche con la consulenza diretta della Fondazione, le Scuole intenzionate ad attivare laboratori dedicati alle attività del Carnevale, che abbiano destinato all’obiettivo propri fondi e dispongano di spazi adeguati, possono richiedere un cofinanziamento integrativo alle risorse investite. Le Scuole dovranno presentare una domanda, entro e non oltre il mese di novembre p.v., che esponga in modo dettagliato le caratteristiche, i costi del laboratorio prescelto e i curriculum delle guide destinate alla conduzione, specificando l’entità della propria quota di finanziamento. Ogni specifica, anche sui criteri di selezione, potrà essere direttamente richiesta alla direzione del Carnevale di Putignano, inviando domande o candidature all’indirizzo email carnevale@carnevalediputignano.it Ulteriori informazioni potranno essere rilevate dal sito www.carnevalediputignano.it Inoltre, in occasione della sfilata estiva del Carnevale di Putignano, Tipica Tour Operator e la Fondazione Carnevale propongono un campus artistico in compagnia di cartapestai locali e artisti internazionali. Maggiori informazioni saranno comunicate nei prossimi mesi su www.tipicatour.it e www.carnevalediputignano.it.

Pro

Sp getto de La eciale Fond

Car

azion e

di Punevale tigna no


Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico 2011/2012

Termini e condizioni di contratto (per viaggi di più giorni) 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n°1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Consumo di cui al D.Lgs n. 206 del 6 settembre 2005 (art.82-100) e successive modificazioni. 2. AUTORIZZAZIONI L’organizzatore e venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere autorizzati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s’intende per: a) organizzatore di viaggio, il soggetto che realizza la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 e si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario a procurare a terzi pacchetti turistici; b) venditore, il soggetto che vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) consumatore di pacchetti turistici, l’acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due elementi di seguito indicati, venduti od offerto in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentesi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis)……che costituiscano parte significativa del “pacchetto turistico” (art. 84 Cod. Cons.). Il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi degli artt. 85 e 86 Cod.Cons.), che è anche documento per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all’art. 20 delle presenti Condizioni Generali di Contratto. 5. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE-SCHEDA TECNICA L’organizzatore ha l’obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo;

- periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 89 Cod. Cons.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 90 Cod. Cons.). - L’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vettore/i effettivo/i nei tempi e con le modalità previste dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005. 6. PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal consumatore, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al consumatore presso l’agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali,negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 87. comma 2 Cod. Cons. prima dell’inizio del viaggio. 7. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino a un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall’opuscolo o da quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce la clausola risolutiva espressa tale da determinare, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore la risoluzione di diritto. Per i soggiorni di gruppo le condizioni di penalità verranno stabilite e comunicate al momento della conferma del gruppo stesso. Per i soggiorni di gruppo le condizioni di pagamento verranno stabilite e comunicate al momento della conferma del gruppo stesso. 8. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggior-

namenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9. MODIFICA, ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA E/O OVERBOOKING. Prima della partenza l’organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta o verbale al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostitutivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 10. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 10. RECESSO DEL CONSUMATORE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria

decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati - indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7 comma 1 - la penale nella misura indicata nel successivo Art. 10.1, o scheda tecnica del Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. Nel caso di gruppi precostituiti tale somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. 10.1. PENALI DI ANNULLAMENTO Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma verranno addebitate le seguenti penali: 10% della quota di partecipazione sino a 30 giorni di calendario prima della partenza; 30% della quota di partecipazione da 29 a 15 giorni di calendario prima della partenza; 50% della quota di partecipazione da 14 a 9 giorni di calendario prima della partenza; 75% della quota di partecipazione da 8 giorni di calendario a 3 gironi lavorativi (escluso il sabato) prima della partenza; 100% della quota di partecipazione dopo tali termini o al viaggiatore che non si presenta alla partenza o interrompe il viaggio o soggiorno già intrapreso. Per i soggiorni di gruppo le condizioni di penalità potranno essere stabilite e comunicate al momento della conferma del gruppo stesso. 11. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal consumatore per comprovanti e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibile alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.

45


Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico 2011/2012

12. SOSTITUZIONI Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b. il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art.89 Cod.Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d. il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 13. OBBLIGHI DEI CONSUMATORI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale-aggiornate alla data di stampa del catalogo relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l’espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www. viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Tecnica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata al venditore o all’organizzatore. I consumatori dovranno informare il venditore e l’organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il consumatore reperirà (facendo uso delle fonti informative indicati al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I consumatori dovranno inoltre attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e di diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggi, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore nonché ai

46

regolamenti alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I consumatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o il venditore dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il consumatore è sempre tenuto ad informare il venditore e l’Organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) e a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 14. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 15. REGIME DI RESPONSABILITA’ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato dal fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia. 16. LIMITI DEL RISARCIMENTO Il risarcimento dei danni non può essere in ogni caso superiore ai limiti indicati dagli artt. 94 e 95 del Codice del Consumo. 17. OBBLIGHI DI ASSISTENZA

L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore e il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (art. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali) qualora la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato l’inadempimento contrattuale. Il consumatore dovrà altresì - a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 19. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative con le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie. 20. FONDO DI GARANZIA Il Fondo Nazionale di Garanzia (art. 100 Cod. Cons.) istituito a tutela dei consumatori che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore: a) rimborso del prezzo versato b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art.1, n.3 e n.6; artt. Da 17 a 23; artt. Da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita

del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 4 1° comma; art. 5; art. 7; art.8; art.9; art. 10 1° comma; art. 11; art. 15; art. 17. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc..)va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc…). Approvate nel settembre 2007 da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet. COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA Comunicazione ai sensi dell’art. 16 della L. 269/98: La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stesi sono commessi all’estero. PRIVACY Il trattamento dei dati personali dei clienti - il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto - è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma manuale e digitale. L’eventuale rifiuto nel conferimento dei dati comporterà l’impossibilità di concludere il contratto e fornire i relativi servizi. Titolari dei trattamenti sono - salvo dove diversamente indicato – la Tipica Tour Operator- La Poderosa soc. coop – Putignano (BA). I dati saranno comunicati soltanto ed a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per consentire l’esecuzione del contratto e la fornitura dei servizi compresi nel pacchetto turistico, o alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. I dati potranno inoltre essere eventualmente comunicati a consulenti fiscali, contabili e legali per l’assolvimento degli obblighi di legge e/o per l’esercizio dei diritti in sede legale. In ogni momento potranno essere esercitati tutti i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/2003 contattando il responsabile del trattamento dei dati presso Tipica Tour Operator - La Poderosa soc. coop – via A. Manzoni, 17 – 70017 - Putignano (BA), anche via Internet attraverso il sito http://www.tipicatour.it SCHEDA TECNICA ORGANIZZAZIONE TECNICA Tipica Tour Operator – La Poderosa soc. coop. Sede legale: Via A. Manzoni, 17 – 70017 Putignano (BA) Sede operativa: Piazza Plebiscito, 15 – 70017 Putignano (BA) C. F. e P. IVA 06448830726 Aut. Regione Puglia: n. 174 del 18/05/2010 Assicurazione: Tipica Tour Operator – La Poderosa soc. coop. è coperta da Polizza Assicurativa n. 1505000104/K emessa da Filo Diretto Ass.ni Spa, per la responsabilità civile professionale per agenzie di viaggio e tour operators.


Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico 2011/2012

Modulo di prenotazione

Da compilare ed inviare via fax allo 080.990.20.23, o via e-mail a: scuole@tipicatour.it oppure in busta chiusa a: Tipica Tour Operator / Piazza Plebiscito, 15 / 70017 Putignano (Ba)

Scuola Indirizzo CAP Città Codice Fiscale Tel. Fax E-mail Nome referente gite Cell. Attività scelta (inserire titolo e numero dal catalogo) Opzione scelta (se la giornata ne prevede) Data indicativa Classe/i N. studenti N. studenti portatori di handicap Pranzo Richiesta preventivo trasporto

al sacco sì

Età scolare Note

Prov.

N.accompagnatori

in ristorante/masseria no

Modalità di pagamento bonifico bancario in contanti Indicare eventuali richieste specifiche o variazioni sul programma

assegno

Costo attività per studente A cura degli operatori di Tipica Tour Operator a seguito della richiesta

Data di prenotazione

Il Referente

47


Puglia per le scuole Escursioni e turismo didattico 2011/2012

Piazza Plebiscito, 15 70017 Putignano (Ba) tel. 080.237.10.85 fax 080.990.20.23 scuole@tipicatour.it www.tipicatour.it


Tipica Tour Operator