__MAIN_TEXT__

Page 1

INS. GABRIELLA NANNI


Apprendere facendo, ricordare per immagini


Chi ERA IL PRIMO RE DI ROMA ?


SEMPLIFICARE è Più DIFFICILE DI BRUNO tutto quel materiale che c’è in più. MUNARI Teoricamente ogni masso di pietra Complicare è facile, semplificare è difficile. Per complicare basta aggiungere, tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose.

Tutti son capaci di complicare. Pochi son capaci di semplificare. Per semplificare bisogna togliere, e per togliere bisogna sapere cosa togliere, come fa lo scultore quando a colpi di scalpello toglie dal masso di pietra

può avere al suo interno una scultura bellissima, come si fa a sapere dove ci si deve fermare nel togliere, senza rovinare la scultura? Togliere invece che aggiungere vuol dire riconoscere l’essenza delle cose e comunicarle nella loro essenzialità. Questo processo porta fuori dal tempo e dalle mode…. La semplificazione è il segno dell’intelligenza, un antico detto cinese dice:

quello che non si può dire in poche parole non si può dirlo neanche in molte.


https://diegocare.wordpress.com/


Le mappe concettuali nella scuola dell’infanzia : Esperienza di Cesarina Mancinelli (scuola dell’infanzia di Grugliasco- Torino)


Profile for Gabriella Nanni

Cts infanzia primaria nanni 3 incontro  

CTS LANCIANO

Cts infanzia primaria nanni 3 incontro  

CTS LANCIANO

Advertisement