Issuu on Google+


ECCOCI QUI, NUOVAMENTE! Se tutti i cittadini del mondo vivessero come un europeo avremmo bisogno di 2,6 pianeti per avere sufficienti risorse per tutti. Dobbiamo agire quindi in modo concreto, per promuovere modelli di vita sostenibili. La sensibilizzazione e l’educazione ambientale rappresentano per il WWF un formidabile strumento per salvaguardare il nostro prezioso e unico Pianeta. Vogliamo suscitare nei bambini, nei giovani e negli adulti una maggiore consapevolezza sui problemi dell’ambiente e provocare una capacità e volontà di reagire al degrado. Per passare così dal devastante consumismo a una cultura della valorizzazione e della cura. Da anni dedichiamo molte energie alla promozione del turismo responsabile per fare sì che le vostre vacanze, oltre a essere una sana occasione di svago e di divertimento, siano anche una opportunità di crescita personale e un’esperienza di conoscenza. Non solo della Natura, ma anche di usi, costumi e prodotti locali. Il turismo può salvare o distruggere. Dipende da come viene gestito. Viaggi e vacanze possono contribuire a rovinare culture locali e ambienti integri ma rappresentare, parallelamente, uno dei motivi principali per la conservazione della biodiversità. Solo la presenza di turisti “seawatchers”, attenti osservatori con maschere e pinne della fauna marina consente, ad esempio, che le barriere coralline in diverse parti della Terra siano difese proprio grazie alle popolazioni locali. Anche noi lavoriamo per un turismo di evasione responsabile e non di invasione. Questo catalogo raccoglie alcune delle nostre proposte per questa estate, per vacanze con la Natura e per la Natura! Buon divertimento! Fulco Pratesi Presidente onorario del WWF Italia

NUMERI! DIAMO I

fondazione capire chi è il WWF. A 50 anni dalla Vi diamo un po’ di numeri, per farvi presenti con 24 ibuiti in 5 continenti, dove siamo abbiamo più di 5 milioni di soci distr programma in 96 nizzazioni affiliate e 222 uffici di organizzazioni nazionali, 5 orga natura. Dalla progetti per la conservazione della Paesi, in cui realizziamo oltre 1300 alla promozione ripristino dell’habitat degli oranghi, tutela della foresta amazzonica, al risorse naturali. di una gestione sostenibile delle sciuti e stimati Il marchio del panda è uno più cono al mondo: un simbolo di impegno, a concretezza e positività per la tutel

o

degli ecosistemi naturali e per il futur dell’uomo. Per

do: saperne di più sul WWF nel mon

www.panda.org

2

5-

5-

13

24

---

---

00

--

---

O

O

O

IL

R

R

PR

M

GA

GA

T

Z

Z

T

I

NI

NI

NI

GE

IO

Z

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

R

I

Z

AZ

AZ

PE

D

C

IO

NI

IO

LA

SO

NI

NA

I

NA

AF

T

FI

Z

UR

A

LI

IO

AT

NA

E

LI


INDICE UNA VACANZA IN PUNTA DI PIEDI

4

COME PRENOTARE

8

BAMBINI (7-14 ANNI)

10

FAMIGLIE

22

RAGAZZI (15-17 ANNI)

26

ADULTI

29

IN VACANZA CON I RITMI DELLA NATURA

30

L’IMPORTANZA DI ESSERE SOCIO WWF

32

CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO

34

WWF è socio fondatore di

A cura di: Coordinamento: Testi: Grafica: Stampato da:

A.I.T.R. Associazione italiana Turismo Responsabile

Ufficio Turismo WWF Ricerche e Progetti Emiliano Bechi Gabrielli Roberto Furlani - Elisabetta Freuli - Mauro Orazi Gabriele Malaspina Arti Grafiche Agostini srl - Roma

dits

Cre

I nostri partners sono: Le Oasi WWF: Giardino Botanico di Oropa; Valmanera - CEA Villa Paolina; Le Bine; Riserva Miramare; Penne; San Silvestro; Persano; La Punta; Gole del Bussento; Policoro; Riserva Torre Guaceto; Le Fattorie del Panda: Il Cimone la Palazza; La Quercia della Memoria; Cea Bellini; Borgo Cerquelle; Le cooperative legate alle sezioni locali WWF: Aqua/WWF Rovigo; Verderame/WWF Bari; CGM Luoghi per crescere: Indaco scs; Con.Solida. scs; La Mimosa scs; Alchimia scs; Per i laboratori: La scuola del viaggio; La scatola dei pensieri - associazione culturale; Limeline Video Network; Studio di fotografia naturalistica Homo Ambiens; PeR Parco dell’Energia Rinnovabile; Le scuole di vela: Circolo Velamare; Lega navale di Ventotene; Strutture e soggetti di turismo natura: Coop Sirio; Universo Acqua; Naturaliter; Girolibero; Tour Operator e segreteria centrale: Four Seasons Natura e Cultura.

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

3


UNA VACANZA IN PUNTA DI PIEDI COSA FACCIAMO

La missione del WWF è costruire un mondo in cui l’uomo possa vivere in armonia con la natura. Lavoriamo per ridurre il nostro peso sulle risorse naturali e alleggerire la nostra “impronta” sul pianeta. Sì, ma come? Da che dipende il “consumo di natura”? Chi ne è responsabile? Come possiamo rimediare? Il programma di lavoro del WWF vuole dare una soluzione a queste domande, per tracciare un cambiamento di rotta verso la sostenibilità, ossia la diminuzione della nostra impronta sul Pianeta. Ovviamente saranno importanti le scelte dei governi e delle istituzioni (su cui stiamo lavorando). Ma il futuro del Pianeta dipende, anche e soprattutto, dalle scelte che facciamo ogni giorno. Anche quando andiamo in vacanza! Per saperne di più: www.wwf.it ESSERE PROTAGONISTA DEL CAMBIAMENTO: ANCHE IN VACANZA!

Il turismo, la più grande industria globale, può trasformarsi in un grande consumatore delle risorse naturali della Terra, come testimoniano purtroppo le nostre coste e le nostre montagne. Opportunamente gestito può, però, contribuire a mantenere queste risorse. Lo provano anche diversi progetti del WWF nel mondo, dove le comunità locali sono diventate loro stesse paladine della biodiversità, grazie a attività turistiche responsabili. Il turismo può anche diventare uno strumento di sensibilizzazione e di educazione all’ambiente. Da 35 anni il WWF organizza in Italia, con questo scopo, proposte per bambini, ragazzi, adulti e famiglie, coinvolgendo migliaia di persone. Proposte cresciute nel tempo, anche grazie ai vostri consigli e suggerimenti. LE VACANZE COL WWF: DIVERTIMENTO DI VALORE

Pensiamo che la vacanza sia un momento di svago ma anche una bellissima occasione da sfruttare sino in fondo. Divertirsi, stare bene con se stesso e con gli altri ma, anche, un’opportunità di incontro tra i vostri bambini e ragazzi e tra voi (se parteciperete alle nostre attività per famiglie) con la Natura, per conoscerla maggiormente e amarla. o posti qualche è di Valore? E’ una domanda che ci siam Come poter affermare che una vacanza codificare e nire, to un percorso (unico in Italia) per defi anno fa, nel 2002, quando abbiamo avvia delle nostro proposte. Eccole: monitorare le caratteristiche di qualità attività proposte; • qualità dei programmi educativi e delle ientale; • educazione e sensibilizzazione amb • valore ecologico dei programmi; ti; • assistenza organizzativa ai partecipan ità; local della • pregio • criteri di sostenibilità; • qualità alimentare; • qualità delle strutture ricettive.

4

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


Per ognuna di queste caratteristiche abbiamo definito diversi criteri oggettivi di valutazione, con particolare attenzione agli aspetti educativi e formativi e alla sostenibilità ambientale, ossia all’impatto delle nostre attività sulla Natura e sull’Ambiente. Così ogni attività proposta in questo catalogo viene analizzata e valutata da tre diversi punti di vista: dall’organizzatore, tramite una griglia di domande predisposta dal WWF; da noi stessi, tramite la supervisione diretta delle attività progettate e realizzate dagli organizzatori, da una serie di monitoraggi fatti a campione, durante l’estate; da voi partecipanti, tramite un questionario on-line che viene inviato ad ogni iscritto. Per sapere di più della Carta di Qualità vai sul nostro portale: www.wwfnature.it COSA CI AVETE DETTO IN QUESTI ANNI

Parlano da sole le decine di migliaia di persone che ogni anno ci hanno affidato i propri figli, per regalare loro una splendida esperienza di vacanza nella Natura. E parlano chiaramente le migliaia di interviste realizzate sulle vacanze WWF, nel corso dei monitoraggi previsti dalla nostra Carta di qualità. Ogni anno più del 90% delle famiglie ci ha dichiarato che l’affidabilità del WWF è per loro il primo fattore di scelta delle proposte di turismo in Natura e inoltre attesta: • di essere soddisfatto della vacanza a cui avevano partecipato i figli; • che per i figli si è trattato di un’esperienza arricchente; • che iscriverà di nuovo i figli a un campo WWF. Alla luce dei fatti WWF è la parola chiave per le famiglie, nelle attività di turismo in Natura, per i bambini e i ragazzi, e significa affidabilità, credibilità, garanzia. Non dimentichiamo i bambini e i ragazzi, però! Più del 90% dei ragazzi ci racconta quanto gli sia piaciuta la vacanza a cui ha partecipato e di loro il 41% la considera “indimenticabile”! I ragazzi ai campi WWF imparano cosa sia la sostenibilità, conoscono da vicino la bellezza e il valore della biodiversità naturale, comprendono quale sia l’importanza del territorio. Inoltre si rilassano, si divertono e vogliono tornare l’anno dopo ad un nuovo campo. Per noi è chiaro il motivo. Conosciamo uno per uno tutti i luoghi, gli organizzatori, gli animatori, andiamo a trovarli nei corsi di formazione direttamente sul campo, così tra l’altro incontriamo anche i ragazzi e verifichiamo dal vivo che le nostre vacanze siano sempre “praticamente perfette”. CHE COSA CI DOMANDATE PIÙ FREQUENTEMENTE

“E’ la prima volta di mio figlio, da solo, fuori casa, per così tanto tempo!” Siamo ben consci che per molti di voi una Vacanza con il WWF sarà la prima occasione in cui vostro figlio sarà lontano da casa senza di voi. Tra gli organizzatori, moltissimi sono genitori! Quindi hanno provato direttamente le vostre stesse sensazioni.

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

5


Ecco una serie di nostre considerazioni per farvi – ci auguriamo - sentire più sereni in questa vostra scelta: La nostra Esperienza. E’ da 35 anni che organizziamo queste attività. Crediamo quindi di avere acquisito una certa esperienza nel gestire queste situazioni e nell’organizzare le attività nella massima sicurezza, per rendere questo momento veramente speciale per i vostri figli e, naturalmente, per voi. Accoglienza. Sono previste al momento dell’arrivo delle attività di “accoglienza” di tutti i partecipanti, per favorire l’immediata conoscenza e per facilitare l’inizio di amicizie che, come molti di voi ci hanno scritto, vanno ancora avanti dopo diversi anni. Capacità degli Animatori. Per tutta la vacanza, ma in particolare per i primi giorni, gli animatori staranno particolarmente attenti agli eventuali momenti di difficoltà di ambientamento che dovessero sorgere. Gli animatori sono persone selezionate e formate per le loro capacità di gestire le dinamiche di gruppo e per la loro passione nei confronti della Natura. Siamo quindi certi che risolveranno gli eventuali problemi che dovessero sorgere. Attenzione alla persona. La nostra Carta di Qualità prevede la presenza di un operatore adulto ogni 8 bambini/ragazzi per animatore (ogni 10 nel caso degli adolescenti). Da questo rapporto viene escluso, ovviamente, il personale di servizio che opera, ad esempio, in cucina. A scuola il rapporto è di 1 a 20, 1 a 25! La nostalgia. E’ normale che un ragazzino abbia nostalgia di casa. Come potrebbe essere altrimenti, per la prima lontano da casa, senza i genitori, in un ambiente nuovo? Noi stessi, alla loro età, abbiamo provato le stesse sensazioni e le abbiamo superate brillantemente! La nostra esperienza ci insegna che l’atmosfera che si creerà tra i partecipanti e gli animatori, le attività che si faranno, i luoghi in cui i vostri figli vivranno questa Vacanza contribuiranno a fare superare senza problemi queste criticità. Nel caso dovesse comunque persistere una situazione di disagio, gli animatori concorderanno con voi una strategia di azione. CHE COSA È UNA VACANZA CON IL WWF? CHE COSA FARANNO I MIEI FIGLI?

Le Vacanza con il WWF sono un sano ed equilibrato mix di divertimento allo stato puro, nuove amicizie, esplorazione della Natura e del territorio, emozioni di vivere una vacanza in un’Oasi WWF con chi, quotidianamente, protegge questi preziosi Ambienti, gioia di vivere immersi nella Natura, nuovi stili di vita. Gli animatori (senza essere troppo “barbosi”) e le strutture stesse utilizzate faciliteranno comportamenti virtuosi e “amici dell’ambiente” da parte dei vostri figli. Con l’augurio che questi stessi comportamenti continueranno a essere adottati, una volta tornati a casa!

6

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


vi chiameranno, indicativamente, Nel corso della vacanza, i vostri figli vostro punto di riferimento sarà la due-tre volte. Per ogni esigenza il tà, che sarà in continuo contatto con segreteria dell’organizzatore delle attivi ione di questi Cosa fare del cellulare? Con la diffus gli animatori e la sede delle vacanze. Turismo e dibattuti all’interno dello staff dell’Ufficio telefoni, è stato uno degli argomenti più e, può essere cellulare in una vacanza con noi è inutil degli operatori che lavorano con noi. Il Vi chiediamo di di continua interruzione delle attività. smarrito e rischia di diventare motivo strettamente ario vi informiamo che il suo uso sarà non fornirlo ai vostri figli! In caso contr vostri figli sivamente durante i momenti in cui i regolamentato e consentito solo ed esclu chiameranno a casa.

COSA MANGERÀ MIO FIGLIO?

Uno degli obiettivi delle nostre vacanze è quello di promuovere un rapporto più consapevole con il cibo da parte dei vostri figli e l’alimentazione sarà uno dei momenti di confronto/discussione durante il soggiorno. Il menù delle colazioni e dei pasti sarà in linea con i criteri della dieta mediterranea e caratterizzato dall’uso prevalente di prodotti di stagione e di provenienza locale. The, cacao, cioccolata provengono dal mercato equo-solidale. DOVE DORMIRÀ MIO FIGLIO?

Saranno le Fattorie del Panda (agriturismi che rientrano in uno specifico programma WWF), le foresterie delle Oasi WWF, dei piccoli alberghi, ostelli, case per ferie a ospitare i vostri figli durante le vacanze. Strutture semplici ma funzionali, selezionate secondo alcuni criteri della nostra Carta di Qualità. Devono rispettare tutte le normative vigenti in materia di sicurezza, essere accessibili ai servizi di soccorso e ai presidi medici locali e dotate di una buona attrezzatura di pronto soccorso. Ma non è finita qui. Generalmente la struttura e i suoi spazi sono dedicati esclusivamente alla Vacanza con il WWF. In caso contrario la struttura deve garantire spazi riservati per vitto, alloggio, servizi e attività al gruppo WWF. SCEGLIERE UNA VACANZA CON IL WWF

Come potrete vedere le proposte sono molte, non c’è che l’imbarazzo della scelta! Alcune raccomandazioni: guardate la fascia di età a cui corrispondono poi attività coerenti con lo sviluppo e le capacità dei vostri figli. Vi consigliamo di scegliere le proposte con loro, secondo le loro attitudini. Un consiglio: se è la prima volta che i vostri figli vanno in vacanza senza di voi, scegliete una località vicina a casa… sarete mentalmente più sereni!

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

7


COME PRENOTARE BENE, HO DECISO. MANDERÒ I MIEI FIGLI IN UNA VACANZA COL WWF. COSA DEVO FARE?

Molto semplice! Finisci prima di leggere queste pagine per i dettagli tecnici e poi:

Consulta le Schede Vacanza sul sito www.wwfnature.it e compila il modulo di richiesta prenotazione che trovi online.

Puoi inviare per informazioni una e-mail all’indirizzo vacanzewwf@fsnc.it indicando la vacanza e il turno a cui sei interessato.

Puoi contattare la segreteria organizzativa al numero 06-27800984.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

COSA E’ INCLUSO NELLA QUOTA: Il soggiorno per il numero di notti indicate in ciascun campo; La sistemazione in camere a due o più letti (o, per i campi in cui è specificato, in tende o cabine), con servizi privati o in comune a seconda dei campi; la pensione completa, dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo; la presenza di operatori qualificati per tutta la durata del campo, secondo quanto indicato nella Carta di Qualità WWF; le attività previste dal programma educativo di ciascun campo; la tessera WWF per l’anno in corso o equivalente, secondo quanto sotto indicato; le assicurazioni indicate alla voce apposita. COSA NON E’ INCLUSO: Bevande e cibi al di fuori dei pasti da programma; spese personali; spese telefoniche; attività facoltative o aggiuntive. Eventuali spese supplementari per trasporti locali, ingressi a musei o centri visita e altre attività, se indicate nel programma di ciascun campo. QUOTA DI ISCRIZIONE: Oltre alla quota di partecipazione, è prevista una quota di iscrizione di € 30,00 a partecipante, corrispondente a spese gestione pratica e segreteria. TRASPORTI ORGANIZZATI

Per tutte le proposte dedicate ai bambini e ragazzi (dai 7 ai 17 anni) è prevista l’opportunità di avvalersi di un viaggio collettivo organizzato per/da la sede della vacanza. Orari e appuntamenti saranno diversificati a seconda della composizione dei gruppi di partecipanti. Tutte le informazioni di dettaglio sono contenute nella documentazione di conferma che riceveranno le famiglie in seguito all’iscrizione dei propri figli alle vacanze, e prevedono in linea generale punti d’incontro nelle principali città sulla linea ferroviaria Napoli-Torino.

8

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


SOCIO O NON SOCIO WWF?

TUO FIGLIO/FIGLIA NON E’ ANCORA SOCIO WWF? Non c’è problema, nella quota è inclusa anche la tessera di socio per l’anno in corso, per la quale non dovrai dunque corrispondere alcun supplemento. E SE INVECE E’ GIA’ SOCIO WWF? Se tuo figlio/a è già socio, puoi decidere come utilizzeremo l’importo già incluso nella quota di partecipazione scegliendo tra le seguenti due alternative: • Regaleremo una tessera WWF a chi vuoi tu (l’amico, il cugino, un famigliare, un compagno di classe…) • Destineremo l’importo a un progetto WWF di conservazione della natura, in particolare volto alla tutela e gestione dei boschi nelle Oasi del WWF. ASSICURAZIONI INCLUSE

Meglio avere l’ombrello se dovesse piovere…anche se poi non piove! Per questo, nelle quote di partecipazione abbiamo incluso anche delle polizze assicurative e “bonus” che diano ancora più garanzie, anche se siamo convinti che la prima garanzia la darà l’impegno e la professionalità di tutto il nostro staff coinvolto nei campi. Nelle quote di partecipazione è quindi incluso quanto segue: • ASSICURAZIONE SPESE MEDICHE - Massimale € 3000, per: onorari medici; accertamenti diagnostici; medicinali e cure; trasporto sanitario. • ASSICURAZIONE RC (Responsabilità Civile) - A copertura dei danni a persone o cose causati dai partecipanti minori affidati agli organizzatori dei campi. • ASSICURAZIONE INFORTUNI - Per danni estetici permanenti e invalidità permanente. • BONUS ANNULLAMENTO - A parziale deroga di quanto disposto nelle Condizioni Generali in ultima pagina, i soci WWF godranno della totale esenzione dal pagamento delle penali di recesso qualora l’annullamento fosse causato da motivi indipendenti dalla proprio volontà (come, ad es. malattia o infortunio) e sia dimostrabile con adeguata documentazione. Condizioni, massimali e franchigie delle Polizze, così come modalità e condizioni del Bonus Annullamento verranno forniti al momento della conferma dell’iscrizione.

L’Organizzazione Tecnica dei campi WWF è a cura di: FOUR SEASONS NATURA E CULTURA di Gaia900 Srl Via Guglielmo degli Ubertini 44 – 00176 Roma Tel. 06 27800984 – Fax 06 2751759 – Email: vacanzewwf@fsnc.it

Dal 1993, professionisti per natura!

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

9


BAMBINI (7-14 anni)

La vacanza con il WWF è un sano ed equilibrato mix di divertimento allo stato puro, nuove amicizie e scoperta della Natura. Per esplorare ogni giorno con i più esperti naturalisti il mondo che ci circonda, giocando, imparando e adottando nuovi stili di vita. Con l’augurio che questi stessi comportamenti continueranno a essere adottati, una volta tornati a casa!

Valle d’Aosta - Saint Barthelemy, Nus

7-11 anni

TRIBU’ DI STELLE

In questa vacanza vi faremo vedere le stelle! Ma no, non pensate al peggio! Perchè Saint Barthelemy, è un posto veramente unico in Italia per ammirare stelle e pianeti. Pensate che precisi studi meteorologici hanno stabilito che è un sito che dispone di oltre 250 nottate serene all’anno.

Un bassissimo inquinamento luminoso e una bassa turbolenza atmosferica che fanno di questa località il luogo ideale per l’osservazione astronomica. Una settimana veramente unica, in cui vivremo come se fossimo una tribù e che culminerà nel pernottamento di 2/3 giorni o in tenda presso uno splendido pianoro immerso nella natura o presso il Bivacco Reboulaz vicino allo splendido lago del Luseney. Dove: Saint Barthelemy è un piccolo paese di montagna, in val d’Aosta, che non ha perso il suo aspetto di un tempo. L’Ostello, di recente ristrutturazione, è particolarmente adatto per ospitare i ragazzi per una vacanza di divertimento e a stretto contatto con la natura. Dispone di camere da 2 a 10 posti letto e ampi prati all’esterno per le attività. © Wild Wonders of Europe / Cornelia Doerr / WWF

A Saint Barthelemy si svolgono anche le vacanze “Battiti di natura” e “Montagne di sport” per i ragazzi di 11-14 anni e 15-17 anni - le trovi sul nostro sito Quota di partecipazione: € 590 Numero partecipanti: min 15 - max 24

10

Turni: 22-29 luglio 29 luglio - 5 agosto

Durata: 8 giorni - 7 notti

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


Piemonte - Oasi WWF Giardino botanico di Oropa

11-14 anni

OROPA GEOCAMPUS 2012

Le Alpi non avranno più segreti per voi, dopo questa vacanza!. Qui si trovano gli ultimi vasti spazi naturali d’Europa, che ospitano tantissime specie di piante e animali. Vivremo così i diversi aspetti delle montagne: quello selvaggio e quello più civilizzato.

Ci avvicineremo anche alla geomorfologia, parlando dei ghiacciai che, complice il cambiamento climatico, stanno fondendo su tutto l’arco alpino. Passeremo una notte in rifugio, per assaporare il senso di isolamento e immersione nella natura che ormai solamente le montagne possono dare. A nostra disposizione il Centro Didattico annesso all’Oasi WWF Giardino Botanico di Oropa, dove approfondiremo alcuni aspetti naturalistici e il Santuario d’Oropa, con suoi tesori. Dove: Conosciuta come la Valle che ospita il più importante Santuario mariano delle Alpi, Oropa è costituita anche da uno scenario naturale di assoluta bellezza: l’alta Valle (Conca). Dal Luglio 2003 il complesso di Oropa è dichiarato Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO e ospita l’Oasi Giardino Botanico di Oropa dal 1998, gestito dal WWF Biellese. L’ospitalità sarà presso il Santuario, in camere da 2/3 posti letto, dotate di acqua corrente, con servizi in comune. Quota di partecipazione: € 550 Numero partecipanti: min 15 - max 18

Turni: 24 giugno - 1 luglio 1-8 luglio

Durata: 8 giorni - 7 notti

Piemonte - Oasi WWF Valmanera e CEA Villa Paolina MASCHE E TRIFULAO, BOSCHI E CASCINE

7-11 anni

Campagna, che passione! Una campagna veramente speciale dove, tra l’altro, ci divertiremo in cucina preparando pranzi, merende, colazioni e cene utilizzando i prodotti della campagna.

Capendo così l’importanza di mantenerci in forma con una sana e corretta alimentazione, oltre a scoprire, naturalmente, il piacere del vero gusto e l’importanza del buon cibo. Diventeremo degli agricoltori, cimentandoci nella cura dell’orto, degli animali da cortile, delle arnie, toccando così con mano come nascono i prodotti della terra. Sperimenteremo quindi le buone pratiche per ottenere, in armonia con la natura, degli alimenti di valore, tutelando allo stesso tempo la Natura. Dove: Ad Asti, su un pianoro a mezza collina, sorge Villa Paolina, un complesso di edifici Liberty risalente alla metà dell’800, Centro di Educazione Ambientale WWF. Un parco di circa 10 ettari circonda gli edifici. All’interno l’Ostello “Villa Paolina”, dotato di camere a più letti con servizi esterni è destinato principalmente a gruppi interessati all’ecoturismo e in genere a tutti coloro che amano immergersi nel verde e fare escursioni nella natura. Quota di partecipazione: € 490

Turni: 1-7 luglio 15-21 luglio

Durata: 7 giorni - 6 notti

Numero partecipanti: min 20 - max 24

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

11


Piemonte - Parco Nazionale Gran Paradiso, Noasca GRAN PARADISO 1922-2012: BUON COMPLEANNO PARCO!

7-11 anni 11-14 anni

90 anni….ma se li porta proprio bene! Il Parco Nazionale Gran Paradiso con le sue splendide vallate e la sua ricca fauna è l’area protetta più antica d’Italia.

Tante le suggestioni indimenticabili che vivremo alla ricerca delle tracce del lupo, dei camosci, delle volpi e degli altri animali più o meno elusivi che popolano il parco. Andremo a cercare i segni della loro presenza: ciuffi di pelo, resti di pasto, impronte, le loro sagome sfuggenti tra i boschi o stagliate contro il cielo blu terso al cospetto del volo dell’aquila. Qui non bisogna scordarsi di portare binocoli e macchina fotografica! Dove: in Valle dell’Orco, che non c’entra col tremendo gigante, ma si chiama così per l’impetuoso torrente “Eva d’Or” che deposita pagliuzze d’oro nelle sue sabbie. Al Rifugio Muzio, 1667 m di quota, un autentico rifugio alpino con 11 camere a due/tre posti e bagni in comune. Solo il turno del 17 giugno si svolgerà sul versante valdostano del Parco. Nei turni per ragazzi di 11-14 anni nei primi due giorni di vacanza un fotografo naturalista ci introdurrà alle tecniche fotografiche naturalistiche e paesaggistiche. La macchina fotografica è CALDAMENTE raccomandata. Quota di partecipazione: 7-11 anni: € 490 11-14 anni: € 550 Numero partecipanti: min 15 - max 25

Turni 7-11 anni: 17-23 giugno 24-30 giugno 26 agosto - 1 settembre 2-8 settembre

Turni 11-14 anni: 8-14 luglio 15-21 luglio

Lombardia - San Giovanni di Bellagio, Lago di Como

Durata: 7 giorni - 6 notti

11-14 anni

S.M.A.K! SPORT, MERENDE, AMBIENTE, GIOKI L’acqua, il sole, i boschi, i pesci, l’aria che respiriamo e la terra che calpestiamo, saranno l’ideale cornice delle nostre esperienze, delle chiacchierate che faremo e del divertimento di cui godremo.

Il gioco stimolerà la cooperazione e lo svago, per il benessere vostro e di tutti. L’esplorazione all’Orrido di Bellano e al Jungle Rider Park, le attività in piscina, stimoleranno invece la tua fisicità. I laboratori con l’ attività di analisi e di monitoraggio delle acque del lago e le scoperte e i rilievi che faremo nei boschi, faranno emergere lo scienziato che è in te. L’allegria la garantiamo ma sarete voi a portarla, crearla e diffonderla, grazie a tutte le attività che faremo assieme! Dove: nella frazione San Giovanni di Bellagio. La casa è una struttura dotata di 25 posti letto, ad uso esclusivo, in camerate da 4-6 letti con bagni attigui alle camere. Il giardino è ampio e recintato. In 5 minuti a piedi si arriva al lago con una spiaggetta pubblica ed un parco giochi ampio e sicuro. In Lombardia si svolge anche la vacanza “Un’avventura di pura natura” per ragazzi di 7-11 anni, a Ponteranica nel Parco dei Colli di Bergamo - la trovi sul nostro sito Quota di partecipazione: € 560 Numero partecipanti: min 16 - max 24

12

Turni: 1-7 luglio 8-14 luglio 26 agosto - 1 settembre

Durata: 7 giorni - 6 notti

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


Lombardia - Oasi WWF Le Bine

7-11 anni

ATTILA, RINGHIO E ALTRI AMICI Sapete chi sono? Sono alcuni degli animali della Fattorie del Panda, all’interno di un’oasi del WWF, in cui passerete questa incredibile vacanza, dove farete delle attività veramente speciali. Una settimana in cui diventerete naturalisti e fattori!

Sarete infatti protagonisti di un censimento della Rana di Lataste (simbolo dell’Oasi), farete la conoscenza dei minuscoli abitanti dell’acqua e della terra e, se ci saranno le condizioni, sarete coinvolti nelle attività di inanellamento degli uccelli. Ma non è finita qui, perché accudirete gli animali della fattoria, raccoglierete le uova, la frutta e i prodotti dell’orto e farete le conserve che potrete portare a casa, costruirete una mangiatoia per piccoli uccelli e, ovviamente, giocherete riscoprendo i giochi di una volta (altro che videogiochi…!) Dove: Nella Riserva naturale regionale Le Bine e nel Parco Regionale Oglio sud. I ragazzi saranno ospitati all’interno della Cascina Le Bine, agriturismofattoria didattica (che è anche Fattoria del Panda) , in due camere da 4 e due da 8 posti letto, con servizi in comune nei locali recentemente ristrutturati.

Quota di partecipazione: € 290 Numero partecipanti: min 10 - max 24

Turni: 12-16 giugno 19-23 giugno

Durata: 6 giorni - 5 notti

7-11 anni 11-14 anni

Trentino Alto Adige - Altopiano di Vezzena I TESORI DELL’ALTOPIANO

Ecco una vacanza per apprezzare la Pace ! Quella dell’altopiano del Vezzena, a cavallo tra Veneto e Trentino, con i suoi alpeggi dove pascolano in tranquillità mucche e cavalli tra forti e trincee. Infatti questa zona fu il teatro di scontri della Prima Guerra Mondiale…

Scopriremo usanze e sapori dell’altopiano visitando, ad esempio, Malga Fratte dove il mitico signor Ferruccio ci mostrerà come si fa la ricotta (ovviamente... la mangeremo anche…). Andremo anche a trovare l’Avez del Prinzep (un abete bianco alto 54 metri, il più grande d’Europa), a cercare i segni della Grande Guerra sul territorio, a conoscere i cimbri, che parlano una lingua di origine germanica! Dove: Visino a Luserna, sull’altopiano del Vezzena. I ragazzi saranno ospitati in una casa per ferie ristrutturata da qualche anno, il luogo ideale per praticare sport all’aria aperta, passeggiare nel bosco, giocare lontano dai rumori e dal traffico, dotata di spaziose camerate, e ampi spazi per le attività. A Vezzena si svolge anche la vacanza “L’altopiano in mountain bike” per i ragazzi di 7-11 anni e 11-14 anni - le trovi sul nostro sito

Quota di partecipazione: € 530

Turni per entrambi i gruppi di età: 14-21 luglio

Durata: 8 giorni - 7 notti

Numero partecipanti: min 10 - max 20 per gruppo

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

13


Trentino Alto Adige - Val di Sella, Olle

7-11 anni 11-14 anni

ARTE E NATURA IN “SELLA”

Ecco come scoprire l’artista che è in te! Vieni in Trentino, in Val di Sella. Pensa che, da queste parti, da più di 25 anni, un bosco è diventato una galleria di opere d’arte all’aperto. La magica atmosfera che si respira, i paesaggi e la natura di questa valle costituiranno una formidabile fonte di ispirazione per te.

Aggiungi poi le tecniche che imparerai, i materiali naturali che scoverai e la tua fantasia e le tue opere prenderanno forma… naturalmente! Un bravo artista sa osservare in modo approfondito. Ed è quello che faremo durante delle belle passeggiate per conoscere bene la natura. In sella poi ci andremo veramente! Ovviamente ai cavalli, con cui passeremo una intera, indimenticabile giornata. Dove: a Olle, in val di Sella, nel Trentino sudorientale, dove viene ospitata un’importante manifestazione internazionale di arte contemporanea denominata Arte Sella. Saremo ospitati in una casa vacanze immersa nel verde e grande giardino e un piccolo orticello. Le camere sono da 5, 6 o 7 posti letto. Quota di partecipazione: € 530

Turni per entrambi i gruppi di età: 7-14 luglio

Durata: 8 giorni - 7 notti

Numero partecipanti: min 10 - max 15

7-11 anni 11-14 anni

Emilia Romagna - Parco Regionale del Frignano A CAVALLO IN FATTORIA

Una Fattoria del Panda biologica, in uno splendido Parco dell’Appenino modenese, con tanti amici e tanti cavalli. Siamo sicuri che ritornerete da questa vacanza con l’entusiasmo a mille, considerate le attività e le emozioni che vi attendono!

Ognuno si prenderà cura del cavallo e, a seconda delle vostre attitudini e capacità, farete delle eccitanti passeggiate in sella al vostro nuovo amico. Ma non solo. Le mani oltre che tenere le redini, vi serviranno anche per impastare e cuocere il pane nel forno a legna, raccogliere la frutta spontanea e fare la marmellata, mungere e fare il formaggio, governare gli animali nella stalla, portare le bestie al pascolo. Dove: nel Parco Regionale del Frignano, nell’Appennino modenese. Sarete ospitati nell’Agriturismo del Cimone “la Palazza”, un antico casale completamente ristrutturato rispettando la tipologia architettonica tipica delle abitazioni dell’Alto Appennino Tosco Emiliano, in camere da 3-4 posti letto.

Quota di partecipazione: 7-11 anni: € 550 11-14 anni: € 580

Turni 7-11 anni: 8-14 luglio

Turni 11-14 anni: 17-23 giugno 29 luglio - 4 agosto

Numero partecipanti: min 15 - max 25

14

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

Durata: 7 giorni - 6 notti


Toscana - Area protetta del Parco di Montioni

7-11 anni 11-14 anni

LO SPETTACOLO DELLA NATURA

La Natura, si sa, fa spettacolo ma in questo caso la sceneggiatura la farete voi che parteciperete a questa bellissima vacanza! Immersi nella vita del bosco la esploreremo con tutti i nostri sensi. La conosceremo così bene che alla fine faremo noi – di lei - una rappresentazione teatrale grazie alle tecniche e agli esercizi che impareremo.

Non è finita qui. Durante la settimana sono inoltre previste tante altre divertenti attività: dei trekking a piedi e in bicicletta lungo i sentieri del bosco, per riscoprire il territorio sia da un punto di vista storico sia naturalistico. Come i resti del villaggio fondato dalla sorella di Napoleone, che troveremo nel Parco del Montioni, ricco di varie specie di piante e animali. Impareremo a smielare e a riconoscere dal loro canto uccelli diurni e notturni. Dove: Nel Parco di Montioni, polmone verde dell’Alta Maremma, a pochi chilometri dai caratteristici borghi medievali della Val di Cornia, dalle zone termali di Venturina e dalle spiagge tirreniche. L’Ostello La Baciocca dispone tre ampie e confortevoli camere, da 8 posti letto, ognuna con servizio igienico privato, per un totale di 24 posti letto.

Quota di partecipazione: € 495

Turni 7-11 anni: 10-17 giugno

Numero partecipanti: min 20 - max 24

Turni 11-14 anni: 14-21 luglio 1-8 settembre

Toscana - Antignano costa Livornese

Durata: 8 giorni - 7 notti

7-11 anni 11-14 anni

IL RISPETTO DEL MARE

Un mare limpido, dai colori che sfumano dal verde smeraldo al blu intenso, premiato con le Bandiere Blu dell’Unione Europea per la qualità delle acque. Ma non è finita qui. Perché oltre il 20% della Costa degli Etruschi, dove passerete questa fantastica vacanza, è protetta da parchi, oasi naturalistiche e rifugi faunistici.

Faremo un sacco di cose: oltre a conoscere direttamente il mare, i suoi abitanti e le sue leggi grazie a divertenti attività realizzate con l’aiuto di un biologo, costruiremo un pannello solare e capiremo come funziona un Gas (Gruppo di Acquisto Solidale). Proveremo così l’importanza di scegliere e gustare i prodotti della terra e del mare che arrivano direttamente sulla nostra tavola, senza fare lunghi e inquinanti viaggi in giro per il Pianeta! Dove: in una casa per ferie costruita agli inizi del ‘900, ben ristrutturata negli ultimi anni, con accesso riservato al mare, a pochi metri dal centro del paese di Antignano, vicinissima a Livorno. Camere con 2-3 posti letto, alcune e con vista sul mare. La costa degli Etruschi si estende per 90 km da Livorno a Piombino ed è uno dei posti più rinomati del Tirreno.

Quota di partecipazione: € 520

Turni 7-11 anni: 10-17 giugno

Turni 11-14 anni: 1-8 settembre

Durata: 8 giorni - 7 notti

Numero partecipanti: min 20 - max 24 per gruppo

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

15


Toscana - Parco Regionale Migliarino, San Rossore

7-11 anni 11-14 anni

MARINA DI PISA A ENERGIA SOSTENIBILE

Una vacanza per imparare a vivere a impatto zero (o quasi), all’insegna delle mitiche tre R: Riduco, Riciclo, Riuso! Con giochi e laboratori conosceremo infatti da vicino cosa sono le energie sostenibili e gli elementi ambientali che, come il mare, il vento, il sole producono energia.

Addirittura impareremo a costruire un pannello solare termico, che produce calore, riscaldando l’acqua. Durante le nostre escursioni ci muoveremo a piedi o in bicicletta. Non solo mare e energia, però. Presso una bella fattoria ci prenderemo cura di mucche, galline, con socievolissimi asini, maiali e capre provenienti da situazioni di “disagio”. Una settimana veramente completa! Dove: nella tranquilla Marina di Pisa, vicino al Parco Regionale Migliarino, San Rossore. I ragazzi saranno ospitati in una casa per ferie ristrutturata da poco, con un ampio parco privato, a breve distanza dalla spiaggia di proprietà attrezzata con bagni e veranda sul mare. Stanze a 2-3 posti letto dotata ciascuna di bagno. Quota di partecipazione: € 570 Numero partecipanti: min 20 - max 24

Turni per entrambi i gruppi di età: 16-23 luglio 23-30 luglio

Durata: 8 giorni - 7 notti

Lazio - Riserva Naturale di Monte Rufeno

11-14 anni

SOTTO LO STESSO CIELO

Il cielo e i suoi fenomeni affascinano l’uomo da sempre. Qui abbiamo l’occasione unica di alloggiare all’interno di un vero osservatorio astronomico, sulla sommità del Monte Rufeno, nella quiete dei boschi della Riserva Naturale che tutela questo piccolo scrigno di biodiversità.

Un’esperienza coinvolgente e imperdibile, che unisce il divertimento della vacanza alla conoscenza e all’approfondimento di una disciplina affascinante come l’astronomia. In un’atmosfera di “racconti intorno al fuoco”, un cielo limpido e i suoi astri luminosi ci terranno compagnia nelle serate insieme osservando gli oggetti celesti e la straordinaria profondità del cosmo; durante il giorno invece, una natura ricca e rigogliosa si farà scoprire lentamente durante le escursioni giornaliere sui sentieri della Riserva, con i suoi segreti e le sue leggende. Dove: Nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno, una piccola area protetta ricca di biodiversità. I ragazzi saranno ospitati in stanze multiple all’interno dell’Osservatorio Astronomico, antico casale in pietra, autonomo dal punto di vista energetico e dell’approvvigionamento idrico, per la nostra vacanza all’insegna della sostenibilità ambientale.

Quota di partecipazione: € 550 Numero partecipanti: min 12 - max 16

16

Turni: 8-14 luglio 2-8 settembre

Durata: 7 giorni - 6 notti

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


Marche - Parco Nazionale dei Monti Sibillini, San Ginesio

11-14 anni

LA BANDA SALTAFOSSI SUI PASSI DEL MESCHINO UN’AVVENTURA LEGGENDARIA TRA PASTORI E GREGGI DEI SIBILLINI Guerrino era un cavaliere errante. Lo chiamavano il Meschino perché, sebbene di principeschi natali, restò orfano da fanciullo passando di padrone in padrone. Questa avvincente vacanza ripercorre l’inedita avventura della Banda dei Saltafossi nel mondo dei montanari/pastori dei Sibillini, sui passi del Guerrin Meschino.

Sarà un’esperienza entusiasmante, densa di avventure nel villaggio rurale di Vallato. Conoscerai la figura leggendaria del Guerrin Meschino, cavaliere errante alla ricerca delle proprie origini sui Sibillini e della maga Sibilla. Vivrai le abitudini, i saperi e le pratiche dei montanari/pastori come la costruzione del capanno pastorale, la mungitura e la produzione del formaggio, le cene e i racconti attorno al fuoco. Dove: nella Quercia della Memoria, bio-agriturismo e Centro di Educazione Ambientale WWF. L’azienda è caratterizzata da una gestione orientata alla sostenibilità ambientale e sociale. I ragazzi saranno ospitati in un antico edificio rurale ristrutturato con tecniche di bioedilizia, di risparmio energetico e con materiali naturali, in camere da 4-6 posti letto. Alla Quercia della memoria si svolge anche la vacanza “Spirit asino selvaggio, ma non troppo” per i ragazzi di 7-11 anni - la trovi sul nostro sito Quota di partecipazione: € 410 Numero partecipanti: min 15 - max 20

Turni: 1-7 luglio 22-28 luglio 19-26 agosto

Durata: 7 giorni - 6 notti

Lazio - Area Marina Protetta e Riserva Naturale Isole di Ventotene e Santo Stefano NATURA E VELA Sull’isola di Ventotene, un’avventura sportiva all’insegna del contatto diretto con la natura e i suoi elementi. Ecco la vela, che, alla fine di questa vacanza, ci avrà svelato diversi suoi segreti. Impareremo a diventare dei provetti skipper, andando per mare su derive, destreggiandoci tra nodi, venti e andature.

7-11 anni 11-14 anni

Alla fine della vacanza un’esperienza indimenticabile: il giro dell’isola in flottiglia! Ma non è finita qui. Tanti giochi, ovviamente, e anche diverse attività per conoscere l’isola. Visiteremo il Centro di Inanellamento, osservando come i biologi studiano le oltre 100 specie di uccelli che vivono o passano su Ventotene, conosceremo diverse piante coltivate e selvatiche e andremo a vedere una moderna casa ecologica a impatto zero. Dove: sul’Isola di Ventotene i ragazzi saranno ospitati all’interno della foresteria della Lega Navale, dotata di stanze multiple con bagno, una sala da pranzo per 30 coperti, utilizzata anche come sala per riunioni e per laboratori didattici e un ampio giardino per giochi, docce all’aperto, area attrezzata con ping-pong e biliardino. In barca a vela si svolge anche la vacanza “A spasso per il Nord Adriatico con Testuggine” per i ragazzi di 11-14 anni nella Riserva Marina di Miramare - la trovi sul nostro sito Quota di partecipazione: € 670

Turni: 16-23 giugno*

Durata: 8 giorni - 7 notti

Numero partecipanti: min 11 - max 22*

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

Note: *gruppo misto formato sia dai ragazzi di 7-11 anni che 11-14 anni

17


Abruzzo - Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise

7-11 anni 11-14 anni

ATTENTI AL LUPO!

Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, nel cuore dell’Appennino più selvaggio è il rifugio per l’orso bruno marsicano, che vive indisturbato (o quasi) insieme a lupi, linci, camosci e aquile.

Andremo alla ricerca del mitico predatore, impareremo a guardare il mondo dal punto di vista degli animali selvatici, cercando di conoscerli e percepirne la presenza interpretando i segni del loro passaggio, seguendo le loro tracce, rintracciando i reperti che ci parlano di loro: ciuffi di pelo, resti di pasto, impronte.. Faremo una vacanza tutta all’insegna delle escursioni sui sentieri del Parco e lungo i “tratturi”, le antiche vie della transumanza. Dove: a Civitella Alfedena, nel cuore del Parco, uno dei borghi, di origine romana, più graziosi e caratteristici del territorio vicino alla più grande Riserva Naturale Integrale d’Italia, la “Camosciara”, L’alloggio è in un piccolo albergo al centro del paese, in uso esclusivo per le nostre vacanze, 10 stanze tutte con servizi.

Quota di partecipazione: € 560 Numero partecipanti: min 15 - max 25

Turni 7-11 anni: 17-24 giugno 24 giugno - 1 luglio 2-9 settembre

Turni 11-14 anni: 1-8 luglio 8-15 luglio 29 luglio - 5 agosto

Abruzzo - Oasi WWF di Penne, CEA Bellini

Durata: 8 giorni - 7 notti

7-11 anni

TERRE DELL’OASI - LA BIODIVERSITÀ IN FATTORIA Vuoi sapere come produrre tante cose buone da mangiare e rispettare la Natura, oltre che, ovviamente, divertirsi con tanti nuovi amici? Qui a Penne gestirai un orto biologico dove coltiverai ortaggi e verdure, progetterai e realizzerai strutture di ricovero per piccoli animali da cortile.

Non mancheranno delle entusiasmanti escursioni, le visite all’Oasi di Penne e al suo Centro Lontra, dove conoscerai la Signora del fiume e dove sarai coinvolto in laboratori per conoscere alcune antiche tradizioni abruzzesi. Alla fine di questa settimana, l’affascinante e complesso mondo delle api non avrà più segreti per te, così come la preparazione e la cottura di pane fatto con il farro. Dove: nella Riserva Naturale di Penne, presso la struttura ricettiva del Centro di Educazione Ambientale A. Bellini di Penne che, oltre ad essere una Fattoria del Panda, è anche la sede operativa di un azienda agricola biologica. Il CEA, un vecchio casolare di campagna di circa 700 mq ristrutturato, si trova sulla sommità di una dolce collina.

Quota di partecipazione: € 520 Numero partecipanti: min 15 - max 24

18

Turni: 16-25 giugno 26 giugno - 5 luglio

6-15 luglio 16-25 luglio 26 luglio - 4 agosto

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

Durata: 10 giorni - 9 notti


Parco Regionale del Matese e Oasi WWF di Campolattaro 7-11 anni

IMPARO E MI DIVERTO, NATURALMENTE

Alzi la mano chi di voi non ha mai fatto una vacanza in fattoria! Bene, se non ci siete mai stati, è il caso di rompere il ghiaccio, anche perché questa è una Fattoria del Panda, molto, molto speciale! Perché qui capiremo cosa vuol dire vivere in campagna e come nascono molti alimenti.

Per esempio come fare i formaggi o la pasta, quale è la differenza tra un cibo genuino (bio) e gli alimenti fatti dalle industrie, come le piante ci sono utili come alimento e come medicine. Costruiremo anche mangiatoie e nidi per gli uccelli, conosceremo da vicino piante e animali, nelle escursioni tra campi, uliveti e prati. Che vacanza da non perdere, no? Dove: Il bio-agriturismo Borgo Cerquelle nasce dal progetto di recupero di un antico borgo contadino per farne rivivere le attività e le tradizioni, formato da case rurali in pietra edificate tra la fine del ‘600 e gli inizi del ‘900. Borgo Cerquelle è fattoria didattica certificata dalla Regione Campania.

Quota di partecipazione: € 430 Numero partecipanti: min 15 - max 19

Turni: 17-23 giugno 24-30 giugno

1-7 luglio 8-14 luglio 15-21 luglio

Campania - Oasi WWF Bosco San Silvestro AVVENTURE DI BOSCO NELL’OASI DEL RE “NASONE”

Durata: 7 giorni - 6 notti

7-11 anni

Tutto quello che hai sognato di fare in un’Oasi del WWF e non hai mai osato fare… eccoti accontentato! Come diventare un naturalista WWF e, parallelamente, paladino della Natura in una settimana di vacanza. Rimboccati le maniche, le cose da fare, a San Silvestro, sono realmente tante!

Ad esempio bisogna prendersi cura delle testuggini o coltivare l’orto biologico. O scrutare le tracce e le impronte lasciate dagli animali che vivono nell’oasi o spiare il lavoro instancabile e impareggiabile delle api. Tutta la vacanza sarà attenta agli stili di vita: l’alimentazione sarà a km zero e bio, e faremo a gara a chi rispamierà più energia e acqua! Dove: a Caserta, nel Bosco di S. Silvestro, Oasi WWF. L’oasi è una lecceta di 76 ettari, un sito Borbonico che faceva parte delle “Reali Delizie” annesse alla Reggia di Caserta. La foresteria è un ovile borbonico denominato “Pecoreria”, ristrutturato, diventando così un funzionale rifugio con 24 posti letto, cucina, sala pranzo con camino, bagni, docce e riscaldamento.

Quota di partecipazione: € 630

Turni: 17-23 giugno 8-14 luglio

Durata: 7 giorni - 6 notti

Numero partecipanti: min 12 - max 24

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

19


Basilicata - Riserva Naturale Bosco Pantano di Policoro 11-14 anni

CAVALLO CHE PASSIONE!!! Ecco una splendida occasione per conoscere da vicino un animale che ha segnato profondamente la storia dell’uomo. Tutto quello che non sapete su questo nobile quadrupede, lo apprenderete in una splendida vacanza in riva al mare.

In un vero Centro di equitazione, una vacanza tra natura e cavalli: insieme a istruttori qualificati in un clima di assoluto divertimento e spirito di gruppo, capiremo come prenderci cura di questo elegante animale; con lezioni teoriche e pratiche impareremo la monta inglese e le sue andature, vivendo l’esperienza del guardia parco a cavallo e momenti di puro divertimento con fantastiche attività in uno splendido mare cristallino. Dove: In Basilicata, presso la Riserva Naturale Bosco Pantano di Policoro. Il Centro è dotato di alloggi in piccole casette in legno e grandi tende con letti a castello. Servizi e spazi esterni in comune. Completano le strutture il Centro Recupero Animali Selvatici, un’attrezzata scuderia con maneggio e il Museo Naturalistico Provinciale. A Policoro si svolge anche la vacanza “In vela tra mare, fiume e bosco incantato” per ragazzi di 11-14 anni - la trovi sul nostro sito Quota di partecipazione: € 660

Turni: 18-27 giugno 29 giugno - 8 luglio

Numero partecipanti: min 10 - max 25

Durata: 10 giorni - 9 notti

10-19 luglio 21-30 luglio 1-10 agosto

Basilicata - Riserva Naturale Bosco Pantano di Policoro

7-11 anni

TARTARUGHE E LONTRE TRA MARE, FIUME E BOSCO INCANTATO Cosa volete fare da grande? Il veterinario? Il naturalista? Il guardia parco? L’esploratore? Se volete provare tutte queste emozioni in poco tempo, questa è la settimana giusta per voi!

In una bellissima oasi in riva al mare, andrete a vela, in canoa, diventerete Robin Hood con l’arco e le frecce, vivrete l’esperienza del guardia parco e farete tanti giochi. Scoprirete il territorio con bellissime escursioni. Con esperti veterinari, nel Centro Recupero Animali Selvatici, apprenderete da vicino come si curano le tartarughe marine, i falchi, i caprioli e la Lontra, regina dei fiumi! Dove: Presso la Riserva Naturale Bosco Pantano a Policoro (MT). Il Centro è dotato di una struttura ricettiva con alloggi con letti a castello in piccole casette in legno, con servizi e spazi esterni in comune e grandi tende in riva al mare con letti a castello. Completano le strutture il Centro Recupero Animali Selvatici, un’attrezzata scuderia con annesso maneggio e il Museo Naturalistico Provinciale. Quota di partecipazione: € 660 Numero partecipanti: min 10 - max 30

20

Turni: 18-27 giugno 29 giugno - 8 luglio 10-19 luglio 21-30 luglio

Durata: 10 giorni - 9 notti

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


Puglia - Riserva Naturale di Torre Guaceto 11-14 anni

I RAGAZZI DEL POPOLO DEL MARE A Torre Guaceto, una bellissima Riserva Marina, giocattoli, oggetti e legni raccolti sulla spiaggia diventano il Popolo del Mare: fantasmi, anime di uomini che dal mare ricominciano a camminare sulla terraferma!

Il popolo è in continua evoluzione, ogni mareggiata può dare vita ad un nuovo abitante. Torre Guaceto è uno dei regni, in Italia, delle tartarughe. Col sole scruteremo quindi l’orizzonte, per vedere se appare un carapace, di notte veglieremo le spiagge, in attesa che una di loro venga a deporre, con un occhio però anche al letto di stelle sopra di noi per trovare la stella polare, riconoscere le costellazioni, ascoltando storie di Dei e di stelle. Dove: Nella Riserva naturale statale Torre Guaceto, situata sulla costa adriatica dell’alto Salento, a pochi chilometri dai centri di Carovigno e San Vito dei Normanni e 27 km da Brindisi. I ragazzi saranno ospitati in camere quadruple con bagno, in una struttura dotta di ampi spazi verdi e parco giochi, in attesa di certificazione Ecolabel. Quota di partecipazione: € 540 Numero partecipanti: min 12 - max 20

Turni: 16-23 giugno 24 giugno - 1 luglio 2-9 luglio

Durata: 8 giorni - 7 notti

Puglia - Parco Nazionale dell’Alta Murgia 7-11 anni

LA MURGIA E OLTRE

Sapete che cosa è una ferula e che cosa sono i freddizza? Se la risposta è negativa, come probabile, vuol dire che siete pronti a partire per questa bella vacanza in Puglia… Va bè, vi anticipiamo che la ferula è una pianta mentre freddizza è il nome locale degli sgabelli che si ricavano dal suo fusto.

Imparerete a realizzarli nel corso di un laboratorio, così come apprenderete le tecniche per costruire dei muretti a secco con le pietre. Una full immersion di attività fisiche (cavallo, orienteering, escursioni a piedi) e creative (oltre i due laboratori anche teatro), ospitati d una azienda agricola biologica che produce vino, marmellate, salse, ortaggi sott’olio. Wow! Dove: nell’Azienda Agrituristica Masseria San Vincenzo, tra il parco nazionale dell’alta Murgia e l’appennino lucano. Nasce come azienda agricola da 35 anni fa e nel 1990 diventa agriturismo biologico, per valorizzare al meglio le coltivazioni prevalentemente a carattere biologico come, cereali, ortaggi vari, frutta, olio biologico, fungo cardoncello. L’azienda è anche Masseria didattica.

Quota di partecipazione: € 550 Numero partecipanti: min 15 - max 18

Turni: 16-23 giugno 24 giugno - 1 luglio 2-9 luglio

Durata: 8 giorni - 7 notti

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

21


NATURA IN FAMIGLIA

© naturepl.com / Anup Shah / WWF

Genitori, figli, nonni, zii, nipoti & C. Scegliete voi la composizione della famiglia che parteciperà a una vacanza con il WWF. Tutta la nostra esperienza di organizzatori e di promotori di vacanze verdi per soddisfare il desiderio espresso da tanti genitori e parenti di avere un’occasione per condividere con figli & nipoti una indimenticabile esperienza. Insieme nella Natura!

Trentino Alto Adige - Val di Sella, Olle ARTE E NATURA IN “SELLA” Ecco un modo per scoprire i lati artistici della vostra famiglia ! Venite in Trentino, in Val di Sella. Qui, da più di 25 anni, un bosco è diventato una galleria di opere d’arte all’aperto.

Sarà quindi uno splendido mix formato dalla magica atmosfera che si respira, dai paesaggi e da tutta la natura di questa valle a costituire una formidabili fonte di ispirazioni per la vostra famiglia. Aggiungete poi le tecniche che imparerai, i materiali naturali che scoverai ed ecco, con un po’ di perizia e di fantasia che le vostre opere prenderanno forma… naturalmente ! Non solo arte, però! Nella zona sono presenti diversi spunti per conoscere il territorio come il Museo Grande Guerra a Mulino Spagolla, Museo Soggetto Montagna Donna a casa Andriollo di Olle, l’oasi WWF di Valrtigona che permettono di conoscere meglio l’ambiente e la sua storia. Dove: in Val di Sella, nel Trentino sudorientale, dove viene ospitata un’importante manifestazione internazionale di arte contemporanea denominata Arte Sella. Saremo ospitati in una casa vacanze immersa nel verde e grande giardino e un piccolo orticello. Le camere sono da 5, 6 o 7 posti letto. Quota Adulti: € 590 Quota Figli: 3-15 anni: € 515 0-2 anni: gratis

22

Numero partecipanti: min 20 - max 40

Turni: 18-25 agosto

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

Durata: 8 giorni - 7 notti


Toscana - Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, isola d’Elba CAMPO TERRA E MARE Lacona è un “isola nell’isola”, il luogo perfetto per passare questa vacanza. E’ infatti nel cuore di un tratto di costa che ospita un prezioso e protetto ambiente: dune di sabbia colonizzate da una stupefacente vegetazione pioniera.

Vicini Capo Stella, ammantato da una fragrante macchia mediterranea e abitato da una folta colonia di gabbiani reali. Di fronte, lo scoglio della Corbella è il tempio della biodiversità, ricchissimo com’è di fauna sia pelagica sia stanziale. Biologi marini, naturalisti, fotografi, astronomi, guide ambientali ed escursionistiche vi faranno scoprire la biodiversità marina e terrestre con escursioni a piedi, in bicicletta e in kayak, e attività di seawatching. Dove: A Poggio del Sole Il casale è suddiviso in 4 appartamenti (1 monolocale, 2 bilocali e 1 trilocale) arredati con mobili in castagno massiccio che ripropongono lo stile tradizionale delle dimore rurali della campagna toscana. Ciascun alloggio è dotato di: ingresso indipendente, angolo cottura attrezzato con forno a microonde, tv, pannelli di riscaldamento, bagno con doccia. Circondato da 6000 metri quadrati di verde, il Poggio del Sole è immerso tra olivi e pini secolari sotto la cui ombra sono disponibili amache e lettini. Quota Adulti: da € 435 a € 740 Quota Figli: da € 390 a € 690 Numero partecipanti: min 8 - max 20

Turni: 21-25 aprile (5 giorni - 4 notti) 25 aprile -1 maggio (7 giorni - 6 notti) 16-23 giugno (8 giorni - 7 notti) 23-30 giugno (8 giorni - 7 notti) 26 agosto - 2 settembre (8 giorni - 7 notti)

Alloggio: Monolocale da 4 persone. Supplemento Bilocale da 5/6 pp, da € 150 a € 220 (per l’appartamento) Note: Le quote variano per periodo, richiedere dettagli e preventivo alla segreteria di prenotazione.

Lazio - Area Marina Protetta e Riserva Naturale Isole di Ventotene e Santo Stefano VELA & NATURA Sull’isola di Ventotene, un’avventura sportiva all’insegna del contatto diretto con la natura e i suoi elementi. Ecco la vela, che, alla fine di questa vacanza, ci avrà svelato diversi suoi segreti. Impareremo a diventare dei provetti skipper, andando per mare su derive, destreggiandoci tra nodi, venti e andature.

Alla fine della vacanza un’esperienza indimenticabile: il giro dell’isola in flottiglia! Ma non è finita qui. Tanti giochi, ovviamente, e anche diverse attività per conoscere l’isola. Visiteremo il Centro di Inanellamento, osservando come i biologi studiano le oltre 100 specie di uccelli che vivono o passano su Ventotene, conosceremo diverse piante coltivate e selvatiche e andremo a vedere una moderna casa ecologica a impatto zero. Dove: nell’Area Marina Protetta e Riserva Naturale Statale Isole di Ventotene e Santo Stefano. I ragazzi saranno ospitati all’interno della foresteria della Lega Navale, dotata di stanze dedicate al nucleo famigliare con bagno, una sala da pranzo per 30 coperti, utilizzata anche come sala per riunioni e per laboratori didattici e un ampio giardino per giochi, docce all’aperto, area attrezzata con ping-pong e biliardino. Quota Adulti: con corso di vela: da € 640 a € 670 senza corso di vela: da € 440 a € 460 Quota Figli: 4-6 anni: da € 250 a € 260 0-3 anni: gratis

Numero partecipanti: min 11 - max 22 Durata: 8 giorni - 7 notti

Turni: 4-11 agosto 11-18 agosto 18-25 agosto 25 agosto - 1 settembre 1-8 settembre

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

23


Abruzzo - Oasi WWF di Penne, CEA Bellini TERRE DELL’OASI Una settimana di passeggiate, alla scoperta della Riserva Naturale, dei vari borghi storici abruzzesi, di attività per i più piccoli con laboratori che permetteranno di scoprire la natura in modo divertente e concreto insieme alla nostra amica Lontra.

A Penne la cooperativa Cogecstre ha fatto della sostenibilità ambientale il suo emblema. E’ diventata così un caso di eccellenza a livello nazionale e gestisce direttamente o tramite le cooperative associate, molteplici attività. Come la Riserva Naturale con il Centro Lontra, una moderna azienda biologica, un centro per le energie alternative e altro ancora. Uno dei temi principali sarà l’agricoltura biologica, con un particolare percorso dedicato agli adulti sarà articolato con prove di cucina e degustazioni di prodotti tipici. Dove: nella Riserva Naturale di Penne, presso la struttura ricettiva del Centro di Educazione Ambientale A.Bellini di Penne che, oltre ad essere una Fattoria del Panda, è anche la sede operativa di un azienda agricola biologica, e dei laboratori di trasformazione dei prodotti di Terre dell’Oasi. Il CEA, ricavato dal recupero di un vecchio casolare di campagna di circa 700 mq si trova sulla sommità di una dolce collina immersa nel tipico paesaggio agro-silvo-pastorale dell’Abruzzo pedemontano. Quota Adulti: € 440 Quota Figli: 2-15 anni: € 260 0-2 anni: gratis

Numero partecipanti: min 12 - max 40

Turni: 19-25 agosto 26 agosto - 1 settembre

Durata: 7 giorni - 6 notti

Parco Regionale del Matese e Oasi WWF di Campolattaro IMPARO E MI DIVERTO, NATURALMENTE Alzi la mano chi di voi non ha mai fatto una vacanza in fattoria! Bene, se non ci siete mai stati, è il caso di rompere il ghiaccio, anche perché questa è una Fattoria del Panda, molto, molto speciale! Perché qui capiremo cosa vuol dire vivere in campagna e come nascono molti alimenti.

Per esempio come fare i formaggi o la pasta, quale è la differenza tra un cibo genuino (bio) e gli alimenti industriali, come le piante ci sono utili come alimento e come medicine. Costruiremo anche mangiatoie e nidi per gli uccelli, conosceremo da vicino piante e animali, nelle escursioni tra campi, uliveti e prati. Che vacanza da non perdere, no? Dove: Il bio-agriturismo Borgo Cerquelle nasce dal progetto di recupero di un antico borgo contadino per farne rivivere le attività e le tradizioni, formato da case rurali in pietra edificate tra la fine del ‘600 e gli inizi del ‘900. Borgo Cerquelle è fattoria didattica certificata dalla Regione Campania. In Campania si svolge anche la vacanza per famiglie “In cammino sul mare nel parco del Cilento” - la trovi sul nostro sito

Quota Adulti: € 430 Quota Figli: 4-14 anni: € 290 0-3 anni: gratis

24

Numero partecipanti: min 15 - max 19

Turni: 22-28 luglio

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

Durata: 7 giorni - 6 notti


Basilicata - Riserva Naturale Bosco Pantano di Policoro ALLA SCOPERTA DEL MARE E DELLA FORESTA DEI GRECI Una tranquilla vacanza tra mare e cultura antica, tra attività sportive e osservazioni naturalistiche. Dall’antica foresta incantata a un mare cristallino, seguiti da istruttori qualificati vi cimenterete in escursioni e attività come equitazione e vela.

Praticherete il tiro con l’arco e in canoa risalirete il fiume Sinni lungo il bosco ripariale. Parteciperete al progetto di monitoraggio sulle tartarughe marine e con esperti veterinari, alla gestione del Centro Recupero Animali Selvatici Provinciale. Sarà inoltre possibile visitare gli antichi rioni ipogei di Matera, il Parco Nazionale del Pollino, le Dolomiti Lucane con il Volo dell’Angelo e la Grancia, terra di Briganti. Dove: La vacanza si svolge presso la Riserva Naturale Bosco Pantano nel comune di Policoro (MT). Il Centro è dotato di una struttura ricettiva del tipo Ostello/Rifugio con alloggi con letti a castello in piccole casette in legno e grandi tende con servizi e spazi in comune. Completano le strutture, il Centro Recupero Animali Selvatici, una attrezzata Scuderia con annesso Maneggio e il Museo Naturalistico Provinciale. Quota Adulti: da € 580 a € 610 Quota Figli: 4-7 anni: da € 490 a € 515 1-3 anni: da € 305 a € 320

Numero partecipanti: min 15 - max 45 Durata: 8 giorni - 7 notti

Turni: 31 luglio - 7 agosto 7-14 agosto 14-21 agosto 21-28 agosto 28 agosto - 4 settembre

Note: Le quote variano per periodo, richiedere dettagli e preventivo alla segreteria di prenotazione.

Calabria - Parco Nazionale dell’Aspromonte L’ALTRO ASPROMONTE!! Ovvero quello del bergamotto, dell’Ospitalità Diffusa e dei Greci di Calabria!! Un facile trekking per famiglie, tra le bellezze ambientali, la gente e i borghi di un territorio poco conosciuto con tanti bagni nelle acque cristalline del Mar Ionio.

Nel Parco Nazionale dell’Aspromonte le sorprese sono davvero infinite! Qui la natura è straordinaria e singolare, caratterizzata dal contrasto tra la montagna con i suoi rilievi che arrivano quasi a 2000 metri e il mare che la circonda quasi come se fosse un’isola! Il programma offre la possibilità non solo di conoscere questo angolo del Sud Italia lontano da un turismo di massa ma soprattutto di fare tanti bagni nelle splendide acque delle fiumare e del Mar Ionio. Dove: Nel Parco nazionale dell’Aspromonte. Il soggiorno in camere a doppie o triple, sarà presso le Case dell’Ospitalità Diffusa a Bova, una rete di servizi turistici offerti dalle comunità locale, e presso l’ Azienda Agrituristica Il Bergamotto, ad Amendolea.

Quota Adulti: € 695 Quota Figli: 8-11 anni: riduzione del 20% 4-8 anni: riduzione del 50% 0-4 anni: gratis

Numero partecipanti: min 10 - max 20

Turni: 25 agosto - 1 settembre

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

Durata: 8 giorni - 7 notti

25


© Canstockphoto

RAGAZZI (15-17 anni)

NATURA IN DIRETTA Vivi in diretta con la Natura e con i tuoi amici, esplora te stesso e il territorio muovendoti con un ritmo lento e armonico, in sintonia e in pace con tutto ciò che ti circonda. Cosa serve: te stesso, la tua voglia di metterti in gioco, quello che decidi di portare con te (poche cose essenziali). Cosa ti mettiamo a disposizione: il contatto con la Natura, la possibilità di incontrare nuovi amici, nuove avventure. Trekking a piedi (anche con gli asini), in bicicletta, a vela, con il kayak (con bagagli a bordo). Sempre nel pieno rispetto della Natura!

Veneto - Parco Naturale Regionale della Lessinia ASINI E SCIENZIATI

Un trekking someggiato, da Bolca al Ponte di Veja. Ci divertiremo al ritmo del passo lento dei due asini che ci accompagneranno. Un viaggio in cui ci riapproprieremo del tempo e ritroveremo i giusti ritmi naturali. Camminando di rifugio in rifugio, ci imbatteremo in belle persone, in vecchie contrade, in malghe e pascoli, sulle orme del naturalista Paolo Lioy, che fece questo percorso nel 1879. Nel 2011 l’itinerario è stato riscoperto da un gruppo di scienziati. E’ nato così il documentario “Asini e Scienziati: un’avventura scientifica”.

Toscana - Parco Nazionale Arcipelago Toscano TREKKING NAUTICO IN KAYAK

Ammireremo dal mare la natura dell’isola d’Elba, a bordo di kayak con istruttori e guide marine esperte e titolate. Un vero trekking, itinerante, a visitare i tratti di costa più suggestivi dell’isola d’Elba con possibilità di fare il bagno in acque cristalline o di apprendere le principali tecniche di conduzione del kayak da mare. Attenzione non è una proposta per specialisti! Principianti o kayakers di lungo corso... non fa alcuna differenza, al rientro la sera tutti felici, rilassati e... finalmente le notti sotto uno splendido cielo di stelle.

Marche - Parco Nazionale Monti Sibillini A ZONZO CON GLI ASINI

Un trekking someggiato lungo un tratto del Grande Anello dei Sibillini. E’ un cammino in compagnia di un animale speciale: fiero davanti a tutto, un attento osservatore del paesaggio, sempre pronto a capire cosa sta accadendo. Partiremo in carovana, asini, ragazzi ed animatori per riscoprire il ritmo lento dei passi, per assaporare la bellezza del silenzio dei paesaggi che attraverseremo e per provare l’ebrezza del nostro sguardo che spazia, senza limiti, nell’orizzonte. Insomma, è una vacanza da viandanti curiosi per chi ama l’avventura.

26

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


WWF LAB Per sperimentarsi/sperimentare, conoscere/conoscersi, mettersi alla prova. Siamo sicuri che hai dei Semi (e magari non sai neanche di averli), che stanno germogliando o che sono già germogliati. Abbiamo creato per te delle occasioni per sviluppare le tue passioni, assieme a tanti amici. Ecco i WWF Lab, esperienze di Green economy “in presa diretta”: coltivare la terra in modo sostenibile, tutelare e conservare l’ambiente, consumare senza intaccare le risorse del Pianeta; essere un Reporter Verde. Occasioni anche per sviluppare il tuo senso artistico e la tua creatività, facendo teatro, cinema, fotografia, disegno, scrittura. Naturalmente… in Natura!

Piemonte - Parco Nazionale Gran Paradiso CLICK! INCONTRIAMO LA NATURA

Tecnica, Creatività e Comunicazione. Sono le linee guida di questa vacanza- laboratorio di fotografia. Sensazioni, emozioni e fonti di ispirazioni, a cura del Parco nazionale del Gran Paradiso, dove sarete ospitati. Docente: Roberto Isotti, fotografo, fondatore di Homo ambiens. Una vacanza per scoprire i tanti trucchi della fotografia naturalistica. Alla fine saprete affrontare anche l’uso delle tecnologie più avanzate come la multi-sincronia, le cellule a raggi infrarossi e i software di elaborazione e di archiviazione delle immagini.

Valle d’Aosta - Saint Barthelemy BATTITI DI NATURA

Percussioni che passione, potremo anche definire questa vacanza musicale, in cui costruiremo, ovviamente con materiali di riciclo, e poi impareremo a suonare le percussioni, grazie agli esperti musicisti dell’Associazione Tamtando. Il nostro senso ritmico, la capacità di ascoltare la musica etnica (in particolare africana e brasiliana) e la voglia di suonare insieme andrà di pari passo con la scoperta dei suoni, colori e odori degli ambienti che ci circonderanno.

Friuli Venezia Giulia - Riserva Marina di Miramare A SPASSO PER IL NORD ADRIATICO CON TESTUGGINE

Testuggine è una “eco-barca”. Oltre a essere a vela e sfruttare così Eolo per i suoi spostamenti, è dotata di un impianto eolico ed un impianto solare, che ridurranno al massimo l’impronta ecologica di questa vacanza. Tanti gli ingredienti giusti per questa settimana veramente speciale. La Riserva Marina di Miramare, che sarà la nostra base operativa. Due eccezionali animatori che ci faranno conoscere, veleggiando e con maschera e pinne, ogni segreto del alto Adriatico, della costa dei suoi abitanti, bipedi e pinnuti (e non solo…).

Lombardia - Oasi WWF Le Bine NATURALMENTE, CINEMA!!!

Ragazzi, una settimana ad alta emozione! Vi siete mai destreggiati tra telecamere, scalette e montaggi? Scopri il regista che è in te! L’obiettivo è realizzare lo spot della vacanza, imparando i vari movimenti di macchina, come si fanno le inquadrature, come stendere il piano di regia etc. Il cast sarete voi, il palcoscenico l’Oasi WWF Le Bine in cui sarete ospitati. Una settimana in cui, al laboratorio di cinema, si alterneranno lavori agricoli con le attività estive della riserva naturale. Di sera falò e stelle.

Lombardia - Oasi WWF Le Bine AMBIEN T EATRO Una vacanza in cui scoprirai il tuo lato artistico e consoliderai la tua passione per la Natura. L’obiettivo è creare da zero uno spettacolo teatrale interamente realizzato dai partecipanti, in cui sarai quindi regista e attore nello stesso tempo. Per fare questo imparerai diverse tecniche per sviluppare fantasia e creatività. Come fonte di ispirazione l’Oasi WWF Le Bine, in cui sarai ospitato. Una settimana in cui, al laboratorio di teatro, si alterneranno lavori agricoli con le attività estive della riserva naturale. Di sera falò e stelle.

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

27


Veneto - Parco Regionale del Delta del Po Veneto APPASSIONATAMENTE BIOLOGI

Ma chi sono il fraticello, il fratino, l’avocetta e la beccaccia di mare? Lo impareremo presto, in questo vero campo scientifico, dove il nostro impegno sarà importante per il censimento di queste specie e il controllo dei luoghi in cui nidificano. Conosceremo con esperti naturalisti ed ornitologi tutte le caratteristiche dell’ambiente del Delta e le specie che lo abitano. Impareremo anche le tecniche per realizzare un autentico programma di monitoraggio e sorveglianza dei siti di nidificazione.

Lazio- Riserva Naturale Statale Isole di Ventotene e Santo Stefano GREEN REPORTER... IN BARCA A VELA!

Se hai letto con invidia i grandi servizi sulla Natura e sui problemi dell’ambiente e ti sei detto: “mi piacerebbe scriverli!”, questa vacanza ti tornerà certamente utile. La bellissima Ventotene sarà la base di partenza delle nostre inchieste e reportage che pubblicheremo on line. Entreremo nei trucchi e nei segreti del giornalismo, accompagnati da un giornalista professionista. Una settimana in cui oltre al laboratorio di giornalismo, impareremo ad andare a vela sulle derive, destreggiandoci tra nodi, venti e andature.

Lazio - Riserva naturale Monte Rufeno TACCUINI DI VIAGGIO

“La natura, il paesaggio, saranno il grande libro da decifrare: vorrei esporre i ragazzi ad una vera e propria “osmosi” con la natura e con i suoi abitanti. Comprendere l’architettura di un albero o di una piuma vuol dire “diventare” un po’ quell’albero e quella piuma. Il medium del disegno e della pittura è particolarmente adeguato a cogliere questo rivelarsi del mondo e a penetrarne la stupefacente novità”. E’ con queste parole che Stefano Faravelli inizia la presentazione del laboratorio di disegno naturalistico. Disegno e Natura di giorno, stelle di notte.

Umbria - SIC Natura 2000 dei Monti Amerini DIVENTIAMO SOLARI!

6 giorni immersi nella campagna umbra, ospitati in struttura a impatto zero dove poter sperimentare uno stile di vita sostenibile, divenire più consapevoli delle risorse energetiche di cui disponiamo e di un corretto rapporto uomo/ ambiente/tecnologia. Costruiremo, tra l’altro, delle “macchine” che utilizzano il sole e l’acqua come fonte energetica per soddisfare i bisogni della vita senza rinunciare alle comodità cui siamo abituati. Una cura particolare sarà dedicata al cibo, a base di prodotti locali, di stagione e biologici.

Abruzzo - Parco Nazionale d’Abruzzo SCRITTURA FA RIMA CON NATURA!

Come meglio usare la scrittura, questo potentissimo mezzo narrativo? La risposta la troverete nel corso di questa settimana. Fonte di ispirazione saranno la Natura e i paesini del Parco nazionale d’Abruzzo. Ognuno lavorerà su ciò che più è congeniale, usando l’approccio che predilige. Si può scrivere un lungo racconto o un haiku, un reportage giornalistico o un post per Facebook o Twitter, si può scattare una foto e integrarla con un testo, si può lavorare su un suono registrato, su una descrizione, su un’invenzione, su un’intervista...

28

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


ADULTI - Turismo Responsabile, Si Grazie!

Viaggiare per conoscere vale forse per qualunque viaggio, ma viaggiare per fare turismo responsabile, per scoprire il valore inestimabile della biodiversità, sostenere i progetti di conservazione della natura e contribuire allo sviluppo sostenibile delle comunità locali forse è l’occasione che aspettavate! Ecco i Viaggi della Biodiversità, in Italia, Europa e nel resto del Mondo. Gli itinerari sono progettati e realizzati in collaborazione con Tour Operators che lavorano esclusivamente nel campo del turismo responsabile e che decidono di concentrare alcune proposte sul tema specifico della conoscenza della biodiversità e la visita di aree importanti per la conservazione della natura.

Le nostre mete La nostra selezione iniziale ha riguardato il “dove”. Destinazioni di pregio, ovviamente. Quindi aree protette, ecoregioni e i Posti Prioritari WWF (Priority Places - vedi sul portale wwfnature.it di che cosa si tratta) ma anche siti “Patrimoni dell’Umanità” o “Riserve della Biodiversità” dell’UNESCO, al cui interno si trovano anche le foreste. COSA VEDREMO COSA FAREMO

Se la qualità ambientale è il nostro punto di partenza per farti conoscere il Bello del Pianeta, siamo ben consci che Natura, Cultura, Paesaggio e Storia sono tra loro ben intrecciati nelle mete che proponiamo. Così, come vedrai leggendo sul portale wwfnature.it l’itinerario dettagliato presente in ogni singola proposta, ogni viaggio è un perfetto mix di questi aspetti, in modo da darti una lettura più completa possibile del territorio che visiterai. Cultura vuol dire anche prodotti locali, cibo, ricette, vini...anche la gola e la curiosità di assaporare gusti nuovi vogliono la loro parte!

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

29


IN VACANZA CON I RITMI DELLA NATURA: i viaggi delle Biodiversità a Piedi, in Bici, a Vela Fare una vacanza nel segno del Panda, vuol dire anche viverla con i suoi ritmi: tranquilli, lenti, in antitesi con quelli frenetici del turismo “mordi e fuggi”. Un Turismo Lento, per un’esperienza più completa, profonda e coinvolgente e vivere così, “in presa diretta”, la Natura e il Paesaggio. Scegliete voi il mezzo: le vostre gambe, la bicicletta, la barca a vela. E anche se viaggiare da soli, in coppia, in piccoli gruppi o con la vostra famiglia.

CICLOTURISMO

Il WWF sia a livello internazionale che in Italia, dedica preziose risorse per tutelare i fiumi, azzurre arterie del Pianeta, così come i laghi e le zone umide, aree fondamentali per la biodiversità del Pianeta. Percorrere in bicicletta questi ambienti è una delle attività più belle e rilassanti che possiamo fare nel corso delle nostre vacanze. In diverse parti d’Europa lo hanno capito benissimo e lungo alcuni fiumi e bacini lacustri, in Austria, Germania, Francia, Ungheria, Polonia, sono state create delle ciclabili bellissime. Il WWF ha selezionato per voi alcuni dei più affascinanti itinerari europei lungo fiumi, laghi, zone umide (e non solo!). L’acqua (salata) infatti sarà la nostra compagna anche negli altri percorsi prescelti, che costeggeranno splendide baie, insenature e spiagge in Irlanda, Galles, Olanda. In Alto Adige e lungo il Cammino di Santiago di Compostela saranno torrenti e corsi d’acqua i nostro punti di sosta preferiti. Siamo sicuri che percorrendo fiumi, laghi e coste apprezzerete, chilometro dopo chilometro, la loro Natura, i loro paesaggi, la cultura, le attività tradizionali, le coltivazioni e i prodotti che si sono sviluppati lungo le loro rive. Convenendo così, con noi, che questi ambienti devono essere tutelati. VELA

Il nostro è un Pianeta fatto di acqua. Mari e oceani, dove milioni di anni fa è iniziata la vita, coprono infatti oltre il 70% della nostra Terra. La biodiversità marina supera di gran lunga quella terrestre e nuove specie continuano a essere scoperte nelle profondità dei mari. Gli oceani hanno anche una enorme influenza sulla nostra vita. Producono il 70% dell’ossigeno che respiriamo, assorbono il calore e lo redistribuiscono in tutto il Pianeta . Mari e oceani hanno modellato la storia dell’uomo. Le coste sono tra gli ambienti più popolati della Terra, lungo i mari si sono sviluppati i commerci e grazie a loro state scoperte nuove terre. Su mari e oceani sono concentrati moltissimi programmi e progetti del WWF, sia a livello internazionale che nazionale, per salvaguardare questi preziosi ecosistemi.

30

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


La barca a vela è la vacanza perfetta per conoscere questi affascinanti ambienti. Un modo non invasivo per entrare in questo incredibile mondo. Eolo ci mette l’energia. Noi mettiamo a disposizione barche e itinerari. Voi ci mettete... le vostre vacanze! A PIEDI, CON PASSO LEGGERO

Foreste, giungle, boschi, la taiga, la macchia mediterranea (alcune delle “tipologie” di foreste) coprono una superficie di quasi 4 miliardi di ettari del Pianeta, vale a dire circa il 31% delle terre emerse. Sono una complessa comunità di piante, animali, microrganismi e di fattori legati al clima, alla geologia e all’acqua, che svolge un ruolo insostituibile a livello biologico ed economico. Da quando è nato, 50 anni fa, il WWF lavora per le foreste, sia per preservarle che per sviluppare programmi, in partenariato, per un loro utilizzo sostenibile. Oltre 35 proposte e 3 tipologie di viaggio, in Italia, in Europa e nel resto del mondo, nelle quali ti imbatterai in alcune delle più belle foreste del pianeta. • Trekking: zaino in spalla, scarponi ai piedi, si intraprende un percorso itinerante tra località sempre diverse • Viaggi escursionistici: la base fissa in una località. Ogni giorno si esplorano gli aspetti naturali e culturali del territorio, con facili escursioni. • Viaggi di esplorazione: percorsi esclusivi e unici all’insegna dell’avventura e della scoperta. WEEKEND “VIVERE SOSTENIBILE”

Concediti una pausa a contatto con la natura nelle Fattorie del Panda, per imparare a raccontarla e ad apprezzarla attraverso nuovi punti di vista.

Agriturismi

Fattorie Didattiche

Filiera Corta

Fattorie Sociali

• • • •

Corsi di Scrittura (di viaggio e paesaggio) Corsi di Taccuini di viaggio (disegno naturalistico) Workshop di Fotografia Naturalistica Corsi di autoproduzione (alimentazione e energia)

Dove? Nelle Fattorie del Panda, naturalmente, agriturismi speciali, attenti all’impronta ecologica della struttura e della produzione. Vi accoglierà un gestore appassionato, pronto a condividere con voi saperi e cultura (Info: www.fattoriedelpanda.com) I corsi saranno tenuti dai professionisti della Scuola del Viaggio e dai fotografi di Homo Ambiens, insieme agli stessi gestori delle Fattorie del Panda. A partire dalla primavera!

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

© Stefano Faravelli

31


L’IMPORTANZA DI ESSERE SOCIO WWF Le nostre vacanze sono un’esperienza formativa e divertente per i ragazzi e costituiscono un contributo fattivo ai progetti del WWF. Essere protagonisti della trasformazione delle culture verso una miglior sostenibilità ambientale, verso la miglior cura possibile dell’ambiente, della natura, del territorio... in una parola: della vita dell’uomo. Scegliere di viaggiare con noi significa sostenere direttamente l’Associazione e le sue finalità, essere parte attiva e concorrere al raggiungimento degli obiettivi di conservazione della natura e della tutela della biodiversità. Il Socio WWF Junior impara a conoscere ed amare la natura e a rispettare tutte le forme di vita, per diventare un cittadino consapevole anche in campo ambientale, per essere in grado di prendersi cura del nostro Pianeta. Da quest’anno un nuovo e significativo progetto vedrà i partecipanti alle vacanze protagonisti di un passo in più sul cammino della sostenibilità e dell’attenzione all’ambiente perché saranno “soci WWF paperfree”. “Paperfree - Specie digitale” è la nuova proposta di iscrizione completamente digitale che si affianca alle altre modalità tradizionali di sostegno ed iscrizione, per scegliere di essere al nostro fianco e contribuire al raggiungimento della nostra missione, limitando l’utilizzo di carta. Ogni socio digitale riceve via mail la sua tessera personale, valida per un anno, con la quale può entrare gratuitamente nelle oltre 100 Oasi, la rivista Panda Junior e la newsletter con aggiornamenti sullo stato di salute del pianeta e su tutti i nostri progetti. Ed in più potrà ricevere l’iscrizione gratuita ad una rivista, sempre digitale, ed applicazioni web targate WWF. Per essere protagonisti del cambiamento.

In vacanca con il WWF visi terai anche le Oasi e le Fattorie del Panda Agriturismi

32

Fattorie Didattiche

Filiera Corta

Fattorie Sociali

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it


IN VACANZA CON IL WWF AIUTI LA NATURA ANCHE A TAVOLA

Vi siete mai domandati se quello che mangiate sia sostenibile? Da dove proviene? Con quali modalità sia stato prodotto? Forse alcuni di voi si! Un minor numero, invece, si sarà domandato quanta acqua, gas, elettricità, benzina, ecc. consuma un alimento. Sarà possibile scoprire tutto questo, e capire come fare a essere amici della natura anche a tavola, grazie alle attività proposte in modo divertente ai partecipanti dei soggiorni vacanza organizzati dal WWF.

F / Finland

© Katrin Havia / WW

IL WWF PORTA A SCUOLA L’ALIMENTAZIONE SOSTENIBILE

Nel corso dell’anno scolastico 2012-2013 il WWF Italia proporrà alle scuole un programma sulla relazione fra l’alimentazione e i temi ambientali. Le nostre abitudini alimentari, infatti, sono indissolubilmente legate all’ambiente. Un quinto di tutti i gas serra prodotti al mondo vengono dall’agricoltura e di conseguenza dai prodotti agroalimentari. Se tutti i terrestri mangiassero come mangia abitualmente un europeo o un americano, entro il 2050 ci servirebbero due Pianeti per nutrirli. E ancora, quanto fertilizzante viene usato per far crescere i pomodori? E quanti gas serra sono stati immessi nell’ambiente dall’aereo che ha trasportato gli asparagi dal Perù? Quanta energia consumiamo quando prepariamo un pranzo? E quanto cibo viene sprecato ogni anno in Italia e in Europa? Sono domande alle quali cerca di dare risposta il programma Panda Club per le scuole, sviluppato attraverso la realizzazione di un kit di materiali didattici.

itano

© Sabrina Scicch

WWF NaTuRe - Natura e Turismo Responsabile - www.wwfnature.it

33


CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO 1. PREMESSA – NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) L’organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, debbano essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa all’espletamento delle loro attività; b) Il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi art.85 Cod. Cons.), che è documento indispensabile per accedere eventualmente al Fondo di garanzia di cui all’art. 19 delle presenti Condizioni Generali di Contratto. La nozione di “pacchetto turistico” (art. 84 Cod. Cons.) è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfettario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) Trasporto; b) Alloggio; c) Servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis)… che costituiscano parte significativa del “pacchetto turistico”. 2. FONTI LEGISLATIVE La compravendita di pacchetto turistico, sia che abbia oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà disciplinato dalla Legge 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale di Bruxelles del 23 aprile 1970 sul contratto di viaggio (CCV) in quanto applicabile, nonché dal Codice del Consumo, nonché dalle altre leggi vigenti in materia e dalle previsioni di c.c., in quanto non derogate dalle previsioni del presente contratto. 3. PRENOTAZIONI La richiesta di prenotazione deve essere presentata su apposito modulo, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente. L’accettazione delle prenotazioni da parte di Gaia 900 srl Tour Operator di seguito indicato come Organizzatore, è subordinata alla disponibilità di posti. La prenotazione si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo al momento della conferma inviata anche per via telematica da parte dell’Organizzatore. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno forniti dall’Organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 87 comma 2 Cod. Cons. prima dell’inizio del viaggio. 4. PAGAMENTI All’atto della prenotazione dovrà essere versato, a titolo di acconto, l’importo di EUR 130,00 (EUR 100,00 acconto sulla quota + EUR 30,00 quota di iscrizione). Il saldo della quota dovrà essere versato almeno 30 giorni antecedenti la data di partenza; per le prenotazioni effettuate nei 30 giorni precedenti la partenza, l’intero ammontare dovrà essere versato al momento della prenotazione. Il mancato ricevimento da parte dell’Organizzatore dei pagamenti di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva del contratto, tale da determinare la risoluzione di diritto, fatto salvo il risarcimento degli ulteriori danni subiti dall’Organizzatore. 5. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è stabilito è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Il prezzo del pacchetto turistico è altresì stabilito dall’Organizzatore sulla base dei cambi e dei costi dei servizi di trasporto in vigore alla data di stampa del presente programma, sono soggetti quindi a riconferma e sono suscettibili di variazione in base all’andamento del mercato valutario. Nessuna contestazione concernente le quote potrà essere presa in considerazione al ritorno del viaggio. Il partecipante dovrà stabilire prima della sua partenza se la quota è di suo interesse accettando al tempo stesso il fatto che comprende tutta una serie di prestazioni delle quali non è possibile fornire dettaglio. Il prezzo potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 6. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA. Prima della partenza l’organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere

dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 9. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla (art. 33 lett. “e” Cod. del Consumo), restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 9, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 7. MODIFICHE RICHIESTE DAL VIAGGIATORE Le modifiche richieste dal viaggiatore a prenotazioni già confermate obbligano l’Organizzatore soltanto se e nei limiti in cui possano essere soddisfatte. In ogni caso la richiesta di modifiche comporta l’addebito al viaggiatore delle maggiori spese sostenute incluso l’eventuale addebito di penali da parte dei fornitori per i servizi annullati o modificati. 8. SOSTITUZIONI Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b. il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 89 Cod. Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. il soggetto subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 9. RECESSO DEL CONSUMATORE e PENALI DI ANNULLAMENTO Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 5 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al cliente che ha recesso dal contratto prima della partenza al di fuori dei casi elencati nei precedenti commi del presente articolo, saranno addebitati a titolo di penale, indipendentemente dal pagamento dell’acconto previsto all’art. 4, la quota di iscrizione e le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello d’inizio del viaggio): a) recesso fino a 30 gg. prima dell’inizio del viaggio: 10% dell’importo totale; b) recesso da 29 a 20 gg. prima dell’inizio del viaggio 30% dell’importo totale; c) recesso da 19 a 10 gg. prima dell’inizio del viaggio 50% dell’importo totale; d) recesso da 9 a 4 gg. prima dell’inizio del viaggio 75% dell’importo totale; e) recesso nei 3 gg. prima dell’inizio del viaggio 100% dell’importo totale. Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio. Nessun rimborso spetta al viaggiatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno già intrapreso. 10. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale


differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 11. CLASSIFICAZIONE DEGLI ALLOGGI La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere e degli alloggi utilizzati viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 12. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito, delle vaccinazioni e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza della regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Inoltre, data la natura particolare dei pacchetti in catalogo, il partecipante accetta la condizione che: la guida potrà annullare o modificare i programmi di escursione previsti, per cause di forza maggiore o a sua insindacabile discrezione, senza obbligo alcuno; tutti i partecipanti devono attenersi alle indicazioni e disposizioni della guida, in special modo nelle eventuali situazioni d’emergenza; la guida potrà allontanare i partecipanti che con il loro comportamento compromettano il buon esito del viaggio o mettano a repentaglio la propria od altrui incolumità. 13. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle norme vigenti in materia. 14. LIMITI DEL RISARCIMENTO Il risarcimento per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore ai limiti previsti dalle convenzioni internazionali cui prendono parte Italia e Unione Europea in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità. In ogni caso il limite risarcitorio non può superare l’importo di 50.000 Franchi oro Germinal per danni alle persone, 2.000 Franchi oro Germinal per danno alle cose, 5000 Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno (art. 13 n° 2 CCV). 15. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 14 e 15 delle presenti Condizioni Generali) quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore. 16. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante

locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore dovrà – a pena di decadenza - altresì sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 17. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie. 18. FONDO DI GARANZIA E’ istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell’art.100 Cod. Consumo), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 G.U. n. 249 del 12/10/1999. 19. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE – SCHEDA TECNICA Organizzazione tecnica: Four Seasons di Gaia 900 srl – Roma Redatto in conformità con quanto disposto dalla legge regionale in materia – regione Lazio Polizza assicurativa consorzio CAES Assicurazioni n° 749/14/506761 Validità del presente catalogo: fino al 30/09/2012 Condizioni e modalità di sostituzione sono regolati dall’art. 8 delle presenti condizioni generali ADDENDUM: CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 3 1° comma; art. 4; art. 6; art.9; art.10; art.11; art. 8 1° comma; art. 13; art. 16; art. 18. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). INFORMATIVA ex art. 13 D. Lgs. 196/03 (protezione dati personali) Il trattamento dei dati personali, il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto, è svolto nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003 in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi in pacchetto turistico. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/03 contattando Four Seasons Travel Group di Gaia900 srl organizzazione viaggi, info@ fsnc.it, titolare del trattamento. COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ART. 16 DELLA LEGGE 296/98 La Legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

FOUR SEASONS NATURA E CULTURA di Gaia900 Srl Via Guglielmo degli Ubertini 44 – 00176 Roma Tel. 06 27800984 - Fax 06 2751759 - Email vacanzewwf@fsnc.it



Catalogo "In vacanza con il WWF - 2012"